Anavenol

Anavenol: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Anavenol

Codice ATX: C05CA51

Principio attivo: diidroergocristina mesilato (diidroergocristina mesilato), esculina triidrato (esculina triidrasi), rutoside (rutoside triidrato rutozida)

Produttore: Leciva (Repubblica Ceca)

Attualizzazione della descrizione e foto: 02.11.2017

Anvenol è una combinazione di farmaci con azione protettiva capillare e venotonica.

Rilascia forma e composizione

Disponibile sotto forma di compresse verdi, rivestite (20 pezzi in blister, 3 blister in una scatola di cartone).

1 compressa contiene: diidroergocristina - 0,5 mg, esculina - 1,5 mg, rutenoside - 30 mg.

Eccipienti: amido di mais, lattosio monoidrato, povidone 25, acido stearico, sodio carbossimetilico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il farmaco migliora la microcircolazione, riduce la permeabilità delle pareti vascolari e ha un effetto venotonico.

La diidroergocristina, che fa parte di Anavenol, è un derivato semi-sintetico di alcaloidi della segale cornuta. Ha un effetto bloccante alfa-adrenergico, aumenta il tono delle vene e espande le arteriole, migliorando così la circolazione periferica.

L'esculina e il rutenoside, anch'essi parte del farmaco, hanno effetti antiessudativi e vasoprotettivi.

La diidroergocristina viene assorbita nel tratto gastrointestinale di circa il 25%, circa il 68% è legato alle proteine ​​plasmatiche. L'emivita della diidroergocristina è di circa 14 ore. La sostanza viene escreta attraverso l'intestino. La diidroergocristina è escreta nel latte ed è in grado di penetrare la barriera placentare.

Esculina e rutoside sono rapidamente assorbiti dopo l'ingestione. L'eskulin subisce un effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato. È legato per il 90% alle proteine ​​plasmatiche ed è escreto principalmente attraverso l'intestino e un po 'dai reni. La rimozione di Rutozid viene effettuata principalmente attraverso l'intestino.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è indicato nella terapia complessa per:

  • Sindrome preemicriptica;
  • Insufficienza cronica della circolazione venosa;
  • Sindrome post-trombotica;
  • tromboflebite;
  • Ulcere trofiche della gamba;
  • Disturbi della circolazione post-traumatico

Controindicazioni

  • Quando sanguina;
  • In caso di ipersensibilità al farmaco;
  • I bambini fino a 15 anni.

Il farmaco deve essere assunto con cautela: pazienti con insufficienza renale grave e fegato, bradicardia, insufficienza cardiaca, ipotensione arteriosa.

Istruzioni per l'uso Anavenol: metodo e dosaggio

Il farmaco deve essere assunto dopo i pasti, all'interno, senza masticare, con una piccola quantità di liquido. Durante la prima settimana, 2 compresse 3 volte al giorno, quindi 1 compressa 3 volte al giorno.

Effetti collaterali

  • Manifestazioni allergiche (rash, orticaria, prurito);
  • Gonfiore della mucosa nasale;
  • Stanchezza aumentata;
  • diarrea;
  • Vertigini e mal di testa;
  • Nausea e vomito;
  • menorragia;
  • Metrorragia.

overdose

In caso di sovradosaggio possono aumentare gli effetti collaterali (mal di testa, vomito, nausea, debolezza, vertigini, perdita di feci, gonfiore della mucosa nasale, tremore).

La diidroergocristina ad alte dosi può causare uno spasmo ritardato dei vasi sanguigni con successiva ischemia organica.

Se vi sono segni di sovradosaggio, la somministrazione di Anavenol deve essere interrotta, lo stomaco deve essere lavato e le cure mediche devono essere ricercate immediatamente.

Se necessario, la terapia sintomatica è effettuata.

Istruzioni speciali

Secondo le istruzioni, Anavenol ha un impatto sulle reazioni psicomotorie e sulla concentrazione. Per il periodo di assunzione del farmaco dovrebbe astenersi dal guidare veicoli e gestire meccanismi complessi.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'esperienza con l'uso del farmaco durante la gravidanza è limitata. Anavenol non è raccomandato per le donne incinte nel primo trimestre. L'uso del farmaco nel secondo e terzo trimestre di gravidanza è possibile solo dopo aver valutato il rapporto tra i benefici del trattamento per la madre e il rischio per il feto.

Durante il periodo dell'allattamento al seno il farmaco non può essere usato.

Usare durante l'infanzia

Il farmaco è controindicato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 15 anni.

In caso di funzionalità renale compromessa

Nei casi di marcata funzionalità renale compromessa, il farmaco viene usato con cautela.

Con disfunzione epatica

Nei pazienti con grave insufficienza epatica, il farmaco viene usato con cautela.

analoghi

Informazioni sugli analoghi Anavol è assente. Per la nomina di un farmaco con un effetto terapeutico simile, si consiglia di consultare un medico.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in luogo asciutto e buio a una temperatura di 10-25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 3 anni.

Anvenole recensioni

Feedback su Anvenol principalmente positivo. Il farmaco è efficace sia per il trattamento che per la prevenzione delle vene varicose. Rimuove bene il gonfiore ed elimina il dolore, migliora la microcircolazione dei vasi sanguigni. Pazienti e farmacisti parlano della buona tollerabilità del farmaco e del raro caso di effetti collaterali.

Il suo costo, rispetto ad alcuni analoghi, è basso.

Il prezzo di Anavenol nelle farmacie

Il prezzo di Anavenol n. 60 nelle farmacie varia da 126 a 263 rubli. Il prezzo medio in diverse città può variare. Nelle farmacie di Mosca, il costo del farmaco è il più basso.

Istruzione: Rostov State Medical University, specialità "Medicina generale".

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo con un forte aumento, ma se si uniscono, si inseriscono in una normale tazza di caffè.

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Le droghe allergiche negli Stati Uniti da sole spendono più di $ 500 milioni all'anno. Credi ancora che sarà trovato un modo per sconfiggere finalmente l'allergia?

L'aspettativa di vita media dei mancini è inferiore alla destra.

Il sangue umano "scorre" attraverso le navi sotto un'enorme pressione e, in violazione della loro integrità, è in grado di sparare a una distanza massima di 10 metri.

Secondo gli studi, le donne che bevono un paio di bicchieri di birra o vino a settimana hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno.

La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

La maggior parte delle donne può ottenere più piacere dal contemplare il loro bellissimo corpo nello specchio che dal sesso. Quindi, donne, cercate l'armonia.

Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

Sembrerebbe, beh, che cosa potrebbe essere nuovo in un argomento così banale come il trattamento e la prevenzione di influenza e ARVI? Tutti sono stati a lungo conosciuti come i vecchi metodi delle "nonne", quello.

Anavenol

Anvenol è un farmaco combinato che ha un effetto tonico venoso, riduce la permeabilità della parete vascolare e migliora la microcircolazione.

Rilascia forma e composizione

Anavenol è disponibile in due forme di dosaggio: confetti (30 o 60 pezzi per confezione) e gocce (flaconi da 25 ml).

Principi attivi del farmaco:

  • Diidroergocristina mesilato;
  • Eskulina triidrato;
  • Rutozida triidrato.

Componenti ausiliari confetti: amido di mais, lattosio, acido stearico, saccarosio, povidone, stearina, carbossimetilamido sodico, talco, Carmellosa sodio, acetato di polivinile, cera carnauba e bianco, biossido di titanio, e coloranti (giallo chinolina, blu brevetto).

Indicazioni per l'uso Anavenola

Indicazioni per l'uso Anavenola sono:

  • Vene varicose;
  • Insufficienza venosa cronica;
  • Ulcere trofiche delle gambe;
  • tromboflebite;
  • Stato di Predrikovoznoe;
  • Disturbi della circolazione sanguigna (dopo immobilità prolungata o lesione degli arti inferiori).

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, Anavenol non può essere usato per l'ipersensibilità ai principali principi attivi del farmaco, durante la gravidanza e l'allattamento al seno, così come nei bambini di età inferiore ai 15 anni.

Gravi controindicazioni sono sanguinamento e alterata coagulazione del sangue.

Con cura, Anavenol è prescritto a pazienti con ipotensione arteriosa, insufficienza cardiaca cronica, grave disfunzione epatica o renale e bradicardia.

Dosaggio e somministrazione Anavenol

Secondo le istruzioni, prendere Anavenol per via orale dopo un pasto.

La dose iniziale del farmaco è di 6 compresse al giorno, suddivise in tre dosi, ovvero 2 compresse ciascuna alla volta. La durata di tale corso è di 7 giorni, dopo di che viene prescritta una terapia di supporto, durante la quale il paziente assume tre compresse al giorno per 2-3 mesi.

Con l'uso di Anavenol in gocce, la dose iniziale è di 60-80 gocce al giorno, suddivise in 3-4 dosi. Dopo una settimana, passano alla terapia di mantenimento: 20 gocce, 2-3 volte al giorno, dopo i pasti.

Effetti collaterali di Anvenol

Durante il trattamento con Anvenol possono verificarsi le seguenti reazioni avverse:

  • Allergia (prurito, orticaria, eruzioni cutanee);
  • Mal di testa;
  • vertigini;
  • Nausea, vomito;
  • Fatica;
  • Gonfiore e gonfiore della mucosa nasale;
  • diarrea;
  • Mestruazioni eccessivamente abbondanti e / o irregolari;
  • Diminuzione della concentrazione;
  • La diminuzione del tasso di reazioni mentali e motorie.

Se si verificano questi sintomi, è necessario segnalare la condizione al proprio medico e interrompere il farmaco.

Istruzioni speciali

Le istruzioni ad Anavenol dicevano che può ridurre la concentrazione e influenzare la velocità delle reazioni fisiche e mentali, quindi per il periodo di trattamento è auspicabile abbandonare il controllo di veicoli e meccanismi.

Analoghi Analoghi

Generici (farmaci con lo stesso principio attivo) Anavenol non esiste oggi, ma esiste un numero sufficiente di analoghi, cioè farmaci che hanno lo stesso effetto farmacologico: Venza, Venen, Venoplant, Venitan, Diquertin, Diidroquercetina, Cardioxipina, Payleks, Retktiv, Reparid estratto gel, ippocastano, Cyclo 3 Emoksibel, Emoksipin, Aescusan, Estsizan.

Termini e condizioni di conservazione

Il confetto e le gocce devono essere conservati in un luogo buio e asciutto a una temperatura compresa tra 10 e 25 ° C.

Quando si utilizza Anvenol, è necessario ricordare che il farmaco è valido per 2 anni dalla data di rilascio.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Anavenol

Le compresse sono rivestite da verde a blu-verde.

Eccipienti: lattosio monoidrato, amido di mais, acido stearico, povidone 25, sodio carbossimetilico (tipo A).

Composizione di guscio: saccarosio, talco, biossido di titanio, acetato di polivinile, sodio carmelloso 20, acido stearico, cera d'api bianca, cera di carnauba, colorazione blu V brevettata, colorante giallo limone CH.

20 pezzi - blister (3) - imballa il cartone.

Droga combinata Ha un effetto tonon-venetico, riduce la permeabilità della parete vascolare, migliora la microcircolazione.

La diidroergocristina, che fa parte della preparazione, è un derivato semi-sintetico del gruppo degli alcaloidi dell'ergot, possiede un'azione di blocco alfa-adreno, espande le arteriole, aumenta leggermente il tono delle vene e migliora quindi la circolazione sanguigna periferica.

Rutozid ed esculina hanno un effetto vasoprotettivo ed antiexudativo.

Dopo l'ingestione, circa il 25% di diidroergocristina viene assorbito nel tratto gastrointestinale. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 68%.

Derivato dalla bile. T1/2 dura circa 14 ore. La diidroergocristina penetra nella barriera placentare, viene escreta nel latte.

Il livello di concentrazione plasmatica massima di rutoside dopo somministrazione orale è raggiunto in 1-9 ore.

T1/2 è di 10-25 ore, viene visualizzato sotto forma di metaboliti e parzialmente in forma invariata.

La farmacocinetica dell'esculina non è stata studiata.

Nella terapia complessa:

- insufficienza venosa cronica (compreso sullo sfondo della sindrome post-trombotica);

- ulcere trofiche della gamba;

- Patologie post-traumatiche della microcircolazione (dopo immobilizzazione prolungata degli arti inferiori).

- età da bambini (fino a 15 anni);

- ipersensibilità al farmaco

Con cautela: quando si prescrive il farmaco a pazienti con funzionalità epatica e / o renale gravemente compromessa, insufficienza cardiaca, bradicardia, ipotensione arteriosa.

Le compresse devono essere assunte per via orale, dopo i pasti, ingerite intere, lavate con una quantità sufficiente di liquido.

La dose iniziale è di 2 tab. 3 volte / die durante la prima settimana, quindi la dose viene ridotta a supporto - 1 etichetta. 3 volte al giorno

Ci possono essere reazioni allergiche sotto forma di orticaria, eruzione cutanea, prurito; metropolitana e menorragia; mal di testa, vertigini, stanchezza, nausea, vomito, diarrea; la congestione (a livello) della mucosa nasale è possibile.

Quando compaiono i sintomi, il farmaco deve essere sospeso e consultare un medico per determinare se è possibile un ulteriore trattamento.

In caso di sovradosaggio, è possibile aumentare le manifestazioni degli effetti collaterali sopra descritti.

Se ci sono segni di sovradosaggio, il farmaco deve essere sospeso, i pazienti devono lavare lo stomaco, consultare immediatamente un medico. Se necessario, effettuare un trattamento sintomatico.

L'uso simultaneo del farmaco Anavenol con altri farmaci è possibile solo su prescrizione medica.

L'apporto simultaneo con oleandomycin, erythromycin, doxycycline, tetratsiklin, dopamine, vasodilators, alfa-blockers, beta-adrenomimetikami può rafforzare, e l'immissione simultanea con alfa-adrenomimetikami, la vasopressina può ridurre l'azione farmacologica Anavenlen

L'uso simultaneo di Anavenol con reserpina porta ad un aumento della gravità della riduzione della pressione arteriosa.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Prendere il farmaco può influire negativamente sull'esecuzione di un lavoro che richiede un'alta velocità di reazioni mentali e fisiche: guida, meccanismi, lavoro in altezza, ecc.

Ad oggi, non c'è abbastanza esperienza per determinare la sicurezza dell'uso del farmaco Anavenol nelle donne durante la gravidanza. Non è raccomandato prescrivere il farmaco nel primo trimestre di gravidanza, l'uso del farmaco in un secondo momento è possibile solo nei casi in cui l'effetto terapeutico previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto.

L'allattamento al seno non è raccomandato durante il trattamento farmacologico.

Controindicazioni: bambini (fino a 15 anni).

Con cautela: quando si prescrive il farmaco a pazienti con funzionalità renale gravemente compromessa.

Con cura: quando si prescrive il farmaco a pazienti con funzionalità epatica gravemente compromessa.

In un ambiente asciutto, protetto dall'abbagliamento, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura di 10-25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Anavenol

Le compresse di Anvenol sono un farmaco stabilizzante veno-tonico e capillare.

Usarlo può curare efficacemente varie malattie del sistema vascolare del corpo. Tale forma di dosaggio come compresse è considerata la più comune in questo gruppo farmacologico.

In questa pagina troverai tutte le informazioni su Anavenol: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi in farmacia, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già usato Anvenol. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa Anvenol? Il prezzo medio nelle farmacie è di 170 rubli.

Rilascia forma e composizione

Anavenol è disponibile in due forme di dosaggio: confetti (30 o 60 pezzi per confezione) e gocce (flaconi da 25 ml).

Principi attivi del farmaco:

  • Diidroergocristina mesilato;
  • Eskulina triidrato;
  • Rutozida triidrato.

Componenti ausiliari confetti: amido di mais, lattosio, acido stearico, saccarosio, povidone, stearina, carbossimetilamido sodico, talco, Carmellosa sodio, acetato di polivinile, cera carnauba e bianco, biossido di titanio, e coloranti (giallo chinolina, blu brevetto).

Effetto farmacologico

In base al loro effetto, il medicinale viene assegnato a più gruppi contemporaneamente:

  • angioprotettore, cioè, protegge e rinforza la parete vascolare e ne riduce la permeabilità;
  • correttore del microcircolo - che causa il miglioramento del metabolismo nel letto capillare;
  • venotonico (flebotonico) - un farmaco che normalizza il tono ridotto della parete venosa.

È impossibile dire che alcune delle azioni del farmaco stanno conducendo, e le altre due sono ausiliarie, poiché ogni componente è responsabile del suo effetto, ma l'azione del farmaco stesso si manifesta nell'interrelazione unificata di tutti e tre i fattori.

Indicazioni per l'uso

Come altri preparati venotonici, Anavenol è usato per trattare le malattie venose croniche, tra cui:

  1. Con insufficienza venosa cronica;
  2. Lesioni traumatiche delle vene;
  3. Eliminare le manifestazioni della sindrome precursore;
  4. Eliminare gli effetti della trombosi venosa profonda;
  5. Disturbi post-traumatici che si sviluppano sullo sfondo di immobilizzazione a lungo termine degli arti inferiori e sono caratterizzati da alterata microcircolazione sanguigna;
  6. Per il trattamento di manifestazioni di malattia varicosa (una malattia caratterizzata da dilatazione patologica degli arti inferiori, insolvenza delle valvole venose e alterata circolazione sanguigna normale);
  7. Disturbi trofici dei tessuti molli che accompagnano il diabete mellito, l'angiopatia e la tromboflebite (in particolare, i disordini dei tessuti molli della tibia con conseguente formazione di ulcere su di essi).

Controindicazioni

L'uso di Anvenol è controindicato nelle donne in gravidanza e durante l'allattamento, i bambini sotto i 15 anni di età, i pazienti con ipersensibilità ai principi attivi del farmaco, così come le persone con disturbi emorragici e sanguinamento.

Sotto stretto controllo medico, Anavenol deve essere assunto in pazienti con bradicardia (bassa frequenza cardiaca), grave compromissione della funzionalità epatica e renale, insufficienza cardiaca cronica e ipotensione arteriosa.

Non sono stati condotti studi sull'effetto di Anavenol sul corpo di una donna incinta e sul feto, ma al fine di evitare possibili rischi, il farmaco viene prescritto in casi estremi e solo nella seconda metà della gravidanza, quando il feto è già formato.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'esperienza con l'uso del farmaco durante la gravidanza è limitata. Anavenol non è raccomandato per le donne incinte nel primo trimestre. L'uso del farmaco nel secondo e terzo trimestre di gravidanza è possibile solo dopo aver valutato il rapporto tra i benefici del trattamento per la madre e il rischio per il feto.

Durante il periodo dell'allattamento al seno il farmaco non può essere usato.

Istruzioni per l'uso Anavenol

Le istruzioni per l'uso indicavano che le compresse devono essere prese per via orale, dopo aver mangiato, ingerito intere, spremuto abbastanza liquido.

La dose iniziale è di 2 tab. 3 volte / die durante la prima settimana, quindi la dose viene ridotta a supporto - 1 etichetta. 3 volte al giorno

Effetti collaterali

Come dicono gli esperti, quando assumono Anavenol, gli "effetti collaterali" si verificano raramente. Occasionalmente, il paziente può sperimentare i seguenti sintomi negativi:

  • Disfunzione gastrointestinale: voglia di vomitare, diluizione delle feci, disagio allo stomaco e all'intestino.
  • Fallimenti del ciclo mestruale: mestruazioni eccessivamente intense, o viceversa, mestruazioni, di natura irregolare.
  • Disturbo del sistema nervoso centrale: perdita di orientamento, vertigini, dolore alla testa, peggioramento della reazione, incapacità di concentrazione.
  • Sintomi di allergia: eruzioni cutanee, sensazione di bruciore e prurito, arrossamento locale della pelle.
  • Gonfiore delle mucose della cavità nasale.

overdose

In caso di sovradosaggio possono aumentare gli effetti collaterali (mal di testa, vomito, nausea, debolezza, vertigini, perdita di feci, gonfiore della mucosa nasale, tremore).

La diidroergocristina ad alte dosi può causare uno spasmo ritardato dei vasi sanguigni con successiva ischemia organica.

Se vi sono segni di sovradosaggio, la somministrazione di Anavenol deve essere interrotta, lo stomaco deve essere lavato e le cure mediche devono essere ricercate immediatamente.

Se necessario, la terapia sintomatica è effettuata.

Istruzioni speciali

Prendendo la medicina può influenzare negativamente l'esecuzione di un lavoro che richiede concentrazione di attenzione e alta velocità di reazioni fisiche e mentali: meccanismi di controllo, veicoli, lavoro in altezza, ecc.

L'uso combinato del farmaco con altri farmaci è consentito solo come prescritto dal medico curante.

La ricezione complesso con dopamina, eritromicina, oleandomicina, tetraciclina, doxiciclina, farmaci vasodilatatori, beta-agonisti e alfa-bloccanti può aumentare e co-somministrazione con agonisti vasopressina e alfa - ridotto farmacologica effetto Anavenol.

L'uso simultaneo del farmaco con reserpina porta ad una diminuzione della pressione sanguigna.

Interazione farmacologica

L'uso concomitante di Anavenol con altri farmaci può aumentare o diminuire l'effetto terapeutico dei farmaci. L'azione di Anvenol viene migliorata se applicata contemporaneamente a:

  • alcuni antibiotici (eritromicina, tetraciclina, oleandomicina, doxiciclina);
  • vasodilatatori (nitroglicerina, papaverina, no-spa, propranololo, caffeina, nadololo, aminofillina);
  • altri mezzi (salbutamolo, fenoterolo, fentolamina).

L'azione di Anvenol si riduce se assunta contemporaneamente a stimolanti α e preparazioni del gruppo vasocostrittore.

La combinazione di Anavenol con reserpina può causare una forte diminuzione della pressione sanguigna.

Recensioni

Recensioni di pazienti e medici su Anavenol sono per lo più positivi:

  1. Yulia: "Il dottore mi ha suggerito di avere vene varicose (avevo vene varicose e, in alcuni punti, vene sporgenti). Anavenol prescritto, cominciò a bere, non ci fu effetto. Il corso è stato ampliato e sono rimasto senza parole - gambe è diventato proprio come una ragazza di 19 anni - senza capillare) Ma uno svantaggio -. Durante il trattamento, ha avuto una terribile fatica (soprattutto nelle gambe), utilizzato una crema di raffreddamento "
  2. Massimiliano: "La droga ha visto per la prevenzione delle vene varicose. Ho trovato su Anavenol molte recensioni positive. Tagliare 3 portate, in combinazione con massaggi e stili di vita sani. Ora le navi sono tornate alla normalità ("le stelle" sulle gambe "sono diventate appena visibili)."
  3. Vika: "Droga abbastanza buona ed efficace. Prezzo - felice (rispetto a Venaro, che aveva anche dolori addominali). Anavenol sta in silenzio, aiuta davvero molto bene. Le gambe cessano di gonfiarsi e "torcersi", specialmente la sera è successo. Dopo aver completato il corso, le vene sono in condizioni eccellenti. Ho bevuto per più di 2 anni e lo consiglio a tutti. Ho provato tutti i farmaci costosi - questo è venuto fuori di più. "
  4. Dott. Nikolay: "Anavenol è una vera" bacchetta magica "per le nostre navi. Grazie agli estratti vegetali, le pareti dei vasi sanguigni raggiungono un tono, la circolazione sanguigna è normalizzata, le foglie gonfie. Nonostante il fatto che ci siano così tante qualità positive di una medicina, il prezzo è abbastanza abbordabile. È anche uno dei pochi farmaci per il sistema vascolare che viene prescritto durante la gravidanza. Con cura, ma prescritto (se assolutamente necessario). "
  5. Stasya: "Al 3 ° trimestre di gravidanza ho guadagnato un sacco di chili, e il feto era abbastanza grande... Veins ha colpito, era spaventoso da guardare, e camminare era impossibile. Hanno prescritto il dragee Anavenol, la composizione non ha dato fastidio (componenti di origine vegetale). Dopo una settimana di ricezione, è diventato più facile, l'edema sulle gambe era addormentato, e divenne più comodo muoversi.

analoghi

Generici (farmaci con lo stesso principio attivo) Anavenol non esiste oggi, ma esiste un numero sufficiente di analoghi, cioè farmaci che hanno lo stesso effetto farmacologico: Venza, Venen, Venoplant, Venitan, Diquertin, Diidroquercetina, Cardioxipina, Payleks, Retktiv, Reparid estratto gel, ippocastano, Cyclo 3 Emoksibel, Emoksipin, Aescusan, Estsizan.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

In un ambiente asciutto, protetto dall'abbagliamento, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura di 10-25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

"Anvenol" - istruzioni per l'uso. "Anvenol": recensioni, indicazioni, controindicazioni

Qual è il farmaco "Anvenol"? Le istruzioni per l'uso di questo farmaco, indicazioni, forma di rilascio, controindicazioni, composizione ed effetti collaterali saranno descritte di seguito. Inoltre dall'articolo presentato imparerai a conoscere le proprietà farmacologiche di questo strumento e come dovrebbe essere preso correttamente.

La composizione del farmaco e la sua forma di rilascio

In quale forma è la droga "Anvenol"? Le recensioni saranno presentate un po 'oltre.

Attualmente, questo farmaco è disponibile sotto forma di:

L'elemento attivo del farmaco è la diidroergocristina mesilato. Include anche esculina e rutoside.

Proprietà farmacologiche

Qual è il farmaco "Anavenol"? Le istruzioni per l'uso di questo strumento contengono molte informazioni utili. Secondo lei, questo farmaco appartiene al gruppo venoso ed è utilizzato attivamente per il trattamento delle malattie venose (croniche).

Come accennato in precedenza, i componenti attivi di questo farmaco sono diidroergocristina, esculina e ruthoid. A causa delle proprietà farmacologiche di questi elementi, si ottiene un'azione venotonica, vasodilatatrice ed antiedematosa.

Dettagli sui componenti

Cosa spiega l'azione efficace del farmaco "Anavenol"? Il prezzo di questo farmaco non è il suo unico vantaggio. Dopo tutto, la sua composizione contribuisce al trattamento rapido delle malattie esistenti.

La diidroergocristina è in grado di espandere le arteriole e influenzare la muscolatura liscia, aumentando così il tono delle vene.

Eskulin e rutozid riducono significativamente i sintomi della circolazione venosa alterata e della microcircolazione, oltre a ridurre l'eccessiva permeabilità dei vasi sanguigni e dei capillari. Inoltre, l'esculina ha proprietà anti-essudative. Oltre a ridurre la permeabilità, assicura anche l'escrezione di liquido (cioè liquido) nel tessuto.

Il farmaco "Anvenol": indicazioni per l'uso

Cosa sono i farmaci prescritti? Di norma, è prescritto durante il trattamento complesso delle vene varicose, della sindrome precancerosa e dell'insufficienza venosa cronica.

Inoltre, il suddetto farmaco è usato con successo nel trattamento delle ulcere trofiche nelle gambe, tromboflebiti e disturbi del microcircolo post-traumatico (cioè gli effetti dell'immobilità prolungata degli arti inferiori).

Controindicazioni all'uso del farmaco

Quando è vietato usare il farmaco "Anavenol"? Le istruzioni per l'uso di questo farmaco affermano che non dovrebbe essere prescritto a quei pazienti che hanno una maggiore sensibilità agli elementi del farmaco, così come alle persone che sono soggette a sanguinamento. Inoltre, il farmaco è controindicato nei bambini sotto i 15 anni di età.

Va anche notato che il farmaco "Anavenol" è estremamente indesiderabile da assumere nel 1 ° trimestre di gravidanza e durante l'allattamento al seno del bambino.

Attenzione!

A cosa dovresti prestare attenzione prima di prendere un confetto o un tablet "Anvenol"? Analoghi di questo farmaco e del farmaco stesso dovrebbero essere usati con cautela nei pazienti che soffrono di gravi patologie epatiche e renali e lamentano regolarmente bassa pressione sanguigna, insufficienza cardiaca e bradicardia (polso raro - meno di 60 battiti al minuto).

Senza contare che questo farmaco è prescritto con estrema cautela a persone la cui attività professionale richiede compostezza, una rapida reazione psicomotoria, concentrazione. Tali persone includono i conducenti di un'automobile o di un altro tipo di trasporto, i lavoratori su macchine di varie modifiche, così come i pazienti che lavorano in quota.

Effetti collaterali

Quali effetti collaterali si verificano dopo l'assunzione del farmaco "Anavenol"? Le recensioni su di lui sono molto contrastanti. Dopo aver usato il farmaco, alcuni pazienti possono manifestare i seguenti effetti indesiderati:

reazioni allergiche, manifestate sotto forma di varie eruzioni cutanee, prurito della pelle, orticaria;

mal di testa (regolare) e vertigini;

nausea o vomito;

gonfiore e gonfiore della mucosa nasale;

mestruazioni eccessivamente pesanti (o la cosiddetta menorragia);

sanguinamento uterino irregolare (metrorragia);

indebolimento dell'attenzione, scarsa concentrazione, nonché una marcata diminuzione del tasso di risposta mentale e motoria.

Se il farmaco "Anavenol" ha causato almeno una delle deviazioni dolorose elencate, si consiglia di sospendere immediatamente il farmaco e informare il medico. Quest'ultimo dovrebbe darti un farmaco diverso.

Il dosaggio del farmaco e il suo metodo di applicazione

Quale dose deve usare il farmaco "Anavenol"? Le istruzioni per l'uso di questo farmaco contengono informazioni dettagliate su questo.

Questo farmaco viene solitamente prescritto all'interno dopo aver mangiato. In questo caso, il farmaco non è raccomandato per masticare. È meglio inghiottirlo intero. Le compresse o le pillole devono bere molta acqua ordinaria. Per quanto riguarda il farmaco sotto forma di gocce, è preferibile diluirlo in acqua prima dell'ingestione. Durante la prima settimana di terapia, il medico curante prescrive di solito una dose maggiore nella quantità di 2 compresse (o pillole) tre volte al giorno o in un volume di 20 gocce quattro volte al giorno. Successivamente, lo specialista consiglia di passare al trattamento di mantenimento. In questo momento, dovresti prendere una compressa (o confetto) tre volte al giorno.

casi di sovradosaggio

In caso di sovradosaggio, il paziente sviluppa immediatamente gli effetti collaterali sopra elencati. A seconda della quantità di farmaci assunti, i sintomi possono essere più o meno intensi. Per eliminarli, i medici raccomandano di interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco, nonché di eseguire la procedura di lavaggio gastrico e di contattare immediatamente il terapeuta, e in caso di urgente necessità di chiamare un'ambulanza.

Interazione farmacologica

Alcuni farmaci presi con il farmaco "Anavenol", possono migliorare il suo effetto terapeutico. Questi includono i seguenti:

antibiotici (ad esempio, doxiciclina, eritromicina, tetraciclina e oleandomicina);

vasodilatatori (ad esempio, Nadololo, nitroglicerina, propranololo, caffeina, eufillina, papaverina e no-shpa);

mezzi di altri gruppi (ad esempio "Salbutamol", "Phentolamine", "Fenoterol", ecc.).

Va anche notato che alcuni farmaci durante l'assunzione con il farmaco "Anvenol", al contrario, indeboliscono il suo effetto. Questi strumenti includono "Noradrenaline, Methyldop", "Galazolin" e così via.

In relazione a quanto sopra, vorrei sottolineare che se il medico le ha prescritto il farmaco "Anvenol", deve sempre informarla sugli altri medicinali che sta attualmente assumendo.

Il farmaco "Anavenol": analoghi, prezzo e recensioni

Secondo le revisioni, il farmaco presentato migliora significativamente la condizione dei pazienti con tromboflebiti e vene varicose. L'effetto del farmaco è particolarmente efficace nella sindrome delle "gambe stanche", ma solo nel periodo iniziale della malattia, così come nella guarigione delle ulcere (trofiche) sulle gambe.

Quanto costano i farmaci per anvenolo (pillole)? Il prezzo di questo strumento è di 150-190 rubli russi per 60 pezzi. Se questo farmaco non era in farmacia, allora può essere sostituito con i seguenti medicinali: "Venen", "Venitan", "Glivenol", "Dicvertin", "Pylex", "Emoksipin", "Estsizan" e così via.

Anavenol - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso del farmaco per uso medico

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco: Anavenol

Forma di dosaggio:

struttura
Sostanze attive:
Rutozid 30 mg (sotto forma di rutozide triidrato 32,66 mg), esculina 1,5 mg (sotto forma di esculina sesquiidrato 1,62 mg), diidroergocristina 0,5 mg (sotto forma di diidroergocristina mesilato 0,58 mg).
Sostanze ausiliarie:
Core: lattosio monoidrato 12,74 mg, amido di mais 7 mg, acido stearico 1,8 mg, povidone 25 2,4 mg, sodio carbossimetilamido 1,2 mg.
Guscio: saccarosio 28,619 mg, talco 9,163 mg, biossido di titanio 1,841 mg, polivinil acetato 0,069 mg, carmelloso sodio 20 0,134 mg, acido stearico 0,103 mg, cera bianca e carnauba 0,031 mg, colorante blu 0,007 mg, colorante giallo limone 0,033 mg.

descrizione
Le compresse sono rivestite da verde a blu-verde.

Gruppo farmacoterapeutico
Agente di venatura

Codice ATH: C05CX

Proprietà farmacologiche
farmacodinamica
Droga combinata Ha un effetto tonon-venetico, riduce la permeabilità della parete vascolare, migliora la microcircolazione.
Una parte del farmaco diidroergocristina è un derivato semi-sintetico del gruppo di alcaloidi della segale cornuta, ha un'azione alfa-adrenoblokiruyuschim, espande le arteriole, aumenta leggermente il tono delle vene e quindi migliora la circolazione periferica. Il rutoside e l'esculina hanno un effetto vazoprotettivo e antiududativo.

farmacocinetica
Dopo ingestione circa il 25% di diidroergocristina viene assorbita nel tratto gastrointestinale, il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 68%. Excreted attraverso l'intestino.
L'emivita è di circa 14 ore. La diidroergocristina penetra attraverso la barriera placentare, escreta nel latte.
L'esculina viene rapidamente assorbita dopo l'ingestione, subendo un effetto "first pass" attraverso il fegato. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 90%.
Excreted principalmente attraverso l'intestino e in misura minore dai reni.
Rutozid viene rapidamente assorbito dopo l'ingestione ed è espulso principalmente attraverso l'intestino.

Indicazioni per l'uso
Insufficienza venosa cronica (compresa la sindrome post-trombotica), viene utilizzata come mezzo di terapia combinata nel trattamento delle ulcere trofiche della gamba, tromboflebite, disturbi post-traumatici del microcircolo (dopo immobilizzazione prolungata degli arti inferiori).
Applicare come prescritto da un medico per evitare complicazioni.

Controindicazioni
Ipersensibilità al farmaco; condizioni caratterizzate da un aumento del sanguinamento.
Il farmaco non è destinato all'uso nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni.
Intolleranza al galattosio, carenza di lattasi di Lappa o compromissione dell'assorbimento di glucosio e galattosio, intolleranza al fruttosio o carenza di saccarasi-isomaltasi (il preparato contiene lattosio monoidrato e saccarosio).
Il farmaco è controindicato in gravidanza e allattamento.

Con cura
Gravi disturbi del fegato e / o dei reni, scompenso cardiaco scompensato, bradicardia, ipotensione arteriosa.

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento
Ad oggi, non c'è abbastanza esperienza per determinare la sicurezza dell'uso del farmaco Anavenol nelle donne durante la gravidanza, quindi l'assunzione del farmaco durante la gravidanza è controindicata.
L'allattamento al seno non è raccomandato durante il trattamento farmacologico.

Dosaggio e somministrazione
La dose iniziale è di 2 compresse 3 volte al giorno per la prima settimana, quindi la dose viene ridotta al mantenimento - 1 compressa 3 volte al giorno per 5-6 mesi.
Le compresse devono essere assunte dopo i pasti, ingerite intere, lavate con una quantità sufficiente di liquido.

Effetti collaterali
Frequenza di reazioni avverse: molto spesso (più o uguale a 1/10); spesso (più di 1/100 e meno di 1/10); raramente (più di 1/1000 e meno di 1/100); raramente (più di 1/10000 e meno di 1/1000); molto raramente (meno di 1/10000, inclusi i singoli messaggi).
Patologie del sistema nervoso: raramente - mal di testa.
Disturbi dell'apparato respiratorio, organi del torace e mediastino: "Raramente - gonfiore della mucosa nasale.
Disturbi del tratto gastrointestinale: spesso - nausea, vomito; raramente - diarrea.
Violazioni della pelle e dei tessuti sottocutanei: raramente - eruzioni cutanee, prurito.
Disturbi degli organi genitali e del seno: raramente - dismenorrea, metropolitana e menorragia.
Disturbi generali: raramente - sensazione di stanchezza.
Di solito il farmaco è ben tollerato.
Se compaiono i sintomi, il farmaco deve essere sospeso e consultare un medico per decidere se è possibile un ulteriore trattamento. I pazienti devono informare il proprio medico su tutti i casi di effetti avversi (insoliti), compresi quelli non menzionati in queste istruzioni.

overdose
Sintomi: in caso di sovradosaggio, è possibile aumentare le manifestazioni di effetti collaterali - gonfiore della mucosa nasale, mal di testa, debolezza, tremore, diarrea, nausea, vomito, vertigini.
Alte dosi di diidroergocristina possono causare un vasospasmo ritardato con ischemia organica.
Trattamento: se vi è evidenza di sovradosaggio, il farmaco deve essere interrotto, i pazienti devono lavare lo stomaco, consultare immediatamente un medico.
Se necessario, effettuare un trattamento sintomatico.

Interazione con altri farmaci
L'uso simultaneo del farmaco Anavenol con altri farmaci è possibile solo su prescrizione medica.
L'assunzione simultanea con oleandomicina, eritromicina, doxiciclina, tetraciclina, dopamina, vasodilatatori, alfa-bloccanti, beta-adrenomimetikami può aumentare il farmaco e l'assunzione simultanea con alfa-adrenomimetikami, vasopressina.
L'uso simultaneo del farmaco Anavenol con reserpina porta al mutuo potenziamento dei loro effetti sull'abbassamento della pressione sanguigna.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi
L'assunzione del farmaco può influire negativamente sull'esecuzione di un lavoro che richiede un'alta velocità di reazioni mentali e fisiche, ad esempio, guida, meccanismi, lavoro in altezza, ecc.

Modulo di rilascio
Compresse rivestite.
Su 20 targhe nella bolla da PVC / A1. Su 3 bolle sono messi in un pacco di cartone insieme con l'istruzione per applicazione.

Periodo di validità
3 anni.
Il farmaco non può essere utilizzato dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Condizioni di conservazione
Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° С.
Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Condizioni di vacanza
Prescrizione.

fabbricante
ZENTIVA KS, Repubblica Ceca
Al Kabelowna 130, 10237, Praga 10, Dolni Mekholupy, Repubblica Ceca

I reclami sulla qualità del farmaco devono essere inviati alla LLC "ZENTIVA PHARMA"
Federazione Russa, 125009, Mosca, ul. Tverskaya, morto 22.

Anavenol: istruzioni per l'uso

Anvenol è un medicinale a base di estratti vegetali, che ha un effetto veno-tonico e viene usato per trattare le malattie venose croniche. Appartiene al gruppo di farmaci stabilizzanti capillari.

Rilascia forma e composizione

La composizione di Anvenol contiene sostanze derivate da estratti vegetali:

  • diidroergocristina mesilato (ergot) - 0,58 mg;
  • esculina sesquiidrato (da ippocastano) - 1,62 mg;
  • Rutozida triidrato (dal profumo fragrante) - 32,66 mg.

Componenti ausiliari: lattosio, povidone 25, saccarosio, talco, biossido di titanio, sodio croscarmelloso 20, acetato di polivinile, amido di mais, acido stearico, coloranti.

Il farmaco è disponibile sotto forma di confetto, 60 pezzi per confezione. Anche prodotto è una forma di dosaggio liquida sotto forma di gocce e compresse rivestite.

Azione farmacologica

Farmacodinamica. Le sostanze che fanno parte del farmaco, hanno un effetto benefico sulle navi. La diidroergocristina è un derivato semisintetico del gruppo alcaloide. Blocca α-adrenorecettori, riducendo così il tono della muscolatura liscia e la resistenza vascolare periferica totale. Aiuta a rafforzare e migliorare l'elasticità delle pareti venose. Esculina e rutoside - sostanze di origine naturale. Ridurre la permeabilità e la fragilità delle pareti vascolari, avere effetto anti-infiammatorio e anti-edema.

Farmacocinetica.

Circa il 25% di diidroergocristina viene assorbito nel tratto digestivo. Il 68% del principio attivo è legato alle proteine ​​plasmatiche. Il periodo di recesso è di 14 ore. L'output di diidroergocristina con bile. Penetra attraverso la barriera placentare e viene assorbito nel latte materno.

Il rutoside è assorbito nel sangue. La sua massima concentrazione nel sangue viene raggiunta in 1-9 ore. L'emivita del rutenoside è di 10-25 ore. È visualizzato principalmente nella forma di metabolites, una piccola parte - in forma immutata.

I dati sulla farmacocinetica dell'esculina non sono disponibili.

Indicazioni per l'uso

Anvenol è prescritto per varie patologie dei vasi venosi, e precisamente:

  • insufficienza venosa cronica (stasi del sangue nelle vene degli arti inferiori);
  • malattia delle vene varicose (vene varicose);
  • sindrome precursore - sensazione di gambe "stanche" (precede lo sviluppo delle vene varicose);
  • danno meccanico alle vene;
  • trombosi delle vene profonde degli arti inferiori nelle fasi iniziali;
  • lesioni del tessuto trofico (ulcere trofiche) sullo sfondo di angiopatia, diabete mellito, tromboflebite;
  • processi infiammatori nelle vene;
  • alterata circolazione del sangue nei vasi degli arti inferiori causata da lesioni o immobilità forzata prolungata.

Controindicazioni

L'uso di Anvenol è controindicato in:

  • qualsiasi sanguinamento;
  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
  • sotto i 15 anni;
  • lesioni organiche del fegato e dei reni.

Dosaggio e somministrazione

Anavenol può essere somministrato sia in trattamento complesso che in modo indipendente. Le gocce vengono assunte per via orale dopo aver mangiato, senza masticare, con una piccola quantità di liquido.

Nella prima settimana di trattamento, 2 compresse vengono assunte 3 volte al giorno, quindi viene prescritto un dosaggio di mantenimento - 1 compressa tre volte al giorno. La durata del corso terapeutico è determinata dal medico, in media, la terapia di mantenimento dura per 2-3 mesi.

Effetti collaterali

Il farmaco è ben tollerato. Ma a volte l'uso di Anavenol può causare effetti collaterali indesiderati:

  • reazioni allergiche - prurito, eruzioni cutanee, orticaria;
  • mal di testa e vertigini, stanchezza, diminuzione della concentrazione e attenzione, velocità delle reazioni psicomotorie;
  • nausea e vomito, diarrea;
  • gonfiore della mucosa nasale;
  • menorragia (mestruazioni eccessivamente pesanti);
  • metrorragia (sanguinamento uterino irregolare).

Se si verificano effetti indesiderati, interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e consultare un medico.

In caso di sovradosaggio di Anavenol, il blocco dei vasi delle membrane mucose, i sintomi dispeptici (diarrea, nausea e vomito), vertigini, perdita di coscienza, tremore sono possibili. Antidoto specifico al farmaco non esiste. Quando compaiono i sintomi del sovradosaggio, viene eseguita la lavanda gastrica, vengono prescritti adsorbenti e farmaci per il trattamento sintomatico (in base ai segni clinici di sovradosaggio). Il trattamento sintomatico ha lo scopo di ripristinare il normale funzionamento del sistema cardiovascolare e l'equilibrio salino nel corpo.

Istruzioni speciali

Anavenol è usato con cautela quando:

  • grave malattia del fegato;
  • grave insufficienza renale;
  • ipotensione (bassa pressione);
  • insufficienza cardiaca;
  • bradicardia (frequenza cardiaca inferiore a 60 battiti al minuto).

Nella gestione dei trasporti e altri meccanismi, il lavoro che richiede velocità di reazione e concentrazione di attenzione dalla ricezione di Anavenol è meglio rifiutare.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco può essere somministrato nella seconda metà della gravidanza dopo aver valutato il rapporto tra i benefici per la madre e il rischio per il feto. Nella prima metà della gravidanza, così come durante il periodo di allattamento, Anavenol non viene utilizzato.

Interazione con altri farmaci

L'uso concomitante di Anavenol con altri farmaci può aumentare o diminuire l'effetto terapeutico dei farmaci. L'azione di Anvenol viene migliorata se applicata contemporaneamente a:

  • alcuni antibiotici (eritromicina, tetraciclina, oleandomicina, doxiciclina);
  • vasodilatatori (nitroglicerina, papaverina, no-spa, propranololo, caffeina, nadololo, aminofillina);
  • altri mezzi (salbutamolo, fenoterolo, fentolamina).

L'azione di Anvenol si riduce se assunta contemporaneamente a stimolanti α e preparazioni del gruppo vasocostrittore.

La combinazione di Anavenol con reserpina può causare una forte diminuzione della pressione sanguigna.

Termini e condizioni di conservazione

La medicina è immagazzinata in un posto scuro inaccessibile a bambini a una temperatura non più in alto che 25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

analoghi

Farmaci simili ad Anavenol in composizione non sono attualmente disponibili. Le medicine che hanno una composizione diversa, ma che hanno un effetto simile ad Anavenol, includono: Venoplant, Escuzan, Venen, Glevenol, Dicvertin, Payleks, Ezizan, Cyclo 3 Forte.

Anavenol

Descrizione del 18 marzo 2015

  • Nome latino: Anavenol
  • Codice ATC: C05CA51
  • Principio attivo: diidroergocristina mesilato (diidroergocristina mesilato), esculina triidrato (esculina triidrasi), rutoside (rutoside triidrato rutozida)
  • Produttore: Leciva (Repubblica Ceca)

struttura

La composizione di Anvenol contiene i seguenti componenti attivi: 0,58 mg di diidroergocristina mesilato, 1,62 mg di exulina triidrato e 32,55 mg di trifosidato triidrato.

Inoltre, nella preparazione sono presenti composti ausiliari quali sale di sodio carmelloso, acido stearico, lattosio, stearina, amido di mais, povidone, additivi E104, colorante giallo chinolina e blu brevettato E131, biossido di titanio E171, carnauba e cera bianca, nonché sodio carbonato di sodio..

Modulo di rilascio

L'anavenolo è prodotto sotto forma di confetti, che hanno una forma biconvessa e sono di colore verde. Alla rottura del farmaco, è visibile un nucleo giallo, che è limitato ai bordi da un guscio verde e bianco. Il farmaco viene confezionato in blister da 20 compresse ciascuno e quindi posto in confezioni di cartone di 3 blister in ciascuno.

Azione farmacologica

Anvenol è un farmaco veno-tonico che ha proprietà di protezione capillare e angioprotettiva ed è anche caratterizzato dal suo anti-edema e attività di blocco alfa-adreno. Il farmaco migliora la microcircolazione sanguigna e ripristina la permeabilità vascolare.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Date le specifiche proprietà medicinali di Anvenol, gli esperti riferiscono questo farmaco al gruppo di farmaci combinati che possono contemporaneamente ridurre la permeabilità delle pareti vascolari, avere un effetto venotonico e ripristinare la microcircolazione.

A causa del contenuto di diidroergocristina nella composizione del farmaco, che appartiene agli alcaloidi semi-sintetici di ergot e ha le proprietà degli alfa-bloccanti, le arteriole si espandono, contribuendo ad aumentare il tono venoso e il miglioramento della circolazione sanguigna periferica durante l'assunzione del farmaco.

Inoltre, esculina e rutoside contenuti in Anavenol hanno effetti anti-essudativi e vasopututivi sul corpo umano. Dopo aver assunto il farmaco, circa il 25% dei composti del farmaco viene assorbito dallo stomaco, legandosi così al plasma sanguigno. Visualizza il farmaco con la bile. La diidroergocristina, che fa parte del farmaco, può penetrare attraverso la barriera placentare e può anche essere escreta nel latte materno.

Indicazioni per l'uso Anavenola

Le principali indicazioni per l'uso di questo farmaco sono: sindrome precursore, insufficienza venosa cronica, sindrome post-trombotica.

Inoltre, il farmaco aiuta efficacemente nella complessa terapia nel trattamento della tromboflebite, delle ulcere trofiche delle gambe, dei disturbi del microcircolo causati da lesioni, ad esempio durante il recupero dell'attività motoria dopo l'immobilizzazione delle estremità.

Controindicazioni

Il farmaco non è prescritto per il sanguinamento, così come i pazienti che sono allergici ai componenti costitutivi del farmaco e non hanno raggiunto l'età di 15 anni.

Effetti collaterali

Poiché questo farmaco può essere prescritto esclusivamente dal medico curante dopo un esame medico completo, di regola, Anvenol è ben tollerato dai pazienti. Raramente, ma possono verificarsi le seguenti reazioni avverse al farmaco: eruzioni cutanee allergiche, mal di testa, prurito, affaticamento, metrosi e menorragia, vomito, nausea e diarrea e irritazione della mucosa nasale.

Al fine di evitare lo sviluppo di complicazioni in caso di effetti collaterali durante l'assunzione di Anavenol, anche quelli non descritti sopra, il paziente deve immediatamente interrompere l'uso del farmaco e contattare immediatamente il medico per un aiuto medico.

Istruzioni per l'uso Anavenol (metodo e dosaggio)

Istruzioni per l'uso Anavenol prescrive l'uso del farmaco secondo il seguente schema:

  • la prima settimana di trattamento - la dose iniziale del farmaco non deve superare 2 compresse, che dovrebbero essere assunte 3 volte al giorno;
  • la prossima settimana - il dosaggio è ridotto al 1 ° dragee (il cosiddetto "dosaggio di supporto"), che è anche preso 3 volte al giorno.

Per ottenere il massimo effetto medicinale, i dragees devono essere assunti interi dopo un pasto, non devono essere fessurati e anche bere molta acqua.

overdose

Se non si rispettano le raccomandazioni per l'assunzione del farmaco in un paziente, possono verificarsi gli effetti collaterali sopra descritti. In questi casi viene eseguita la lavanda gastrica e il trattamento sintomatico dei disturbi risultanti.

interazione

Vale la pena sottolineare che l'uso congiunto di altri medicinali con Anavenol è possibile solo con il permesso del medico curante. Tali farmaci come beta-adrenomimetici, oleandomicina, alfa-bloccanti, eritromicina, farmaci vasodilatatori, doxiciclina, dopamina e tetraciclina aumentano significativamente l'effetto del farmaco. L'adrenomimetica alfa, al contrario, riduce le proprietà medicinali del farmaco.

Condizioni di vendita

Il farmaco viene rilasciato dalle farmacie solo su prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Anavenol deve essere conservato solo in un luogo asciutto, lontano dai bambini ad una temperatura di 10-25 C.

Periodo di validità

3 anni. È severamente vietato prendere il medicinale dopo la data di scadenza.

Istruzioni speciali

Con cautela, il farmaco viene prescritto a pazienti che soffrono di disturbi del normale funzionamento dei reni. L'uso del farmaco elimina la possibilità di guidare un veicolo, oltre a lavorare con aggregati potenzialmente pericolosi per la vita e meccanismi che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione.

Analoghi Analoghi

Allo stato attuale, non esiste una composizione chimica e proprietà farmacologiche assolutamente identiche degli analoghi di questo farmaco. Tuttavia, il medico curante può prescrivere altri farmaci che avranno un effetto positivo sul corpo del paziente simile all'Anavenol.

Per i bambini

Non usare nel trattamento dei bambini.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Nella maggior parte dei casi, il farmaco non viene utilizzato nel trattamento terapeutico delle donne in gravidanza (soprattutto nel primo trimestre). Tuttavia, in situazioni eccezionali, l'uso di Anavenol è possibile, a condizione che l'effetto positivo del farmaco superi significativamente il possibile danno alla salute della madre e del feto.

È severamente vietato assumere questo medicinale durante il periodo dell'allattamento perché gli ingredienti attivi che compongono il farmaco penetrano nel latte.

Anvenole recensioni

Su Internet è possibile trovare recensioni contrastanti su Anavenol. Alcuni pazienti notano un forte deterioramento dopo l'assunzione del farmaco, nonché la manifestazione dei suoi effetti collaterali, sebbene abbiano assunto il farmaco secondo il regime in conformità con le istruzioni. Altri sostengono che il farmaco li abbia aiutati.

Prezzo Anvenol, dove acquistare

Il prezzo medio di Anavenol (confezione da 60 compresse) raggiunge i 170 rubli.

Articoli Su Varici