Askorutin nello sport


L'acido ascorbico + il rutoside è un farmaco combinato del gruppo di vitamine, meglio conosciuto con il nome commerciale di Ascorutin.

Gruppo farmacologico - agenti stabilizzanti capillari. Bioflavonoidi. Codice ATS С05С А51.

Rutozid, soprattutto in combinazione con acido ascorbico, riduce la permeabilità e la fragilità capillare, anche inibendo l'attività della ialuronidasi, esibisce proprietà antiossidanti. Entrambe le componenti sono coinvolte nei processi redox.

contenuto

applicazione

testimonianza

Prevenzione e trattamento di ipo-e vitamina di routine, malattie accompagnate da un aumento della permeabilità vascolare, diatesi emorragica, kapillyarotoksikoz, radiazioni, malattie allergiche, porpora trombocitopenica, glomerulonefrite, emorragia retinica, endocardite batterica, ipertensione, reumatismi, aracnoidite, malattie infettive ( tifo, morbillo, scarlattina). Per scopi profilattici e terapeutici, è usato per le lesioni capillari, che è dovuto all'uso di anticoagulanti (neodicoumarina, fenilina, loro analoghi), salicilati. A proposito, se vuoi sforzarti di rendere più facile praticare sport, allora ti consiglio di acquistare scarpe da ginnastica nel negozio online discount. Questa è un'opzione veramente utile per una persona abituata a fare attività comode e confortevoli.

Controindicazioni

Ipersensibilità al farmaco. A causa del contenuto di acido ascorbico, non è consigliabile prescrivere in dosi elevate con aumento della coagulazione del sangue, tromboflebite, tendenza alla trombosi, diabete mellito.

Regime di dosaggio

Compresse per somministrazione orale, preferibilmente dopo un pasto. Gli adulti nominano 1 compressa 2-3 volte al giorno. Le compresse devono essere deglutite intere, lavate con una piccola quantità di acqua. Il corso del trattamento dipende dalla natura della malattia e dall'efficacia del trattamento.

Effetti collaterali

La somministrazione prolungata incontrollata di farmaci contenenti acido ascorbico porta a danni all'apparato insulare del pancreas e all'insorgenza di diabete mellito, danno renale e insorgenza di ipertensione, reazioni allergiche.

interazione

L'acido ascorbico migliora l'azione e la tossicità delle sulfonamidi (la possibilità di cristalluria), aumenta l'assorbimento del ferro, riduce l'efficacia dell'eparina e dei coagulanti indiretti.

Acido ascorbico per allenamento

Proprietà e funzioni della sostanza

L'elemento è un composto organico con una struttura simile al glucosio. La formula chimica dell'acido ascorbico è stata inizialmente ottenuta dalla forma cristallina. Lo scienziato ungherese A. Saint-Gyorgy sintetizzò la prima vitamina C e, successivamente, fu ottenuto il noto ascorbato. Questa sostanza è altamente solubile in acqua e forma soluzioni acide. La caratteristica principale è la capacità di attivare la deidrogenazione, che spiega la sua partecipazione ai processi di riduzione e ossidazione.

Tutte le forme dell'elemento formano un sistema, le cui funzioni sono mirate a prendere o dare via atomi di elettroni e protoni, a seconda delle necessità. Nelle piante, in presenza di ossidasi ascorbica enzimatica, la vitamina interagisce con l'ossigeno, forma i disidrati e il perossido di idrogeno. Non ci sono tali composti nel corpo umano, il suo ruolo è giocato dall'elemento ceruleo contenente ceruloplasmina.

In sostanza, una sostanza è considerata un elemento piuttosto instabile. In un ambiente neutro o alcalino, viene rapidamente convertito in acido diketoulon, che non ha proprietà vitaminiche. La sicurezza dell'acido ascorbico è facilitata da zuccheri e amminoacidi che interagiscono con esso. Ma la connessione con il rame porta al rapido decadimento.

A causa della violazione dell'integrità del tessuto connettivo, che funge da fattore di fissaggio per le pareti dei capillari, la loro forza ed elasticità si riducono. Ciò porta a sanguinamento delle gengive, cambiamenti nelle proprietà reologiche del sangue e scarsa rigenerazione dei tessuti. La ragione di tali patologie sta nel collagene, una proteina che contiene due aminoacidi. Inoltre, il primo è formato dal secondo dall'aggiunta di atomi di ossigeno. Con una carenza di vitamina C, la sintesi di queste sostanze viene drasticamente ridotta, a seguito della quale viene prodotto il collagene, che è la proteina più importante legata all'acido ascorbico.

I processi di ossidazione e riduzione con la sua partecipazione sono finalizzati alla produzione di triptofano e tirosina. Il primo elemento è l'acido amminopropionico, la materia prima per la produzione di serotonina. Dipende dallo stato emotivo della persona, dal controllo del peso corporeo. Questo non vuol dire che aiuti a perdere peso o ad aumentare di peso. Il triptofano riduce il desiderio di alimenti a base di carboidrati, che è importante per gli atleti, perché la crescita muscolare richiede un'alimentazione proteica. Inoltre, l'elemento elimina la sindrome da stanchezza cronica.

Il secondo amminoacido, la tirosina, è responsabile del livello e della regolazione della produzione di ormoni ed è coinvolto nella creazione di tutte le proteine ​​nel corpo. Protegge una persona dallo stress, dà vitalità, l'attività del gene di controllo delle proteine, fornisce supporto cellulare e sono coinvolti nel metabolismo. Grazie all'acido ascorbico, il triptofano e la tirosina normalizzano la funzione surrenale e la secrezione dell'ormone, il metabolismo dell'emoglobina. Le azioni di queste sostanze sono mirate all'equilibrio degli eritrociti, alla fornitura di ferro nel sistema e alla regolazione della formazione del sangue.

È stato anche dimostrato che la vitamina C è in grado di influenzare il metabolismo dei carboidrati attivando l'insulina, i corticosteroidi e l'adrenalina. Con la partecipazione di composti del citocromo, la sostanza svolge la disintossicazione negli epatociti. L'elemento stimola anche la produzione di interferone, che conferma le sue proprietà immunomodulanti. Le funzioni della vitamina E, come protettore e protettore delle membrane cellulari dallo stress oskidantnogo, sono migliorate quando si interagisce con l'acido ascorbico.

Vitamina C nello sport

Le persone che sono appassionate e impegnate nel bodybuilding professionale, dedicano molto tempo e sforzi per migliorare il proprio corpo. Questo non significa che puntano solo sull'allenamento. Per gli atleti un ruolo importante viene svolto da una corretta alimentazione e dalla fornitura tempestiva del corpo con elementi essenziali. Passano il loro approvvigionamento energetico quotidiano, quindi hanno bisogno di rifornirsi costantemente.

Uno dei ruoli principali per i bodybuilder della crescita muscolare assegna alla vitamina C la sostanza più importante. L'acido ascorbico nel bodybuilding svolge le seguenti funzioni:

  • Aumentando la resistenza dei sistemi e l'immunità ai virus e alle infezioni, vengono potenziate le funzioni del meccanismo immunitario e della resistenza. Con il pieno supporto dei sistemi ascorbici, gli atleti sono in grado di sopportare l'influenza e il freddo, anche durante i periodi di epidemie e nella stagione fredda.
  • A causa dell'impatto sulla produzione di cortisolo katabolik aumenta la sintesi e l'assimilazione delle proteine. Ciò è spiegato dal fatto che le cellule prive della distruzione di perossido, che sono fornite dall'ormone dello stress, sono in grado di rigenerarsi più rapidamente per formare nuovi composti. Di conseguenza, un bodybuilder raggiunge i suoi obiettivi più velocemente e costruisce i muscoli.
  • La vitamina C riduce il rischio di lesioni muscolari e allo stesso tempo promuove la rigenerazione dei tessuti accelerata.
  • Grazie a questo elemento e alla sua capacità di influenzare il peso corporeo, gli allenamenti mirati ad asciugare il corpo e la formazione del sollievo, hanno una maggiore efficienza.
  • È noto che negli esseri umani. Impegnato in uno sforzo fisico intenso, il broncospasmo è spesso osservato al picco dell'attività più elevata durante l'esercizio. Con una concentrazione sufficiente di casi di askorbinki di tale sintomo si riduce parecchie volte.
  • L'elemento protegge anche gli atleti dallo stress emotivo associato a un aumento dell'affaticamento. Inoltre, gli atleti sono spesso nervosi durante le competizioni, quindi la sostanza aiuta a mantenere un buon umore e sicurezza, agendo come un antidepressivo naturale.
  • Uno dei principali fornitori di risorse energetiche è il ferro. Con la partecipazione di acido ascorbico aumenta il suo assorbimento e la velocità di trasporto al sistema.

Separatamente, vale la pena notare l'effetto della vitamina C sulla produzione di collagene. Questa proteina è la proteina strutturale più comune nel corpo. È responsabile della forza e dell'elasticità dei tessuti, è necessario collegare le cellule insieme. Rafforza il legamento, controlla l'integrità della cartilagine. La sostanza previene allungamenti, lesioni e fratture. Tutti gli amminoacidi progettati per nutrire i muscoli li inseriscono con la partecipazione del collagene.

Inoltre, un composto proteico aiuta a sintetizzare l'arginina. Questo amminoacido è responsabile del recupero, regola la pressione sanguigna, fornisce la creatina agli organi. Con la partecipazione della vitamina C, elimina la sensazione di pienezza e ispessimento della muscolatura che si verifica dopo un allenamento intensivo. Le proprietà antiossidanti della sostanza sono finalizzate a preservare la salute delle cellule e prevenirne la morte.

È noto che tutti i processi anabolici si verificano sotto l'influenza di steroidi, insulina e peptidi. E la produzione di questi ormoni è impossibile senza vitamina. Con la sua carenza, il corpo dell'atleta sperimenta la reazione esattamente opposta: il catabolismo. Questa è la distruzione delle strutture proteiche nei muscoli. Quando la proteina viene convertita in aminoacidi. Di conseguenza, la produzione di cortisolo e adrenalina aumenta. La persona inizia a provare affaticamento e stress. Pertanto, il compito principale di un atleta è aumentare l'anabolismo e minimizzare il catabolismo.

Secondo gli studi, le patologie oncologiche sono direttamente correlate a fattori che influenzano negativamente lo stato delle membrane cellulari. Proteggendo la membrana dalla distruzione, l'ascorbico previene la formazione di cellule maligne e previene lo sviluppo del cancro.

Sperimentando un forte sforzo fisico, il bodybuilder espone il cuore e i vasi sanguigni a lavorare in una modalità elevata. Con la partecipazione della vitamina C, la produzione di colesterolo e la sua divisione in cattive e buone avviene in modo più efficiente. Ciò significa che il flusso sanguigno è protetto dalla formazione di coaguli di sangue e blocchi e la coagulazione rimarrà in buone condizioni.

Non una singola persona è protetta dall'esposizione agli allergeni. Anche gli atleti possono essere influenzati da agenti provocatori causati da aria inquinata, polvere o composti chimici. L'acido ascorbico, che stimola costantemente le forze immunitarie del meccanismo e non consente di avere un effetto negativo, aiuta anche nella prevenzione delle allergie.

Danno della vitamina C.

Con tutti i vantaggi di questa sostanza e le proprietà positive per il corpo, può portare non solo beneficio ma anche danno. Il principale fattore negativo a seguito dell'assunzione è un effetto ossidativo sulle mucose. Come ogni acido, questa sostanza può causare irritazione e, con quantità illimitate, porta a ulcerazione e distruzione dello smalto dei denti.

È controindicato in molte malattie, ma le persone che soffrono di queste patologie non possono impegnarsi nel bodybuilding. Pertanto, per gli atleti non è raccomandato l'uso di droghe e integratori vitaminici in caso di aumentata suscettibilità.

Come prendere una vitamina

Il fabbisogno giornaliero di atleti per la vitamina C è di 100-150 mg al giorno. Con il raffreddore e al culmine dell'attività di allenamento, il dosaggio viene aumentato a 2000 mg, ma non deve superare i 3000 mg al giorno per non causare l'ipervitaminosi. Poiché l'ascorbico è anti-capabolico, deve essere assunto prima dell'inizio delle lezioni, ma non a stomaco vuoto o come parte della terapia post-corso dopo l'assunzione di un complesso di steroidi anabolizzanti.

Preparati di vitamina C

Poiché la direzione atletica dello sport in rapido sviluppo richiede un aumento dei carichi, aumenta anche la necessità del consumo di acido ascorbico. Per prevenire i suoi effetti dannosi sui denti e sulle mucose, la farmacologia sportiva crea nuovi farmaci con effetti collaterali minimi. Ciò significa dove la vitamina è coinvolta sotto forma di sali di sodio e calcio con proprietà neutre. Questa categoria include i seguenti composti e additivi:

askorutin

Questo è un farmaco combinato che ha proprietà vitaminiche e fornisce il necessario equilibrio di nutrienti. Contiene acido ascorbico e rutina - vitamina R. Entrambi gli elementi, in combinazione, combattono principalmente la fragilità dei vasi sanguigni e delle pareti dei capillari. Impediscono la permeabilità, la stasi del sangue e i coaguli di sangue.

Poiché, sotto carichi pesanti negli sport, le vene sono soggette a un aumento dello stress, molti atleti sono inclini a vene varicose e tromboflebiti alla fine della loro carriera. L'ascorutina protegge le vene, aiuta con le emorroidi, protegge la retina degli occhi dalla distruzione. Inoltre, il farmaco controlla la pressione sanguigna e agisce come agente profilattico per l'ipertensione.

È interessante notare che le sostanze a base di rutoside sono spesso chiamate vitamina C2. Ciò è dovuto al fatto che entrambi gli elementi non sono solo funzioni simili, ma migliorano anche l'efficienza reciproca. La rutina protegge l'acido dalla distruzione e dagli effetti nocivi dei composti contenenti rame, e la vitamina C potenzia le funzioni di rafforzamento vascolare del rhoside. Un tale complesso si trova in molti prodotti che sono serviti come prototipo per la creazione di Ascorutin.

Il farmaco ha un potente effetto anti-infiammatorio e antiossidante, aumenta l'immunità e prevede il metabolismo degli ormoni steroidei. Allevia lo stress dei muscoli carichi ed elimina il disagio e il dolore. È necessario assumere una media di 1-2 compresse 2-3 volte al giorno, ma il corso del trattamento e i dosaggi individuali dipendono dall'intensità dell'allenamento, come informa il medico sportivo. Il suo costo non supera i 60-70 rubli per confezione (50 compresse).

Undevit

Questa è una preparazione multivitaminica che contiene gruppi B, C, E. È necessario rafforzare i legamenti e la cartilagine, controlla l'elasticità e la forza dei tendini, aiuta a metabolizzare i composti di carboidrati. Stimola la produzione di neurotrasmettitori e di istamina, è responsabile non solo dello stato fisico, ma anche dello stato psico-emotivo dell'atleta.

Il complesso rimedio migliora anche la formazione del sangue, normalizza il processo di scambio di colina, proteine, amminoacidi, eritrociti, emoglobina. Le vitamine sono necessarie per la costruzione della massa muscolare e vengono utilizzate durante il periodo di asciugatura e creando sollievo dal corpo. Grazie ai loro effetti, il corpo sintetizza le proteine ​​in volumi ottimali. Vi è un aumento delle reazioni di difesa, i sistemi sono meno esposti a lesioni virali, batteriche e infettive.

Inoltre, l'integratore rinforzato aiuta a ridurre l'affaticamento dopo gli allenamenti, alleviare il dolore dai muscoli affaticati e ad eliminare il tono e lo spasmo aumentati. Ha la capacità di ridurre la produzione di acido lattico, che verrà rilasciato quando si sovraccaricano i muscoli. Lo strumento aumenta la resistenza e migliora la microcircolazione, che fornisce una buona alimentazione per tutti i sistemi.

Il farmaco viene venduto in barattoli di polipropilene, in cui sono confezionate pillole gialle, con un leggero odore particolare. Si consiglia di assumere 2-3 unità al giorno per 30 giorni. Poiché la composizione contiene diversi gruppi di vitamine, occorreranno pause mensili tra i corsi per prevenire un eccesso di elementi. Il costo medio per bottiglia con 50 compresse è di 60-80 rubli.

Makrovit

Prodotto combinato multivitaminico, che comprende 10 elementi essenziali. Ognuno di loro ha una concentrazione ottimale e tutti insieme migliorano le proprietà l'uno dell'altro. Lo scopo principale del farmaco è implementare e regolare i processi ossidativi e riducenti. Protegge le cellule dalla morte prematura e dalla distruzione, contribuisce al rapido recupero del corpo dopo lo stress, quindi l'atleta è ben ristabilito ed è in grado di tollerare meglio l'allenamento.

L'azione del farmaco mira a stimolare la sintesi di ormoni e composti proteici. È adatto sia per il processo di essiccazione che per la costruzione muscolare. È necessario applicare 1 compressa 2-3 volte in un colpo dopo un pasto, ma prima dell'allenamento. Il corso del trattamento è di 30 giorni, è necessario bere ad intervalli. Non raccomandato per l'immunità al lattosio o uno qualsiasi dei componenti. Va in vendita sotto forma di compresse di agrumi arancione brillante. Il costo medio è 160-180 rubli. per 30 unità.

body-building

Per mantenere le prestazioni degli atleti, accelerare i processi di recupero dopo carichi pesanti, con affaticamento acuto e cronico, superlavoro e una condizione dolorosa, vari mezzi farmacologici sono usati negli sport moderni. Particolare attenzione è rivolta ai farmaci farmacologici di origine vegetale. In ogni caso, il medico e il formatore decidono sull'uso di alcuni mezzi riducenti.

Vitamine.
Tra i mezzi farmacologici per ripristinare le prestazioni sportive e prevenire il superlavoro, le vitamine occupano un posto speciale. La mancanza di loro nel corpo porta a prestazioni ridotte, affaticamento e varie condizioni dolorose.
Fabbisogno giornaliero di vitamine per gli atleti (mg)
Carichi di vitamine
Resistenza alla velocità
A 3.0 3.0
D 0,0125 0,0125
E 3.0 6.0
B1 5.0 10.0
B2 2.5 5.0
B6 25.0 2.5
PP (nicotinamide) 25.0 25.0
Acido folico 4.0 4.0
Acido pantotenico 1.0 1.0
B12 0,01 0,05
B15 300.0 200.0
C 250.0 300.0
50.0 50.0

Attualmente, nello sport sono usati, di regola, preparazioni vitaminiche complesse. Tra i multivitaminici, i seguenti sono i più comuni.

Undevit - viene utilizzato per carichi di velocità di 2 compresse 2 volte al giorno per 10 giorni, quindi - 1 compressa due volte al giorno per 20 giorni; con carichi di resistenza, 2 compresse 2 volte al giorno (corso di 15 giorni).

Aerovit - 1 compressa è presa 1 volta al giorno (corso di 30 giorni).

Glutamevit - contiene 10 diverse vitamine, acido glutammico, ioni di calcio, fosforo, ferro, rame e potassio sotto forma di sali. Dose: 1 compressa 3 volte e un giorno durante un periodo di intenso sforzo fisico, durante l'allenamento nelle montagne centrali, in climi caldi.

Complemento - contiene oligoelementi, sali, multivitaminici. Dose: 1 compressa 3 volte al giorno.

Oligovit - contiene oligoelementi, sali. Dose: 1 compressa 3 volte al giorno.

Dekamevit - migliora le funzioni protettive del corpo, ha un effetto tonico. È usato per lo sforzo fisico pesante, i disturbi del sonno e la nevrosi. Dose: 1 compressa 2 volte al giorno.

Polyvitaplex - contiene 10 vitamine. È indicato per affaticamento e superlavoro, prevenzione della carenza di vitamine. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno.

Complesso di vitamina B - usato in climi caldi, con alta sudorazione e carenza di vitamine. Dose: 1 fiala o 1 compressa 2 volte al giorno.

Vivaptol - contiene vitamine C, A, PP, E, gruppi di vitamina B, oligoelementi. Dose: 1 capsula 2 volte al giorno.

Tetravit - usato dopo un intenso sforzo fisico, durante l'allenamento in un clima caldo. Dose: 1 compressa 2-3 volte al giorno.

Ascorutina - include acido ascorbico - 0,05 g, rutina - 0,025 g, glucosio - 0,2 g La vitamina P inclusa nella preparazione appartiene ai polifenoli biologicamente attivi; insieme alla vitamina C rinforzano le pareti dei vasi sanguigni e ne regolano la permeabilità. La vitamina P agisce più efficacemente in presenza di acido ascorbico, in particolare nei processi di ossidazione e riduzione biologica, ha proprietà antimicrobiche. Assumere l'ascorutina durante l'esercizio di resistenza 1 compressa 3 volte al giorno.

Evina - un complesso di vitamine E e C. Prendere 1-2 capsule 3 volte al giorno.

La cianocobalamina e l'acido folico sono farmaci che stimolano la formazione del sangue, partecipano alla sintesi di aminoacidi e acidi nucleici, alla formazione e al metabolismo della colina. Viene assunto in caso di anemia e altre malattie, carenza di vitamina Biz e acido folico, durante l'allenamento nelle montagne di mezzo, malattie del fegato (soprattutto tra gli atleti che guidano il peso) 1 compressa 2-3 volte al giorno.
Oltre alle complesse preparazioni vitaminiche nello sport, vengono anche utilizzate le singole vitamine. I più comunemente usati sono i seguenti.

L'acido ascorbico (vitamina C) - è un mezzo efficace per stimolare i processi ossidativi, aumentare la resistenza e ripristinare le prestazioni, un agente profilattico per malattie acute del tratto respiratorio superiore, foruncolosi, avvelenamento. Fa parte delle miscele nutrizionali che vengono utilizzate a distanza, durante l'allenamento in montagna. La vitamina C viene assunta per via orale in compresse da 0,5 g 3 volte al giorno. Per 10-15 minuti prima dell'inizio con carichi intensivi a breve termine, si consiglia di assumere 150-200 mg di acido ascorbico.
La carenza di vitamina C si osserva di solito in inverno e all'inizio della primavera, a causa del basso contenuto di acido ascorbico nei prodotti durante queste stagioni dell'anno, e si manifesta in una diminuzione della resistenza del corpo ai raffreddori e all'aumento dell'affaticamento.

Tocopherol acetato (vitamina E) - regola i processi ossidativi, favorisce l'accumulo di ATP nei muscoli, aumenta l'efficienza, soprattutto in condizioni di carenza di ossigeno (ipossia) nelle zone centrali. Con sovrallenamento e affaticamento grave, prendono 1 cucchiaino di una soluzione di olio al 5% o al 10%, per la somministrazione intramuscolare, 1 fiala per 10-15 giorni, per gli allenamenti normali, 15-50 mg 2 volte al giorno per 5- 10 giorni. Carenza di vitamina si manifesta in circolazione periferica alterata, debolezza muscolare, distruzione di globuli rossi.

Moristerol è un complesso di steroli vegetali (p-sitosterolo, composterolo, stigmasterolo) e tocoferoli naturali isolati dall'olio di semi di soia neomyla. Effetto biologico: normalizzazione del metabolismo lipidico, stabilizzazione delle membrane cellulari, partecipazione alla regolazione dell'immunogenesi. Dose: 1 capsula 2 volte al giorno (ciclo di 15-20 giorni).

pangamate calcio (vitamina B15) - resistenza aumenta a ipossia, migliorando tessuti consumo di ossigeno, aumenta la sintesi di glicogeno nel muscolo, fegato, miocardio, e creatina nei muscoli e miocardio, in particolare in attività muscolare. Viene utilizzato per accelerare il recupero delle prestazioni dopo uno sforzo fisico intenso con grave debito di ossigeno, con sovraccarico miocardico, dolore nella sindrome del fegato, durante l'allenamento nelle zone centrali. Assumere vitamina Bis 150-200 mg al giorno per 4-6 giorni prima della competizione e nei giorni successivi in ​​mezzo alle montagne.

Pyridoxal - forma coenzima della vitamina Be (piridossina) - effetto positivo sul colesterolo e lipidi aumentare la quantità di glicogeno nel fegato e migliora le proprietà disintossicante, riduce la tossicità delle radiazioni ionizzanti, vestibyulosensornye previene alcuni disturbi. Il farmaco viene utilizzato nell'epatite cronica, nelle lesioni del sistema nervoso periferico e in un agente profilattico per disturbi dell'aspetto vestibolare, 1 compressa 3 volte al giorno dopo i pasti. Quando si nota carenza di vitamina Bg irritabilità, perdita di appetito, desquamazione della pelle, congiuntivite, risintesi di ATP è compromessa.

Farmaci antiipoxici
Secondo V. M. Vinogradov et al. (1968), le sostanze specifiche con proprietà anti-ipossiche devono soddisfare tre requisiti fondamentali: 1) aumentare la resistenza del corpo all'ipossia acuta, compreso il limite; 2) non altera in modo significativo l'attività del sistema nervoso centrale, cardiovascolare e altri sistemi; 3) non ridurre le prestazioni fisiche e mentali del corpo con il solito apporto di ossigeno e promuovere la sua conservazione in condizioni ipossiche.
Questi requisiti sono soddisfatti molte sostanze :. c citocromo, glutammico, ascorbico, aspartico, pho Lieve, acido pantotenico gutimine ecc Questi farmaci hanno un effetto positivo sul corpo quando lo sviluppo carenza di ossigeno. Sotto la loro influenza, la salute generale migliora, l'intensità dei sintomi dell'ipossia diminuisce e aumenta la prestazione fisica.

Bemithil: aiuta ad accelerare il recupero e aumentare l'efficienza. Applicare 0,25 g per 2-3 settimane o 0,5 g per 10 giorni.

Acido glutammico (glutammato monosodico) - stimola i processi ossidativi. Prendi 1-2 compresse dopo gli allenamenti o le competizioni.

Gutimin - aumenta l'intensità della glicolisi (A. E. Alexandrova, 1972), risparmia il dispendio di glicogeno durante lo sforzo fisico, limita l'accumulo di lattato in eccesso (Yu. G. Bobkov et al., 1972). Prendi 1-2 compresse dopo gli allenamenti, 2-3 compresse per 1-1,5 ore prima della competizione.

Cytamac (citocromo-c) è un vettore di elettroni, agisce durante l'ipossia. Una fiala iniettata per via intramuscolare dopo l'esercizio come mezzo di recupero, soprattutto quando l'alto lattato e prima dell'inizio degli sport ciclici. Spesso dà una reazione allergica!

Farmaci che influenzano l'energia e i processi metabolici.

Cerniton - contiene oligoelementi e vitamine, ha un effetto tonificante, aumenta la resistenza del corpo alle infezioni e alle infiammazioni. Indicazioni: frequenti recidive di raffreddore, processi infiammatori (bronchite, prostatite, uretrite, ecc.). È usato come agente profilattico, così come quando si cambia il fuso orario. Dose: 2-4 compresse al giorno.

Il picamilon è un derivato dell'acido nicotinico e γ-amminobutirrico. Psico-emozionale allevia irritabilità, stanchezza, aumenta l'autostima, migliora l'umore, crea l'impressione di una "testa chiara", è il desiderio di allenare, ha un effetto anti-stress, allevia lo stress pre-lancio accelera i processi di recupero, migliora il sonno. Dose: 1.-2 compresse 2 volte al giorno.

Asparkam - contiene asparaginato di potassio. asparaginat di magnesio. Elimina lo squilibrio elettrolitico nel corpo, favorisce la penetrazione degli ioni di potassio e magnesio nello spazio intracellulare, ha proprietà anti-aritmiche, riducendo l'eccitabilità del miocardio. Viene utilizzato per la prevenzione del superlavoro (sovratensione), con riduzione del peso e durante l'allenamento in un clima caldo. Dose: 1-2 compresse 3 volte al giorno.

Nootropil: migliora il metabolismo delle cellule cerebrali. Applicare per alleviare la fatica, dopo aver agitato (nei boxer, nei bob, nello slittino, ecc.). Dose: 1 capsula 3 volte al giorno (ciclo di 10-12 giorni).

Acido succinico - migliora i processi metabolici. Dose: 1-2 compresse dopo una sessione di allenamento.

Safinor - è usato nel periodo di carichi intensi, con affaticamento, cambiamenti nell'ECG. Dose: 1 compressa 3 volte al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

Il cloruro di carnitina è un farmaco anabolico non ormonale. Aiuta a migliorare l'appetito, l'aumento di peso, la normalizzazione del principale metabolismo. Indicazioni: malattie e condizioni accompagnate da diminuzione dell'appetito, perdita di peso, esaurimento fisico, encefalopatia traumatica. Dose: 1-2 cucchiaini da tè 2-3 volte al giorno.

Kobamamid - è una forma naturale di coenzima di vitamina Bia, che determina la sua attività in vari processi metabolici; necessario per molte reazioni enzimatiche che assicurano l'attività vitale dell'organismo, svolge un ruolo importante nell'assimilazione e nella biosintesi delle proteine, nello scambio di aminoacidi, carboidrati e lipidi, nonché in una serie di altri processi. Indicazioni: anemia, malattie del sistema nervoso periferico, condizioni asteniche, ecc. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno. Il cobamamide è spesso usato insieme alla carnitina, lavato con acqua bollita con olofas (o soluzione di rosa canina con vitamina C).

Benfotiamina: farmacologicamente simile alla tiamina e alla cocarbossilasi. indicazioni:
gruppo ipovitaminosi B, sindrome astenenoneurotica, distonia vascolare, malattia epatica, alterazioni dell'ECG (disturbo da ripolarizzazione, ecc.). Dose: 1 compressa 3 volte al giorno dopo i pasti.

Phosphadena - è usato per il sovraccarico del cuore. Dose: fino a 100 mg al giorno per 7-10 giorni in combinazione con riboxin. In caso di sovradosaggio, i muscoli "intasati" si verificano spesso. In questo caso, è necessario ridurre la dose, fare un bagno ipertermico e massaggiare per la notte.

Complamin - aumenta il flusso sanguigno nei capillari, con conseguente migliore apporto di ossigeno ai tessuti; accelera i processi ossidativi nei tessuti. Indicazioni: danno cerebrale traumatico (commozione cerebrale, contusioni), emicranie, crampi muscolari, anossia tissutale. Dose: 1 compressa 2-3 volte al giorno.

Pantocrinum è un estratto alcolico liquido di antlers marini, cervi e cervi maculati. È usato come tonico per il superlavoro, la nevrastenia, le condizioni asteniche, la debolezza del muscolo cardiaco, l'ipotensione. Dose: 30-40 gocce prima dei pasti 2-3 volte al giorno o per via sottocutanea 1 ml al giorno (ciclo di 10-12 giorni). Con l'aumento della pressione sanguigna, il panktokrin non può essere usato.

Riboxin (inosie-f) - è direttamente coinvolto nel metabolismo del glucosio, attiva gli enzimi dell'acido piruvico, che assicura il normale processo di respirazione; migliora l'effetto di orotato di potassio, soprattutto durante l'allenamento per la resistenza. Indicazioni: overexertion acuta e cronica del cuore, la possibilità di sindrome di dolore epatica, disturbi del ritmo cardiaco, allenamento intenso, ecc Dose: 1 compressa.. 4-6 volte al giorno, a seconda dello sport e del peso dell'atleta (10-20 Course giorni).

Acido trifosforo dell'adenosina - formato durante le reazioni di ossidazione e nel processo di scissione glicolitica di carboidrati. Particolarmente importante per l'attività contrattile dei muscoli scheletrici e cardiaci. Sotto l'influenza di ATP, la circolazione coronarica e cerebrale è migliorata. Dose: per via intramuscolare in una dose di 1 ml di una soluzione all'1% al giorno (corso di 20 iniezioni).

L'orotato di potassio ha un effetto anti-distrofico, quindi può essere prescritto a scopo profilattico durante uno sforzo fisico intenso. Indicazioni: sovraccarico cardiaco acuto e cronico, sindrome del fegato doloroso, malattie del tratto biliare e del fegato, aritmie cardiache. Dose: 0,5 g 2-3 volte al giorno. Con l'uso prolungato, si notano reazioni allergiche.

Cocarboxylase - è coinvolto nella regolazione del metabolismo dei carboidrati, riduce l'acidosi, normalizza il ritmo delle contrazioni cardiache. Indicazioni: sovraccarico miocardico dopo uno sforzo fisico intenso, aritmie cardiache, insufficienza della circolazione coronarica. Dose: per via intramuscolare a 0,05-0,1 g al giorno (di solito insieme a ATP in caso di sovraccarico del cuore - 0,1-1 g. Il corso dura 10-15 giorni.

Panangin - la sua azione si basa sulla capacità di condurre ioni di potassio e magnesio in modo intracellulare e quindi eliminare la loro carenza. È usato per le violazioni del ritmo cardiaco, sindrome da sovraccarico miocardico. Dose: 1 compressa 2-3 volte al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

L'acido glutammico - è coinvolto nelle reazioni metaboliche (transaminazione), nei processi ossidativi nelle cellule cerebrali, aumenta la resistenza del corpo all'ipossia, ha un effetto benefico sui processi di recupero durante lo sforzo fisico, migliora la funzione cardiaca. Indicazioni: grande stress fisico e mentale. Dose: 1 compressa 2-3 volte al giorno dopo i pasti (corso di 10-15 giorni).

Aminalon (gammalon) - partecipa ai processi metabolici del cervello. Indicazioni: traumi craniocerebrali trasferiti, mal di testa, insonnia, vertigini associate a pressione sanguigna elevata. Dose: 1-2 compresse 3-4 volte al giorno. Il corso per lesioni 200-300 compresse. Al fine di ripristinare l'efficienza, la dose è ridotta a 2-3 compresse al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

Glicerofosfato di calcio - agisce sul metabolismo, migliorando i processi analoghi. Indicazioni: carico di allenamento intensivo, sovrallenamento, recupero da sforzi fisici intensi, superlavoro, esaurimento del sistema nervoso. Dose: 0,1-0,3 g 2-3 volte al giorno (spesso in combinazione con preparazioni di ferro).

Ferroplex - include acido ascorbico, solfato ferroso. Indicazioni: allenamento intensivo, anemia, ecc. Dose: 2 compresse 3 volte al giorno dopo i pasti.

Lipocerebrina - contiene sostanze fosforo-lipidiche estratte dal tessuto cerebrale del bestiame. Viene utilizzato durante l'allenamento intensivo e le competizioni, durante il sovrallenamento, il superlavoro, la perdita di forza, l'anemia, l'ipotensione. Dose: 1 compressa 3 volte al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

Fosfene - è usato in caso di superlavoro, anemia, nevrastenia, durante l'allenamento in montagna. Dose: 1-2 compresse 2 volte al giorno (corso di 2 settimane).

Phytin - contiene fosforo e una miscela di sali di calcio e magnesio di vari acidi fosforici di inositolo, il 36% di acido fosforico legato all'organismo. Viene utilizzato durante allenamenti e gare intense, con sovrallenamento, disturbi funzionali del sistema nervoso, ipotensione vascolare, anemia. Dose: 0,25-0,5 g al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

Farmaci usati nella sindrome del fegato dolorosa.
La sindrome epatica è un fenomeno abbastanza comune nello sport, in particolare negli sport ciclici. Un certo numero di autori (A. S. Loginov, 1969;
3. A. Bondar, 1970; Popper, Schaffner, 1967 e altri) vedono la causa di questa sindrome in violazione della circolazione intraepatica, altri (V.P Bezugly, 1965; I.M. Shu-lipenko, 1975, ecc.) - in carenza di ossigeno, che influisce negativamente sulla struttura e funzione del parenchima epatico. Per la sindrome del fegato dolorosa, si raccomandano i seguenti farmaci.
Seta di mais (estratto liquido): prendere 30-40 gocce 3 volte al giorno.

Holosas è uno sciroppo a base di estratto acquoso condensato di rosa canina e zucchero. Ha un effetto coleretico. Dose: 1 cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti.
Tè coleretico - usato per la colecistite cronica: 2 cucchiai di miscela vengono preparati in tre tazze di acqua bollente, insistono per 1/2 ora, filtrano e bevono 1/2 tazza 3 volte al giorno per 20 minuti prima di mangiare.

Metionina: regola la funzione del fegato, accelera i processi di recupero dopo uno sforzo fisico intenso. Dose: 0,5 g 3 volte al giorno per un'ora prima dei pasti (ciclo di 10-30 giorni). Dopo 10 giorni di somministrazione, si consiglia una pausa di 10 giorni.

Zixorin - migliora la formazione di glucouronis, facilitando così l'escrezione di metaboliti endogeni e xenobiotici rilasciati sotto forma di glucuronide; aumenta la quantità di bile. Dose: una volta 2-4 capsule dopo un intenso sforzo fisico, oltre a pesare.

Essentiale-include fosfolipidi essenziali, che sono i principali elementi nella struttura della membrana cellulare e degli organelli cellulari. A causa della mancanza di fosfolipidi, c'è una violazione del metabolismo dei grassi, che porta alla degenerazione grassa del fegato. Indicazioni: epatite acuta e cronica, disfunzione epatica. Dose: 1 capsula 3-4 volte al giorno con i pasti o per via endovenosa in 1 fiala su una soluzione di glucosio o fruttosio al 5% (destrosio).

Legale - include la componente vegetale di sili-marin. Agisce come stabilizzatore della membrana cellulare e protegge quindi il fegato da influenze dannose. Indicazioni: epatite acuta, epatopatia cronica. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno.

Kars - contiene, come legale, silimarina. Indicazioni: infiammazione cronica del fegato, sindrome dopo epatite. È usato come agente profilattico. Dose: 1 compressa 3 volte al giorno.

Festal - regola la digestione. Indicazioni: alterazioni delle ghiandole gastrointestinali, malattie del fegato, digestione compromessa. Dose: 1-2 pillole durante un pasto.

Tranquillanti e sedativi.
Con una grande tensione fisica e neuropsichica negli atleti, possono sorgere stati nevrotici di ansiosa aspettativa, ipocondria e sazietà che richiedono l'intervento di un medico. La medicina moderna ha i mezzi per regolare la condizione e normalizzare l'attività mentale degli atleti. Quando si scelgono tali mezzi, si dovrebbe dare la preferenza a quelli che non causano il rilassamento (rilassamento) dei muscoli e non influenzano la qualità del lavoro dell'atleta. Con una prescrizione inadeguata di un numero di farmaci, l'inibizione, la sonnolenza, l'attenzione ridotta, la valutazione corretta della situazione compromessa, il tono muscolare ridotto può essere osservato. Ad esempio, seduksen ed elenium causano rilassamento muscolare e fe-nazepam - attenzione ridotta.

Seduxen (diazepam) provoca ipopotassiemia (riduzione del potassio nel plasma sanguigno) e può peggiorare le condizioni generali (KL Matkovsky et al., 1985), quindi il suo uso nello sport non è appropriato, specialmente negli sport in cui il peso è sollevato ( nel sollevamento pesi, lotta, pugilato, ecc.).

Mebikar - un sedativo. Dose: 1 compressa 2 volte al giorno. In caso di prurito, il farmaco deve essere ritirato.

Nozepam è un rimedio sedativo, ipnotico e anti-convulsivo. Dose: 1 compressa 2 volte al giorno (ultima dose 40-60 minuti prima di coricarsi). Nel periodo competitivo, il nozepam non è raccomandato, poiché provoca sonnolenza, debolezza muscolare, ecc.

Amizil - ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, migliora l'effetto dei farmaci ipnotici, gli analgesici, è un tranquillante debole. È usato per reazioni asteniche e nevrotiche, sindrome di attesa ansiosa, ansia, tensione premestruale. Dose: 0,001 g 2 volte al giorno (ciclo di 10-12 giorni).

Tauremizin: usato per la stanchezza mentale e fisica, la fatica e la sindrome da sovrallenamento. Dose: 5 mg o 30 gocce di una soluzione allo 0,5% 3 volte al giorno (ciclo di 10-15 giorni).

Il nitrato di echinopsina viene utilizzato per affaticamento fisico e psicologico, sindrome da sovrallenamento, distonia vegetativa, accompagnata da cefalea, disturbi del sonno. Dose: 10-20 gocce, 2 volte al giorno prima dei pasti (corso 2 settimane).
Farmaci usati nelle malattie di lororgan, occhi e bronchi.

Sanorin - provoca un restringimento dei vasi periferici, ha un effetto anti-infiammatorio. Dose: 2-3 gocce nel naso 3-4 volte al giorno.

Il galazolin è usato per la rinite acuta. Dose: 2-3 gocce nel naso 3-4 volte al giorno.

Camphomen - ha effetti antimicrobici, anti-infiammatori e anti-edema, ha un effetto riflesso positivo sui vasi delle membrane mucose della cavità nasale, della bocca e della faringe. Indicazioni: catarro acuto del tratto respiratorio superiore, faringite acuta, laringgo-faringite, ecc. Applicare spruzzando in bocca e naso durante la fase inspiratoria. Dose: contemporaneamente spray 1-3, 3-4 volte al giorno.

Kameton - usato nelle malattie acute del rinofaringe. Dose: 1-3 spruzzo su una procedura, 3-4 volte al giorno.

Inhalipt - ha azione antisettica e antinfiammatoria. Indicazioni: infiammazione del rinofaringe e lesioni della mucosa orale. Dose: 2-3 spruzzi in un'unica procedura, 3-4 volte al giorno.

Falimint - ha effetto antibatterico e anti-infiammatorio. Indicazioni: lesioni della mucosa orale. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno (tenere la pillola in bocca fino a completo assorbimento).

Faringosept - ha effetti antisettici e antinfiammatori. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno (tenere la pillola in bocca fino a completo assorbimento).

Gramicidin-C - ha azione antibatterica e antinfiammatoria. Indicazioni: infiammazione del cavo orale. Dose: 1 compressa 3-4 volte al giorno (tenere la pillola in bocca fino a completo assorbimento).

Sikoform: indicazioni e dosaggio sono gli stessi di faringosept e phalimint.

Laripront: indicazioni e dosaggio sono gli stessi di faringosept.

Rinopront - ha azione antisettica, antinfiammatoria, antiallergica. È usato per la rinite vasomotoria, la rinite allergica. Dose: 1 capsula al giorno.

Sofradex è usato per trattare malattie infiammatorie di orecchie e occhi di natura infettiva e allergica. Dose: 2-3 gocce nell'orecchio 3-4 volte al giorno o 1-2 gocce nell'occhio 3-5 volte al giorno.

Interferone - ha un effetto antivirale, ha un effetto positivo sul sistema immunitario, aiuta a prevenire l'ARVI e altre infezioni. Dose: 3-5 gocce nel naso 4-6 volte al giorno durante l'epidemia, in inverno durante l'allenamento in montagna, zone climatiche insolite. Viene anche usato sotto forma di inalazione.

Vita-yodurol - contiene vitamine, ATP e altri ingredienti. Mostrato 1Ya: infiammazione sulla base di reumatismi, sclerofoli, opacizzazione della lente. Dose: 1-2 gocce nell'occhio affetto al mattino e alla sera. Si consiglia di utilizzare anche durante l'allenamento in montagna in montagna per slalomisti, scalatori, ciclisti su strada.

Oft-desametasone - ha proprietà anti-infiammatorie e anti-allergiche. Indicazioni: tipi allergici di congiuntivite, trauma e condizione postoperatoria della cornea. Dose: 1-2 gocce 4-6 volte al giorno.

Asthmopent - usato per condizioni spastiche dei bronchi, bronchite cronica. Dose: una singola pressione della valvola di aerosol nella cavità orale durante la fase inspiratoria. Si consiglia di applicare anche prima della partenza, quando si eseguono brevi lavori intensivi, durante gli allenamenti in montagna.

Berohek - ha un effetto broncodilatatore, ha un effetto positivo sul cuore e aumenta il consumo di ossigeno da parte del miocardio, pervietà broncopolmonare, prestazioni. Indicazioni: broncospasmo, bronchite, asma bronchiale. Si raccomanda anche quando si allena nelle Terre Centrali, prima della partenza, specialmente quelli che hanno avuto malattie polmonari. Dose: 2-3 respiri beroteka.

Bromhexin - è un rimedio broncosecretolitico, lenisce la tosse, contribuisce a una migliore espettorato dell'espettorato. Indicazioni: cronica e altri processi infiammatori delle vie respiratorie. Dose: 2-4 pillole 3 volte al giorno.

Farmaci usati nei disturbi digestivi.
Quando si assumono grandi dosi di farmaci farmacologici, in particolare sullo sfondo dell'esecuzione di uno sforzo fisico intenso, spesso si manifesta disbatteriosi (alterata microflora aerobica e anaerobica). Per normalizzare la flora intestinale, è necessario cancellare tutti i farmaci usati, eliminare lo sforzo fisico, seguire una dieta. Si consiglia di assumere bifikol o colibacterin 2-3 volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti (pre-dissolvere il contenuto della fiala in 5 ml di acqua bollita a temperatura ambiente). Con l'aumento dell'acidità del succo gastrico per 5-10 minuti prima di assumere il farmaco, deve bere 1/2 tazza di Borjomi o una soluzione di bicarbonato di sodio (1/2 cucchiaino da tè in 1/2 tazza di acqua).

Mexase - contiene enzimi, ha azione antibatterica. Indicazioni: disturbi digestivi causati da carenza di enzimi, malattie del fegato, cistifellea, pancreas, dysbacteriosis. Dose: 1-2 compresse 3 volte al giorno durante o dopo i pasti.

Mexiform - usato per disbacteriosi, disturbi digestivi, in particolare causati da Proteus e stafilococco, accompagnato da flatulenza, stitichezza o diarrea. Dose: 2-3 compresse 3 volte al giorno.

Intestopan è un potente antisettico intestinale ad azione battericida e amebicida. Indicazioni: gastroenterite acuta e cronica, enterocolite, dissenteria, amebioz, giardiasi, disbatteriosi. Dose: 2 compresse 3 volte al giorno per 3-5 giorni.

Farmaci usati nella solarizzazione
Spesso durante l'allenamento e la competizione, specialmente nei climi caldi, gli atleti si scottano. In questi casi, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci.

Olazol - include olio di olivello spinoso, anestetici. Hanno spruzzato il sito di combustione 2-3 volte al giorno.

Oksicyclozol - il posto di un'ustione è spruzzato 2 3 volte al giorno.

Legrazol: posizionare la bruciatura viene spruzzata il primo giorno 2-3 volte.

Nifucin - bruciare posto 1-2 volte al giorno.

Butadion - luogo bruciare bruciare 1 -2 volte al giorno.

Aerosol di Livian - contiene tocoferolo, lin-tol, anestezina, olio di girasole, olio di lavanda, ecc. Modo d'uso: spruzzare ripetutamente la superficie di combustione durante il giorno.

Farmaci antifungini
Tra le malattie fungine, il piede dell'atleta e gli spazi interdigitali sono più comuni, specialmente tra nuotatori e lottatori dopo aver visitato saune, bagni e docce. Per le malattie fungine vengono utilizzati i seguenti farmaci.

Nizoral - ha un ampio spettro di azione. Indicazioni: micosi superficiali, dermatosi, ionicomicosi, micosi del cuoio capelluto, ecc. Dose: 1 compressa al giorno prima o durante i pasti (da 2 a 8 settimane).

Feziya setta - diverse volte al giorno ha spruzzato il sito della malattia.

Kanesten - ha una vasta gamma di azione anti-micotica. Indicazioni: micosi della pelle con infezione secondaria. Dose: 2-3 volte al giorno, la soluzione viene applicata al sito della malattia.

Clotrimazolo - ha una vasta gamma di azione antimixing, colpisce dermatofiti, lieviti, muffe, ecc. È usato per micosi della pelle. La soluzione o la crema vengono applicate sul punto dolente e massaggiate.

Mikoseptin - usato per micosi, dosi di caramelle e altre infezioni fungine della pelle. Dose: 2 volte al giorno (mattina e sera) lubrificare il luogo interessato.

Nitrofungin - il posto di sconfitta è lubrificato 2 - 3 volte al giorno.

Preparazioni e mezzi consentiti nello sport

L'analisi della letteratura speciale ha permesso all'autore di proporre una serie di preparati farmacologici (permessi per l'uso), che si trovano spesso nella pratica sportiva ("Sostanze medicinali di base del tipo metabolico di azione utilizzate nella medicina sportiva", 1983: Graevskaya N. D., 1987; Morozova VV, Chaplinsky V.Ya., 1989; Dubrovsky V.I., 1991). Questi farmaci mirano a ripristinare e migliorare le prestazioni di un atleta.

I multivitaminici più comuni che hanno superato test pratici sono elencati di seguito.

  • Ascorutina: utilizzata per lo sforzo fisico sulla compressa di endurance 1 3 volte al giorno.
  • Aerovit - è usato come misura preventiva da 1 a 3 compresse al giorno per 20-30 giorni, a seconda dell'intensità e della durata dei carichi di allenamento. Di norma, quando si prende Aerovit, non è richiesta la nomina di altri preparati vitaminici.
  • Glutamevit - è usato per lo sforzo fisico pesante, quando si allena nelle montagne di mezzo, in un clima caldo - 1 compressa 3 volte al giorno.
  • Dekamevit- utilizzato per carichi fisici (di intensità) di grandi dimensioni, disturbi del sonno, nevrosi - 1 compressa 3 volte al giorno per 20-30 giorni.
  • Il complesso di vitamine B è usato in climi caldi, con alta sudorazione e carenza di vitamine - 1 fiala o 1 compressa 2 volte al giorno.
  • Polyvitaplex - è usato per affaticamento e superlavoro, prevenzione della carenza di vitamine - 1 compressa 3-4 volte al giorno.
  • Supradin - utilizzato per accelerare i processi di recupero, durante un periodo di intenso sforzo fisico, per accelerare l'adattamento a fattori ambientali estremi, per aumentare la resistenza del corpo, per stimolare le prestazioni fisiche e mentali - in 1 capsula 2 volte al giorno dopo i pasti. Il corso da 3 a 4 settimane nel periodo di allenamento, nel periodo competitivo - 2-3 giorni.
  • Tetravit - usato dopo intenso sforzo fisico, durante l'allenamento in un clima caldo - 1 compressa 2-3 volte al giorno.
  • Undevit - viene utilizzato per carichi di velocità di 2 compresse 2 volte al giorno per 10 giorni, quindi 1 compressa al giorno per 20 giorni; con un sacco di resistenza - 2 compresse 2 volte al giorno (corso di 15 giorni).
  • L'acido folico è usato in caso di carenza vitaminica e con elevati stress fisici e psico-emotivi e allenamenti nelle montagne centrali - 0,5 mg o più al giorno.

Un gruppo di vitamine

Tra i mezzi farmacologici per ripristinare e migliorare le prestazioni sportive e prevenire l'affaticamento, le vitamine occupano un posto speciale (Tabella 93).

Tabella 93. Fabbisogno giornaliero di vitamine per gli atleti (Dubrovsky V.I, 1991; Seyfulla R. D., 1999)

  • L'acido ascorbico (vitamina C) è usato per stimolare i processi ossidativi, aumentare la resistenza e ripristinare la salute. Si consiglia di applicare soprattutto in inverno e all'inizio della primavera. Dosaggio: 0,5 g 3 volte al giorno.
  • Calcio Pangamat - (Vitamina Bis) - per accelerare il recupero delle prestazioni dopo uno sforzo fisico intenso con grave debito di ossigeno, con sovraccarico miocardico, dolore nella sindrome del fegato, durante l'allenamento nelle zone centrali - ISO 200 mg al giorno 4-6 giorni prima della competizione e i successivi giorni di permanenza nelle montagne centrali.
  • Moristerolo - usato per normalizzare il metabolismo dei lipidi, stabilizzare le membrane cellulari - 1 capsula 2 volte al giorno per 15-20 giorni.
  • L'acido nicotinico è usato come misura preventiva durante i periodi di grande sforzo fisico e mentale - a 0,025-0,05 g al giorno, spesso in combinazione con il pantotenato di calcio e l'acido lipoico. Per accelerare il processo di recupero e il trattamento della sovratensione fino a 0,1-0,15 g al giorno.
  • Il fosfato piridossale è usato per trattare le condizioni di sovratensione negli atleti, così come nelle epatiti croniche, nelle lesioni del sistema nervoso periferico e come agente profilattico per i disturbi sensoriali dell'atomo-1 compressa 3 volte al giorno dopo i pasti.
  • La piridossina è utilizzata per fornire un maggiore bisogno di vitamina Be durante lo stress fisico e mentale - a 0,005-0,01 grammi al giorno, in caso di sovraccarico, fino a 0,05 grammi al giorno.
  • La riboflavina viene utilizzata durante i periodi di stress fisico e mentale in dosi di 0,002-0,01 g al giorno, il periodo di recupero, nel trattamento di sovraccarico e anemia, fino a 0,02-0,03 g al giorno.
  • Tiamina - usata per scopi profilattici durante periodi di intenso stress fisico e mentale, a 0,05-0,01 g al giorno.
  • Tocoforel acetato (vitamina E) è utilizzato per l'allenamento intensivo, soprattutto in condizioni di carenza di ossigeno (ipossia) nelle montagne centrali e bassa temperatura - 100-150 mg al giorno. Durata del corso - 5-10 giorni. Con sovrallenamento e affaticamento grave - 1 cucchiaino di soluzione di olio al 5% o all'1%, per somministrazione intramuscolare - 1 fiala per ID-15 giorni.

I farmaci antiipoxici hanno un effetto positivo sul corpo durante lo sviluppo di carenza di ossigeno.

  • Bemitil aiuta ad accelerare il recupero e aumentare l'efficienza - 0,25 g per 2-3 settimane o 0,5 g per 10 giorni. Durante l'assunzione del farmaco, si raccomanda una dieta ricca di carboidrati. L'effetto massimo di bemitil dopo una singola dose viene raggiunto in 1-2 ore.
  • L'acido glutomico (amminoacidi) - è utilizzato per l'allenamento su larga scala volto a sviluppare la resistenza generale, le prestazioni anaerobiche, nonché la prevenzione e la correzione delle condizioni e il sovraccarico emotivo, per accelerare i processi di recupero, solitamente in combinazione con preparazioni vitaminiche - 1 g 2-3 volte un giorno prima dei pasti.
  • Gutimin - aumenta l'intensità della glicolisi, risparmia il tempo impiegato nell'eseguire l'attività fisica del glicogeno, limita l'accumulo di lattato in eccesso - 1-2 compresse dopo gli allenamenti, 2-3 compresse 1-1,5 ore prima della competizione.
  • Cytamac (citocromo-c) - è usato come mezzo di recupero, soprattutto per l'alto lattato, così come prima di iniziare negli sport ciclici - 1 fiala per via intramuscolare.

Farmaci che influenzano i processi energetici, metabolici e plastici.

I farmaci di azione energetica contribuiscono al rapido reintegro dell'energia biologica consumata durante uno sforzo fisico intenso, al ripristino del normale metabolismo cellulare, all'attivazione dell'attività dei sistemi enzimatici e ad un aumento della resistenza dell'organismo all'ipossia.

I preparativi di azione metabolica correggono il metabolismo e creano le condizioni per eseguire il lavoro anaerobico e aerobico. Questi strumenti sono protettori affidabili per sovratensione del miocardio, muscoli e altri organi.

Preparati plastici - aumentano il contenuto di proteine ​​e acidi nucleici, portano ad un aumento della massa e della forza muscolare, aiutano a colmare il deficit di coenzimi ed enzimi e svolgono un ruolo importante nella prevenzione della sovratensione fisica.

  • L'acido trifosforo dell'adenosina (ATP) viene utilizzato per il trattamento di condizioni di sovrallenamento accompagnate da ridotta attività cardiaca e una diminuzione della funzione contrattile dei muscoli scheletrici - 1 ml di una soluzione all'1% al giorno viene iniettato per via intramuscolare nei primi 2-3 giorni, e nei giorni successivi - entro 2 ml al giorno.
  • Aminalon (gammalon-amminoacidi) - viene utilizzato dopo un intenso stress fisico ed emotivo, specialmente nella sindrome da sovratensione del sistema nervoso - 0,25-0,5 g 2-3 volte al giorno.
  • Asparkam - è usato per prevenire il superlavoro (sovratensione), quando si pesa, quando si allena in un clima caldo - 1-2 compresse 3 volte al giorno.
  • Acido glutinico - aumenta la resistenza del corpo all'ipossia, ha un effetto benefico sui processi di recupero durante lo sforzo fisico, migliora la funzione cardiaca. Con grande stress fisico e mentale - sul 1 ° tablet 2-3 volte al giorno, il campo del cibo (10-15 giorni).
  • Orotato di potassio - è usato come agente profilattico per lo sforzo fisico intenso. Il farmaco è efficace come mezzo per stimolare l'eritropoiesi quando si adatta alle condizioni delle montagne centrali - 0,25-0,5 g 2-3 volte al giorno per 15-40 giorni 1 ora prima dei pasti o 4 ore dopo i pasti. Se necessario, il corso del trattamento può essere ripetuto un mese dopo la fine del primo.
  • Il glicerofosfato di calcio viene utilizzato per carichi intensi di allenamento, sovrallenamento, recupero dopo uno sforzo fisico intenso, superlavoro, esaurimento del sistema nervoso - 0,2-0,5 g 2-3 volte al giorno.
  • Carnitina - è usato come mezzo per accelerare il corso dei processi di recupero e aumentare l'efficienza nello sport associato allo sviluppo predominante della resistenza. La carnitina aumenta la funzione di trasporto dell'ossigeno, aumenta la concentrazione di emoglobina nel sangue, aumenta la glucogenesi durante l'esercizio. Dosaggio: se usato come agente anabolizzante (negli sport di velocità ma di potenza), si consiglia di prescrivere 1,5 g per 70 kg di peso corporeo 2 volte al giorno (25-30 giorni).
  • Kobamamid viene usato durante allenamenti intensivi e voluminosi ad una dose di 0,0015 g per os due volte al giorno (dopo colazione e pranzo). Dose giornaliera: 0,003 g La durata del ciclo di somministrazione del fegato anabolico è di 25-30 giorni. Se necessario, dopo 1,5-2 mesi, un secondo corso. È consigliabile la combinazione di cobamamide con carnitina e preparazioni di aminoacidi.
  • Lipocerebrin - viene utilizzato durante attività di allenamento intensivo e durante le competizioni, durante il sovrallenamento, il superlavoro, la perdita di forza - 1 compressa 3 volte al giorno per 10-15 giorni.
  • Mildronat: migliora le prestazioni e riduce gli effetti della sovratensione durante i sovraccarichi fisici: 0,25 g 2-4 volte al giorno o per via endovenosa 0,5 g 1 volta al giorno per 10-14 giorni. L'efficacia dell'uso di mildronate da parte degli atleti alla dose di 1 g 3 ore prima della competizione è stata dimostrata al fine di migliorare urgentemente le prestazioni in esercizi associati a una significativa manifestazione di resistenza.
  • Metililacile - è usato come orotide di potassio per aumentare la resistenza e le prestazioni durante carichi di allenamento di grande volume, come agente anabolico nel trattamento della sovratensione - 1,0-2,0 g 3 volte al giorno durante o dopo i pasti.
  • La metionina (aminoacidi) - è usata per regolare il metabolismo delle proteine ​​e dei lipidi, solitamente in combinazione con i preparati a base di colina e vitamine, per il trattamento delle condizioni di sovraccarico - 0,5-1,0 g 2-3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Nootropil - è usato per alleviare la fatica, dopo tremori (in boxer, bob, sledger, ecc.) - 1 capsula al giorno - ID-12 giorni.
  • Picamilon - allevia l'eccitabilità psico-emotiva, l'affaticamento, aumenta l'autostima, migliora l'umore, dà l'impressione di una testa chiara, provoca il desiderio di esercitare, ha un effetto anti-stress, ferma lo stress pre-avvio, accelera i processi di recupero, migliora il sonno - 1- 2 compresse 2 volte al giorno.
  • Piracetam (aminoacidi) - è usato come prevenzione e trattamento della sovratensione del sistema nervoso, per accelerare i processi di recupero dopo carichi di allenamento volumetrici e intensivi, per migliorare le prestazioni nello sport, principalmente legate allo stato di resistenza, in particolare la velocità (in condizioni anaerobiche), 2,4-3,6 g per 4-6 giorni. Se necessario, la durata del corso può essere estesa.
  • Il piriditolo - riduce l'eccessiva formazione di acido lattico, aumenta la resistenza del tessuto cerebrale all'ipossia - 0,1-0,3 g dopo i pasti, 2-3 volte al giorno per 1-3 mesi.
  • Riboxina è usata come fosfato ed è considerata un agente anabolizzante, 0,2-0,3 g 2-3 volte al giorno, spesso in combinazione con orotato di potassio. Se necessario, utilizzare una soluzione al 2% in fiale da 10 e 20 ml. Il contenuto dell'ampolla iniettato lentamente o gocciola per via endovenosa 1 volta al giorno.
  • Safinor - viene utilizzato durante il periodo di stress intenso, uso eccessivo, cambiamenti nell'ECG - 1 compressa 3 volte al giorno (10-15 giorni).
  • Ferroplex - usato per allenamento intensivo - 2 compresse 3 volte al giorno dopo i pasti.
  • Fitin è usato per prevenire l'affaticamento con carichi di allenamento intenso e prima della competizione, per accelerare il recupero e la correzione dei fenomeni di stanchezza, in particolare, accompagnato da sintomi nevrotici - a 0,25-0,5 g per ricezione 3 volte al giorno per diverse settimane.
  • Phosphadena - è usato per migliorare i processi anabolici, aumentare la resistenza e l'efficienza nel processo di allenamento, accelerare il recupero e migliorare la fase di ipercompensazione dopo un intenso esercizio fisico, prevenire e curare la sovratensione - 0,04-0,06 g - dose singola; 0,12-0,14 g - al giorno per 15-30 giorni. È possibile condurre corsi ripetuti con un intervallo di 5-7 giorni.
  • Fosfina - è usato quando si è sovraccarichi di lavoro, durante l'allenamento in montagna - 1-2 compresse 2 volte al giorno per 2 settimane.
  • La lecitina di Cerebro2 viene utilizzata per accelerare i processi rigenerativi e per correggere gli effetti del superlavoro e del sovraccarico, specialmente con i sintomi nevrotici. L'uso di questo farmaco è considerato il più appropriato quando l'assunzione relativamente inadeguata di proteine ​​e grassi alimentari - 0,15-0,3 g al giorno.
  • Cernilton - usato quando si cambia il fuso orario - 2-4 compresse al giorno.
  • Acido succinico - migliora i processi metabolici - 1-2 compresse dopo una sessione di allenamento.

Tranquillanti e sedativi. Con grandi tensioni fisiche e neuropsichiche, gli atleti possono sperimentare stati nevrotici di attesa ansiosa, reazioni ipohodricheskie, reazioni di sazietà che richiedono l'intervento di un medico. La medicina raccomanda significa normalizzare l'attività mentale di un atleta.

  • Amizil: utilizzato per reazioni asteniche e nevrotiche, sindrome da attesa di ansia, ansia, tensione premestruale - 0,001 g 2 volte al giorno per 10-12 giorni.
  • Seduxen (diazepam) - l'uso sportivo non è pratico (riduce il contenuto di potassio nel plasma sanguigno), specialmente negli sport in cui il peso è guidato.
  • Tauremizil: usato per la sindrome da fatica mentale e fisica, affaticamento e sovrallenamento - 5 mg o 30 gocce di una soluzione allo 0,5% 3 volte al giorno per 10-15 giorni.
  • Ecdisten è un composto naturale di struttura steroidea (ottenuto dalle radici di una grande leuzea a forma di cartamo), ha un effetto tonico, rafforza i processi nel fegato e contribuisce alla normalizzazione dei processi metabolici durante l'intenso sforzo fisico - a 0,005-0,01 g3 volte al giorno per 15-20 giorni.
  • Il nitrato di echinopsina viene utilizzato per affaticamento fisico e neuropsichiatrico, sindrome da sovrallenamento, disfonia vegetativa, accompagnato da cefalea, disturbi del sonno - 10-20 gocce 2 volte al giorno prima dei pasti per 2 settimane.

L'importanza dell'assunzione di acido ascorbico nella preparazione di atleti altamente qualificati è confermata dai risultati dello studio di A. P. Vasilyagin (1953). L'autore sostiene che l'uso dell'acido ascorbico aumenta l'efficienza del processo di allenamento, contribuisce al rapido recupero della forza dopo l'esercizio e accelera anche la guarigione degli infortuni sportivi.

Esaminando il corpo degli atleti è emerso che il più piccolo contenuto giornaliero di acido ascorbico nei maratoneti. Sulla base di questo, l'autore conclude che l'acido ascorbico è più necessario quando si lavora sulla resistenza. Al fine di saturare il corpo degli atleti con acido ascorbico, dovrebbe essere utilizzato anche durante un allenamento sportivo avanzato o per arricchire la dieta con cibi ricchi di esso. Per i corridori su brevi distanze in inverno-primavera, dovrebbe essere più di 2.800 mg, e in estate-autunno -1.400 mg; per i maratoneti - 4.800-5.000 mg; per i sollevatori di pesi, da 2.500 a 4.500 mg con una dose giornaliera anche da 200 a 500 mg.

Gli studi sperimentali per determinare l'effetto dei prodotti metabolici farmacologici sull'efficacia del processo di allenamento degli atleti negli sport ciclici sono stati condotti da P. R. Vargashkin (1988). I seguenti farmaci sono stati sottoposti ad un'approvazione pratica nel processo di allenamento degli atleti: mildronate (un metabolita naturale che funge da vettore di residui di acidi grassi attraverso la membrana mitocondriale, dove sono ossidati), carnitina e anche bomityl.

È stato rivelato che l'uso singolo di mildronatau da parte di ciclisti altamente qualificati provoca un miglioramento della capacità aerobica e della resistenza alla velocità (circa 1 g del principio attivo dopo una singola iniezione 3 ore prima del carico. Il farmaco è stato somministrato per via orale sotto forma di capsule di gelatina di 0,25 g). Gli studi ci hanno permesso di offrire le seguenti raccomandazioni sull'uso di mildronate al fine di migliorare l'efficienza del processo di formazione in ciclisti su strada altamente qualificati. Dovrebbe essere usato per 2-3 microcicli del periodo competitivo immediatamente prima della competizione. Con l'allenamento quotidiano si raccomanda una dose doppia giornaliera di 0,6-1 g (10 mg per 1 kg di peso corporeo dell'atleta). Il regime: ogni giorno 2 volte al giorno, la prima volta - 0,5 g di dose giornaliera per 2-3 ore prima della sessione di allenamento principale, la seconda volta - per 3-4 ore prima della seconda sessione di allenamento.

L'uso sistematico della carnitina nei vogatori ha anche contribuito a migliorare l'efficienza del processo di formazione (allo stesso modo). Per quanto riguarda bemithil, i ciclisti dopo il suo uso hanno rivelato cambiamenti significativi (positivi) negli indici che caratterizzano le qualità di forza e velocità degli atleti, che persistevano per un mese. L'assunzione del farmaco è stata effettuata secondo il seguente metodo: 0,6 g al giorno (O. Zgutrom e 0,3 g dopo l'allenamento principale).

Lo studio dell'uso della creatina nella preparazione di corridori a breve distanza (100 e 200 m) è oggetto di studi sperimentali di V. I. Oleinikov (1989). Sulla base dei dati ottenuti, l'autore suggerisce di utilizzare la creatina durante l'allenamento per tutto l'anno degli atleti-velocisti. L'uso del farmaco contribuisce all'efficienza dei carichi di prestazioni della natura di velocità-forza, in conseguenza del quale gli indici delle prestazioni fisiche speciali e delle prestazioni atletiche sono migliorati. L'effetto di potenziamento dell'uso di preparati di creatina si manifesta più chiaramente negli indici di tali qualità, allo sviluppo dei quali i fondi di addestramento sono stati diretti durante l'assunzione di preparati di creatina.

La dose giornaliera di creatina è di circa 5 g per persona. La quantità totale di preparati di creatina è nell'intervallo di 150-200 g e dipende dal numero totale di allenamenti effettuati nel regime anaerobico alato.

A. G. Samborsky (1991) ha studiato l'effetto di prendere il polylactate della droga sulle prestazioni degli atleti, velocisti. Il polilattato è un polimero di natura carboidratica con un grado variabile di polimerizzazione, a seconda dei valori di pH del terreno. In un ambiente acido, il grado di polimerizzazione del polilattato aumenta, ed è in grado di legare una certa quantità di lattato formato, esercitando un effetto tampone. Con una diminuzione dei valori del pH intracellulare, che si osserva dopo il completamento degli sforzi massimi, il grado di polimerizzazione del polilattato diminuisce, diventa una fonte di molecole di lattato libero utilizzate per la sintesi del glicogeno. In questo caso, il polilattato facilita il recupero più rapido delle risorse di carboidrati intramuscolari consumati durante il funzionamento.

I risultati dello studio hanno permesso di affermare che l'assunzione del polilattato di droga in condizioni di intensa attività muscolare aumenta la potenza massima dello sforzo e aumenta le riserve tampone del corpo. Nel più notevole grado, questi effetti si manifestano quando si ripetono gli esercizi di massima potenza, non c'è un aumento significativo della glicolisi e non c'è un'acidificazione evidente dell'ambiente interno del corpo. Nel processo di allenamento con l'uso di preparati a base di polilattato, c'è stato un miglioramento significativo nella prestazione speciale dei corridori su distanze brevi. Indicatori di potenza e capacità anaerobica alata hanno mostrato la massima sensibilità all'uso di preparati di polilattato durante l'allenamento. Si è anche scoperto che l'assunzione del farmaco consente di mantenere un elevato livello di glucosio nel sangue, aumenta la capacità tampone e aiuta a mantenere un dato potere lavorativo in uno sforzo prolungato.

La preparazione di polilattato negli studi di A. G. Samborsky è stata utilizzata sotto forma di una bevanda preparata sulla base di succo di frutta con aggiunta di spasticità e acido citrico ad una velocità di 200 mg per 1 kg di peso corporeo. Una bevanda contenente preparazioni di polilattato nel dosaggio indicato è stata preparata da Extempore e presa in un volume di 300 ml 60 minuti prima del test.

Le piante medicinali hanno un effetto più efficace e mite sul corso dei processi rigenerativi e aumentano le prestazioni sportive. Ciò consente in molti casi un trattamento a lungo termine.

La stimolazione delle reazioni di salute e di recupero con l'aiuto di preparati a base di erbe è dovuta all'uso più economico delle risorse energetiche del corpo, al miglioramento dei processi ossidativi, all'attivazione precoce delle reazioni aerobiche, all'intensificazione della formazione dei globuli rossi e al trasporto dell'ossigeno, alla stimolazione del sistema ghiandola ipotalamo-ipofisi, miglioramento dei processi di sintesi, anabolismo rinnovamento del corpo (Ivanchenko VA, 1987). Si ritiene che stimolanti di questo tipo siano più propensi a migliorare le reazioni di recupero dopo l'esercizio, piuttosto che aumentare le prestazioni fisiche, lo sviluppo limitato dell'affaticamento.

L'uso di stimolanti di origine vegetale dalla famiglia aralia contribuisce a migliorare la resistenza del corpo all'azione di fattori ambientali sfavorevoli, stimolando il metabolismo energetico e aumentando e ripristinando l'efficienza.

  • Aralia Manzhurskaya - aumenta le prestazioni mentali e fisiche, tonifica e stimola il sistema nervoso centrale e il sistema circolatorio, ha effetto anti-ipossico e antiossidante, immunomodulatore, effetto anti-stress, aumenta VC e forza muscolare, aumenta l'appetito - 30-40 gocce 2-3 volte giorno.
  • Ginseng - ha un effetto stimolante, tonificante, restitutivo, aumenta la resistenza allo stress, prestazioni fisiche e mentali, riduce l'affaticamento, ha un effetto antiossidante e immunomodulatore, impedisce lo sviluppo di debolezza generale e affaticamento. Tintura alcolica della radice (10%) viene presa in 20-25 gocce 2 volte al giorno prima dei pasti (nella prima metà della giornata), polvere e compresse - 0,15 g ogni pasto 2 volte al giorno, un ciclo di 10-15 giorni.
  • Zamaniha alto (alto echinopanax) - ha un effetto stimolante generale, tonifica il sistema nervoso, aumenta le prestazioni fisiche, ha un effetto antiossidante, effetto immunomodulatore. Si consiglia di assumere dopo la bassa stagione (cioè prima del periodo di preparazione e in stato di distensione), con l'uso di prolungato sforzo fisico, 30-40 gocce di tintura 2 volte al giorno 15-30 minuti prima dei pasti.
  • Radice d'oro (Rhodiola rosea) - aumenta l'adattamento a fattori estremi, ha un effetto stimolante e tonico, aumenta la quantità di lavoro dinamico e statico, accelera i processi di recupero, migliora le prestazioni mentali, migliora l'udito e la vista, 5-10 gocce 2 volte al giorno per 15 -30 minuti prima dei pasti, corso ID-20 giorni.
  • Levzeya cartamo (radice marale) - ha un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale, tonifica il sistema nervoso, ha un effetto anabolico sui muscoli, un effetto antiossidante e antiipossido, aumenta la sintesi proteica e dell'acido nucleico, normalizza la funzione del sistema immunitario, prolunga il periodo di picco di aumento delle prestazioni mentali e fisiche - 15-20 gocce con acqua 20 minuti prima dei pasti 2 volte al giorno (al mattino), un ciclo di 2-3 settimane.
  • Lemongrass cinese - aumenta le prestazioni fisiche, attiva il metabolismo, tonifica il sistema nervoso centrale, i sistemi cardiovascolari e respiratori, aumenta la resistenza del corpo alla carenza di ossigeno. Decotto caldo di frutta secca (20 g per 200 ml di acqua) viene preso 1 cucchiaio 2 volte al giorno prima dei pasti o 4 ore dopo i pasti, tintura di alcol - 20-40 gocce 2 volte al giorno, polvere o compresse - 0, 5 g al mattino e al pomeriggio.
  • Eleutherococcus spinoso - ha pronunciato proprietà stimolanti e tonificanti. In condizioni di alta montagna, una dose efficace che consente di trasferire grandi stress fisici e morali è la ricezione di Eleuterococco almeno 2-4 ml di estratto. Assegnare per mezz'ora prima dei pasti.
  • Echinococcus spinoso - accelera il recupero degli atleti, tonifica il sistema nervoso centrale. Estratto - 2 ml per un mese ogni giorno.

L'uso di piante medicinali nello sport non è limitato al gruppo di adattogeni di azione simile al ginseng. Molte altre piante medicinali sono raccomandate e utilizzate nella pratica (Ivanchenko VA, 1987). Questi includono le piante:

  • azione caffeina (tè, caffè, cacao, noce, cola, ecc.), stimolando il sistema nervoso;
  • tipo di azione ormonale, contenente fitormoni o stimolazione delle funzioni delle ghiandole endocrine (liquirizia e liquirizia degli Ural, trifoglio rosso e strisciante, orchidee maculate, sorbo, luppolo al luppolo, polline, ecc.);
  • tipo di azione cardiotonica e respiratoria (maestranza a due foglie, rododendro di Dtsams, sabrelnik di palude, ecc.);
  • tipo di azione metabolica che interessa il metabolismo dei tessuti (aloe, rosa selvatica, olivello spinoso, ribes nero, ortica, ecc.);
  • azione sedativa, ripristinando le prestazioni migliorando il sonno (cianosi azzurra, pentapedio dell'intelligence, farmaco valeriano, ecc.).

RD Seyfulla, L. G. Bocharova, N. M. Popova e I. I. Kondratieva, dipendenti del laboratorio di sostanze biologicamente attive del VNIIFC, hanno testato i preparati elton e leveton nello sport, i cui componenti sono stati a lungo usati in medicina generale e sportiva con lo scopo di accelerare il recupero e la correzione degli atleti. I farmaci sono registrati come additivi alimentari e sono protetti da un brevetto (Seyfulla RD, Ankudinova IA, 1996). L'accettazione delle droghe ha contribuito ad aumentare il livello di idoneità fisica e prestazioni atletiche speciali, in particolare tra gli atleti.

  • Leveton - un complesso di componenti ecocompatibili, come il polline (polline d'api), polvere dalle radici di Leuzea, vitamina E, vitamina C in una compressa. L'effetto principale del farmaco è quello di aumentare le prestazioni mentali e fisiche, accelerare il recupero e l'adattamento allo sforzo fisico in condizioni estreme, così come il suo effetto antiossidante. Si consiglia di assumere 3-4 compresse al giorno per 20-30 giorni, 4 corsi all'anno. Gli autori raccomandano l'uso di sollevamento pesi, atletismo, bodybuilding.
  • Elton è un prodotto ecologico puro composto da polvere di radice di Eleuterococco, vitamina E, vitamina C e polline. Il farmaco stimola la funzione del sistema nervoso centrale, aumenta le prestazioni fisiche e mentali, acuisce l'udito e la vista. Si consiglia di assumere 3-4 compresse al giorno per 20-30 giorni, 4 corsi all'anno. L'ultima dose del farmaco entro e non oltre le 18 ore non è raccomandata per le persone con allergie ai prodotti delle api.

Pertanto, i farmaci leveton ed elton sono additivi alimentari che hanno un marcato effetto biologico. Inoltre, in un laboratorio di controllo antidoping accreditato, sono stati analizzati farmaci per l'assenza di psicostimolanti, farmaci, steroidi anabolizzanti e altri agenti dopanti, nonché inclusioni radioattive e contaminanti chimici. Aumentano l'adattamento umano a fattori ambientali estremi, nonché quando si eseguono sforzi fisici eccessivi senza una "chimicaizzazione" irragionevole (Seyfulla RD, Ankudinova IA, Azizov AP, 1997). Nella tab. 94 presenta farmaci antidoping usati negli sport correlati (Seyfulla RD, 1999).

Tabella 94. Uso di sostanze biologicamente attive negli sport correlati

Articoli Su Varici