Bendaggio delle gambe per le vene varicose

La terapia compressiva è parte integrante del complesso trattamento delle vene varicose. Recentemente, il bendaggio elastico con le vene varicose viene utilizzato sempre meno, più spesso prescritto più comodo da usare collant speciali, calze, calze che non scivolano, non richiedono regolazione, sembrano quasi normali maglieria quotidiana. Ma in alcuni casi è impossibile applicarli: se è impossibile selezionare la classe di compressione desiderata, non esiste una dimensione adeguata o il paziente ha caratteristiche individuali. In questi casi, viene mostrato il classico bendaggio elastico delle gambe.

Come funziona

L'effetto della terapia compressiva si basa sui seguenti meccanismi:

  • La compressione delle vene della gamba causa un migliore deflusso di sangue e riduce il ristagno nelle gambe.
  • Con una diminuzione del diametro delle vene aumenta la velocità del flusso sanguigno, diminuisce la sua viscosità e diminuisce la probabilità di coaguli di sangue.
  • Aumenta la pressione sul tessuto nei luoghi di edema, grazie al quale si ha un ritorno più rapido del fluido extracellulare ai capillari, una diminuzione del deflusso dai capillari e, di conseguenza, l'edema scompare.

Il bendaggio elastico con la giusta imposizione di una benda ha un alto effetto terapeutico e profilattico. Grazie alla compressione riesce:

  • eliminare dolore, gonfiore, crampi, pesantezza agli arti inferiori;
  • prevenire la formazione di coaguli di sangue nei vasi superficiali e profondi;
  • ottenere la scomparsa parziale o completa dei cambiamenti trofici sulle gambe;
  • prevenire la progressione della malattia, nonché l'insorgenza della sua recidiva dopo l'intervento chirurgico.

Tipi di bende

Le bende elastiche si distinguono per la tecnologia di produzione:

  • tessuti;
  • uncinetto;
  • su una base sintetica.

Tessuto - meno teso di maglia, più resistente all'usura, non sbriciolarsi al taglio, può servire per circa un anno. Si stirano più velocemente dopo il lavaggio, la loro lunghezza può essere ridotta tagliando.

Inoltre, sono classificati per larghezza e lunghezza, nonché per il grado di allungamento:

  • proprietà di trazione corta (o compressione elevata): viene esteso un massimo del 70% della dimensione originale;
  • estensibilità media (o compressione media) - fino al 140%;
  • lunga estensibilità (o bassa compressione) - oltre il 140%.

Per la prevenzione delle vene varicose viene mostrata una banda di lunga estensibilità. Quando si usano vene varicose nelle gambe, di norma, si allunga la media del nastro. Le bende con un allungamento lungo possono essere applicate in casi avanzati: quando la pressione è richiesta per aumentare, deve essere applicata in più strati, mentre la pressione aumenterà in proporzione al numero di strati.

I prodotti a base di cotone sono considerati più duttili. È più conveniente applicarli in luoghi così difficili come l'articolazione della caviglia.

Marche popolari

Le bende elastiche sono presentate in farmacia in una vasta gamma. I più popolari sono:

  • "Intex". Uno dei maggiori produttori russi di bende e maglieria a compressione. Produce prodotti di qualsiasi estensibilità con una lunghezza di 1,5-5 metri, una larghezza di 8-10 centimetri. Soprattutto è necessario evidenziare la linea del nastro Venoprof con ioni d'argento, attraverso il quale vi è una guarigione più rapida delle ulcere venose. Queste bende contengono un'alta percentuale di cotone, fissate saldamente e facili da usare.
  • La società lettone Lauma offre bende elastiche, i cui fili in lattice sono completamente rivestiti con fibra di cotone naturale. A causa di ciò, assorbono bene l'umidità e sono ventilati, quasi non causano reazioni allergiche. Oltre ai prodotti di dimensioni standard (3 metri di lunghezza, 8-10 centimetri di larghezza), le bende sono larghe 12 cm e lunghe 5 metri.
  • "Tonus". La fabbrica russa, situata a Bryansk, produce nastri elastici di tutti i tipi di elasticità con una struttura multistrato, 80% cotone. Le bende sono facili da usare grazie al sistema di fissaggio appiccicoso. I prodotti conservano a lungo le loro proprietà di compressione.
  • Un altro produttore russo è la fabbrica Farm di Smolensk. Disponibile qui sono bende elastiche a prezzi accessibili con una struttura porosa, non causando allergie. Contengono lattice, poliammide e cotone. Morsetti metallici sono attaccati alle bende.
  • L'azienda tedesca Hartmann produce bende elastiche in una vasta gamma: prodotti autobloccanti con una speciale struttura in tessuto che non contiene lattice; nastri sottili di diversi colori con poliammide, viscosa e cotone; bende per il corpo con filo di lattice impregnato di cotone, lunghe da 3 a 10 m, larghe da 5 a 12 cm.

Come applicare una benda

Per ottenere risultati positivi del trattamento di compressione, oltre a prevenire il deterioramento della condizione, è necessario sapere come bendare le gambe per le vene varicose. Devo dire che questo compito non è facile, anche per il personale medico.

È importante apprendere la tecnica corretta e per la prima volta applicare una benda con un professionista medico.

Per le vene varicose, la tecnica dovrebbe essere la seguente:

  1. Inizia il bendaggio subito dopo il risveglio, senza alzarti dal letto. Se dovessi alzarti, dovresti sdraiarti di nuovo e aspettare circa 10 minuti.
  2. Gamba sollevata, posizionando il piede perpendicolare alla gamba.
  3. Inizia il bendaggio dal piede. Metti una benda sopra e avvolgila intorno al piede vicino all'osso del pollice.
  4. Quindi, fai una spirale intorno alla caviglia, mentre il tallone può rimanere senza cappuccio, se non c'è gonfiore.
  5. Scendi alla caviglia e fai un "otto" per rafforzare la benda, di nuovo alla caviglia.
  6. Quindi la benda viene avvolta fino al ginocchio, ritirandosi dall'inizio di ogni bobina precedente di circa tre centimetri.
  7. Affinché la pressione sia distribuita in modo uniforme, ogni giro deve essere perpendicolare all'asse della tibia.
  8. Dopo aver fasciato la gamba, la parte finale della medicazione viene fissata con un cerotto.

Non lasciare troppa tensione, in modo da non disturbare la microcircolazione. È importante assicurarsi che sulla fasciatura non si formino bende e che non vi cadano oggetti. Al momento della notte e del giorno, la benda deve essere rimossa.

Possibili errori

  • Legare solo le aree interessate. È necessario mettere una benda sull'intera gamba.
  • La pressione è distribuita in modo errato: diminuisce non dall'alto verso il basso, ma dal basso verso l'alto.
  • Benda erroneamente posizionata in alto, ad esempio usando i perni, e hai bisogno di nastro adesivo.
  • Legatura di caviglia e piede senza figura otto e, di conseguenza, bassa pressione nel piede.
  • Usa una vecchia benda che è diventata inutilizzabile.
  • La benda viene applicata in modo non uniforme, il che significa che la compressione è inefficace.
  • Troppo lunga distanza tra i giri.
  • Troppo piccola distanza tra le spire e la benda non raggiunge l'area poplitea, ma solo il polpaccio.

Quanto indossare

È impossibile determinare in modo indipendente la durata di indossare una fascia elastica, più è impossibile prescrivere tale trattamento. Questo dovrebbe essere fatto solo da un medico qualificato. Di solito, le vene varicose richiedono un bendaggio elastico lungo (almeno un mese) o permanente o l'uso di maglieria a compressione.

Controindicazioni

Il bendaggio elastico non può essere eseguito nei seguenti casi:

  • Insufficienza cardiaca in forma grave.
  • Piede diabetico (forma grave). In caso di diabete mellito, anche senza complicanze, è necessario bendare le gambe con cura e solo secondo le indicazioni.
  • Malattie infettive degli arti inferiori in forma acuta.
  • Malattie croniche delle arterie delle gambe.

Punti di forza e punti deboli

Nonostante oggi ci sia una vasta scelta di maglieria a compressione, che è molto più comoda ed estetica, la benda continua ad essere richiesta, grazie al suo basso prezzo e alla possibilità di acquistarla presso qualsiasi farmacia. Tra gli svantaggi ci sono i seguenti:

  • Caldo nella benda in estate.
  • La gamba aumenta di volume, il che è scomodo per indossare le scarpe.
  • Possibilità di allergia alle bende.

Consigli

  • Cancellano le bende elastiche con le mani dopo ogni uso, dopo il risciacquo non si svitano, ma stringono con cura. Per il lavaggio si consiglia di utilizzare sapone da bucato. È impossibile stirare loro, è necessario asciugarsi nella forma raddrizzata su un asciugamano.
  • Devi avere almeno due set di bende per turno.
  • Per la conservazione vengono arrotolati in una cannuccia.
  • Quando si indossano immediatamente cambiare a quelli nuovi, preferibilmente lo stesso produttore.

In conclusione

La benda elastica si è affermata da tempo come uno strumento efficace nella lotta contro le vene varicose. Non cura la malattia stessa, ma normalizza il flusso sanguigno nelle vene delle gambe, allevia i sintomi (previene la formazione di edemi, elimina la pesantezza e il dolore alle gambe, riduce le manifestazioni trofiche) e previene la progressione della malattia. Se inizi a fare bendaggi ai primi segni delle vene varicose, puoi evitare complicazioni gravi (sotto forma di ulcere trofiche e trombosi) e interventi chirurgici.

Come fasciare i piedi con una benda elastica per le vene varicose: istruzioni passo passo

Nonostante la varietà esistente di tipi di biancheria intima da compressione, il bendaggio elastico con le vene varicose continua a non perdere terreno. Molte persone che soffrono di questa malattia si sono abituate ad essa, è conveniente, poco costosa e venduta in qualsiasi farmacia. E l'effetto del suo uso non è in alcun modo inferiore all'effetto delle più moderne calze a compressione. Ma per ottenere un risultato positivo, è importante sapere come usare correttamente la benda.

Che cosa sono le vene varicose e come può una benda aiutare?

Vene varicose - una malattia comune del sistema venoso umano. Gli arti inferiori sono più comunemente colpiti. Allo stesso tempo, compaiono questi sintomi:

  • pronunciato pattern venoso;
  • rigonfiamento, tuberosità venosa;
  • notevole rete vascolare;
  • dolore alle gambe, specialmente dopo una lunga camminata o in piedi;
  • gonfiore.

Nei casi avanzati, la malattia minaccia di trombosi, ulcere trofiche alle gambe, blocco delle vene, che può essere fatale. Pertanto, è importante iniziare il trattamento delle vene varicose in modo tempestivo.

Per il trattamento di questa malattia vengono utilizzati i preparati vascolari tonus e fluidificanti del sangue, sia per la somministrazione interna (in compresse) che per l'applicazione locale (unguenti e gel).

È impossibile curare la malattia con mezzi esterni da soli, poiché sono principalmente volti ad alleviare i sintomi: eliminano il gonfiore, alleviano il dolore e la pesantezza alle gambe. Rafforzare i vasi sanguigni dall'interno in grado di pillole speciali. Pertanto, il trattamento delle vene varicose dovrebbe essere completo.

Un posto importante nel trattamento complesso è occupato da bende di compressione per le vene varicose. La loro essenza è che la pressione necessaria viene creata nelle gambe, mentre le vene si estendono meno, il normale flusso sanguigno è normalizzato, il gonfiore si riduce e il rischio di trombosi e ulcere trofiche si riduce.

Rispetto alle calze a compressione, il golf, questa fasciatura presenta degli svantaggi. Ispessisce significativamente la caviglia, il che rende l'uso delle scarpe non troppo comodo. È anche troppo evidente, deve essere chiuso con vestiti o tight tight, che non è sempre accettabile in estate. Nella stagione calda, la pelle sotto la benda suda pesantemente, causando disagio.

Nonostante tutto questo, le medicazioni sono ancora popolari. Sono meno costosi dei costosi indumenti a compressione, la benda indossata non è un peccato buttarla via e sostituirla con una nuova. Il bendaggio può essere regolato secondo necessità e il farmaco stesso è disponibile presso qualsiasi farmacia.

Tipi di bende contro le vene varicose

Ci sono molte varietà di questo rimedio, quindi prima di capire come usare una benda elastica per le vene varicose, è necessario sapere quale è meglio e perché.

  1. In primo luogo, sono tessuti e lavorati a maglia. I primi hanno una densità più alta, sono meno tirati e durano più a lungo dei secondi.
  2. In secondo luogo, differiscono nel produttore - ma non ci possono essere raccomandazioni univoche, ognuno sceglie un'opzione accettabile per se stesso. Dopotutto, differiscono non solo nella qualità, nella lunghezza, ma anche nel costo.
  3. In terzo luogo, le bende sono tese e questo è il criterio più importante nella scelta. L'estensibilità è:
    • breve - la benda non è più lunga del 70 percento della lunghezza originale;
    • benda media allungata al 140 percento;
    • lungo - oltre il 140 percento.

È necessario ricordare: minore è l'elasticità, più forte è la compressione, cioè la pressione esercitata sulle gambe. Tali bende sono mostrate in grave gravità della malattia, con grave gonfiore. Le bende elastiche lunghe sono adatte alla profilassi e ai primi segni delle vene varicose. Medio, rispettivamente, per gravità moderata.

È importante! Non c'è bisogno di cercare di determinare la gravità della loro malattia e scegliere uno strumento di compressione per conto proprio. Questo dovrebbe essere fatto solo su consiglio di un medico. Dopotutto, una benda scelta in modo scorretto non aiuterà nel migliore dei casi, nel peggiore dei casi, peggiorerà la situazione.

Errori durante l'uso della benda

Non sapendo come applicare correttamente un bendaggio elastico per le vene varicose, è possibile fare un sacco di errori che ovviamente non aggiungeranno beneficio alle vene malate. Errori comuni durante l'applicazione di una benda:

  1. Quando il bendaggio non è coinvolto, fermati. Questo è sbagliato, perché la benda non è fissata in modo affidabile e anche la pressione deve essere creata nel piede.
  2. Bandaged solo le aree con vene visibili. Crea la pressione sbagliata. La benda deve essere applicata a tutta la gamba, o almeno leggermente al di sopra del ginocchio. Inoltre, se le vene non sono visibili, ciò non significa che non ci siano vene varicose interne.
  3. Pressione distribuita in modo errato. Quando si bendano è necessario legare la parte inferiore della gamba e la parte superiore - più debole.
  4. La benda viene applicata in modo non uniforme. Ciò rende la compressione inefficace.
  5. La distanza tra le virate è troppo piccola o troppo grande. Ciò rende la pressione troppo grande o troppo debole.

È importante! Al fine di prevenire errori comuni, le gambe dovrebbero essere fasciate per la prima volta in presenza e sotto la supervisione di un medico. Indicherà immediatamente anche problemi minori e aiuterà a evitarli in futuro.

Come applicare una benda

Un'istruzione passo-passo ti dirà come fasciare i tuoi piedi con una benda elastica per le vene varicose:

  1. Dovresti fasciare i tuoi piedi al mattino, subito dopo esserti svegliato, e anche senza alzarti dal letto. Se dovessi ancora alzarti (per esempio, fare una doccia mattutina), allora dovresti sdraiarti e sdraiarti tranquillamente per una decina di minuti affinché la linfa possa fuoriuscire.
  2. Prima della procedura, sollevare la gamba e mettere il piede perpendicolare alla gamba inferiore ad angolo retto.
  3. Inizia a avvolgere con un piede. Heel dovrebbe essere coinvolto, ma le dita - no. Per questo, la prima bobina viene fatta vicino all'osso del pollice.
  4. Quindi devi andare più in alto e fare un giro intorno alla caviglia.
  5. Scendi e fai un "otto" per fissare la benda, e poi risalire.
  6. Benda uniformemente fino al ginocchio, rendendo le bobine a una distanza di circa tre centimetri, in modo che gli strati si sovrappongano.
  7. Le bobine sono fatte rigorosamente perpendicolari allo stinco.
  8. Posare gli ultimi strati sopra le vene visibili di dieci centimetri.
  9. Fissare il bordo della benda con nastro adesivo o un fermo speciale.

La correttezza degli avvolgimenti può essere compresa dalle sensazioni. La pressione dovrebbe essere avvertita, ma non a disagio.

È importante! Affinché la compressione sia corretta, è necessario creare la massima pressione nell'area del piede e della caviglia. Più alto è il più debole dovrebbe essere la benda.

Consigli utili

In conclusione, alcune note utili sull'uso della benda:

  1. La durata della medicazione è determinata dal medico individualmente. Di norma, un mese è sufficiente per alleviare la condizione ed eliminare i sintomi spiacevoli della malattia. Ma a volte è richiesto un uso quasi costante. Si raccomanda di non rimuovere la benda dopo la chirurgia della vena varicosa per 2-3 settimane.
  2. Di notte, la fasciatura viene rimossa, con rare eccezioni, quando si consiglia di indossare tutto il giorno. Di solito è indossato dalla mattina alla sera.
  3. Per servire la fasciatura per un lungo periodo, devi prenderti cura di lui. Lavare due volte a settimana con sapone neutro, dopo il risciacquo, non svitare, ma strizzare delicatamente. Asciugare allo stato espanso - orizzontalmente. Ad esempio, mettendo un asciugamano morbido. E immagazzina - in uno stato di rotolo contorto.
  4. In nessun caso si devono usare spilli, altri oggetti appuntiti e metallici per fissare la benda. È anche vietato legare la benda in un nodo, stringere strettamente per la fissazione. È necessario utilizzare elementi di fissaggio speciali (vengono forniti in un set con bende di alcuni produttori) o nastro adesivo.
  5. Non puoi indossare una benda "ai buchi" nel senso letterale e figurato. Nel corso del tempo, nessuno di loro viene tirato fuori, perdendo il grado della sua tensione. Il senso di un tale dispositivo sarà un po '. Pertanto, al minimo indebolimento della compressione, la benda dovrebbe essere sostituita con una nuova.

E, naturalmente, con il minimo dubbio, e se qualcosa è andato storto - è necessario consultare un medico. Non solo consiglierà sulla benda, ma mostrerà anche come tutto questo è fatto correttamente.

conclusione

È importante capire: la benda elastica non è un farmaco e non può sostituire la terapia corretta per le vene varicose. Questa semplice invenzione è utile come aiuto. Insieme ai vasi di supporto con farmaci e unguenti, allevia i sintomi, allevia l'esacerbazione della malattia, elimina l'edema. Ridurrà anche i rischi di conseguenze così gravi come la trombosi e le ulcere trofiche.

Bendaggio elastico per le vene varicose

Le vene varicose si trovano spesso nelle donne e negli uomini di qualsiasi età. La malattia causa danni al sistema venoso del corpo, rendendo difficile il passaggio del sangue attraverso i vasi.

Il sintomo principale della malattia - le vene blu sporgenti sugli arti inferiori. I pazienti lamentano una minore sensibilità degli arti inferiori, affaticamento e intorpidimento.

Nei casi gravi, le vene varicose portano alla formazione di coaguli di sangue all'interno dei vasi sanguigni, arterie otturate con coaguli di sangue. Quando la malattia diventa grave, l'intervento chirurgico è indicato per rimuovere le vene colpite.

Per evitare la chirurgia e prevenire lo sviluppo di forme complesse di vene varicose, i medici consigliano l'uso di una benda elastica. Se si utilizza il dispositivo all'inizio dello sviluppo delle vene varicose, è possibile ripristinare la circolazione del sangue nelle vene, per ridurre il dolore.

L'uso e la composizione della benda

Bendaggio elastico per le vene varicose è realizzato in cotone con l'aggiunta di sintetici. L'aggiunta di materiale sintetico consente al tessuto di allungarsi durante l'avvolgimento sulle gambe.

Applicare fondi nei seguenti casi:

  1. Tromboflebite di vari gradi;
  2. Violazione dell'integrità dell'articolazione, rottura del legamento;
  3. Dopo l'intervento chirurgico;
  4. Terapia compressiva in flebologia.

Per scegliere la benda giusta dalle vene varicose, dovrai studiare la classificazione completa del materiale. È possibile trovare vari tipi di mezzi per ottenere un risultato positivo durante l'uso. Ad esempio, con percentuali variabili di estensibilità, a maglia, intrecciate.

Per il trattamento profilattico delle vene varicose, è meglio acquistare mezzi di bendaggio, proprietà di trazione dal 140% - allungamento lungo. Ogni specie rileva le differenze di tratti in uso.

Quando si sottopongono a trattamento per le vene varicose, quando le vene sono dilatate, i medici consigliano di ottenere bende, con proprietà tensili nel range di valori medi e miti. È meglio usare materiale con una lunghezza di 6 metri.

I mezzi in tessuto hanno una lunga durata e durata. Il loro permesso di cancellare e utilizzare più di un anno. Durante il funzionamento, l'elasticità non viene ridotta. Se devi ridurre la lunghezza, la benda viene accorciata, semplicemente tagliando l'eccesso. Il bordo della maniglia non è richiesto, come in un look a maglia.

Varietà di bende elastiche

Le farmacie possono trovare molti tipi di mezzi elastici usati per il bendaggio. Ognuno ha le sue caratteristiche, viene utilizzato per diversi gradi di vene varicose:

  • Bint Laum. Alto valore di elasticità e proprietà tensili. È meglio usare la vista durante il trattamento o la prevenzione dell'infiammazione delle vene. Incluso è un supporto in metallo per scopi speciali da tenere dopo l'avvolgimento sulla gamba. Si consiglia di utilizzare una benda dopo interventi chirurgici sulle gambe, per distorsioni e distorsioni, per fissare le protesi;
  • Bint Inteks. È caratterizzato da piccole proprietà di trazione. La speciale fibbia elastica è inclusa nel kit per fissare saldamente la medicazione. È consentito l'uso su qualsiasi parte del corpo. Fare una benda con una lunghezza di 20 cm, tubolare. Collocato in una confezione che non consente l'acqua. Non si attacca alla pelle, al cuoio capelluto e ai vestiti. Non allergenico, non causa irritazione;
  • Bendaggio a compressione Spesso usato per il trattamento conservativo delle vene varicose. Sugli arti inferiori con vene danneggiate, è possibile eseguire bendaggi, per migliorare la circolazione del sangue attraverso le vene. La benda di compressione funziona come una maglia di compressione. È facile fissare in modo sicuro ed esercitare il necessario grado di pressione sulla gamba con le vene varicose. Dopo il bendaggio non scivolare, facilmente rimosso. Non deformato con un uso prolungato. Il basso costo ti consente di acquistare ogni persona.

Come si usa

Per ottenere i massimi risultati durante il trattamento delle vene varicose, è necessario utilizzare correttamente una benda. Regole conosciute per l'uso della benda dalle vene varicose:

  • È meglio fasciare le gambe dopo essersi svegliati al mattino, in posizione supina. Sollevare la gamba, tenere premuto per un breve periodo, in modo che il sangue dalle gambe sia sparito;
  • Iniziare il bendaggio dal tallone verso l'alto, sollevare leggermente la gamba. Durante il processo, non dimenticare di regolare gradualmente la pressione e la compressione con le mani;
  • Quando si esegue il bendaggio è necessario seguire le regole dell'avvolgimento: il secondo strato si sovrappone alla prima metà. Bendaggio finale sul ginocchio. Per non interferire con il movimento dell'articolazione del ginocchio, non è necessario legare strettamente l'articolazione. Il tallone non è fasciato;
  • Dopo il bendaggio, camminare per 10 minuti. Se fatto correttamente, le dita dei piedi diventeranno leggermente blu e camminando assumeranno un colore naturale;
  • Ogni paziente deciderà per quanto tempo bendare la gamba, i medici consigliano di rimuovere la benda durante il sonno di una notte.

La benda elastica può essere lavata, a mano, senza spremitura. Asciugare su un asciugamano nello stato spiegato.

Per eliminare le vene varicose la benda elastica è considerata uno strumento accessibile. Il prezzo basso ti consente di acquistare ogni paziente. È possibile acquistare in farmacia, nei negozi che vendono supporti di compressione.

Le caratteristiche della benda

La selezione della benda elastica desiderata è un punto importante. Si presume che tenga conto del grado di allungamento. Ricorda, il valore della pressione su una gamba bendata dipende direttamente dalla forza del bendaggio e dal metodo di applicazione.

L'elevata elasticità del materiale consente di distribuire correttamente la pressione durante la camminata e il riposo. Per la formazione di una compressione "funzionante" sotto carico pesante, si consiglia di scegliere bende elastiche di medio e basso grado di stretching. Tali materiali permettono in uno stato di tranquillità di stabilire una compressione con un valore minimo.

Con strati aggiuntivi, la spremitura aumenta proporzionalmente con il bendaggio. Ad esempio, quando si avvolge in un triplo strato, la pressione sotto la benda aumenterà proporzionalmente. L'elevata elasticità consente un'elevata compressione sotto la medicazione.

Quando acquisti una benda, considera le dimensioni e la flessibilità. I più malleabili sono i prodotti in tessuto. I componenti in cotone fanno parte del materiale, la forma è simile a una benda di garza. Questa vista è usata al meglio per fasciare il ginocchio, la spalla, la caviglia e il gomito.

Aderendo alle regole e alle raccomandazioni, ogni persona acquisirà la benda elastica corretta e utilizzerà il dispositivo per lo scopo previsto.

effetto

Quando si applica una benda elastica, le lacune vascolari sono ridotte, mantenendo le pareti delle vene colpite. Questo tipo di terapia consente la circolazione del sangue nelle vene ed elimina il ristagno.

Il bendaggio secondo le regole è la chiave per un risultato positivo del trattamento. All'imposizione corretta la benda non scivolerà, non si impedirà durante il movimento. Ai primi tentativi di imporre è meglio chiedere aiuto. A poco a poco, il paziente imparerà a fasciare rapidamente e correttamente la gamba malata.

I mezzi a maglia per fasciatura sono considerati popolari. La composizione comprende sostanze sintetiche in grandi quantità. L'aspetto a maglia è usato per malattie in forma grave.

Bendaggio elastico da sostanze naturali consente di respirare la pelle delle gambe sotto la benda. Questa è una proprietà importante del materiale per il bendaggio. A volte devi indossare per molto tempo. Inoltre, i tessuti naturali si adattano strettamente alla gamba.

Lo scopo principale è la capacità di aiutare le navi deboli a contrarsi normalmente e prevenire l'accumulo di grandi quantità di sangue all'interno. Forse solo con la giusta selezione.

Se è necessario acquistare un bendaggio elastico, è meglio consultare il proprio medico, è difficile scegliere l'opzione giusta da una varietà di opzioni. Prima di tutto, il livello di stretching è importante.

Con la malattia delle vene varicose non è possibile raccogliere la stessa benda. È meglio consultare un flebologo. Ogni tipo ha pro e contro:

  • Grazie all'utilizzo di una benda elastica, la circolazione venosa del sangue viene ripristinata, la sensazione di pesantezza e gonfiore viene rimossa;
  • Gamba correttamente bendata raggiungerà i massimi risultati. Quando il materiale viene ferito in modo errato sulla gamba danneggiata, le vene peggiorano. All'inizio del processo è meglio familiarizzare con le regole e i requisiti per la sovrapposizione;
  • Nella stagione calda sarà scomodo, il guardaroba dovrà essere riconsiderato, le gambe in bende sembrano brutte;
  • Se la benda viene ferita in modo errato, cadrà quando camminerai. Costantemente a fasciare. È meglio usare bende con fermagli speciali;
  • Prezzo basso Il materiale più importante per il bendaggio. Le calze a compressione speciale costano più delle bende elastiche regolari. Per acquistare una benda, non è necessario riconoscere la forza di pressione nelle vene necessarie per acquistare le calze.

Le bende elastiche sono indispensabili aiutanti nella lotta contro le vene varicose

La malattia varicosa degli arti inferiori sta diventando tristemente popolare. Sia gli uomini che le donne ne soffrono in un'età molto giovane e attiva. Se non si inizia il trattamento nel tempo, si possono verificare rapidamente effetti dannosi sotto forma di trombosi e ulcere trofiche, che ridurranno significativamente la qualità della vita e il benessere in generale.

Di norma, il trattamento per le vene varicose comprende un'intera gamma di misure mediche per normalizzare la circolazione endovenosa e migliorare la struttura delle pareti vascolari.

Una delle aree della terapia antivaricosa è la terapia compressiva, utilizzata per normalizzare la pressione endovenosa e per riparare i vasi malsani al fine di prevenire la loro ulteriore deformazione.

Il bendaggio elastico per le vene varicose è considerato uno dei tipi più democratici di terapia compressiva a causa della sua accessibilità, e quindi è molto richiesto tra i pazienti venosi.

Cos'è una benda elastica

Una benda elastica è un prodotto a maglia, che può essere utilizzato per bendare la gamba sia a scopo profilattico e con terapia conservativa, sia durante il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico per rimuovere le vene malate.

Un vantaggio significativo è il basso prezzo del prodotto e la sua disponibilità al pubblico, perché l'imballaggio della fasciatura può essere acquistato in qualsiasi farmacia nella giusta quantità.

Perché è necessario l'uso di una benda per varicosità?

Il bendaggio del piede per le vene varicose è in circolazione da molto tempo. Se la benda viene applicata correttamente e comodamente, quindi utilizzando una benda elastica è possibile rimuovere rapidamente i seguenti sintomi spiacevoli delle vene varicose:

  • Quasi immediatamente ridussero notevolmente il gonfiore, così disturbando i pazienti venosi.
  • L'effetto della diffusione e della combustione nei luoghi in cui sono presenti vasi danneggiati dalla malattia è scomparso.
  • La sindrome del dolore, che si fa sentire non solo durante il giorno, ma anche di notte, è significativamente ridotta.

Tuttavia, sarebbe un errore presumere che le bende elastiche per le vene varicose siano efficaci solo in termini di alleviare sintomi spiacevoli. È anche necessario usarli in modo che l'effetto positivo della terapia sia molto più rapido e più percepibile.

Effetto terapeutico

Qual è l'effetto terapeutico se si applica una benda elastica per le vene varicose?

  1. In primo luogo, viene prevenuto un ulteriore allungamento delle pareti venose e la loro protrusione sulla superficie della pelle viene sospesa.
  2. In secondo luogo, la pressione sanguigna all'interno dei vasi malati è normalizzata.
  3. In terzo luogo, a causa della riduzione del lume endovenoso, le valvole iniziano ad aderire più strettamente alle pareti dei vasi e la circolazione sanguigna è normalizzata.
  4. E in quarto luogo, il ristagno del sangue nelle vene degli arti inferiori passa gradualmente.

carenze

Le bende di compressione per carenza di varici sono carenti? Sì, ce ne sono un numero limitato, ma sono ancora presenti.

  • Per mettere una benda correttamente, è necessario "prendere una mano". A volte anche il personale ospedaliero non può fasciare le gambe con una fascia elastica, nel qual caso, invece di un effetto terapeutico, la salute del paziente può essere danneggiata.
  • Inoltre, la benda può scivolare nel momento più inopportuno - al lavoro, sull'autobus, in un altro luogo di folla.
  • Se bendate la gamba più del necessario, le vene possono semplicemente essere schiacciate, e invece di un risultato positivo, potete seriamente danneggiarvi.
  • E anche se si utilizza una benda elastica nel calore, quindi oltre alle sensazioni spiacevoli, ci sarà un surriscaldamento delle parti malate delle vene, che è severamente vietato per le vene varicose.
  • E infine, se si acquistano prodotti di bassa qualità, lusingati ad un prezzo basso, il materiale con cui è realizzato, possono provocare una reazione allergica.

Pertanto, prima di procedere all'acquisto, è necessario valutare i pro ei contro e decidere personalmente se è necessario risparmiare sulla qualità di un agente terapeutico, perché può influire sulla salute!

Tipi di benda

Attualmente disponibile in diverse varietà di questi prodotti. Nei negozi specializzati, così come sugli scaffali delle farmacie, puoi sempre scegliere il prodotto più adatto per un determinato paziente. Secondo la tecnica di produzione, sono divisi in 2 tipi:

  • Tessuto - sono i più resistenti e in grado di non perdere le loro caratteristiche qualitative durante l'anno con un uso costante. Se lo si desidera, la loro lunghezza può essere regolata tagliando l'eccesso, mentre il bordo della benda non si apre. Inoltre, questi tipi di bende sono dotati di fermagli metallici, che semplifica enormemente il processo di fissarli sull'arto del paziente. Lavare il prodotto deve essere in acqua tiepida con sapone.
  • Lavorato a maglia - sono più suscettibili allo stiramento rispetto alle controparti in tessuto, inoltre, il loro bordo perde rapidamente elasticità e inizia a fiorire su fili separati. Tuttavia, sono più economici dei tessuti e quindi sono anche disposti ad avere pazienti venosi.

E anche le bende sono suddivise in base alla loro estensibilità.

  1. Il grado iniziale è chiamato breve, tali prodotti allungano un massimo del 50% della loro lunghezza originale. Queste bende sono utilizzate per fissare l'arto durante la camminata lunga e la terapia di esercizio.
  2. Il grado medio di estensibilità consente al prodotto di allungarsi del 130% o anche di più. Questo tipo di bendaggio elastico aiuta a distribuire uniformemente la pressione sanguigna attraverso i vasi dell'arto malato, quindi il loro uso è raccomandato per le vene varicose 2 e gradi successivi.
  3. Un alto grado comporta l'allungamento della benda di oltre il 150%. Tali prodotti possono essere necessari per la prevenzione delle vene varicose delle gambe, per le quali sono spesso raccomandate alle donne incinte.

Quindi, il prodotto desiderato è raccomandato da un medico e acquistato in farmacia. Prima di iniziare a fasciare le gambe con una fascia elastica per le vene varicose, si consiglia di apprendere i principi su come applicarlo.

Come fasciare la gamba

Fondamentalmente, i pazienti, di fronte al bisogno di terapia compressiva, chiedono ai medici domande: come bendare adeguatamente le gambe per le vene varicose? Una tale tecnica esiste, è abbastanza semplice, ma devi ancora praticarla in anticipo.

  • Questo dovrebbe essere fatto immediatamente dopo l'aumento del mattino. Se ti sei già alzato e sei riuscito a camminare per la stanza, prendi una posizione prona con le gambe sollevate, in modo che il sangue si allontani dagli arti inferiori.
  • Prima di fasciare la gamba con una benda elastica, dovrebbe essere sollevata e il piede dovrebbe assumere un angolo di circa 90 gradi rispetto alla parte inferiore della gamba.
  • Per prima cosa, avvolgi il piede più vicino alle dita 1 volta, quindi dovresti avvolgere l'area della caviglia. Se le gambe si gonfiano regolarmente, tacco avvolto necessariamente! Questo è importante perché se si lascia il tallone regolarmente aperto, aumenta il rischio di ulcere trofiche.

Il fatto è che sul retro della caviglia sono le navi più sensibili alla deformazione. Pertanto, fascia sempre l'area del tallone, preferibilmente a spirale.

  • Quindi è necessario tornare al piede, rendendo la circonferenza di una benda nella forma della figura 8.
  • Successivamente, la benda dovrebbe coprire di nuovo la caviglia, e quindi il foglio di bendaggio dovrebbe essere avvolto lungo l'intera lunghezza della gamba inferiore con piccole sovrapposizioni.
  • La benda del piede e della caviglia è più stretta e la benda nella zona del polpaccio può essere leggermente allentata.
  • Nell'area del tallone, la benda deve essere fissata con cura per evitare che la medicazione si rompa.
  • Non risparmiare sulla lunghezza, benda l'intera area dolorosa della gamba e uno spazio di 10 cm sopra.
  • Stretti strati di tessuto non dovrebbero essere, creerà un significativo disagio alle vene già dolorose.
  • Il bendaggio delle dita non dovrebbe essere, sono una sorta di indicatore della correttezza dell'imposizione di una benda. A riposo, potrebbe esserci qualche scolorimento della pelle (segni di cianosi), tuttavia, con movimento attivo, le dita devono riguadagnare un sano colore rosato.

conclusione

Se hai avuto a che fare con una malattia così sgradevole come le vene varicose, allora l'autotrattamento è strettamente controindicato. Questa regola si applica alla terapia compressiva, compreso l'uso di una benda elastica.

Un buon specialista non solo ti consiglierà il tipo di prodotto desiderato, ma determinerà anche l'altezza del bendaggio dell'arto, perché alcune vene si trovano in profondità sotto la pelle e le loro condizioni possono essere monitorate solo con l'aiuto delle tecniche ad ultrasuoni.

Nel caso di applicazione di una benda a casa, non limitarti al centro dell'area gastrocnemica, è necessario bendare la gamba fino al ginocchio e preferibilmente fino alla metà della coscia.

Trattamento efficace e pronta guarigione! Ti benedica!

L'uso della benda elastica per le vene varicose

Il primo sintomo delle vene varicose è l'affaticamento e il dolore alle gambe.

Le vene varicose sono una malattia delle vene degli arti inferiori e superiori. La malattia si manifesta nella distensione irregolare delle vene, il loro aumento di lunghezza e volume. Con le vene varicose, l'aspetto delle gambe si deteriora, vene e vasi sanguigni sporgono dalla pelle, dolori dolorosi nei polpacci e nel piede della persona seguono, a volte impedendo loro di addormentarsi durante la notte. Le gambe diventano blu, c'è un'alta probabilità di coaguli di sangue e ulcere trofiche, il che comporta gravi conseguenze. Durante il trattamento tardivo delle vene varicose, può provocare lo sviluppo di malattie della pelle, dei tessuti e delle ossa nel sito di vene varicose patologiche. La varicità porta l'elenco delle malattie delle donne, specialmente dopo il parto.

Le vene varicose sono associate ad un elevato sforzo fisico sul corpo, con l'esecuzione di lavori pesanti, con carichi eccessivi sugli arti superiori e inferiori durante esercizi di forza e sport.

La malattia è grave nelle persone con predisposizione genetica alle vene varicose, in coloro che hanno avuto lesioni vascolari o che soffrono di malattie cardiovascolari; persone in sovrappeso che hanno cattive abitudini come l'alcolismo o la tossicodipendenza. Con vene varicose, intenso sforzo fisico, lunghi viaggi e camminate sono controindicati Quando compaiono i primi sintomi delle vene varicose, al fine di evitare gravi conseguenze di questa malattia, si dovrebbe consultare immediatamente un medico e iniziare il trattamento.

Bendaggio elastico e sue proprietà

Le bende elastiche sono indispensabili assistenti nella conduzione della terapia compressiva per le vene varicose da oltre 50 anni. Eliminano la stasi del sangue, che si forma nelle vene a causa del loro blocco. Sostenere le vene, non permettendo loro di allungare e aumentare di volume, riducendo il lume dei vasi. Migliorano il funzionamento delle valvole, grazie a questo il movimento del sangue attraverso le vene viene migliorato e il flusso sanguigno sano viene ripristinato.

Le bende elastiche eliminano la stasi del sangue, sostengono le vene, mentre riducono il lume dei vasi sanguigni, migliorano il funzionamento delle valvole, grazie a questo, il movimento del sangue attraverso le vene è migliorato e il flusso sanguigno sano e completo viene ripristinato.

Qual è l'effetto positivo dell'uso della fascia elastica per le vene varicose? Ha proprietà restringenti, sostenenti, antinfiammatorie e stimolanti, passa bene l'aria e il piede non suda. Quando lo si indossa, l'edema delle vene e delle gambe si attenua. A seconda del grado di complessità del decorso della malattia, del volume della gamba e del luogo di sviluppo delle vene varicose, vengono selezionati diversi tipi: con una proprietà di allungamento lungo, medio o breve. Ad esempio, dopo il trattamento chirurgico delle vene varicose, vengono utilizzate bende con un allungamento lungo. Per scopi terapeutici, usare i tipi corti e medi, devono essere fatti al 50% di lana, in modo da non strofinare la gamba e la vena irritata, la loro lunghezza dovrebbe essere di 3 me la larghezza - fino a 10 m.

Affinché le bende abbiano un effetto positivo sugli arti malati e non danneggino il processo di formazione del sangue, devono essere correttamente utilizzati. Le bende elastiche per le vene varicose sono uno dei metodi di trattamento, ma non tutti i pazienti possono usarli correttamente e applicarli in modo indipendente. Pertanto, è necessario consultare un medico in modo che familiarizzi con le regole di imposizione individuale, quindi puoi farlo facilmente a casa da solo. Solo una benda correttamente applicata ha un effetto terapeutico, di compressione e terapeutico sugli arti del paziente. Altrimenti, si può influire negativamente sul flusso sanguigno nelle vene, peggiorare il decorso della malattia e peggiorare le condizioni del corpo.

Affinché le bende abbiano un effetto positivo sulle gambe e non danneggino il processo di formazione del sangue, devono essere utilizzate correttamente.

Come usare la benda elastica per le vene varicose?

La benda elastica per le vene varicose deve essere applicata al mattino, immediatamente dopo il sonno, senza alzarsi. Desiderabile in posizione supina Per praticità, puoi sollevare il piede su un supporto solido e iniziare a bendare dal piede, avvolgendo il tallone intorno alla benda, formando uno strangolamento (blocco) in modo che la benda si mantenga sul piede, non scivoli durante la deambulazione e i movimenti, oltre che per una migliore fissazione. In questo caso, sosterrà strettamente le vene. Tutte le bobine devono essere sovrapposte esattamente una dopo l'altra, senza la formazione di pieghe e pieghe, in modo da non schiacciare la pelle e le vene.

Ogni turno si sovrappone l'un l'altro, afferrando l'ultimo in circa la metà o più. Bendare le gambe fino al ginocchio dell'articolazione del ginocchio, nella direzione dal basso verso l'alto. Sotto il ginocchio, i bordi sono fissi, ma non stretti, in modo da non pizzicare le vene e non interrompere il flusso sanguigno. Il grado di compressione della benda può essere determinato indipendentemente a seconda della forma della gamba e del posto delle vene varicose, inoltre, al giorno d'oggi, rilasciano bende con serrature meccaniche manuali, che possono essere regolate indipendentemente in qualsiasi momento desiderato.

Dopo aver applicato la benda, una persona ha bisogno di riscaldarsi in modo che il flusso sanguigno nel corpo sia più intenso e le vene inizino a funzionare correttamente. Non è auspicabile eseguire il grande carico. È sufficiente fare il più semplice complesso di esercizi mattutini. Una passeggiata per 15-20 minuti è adatta per questo. Non puoi trascinare forte la gamba con una benda, altrimenti puoi trasferire le vene e ottenere la rapida progressione della malattia. Impedire debolmente una benda elastica è anche impossibile, perché non darà l'effetto desiderato.

La compressione media è sufficiente per un effetto terapeutico al fine di non trasmettere le vene o di non ricevere alcun trattamento. Indipendentemente dalla durata del trattamento, la benda deve essere rimossa ogni notte ogni volta per dare una pausa al piede.

Il vantaggio di una benda elastica è che assume completamente la forma di una gamba, è morbido e ben teso quando si muove, ha una composizione naturale (60% cotone, poliestere e lattice) e non provoca irritazione sulla pelle, viene rapidamente applicato sul piede ed è comodo da indossare. non provare disagio È invisibile sotto i pantaloni o altri indumenti. È necessario utilizzare una benda per le vene varicose per un periodo sufficientemente lungo - da un mese a sei mesi al fine di ottenere buoni risultati nel trattamento delle vene varicose. Non dimenticare le procedure igieniche: lavare la benda 2-3 volte a settimana con acqua e sapone e acqua tiepida. Dopo il lavaggio, non strizzare la benda, non esporre ad alte temperature, come ad esempio quando si stira. Continua contorto. Ha un bell'aspetto e non si scurisce dopo il lavaggio a causa della sua composizione naturale. La benda elastica è alla portata di tutti, puoi acquistarla in qualsiasi farmacia.

Con il rigoroso rispetto delle regole di applicazione di una fascia elastica, con trattamento tempestivo e monitoraggio sistematico da parte del medico curante, le vene varicose possono essere completamente indurite con una benda elastica: ripristinare il flusso sanguigno venoso, migliorare la funzione dei vasi sanguigni e delle vene e regolare il funzionamento delle valvole endovenose. Le vene diventano elastiche e le gambe assumono un aspetto sano e bello.

Svantaggi di una benda elastica

  1. Non un agente profilattico per le vene varicose. È usato per trattare le vene varicose, avendo alcuni sintomi e indicazioni per l'uso. Non possono impedire lo sviluppo della malattia.
  2. Può spremere la pelle, i vasi sanguigni, i vasi capillari e le vene, sia durante la normale camminata e con uno sforzo intenso, nonostante la sua corretta applicazione.
  3. La durata del trattamento. Devi indossarlo per almeno un mese e in casi difficili vengono indossati da 1,5 mesi a sei mesi.

➤ Bendaggio elastico per unguento varicoso per le vene varicose

Bende elastiche per le vene varicose: come usare?

I prodotti a compressione sono estremamente popolari tra i pazienti che soffrono di disturbi del flusso sanguigno degli arti inferiori di vario tipo. Inoltre, la terapia compressiva è parte integrante del complesso trattamento delle vene varicose (vene varicose).

Le bende elastiche per le vene varicose sono già utilizzate molto raramente, poiché è possibile usufruire di collant, calze e golf speciali che sono più confortevoli nell'uso quotidiano, che non scivolano, non richiedono una regolazione aggiuntiva e sono quasi indistinguibili dalla maglieria quotidiana.

Tuttavia, in alcuni casi è impossibile utilizzarli, poiché non è possibile scegliere la classe di compressione ottimale, la dimensione richiesta non è disponibile o il paziente ha caratteristiche individuali. Cioè, quando non è possibile indossare biancheria intima a compressione con le vene varicose, è necessario fare un bendaggio terapeutico classico.

Come funziona

L'impatto della terapia compressiva si basa su diversi meccanismi:

  1. A causa della compressione delle vene della gamba, vi è un miglioramento del flusso di sangue e una diminuzione del volume di ristagno negli arti inferiori.
  2. Quando il diametro dei canali venosi diminuisce, la velocità del flusso sanguigno aumenta, la sua viscosità diminuisce e il rischio di coaguli di sangue diminuisce.
  3. Aumenta la pressione sul tessuto nelle aree edematose, che consente un ritorno più rapido ai capillari del fluido extracellulare, per ridurre il deflusso dai capillari e per eliminare il gonfiore.

È importante! Se applicate correttamente, le bende sono caratterizzate da un elevato effetto terapeutico e profilattico.

A causa della compressione creata, si ottengono i seguenti effetti:

  1. Elimina la sindrome del dolore.
  2. Sbarazzarsi di crampi ricorrenti e pesantezza alle gambe.
  3. Per ottenere un effetto parziale o totale della scomparsa dei cambiamenti nel carattere trofico sulle gambe.
  4. Ridurre ripetutamente il rischio di coaguli di sangue in vasi venosi profondi e superficiali.
  5. Per prevenire l'ulteriore sviluppo del processo patologico.

Inoltre, con il bendaggio elastico dei piedi, è possibile prevenire la ricomparsa delle gambe varicose dopo l'intervento chirurgico.

Il video in questo articolo farà conoscere al lettore le regole di base per la selezione di maglieria speciale e le caratteristiche del loro utilizzo. Assicurati di leggere questo articolo fino alla fine per scoprire come applicare bende elastiche per le vene varicose.

I nastri elastici possono variare in base alle tecniche di produzione.

La benda delle vene varicose può essere:

I tessuti sono caratterizzati da proprietà di trazione inferiori rispetto a quelli a maglia, ma anche più durevoli. Non si sbriciolano al punto di taglio e sono in grado di servire per 1 anno. Lavorato più velocemente soggetto a stretching, soprattutto dopo il lavaggio.

Oltre al metodo di produzione, le bende per la compressione sono divise per parametri, come larghezza, lunghezza e grado di allungamento possibile.

Ce ne sono di tipi (secondo le caratteristiche):

  1. Alta compressione, altrimenti - breve elasticità - può allungarsi fino al 70% della lunghezza iniziale del prodotto.
  2. Media compressione, altrimenti - medio allungamento - può raggiungere fino al 140% della dimensione originale.
  3. Minore compressione, altrimenti - lunga elasticità - si estende oltre il 140%.

Ogni tipo ha il suo scopo. Il livello di pressione sotto la benda dipende dal grado di elasticità, cioè - più è alto, minore è la pressione fornita.

Oltre a questo, la compressione ha una dipendenza dalla tecnica e dalla forza della medicazione - ogni strato successivo aumenta l'intensità della pressione. I prodotti con elevate proprietà di trazione consentono di esercitare una pressione uniforme sia a riposo che sotto qualsiasi carico.

Attenzione! Le bende elastiche di breve e medio tratto esercitano maggiore pressione durante i carichi e meno - a riposo.

Come prevenzione delle vene varicose, dovrebbe essere usata una benda con un alto grado di elasticità. Quando viene diagnosticata la vena varicosa è necessario utilizzare il nastro con un grado medio di elasticità. È possibile utilizzare medicazioni ad alta estensibilità anche per le forme gravi di vene varicose, quando è necessario aumentare la pressione, è possibile applicarlo in più strati - la pressione aumenterà in relazione al numero di strati.

Inoltre, i modelli intrecciati in cotone, più flessibili, sono più convenienti da imporre in aree difficili, ad esempio l'articolazione della caviglia. Sono più piacevoli, lascia respirare la pelle delle gambe.

Marchi comuni

Le bende elastiche nelle farmacie sono presentate in una vasta gamma.

I marchi più popolari sono i seguenti, discussi nella tabella.

Oltre a questi parametri, è necessario dire che i prodotti dell'azienda tedesca Hartmann differiscono nel minimo spessore tra tutti gli altri produttori.

È importante tenere presente che il prezzo dei prodotti domestici è leggermente inferiore.

Come applicare una benda

Per ottenere un risultato positivo dovuto alla terapia compressiva, oltre che per prevenire un peggioramento della condizione, è necessario bendare correttamente gli arti inferiori. La prima volta dovrebbe eseguire il bendaggio sotto la guida di un ufficiale medico. Come usare bende elastiche per le vene varicose?

C'è un'istruzione specifica:

  1. Il bendaggio viene eseguito immediatamente dopo il risveglio, senza alzarsi dal letto. Se dovessi alzarti, devi sdraiarti e aspettare 10 minuti prima di iniziare ad applicare una benda.
  2. La gamba viene sollevata, il piede è perpendicolare alla gamba.
  3. È necessario fasciare il piede dal piede, un nastro viene applicato sulla parte superiore e avvolto intorno al piede, nella zona dell'osso dell'alluce.
  4. Successivamente, viene eseguito un giro attorno alla caviglia, il tallone può rimanere senza giunzioni mentre non c'è gonfiore.
  5. È necessario tornare al piede e fare un "otto" - per rafforzare e stabilizzare la tensione della benda e tornare di nuovo alla caviglia.
  6. Successivamente, la benda viene ferita al ginocchio, la distanza dall'inizio di ogni round precedente è di circa 3 cm.
  7. Per una distribuzione uniforme della pressione, ciascuna delle bobine deve essere posizionata perpendicolarmente all'asse della tibia.
  8. Dopo la fine della fasciatura dell'arto, la parte terminale della fascia viene fissata con una patch o altri mezzi di attacco.


Oltre a questo, è necessario aumentare la tensione nell'area della caviglia, e mentre ci si sposta verso l'alto, la tensione è rilassata. Inoltre, ogni strato precedente dovrebbe essere la metà della larghezza della successiva sovrapposizione - non è ammessa la sovrapposizione. Come usare una benda elastica per la malattia, lo dirà l'esperto. Il metodo di applicazione di una benda è alquanto diverso a seconda della fase di dilatazione varicosa.

Attenzione! E 'vietato permettere una tensione eccessiva, in quanto vi è la possibilità di violazione della microcircolazione.

È necessario assicurarsi che non si formino bende sulla benda o che non vi cadano oggetti estranei. Durante il sonno diurno e notturno, è necessario rimuovere la benda elastica. Il livello a cui il tessuto o il nastro a maglia dovrebbe essere avvolto viene determinato mediante ultrasuoni (vedere anche ecografia dei vasi degli arti inferiori: possibilità della procedura diagnostica).

Questa circostanza è dovuta al fatto che il canale venoso dell'area inguinale si trova un po 'più in profondità rispetto all'area inferiore della gamba e l'espansione visiva delle varici non può essere determinata.

Quando prendi una decisione indipendente riguardo al bendaggio del piede, non dovresti completarlo nel mezzo della gamba. È necessario continuare a metà coscia o fermarsi al ginocchio. A causa di ciò, la benda rimarrà migliore e tutte le lesioni cadranno nella sua zona e saranno legate.

Errori probabili

Ci sono alcuni errori comuni che molti hanno commesso nelle prime fasi.

Questi errori includono quanto segue:

  1. Bandaggio solo delle aree interessate: è necessaria l'applicazione del nastro per l'intera lunghezza della gamba.
  2. Distribuzione errata della pressione, quando non scende dall'alto verso il basso, ma dal basso verso l'alto.
  3. Fissaggio errato della medicazione nella parte superiore, ad esempio, con spilli.
  4. L'uso della vecchia benda, che ha già parzialmente perso le sue proprietà.
  5. Fasciatura della caviglia e del piede senza utilizzare la figura otto, come risultato: bassa pressione nell'area del piede.
  6. Imposizione irregolare di medicazioni, che rende inefficace la compressione.
  7. La benda raggiunge solo il gioco e non chiude l'area poplitea.
  8. Una distanza eccessivamente grande tra i giri della fascia elastica.

Dovrebbe essere chiaro che anche una distanza eccessivamente piccola tra i giri è un errore.

Quanto indossare e quando cambiare?

È impossibile determinare da solo la durata dell'usura, nonché prescrivere o annullare in modo indipendente tale trattamento. Nel numero travolgente di casi, DFR richiede l'uso costante di indumenti di compressione.

In ogni caso, il tempo richiesto per le calze non è inferiore a 1 mese. La benda deve essere indossata durante il giorno e rimossa immediatamente prima di coricarsi.

È importante! A volte il medico può raccomandare di non rimuovere la benda anche durante il sonno.

Affinché la benda conservi le sue proprietà, deve essere lavata a mano in acqua tiepida con sapone per bucato. È vietato stirare o spremere il prodotto. Devono essere conservati in una forma contorta. Ciò consentirà di prolungare la durata operativa del prodotto fino a un anno.

Quando non è possibile bendare i piedi?

Il bendaggio elastico non è consentito in alcuni casi.

Per controindicazioni assolute includono:

  • insufficienza cardiaca, forma grave;
  • piede diabetico in forma grave;
  • corso acuto di malattie infettive;
  • patologie delle arterie degli arti inferiori in forma cronica.

Nel diabete, è necessario eseguire il bendaggio con cautela e solo nel caso di un'indicazione medica diretta. L'istruzione si riferisce alla patologia di un gruppo di controindicazioni da utilizzare.

La benda elastica si è dimostrata sul lato positivo nella lotta contro le vene varicose degli arti inferiori per molto tempo. Facilita le manifestazioni sintomatiche, normalizza il flusso ematico venoso e previene la progressione della patologia.

Articoli Su Varici