Ulcere trofiche degli arti inferiori

Un'ulcera trofica è una malattia caratterizzata dalla formazione di difetti nella pelle o nella membrana mucosa, che si verifica dopo il rigetto del tessuto necrotico ed è caratterizzata da un decorso lento, una piccola tendenza alla guarigione e una tendenza alla recidiva.

Di regola, si sviluppano sullo sfondo di varie malattie, si distinguono per un lungo corso persistente e sono difficili da trattare. Il recupero dipende direttamente dal decorso della malattia di base e dalla possibilità di compensare i disturbi che hanno portato alla comparsa della patologia.

Tali ulcere non guariscono per molto tempo - più di 3 mesi. Molto spesso, un'ulcera trofica colpisce gli arti inferiori, quindi il trattamento deve essere iniziato quando i primi segni vengono rilevati nella fase iniziale.

cause di

L'insufficiente apporto di sangue alla pelle porta allo sviluppo di disturbi del microcircolo, mancanza di ossigeno e sostanze nutritive e disturbi metabolici grossolani nei tessuti. L'area della pelle interessata è necrotica, diventa sensibile a qualsiasi agente traumatico e all'adesione dell'infezione.

I fattori di rischio per provocare l'insorgenza di ulcere trofiche alle gambe sono:

  1. Problemi della circolazione venosa: tromboflebiti, vene varicose degli arti inferiori, ecc. (Entrambe le malattie contribuiscono al ristagno del sangue nelle vene, interrompendo la nutrizione del tessuto e causando necrosi) - le ulcere compaiono sul terzo inferiore della gamba;
  2. Peggioramento della circolazione arteriosa (in particolare nell'aterosclerosi, diabete mellito);
  3. Alcune malattie sistemiche (vasculite);
  4. Qualsiasi tipo di danno meccanico alla pelle. Può essere non solo un consueto infortunio domestico, ma anche una bruciatura, congelamento. La stessa area comprende ulcere che si formano nei tossicodipendenti dopo le iniezioni, così come gli effetti delle radiazioni;
  5. Avvelenamento con sostanze tossiche (cromo, arsenico);
  6. Malattie della pelle, come dermatite cronica, eczema;
  7. Violazione della circolazione del sangue locale durante l'immobilità prolungata a causa di lesioni o malattia (si formano le piaghe da decubito).

Quando si fa una diagnosi, la malattia è molto importante, che ha causato l'istruzione, dal momento che la tattica di trattare le ulcere trofiche sulla gamba e la prognosi dipende in gran parte dalla natura della patologia venosa sottostante.

I sintomi delle ulcere trofiche

La formazione di un'ulcera sulla gamba, di regola, è preceduta da un complesso complesso di sintomi oggettivi e soggettivi, che indica una progressiva violazione della circolazione venosa negli arti.

I pazienti riferiscono un aumento di gonfiore e pesantezza nei polpacci, aumento dei crampi nei muscoli del polpaccio, specialmente di notte, una sensazione di bruciore, "calore" e talvolta prurito della pelle della parte inferiore della gamba. Durante questo periodo, la rete di vene bluastre morbide di diametro piccolo aumenta nel terzo inferiore della gamba. Sulla pelle compaiono macchie di pigmento viola o porpora che, unendosi, formano un'ampia zona di iperpigmentazione.

Nella fase iniziale, l'ulcera trofica si trova superficialmente, ha una superficie rosso scuro umida coperta da una crosta. In futuro, l'ulcera si espande e si approfondisce.

Le ulcere individuali possono fondersi l'una con l'altra, formando ampi difetti. Ulcere trofiche multiple in alcuni casi possono formare una singola superficie della ferita attorno all'intera circonferenza della gamba. Il processo si estende non solo in ampiezza, ma anche in profondità.

complicazioni

Un'ulcera trofica è molto pericolosa per le sue complicanze, che sono molto gravi e hanno cattive prospettive. Se non prestiamo attenzione alle ulcere trofiche delle estremità nel tempo e non iniziamo il processo di trattamento, i seguenti processi spiacevoli possono successivamente svilupparsi:

Il trattamento obbligatorio delle ulcere trofiche delle gambe deve essere condotto sotto la supervisione del medico curante senza alcuna iniziativa, solo in questo caso è possibile minimizzare le conseguenze.

prevenzione

Il principale strumento profilattico per prevenire l'insorgenza di ulcere trofiche è il trattamento immediato delle malattie primarie (disturbi circolatori e flusso linfatico).

È necessario non solo applicare i farmaci all'interno, ma anche applicarli esternamente. L'esposizione locale aiuterà a fermare i processi patologici, trattare un'ulcera esistente e prevenire la successiva distruzione dei tessuti.

Cos'è una malattia pericolosa?

Un'ulcera trofica progressiva può eventualmente occupare aree significative della pelle, aumentando la profondità dell'effetto necrotico. Un'infezione piogenica che penetra all'interno può provocare erisipela, linfoadenite, linfangite e complicanze settiche.

In futuro, gli stadi avanzati delle ulcere trofiche possono trasformarsi in gangrena gassosa e questo diventa un'occasione per un intervento chirurgico urgente. Le ferite non cicatrizzanti a lungo termine esposte a sostanze aggressive - acido salicilico, catrame, possono trasformarsi in trasformazioni maligne - cancro della pelle.

Trattamento delle ulcere trofiche sulla gamba

In presenza di un'ulcera trofica sulla gamba, una delle fasi principali del trattamento è identificare la causa della malattia. A tal fine, è necessario consultare tali medici come flebologo, dermatologo, endocrinologo, cardiologo, chirurgo vascolare o medico di medicina generale.

Gli stadi recenti della malattia sono generalmente trattati negli ospedali chirurgici. Tuttavia, oltre a identificare ed eliminare le cause delle ulcere trofiche, è anche necessario non dimenticare la cura quotidiana della zona interessata.

Come trattare l'ulcera trofica degli arti inferiori? Usa diverse opzioni, a seconda della negligenza del processo patologico.

  1. Terapia conservativa, quando al paziente vengono prescritti farmaci come flebotonica, antibiotici, agenti antipiastrinici. Aiuteranno a curare la maggior parte dei sintomi della malattia. I seguenti farmaci vengono spesso prescritti ai pazienti: Tocoferolo, Solcoseryl, Actovegil. Solo un medico può prescrivere questo trattamento farmacologico.
  2. Terapia locale, che può essere utilizzata per curare i danni ai tessuti e alla pelle. Nel diabete usare unguenti contenenti antisettici ed enzimi. Questi rimedi curano le ferite e forniscono anestesia locale. Gli unguenti che migliorano la circolazione sanguigna sono proibiti per mettere sulla superficie aperta di un'ulcera trofica. Tali unguenti come diossina, levomekol, kuriosina, levosina hanno un effetto curativo della ferita. L'unguento è applicato all'impacco e se si tratta di medicazioni speciali.
  3. Intervento chirurgico che viene eseguito dopo la guarigione delle ulcere. Durante di esso, il flusso sanguigno nelle vene nella zona interessata viene ripristinato. Tale operazione include bypass e flebectomia.

Per il trattamento delle ferite che usano questi farmaci: clorexidina, diossidina, Eplan. A casa, è possibile utilizzare una soluzione di furatsilina o permanganato di potassio.

Intervento operativo

Il trattamento chirurgico delle ulcere trofiche degli arti inferiori è indicato per lesioni cutanee estese e gravi.

L'operazione consiste nel rimuovere l'ulcera con i tessuti non vitali circostanti e, chiudendo ulteriormente l'ulcera, nel secondo stadio viene eseguita l'operazione sulle vene.

Esistono diversi metodi chirurgici:

  1. La terapia a vuoto, che consente di rimuovere rapidamente il pus e ridurre il gonfiore, oltre a creare un ambiente umido nella ferita, che ostacolerà notevolmente lo sviluppo dei batteri.
  2. Cateterismo - adatto per ulcere che non guariscono da molto tempo.
  3. Il lampeggio percutaneo è adatto per il trattamento delle ulcere ipertensive. La sua essenza è nella dissociazione delle fistole arteriose venose.
  4. Amputazione virtuale L'osso metatarsale e l'articolazione metatarso-falangea vengono tagliati, ma l'integrità anatomica del piede non viene compromessa, ma i fuochi delle infezioni ossee vengono rimossi, il che rende possibile combattere efficacemente un'ulcera neurotrofica.

Con una dimensione dell'ulcera inferiore a 10 cm², la ferita viene coperta con i suoi stessi tessuti, stringendo la pelle al giorno di 2-3 mm, riunendo gradualmente i bordi e chiudendola in 35-40 giorni. Al posto della ferita rimane una cicatrice, che deve essere protetta da ogni possibile ferita. Se l'area della lesione è superiore a 10 cm², la plastica della pelle viene applicata usando la pelle sana del paziente.

Terapia farmacologica

Il corso del trattamento farmacologico accompagna necessariamente qualsiasi operazione. Il trattamento farmacologico è suddiviso in più fasi, a seconda della fase del processo patologico.

Al primo stadio (stadio di ulcera lacrimale) i seguenti farmaci sono inclusi nel corso della terapia farmacologica:

  1. Antibiotici ad ampio spettro;
  2. FANS, che includono ketoprofene, diclofenac, ecc.;
  3. Agenti antipiastrinici per iniezione endovenosa: pentossifillina e reopoglukin;
  4. Farmaci antiallergici: tavegil, suprastin, ecc.

Il trattamento locale in questa fase mira a ripulire l'ulcera dall'epitelio morto e dai patogeni. Include le seguenti procedure:

  1. Lavare la ferita con soluzioni antisettiche: permanganato di potassio, furatsilina, clorexidina, decotto di celidonia, successione o camomilla;
  2. L'uso di medicazioni con unguenti medicinali (dioxycol, levomikol, streptolavin, ecc.) E carbonette (medicazioni speciali per assorbimento).

Nella fase successiva, che è caratterizzata dalla fase iniziale di guarigione e formazione di cicatrici, nel trattamento vengono utilizzate pomate curative per ulcere trofiche - solcoseryl, actevigin, ebermin, ecc., Oltre a preparati antiossidanti, come il tolcoferon.

Anche in questa fase, appositamente studiati per questa copertura della ferita, vengono utilizzati sviderm, geshispon, algimaf, algipor, allevin, ecc.. Il trattamento della superficie espressa viene effettuato dalla curiosina. Nelle fasi finali, le cure mediche mirano ad eliminare la principale malattia che ha provocato l'insorgenza di ulcere trofiche.

Come trattare le ulcere trofiche delle gambe a casa

Arrivare al trattamento delle ulcere trofiche secondo le ricette popolari, è necessario consultare il proprio medico.

A casa puoi usare:

  1. Perossido di idrogeno. È necessario eliminare il perossido sull'ulcera stessa, quindi cospargere di streptocide in questo luogo. Sopra di te devi mettere un tovagliolo, pre-inumidito con cinquanta millilitri di acqua bollita. In questa acqua, aggiungi due cucchiaini di perossido. Quindi copri l'impacco con un pacchetto e legalo con un fazzoletto. Cambia l'impacco più volte al giorno. E lo streptocide versato, quando la ferita sarà inumidita.
  2. Balsamo curativo nel trattamento delle ulcere trofiche nel diabete mellito. Consiste di: 100 g di catrame di ginepro, due tuorli d'uovo, 1 cucchiaio di olio di rosa, 1 cucchiaino di trementina purificata. Tutto ciò deve essere misto. La trementina scorre in sordina, altrimenti l'uovo collasserà. Questo balsamo viene applicato all'ulcera trofica, quindi coperto con una benda. Questo rimedio popolare è un buon antisettico.
  3. Polvere da foglie secche Lavare la ferita con una soluzione di rivanolo. Cospargere con la polvere preparata. Applicare una benda. Il mattino dopo, spolverizzate di nuovo la polvere, ma non risciacquate la ferita. Presto l'ulcera inizierà a cicatrizzare.
  4. Le ulcere trofiche possono essere trattate con antisettici: lavare le ferite con acqua calda e sapone da bucato, applicare antisettico e benda. Queste medicazioni si alternano con applicazioni da una soluzione di mare o sale (1 cucchiaio da tavola 1 litro di acqua). La garza deve essere piegata in 4 strati, inumidita in soluzione salina, leggermente schiacciata e posta sulla ferita, sopra carta compressa, tenere per 3 ore. La procedura viene ripetuta due volte al giorno. Tra le applicazioni una pausa di 3-4 ore, in questo momento mantenere aperte le ulcere. Presto inizieranno a diminuire di dimensioni, i bordi diventeranno grigi, il che significa che il processo di guarigione è in corso.
  5. Gli impiastri o le compresse di aglio sono utilizzati per le ulcere aperte. Prendere una garza multistrato o un asciugamano di spugna, immergere l'aglio in un brodo caldo, spremere il liquido in eccesso e applicare immediatamente sul punto dolente. Metti una medicazione di flanella asciutta e una piastra riscaldante o una bottiglia di acqua calda su un impiastro o comprimi per tenerlo caldo più a lungo.
  6. Devi mescolare l'albume al miele in modo che questi ingredienti siano nella stessa proporzione. Batti tutto e applica alle ulcere, comprese le vene che fanno male. Quindi coprire la parte posteriore delle foglie di bardana. Ci dovrebbero essere tre livelli. Avvolgere il film di cellophane e il tessuto di lino perebintyuyu. Lascia un impacco per la notte. Devi fare questo trattamento da cinque a otto volte.

Ricordare che in assenza di una terapia tempestiva e corretta, possono insorgere complicazioni come eczema microbico, erisipela, periostite, piodermite, artrosi dell'articolazione della caviglia, ecc.. Pertanto, non è necessario usare solo rimedi popolari, trascurando il trattamento tradizionale.

Unguento per il trattamento

Per il trattamento di questa malattia, è anche possibile applicare una varietà di unguenti, sia naturali che acquistati in farmacia. Guarire efficacemente le ferite e avere effetto anti-infiammatorio di unguento di arnica, consolida e geranio della stanza.

Spesso usato anche unguento Vishnevsky. Tra gli unguenti che possono essere acquistati in farmacia, mettono in evidenza soprattutto diossole, levomekol, oltre a streptoblaven e un certo numero di analoghi.

Ulcera trofica delle gambe - cause, sintomi, trattamento

Oltre due milioni di persone in tutto il mondo soffrono di ulcere trofiche. Nonostante lo sviluppo della medicina moderna, questa malattia è difficile da trattare e ha gravi conseguenze. Un'ulcera trofica sulla gamba si manifesta con la distruzione della pelle o delle membrane mucose ed è caratterizzata da una profonda lesione dei tessuti molli, che talvolta raggiunge l'osso. Intorno all'ulcera mantiene costantemente l'infiammazione. La malattia procede lentamente, poiché i tessuti non ricevono un'alimentazione adeguata, la circolazione sanguigna e i processi di nutrizione cellulare sono disturbati. Nel tempo, l'infiammazione costante porta ad un indebolimento delle proprietà protettive dell'organismo, con il risultato che il trattamento della malattia diventa ancora più difficile.

Le ulcere trofiche sono una malattia secondaria causata da una ridotta circolazione del sangue nei tessuti. Il risultato è sempre lo stesso: di conseguenza, le cellule non ricevono la nutrizione necessaria e iniziano a morire gradualmente, ma le cause della malattia possono essere diverse. A seconda di loro, ci sono diversi tipi di ulcere trofiche.

Le ulcere trofiche sono una malattia secondaria.

Ulcera venosa

Questa malattia si verifica in violazione della circolazione venosa, che è spesso causata da vene varicose. Molto spesso, si verifica un'ulcera all'interno o nella parte anteriore della parte inferiore della gamba, in altri punti è estremamente raro. La malattia non appare immediatamente, ha un numero di segni, che sono spesso percepiti come sintomi di vene varicose, e non di più. Prestando attenzione a loro nel tempo, la malattia può essere evitata, poiché l'ulcera trofica può essere curata molto difficilmente.

I precursori della malattia includono:

  • Gonfiore del gastrocnemio, aumento della circonferenza della caviglia, sensazione di pesantezza;
  • Le convulsioni cominciano ad apparire, specialmente durante il sonno;
  • Sulla pelle comincia ad apparire apparente rete vascolare, ci sono disagio, simile a un prurito;
  • Al posto delle vene sporgenti appaiono macchie bluastre e rossastre, che si fondono in un unico punto. Può occupare una superficie molto ampia e assomiglia ad un vasto ematoma;
  • La pelle sul posto diventa lucida e liscia, allungata, la sua sensibilità diminuisce;
  • Croste biancastre, peeling pesante.
Ulcera venosa della gamba

Dopo la comparsa delle croste, passeranno alcuni giorni e comparirà un'ulcera. Nella fase iniziale, viene interessata solo la superficie della pelle, ma gradualmente la ferita si approfondisce, colpisce i muscoli, i tendini e spesso raggiunge l'osso.

Le ulcere venose sono pericolose perché causano molte conseguenze pericolose e possono, in uno stato di negligenza, portare alla morte del paziente.

Ulcera aterosclerotica

Tali ulcerazioni sono frequenti compagni di ischemia dei tessuti molli della gamba, più spesso - le gambe. L'ischemia si verifica a causa di progressiva aterosclerosi che colpisce le arterie principali.

La causa dell'insorgenza della malattia diventa cronica ipotermia del piede, scarpe scomode (troppo strette e schiacciate) costanti, ferite alle gambe. Molto spesso, questa malattia è vissuta da persone anziane che non possono camminare molto e trascorrono molto tempo da sole.

Stadio ulcere trofiche

I primi sintomi delle ulcere aterosclerotiche sono una costante sensazione di freddezza alle gambe e gli arti sono quasi sempre freddi al tatto. Con sforzo anche minimo, la persona rapidamente si stanca, di notte c'è dolore doloroso ai muscoli del polpaccio.

Le ulcere appaiono sul piede, spesso sul pollice e sul tallone. Sono di diametro piccolo, ma profondi, pieni di pus. I bordi della ferita sono più densi del resto del tessuto, biancastri, insensibili. Se non vengono prese misure, le ulcere si diffondono rapidamente in tutto il piede e il piede, fondendosi in un'unica ulcerazione.

Ulcera ponderosa

Un'ulcera, il cui verificarsi non è direttamente correlato alla compromissione della circolazione sanguigna, quindi le lesioni ulcerative si verificano nella sede di più bolle, ulcere e eczema purulento. Molto spesso sono poco profondi e hanno una forma arrotondata.

Nella maggior parte dei casi, ulcere piogeniche si trovano in persone che trascurano l'igiene personale e non curano i danni alla pelle. Le ulcere singole possono essere trattate abbastanza bene se vengono avviate in tempo. Grandi aree di ulcerazione possono spesso portare alla cancrena dei gas.

Ulcera martorell

Questa ulcera è anche chiamata ipertensione, poiché si verifica a causa di un prolungato vasospasmo. È molto raro, soprattutto nelle donne di età matura e anziana. Nella fase iniziale, la malattia si manifesta come edema, sensazioni dolorose, si verifica un prestito sulla parte anteriore della tibia, che diventa presto un'ulcera. La malattia si sviluppa molto lentamente ed è caratterizzata da dolore estremo, che non riposa giorno e notte.

Ulcera Martorell a piedi

La principale differenza tra ulcere ipertensive risiede nella simmetria della sua manifestazione. Papule e ulcerazioni compaiono simultaneamente negli stessi punti su entrambe le gambe.

Ulcera neurotrofica

Si verifica a seguito di infortunio o malattia prolungata della testa o della colonna vertebrale. La violazione del trofismo provoca danni ulcerativi ai tessuti, che ha una forma arrotondata con un diametro piccolo. La profondità dell'ulcera è limitata solo dall'osso, i tessuti intorno perdono la sensibilità e il foro dell'ulcera è riempito di pus e emana un odore sgradevole.

Ulcera diabetica

Il diabete è una malattia incurabile che porta a molte complicazioni gravi, una delle quali è l'ulcera trofica delle gambe. La formazione di un'ulcera inizia con una violazione dell'innervazione delle gambe, più spesso dei piedi. Una persona sente dapprima un intorpidimento frequente alle gambe, quindi la sensibilità della pelle si riduce notevolmente e gli arti rimangono freddi anche nella stagione calda. Le prime ferite appaiono in punti di maggiore attrito: sul pollice, sulle parti sporgenti delle falangi delle dita, sul tallone e sulla parte anteriore del piede. Le ulcere dell'aspetto assomigliano all'aterosclerosi, ma mancano di simmetria. Il principale pericolo di tali lesioni è la loro insensibilità. Spesso, i pazienti stessi feriscono accidentalmente le gambe mentre camminano e non se ne accorgono, aggravando così il problema. Ulcere umide diabetiche in condizioni trascurate possono portare alla cancrena.

Ulcera da gamba diabetica

Trattamento delle ulcere trofiche

Il successo del trattamento dell'ulcera sta nel determinare correttamente la causa del suo verificarsi. Prima di trattare una malattia, il paziente deve superare una serie di test citologici e batteriologici che aiuteranno a determinare il tipo di ulcera.

Il trattamento deve essere completo, in alcuni casi il medico prescrive un trattamento chirurgico, che è accompagnato da farmaci. Anche mostrato sono la fisioterapia. Ulcere trofiche - questo è il caso quando i dottori accolgono un trattamento ragionevole dei rimedi popolari.

L'intervento chirurgico è necessario nel caso di ulcere neurotrofiche e aterosclerotiche. Quali sono i canali stretti pieni di pus. Durante il periodo di trattamento, i pazienti devono pompare ripetutamente il pus dalle ulcere.

Se l'ulcera è iniziata e ha colpito un'ampia area di tessuto molle, il medico curante può prescrivere la loro escissione e pulizia per evitare l'infezione. Estese ulcerazioni sono suddivise in diversi piccoli mezzi chirurgici al fine di ridurre l'area della lesione e fermare il processo infiammatorio.

Per iniziare il trattamento di un'ulcera, è necessario determinare la causa della sua insorgenza.

In casi speciali, con lesioni estese, viene eseguito un innesto cutaneo sul paziente per ridurre l'area delle ferite.

La terapia farmacologica include più spesso:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Antibiotici ad ampio spettro;
  • Antistaminici.

Il trattamento topico consiste nella pulizia regolare, nel lavaggio della ferita e nel successivo trattamento con unguenti antibatterici, medicazione. L'unguento per le ulcere trofiche delle gambe è prescritto da un medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali della malattia del paziente.

Se l'ulcera è accompagnata da edema grave ed è di origine venosa, dopo l'applicazione dell'unguento devono essere utilizzati bendaggi compressivi. Riducono il gonfiore a causa di una temporanea diminuzione del diametro delle navi, a causa della quale il trattamento ha più successo. Le bende di compressione con il miglioramento dello stato possono essere sostituite con calze speciali.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento popolare consiste nel trattamento esterno di una ferita: la sua pulizia e l'applicazione di agenti antibatterici.

Compresse di camomilla, successione, celidonia e calendula, che vengono applicate per diverse ore, si sono dimostrate molto bene. Non solo disinfettano la ferita, ma promuovono anche la crescita di nuovi tessuti, fornendo un effetto calmante.

Il catrame di betulla o l'unguento di Vishnevsky sono considerati un buon rimedio. Il prodotto deve essere applicato su tamponi di cotone, applicato sulla ferita e lasciato per diversi giorni, quindi sostituito.

Tra i rimedi popolari per il trattamento delle ulcere trofiche emettono catrame di betulla

È importante! Prima di applicare qualsiasi agente terapeutico, l'ulcera deve essere accuratamente lavata, altrimenti la suppurazione può aumentare, trasformandosi in infezione del sangue. Ciò è particolarmente pericoloso se l'ulcerazione si trova in prossimità delle profonde vene larghe.

La polvere di cardo, coperta da una ferita, aiuta con le ulcere umide. Viene lasciato sotto la medicazione per 1-2 giorni, quindi sostituito con fresco.

E 'impossibile curare un'ulcera trofica sui piedi da soli rimedi popolari, quindi è necessaria la consultazione con un medico.

prevenzione

Qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare, poiché un'ulcera trofica è particolarmente importante. Per prevenire, si raccomanda di monitorare attentamente le condizioni delle vene, applicare periodicamente gel e unguenti che migliorano la circolazione del sangue, evitare di stare in piedi o seduti in modo prolungato.

Con i problemi circolatori rilevati, gli esercizi di terapia fisica devono essere eseguiti regolarmente e non trascurare gli esami da un medico. È anche importante ricordare che l'automedicazione può essere devastante.

Le ferite ai piedi: cause di educazione e metodi di trattamento

Le gambe doloranti sono un fenomeno piuttosto spiacevole che causa disagio. Tali difetti possono formarsi per ragioni piuttosto diverse. In medicina, questo fenomeno è chiamato "ulcere trofiche".

Questi sono difetti della pelle causati da alterata circolazione sanguigna, danno alle terminazioni nervose o al midollo spinale.

Le cause della formazione di piaghe

  • Il diabete è una violazione del metabolismo dei carboidrati, che è accompagnato da altri processi patologici. Di conseguenza, ulcere sui piedi e sui polpacci. I medici hanno una cosa come "piede diabetico" - anche una ferita minore non guarisce da molto tempo, alla fine si forma un'ulcera, che può trasformarsi in cancrena se non viene trattata in tempo;
  • Insufficienza venosa. La pelle può essere influenzata da vene varicose o trombosi;
  • Insufficienza arteriosa Le ulcere non guariscono da molto tempo. Formata a causa di tromboangiite e aterosclerosi;
  • Ulcere neuropatiche derivano da lesioni del midollo spinale e dei nervi periferici. Tali lesioni sono croniche;
  • Le lesioni possono verificarsi a causa di infezione della pelle, con patologia del cancro, malattie del sangue, ridotta immunità.

    Le ferite non cicatrizzanti portano a una violazione dello stato psico-emotivo, poiché sono costantemente accompagnate da disagio. In questo caso, l'ulcera stessa può causare una diminuzione dell'immunità.

    Inoltre, in presenza di tali lesioni vi è il rischio di penetrazione di agenti patogeni nelle articolazioni e nei tessuti ossei. In una tale situazione, si sviluppa la cancrena, che spesso richiede l'amputazione dell'arto colpito.

    La gamba dolorante non guarisce da molto tempo e prude - cosa fare?

    Se il punto rosso sulla gamba è prurito, significa che c'è un rilascio di istamina, che indica una reazione allergica, o disturbi trofici che si verificano nel diabete, stasi venosa e insufficienza renale sono presenti.

    Il medico deve prescrivere un esame emocromocitometrico completo, venografia, test del glucosio, esame del sangue biochimico con test del fegato, prendere un raschiamento dell'epidermide sul fungo e inviarlo a una coltura batterica. A volte è necessario approfondire ulteriormente il sistema linfatico.

    Se la lesione cutanea è pruriginosa, si possono sospettare le seguenti cause:

  • Reazione allergica, comprese allergie a sostanze sintetiche, freddo, prodotti chimici domestici, prodotti per la cura;
  • Lesioni fungine;
  • Lichen planus;
  • Disfunzione epatica;
  • Mordere insetti succhiasangue;
  • Linfedema nella fase iniziale.

    Le piaghe rosse sulle gambe che il prurito può accompagnare le malattie di cui sopra: diabete, congestione venosa, infezione da batteri e lo sviluppo di erisipela. Meno comunemente, tali difetti si verificano in eczema, psoriasi, scabbia.

    Come posso liberarmi delle piaghe sulle mie gambe?

    Si consiglia di iniziare il trattamento il più presto possibile.

    La terapia è generalmente piuttosto lunga e quasi sempre complessa. Le opzioni di trattamento possono variare in modo significativo a seconda della causa dell'ulcera.

    Il medico prescriverà procedure diagnostiche per scoprire la causa della malattia.

    Il complesso della diagnostica può comprendere la scansione ad ultrasuoni dei vasi sanguigni, vari esami del sangue e delle urine, coltura batteriologica dello scarico, raggi X.

    Oltre alla terapia di base per aiutare a sbarazzarsi di rimedi popolari piaghe. Ad esempio, gli impacchi di miele e albume sono utili, che sono coperti con una foglia di bardana e lasciati durante la notte.

    Inoltre, le ferite sono trattate con perossido di idrogeno: alcune gocce del farmaco vengono applicate alla ferita, e poi cosparsa di streptocide, un tovagliolo imbevuto di acqua viene posto sopra e lasciato per diverse ore, a volte spruzzando il sospetto di streptocide.

    È possibile utilizzare un unguento fatto in casa: far bollire l'olio di girasole raffinato a bagnomaria, aggiungere un cucchiaio di olio di pesce e 30 compresse di streptocide in polvere. L'unguento finito viene applicato alle aree colpite ogni giorno per un paio d'ore per diverse settimane.

    A casa, è necessario curare adeguatamente gli arti malati. È possibile trattare i siti interessati con una soluzione alcolica di acido salicilico o borico. Per ammorbidire i tessuti induriti è consentito l'uso di unguento o crema per neonati Lorinden C (che allevia il prurito e il gonfiore).

    Se le piaghe prurito molto, si può prendere una pillola di Lorantadine, Suprastin, Diazolin o Pipolfen prima della visita dal medico. Non puoi ferire la ferita e fare lozioni senza consultare uno specialista. Non pettinare la lesione, poiché puoi portare un'infezione.

    Come rimuovere le tracce di piaghe sulle gambe?

  • Vitamina E. Si consiglia di prenderlo per via orale e allo stesso tempo applicato sulla cicatrice. Prevalse un test per le allergie;
  • Burro di cacao: idrata, ammorbidisce, leviga la pelle, riduce l'aspetto delle cicatrici. Puoi prendere come un olio puro e una lozione con un estratto;
  • Succo di limone - riduce il rossore, rende meno evidenti le tracce, ma asciuga la pelle. La procedura viene eseguita 1 volta al giorno. Puoi diluire con acqua o mescolare con cetriolo tritato;
  • Aloe - ha effetto anti-infiammatorio e anti-batterico. Non può essere applicato per aprire ferite. Lenisce la pelle, accelera la rigenerazione cellulare. Il succo viene schiacciato direttamente sulla cicatrice. La procedura viene eseguita fino a 4 volte al giorno;
  • Olio d'oliva - idrata e ammorbidisce, consente di rimuovere le tracce fresche. Può essere miscelato con bicarbonato di sodio e usato come scrub. Viene anche mescolato con altri oli, ad esempio camomilla, calendula, rosa canina;
  • Cetriolo: distrugge il tessuto cicatriziale, idrata e rinfresca. L'ortaggio macinato viene applicato durante la notte e fissato;
  • Creme e gel farmaceutici, che riducono le tracce di ulcere;
  • Nastri in silicone: un metodo innovativo per trattare i difetti della pelle. Sono incollati alla pelle e indossati per almeno 12 ore. Il corso del trattamento è di circa 3 mesi;
  • Le creme sbiancanti aiuteranno con l'iperpigmentazione della pelle, quando le cicatrici sono marrone scuro, nero, viola e rosso;
  • Dermoabrasione - una procedura cosmetica che viene eseguita in molti saloni di bellezza. È un profondo peeling della pelle. Tali metodi includono il classico peeling chimico e la rimozione laser.

    Piaghe purulente sulle gambe: come eliminare?

    Oltre al pus, questa lesione contiene resti di tessuto morto e patogeni. Di conseguenza, si verifica edema e sostanze tossiche dalla ferita iniziano ad essere assorbite nel flusso sanguigno, causando una reazione infiammatoria generale, la temperatura aumenta e lo stato di salute peggiora. L'esecuzione di ulcere purulente può portare alla sepsi.

    È necessario ripristinare la nutrizione nei tessuti, migliorare la circolazione sanguigna e il metabolismo. Per fare questo, utilizzare i seguenti enzimi: himopsina, himotrypsin, termitilina, streptochinasi. Queste sostanze aumentano la sensibilità dei batteri agli antibiotici.

    Vale la pena notare che il trattamento delle piaghe che si alterano, si verifica sempre con l'aiuto di quest'ultimo. A seconda della fase del processo patologico, le medicazioni vengono applicate, ad esempio, con una soluzione di furatsilina o cloruro di sodio. Durante la medicazione, la ferita viene lavata con antisettici.

    Le ulcere trofiche sono trattate per un lungo periodo, inoltre, il processo di eliminazione è molto complicato. È necessario eliminare la causa che ha portato al loro aspetto, ad esempio, per correggere la condizione nel diabete, insufficienza venosa, disturbi metabolici. In realtà l'uso di antibiotici, la sensibilità microflora pre-chiarificata a tale. La Miramistina viene spesso utilizzata come antisettico, in quanto si riferisce a un farmaco ad ampio spettro e non crea dipendenza.

    Prima di iniziare lo studio, assicurarsi di superare un esame e determinare la causa della malattia. Con i risultati, contattare uno specialista per un consiglio. Non automedicare!

    Non guarisce la gamba dolorante

    LONG NON-HEALING PAUL ON LEG

    Buona giornata! Nel mese di maggio, le scarpe le hanno toccato una gamba nel sangue, la ferita non ha guarito nulla (tutto è sempre guarito da solo). A settembre, in questo luogo, ho trovato 2 punti rotondi di circa 1 cm di diametro, entrambi i punti erano coperti da squame bianche. Dopo aver rimosso le squame, ho spalmato l'intera area con Cholisal (so che non era per questo, ma non c'era niente di più a portata di mano), poi l'ho ripetuto un paio di volte. Il risultato: una macchia da 5 x 2,5 cm di colore rosso scuro brillante, simile a una bruciatura. Ho provato a trattare: con la pasta di Lassar (croste formate, cadute, sotto di esse - tutte uguali), iodio e aceto (forte deterioramento), patate grattugiate crude (i primi 5 giorni aiutati, poi no). La ferita è irritata e infiammata letteralmente da tutto: dalle scarpe, dalle calze, persino dal contatto con il lenzuolo durante il sonno. La scorsa settimana non ho trattato nulla, ho smesso di uscire di casa, ho cominciato a camminare a piedi nudi a casa, cerco di non immergere l'acqua in questo posto - è diventato un po 'meglio, di nuovo c'erano croste, ma oggi alcuni di loro sono caduti - sotto di loro ancora tutto è uguale - pelle arrossata e infiammata (o una ferita ricoperta da un film sottile - non so come chiamarla meglio). Non c'era prurito e odore, la ferita era asciutta, non c'erano bolle. Non ho condotto il sondaggio, perché vivo all'estero nelle zone rurali, non conosco la lingua, raggiungerò il KVD più vicino per 3-4 ore al bar e a Mosca sarò solo a luglio. Pertanto, chiedo: aiuto, per favore, fare una diagnosi e consigliare un trattamento. La foto, sfortunatamente, non importante, ha fatto un telefono cellulare.

    Ma tu sei un utente non autorizzato.

    Se ti sei registrato prima, quindi "accedi" (modulo di accesso nella parte in alto a destra del sito). Se sei qui per la prima volta, registrati.

    Se ti registri, puoi continuare a monitorare le risposte ai tuoi post, continuare il dialogo in argomenti interessanti con altri utenti e consulenti. Inoltre, la registrazione ti consentirà di condurre una corrispondenza privata con consulenti e altri utenti del sito.

    Scrivi la tua opinione sulla domanda, risposte e altre opinioni:

    Le ferite ai piedi: cause di educazione e metodi di trattamento

    Le gambe doloranti sono un fenomeno piuttosto spiacevole che causa disagio. Tali difetti possono formarsi per ragioni piuttosto diverse. In medicina, questo fenomeno è chiamato "ulcere trofiche".

    Questi sono difetti della pelle causati da alterata circolazione sanguigna, danno alle terminazioni nervose o al midollo spinale.

    Le cause della formazione di piaghe

    1. Il diabete è una violazione del metabolismo dei carboidrati, che è accompagnato da altri processi patologici. Di conseguenza, ulcere sui piedi e sui polpacci. I medici hanno una cosa come "piede diabetico" - anche una ferita minore non guarisce da molto tempo, alla fine si forma un'ulcera, che può trasformarsi in cancrena se non viene trattata in tempo;
    2. Insufficienza venosa. La pelle può essere influenzata da vene varicose o trombosi;
    3. Insufficienza arteriosa Le ulcere non guariscono da molto tempo. Formata a causa di tromboangiite e aterosclerosi;
    4. Ulcere neuropatiche derivano da lesioni del midollo spinale e dei nervi periferici. Tali lesioni sono croniche;
    5. Le lesioni possono verificarsi a causa di infezione della pelle, con patologia del cancro, malattie del sangue, ridotta immunità.

    Le ferite non cicatrizzanti portano a una violazione dello stato psico-emotivo, poiché sono costantemente accompagnate da disagio. In questo caso, l'ulcera stessa può causare una diminuzione dell'immunità.

    Inoltre, in presenza di tali lesioni vi è il rischio di penetrazione di agenti patogeni nelle articolazioni e nei tessuti ossei. In una tale situazione, si sviluppa la cancrena, che spesso richiede l'amputazione dell'arto colpito.

    La gamba dolorante non guarisce da molto tempo e prude - cosa fare?

    Se il punto rosso sulla gamba è prurito, significa che c'è un rilascio di istamina, che indica una reazione allergica, o disturbi trofici che si verificano nel diabete, stasi venosa e insufficienza renale sono presenti.

    Il medico deve prescrivere un esame emocromocitometrico completo, venografia, test del glucosio, esame del sangue biochimico con test del fegato, prendere un raschiamento dell'epidermide sul fungo e inviarlo a una coltura batterica. A volte è necessario approfondire ulteriormente il sistema linfatico.

    Se la lesione cutanea è pruriginosa, si possono sospettare le seguenti cause:

    1. Reazione allergica, comprese allergie a sostanze sintetiche, freddo, prodotti chimici domestici, prodotti per la cura;
    2. Lesioni fungine;
    3. Lichen planus;
    4. Disfunzione epatica;
    5. Mordere insetti succhiasangue;
    6. Linfedema nella fase iniziale.

    Le piaghe rosse sulle gambe che il prurito può accompagnare le malattie di cui sopra: diabete, congestione venosa, infezione da batteri e lo sviluppo di erisipela. Meno comunemente, tali difetti si verificano in eczema, psoriasi, scabbia.

    Come posso liberarmi delle piaghe sulle mie gambe?

    Si consiglia di iniziare il trattamento il più presto possibile.

    La terapia è generalmente piuttosto lunga e quasi sempre complessa. Le opzioni di trattamento possono variare in modo significativo a seconda della causa dell'ulcera.

    Il medico prescriverà procedure diagnostiche per scoprire la causa della malattia.

    Il complesso della diagnostica può comprendere la scansione ad ultrasuoni dei vasi sanguigni, vari esami del sangue e delle urine, coltura batteriologica dello scarico, raggi X.

    Oltre alla terapia di base per aiutare a sbarazzarsi di rimedi popolari piaghe. Ad esempio, gli impacchi di miele e albume sono utili, che sono coperti con una foglia di bardana e lasciati durante la notte.

    Inoltre, le ferite sono trattate con perossido di idrogeno: alcune gocce del farmaco vengono applicate alla ferita, e poi cosparsa di streptocide, un tovagliolo imbevuto di acqua viene posto sopra e lasciato per diverse ore, a volte spruzzando il sospetto di streptocide.

    È possibile utilizzare un unguento fatto in casa: far bollire l'olio di girasole raffinato a bagnomaria, aggiungere un cucchiaio di olio di pesce e 30 compresse di streptocide in polvere. L'unguento finito viene applicato alle aree colpite ogni giorno per un paio d'ore per diverse settimane.

    A casa, è necessario curare adeguatamente gli arti malati. È possibile trattare i siti interessati con una soluzione alcolica di acido salicilico o borico. Per ammorbidire i tessuti induriti è consentito l'uso di unguento o crema per neonati Lorinden C (che allevia il prurito e il gonfiore).

    Se le piaghe prurito molto, si può prendere una pillola di Lorantadine, Suprastin, Diazolin o Pipolfen prima della visita dal medico. Non puoi ferire la ferita e fare lozioni senza consultare uno specialista. Non pettinare la lesione, poiché puoi portare un'infezione.

    Come rimuovere le tracce di piaghe sulle gambe?

    1. Vitamina E. Si consiglia di prenderlo per via orale e allo stesso tempo applicato sulla cicatrice. Prevalse un test per le allergie;
    2. Burro di cacao: idrata, ammorbidisce, leviga la pelle, riduce l'aspetto delle cicatrici. Puoi prendere come un olio puro e una lozione con un estratto;
    3. Succo di limone - riduce il rossore, rende meno evidenti le tracce, ma asciuga la pelle. La procedura viene eseguita 1 volta al giorno. Puoi diluire con acqua o mescolare con cetriolo tritato;
    4. Aloe - ha effetto anti-infiammatorio e anti-batterico. Non può essere applicato per aprire ferite. Lenisce la pelle, accelera la rigenerazione cellulare. Il succo viene schiacciato direttamente sulla cicatrice. La procedura viene eseguita fino a 4 volte al giorno;
    5. Olio d'oliva - idrata e ammorbidisce, consente di rimuovere le tracce fresche. Può essere miscelato con bicarbonato di sodio e usato come scrub. Viene anche mescolato con altri oli, ad esempio camomilla, calendula, rosa canina;
    6. Cetriolo: distrugge il tessuto cicatriziale, idrata e rinfresca. L'ortaggio macinato viene applicato durante la notte e fissato;
    7. Creme e gel farmaceutici, che riducono le tracce di ulcere;
    8. Nastri in silicone: un metodo innovativo per trattare i difetti della pelle. Sono incollati alla pelle e indossati per almeno 12 ore. Il corso del trattamento è di circa 3 mesi;
    9. Le creme sbiancanti aiuteranno con l'iperpigmentazione della pelle, quando le cicatrici sono marrone scuro, nero, viola e rosso;
    10. Dermoabrasione - una procedura cosmetica che viene eseguita in molti saloni di bellezza. È un profondo peeling della pelle. Tali metodi includono il classico peeling chimico e la rimozione laser.

    Piaghe purulente sulle gambe: come eliminare?

    Oltre al pus, questa lesione contiene resti di tessuto morto e patogeni. Di conseguenza, si verifica edema e sostanze tossiche dalla ferita iniziano ad essere assorbite nel flusso sanguigno, causando una reazione infiammatoria generale, la temperatura aumenta e lo stato di salute peggiora. L'esecuzione di ulcere purulente può portare alla sepsi.

    È necessario ripristinare la nutrizione nei tessuti, migliorare la circolazione sanguigna e il metabolismo. Per fare questo, utilizzare i seguenti enzimi: himopsina, himotrypsin, termitilina, streptochinasi. Queste sostanze aumentano la sensibilità dei batteri agli antibiotici.

    Vale la pena notare che il trattamento delle piaghe che si alterano, si verifica sempre con l'aiuto di quest'ultimo. A seconda della fase del processo patologico, le medicazioni vengono applicate, ad esempio, con una soluzione di furatsilina o cloruro di sodio. Durante la medicazione, la ferita viene lavata con antisettici.

    Le ulcere trofiche sono trattate per un lungo periodo, inoltre, il processo di eliminazione è molto complicato. È necessario eliminare la causa che ha portato al loro aspetto, ad esempio, per correggere la condizione nel diabete, insufficienza venosa, disturbi metabolici. In realtà l'uso di antibiotici, la sensibilità microflora pre-chiarificata a tale. La Miramistina viene spesso utilizzata come antisettico, in quanto si riferisce a un farmaco ad ampio spettro e non crea dipendenza.

    Prima di iniziare lo studio, assicurarsi di superare un esame e determinare la causa della malattia. Con i risultati, contattare uno specialista per un consiglio. Non automedicare!

    Le ferite ai piedi: cause, sintomi, trattamento

    Le ferite sulle gambe possono essere dovute a malattie congenite o acquisite. Questo è un fenomeno molto spiacevole, che è piuttosto difficile da gestire. Ad esempio, secondo le statistiche ufficiali, almeno 2 milioni di persone soffrono di ulcere trofiche. La ragione potrebbe essere un sistema immunitario indebolito o una complicanza causata dal diabete mellito.

    Sui sintomi comuni delle ulcere trofiche

    Le piaghe delle gambe, che sono un'ulcera trofica, sono difficili da riconoscere in una fase precoce. Ad esempio, se una persona trascorre tutto il giorno in piedi, toglie la fatica delle estremità inferiori e tira il dolore normalmente. Un rossore, una piccola macchia di pelle bianca, o gonfiore a causa di una puntura d'insetto o di un'allergia. Allo stesso tempo, la maggior parte della popolazione comincia a chiedersi: come spalmare le ferite sulle gambe per eliminare il difetto estetico? Nel corso sono Zelenka, alcool, unguenti e molto altro, che porta solo all'aggravamento della malattia.

    Non appena è iniziato il processo di sviluppo dell'ulcera trofica, è urgente andare a un appuntamento con un flebologo. Questi sono i seguenti sintomi:

    • pesantezza e ronzio alle gambe;
    • debolezza crescente di sera;
    • prurito sgradevole, che causa un'infiammazione lievemente evidente della pelle;
    • gonfiore che si verifica dopo una seduta prolungata, bere molti liquidi o fare lunghe passeggiate;
    • spasmi del muscolo gastrocnemio che si verificano in quel momento nel momento in cui avviene il completo rilassamento (notte o mattina profonda).

    Piaghe delle gambe con il diabete

    I pazienti con diabete mellito iniziano a notare ferite alle gambe - la pelle è ruvida e visibilmente si sfalda. I capelli diventano opachi, i palmi delle mani e le piante dei piedi si ricoprono di crepe e calli e la pelle diventa giallastra. Le unghie possono anche essere deformate e ispessite.

    Molti tipi di piaghe sulle gambe, oltre a disturbi dermatologici, indicano la presenza di diabete mellito anche prima che il medico faccia una diagnosi.

    Le lesioni cutanee possono essere evitate attraverso il rigoroso rispetto delle regole di igiene. L'uso di cosmetici convenzionali dovrebbe essere ridotto al minimo, poiché, ad esempio, gli effetti del sapone per la toilette possono ridurre l'acidità della pelle e la sua capacità di resistere ai germi. Per il lavaggio di mani e piedi e per il lavaggio è necessario utilizzare un sapone a pH neutro. Per pulire il viso, puoi usare latte cosmetico o lozione per l'acqua.

    Molte persone soffrono di ulcere alle gambe. Questa malattia sembra un difetto profondo della pelle o della membrana basale e provoca inevitabilmente un'infiammazione. La causa di un'ulcera è una malnutrizione delle cellule, che a sua volta peggiora la sua capacità di recupero.

    • arterioso;
    • venoso;
    • pyogenic;
    • diabetica;
    • neurotrophic.

    Una gamba dolorante aperta non guarisce per un lungo periodo di tempo (2 mesi o più).

    Le cause principali delle ulcere alle gambe

    Le cause delle ulcere possono essere insufficienza arteriosa, diabete e altri fattori.

    Per quanto riguarda le malattie di insufficienza venosa, la comparsa di ulcere può essere causata da vene varicose, trombosi e il fallimento delle vene perforanti. Queste malattie portano al ristagno del sangue nelle vene, alla malnutrizione dei tessuti e alla loro distruzione.

    Insufficienza arteriosa può portare a ulcere a causa di tromboangiite obliterante e arteriosclerosi di Menkeberg. Inoltre, la causa dello sviluppo delle ulcere trofiche può annidarsi:

    1. In varie infezioni:

    • funghi (coccidioidosi, sporotricosi, ecc.);
    • batterica (ectima, foruncoli, ecc.);
    • protozoo (leishmaniosi).

    2. In disordini metabolici:

    • Malattia di Gaucher;
    • calcificazione della pelle;
    • gotta;
    • diabete;
    • pemfigoide bolloso, ecc.

    Leucemia, sarcoma, melanoma, metastasi e qualsiasi altra neoplasia maligna possono innescare la comparsa di un'ulcera.

    Le piaghe delle gambe possono anche essere causate da calli, ustioni, punture di insetti, congelamento, dermatite da radiazioni e altri fattori.

    Come riconoscere un'ulcera alla gamba?

    Il processo delle ulcere è difficile da non notare, poiché i sintomi sono piuttosto pronunciati. Tutto inizia con la comparsa di bruciore, prurito e arrossamento, oltre a un leggero irruvidimento al tatto.

    Ci sono macchie sulle tue gambe? Non c'è bisogno di aspettare il peeling della pelle e il verificarsi di ferite a lunga guarigione, è meglio andare immediatamente dal medico, perché se si lascia la malattia incustodita e in esecuzione, può "agganciare" i muscoli e persino il periostio.

    Prevenire la comparsa di ulcere trofiche

    Una persona che soffre di vene varicose o un'altra malattia che aumenta la probabilità di ulcere alle gambe dovrebbe seguire queste linee guida:

    • indossare un bendaggio elastico e una fascia elastica;
    • minimizzare l'esercizio prolungato e l'inattività fisica;
    • evitare il surriscaldamento e l'ipotermia.

    Ulcere venose delle gambe

    I seguenti sintomi indicano che una gamba è stata colpita da un'ulcera venosa:

    • gonfiore;
    • secchezza, prurito, ispessimento e talvolta colore brunastro (se si verifica un forte gonfiore, la pelle appare tesa e lucida);
    • con lo sviluppo di eczema varicoso, si osservano scaglie squamose e piccole;
    • Il processo infiammatorio dell'ulcera può essere accompagnato da un odore sgradevole e dal rilascio di un liquido giallastro-verdastro pallido.

    L'ulcera venosa si trova solitamente all'interno della gamba appena sopra la caviglia.

    Fattori che provocano ulcere venose

    Le ulcere venose possono aggravare o provocare i seguenti punti:

    • un'ulcera guarita che danneggia il sistema venoso;
    • una frattura o qualsiasi altra ferita;
    • coagulo di sangue nella vena profonda;
    • un intervento chirurgico;
    • condizioni di lavoro in base alle quali una persona siede o sta in piedi per un lungo periodo di tempo;
    • infiammazione delle vene profonde;
    • la gravidanza;
    • sovrappeso.

    Come curare le ulcere sulle gambe?

    Come trattare le ferite sulle gambe? Tutto dipende dai fattori che hanno causato l'ulcera o interferiscono con la sua guarigione. Non appena ognuno di essi sarà preso sotto controllo, ad esempio, il livello di zucchero nel sangue, il danno alla pelle andrà via da solo.

    Il trattamento di solito prevede la pulizia della ferita, l'uso di farmaci anti-infiammatori e l'uso di medicazioni. In presenza di arterie sane, puoi anche usare bende a pressione.

    L'effetto positivo può essere ottenuto attraverso la chirurgia vascolare. L'impianto di una nuova arteria del piede, o angioplastica a palloncino, è una procedura che espande l'arteria ristretta ed elimina il suo blocco.

    A volte, per nascondere l'ulcera, ricorrono alla chirurgia plastica - trapiantano la pelle da un'area impercettibile alla superficie della ferita.

    Trattamento domiciliare

    Le principali regole per il trattamento delle ulcere trofiche includono:

    • Dieta speciale: i carboidrati devono essere ridotti, le verdure e la frutta dovrebbero essere aumentate in modo significativo e le spezie e i piatti speziati dovrebbero essere completamente esclusi.
    • Riposo a letto Certo, non dovresti restare a letto tutto il tempo, ma il riposo dovrebbe essere quotidiano.
    • Esercizi speciali di natura regolare, finalizzati all'eliminazione del ristagno di sangue e al miglioramento del metabolismo: piegare e allungare le gambe stando sdraiati, ruotando i piedi, incrociando le gambe incrociate, ecc.
    • Indossare scarpe ortopediche speciali, riducendo il rischio di lesioni.

    È importante! Se il metodo di trattamento domiciliare raccomandato dal medico per un lungo periodo non porta al risultato desiderato, allora è improbabile che tu possa fare a meno dell'intervento chirurgico.

    Diverse ricette per le ulcere trofiche:

    • Abbastanza bene ha dimostrato un tartarnik. Le foglie secche della spina di cammello devono essere macinate allo stato di polvere, quindi setacciare, mettere in un barattolo e posto in un luogo buio. Dopo che la ferita è stata trattata con una specie di strumento per la farmacia (ad esempio "Rivanol"), è necessario soffiarci sopra la polvere e fissarla con una benda. Il risultato: l'ulcera si asciuga e la crosta risultante scompare nel tempo.
    • Lo strumento sulla base del siero di latte. Dal latte fatto in casa, devi prima fare lo yogurt, quindi versare il prodotto ottenuto in una garza e appenderlo. Si raccomanda l'uso del siero per la lubrificazione delle ferite e della ricotta - per il fissaggio alla zona interessata.
    • Streptomicina. Diverse compresse frantumate possono non solo alleviare il dolore, ma anche guarire rapidamente la ferita.

    Cos'è l'edema degli arti inferiori?

    Il gonfiore alle gambe è un processo patologico che causa l'accumulo nello spazio intercellulare di un diverso volume di fluido. Esternamente, questo fenomeno è simile al gonfiore.

    La persona allo stesso tempo comincia a sentire pesantezza alle gambe o addirittura dolore. Come risultato della pressione, si osserva di solito una fossa. L'aspetto del gonfiore è solitamente accompagnato dai seguenti punti:

    • aumento della permeabilità delle pareti dei vasi;
    • violazione del deflusso linfatico e venoso del fluido, che porta ad un aumento della pressione in questi vasi;
    • La composizione chimica del plasma sanguigno e del fluido tissutale non è normale.

    Le cause dell'edema

    Gonfiore alle gambe può apparire a causa di alterata emodinamica nella zona di regolazione osmotica. La posizione di queste zone è l'atrio, quindi, il risultato della loro reazione a un fallimento simile è una significativa riduzione del flusso sanguigno negli arti. Inoltre, vi è una reazione del sistema nervoso simpatico, che porta ad un aumento del livello di catecolamine nel sangue, riducendo la rimozione del fluido dal corpo e portando ad un restringimento dei vasi periferici.

    Non possiamo ignorare il ruolo del sistema endocrino nel processo di regolazione della quantità di fluido nel corpo. Se l'ipotalamo inizia a produrre ormone antidiuretico, questo inevitabilmente porta ad un aumento del volume totale di sangue che circola attraverso i vasi. Tale cambiamento può portare ad un aumento della pressione, compresa la pressione idrostatica, che complica enormemente l'evacuazione del fluido in eccesso dai tessuti. Inoltre, la presenza di un grande volume di sangue allunga le pareti vascolari, il che porta ad un aumento della permeabilità e della penetrazione delle molecole proteiche dal mosto nel tessuto. Il risultato è una congestione venosa, che causa uno spasmo dei vasi del sistema linfatico, che complica ulteriormente il deflusso di fluido dai tessuti.

    Cause di eruzione cutanea

    La macchia sul piede prude - cosa fare? Per prima cosa devi scoprire il motivo del suo aspetto: determinare quale tipo di malattia lo ha causato. L'azione principale consiste nel contattare uno specialista qualificato che scoprirà esattamente perché la pelle ha cambiato colore e selezionerà il trattamento necessario.

    Insufficienza ormonale, la malattia di qualsiasi organo interno o la manifestazione di allergie - queste sono le principali cause di eruzione cutanea. Con l'avvento delle macchie rosse, ogni persona incontra periodicamente, ma se sono presenti sul corpo fin dalla nascita, dovresti immediatamente cercare aiuto da un chirurgo vascolare e da un flebologo.

    Puoi eliminare le imperfezioni del tuo corpo rivedendo la tua dieta. L'esclusione di cibi piccanti, affumicati e fritti può rinfrescare in modo significativo il colore della pelle e migliorarne le condizioni. Un dolore secco sulla gamba andrà molto più veloce se non lo pettini.

    Un rash rosa brillante può essere innescato da una mancanza di vitamine. In questa situazione, si raccomanda di bere molti liquidi, una corretta alimentazione (molta frutta e verdura fresca) e il riposo a letto.

    Qualsiasi cosa può essere la causa del disturbo, che va da una reazione allergica all'uso di una crema depilatoria o di cosmetici a scarpe scomode.

    Alcuni consigli utili

    Le gambe doloranti non passano? La parte danneggiata del corpo guarirà molto più rapidamente, se immediatamente dopo la ferita è stata ricevuta, dovrebbe essere trattata con cura. Casi particolarmente gravi richiedono un'assistenza qualificata da parte di professionisti medici, che se necessario cuciranno le cuciture e aiuteranno la vittima con preziosi consigli e consigli utili.

    Se non ci sono specialisti qualificati nelle vicinanze, si consiglia di utilizzare eventuali agenti antisettici per trattare l'area danneggiata del corpo: verde brillante, iodio, perossido di idrogeno, ecc. Dopo il trattamento, la ferita deve essere coperta con una medicazione sterile temporanea. Per legare le aree danneggiate è necessario almeno 2 volte al giorno e ricorda che è necessario utilizzare diversi mezzi per trattare le ferite bagnate e asciutte.

    I nostri antenati non hanno dormito come noi. Cosa stiamo sbagliando? Questo è difficile da credere, ma gli scienziati e molti storici sono inclini a credere che l'uomo moderno non dorme affatto come i suoi antichi antenati. Inizialmente.

    10 affascinanti bambini delle star, che oggi hanno un aspetto molto diverso. Il tempo vola, e un giorno, piccole celebrità diventano personalità adulte che non sono più riconoscibili. Ragazzi e ragazze carini si trasformano in a.

    Si scopre che a volte anche la gloria più forte finisce nel fallimento, come nel caso di queste celebrità.

    Come sembrare più giovane: i migliori tagli di capelli per le ragazze di oltre 30, 40, 50, 60 anni in 20 anni non si preoccupano della forma e della lunghezza dei capelli. Sembra che la gioventù sia creata per esperimenti sull'aspetto e sui ricci audaci. Tuttavia, l'ultimo

    Charlie Gard è morto una settimana prima del suo primo compleanno Charlie Gard, un bambino incurabile, di cui parla tutto il mondo, morto il 28 luglio, una settimana prima del suo primo compleanno.

    Non farlo mai in chiesa! Se non sei sicuro di comportarti correttamente in una chiesa o meno, probabilmente non stai facendo la cosa giusta. Ecco una lista orribile.

  • Articoli Su Varici