Come curare le emorroidi nei bambini?

Emorroidi in un bambino... è un po 'presto? Sebbene questo delicato problema sia considerato una malattia degli adulti, si riscontra anche nei bambini, tuttavia, molto raramente. Le emorroidi sono correlate a malattie proctologiche associate all'insufficienza venosa nella zona anale e nell'intestino inferiore, che porta a vene varicose in quest'area. Le emorroidi nei bambini sono caratterizzate da alcune caratteristiche e sono spesso causate da altre cause rispetto a quelle delle generazioni precedenti.

Cause di emorroidi nei bambini

Se chiedi a un adulto se conosce le cause delle emorroidi, molto probabilmente chiamerà il più famoso di loro:

  • gravidanza e parto,
  • la presenza di vene varicose,
  • stile di vita sedentario
  • trascinando pesi, ecc.

È improbabile che tali fattori siano presenti nella vita dei bambini. Il loro corpo subisce effetti negativi completamente diversi:

La stitichezza è la causa più comune e più importante delle emorroidi infantili. I bambini delle età più diverse soffrono di questo problema, dal petto. Nel più piccolo, i ritardi delle feci sono causati dal tratto gastrointestinale imperfetto, dalla disbiosi intestinale. Le persone anziane, in particolare i bambini in età scolare, hanno stitichezza associata a cattiva alimentazione.

I bambini grandi sono già riluttanti a mangiare cereali e verdure cucinati da mamma, preferendo patatine e cioccolatini, che vengono lavati con soda dolce invece di tè e acqua pura. Prima o poi finisce con una violazione della defecazione: le feci del bambino si addensano, danneggiano la mucosa intestinale e il flusso sanguigno durante lo sforzo crea le condizioni per allungare le pareti dei vasi pelvici.

Un altro fattore che causa le emorroidi è una lunga seduta sul piatto. Può essere dovuto a stitichezza o altre cause. Ad esempio, un bambino può avere una stitichezza psicologica "situazionale" in un ambiente non familiare, durante il periodo di adattamento all'asilo.

L'errato addestramento del vasino quando un bambino si attiene a un programma, piuttosto che quando vuole davvero fare una cagata, fa sì che il bambino "si schiuda" a lungo e inutilmente. Mentre le vene nella zona pelvica sono piene e il flusso sanguigno da esse è limitato a causa della postura scomoda e del bloccaggio incrociato dei vasi sanguigni.

Un forte pianto prolungato nei bambini piccoli porta spesso a problemi come protrusione di ernia e stasi di sangue nella pelvi. Non per niente in questi casi si dice che il bambino è "sovrallenato". Quando un bambino inizia a piangere, la pancia è tesa, la pressione addominale aumenta, il che contribuisce al traboccamento dei vasi sanguigni con sangue venoso.

Stile di vita sedentario - la piaga dei bambini moderni. All'inizio si "si mettono giù i pantaloni" a scuola, poi fanno un sacco di lezioni, poi, invece di correre nel cortile, continuano a sedersi al computer. L'attività fisica ridotta nei bambini, così come negli adulti, è un percorso diretto allo sviluppo delle emorroidi.

C'è anche una causa organica di emorroidi nei bambini. È associato allo stato congenito delle vene varicose dei vasi emorroidali, che si manifesta quasi immediatamente dopo la nascita di un bambino. Quando piangi, durante i movimenti intestinali e proprio quando il bambino è stressato, puoi notare una caratteristica protrusione della vena nell'ano.

I sintomi delle emorroidi nei bambini

I classici sintomi delle emorroidi, che si manifestano con prurito e bruciore nell'ano, dalla sensazione che qualcosa sia "disturbante" lì, si verificano nei bambini con la stessa frequenza degli adulti. Tuttavia, solo un bambino di età "cosciente" può lamentarsi di questi segnali di pericolo. Un bambino, e specialmente un bambino, nel migliore dei casi mostrerà un po 'di ansia durante il movimento intestinale e spesso sperimenterà questa condizione senza segni esterni.

I genitori attenti possono rilevare un nodulo emorroidale che appare quando si sforzano e poi si ritrae. È più facile rilevare la fessura formata dell'ano - in questo caso il sangue può comparire nelle feci del bambino.

Le emorroidi acute manifestano dolore acuto. Con questa patologia, si forma un coagulo di sangue nelle emorroidi, che interferisce con il flusso sanguigno e richiede un intervento medico immediato.

La comparsa di uno qualsiasi di questi sintomi dovrebbe indurre i genitori a pensare di visitare il medico e non all'autoterapia. Il fatto è che altre patologie possono avere sintomi simili alle emorroidi, ad esempio, prolasso dell'intestino, formazione di tumori. Pertanto, il bambino deve essere mostrato al medico (questo viene fatto dal chirurgo e dal proctologo), che diagnosticherà e prescriverà il trattamento corretto.

Come vengono trattate le emorroidi in un bambino?

Le emorroidi nei bambini vengono trattate con metodi conservativi, tranne nei casi di anomalie congenite. Come sapete, uno dei rimedi più efficaci per questo problema è l'unguento e le supposte. Tuttavia, le candele speciali per bambini emorroidi non vengono rilasciate. I bambini mettono supposte adulte, tagliandole in base al dosaggio desiderato.

Non tutti i farmaci conosciuti possono essere usati nei bambini, alcuni di questi potrebbero essere pericolosi e controindicati nei bambini. Ad esempio, Proktosedil è vietato l'uso nei neonati e neonati, ma gli scolari possono essere usati con cautela.

Consentito l'uso di farmaci per bambini per le emorroidi:

Sono prescritti se altri mezzi non aiutano. In primo luogo le candele consigliano supposte con olivello spinoso, calendula, belladonna, comprime con unguento Vishnevsky. Questi farmaci hanno proprietà anti-infiammatorie, alleviare gonfiore e prurito, guarire le crepe, facilitare la defecazione. Le candele vengono introdotte nell'ano 1-2 volte al giorno dopo aver svuotato le viscere, con molta attenzione, in modo da non ferire le protuberanze espanse.

Beh, aiuta a rimuovere i sintomi dei metodi tradizionali:

  1. vassoi sessili di decotti di camomilla, calendula, treno, corteccia di quercia;
  2. Puoi preparare lozioni con una soluzione debole di permanganato di potassio, decotto di foglie di fragola, gruel di carota, barbabietola, bacche di cenere di montagna;
  3. bagno turco con succo di cipolla e aglio;
  4. caldo (circa 40 gradi) olio di rosa canina, olivello spinoso usato come microclima, per lo stesso scopo, utilizzare il succo di patate;
  5. imporre impacchi con un unguento fatto in casa sui nodi emorroidali (strofinare un cucchiaio di miele con 10 grammi di propoli, quindi preparare una composizione di olio vegetale bollito con cera d'api (50 gr ciascuno), che dopo raffreddamento si abbina al miele schiacciato).

Vale la pena ricordare che senza rimuovere la stitichezza, è inutile curare le emorroidi in un bambino. È necessario aiutare il bambino a far fronte a movimenti intestinali difficili:

  • dargli un lieve lassativo, come Duphalac,
  • fare un massaggio del ventre in senso orario intorno all'ombelico con una leggera pressione,
  • metti microclea (microlax o rimedi popolari) o candela di glicerina.

Quando le emorroidi non riescono a fare un clistere completo, perché esacerbano il problema e possono persino portare a lesioni intestinali. L'istituzione dell'atto di defecazione è un collegamento importante nel trattamento e nella prevenzione delle emorroidi nei bambini, il che è impossibile senza un intero insieme di misure, di cui parleremo in seguito.

Prevenzione delle emorroidi infantili

  1. Il primo compito dei genitori è stabilire una dieta regolare e una dieta corretta, "anti-bloccante". Include una quantità sufficiente di frutta e verdura, cereali, rispetto delle norme sull'assunzione di liquidi.
  2. È necessario ripristinare la salute dell'intestino - per eliminare la violazione della microflora, per stimolare la normale peristalsi.
  3. Il bambino deve imparare il movimento intestinale appropriato - tutto in una volta, senza lunghe "sedute" e tendendo, preferibilmente alla stessa ora ogni giorno.
  4. È necessario creare un ambiente confortevole per i "casi di toilette" del bambino - una comoda pentola, una panca sotto i piedi vicino al bagno, mostrargli pose efficaci.
  5. Il bambino dovrebbe avere capacità di igiene personale: pulire il culo correttamente (senza pressione, irritazione), lavare l'ano dopo lo sgabello con acqua fredda. Questo non è importante solo per la pulizia, ma porta anche i vasi di ano al tono normale, prevenendo il ristagno.
  6. La sezione sportiva deve essere "inserita" nella routine del giorno del bambino, solo un esercizio fattibile: giochi all'aperto, pattinaggio a rotelle, nuoto, ginnastica mattutina, ecc.

Emorroidi diagnosticate tempestivamente, così come l'identificazione di una tendenza ad esso, è la chiave per il trattamento di successo, che permetterà al bambino di non trasferire questa malattia spiacevole e dolorosa in età adulta.

Emorroidi nei bambini - malattia "adulta" nei bambini e negli adolescenti

Emorroidi da bambini? Avendo sentito una diagnosi del genere, molti genitori cominciano a dubitare della competenza del dottore. Dopo tutto, si è ritenuto che l'aumento e l'infiammazione delle emorroidi sia un problema puramente adulto.

Tuttavia, un adolescente, un bambino di 5 anni e persino un neonato possono soffrire di sintomi spiacevoli. E la malattia procede in modo leggermente diverso rispetto all'età adulta, e le cause del processo patologico sono diverse.

Dato il fatto che la malattia è piena di gravi conseguenze negative, i genitori devono avere un'idea di come curare le emorroidi in un bambino.

Le emorroidi si verificano durante l'infanzia?

Quindi, le emorroidi sono considerate una malattia proctologica, la maggior parte delle quali diagnosticata tra i 25 ei 65 anni. Tuttavia, i primi sintomi spiacevoli possono manifestarsi fin dall'infanzia, e negli adolescenti si svilupperanno sintomi clinici più brillanti.

Poiché un bambino piccolo non è in grado di esprimere lamentele e i sintomi della malattia sono un po 'sfocati, è piuttosto difficile determinare le emorroidi e fare una conclusione finale. Inoltre, la foto delle emorroidi esterne nei bambini è in qualche modo diversa dai sintomi esterni di questa malattia nelle persone anziane.

Da qui e un po 'di confusione:

  • l'infiammazione dei grappoli di vene non differisce dal prolasso del retto;
  • un nodo ingrandito è preso come una cisti nell'area prianale.

In ogni caso, è necessario che ogni sospetto di emorroidi in un bambino faccia un appuntamento con un medico per confermare o dissipare dubbi e ricevere un trattamento adeguato.

Cause di emorroidi in un bambino

I fattori che provocano un aumento e l'infiammazione dei noduli emorroidali nei bambini differiscono dalle cause delle emorroidi in un adulto.

Inoltre, quando si stabilisce il probabile "provocatore" della malattia, è necessario tener conto dell'età del bambino - in un bambino di 5 anni e 5 mesi di vita, le cause della malattia differiscono in modo significativo.

1. Nei neonati e neonati

Potrebbero esserci emorroidi in un neonato? Sfortunatamente sì Nei bambini nel primo mese di vita, possono verificarsi emorroidi a causa della dilatazione congenita delle varici dei vasi rettali. Questa condizione inizia a comparire immediatamente nell'aspetto delle briciole nel mondo.

Quando un bambino piange, cacca, o semplicemente ceppi, si nota la protrusione dei plessi venosi nella regione della fine del retto.

Inoltre, le cause delle emorroidi nei bambini sono:

  1. Problemi con il movimento intestinale. La normale modalità di defecazione per un neonato nutrito con latte materno è da 1 volta in 5 giorni a 7 volte al giorno. Tutte le opzioni estreme e intermedie sono abbastanza accettabili, tuttavia, è importante monitorare che il bambino si sente bene, non piange e il piccolo autobus parte normalmente.
  2. Dysbacteriosis, o violazione della microflora intestinale. Nel caso della predominanza di microrganismi patogeni nel tratto digestivo del bambino aumenta la probabilità di costipazione, lesioni della mucosa rettale.
  3. Colica intestinale La pancia gonfia provoca sensazioni dolorose, a seguito delle quali il bambino piange e urla costantemente. Questo porta a stress, aumento della pressione negli organi peritoneali e flusso di sangue all'area rettale. Tali problemi e causare l'insorgenza di coni emorroidali nei bambini piccoli.
  4. Promuovere i movimenti intestinali. Ogni volta che un termometro, un tubo di vapore o un clistere vengono inseriti nel tubo anale di un bambino, quest'area viene stimolata e gli intestini vengono svuotati. Di conseguenza, il sangue inizia a fluire verso i pettegolezzi venosi, che provoca lo sviluppo di coni emorroidali.

2. Al bambino da anni a 3 anni

La causa principale delle malattie proctologiche in un bambino di un anno o bambino è di 2 anni - costipazione. Le difficoltà con i movimenti intestinali provocano una dieta anormale, in cui prevalgono cibi contenenti proteine ​​(carne) e mancanza di verdure e frutta.

Le feci solide formate iniziano a ferire la mucosa del retto e il prolungamento dello sforzo provoca il flusso di sangue nella regione del canale, a seguito del quale inizia il processo patogeno.

Spesso, la malattia si verifica in un bambino a 1 anno o all'età di 2 anni, quando vengono insegnate le abilità di invasatura. A causa della prolungata permanenza sul vaso, vi è il ristagno del sangue e l'espansione dei plessi venosi.

3. Al bambino da 3 a 10 anni

Emorroidi in un bambino di 3 anni di età e più anziani si verifica per i seguenti motivi comuni di recente:

  1. Scarsa mobilità A causa dell'uso eccessivo di giocattoli per computer, programmi televisivi e cartoni animati, l'ipodynamia inizia come conseguenza del sangue che trabocca dal plesso venoso del canale anale.
  2. Neoplasie benigne Polipi che si verificano nell'ano, bloccando il lume del retto e portando all'insufficienza venosa locale.
  3. Dieta sbilanciata I bambini moderni, di età pari o superiore ai 4 anni, consumano sempre più prodotti affumicati, salinità, cibi pronti, consumo di una grande quantità di soda, patatine fritte, salse da magazzino. Al contrario, il loro menu manca di cereali e frutta. Tutto ciò alla fine provoca infiammazione dei noduli emorroidali.
  4. Infezioni intestinali Malattie infettive e infiammatorie del tratto digestivo, accompagnate da stitichezza e distanziamento dei batteri patogeni in tutto l'intestino, feriscono la mucosa, assottigliano le pareti vascolari e contribuiscono all'infezione.

4. Negli adolescenti

Nei giovani, la malattia proctologica ha le stesse ragioni dei bambini di 3 anni e allo stesso tempo nella generazione più anziana. Bassa mobilità, dieta squilibrata e persino spuntini normali in fuga - tutto ciò porta a costipazione e, di conseguenza, alle emorroidi.

È importante! Quindi il dott. Komarovsky convince i genitori a monitorare da vicino lo svuotamento dell'intestino in un bambino. La stitichezza persistente è un sintomo estremamente grave, e più i bambini sono piccoli, le conseguenze più gravi sono possibili se le condizioni del bambino non sono normalizzate.

Che aspetto hanno le emorroidi nei bambini?

Dovrebbe essere compreso che i neonati oi bambini non saranno in grado di condividere con i loro genitori quelle spiacevoli sensazioni che accompagnano l'aumento e l'infiammazione delle emorroidi. Nella maggior parte dei casi, i sintomi della malattia sono sfocati e i segni esterni possono essere del tutto assenti.

Solo da circa 4 anni un bambino può essere in grado di dire ad un adulto che è preoccupato:

  • defecazione dolorosa;
  • sensazioni pruriginose;
  • "Disturbo" nell'ano.

Le emorroidi nei bambini sono accompagnate da sintomi del rilascio di noduli emorroidali durante i tentativi e la retrazione dopo l'atto di defecazione. Se durante una malattia si formano crepe anali, il sangue appare nelle feci o sulla carta igienica.

La formazione di tali segni dovrebbe incoraggiare i genitori a visitare il proctologo. Ciò è necessario non solo per eliminare i sintomi negativi, ma anche per differenziare le emorroidi da altre gravi patologie: prolasso del retto o del tumore.

Procedure diagnostiche

Diagnosi di emorroidi all'inizio o nell'adolescenza, il medico inizia intervistando il bambino (gli adulti se il paziente è troppo piccolo) e esaminandolo.

Se si sospettano emorroidi, lo specialista suggerisce di sottoporsi a determinate misure diagnostiche:

  1. Emocromo completo: consente di rilevare la perdita di sangue, caratteristica della selezione del sangue insieme alle masse fecali. I risultati del sondaggio mostrano una bassa quantità di emoglobina.
  2. Esame delle masse fecali - progettato per rilevare il sangue in caso di defecazione.
  3. La palpazione del canale anale è un'altra procedura obbligatoria che consente di installare le emorroidi in un bambino. Dovrebbe essere effettuato in presenza dei genitori.
  4. La rectoromanoscopia è lo studio della mucosa dell'ano che utilizza un dispositivo speciale dotato di una fotocamera microscopica. La procedura non è molto piacevole, ma indolore.

Prima dei metodi strumentali di diagnosi, è importante pulire il retto del bambino con un piccolo clistere, quindi inserire il tubo di ventilazione. Tali procedure vengono eseguite due volte: diverse ore prima dell'esame e immediatamente prima.

Come curare le emorroidi in un bambino?

Il trattamento delle emorroidi nei bambini viene effettuato solo dopo che la diagnosi è stata confermata dal proctologo e dalla selezione dei preparati farmaceutici corretti. Questa è una condizione essenziale per una terapia di successo.

All'inizio, il disturbo è suscettibile di azioni terapeutiche, ma è estremamente importante per i genitori seguire alcune regole:

  1. È inutile trattare le emorroidi dei bambini in molti modi, se si consente al bambino di pettinare l'ano e quindi diffondere la possibile infezione.
  2. Se un bambino ha le emorroidi, è richiesta l'adesione obbligatoria alle procedure igieniche, ad esempio, dopo un atto di defecazione, l'area dell'adolescente del bambino deve essere lavata e la carta igienica deve essere sostituita con appositi tovaglioli.
  3. È importante preparare il menu giornaliero in modo che contenga cibi con fibre (cereali, verdure, frutta), inoltre è necessaria una quantità sufficiente di liquido - un po 'di acqua, succo di frutta, composte di frutta secca.
  4. Esercizi di esercizi hanno un effetto positivo sulla circolazione del sangue negli accumuli venosi nel retto, una grande attività aiuterà, anche se le briciole hanno solo 1 mese.

Se ci sono le emorroidi da bambini, il trattamento viene spesso effettuato con l'aiuto di droghe locali o ricette popolari. Le operazioni sono prescritte estremamente raramente e solo per forme gravi della malattia.

Trattamento farmacologico

Sfortunatamente, al momento non ci sono medicine speciali che potrebbero essere sviluppate specificamente per il trattamento dei noduli emorroidali allargati nei bambini.

Cosa fare se un bambino di 4 anni o un bambino di 1 mese soffre di emorroidi?

Unguento per il trattamento delle emorroidi da bambini

Non tutte le unguenti per emorroidi sono consentite per i giovani pazienti. Ad esempio, Proktosedil può essere prescritto solo dall'adolescenza, è controindicato nel neonato.

Il medico curante può prescrivere il seguente unguento per il bambino:

  • Procto-Glivenol. Il farmaco è in grado di alleviare rapidamente l'infiammazione, ridurre il dolore durante la defecazione.
  • Soccorso. Queste sono medicine naturali che contribuiscono alla rapida guarigione delle crepe e al ripristino dei vasi sanguigni.
  • Eparina pomata Sollievo dal dolore e favorisce il riassorbimento dei coaguli di sangue, sviluppandosi in noduli emorroidali infiammati.

Supposte rettali

Le supposte per le emorroidi per i bambini sono selezionate in base al peso corporeo.

Per il trattamento di bambini molto piccoli, si raccomanda di "spazzolare via" parte della candela prima della procedura di trattamento.

Molto spesso, ai bambini vengono prescritte supposte con olio di olivello spinoso. I suoi frutti sono differenti azione anti-infiammatoria, guariscono le ferite, riducono il gonfiore.

Ma i farmaci omeopatici dovrebbero essere usati con molta attenzione, poiché molto spesso i bambini hanno reazioni allergiche dopo il loro uso.

Con 12 anni le emorroidi possono essere trattate con le candele. In alcune situazioni, vengono prescritti prima dell'età specificata, ma il proctologo deve prendere questa decisione dopo un attento esame del bambino.

Ricette popolari

La medicina alternativa non è controindicata nei bambini. I medici spesso consigliano ai genitori di utilizzare alcune ricette popolari per la terapia domiciliare.

  1. Crema per il bambino Le emorroidi come disturbo, spesso accompagnate da pelle secca, possono essere trattate con l'aiuto della crema per neonati. Questo prodotto contiene un complesso vitaminico-minerale, pantenolo, burro di cacao. Il farmaco allevia il disagio, ammorbidisce la pelle secca.
  2. Sedersi bagni Come curare le emorroidi in un bambino? Vassoi seduti in cui ci sono infusi di piante medicinali: calendula, camomilla, corteccia di quercia. È abbastanza semplice cucinarli - versare 1 ml di acqua bollente su 1 cucchiaio della miscela, coprire e lasciare fermentare per 60 minuti. Quindi lo strumento viene filtrato e versato nel contenitore. È importante monitorare la temperatura dell'acqua - non deve superare i 36-38 gradi. Fare il bagno per 5 giorni per 7 minuti.
  3. Bagno turco con camomilla Alcuni cucchiai di piante si addormentano in una bacinella e versano mezzo litro d'acqua bollente, coprono e aspettano 10 minuti. Poi il bambino prende il bottino su una ciotola (è necessario assicurarsi che l'area incontaminata non sia a contatto con l'acqua) e avvolgere le gambe dei bambini con una coperta calda. La durata della procedura è di 6 minuti.
  4. Microclussidi olivello spinoso o rosa canina. I clisteri di grandi dimensioni non possono essere usati, ma un volume ridotto è abbastanza adatto. È importante assicurarsi che il paziente non sia intollerante agli ingredienti. L'olio medicato (circa 100 ml) viene riscaldato a 38 gradi, preso con un clistere e iniettato nell'ano di un bambino. Questo esercizio guarisce le crepe e facilita il movimento intestinale.

Un altro rimedio efficace è l'unguento di miele, propoli, cera d'api e olio d'oliva. Tutti gli ingredienti si riscaldano, dopo il raffreddamento, il farmaco viene applicato alla garza e un impacco viene applicato all'area prianale.

Misure preventive

Le emorroidi negli adolescenti, i bambini sono più facili da prevenire che lottare con questa spiacevole malattia per molto tempo e con insistenza. La prevenzione della malattia consiste nello stabilire la defecazione, l'osservanza della dieta ottimale.

  1. Prevenzione della stitichezza Per fare questo, i genitori devono aggiustare il cibo, inclusi i pasti dietetici arricchiti con fibre e fibre grossolane. È importante che il bambino mangi più pane integrale, frutta, crusca. Questi prodotti stimolano il tratto digestivo, prevenendo l'accumulo di feci e la sua solidificazione.
  2. La granularità del potere. Il secondo consiglio: il bambino dovrebbe mangiare spesso e in piccole porzioni. Inoltre, gli adolescenti e gli scolari devono essere svezzati da snack secchi e fast food.
  3. Il volume ottimale di liquido. È necessario assicurarsi che il bambino consumi una quantità sufficiente di acqua. È acqua, non soda e altre bevande zuccherate. Ai bambini dovrebbe anche essere insegnato a bere dopo aver dormito a stomaco vuoto con 100 ml di acqua pura per "iniziare" l'intestino.
  4. Defecazione corretta. È estremamente importante insegnare al bambino a svuotare correttamente l'intestino. Non c'è bisogno di raddrizzare le emorroidi massime e tese. I bambini dovrebbero defecare rapidamente, senza lunghi tentativi e prolungata incubazione nella toilette.
  5. Pentola conveniente. Il bambino di un anno e mezzo (e il consiglio è pertinente all'età di tre anni) ha bisogno di acquistare comodi vasi notturni per garantire comfort durante i movimenti intestinali.
  6. Lavando l'ano. Questa misura igienica abbassa il tono vascolare, favorisce il deflusso del sangue venoso. Dopo ogni movimento intestinale del bambino deve essere insegnato a lavare con acqua a temperatura ambiente.
  7. Mobilità. Il compito dei genitori è quello di spiegare ai bambini l'importanza dell'esercizio fisico, di una maggiore attività, giochi all'aperto, pattinaggio a rotelle, per esempio. Puoi scrivere un bambino nella sezione sportiva, ma non in quella in cui devi sollevare pesi.
  8. Monitoraggio del peso dei bambini. È importante capire che in un bambino pieno il rischio di contrarre un aumento e un'infiammazione dei noduli emorroidali è molto più alto che in un adolescente con pesi normali.

Nonostante la malattia rara in giovane età, ogni genitore dovrebbe sapere come curare le emorroidi nei bambini. Inoltre, se gli adulti si conformano a tutte le raccomandazioni per la prevenzione della malattia, il bambino può essere salvato dallo sviluppo di questo processo patologico. Se compaiono segni ansiosi, dovresti consultare un proctologo, che stabilirà accuratamente la diagnosi e prescriverà il corso terapeutico necessario.

Emorroidi nei bambini

Una malattia come le emorroidi è più comune negli adulti, in quanto è associata a sollevamento pesi, gravidanza, malattia varicosa alle gambe e altri fattori che non si applicano ai bambini. Questa patologia accade durante l'infanzia, come si manifesta e cosa deve essere fatto nel trattamento delle emorroidi in un bambino?

Possono esserci emorroidi nei bambini?

Questa malattia è più spesso rilevata negli adulti, ma nelle emorroidi dell'infanzia può anche verificarsi, anche se molto raramente. Inoltre, nei bambini questo problema proctologico ha alcune peculiarità, e le cause che causano le emorroidi in un bambino differiscono dai fattori che contribuiscono allo sviluppo di questa malattia nella vecchia generazione.

  • Esterno. È un'espansione delle vene che si trovano sotto la pelle dell'ano. Una tale patologia sembra un gonfiore bluastro-viola vicino all'ano.
  • Interno. Provoca l'espansione delle vene, che si trovano all'interno del retto. I nodi risultanti iniziano ad emergere dall'ano quando diventano di grandi dimensioni.

Che aspetto ha?

Guardando l'ano del bambino, i genitori possono vedere il nodulo che appare quando la figa si sforza, e poi scompare dentro l'ano. Un bambino piccolo può essere irrequieto al momento del movimento intestinale se è preoccupato per il bruciore, prurito e altri disturbi. I bambini più grandi possono parlare di come si sentono come se qualcosa stesse interferendo nell'area dell'ano.

Il nodo può essere infiammato e quindi la temperatura del bambino aumenta. In rari casi, si forma un trombo nel nodo, che si manifesta con dolore acuto. Se il sanguinamento inizia nel sito, i genitori troveranno sangue nelle loro feci.

motivi

La causa più comune di emorroidi nei bambini è la stitichezza. Tale problema può verificarsi a qualsiasi età, anche nei neonati, perché il sistema digestivo nei bambini è ancora imperfetto. Negli scolari, la stitichezza è causata da una cattiva alimentazione.

Oltre alla stitichezza, i seguenti fattori portano alla comparsa di emorroidi durante l'infanzia:

  1. Seduta prolungata in bagno o sul piatto. Il problema della defecazione può essere associato non solo alla stitichezza, ma anche a cause psicologiche (ad esempio, un bambino non può fare la cacca fuori dalla casa). Se il bambino viene piantato in una pentola alla volta, può sedersi troppo a lungo fino alla spinta al movimento intestinale. In questo momento, il sangue si riversa sul bacino, e una postura scomoda impedisce il suo deflusso sufficiente, che contribuisce allo sviluppo di emorroidi.
  2. Pianto a lungo Se il bambino piange da molto tempo, ciò provoca un aumento della pressione intra-addominale. Di conseguenza, i vasi pelvici traboccano di sangue.
  3. Mancanza di mobilità I bambini moderni, soprattutto in età scolare, si muovono molto poco. Si siedono a scuola, poi si siedono a scuola e davanti a un computer a casa. Una mancanza di attività fisica e una seduta prolungata sono fattori che contribuiscono alla comparsa di emorroidi.
  4. Varici congenite delle vene emorroidali. Questa rara causa può essere rilevata immediatamente dopo la nascita delle briciole - quando c'è tensione, pianto e un movimento intestinale nell'area dell'ano, la vena si gonfierà.
  5. Infiammazione o gonfiore dell'intestino crasso, che causa ristagno di sangue nelle vene emorroidali.

Progressione della malattia

Con le emorroidi, le vene nell'area rettale si espandono e si formano i nodi. All'inizio, le loro dimensioni sono piccole, quindi apparentemente sono invisibili. Aumentano gradualmente e possono afflosciarsi dall'ano quando si verifica un movimento intestinale, così come durante la tosse o il pianto.

Non appena il bambino smette di stress, tali nodi sono nascosti all'interno del retto.

Se la malattia non inizia a essere trattata in questa fase, i nodi iniziano a cadere senza affaticarsi e non ritornano all'intestino, ma richiedono una riduzione manuale. In una fase ancora più avanzata, non possono nemmeno essere raddrizzati con le mani, i nodi cadono immediatamente di nuovo.

Cosa fare e come trattare?

Per il trattamento delle emorroidi nei bambini, vengono utilizzati principalmente metodi conservativi, ad eccezione della situazione con le vene varicose congenite.

A casa

Prima di tutto, per un trattamento efficace è importante eliminare la stitichezza e altri fattori nel bambino che contribuiscono al ristagno del sangue nella pelvi. Al bambino vengono prescritte supposte e unguenti, ma poiché tali preparazioni per l'emorroidi non vengono rilasciate, il dosaggio dell'adulto deve essere coordinato con il medico.

operazione

Si ricorre al trattamento chirurgico nei casi in cui i metodi conservativi non hanno dato effetto e la malattia è passata nella fase 3-4. Questo accade molto raramente durante l'infanzia, quindi l'operazione per i bambini piccoli con emorroidi viene eseguita in casi eccezionali.

Rimedi popolari

Puoi aiutare i metodi figli e popolari, ad esempio, a fare:

  1. Bagni di vapore e sibili con decotti di corteccia di quercia, treno o camomilla;
  2. Lozioni di barbabietole tritate, cenere di montagna o carote;
  3. Microcitasti con olio di olivello spinoso caldo.

prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo di emorroidi in un bambino, i genitori dovrebbero:

  • Per regolare la dieta del bambino in modo che il bambino mangi regolarmente, bere abbastanza acqua, consumare frutta, cereali e verdure in quantità sufficiente per la sua età.
  • Insegnare a un bambino a defecare correttamente. La defecazione dovrebbe essere veloce, senza sforzi prolungati e seduta in bagno.
  • Fornire un bambino con condizioni confortevoli quando fa la cacca. Per fare questo, scegli una pentola conveniente, installa uno sgabello vicino alla toilette.
  • Segui l'acquisizione da parte del bambino delle abilità di igiene personale. È necessario asciugare senza pressione, e dopo un movimento intestinale si consiglia di lavare l'ano con acqua fredda (questo è necessario per il normale tono vascolare).
  • Per entrare nella modalità del giorno dell'attività fisica del bambino. Lascia che il bambino faccia ginnastica, nuoti, giochi all'aria aperta, monta pattini a rotelle, vai in un club sportivo.
  • Monitora il peso del bambino, poiché i bambini obesi sviluppano le emorroidi più spesso.

Emorroidi nei bambini

Le emorroidi nei bambini non sono il fenomeno più comune e comune. La malattia è causata dallo sviluppo di insufficienza venosa. È provocato da pesanti carichi fisici, gravidanze nelle donne. I modelli citati sono inerenti ai pazienti adulti. Nei bambini piccoli, lo sviluppo e la lama delle emorroidi ha caratteristiche peculiari.

Possibili cause della malattia infantile

La ragione per lo sviluppo di emorroidi in bambini di età diverse è frequente stitichezza prolungata. I proctologi rivelano i sintomi delle emorroidi nei neonati nel primo anno di vita.

Cause nei bambini piccoli

Cause di stitichezza nei bambini piccoli:

  1. Forcing insufficiente di strutture anatomiche, funzioni fisiologiche dell'apparato digerente (fino a un anno).
  2. Interruzione del normale equilibrio della microflora intestinale.
  3. Violazioni delle regole di alimentazione.
  4. Immaturità del sistema nervoso centrale.

Il trattamento delle emorroidi in un bambino prende in considerazione le circostanze elencate.

La causa dello sviluppo delle emorroidi diventa un forte pianto, piangendo. Aumento della pressione si sviluppa nella cavità addominale. Il bambino di un anno sviluppa il rischio di stagnazione del sangue nella pelvi, la comparsa di un'ernia ombelicale.

Cause di emorroidi negli adolescenti

I bambini di 8-12 anni spesso soffrono di emorroidi a causa di una dieta scorretta. Gli adolescenti rifiutano il cibo preparato dalla madre e dalla nonna, preferendo mangiare un sacco di snack e fast food con bevande dolci e altamente gassate.

Un tale cibo per lungo tempo peggiora la digestione, sviluppa la stitichezza. Il raffreddamento costante porta ad un aumento della pressione nella cavità pelvica. Porta ad un aumento del flusso sanguigno nelle vene del bacino, allungamento delle pareti con la formazione di vene varicose. Le emorroidi dei bambini si sviluppano più velocemente a causa dell'imperfezione dello sviluppo delle pareti vascolari, degli organi digestivi.

Emorroidi in bambini in età prescolare

Nei bambini piccoli, la causa è una permanenza a lungo termine sul piatto. Nell'infanzia, questa abitudine è causata dalla comparsa di stitichezza, fattori psicologici. Un adolescente, un bambino in età prescolare sta vivendo stress emotivo, essendo in un ambiente non familiare. La prolungata permanenza del bambino sul vaso si trova durante l'adattamento all'asilo.

La successiva causa di alterazione del normale intestino in un bambino di 2 anni è considerata come un errore dell'adulto durante l'allenamento per un piatto. Il bambino è piantato sulla pentola di ora in ora - si siede a lungo, cercando di spingere. Nel bacino aumenta la pressione, i vasi del plesso del retto si allungano.

La causa principale delle emorroidi è uno stile di vita sedentario. I bambini in età prescolare e scolare siedono per ore a scuola, poi invece di camminare per strada si siedono al computer. La riduzione dell'attività fisica porta rapidamente allo sviluppo di emorroidi.

Cause organiche della malattia

In rari casi, la causa dello sviluppo delle emorroidi infantili diventa la dilatazione congenita dei vasi pelvici. Osservato nei neonati nei primi giorni e nelle settimane di vita. Un sintomo caratteristico è una protrusione della nave nella regione perineale nei neonati.

I motivi elencati agiscono come la risposta all'assunzione - se possono esserci emorroidi interne ai bambini.

Manifestazioni cliniche di emorroidi nei bambini

I bambini hanno lamentele di bruciore, prurito nella zona rettale. Adolescente, bambino in età prescolare si lamenta di una sensazione di interferenza nell'ano. Per i bambini caratterizzati da ansia durante la defecazione.

A volte la malattia è asintomatica. Esamina il bambino - troverai nella zona dell'ano un piccolo nodulo iperemico. Sporge dopo le feci, si ritrae spontaneamente all'interno. Se il processo è andato lontano, il bambino ha delle crepe nell'ano - visivamente i genitori troveranno tracce di sangue nelle feci.

Nelle emorroidi acute, il bambino ha un dolore acuto insopportabile. Se il nodulo emorroidale è uscito, i bambini piccoli reagiscono con un grido, un pianto lamentoso. Anziani - condividere sensazioni con la mamma. In caso di emorroidi acute in un bambino di un mese, non rimandare la visita dal medico. L'aiuto è richiesto immediatamente.

All'esame, il nodulo emorroidario nei bambini assomiglia a una piccola massa di colore viola-bluastro. La dimensione delle emorroidi dal pisello alle dimensioni di una noce.

Non cercare di curare te stesso i bambini. Mostra il bambino al dottore. Dopo tutto, sotto la maschera delle emorroidi, altre malattie sono a rischio di scomparire - prolasso della mucosa rettale, formazione del tumore del retto, ano. Trovando una formazione simile, si consiglia di contattare immediatamente un pediatra, un chirurgo pediatrico. Il medico esaminerà il neonato e raccomanderà un metodo di trattamento, un medico altamente specializzato per la consultazione.

Metodi e principi di terapia

Il trattamento delle emorroidi nei bambini piccoli viene effettuato con metodi conservativi. L'eccezione sono le emorroidi congenite. Trattare il problema nei bambini con metodi conservativi.

  1. Unguento efficace, supposte rettali. L'industria farmaceutica non rilascia candele per bambini per le emorroidi - prescrivono farmaci per adulti (sono divisi in parti, in base al peso del bambino).
  2. Non tutti i farmaci sono approvati per l'uso nei bambini. Alcuni sono nominati dopo 12-14 anni.
  3. Consigliato per l'uso in supposte rettali infanzia Relief, Ginkor Procto, Gepatrombin.
  4. Per iniziare il trattamento nei bambini in 2-3 anni dovrebbe essere con semplici farmaci. Applicare candele con olio di olivello spinoso, estratto di belladonna.
  5. Dr. Komarovsky per il trattamento esterno raccomanda l'utilizzo di impacchi con decotto di calendula, unguento Vishnevsky. Se questo medicinale non dà il risultato atteso, ricorrere all'assunzione di farmaci per gli adulti.

Questi farmaci hanno un effetto antinfiammatorio e analgesico pronunciato. Alleviare prurito, bruciore, gonfiore nel perineo. Quando si usano unguenti e supposte, le ragadi anali si rimarginano, le feci si normalizzano e la stitichezza scompare. Unguento efficace a base di olivello spinoso o olio di fegato di squalo.

È permesso usare le candele con estrema cautela per non ferire i linfonodi infiammati nell'ano quando iniettati.

Trattamento con l'aiuto di metodi popolari

Rimuovere i sintomi di infiammazione, gonfiore delle emorroidi nei bambini possono essere i metodi della medicina tradizionale. Bagni sedentari adatti con decotti di piante medicinali.

  1. Crea fiori di camomilla, calendule, serie di erba, corteccia di quercia. I brodi si differenziano per l'effetto anti-infiammatorio e per la guarigione delle ferite.
  2. Lozioni con una soluzione debole di manganese, polpa di barbabietola aiutano ad alleviare il dolore e l'infiammazione, curare le emorroidi esterne.
  3. Preparare un bagno sessile con succo di cipolla.
  4. Nel trattamento delle emorroidi nei bambini 7-10 anni consiglia microclittica con succo di patate, olio di olivello spinoso. Non meno efficace olio di rosa canina. Pre-riscaldato a 37 gradi.

I mezzi sono usati a casa. Consultare il proprio medico.

Correzione di nutrizione e feci

Fino a quando i bambini non avranno uno sgabello migliore, è inutile praticare il trattamento delle emorroidi. Per normalizzare le feci del bambino, vengono introdotti nella dieta prodotti con effetto lassativo. Consultare un gastroenterologo pediatrico su come trattare la stitichezza con una corretta alimentazione.

È consentito somministrare ai bambini un lieve lassativo. Efficace per i neonati massaggiare la parete addominale anteriore in senso orario. L'effetto atteso è garantito da candele per bambini alla glicerina, microcleati. Non è raccomandato fare clisteri con un sacco di farmaci. L'uso di clisteri di alto grado per le emorroidi nei bambini è strettamente controindicato - contribuisce al deterioramento del retto, allo sviluppo di complicanze.

Per stabilire una sedia per i bambini più piccoli, puoi usare la dieta. Il potere è assegnato frequente, frazionario. Nei bambini e negli adolescenti, la stitichezza è psicologica. La consultazione di uno psicologo infantile, psicoterapeuta è necessaria.

Metodi per la prevenzione delle emorroidi nei bambini

La prevenzione dello sviluppo delle emorroidi durante l'infanzia è consentita dall'organizzazione di un regime completo, la dieta. Nella dieta quotidiana dei bambini, seguire il contenuto di un numero sufficiente di verdure, frutta, cereali, latticini. È importante che il bambino beva abbastanza liquido (non bevande gassate zuccherate).

Per correggere il lavoro dell'intestino, normalizzare la microflora, eseguire una serie di misure terapeutiche volte a combattere la disbiosi. Fin dalla prima infanzia, insegna a tuo figlio a non rimanere a lungo sul piatto. La defecazione dovrebbe avvenire rapidamente. Rimani in bagno, fai in modo che i bambini si sentano a loro agio, per evitare di trovarsi in una posizione scomoda, schiacciando i vasi della cavità addominale.

Fin dalla tenera età, insegna a tuo figlio a rispettare l'igiene personale. Dopo aver usato il bagno, insegna al bambino come usare la carta igienica. Al fine di prevenire l'inattività fisica, uno scolaro, un adolescente dovrebbe muoversi più spesso, eseguire uno sforzo fisico fattibile.

Emorroidi nei bambini: cause, segni ed effetti, diagnosi e trattamento, prevenzione

La maggior parte delle persone associa le emorroidi agli adulti, soprattutto all'obesità. I genitori non sono consapevoli che la malattia proctologica è abbastanza comune tra i bambini.

Le emorroidi in un bambino, di regola, non causano seri problemi di salute, tuttavia richiedono un trattamento.

Un nodo emorroidario è una vena gonfia dell'ano (retto) associata a insufficienza venosa dell'area anale, nell'intestino inferiore.

La malattia disturba i bambini di età diverse 1 - 5 anni.

Descrizione della malattia

I bambini hanno le emorroidi? Sfortunatamente, la malattia non ha aggirato le generazioni più giovani. Ci sono molte potenziali cause di emorroidi nei bambini, a cominciare dalla costipazione, che termina con la malattia di Crohn, che è una grave malattia del tratto intestinale inferiore.

Una dieta povera, la mancanza di esercizio fisico, una seduta prolungata su superfici dure portano a patologie adulte. I bambini di età inferiore ai 4-5 anni non hanno tali motivi, perché a questa età i bambini sono attivi, i loro genitori osservano la dieta.

motivi

Possono esserci emorroidi nei bambini?

Quando le emorroidi nei bambini sono i seguenti motivi:

  1. La stitichezza a 1 anno e fino a 1,5 anni si verifica spesso quando i genitori iniziano a introdurre nuovi alimenti, non tutti i bambini rispondono positivamente ai nuovi alimenti. I neonati iniziano a soffrire di stitichezza. Prima dell'età di uno, si verifica più spesso fino a quando il sistema digestivo del bambino è migliorato.
  2. I virus dell'influenza gastrica causano irritazione della zona anale, attorno all'ano. Questa malattia porta alla diarrea. Dopo aver curato la patologia, la diarrea può peggiorare, causando la formazione di dilatazione venosa delle vene.
  3. Lunghi periodi di seduta Una superficie dura mette sotto pressione i vasi sanguigni e i tessuti sensibili dell'ano, portando a gonfiore, rottura. Questo motivo è peculiare per i bambini dai tre ai quindici anni quando il bambino inizia a placcare. Nell'adolescenza, la malattia appare a causa di una lunga permanenza al computer.
  4. Tensione eccessiva durante i movimenti intestinali. Una forte tensione durante i movimenti intestinali può portare allo sviluppo di emorroidi nel bambino. Stress causato dalla mancanza di fibre alimentari, sovrappeso. La ragione è rara, poiché la maggior parte dei genitori cerca di dare il cibo giusto alle briciole.
  5. Ipertensione portale Questa condizione patologica significa contropressione che trasporta sangue dal tubo digerente al fegato. Le malattie che colpiscono il fegato sono spesso manifestate dall'ipertensione della vena porta.
  6. La malattia di Crohn è una malattia cronica intestinale, che è una possibile causa di dilatazione venosa in 2-4 anni.
  7. Nell'adolescenza, la malattia si sviluppa a causa dell'uso di bevande alcoliche, nutrizione sbilanciata, spuntini frequenti in movimento.

La causa della malattia sta ignorando il desiderio di defecare, perché i bambini si rifiutano di essere distratti dal gioco, hanno paura di sentire di nuovo il dolore.

Il bambino non dovrebbe vergognarsi di defecare. Il giuramento peggiorerà le associazioni del bambino, potenzialmente danneggiando il successo dell'apprendimento del bambino per imparare a sedere sul piatto (toilette).

Gli ossiuri possono imitare il prurito anale, simile al prurito delle emorroidi in un bambino di 2 anni. Dovresti mostrare il bambino al dottore prima di iniziare a trattare il problema.

Quadro clinico

Ci sono 2 tipi di malattia proctologica: protuberanze interne, nodi esterni. È difficile individuare le emorroidi dei bambini in via di sviluppo, specialmente in un bambino di un anno, bambini sotto i due anni di età.

All'età di 1-2 anni, non sono necessarie abilità verbali per descrivere le sensazioni vissute. I genitori sono invitati a monitorare da vicino le abitudini dei bambini.

I pazienti di età compresa tra 3-5 anni possono spiegare ciò che è preoccupante, tuttavia, alcuni sono timidi.

I sintomi delle emorroidi nei bambini:

  • nausea;
  • vomito;
  • bruciando nell'ano;
  • prurito.

La malattia si manifesta con dolore acuto. Feci argillose, dure, secche, indicano che il bambino non vuole defecare a causa del dolore.

Le emorroidi interne sono particolarmente difficili da trovare per i genitori, perché i nodi sono nel retto, più la mollica non è in grado di spiegare dove fa male.

Il decorso più asintomatico della malattia è caratteristico di bambini di età inferiore ai 3 anni.

Il bambino stringe i glutei, preme le gambe, non permette alla madre di usare la carta igienica dopo lo svuotamento intestinale. Arrossisce, piange quando si svuota, evita di andare in bagno, seduto su una sedia.

La malattia appare diversi mesi dopo la nascita, accompagnata da intasamento delle vene del retto.

Segni di emorroidi, che indicano la presenza di malattia proctologica:

  • la comparsa di nodi esterni;
  • sangue rosso vivo nelle feci indica malattia;
  • il sangue rosso scuro indica sanguinamento;
  • la mollica del primo al terzo anno di vita tira sulla biancheria intima o sul pannolino, cercando di grattarsi il culo.

Che aspetto hanno le emorroidi nei bambini? Se la malattia si trova all'interno del retto, la malattia non è visibile esternamente. La presenza di nodi esterni è indicata da gonfiore della pelle attorno all'ano, sangue nelle feci.

Le emorroidi esterne nei bambini di 2-5 anni sono facili da individuare. Alla fine del retto sono formati da nodi, versati con sangue, sanguinare.

Se ci sono nodi esterni, dovresti alleviare le condizioni del bambino con i rimedi casalinghi, quindi andare in ospedale. In assenza di grumi visibili e presenza di questi sintomi, è necessario un intervento medico immediato.

Che si tratti dell'aspetto esterno o esterno della malattia proctologica, il trattamento non può essere evitato.

Complicazioni e conseguenze

Le emorroidi da bambini creano difficoltà speciali per il bambino. La patologia proctologica causa una rottura del nodo, sanguinamento.

L'aspetto aperto della malattia in un bambino di 2 anni o più porta alla penetrazione di un'infezione in una ferita, accompagnata da infiammazione dolorosa.

Emorroidi nei bambini - diagnosi "per adulti" nel più piccolo

Emorroidi in un bambino? Molti genitori a questa conclusione di dottori là sono confusione e perfino rifiuto. Tuttavia, oggi questa malattia sta diventando sempre più comune e colpisce non solo la popolazione adulta, ma anche i bambini più piccoli, i neonati e i neonati. Considerando che la malattia ha gravi complicanze e non scompare senza trattamento da nessuna parte, l'urgenza del problema diventa evidente.

Che cosa sono le emorroidi

Le emorroidi sono una malattia che si sviluppa nel sistema venoso del retto e nelle parti inferiori dell'intestino crasso.

Le emorroidi nei bambini sono una malattia rara, ma con gravi complicanze.

Il retto viene abbondantemente rifornito di vasi sanguigni che formano il plesso rettale, interno ed esterno. Normalmente, si trovano sotto la mucosa intestinale. Come risultato della congestione venosa, i vasi sanguigni si infiammano, si dilatano e si forma la dilatazione delle vene del retto.

È importante sapere che la struttura del sistema venoso del retto è in qualche modo diversa dagli altri reparti: l'afflusso di sangue è più intenso e la mucosa è più vulnerabile. Se esposte a fattori traumatici, queste caratteristiche possono portare a complicazioni quali emorragia emorroidaria, trombosi venosa e perdita di emorroidi.

Tipi di patologia

A seconda del plesso venoso infiammato, le emorroidi possono essere:

  • interno (le vene si trovano sotto la membrana mucosa);
  • esterno (esterno sotto la pelle vicino all'ano).

Ognuna delle specie è ugualmente pericolosa per la salute e la vita del bambino.

Le emorroidi interne sono le vene dello strato sottomucoso, le emorroidi esterne sono le vene dello strato sottocutaneo

Secondo il meccanismo di comparsa della malattia è diviso in:

  • congenito (ereditario);
  • acquisita.

Cause di emorroidi in bambini di età diverse

  1. Nei bambini del primo mese di vita, il fenomeno delle emorroidi è piuttosto raro e, di regola, parla di un'anomalia congenita del plesso venoso del retto. Inoltre, le cause dello sviluppo della patologia possono essere:
    • costipazione. Un neonato allattamento al seno è considerato come la normale defecazione da una volta ogni 3-5 giorni a 6-8 volte al giorno. Entrambe le opzioni sono ammissibili, ma solo a condizione che il bambino si senta bene, lo stomaco non si gonfia, i gas si spengono. Nei bambini con miscele artificiali per evitare la stitichezza, si raccomanda di aumentare la quantità di liquido consumato. Prima di ogni poppata devono offrire 5-10 ml di acqua;
    • disbiosi intestinale come fattore che contribuisce alla stitichezza. Una donna deve trattare le infezioni in modo tempestivo in modo da non trasmetterle a un neonato. In questo caso stiamo parlando del fungo, Staphylococcus aureus;
    • colica intestinale e flatulenza. Un addome gonfio provoca dolore e provoca un bambino che piange. Quando urla, il bambino è teso, la pressione nella cavità addominale aumenta, il flusso di sangue verso la piccola pelvi aumenta, le vene si espandono. Tutto ciò porta alla comparsa di emorroidi;
    • stimolazione della defecazione. Ogni volta che un oggetto estraneo penetra nel retto (termometri, tubi di ventilazione, ecc.), Questa zona viene stimolata e si verifica una defecazione. Allo stesso tempo, il sangue scorre al plesso coroideo, di conseguenza le vene dilatate formano emorroidi.
  2. Nei neonati, le emorroidi sono il più delle volte il risultato di un'alimentazione scorretta e della cura dei bambini.
  3. Nei bambini da uno a tre anni:
    • costipazione. Un fattore provocante a questa età sarà una dieta squilibrata. L'assunzione di cibo irregolare, la prevalenza di alimenti proteici, il consumo insufficiente di frutta e verdura e fluidi portano a costipazione e feci secche che feriscono la mucosa intestinale;
    • da tempo seduto sulla pentola. Provoca il flusso sanguigno verso il bacino e le vene varicose.
  4. Cause di emorroidi nei bambini di età superiore a tre anni:
    • ipodynamia (stile di vita sedentario di un bambino). Durante la seduta prolungata al computer, alla TV o ai giochi da tavolo, il sangue riempie i plessi venosi del retto, la sua corrente rallenta, le vene si espandono e possono ostruirsi con un coagulo di sangue. Di conseguenza, si verificherà trombosi emorroidaria;
      Un grande polipo nel retto rende difficile lo scarico delle masse fecali e contribuisce alla stitichezza.
    • polipi e crescite tumorali nel colon;
    • nutrizione squilibrata. La predominanza di cibo affumicato, salato, carne, bevande gassate, patatine fritte, maionese e ketchup nella dieta, così come un consumo insufficiente di cereali, verdure e frutta e liquidi portano alla stitichezza e allo sviluppo di emorroidi;
    • processi infettivi e infiammatori nell'intestino crasso. Portare a lesioni della mucosa intestinale, assottigliamento delle pareti vascolari.

Dottor Komarovsky sulla costipazione nei neonati - video

Sintomi e segni

I segni di emorroidi nei bambini dipendono dalla fase del suo sviluppo.

  1. Nel primo stadio, i sintomi si manifestano come prurito, bruciore, tensione nel retto. Sentirsi peggio dopo le feci. I neonati possono avere strisce di sangue nelle feci.

Interessante! Molti dottori chiamarono la fase iniziale delle emorroidi nei bambini "emorroidi senza emorroidi", cioè, il bambino sembra in buona salute, senza protrusioni dal retto. Ci sono solo lamentele di sanguinamento durante i movimenti intestinali o la comparsa di nodi durante lo sforzo di un bambino.

  • Nella seconda fase della malattia, compare il dolore. Le emorroidi sono ingrandite e compattate. Possono cadere fuori dal retto dopo un movimento intestinale o una lunga seduta su un vaso, e quindi ritrarsi da soli. Allo stesso tempo, fluisce spesso sangue o sieroso, che irrita la pelle intorno all'ano, portando a eruzioni cutanee, dermatite da pannolino, irritazione e prurito.
    I sintomi delle emorroidi nei bambini dipendono dallo stadio della malattia: da singole strisce di sangue nelle feci a dolore intenso e sanguinamento dal retto
  • Il terzo stadio è caratterizzato da un aumento ancora maggiore dei nodi, la loro sporgenza all'esterno, non solo durante i movimenti intestinali, ma anche durante il sollevamento di pesi, lo sforzo fisico e lo sport. È doloroso per un bambino sdraiarsi sulla schiena, sedersi e talvolta correre. Questo stadio è pericoloso sviluppo di complicanze, quindi non si dovrebbe posticipare la visita al medico.
  • La quarta, la fase più difficile, è caratterizzata da un prolasso di nodi, sanguinamento grave e un'alta probabilità di sviluppare complicanze quali necrosi (morte tessutale), paraprofitosi (infiammazione del tessuto sottocutaneo attorno al retto), trombosi e violazione delle emorroidi.
  • diagnostica

    La diagnosi nell'infanzia inizia con la raccolta dei reclami (un sondaggio dei genitori), l'ispezione del bambino. Quindi, se sospetti emorroidi, prescrivi alcuni esami di laboratorio e strumentali:

    1. Un esame del sangue clinico aiuta a diagnosticare l'anemia (diminuzione dell'emoglobina), che è il risultato della perdita di sangue insieme con le feci.
    2. Analisi del sangue occulto fecale per rilevare le emorroidi nelle fasi iniziali.
    3. L'esame rettale digitale è una procedura obbligatoria che viene eseguita in presenza di genitori da un chirurgo o da un proctologo.
    4. Rectoromanoscopy - è effettuato dopo un esame digitale e consiste nell'introduzione nel retto di un bambino di un dispositivo speciale equipaggiato con una macchina fotografica - rectoromanoscope. La procedura non ha limiti di età, ma viene eseguita rigorosamente secondo le indicazioni.

    È importante! La corretta preparazione per la sigmoidoscopia è il 90% della conclusione corretta. Prima di eseguire il trattamento, al neonato o al neonato deve essere somministrato un clistere di pulizia due volte in un volume di 50-150 ml (un'ora e mezz'ora prima della procedura), quindi un tubo di ventilazione. Per i bambini di età superiore ad un anno, un clistere (300-700 ml) viene posto la sera prima della procedura e 1,5-2 ore immediatamente davanti a esso.

    Per una sigmoidoscopia del bambino è posto in una posizione comoda per lui e il medico (sul retro o sul lato)

    trattamento

    Ai primi segni di emorroidi, consultare un medico. Nelle prime fasi della malattia può essere curata in modo conservativo (farmaci), in estrema non può fare a meno dell'intervento chirurgico. Un medico che si occupa di patologie del retto è chiamato proctologo. In casi estremi, è possibile consultare il chirurgo pediatrico o il pediatra.

    È importante ricordare che le emorroidi non passano da sole. Anche lo stadio iniziale in assenza di terapia e la persistenza di fattori causali è incline alla progressione.

    Terapia conservativa (farmaco)

    Nelle prime fasi della malattia, la terapia conservativa è molto efficace.

    È importante! Oltre al trattamento delle emorroidi, è anche necessario eliminare i fattori che hanno causato la malattia.

    Si consiglia di osservare le seguenti raccomandazioni dei medici:

    1. Lavare il bambino con acqua dopo ogni movimento intestinale (ad esempio, con una soluzione debole di manganese).
    2. Applicare bagni sedentari o fare il bagno in un decotto di erbe (camomilla, serie).
    3. Ai bambini più grandi è permesso sedersi sopra il vapore della buccia di cipolla.
    4. Trattare la pelle intorno all'ano con crema per neonati miscelata con olio essenziale di abete (1: 1). Lo strumento ha effetto anti-infiammatorio e sedativo.
    5. Alle fasi 1 e 2, le emorroidi sono consentite e persino raccomandate per i corsi di massaggio per neonati. Migliorando il flusso di sangue venoso dalla piccola pelvi, il massaggio riduce il rischio di progressione delle emorroidi.

    Articoli Su Varici