Hepatrombin G per emorroidi - trattamento con candele e unguento

L'epatombina G per le emorroidi dà buoni risultati, come nel trattamento di supposte e unguenti. Le emorroidi sono una malattia molto comune, colpisce tutte le fasce di età della popolazione. Nella società moderna, questa malattia è guidata da un rating di "malattie del secolo". Gli impiegati, i conducenti, le donne incinte, le persone esposte a cattive abitudini (fumo, alcool) sono a rischio. Tuttavia, a causa della sensibilità del problema e del falso senso di vergogna, i pazienti spesso cercano aiuto medico quando la malattia diventa grave.

I proctologi notano che la maggior parte dei pazienti che cercano aiuto hanno lo stadio delle emorroidi 3-4. Ciò significa che il trattamento sarà difficile e lungo, e nei casi avanzati, la malattia può portare a un intervento chirurgico.

I medici sollecitano la popolazione ad essere più attenta alla propria salute e quando compaiono i primi sintomi avversi, cerca un aiuto qualificato. Infatti, nelle fasi iniziali delle emorroidi risponde bene al trattamento. Quindi puoi far fronte alla malattia con l'aiuto della tradizionale terapia farmacologica. Dopo l'esame e la diagnosi, il proctologo prescriverà un complesso di trattamento. Questi possono essere:

  • unguento
  • candele rettali,
  • compresse in combinazione con microclima, vassoi sedentari, una serie di esercizi speciali e una dieta terapeutica.

Per il trattamento delle emorroidi è ampiamente usata l'azione locale dei farmaci moderni - Hepatrombin G, che è disponibile in due forme: sotto forma di supposte e unguenti rettali. Fermiamoci su questa preparazione in maggior dettaglio e ne parleremo dei suoi vantaggi e di un metodo di applicazione.

Hepatrombin G - descrizione della droga

Il farmaco Gepatrombin ha diverse varietà destinate al trattamento di varie malattie. Per le emorroidi, i proctologi prescrivono la Gepatrombina G sotto forma di supposte o unguenti. L'epatombina regolare non viene utilizzata per eliminare i sintomi delle emorroidi, può causare ustioni della mucosa rettale. Pertanto, la scelta del farmaco deve essere presa con molta attenzione e, prima di iniziare il trattamento, assicurarsi di consultare il proprio medico.

L'epatombina G è una preparazione topica combinata e multicomponente per il trattamento delle emorroidi. Ha un effetto anticoagulante pronunciato, anti-allergico e anti-essudativo. Ha proprietà antinfiammatorie moderate, accelera la rigenerazione dei tessuti e promuove la loro guarigione.

Stimolando i processi metabolici e migliorando la circolazione del sangue, il farmaco previene lo sviluppo di trombosi di emorroidi. Grazie alla sua efficacia, la Gepatrombina G viene spesso utilizzata per alleviare le riacutizzazioni delle emorroidi prima di prepararsi per un intervento chirurgico, così come nel periodo postoperatorio e di recupero.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni per l'uso del farmaco Gepatrombin G sono:

  • Tutti i tipi di emorroidi
  • Trombosi acuta e infiammazione nelle emorroidi interne
  • Bruciore, prurito ed eczema dell'area perianale
  • Fistola e ragadi anali
  • Preparazione per la chirurgia e il trattamento nel periodo postoperatorio

Azione farmacologica

I principi attivi attivi di Hepatrombin G sono eparina, laureromacrogolo e prednisone.

  • L'eparina è un anticoagulante di azione diretta, previene la formazione di coaguli di sangue, promuove la rigenerazione e la cicatrizzazione dei tessuti, se applicata esternamente, riduce il gonfiore e riduce l'infiammazione. Il principio attivo viene rapidamente assorbito e concentrato nei tessuti sottocutanei, da dove penetra ulteriormente nei tessuti circostanti attraverso la rete di capillari, migliorando la circolazione sanguigna e la microcircolazione del sangue. Inoltre, questo componente impedisce lo sviluppo del ristagno e rimuove i prodotti di decomposizione. Dopo l'assorbimento, l'eparina viene biotrasformata nel fegato ed escreta dai reni.
  • Prednisolone - contribuisce alla rimozione di edema, allevia da bruciore e prurito, ha effetto anti-allergico e anti-infiammatorio.
  • Lauromacrogol - questa sostanza sclerosisce un nodo emorroidario, facendo aderire le sue pareti e ha un rapido effetto anestetico.

La composizione dei farmaci Hepatrombin G per le emorroidi

  1. Unguento Gepatrombin G - è inteso per uso interno ed esterno. Ha una consistenza gelatinosa e un odore caratteristico, traslucido, bianco-giallastro. 1 g di pomata contiene 65 ME di eparina, 2,233 mg di prednisolone e 30 mg di lauromacrogolo. Oltre ai principali componenti attivi, l'unguento contiene tali eccipienti come paraffina solida e liquida, lanolina e biossido di silicio. Disponibili in tubi di alluminio da 20 g, che sono in bundle con punte rettali sono confezionati in scatole di cartone.
  2. Candele Hepatrombin G (supposte rettali) - hanno una forma conica, colore bianco e una consistenza omogenea. 1 supposta contiene 120 ME di eparina, 1,675 mg di prednisolone e 30 mg di laureromacrogolo. Degli eccipienti nelle candele ci sono trigliceridi, silice, sego e glicerile. Le candele sono prodotte in 5 pezzi in blister di polivinilcloruro cellulare, 2 confezioni in una scatola di cartone.

Metodi di utilizzo e dosaggio

Prima di usare la pomata Gepatrombin, la zona anale deve essere lavata con acqua tiepida senza sapone e accuratamente asciugata con un panno morbido. Esternamente, un sottile strato di unguento viene applicato alle aree interessate 2-4 volte al giorno. Dopo la scomparsa dei sintomi dolorosi, è sufficiente usare il farmaco una volta al giorno per un'altra settimana.

Se non ci sono forti manifestazioni dolorose, l'unguento può essere sfregato nei nodi esterni e nei tessuti circostanti. Si consiglia di non utilizzare l'intera porzione dell'unguento in una sola volta, ma di applicare la medicina gradualmente. In caso di forti processi infiammatori, è meglio applicare un unguento su un tampone di garza e applicarlo alla zona interessata, fissandolo con un fermo elastico.

Per l'uso rettale, l'unguento viene introdotto nel canale anale usando una punta speciale. Dopo aver inserito la punta, il tubo viene delicatamente schiacciato e una piccola quantità di farmaco viene espulsa. Allo stesso tempo, i produttori avvertono che se si usa troppo unguento, il danno alla pelle guarirà a lungo, poiché il processo di rigenerazione viene inibito e l'assorbimento del farmaco viene rallentato.

Candele L'epatombina G viene introdotta nel canale anale 1-2 volte al giorno dopo lo svuotamento dell'intestino e l'igiene dell'ano. La procedura viene solitamente eseguita al mattino e alla sera, prima di andare a letto. La durata del trattamento è di due settimane, ma può variare a seconda delle caratteristiche individuali del paziente. La durata richiesta della terapia locale sarà determinata dal medico curante.

Effetti collaterali

La tollerabilità dei farmaci Hepatrombin G è generalmente buona. In alcuni casi, ci sono reazioni avverse come arrossamento (iperemia) della pelle nel sito di applicazione del farmaco o lo sviluppo di manifestazioni allergiche. In tali casi, l'uso del farmaco deve essere interrotto immediatamente e consultare un medico.

Non consigliato per l'uso a lungo termine dello strumento o applicarlo su grandi superfici. Ciò potrebbe causare lo sviluppo di effetti sistemici avversi. Inoltre, le candele e l'unguento Gepatrombin G sono prescritti con cautela durante la gravidanza e l'allattamento. Il trattamento in questi casi deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Controindicazioni

L'uso di Hepatrombin G è controindicato:

  • Con lesioni cutanee fungine, batteriche e virali nella regione anorettale
  • Malattie oncologiche, tubercolosi, sifilide
  • Con lo sviluppo di forti emorragie
  • Tendenza al sanguinamento (emofilia) e altre condizioni associate a disturbi emorragici
  • Nei primi tre mesi di gravidanza
  • Con alta sensibilità ai componenti che compongono il farmaco
  • Quando le reazioni di vaccinazione

Istruzioni aggiuntive

Non overdose di farmaci. Quando si applica troppo unguento alle mucose o alle aree danneggiate, i processi di rigenerazione rallentano.

Condizioni di conservazione

I preparati di epatrombina G sono conservati in un luogo inaccessibile ai bambini, ad una temperatura di + 15-25 ° C. La durata del prodotto non è superiore a tre anni.

Prezzo medio

  • Candele rettali Hepatrombin G - da 150 rubli.
  • Pomata Hepatrombin - da 95 rubli.

L'epatombina G è utilizzata con successo sia nel trattamento delle emorroidi sia come agente profilattico. Candele e unguenti sono particolarmente efficaci a rischio di complicazioni come la trombosi delle emorroidi. Applicarli per alleviare i sintomi post-trombotici.

Praticanti chirurghi-proctologi spesso prescrivono farmaci Gepatrombina G durante la preparazione per la chirurgia e nel periodo postoperatorio, guarisce perfettamente le superfici della ferita, ha effetto anti-infiammatorio e risolvente.

Il farmaco si è dimostrato eccellente nel trattamento delle emorroidi ed è stato adottato da molti proctologi. L'unguento e le supposte hanno aiutato un gran numero di pazienti e, in combinazione con una terapia complessa e procedure minimamente invasive, hanno aiutato ad evitare un intervento chirurgico.

I risultati degli studi clinici sul farmaco indicano la sua elevata efficacia nel trattamento conservativo delle emorroidi croniche. Lo studio è stato condotto su 60 pazienti (30 donne e 30 uomini) che hanno usato la Gepatrombina G per il trattamento delle emorroidi croniche. Le candele venivano somministrate due volte al giorno per un mese. I risultati sono stati registrati il ​​14 ° e il 28 ° giorno di trattamento.

Lo studio ha dimostrato che il farmaco Gepatrombin G è uno strumento efficace che ha un pronunciato antitrombotico, venosclerosi, antiedema ed effetto anti-infiammatorio. Inoltre, i pazienti hanno notato un anestetico locale e un effetto curativo dall'uso di supposte rettali.

Gli studi hanno dimostrato che la Gepatrombina G ha già ridotto il tasso di sanguinamento dall'80% al 5% in una settimana, ha rapidamente interrotto il dolore, ha alleviato l'infiammazione delle emorroidi e del retto e ha ridotto la trombosi dei nodi.

Nel trattamento delle ragadi anali, il farmaco ha fornito un effetto anestetico, processi rigenerativi accelerati e guarigione dei tessuti, ridotto la microflora della superficie della ferita ed è stato ben tollerato dai pazienti. Pertanto, gli studi hanno dimostrato che l'efficacia della terapia con Hepatrombin G supera il 66%, il che rende possibile utilizzarlo con successo per il trattamento di emorroidi acute e croniche.

Hepatrombin G per le emorroidi durante la gravidanza

Per molte donne incinte, il rischio di affrontare una malattia così spiacevole come le emorroidi aumenta molte volte. Qual è la ragione? La ragione dello sviluppo delle emorroidi nelle donne in gravidanza è la stitichezza frequente, provocata da cambiamenti nella dieta e nelle preferenze di gusto della donna. In questo momento, l'attività motoria diminuisce, diminuisce l'esercizio, la madre in attesa conduce uno stile di vita meno attivo.

Inoltre, l'utero in crescita sta premendo più forte sugli organi pelvici, pizzicando i vasi venosi e interrompendo la circolazione sanguigna. Pertanto, le emorroidi manifestano spesso i loro sintomi nella seconda metà della gravidanza, quando la pressione sugli organi addominali, incluso il retto, aumenta in modo significativo.

Durante la gravidanza, è necessario essere molto attenti quando si sceglie una strategia di trattamento. I medici dovrebbero escludere qualsiasi effetto avverso e avverso da farmaci che possono causare danni alla salute della madre e del bambino. In ogni caso, il metodo di trattamento viene selezionato individualmente, tenendo conto dei sintomi e della gravità della malattia.

Durante la gravidanza, la Gepatrombina G viene utilizzata con successo sia per il trattamento degli stadi iniziali delle emorroidi, sia nei casi più gravi quando la malattia è accompagnata da sanguinamento, ragadi anali, prolasso e pizzicamento dei linfonodi infiammati.

Il trattamento con Hepatrombin G è possibile solo dal secondo trimestre di gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che il farmaco include prednisone. Nelle prime dodici settimane, si sta svolgendo una deposizione attiva degli organi e dei sistemi del futuro ometto, è in questo momento che il prednisone è in grado di influenzare negativamente il feto e persino causare un aborto spontaneo.

Pertanto, il farmaco non può essere prescritto nel primo trimestre di gravidanza, ma in seguito l'uso di Hepatrombin G è completamente sicuro. È ben tollerato dalle donne in gravidanza e solo in rari casi può causare reazioni allergiche. Se c'è un tale effetto collaterale, prendere il farmaco viene interrotto e consultare un medico da un medico.

Recensioni dei pazienti

Rivedere №1

Per la prima volta, le emorroidi si sono sentite addosso durante la gravidanza, nell'ottavo mese. Lo stomaco era grande, era difficile camminare, e anche qui la piaga si aggrappava. Camminavo come un'anatra, quindi tutto bruciava e faceva male per me, non potevo nemmeno sedermi. Il medico ha prescritto un unguento per il trattamento: Hepatrombin G. Ha cominciato a spalmare i suoi nodi infiammati, prima 4 volte al giorno. Immediatamente sentito sollevato.

Sono finiti il ​​disagio, il dolore e il prurito. Pochi giorni dopo è diventato molto più facile, i nodi sono diminuiti di dimensioni. Ho iniziato a camminare e sedere normalmente, il disagio è scomparso. In totale, ho usato l'unguento per 11 giorni. I primi 4 giorni spesso, poi un'altra settimana applicata solo una volta al giorno, prima di andare a letto. Il farmaco mi ha aiutato, se succede un aggravamento delle emorroidi, userò l'epatrombina G.

Natasha, 28 anni - Krasnodar

Rivedi il numero 2

Ho le emorroidi da molto tempo. Periodicamente affilato. In questi momenti, che non mi sono appena guarito. Ho provato ricette di medicina tradizionale, candele di patate inserite, candele di olivello spinoso, bagni fatti con decotti, anche una volta deciso di sedermi su un bagno di vapore con cipolle, usato varie medicine per le emorroidi. Qualcosa ha aiutato debolmente. Questa volta è iniziata un'altra esacerbazione con costipazione e dolore durante le feci. Urti dolorosi si estinsero, prurito e prurito.

Sono andato a un appuntamento con un proctologo e lui mi ha consigliato una dieta speciale, evitando alcol e fumo e unguento con Hepatrombin.Iniziava a seguire le raccomandazioni del medico e ad usare l'unguento. Mi sento molto meglio, la droga aiuta bene. Immediatamente diventa più facile, il prurito sgradevole scompare, i dossi sono ridotti e non fanno male. Continuerò il trattamento.

Sergey, 50 anni - Mosca

Rivedi il numero 3

Quando le mie emorroidi escalation, sono trattato con supposte Gepatrombin G. Il farmaco è comprovato e affidabile. Mi aiuta bene, allevia il dolore e il disagio, rimuove i nodi infiammati. Inoltre, le candele sono più convenienti per me da usare, le metto qualche giorno al mattino e alla sera prima di andare a dormire. Dopo che diventa più facile, basta inserire la candela una volta la sera. L'imballaggio è comodo, le candele non si diffondono, non lasciano segni.

Prima dell'introduzione devi andare in bagno e lavare. Durante la somministrazione è importante che la candela non cada nel retto, puoi tenerla con un tovagliolo. Quindi i principi attivi vengono assorbiti rapidamente e avranno il loro effetto se necessario. Prima di allora ho provato a mettere le candele con l'olivello spinoso, a me non piacevano. L'odore di qualche tipo, ma ancora molto rapidamente si scioglie e si macchia, lasciando macchie gialle sul lino. E l'epatrombina è un'altra questione, io consiglio!

Marina, 45 anni - SPb

Rivedere №4

Il mio medico ha scoperto un crack rettale. Molto sgradevole e doloroso. E per tutto il tempo prurito e prurito, ci sono dolori fastidiosi, soprattutto dopo una sedia. Il proctologo ha consigliato la pomata Gepatrombin G rectally, cioè l'unguento deve essere applicato all'interno. Ci ho provato, mi ha aiutato. Nel retto può essere facilmente inserito usando la punta, che è attaccata all'unguento e insieme al tubo è nella confezione con il farmaco.

È necessario introdurlo con attenzione e spremere leggermente fuori dal tubo, in modo da non lasciare troppo unguento. Dopo alcuni giorni ho avuto dolore, prurito e disagio scomparso. Il crack è guarito, ora niente mi disturba. Il farmaco aiuta molto!

Unguento "Gepatrombin": istruzioni per l'uso, recensioni

Oggi, molte persone si trovano ad affrontare un problema come le emorroidi. Le cause di questa patologia possono essere molte, così come i metodi per la sua eliminazione. In questo articolo considereremo uno dei farmaci destinati al trattamento di questa malattia. Tale strumento è "Gepatrombin". Istruzioni, indicazioni e controindicazioni, così come la composizione e le recensioni sono descritte in questo articolo. Leggi attentamente tutte le informazioni per armarti il ​​più possibile.

Alcune parole sulla composizione e sulla forma del rilascio

L'istruzione "Hepatrombin" (unguento) descrive come un rimedio molto efficace, il cui principale componente attivo è l'eparina sodica. In aggiunta ad esso, allantoina e dexpantenolo possono anche essere trovati nella composizione. Il prodotto si presenta sotto forma di gel o unguento, che viene confezionato in provette contenenti quaranta grammi di prodotto.

farmacologia

Le istruzioni "Hepatrombin" (unguento) si caratterizzano come un rimedio efficace per le emorroidi a causa degli effetti che il farmaco ha sul corpo. Prima di tutto, lo strumento previene la formazione di coaguli di sangue e accelera anche i processi di rigenerazione. Con l'uso corretto del farmaco, rimuove il gonfiore e l'infiammazione. Inoltre, "Hepatrombin" (unguento) è indicato come farmaci anticoagulanti.

L'unguento viene assorbito molto rapidamente, quindi tutti gli ingredienti attivi vengono assorbiti abbastanza rapidamente. Una parte dell'eparina è in grado di accumularsi molto rapidamente, oltre a penetrare nei vasi sanguigni. Questo porta al fatto che migliora la circolazione del sangue in tutto il corpo.

Quando posso candidarmi?

"Hepatrombin" (unguento), le cui istruzioni per l'uso sono descritte in questo articolo, ha una gamma abbastanza ampia di applicazioni. Prima di tutto, è raccomandato per le persone che soffrono di emorroidi. Inoltre, lo strumento è indicato per tutti i tipi di tromboflebiti e trombosi e con le vene varicose. La droga si è mostrata molto bene in presenza di ematomi ed emorragie durante l'esercizio fisico, o quando si ricevono ferite domestiche. Inoltre, lo strumento affronta vari processi infiammatori che si verificano nel corpo. Questi includono mastite, foruncoli, infiammazione dei linfonodi, vasi sanguigni e legamenti.

L'istruzione "Hepatrombin G" (unguento) raccomanda l'uso anche come misura preventiva. Applicando un rimedio alle vene, previene la formazione di coaguli di sangue in esse. Inoltre, il farmaco è raccomandato dai chirurghi dopo l'intervento chirurgico per eliminare le vene varicose. Usando regolarmente questo unguento, è possibile accelerare il più possibile i processi di rigenerazione postoperatoria.

Caratteristiche di dosaggio

"Epatrombina" - unguento, le istruzioni, le cui revisioni sono descritte in questo articolo, vengono applicate solo alle aree del corpo interessate. Spremere l'unguento, lasciando una striscia di cinque centimetri di lunghezza sulla pelle. Strofina bene la pelle e attendi fino a quando non è completamente assorbita. Solo allora puoi indossare vestiti. Gli esperti raccomandano di applicare questo composto attivo non più di due o tre volte al giorno. Di solito il trattamento dura circa due settimane. Ma se c'è un bisogno, allora può essere aumentato a un mese. Tuttavia, solo il tuo medico dovrebbe decidere la durata dell'uso. Non dimenticare che l'uso incontrollato di medicinali può causare gravi danni alla salute.

"Hepatrombin" (unguento): istruzioni per l'uso

Recensioni di pazienti e medici confermano che questo farmaco è davvero molto efficace. Tuttavia, avrà un effetto positivo sul corpo solo se usato correttamente, guidato da tutte le raccomandazioni fornite nelle istruzioni.

Se si prevede di utilizzare lo strumento per il trattamento di gravi malattie delle vene, i medici raccomandano di fare medicazioni per l'unguento.

Se soffri di emorroidi o ragadi del retto, in questo caso lo strumento dovrebbe essere applicato all'ano. Questa procedura dovrebbe essere eseguita almeno tre o quattro volte al giorno. Assicurati di eseguire tale procedura al mattino, prima di andare a dormire e dopo ogni visita al bagno. Lo strumento può anche essere inserito in modo rettale. Tuttavia, questo può essere fatto solo con uno strumento speciale.

Se lo strumento viene utilizzato per eliminare tali processi infiammatori come carbuncoli, mastiti e bolle, quindi per ottenere i massimi risultati, i medici raccomandano di fare delle garze e applicarle sulle zone danneggiate della pelle. In questo caso, la procedura può essere eseguita solo una volta al giorno, e farlo fino al completo ripristino della pelle.

I pazienti che soffrono di vene varicose, così come eccessivi coaguli di sangue, si consiglia di applicare un mezzo di uno strato sottile sulla pelle. Fatelo due volte al giorno, subito dopo il risveglio e anche prima di andare a letto.

"Hepatrombin" (unguento): istruzioni per l'uso in gravidanza e allattamento

Questo unguento è disponibile in due dosaggi: 50.000 e 30.000 UI. Il primo di essi non dovrebbe mai essere utilizzato dalle donne in gravidanza, poiché il farmaco viene distribuito molto rapidamente in tutto il corpo. E questo può portare allo sviluppo di forti emorragie e persino alla morte. Durante il periodo di allattamento, questo dosaggio non può essere utilizzato, in quanto ciò potrebbe portare a un deterioramento della salute del bambino.

Un dosaggio di 30.000 U può essere utilizzato da donne in gravidanza dal terzo mese di gravidanza. In questo caso, l'unguento può essere usato contro le emorroidi. Se il farmaco in un determinato dosaggio viene prescritto a una donna che allatta, il medico deve tenere conto che i benefici per la madre superano di gran lunga il rischio di compromissione della salute del bambino. Meglio durante l'uso di questo farmaco per trasferire il bambino all'allattamento al seno.

Guida importante per il paziente

"Hepatrombin" (unguento, istruzioni per le emorroidi descritte in questo articolo), ha nella sua composizione vari oli essenziali che hanno un ottimo effetto analgesico e anti-infiammatorio sul corpo umano.

Se usi questo strumento per il trattamento delle emorroidi, puoi farlo non più di due settimane. Se dopo questo periodo non hai notato alcun effetto positivo, assicurati di contattare l'ospedale. In questo caso, dovrai sostenere ulteriori esami per stabilire la diagnosi più accurata e scoprire le cause della sua insorgenza. In questo caso, il medico prescriverà un farmaco più adatto.

Ci sono controindicazioni per l'uso?

Come con qualsiasi altro farmaco, l'unguento dell'epatombina può non essere sempre usato. In nessun caso non usare questo strumento se si soffre di ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti che compongono questo medicinale. Non applicare su pelle danneggiata o infetta, oltre a malattie accompagnate da un'aumentata emorragia. Inoltre, lo strumento non può essere utilizzato per pazienti che hanno una conta piastrinica troppo piccola nel sangue.

Possibili effetti collaterali

Secondo le recensioni dei pazienti, l'unguento Gepatrombin svolge un lavoro eccellente con le sue responsabilità e, allo stesso tempo, porta molto raramente a effetti indesiderati. Il farmaco si è mostrato perfettamente nel trattamento delle malattie venose, così come le emorroidi. Se usare mezzi, accuratamente guidato dalle istruzioni per applicazione, gli effetti collaterali si alzeranno appena. Ma con l'uso eccessivo e prolungato, i pazienti hanno notato una eruzione cutanea, orticaria e persino edema sulla pelle. Se noti qualsiasi manifestazione di effetti collaterali, assicurati di consultare un medico. In questo caso, l'uso dell'unguento è controindicato.

Condizioni di acquisto e conservazione

Il farmaco può essere acquistato assolutamente in qualsiasi farmacia, senza avere una prescrizione dal medico. Tuttavia, è fortemente sconsigliato l'automedicazione. Assicurati di consultare il tuo medico per una diagnosi accurata. Dopotutto, forse è inappropriato che tu usi questo strumento.

Tenere l'unguento è meglio in un luogo buio e fresco, lontano dalle mani dei bambini. La durata di conservazione del farmaco è di tre anni dalla data indicata sulla confezione. Si noti che se si memorizza lo strumento in modo errato, la sua durata di conservazione sarà significativamente ridotta.

Recensioni di pazienti e medici

"Hepatrombin" - emorroidi pomata, le cui istruzioni per l'uso sono descritte su questa risorsa. Lo strumento è molto popolare e affronta anche le sue responsabilità. I medici prescrivono molto spesso questo farmaco ai loro pazienti, poiché sono fiduciosi nella sua efficacia. Il farmaco allevia l'infiammazione, allevia il dolore e previene anche lo sviluppo di coaguli di sangue. Inoltre, lo strumento si è mostrato molto bene nel trattamento delle emorroidi.

I pazienti sono anche molto contenti degli effetti dell'epatoprina. Per due settimane di uso regolare, lo strumento ha un incredibile effetto terapeutico. E ciò che è molto importante, è sicuro da usare, quindi raramente causa effetti collaterali. Inoltre, i pazienti sono unguenti piacevoli e a basso costo. Per un pacchetto dovrai pagare solo circa duecento rubli.

risultati

Emorroidi e malattie delle vene - questa non è una frase. Questi problemi possono essere risolti utilizzando farmaci speciali. Unguento "Gepatrombin" si adatta perfettamente con il suo scopo, e le recensioni di pazienti e medici lo confermano.

Considera che quanto prima inizi il trattamento, tanto più efficace sarà. Quindi non correre la tua salute e prenditi cura di te in questo momento. Cambia il tuo stile di vita e noterai come la tua salute migliora di giorno in giorno. Abbi cura di te, sii sano e non dimenticare che tutto dipende da te.

Hepatrombin G

Nome latino: Hepatrombin H

Codice ATX: C05AX03

Principio attivo: eparina sodica + prednisolone + lauromacrogolo 600 (eparina sodica + prednisolone + lauromacrogolo 600)

Produttore: Hemofarm A.D. (Hemofarm, A.D.) (Serbia)

Attualizzazione della descrizione e foto: 18/05/2018

L'epatrombina G è un farmaco anti-emorridico per uso locale con effetto antitrombotico, antinfiammatorio e venosclerante.

Rilascia forma e composizione

  • supposte rettali: coniche, omogenee, all'esterno e su un taglio bianco (5 pezzi in pacchetti di contorno di cellule di polivinilcloruro, in un pacchetto di cartone 2 pacchi);
  • unguento per uso esterno e rettale: massa gelatinosa traslucida di colore bianco-giallastro con un odore specifico (20 g ciascuno in tubi di alluminio con un foro protetto da una membrana di alluminio, un tappo a vite dotato di un dispositivo per la perforazione della membrana; il kit include una punta per iniezione intrarettale; gruppo 1 set).

La composizione di 1 supposta rettale:

  • principi attivi: sodio eparina - 120 UI; Lauromacrogol 600-30 mg; prednisolone acetato - 1,675 mg;
  • componenti ausiliari: biossido di silicio colloidale, trigliceridi a catena media, tristearato di glicerile, Novata B (grasso solido).

La composizione di 1 g di unguento per uso esterno e rettale:

  • principi attivi: sodio eparina - 65 ME; Lauromacrogol 600-30 mg; prednisolone acetato - 2.233 mg;
  • componenti ausiliari: paraffina viscosa, paraffina solida, biossido di silicio colloidale, lanolina anidra.

L'attività anticoagulante di 1 ME di eparina sodica corrisponde ad un'attività di 7,7 μg II di eparina standard internazionale [secondo la classificazione dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS)].

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La combinazione dei componenti attivi di Hepatrombin G fornisce la sua azione antitrombotica, antinfiammatoria e venosclerotica quando applicata localmente in proctologia.

Proprietà farmacodinamiche dei principi attivi del farmaco:

  • eparina: un anticoagulante di azione diretta, che colpisce i fattori della coagulazione direttamente nel sangue; come risultato di uso esterno ha un anti-antitumorale locale, antitrombotico e moderato effetti anti-infiammatori; migliora la rigenerazione del tessuto connettivo, previene la coagulazione del sangue nelle emorroidi;
  • Prednisolone: ​​un glucocorticosteroide (GCS) di azione antinfiammatoria, antiessudativa e antiallergica, che riduce la sensazione di bruciore, prurito e dolore nella regione anorettale;
  • lauromacrogol 600: agente venosclerante con azione anestetica locale, promuove l'attaccamento e l'intasamento delle emorroidi.

farmacocinetica

  • eparina: assorbita biotrasformata nel fegato con la partecipazione dell'enzima epatico eparinasi e in parte nel sistema reticolo-endoteliale (RES) dei macrofagi; fino al 95% della sostanza è legato alle proteine ​​plasmatiche; volume di distribuzione (Vd) aumenta con l'aumentare della dose; l'eparina viene eliminata dai reni, dall'emivita (T1/2) varia da un'ora a un'ora e mezza;
  • prednisone: essere assorbito biotrasformato nel fegato; circa l'1% viene eliminato dai reni in forma invariata; indicatore biologico t1/2 varia da 18 a 36 ore, e T1/2 da plasma - da 115 a 212 minuti.

Indicazioni per l'uso

L'epatombina G è raccomandata per il trattamento locale di emorroidi esterne ed interne, tromboflebiti delle vene dell'ano, ragadi anali, fistole, eczema e prurito nell'ano.

Le supposte rettali sono anche utilizzate nella preparazione del paziente per la chirurgia nell'ano e nel complesso trattamento delle emorroidi operate o trombizzate.

Controindicazioni

  • lesioni cutanee di eziologia batterica, virale, fungina;
  • reazioni di vaccinazione;
  • la sifilide;
  • la tubercolosi;
  • tumori della pelle;
  • tendenza al sanguinamento;
  • gravidanza (termine I);
  • età da bambini fino a 12 anni (per supposte rettali);
  • ipersensibilità ai componenti attivi e ausiliari del farmaco.

Istruzioni per l'uso di Hepatrombin G: metodo e dosaggio

  • applicazione esterna: unguento applicato 2-4 volte al giorno sulla pelle interessata con uno strato sottile; dopo il passaggio di sensazioni dolorose, la frequenza di applicazione si riduce a 1 volta al giorno, la terapia viene continuata per 1 settimana;
  • somministrazione rettale (Hepatrombin G viene introdotto nell'ano dopo un movimento intestinale): supposte - 1-2 volte al giorno; L'unguento viene iniettato usando una punta avvitata sul tubo, e spremere una piccola quantità premendo leggermente il tubo.

Effetti collaterali

L'epatombina G può causare effetti indesiderati locali: reazioni di ipersensibilità, arrossamento della pelle.

Come risultato del trattamento a lungo termine e / o dell'applicazione dell'unguento su ampie superfici della pelle, sono possibili reazioni collaterali sistemiche, ad esempio gonfiore, che rallenta i processi di rigenerazione delle cricche.

overdose

Istruzioni speciali

Il prednisolone nella composizione dell'epatombina G richiede cautela durante il trattamento.

È necessario evitare il trattamento a lungo termine o l'uso di supposte e pomate Gepatrombin G in grandi quantità.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Secondo le istruzioni, la gepatrombina G sotto forma di supposte è controindicata nel primo trimestre di gravidanza.

Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, così come durante l'allattamento al seno (allattamento), le supposte vengono utilizzate con cautela, a condizione che il beneficio atteso per la donna sia maggiore dei potenziali rischi per il feto / neonato.

Usare durante l'infanzia

Nella pratica pediatrica, l'uso di supposte per il trattamento di bambini sotto i 12 anni è controindicato.

Interazione farmacologica

Nessun dato sulle droghe interazioni farmacologiche.

Non è raccomandato l'uso di supposte e pomate Gepatrombina G per la somministrazione nell'ano insieme ad altre sostanze / preparati per uso rettale.

analoghi

Gli analoghi di Gepatrombin G sono: Proktozan, Proktosedil, Girudoprokt, ecc.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a una temperatura di 15-25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 3 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Giudizi Hepatrombin G

Testimonianze L'epatombina G è per lo più positiva, con pazienti ugualmente soddisfatti del risultato dell'utilizzo di supposte e unguenti. Si noti che le supposte rapidamente alleviare da bruciore, sanguinamento, dolore, ammorbidire e guarire le crepe. L'unguento e le supposte sono facili da usare, forniscono un buon risultato se usati e sono disponibili per l'acquisto.

Le donne notano l'assenza di controindicazioni all'uso di unguenti durante la gravidanza e durante l'allattamento, che è importante per il trattamento delle emorroidi post-parto.

Il prezzo di Hepatrombin G in farmacia

Prezzo approssimativo per Gepatrombin G: unguento di 20 g per pacchetto - 160-190 sfrega., Supposte di 10 pz. nel pacchetto - 165-200 rubli.

Istruzione: Rostov State Medical University, specialità "Medicina generale".

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Con visite regolari al lettino abbronzante, la possibilità di ottenere il cancro della pelle aumenta del 60%.

Le droghe allergiche negli Stati Uniti da sole spendono più di $ 500 milioni all'anno. Credi ancora che sarà trovato un modo per sconfiggere finalmente l'allergia?

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per gli esseri umani.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Il sangue umano "scorre" attraverso le navi sotto un'enorme pressione e, in violazione della loro integrità, è in grado di sparare a una distanza massima di 10 metri.

Nel 5% dei pazienti, l'antidepressivo Clomipramina provoca un orgasmo.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

Un tempo lo sbadiglio arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che con uno sbadiglio, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

L'aspettativa di vita media dei mancini è inferiore alla destra.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo con un forte aumento, ma se si uniscono, si inseriscono in una normale tazza di caffè.

Scienziati americani hanno condotto esperimenti su topi e hanno concluso che il succo di anguria impedisce lo sviluppo di aterosclerosi. Un gruppo di topi beveva acqua semplice e il secondo - succo di anguria. Di conseguenza, le navi del secondo gruppo erano prive di placche di colesterolo.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. Stai attento.

Salvisar è un farmaco russo senza prescrizione medica per varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Viene mostrato a tutti coloro che si allena attivamente e tempo da.

Hepatrombin G

Descrizione dal 06.06.2016

  • Nome latino: Hepatrombin H
  • Codice ATX: C05AX03
  • Principio attivo: Eparina sodica + Prednisolone + Lauromacrogol 600 (Eparina sodica + Prednisolone + Lauromacrogolo 600)
  • Produttore: Hemofarm, Serbia

struttura

L'unguento contiene le principali sostanze: sodio eparina, prednisolone acetato e vincitore macrogol 600.

Ingredienti aggiuntivi: paraffina solida e liquida, biossido di silicio, lanolina.

Le supposte rettali includono principi attivi: eparina sodica, prednisolone acetato e alloro macrogol 600.

Ingredienti supplementari: trigliceridi a catena media, grasso solido, biossido di silicio colloidale, gliceril tristearato.

Modulo di rilascio

Gepatrombin G è prodotto in due forme: unguenti e supposte.

L'unguento è confezionato in tubi di alluminio da 20 g con una punta, che è inteso per la comodità della somministrazione rettale.

Le supposte rettali sono confezionate in cellule di contorno di 5 pezzi, 2 cellule per confezione.

Azione farmacologica

Questo farmaco ha azione venosclerosante, anti-trombotica, antipruritica, anestetica locale, antiedema e antinfiammatoria.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Questo farmaco combinato è attivamente utilizzato in proctologia, mostrando un effetto antitrombotico, anti-infiammatorio e venosclerosing.

Il suo componente principale, l'eparina, è un anticoagulante ad azione diretta noto. È inoltre caratterizzato da un aumento della capacità di rigenerazione del tessuto connettivo, dalla prevenzione della coagulazione del sangue nell'area delle emorroidi.

Per quanto riguarda il prednisolone, che appartiene ai corticosteroidi, mostra effetti anti-infiammatori, anti-essudativi e antiallergici, riducendo il prurito e la sensazione di bruciore, il dolore nella zona anorettale.

Lauromacrogol 400 o polidocanolo ha un effetto anestetico locale, fornendo sclerosi nell'area delle emorroidi.

Penetrando nel corpo, l'unguento Gepatrombin, tuttavia, come le candele, è biotrasformato nel fegato e nel sistema reticoloendoteliale. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche può raggiungere almeno il 95%. Il farmaco viene escreto dai reni in diverse fasi.

Indicazioni per l'uso

Come è noto, l'unguento e le supposte per la gepatrombina sono consigliati per l'uso in:

Controindicazioni

Questo farmaco in qualsiasi forma non è prescritto per:

  • lesioni cutanee batteriche, virali e fungine;
  • la tubercolosi;
  • la sifilide;
  • tumori della pelle;
  • reazioni di vaccinazione;
  • gravidanza precoce;
  • predisposizione all'emorragia;
  • sensibilità al farmaco.

Effetti collaterali

Nel corso del trattamento farmacologico, reazioni locali indesiderabili possono manifestarsi sotto forma di allergie e iperemia della pelle.

L'uso prolungato dell'unguento o applicato su grandi superfici non esclude lo sviluppo di manifestazioni sistemiche.

Istruzioni su Hepatrombin G (metodo e dosaggio)

Istruzioni per l'uso di unguento Gepatrombin G consiglia di applicare sulle aree interessate con uno strato sottile fino a quando i sintomi della malattia scompaiono e per qualche tempo per fissare il risultato. Durante la terapia principale, l'unguento può essere applicato 3 volte al giorno, e quindi 1 volta durante la settimana.

Inoltre, l'unguento può essere usato per via rettale - inserire con la punta nel retto, premendo leggermente il tubo e comprimendo un po 'del farmaco.

Le istruzioni per l'uso delle candele Gepatrombina G consigliano rettale 1-2 volte al giorno, preferibilmente dopo la defecazione.

Hepatrombin G durante la gravidanza

L'uso di questo strumento in gravidanza, come altri farmaci, è consentito solo su prescrizione medica, in quanto il primo trimestre è generalmente una controindicazione da utilizzare.

Come mostrano le recensioni dell'unguento durante la gravidanza, molti pazienti avvertono un notevole miglioramento, ma lo applicheranno solo per le esacerbazioni.

overdose

I casi di sovradosaggio non sono stati identificati.

interazione

L'interazione farmacologica con altri farmaci non è installata.

Istruzioni speciali

L'uso del farmaco in grandi quantità sulla pelle mucosa o danneggiata porta ad un significativo rallentamento dei processi di rigenerazione.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Per la conservazione del farmaco non richiede condizioni speciali, fatta eccezione per l'inaccessibilità per i bambini.

Periodo di validità

analoghi

I principali analoghi di questo farmaco: Proktosedil, Proktozan e Girudoprokt.

Giudizi Hepatrombin G

Va notato che le recensioni di unguento Hepatrombin G sono principalmente correlate al trattamento delle emorroidi. In genere, il farmaco viene utilizzato nel riassorbimento dei coni emorroidali. Questa terapia è molto efficace e aiuta a liberarsi rapidamente dei sintomi indesiderati.

È inoltre possibile trovare recensioni su candele Gepatrombina G, ma questa forma del farmaco è usato dai pazienti un po 'meno, anche se non è meno efficace.

Inoltre, le recensioni di unguento Hepatrombin G per emorroidi riportano che a volte è usato non proprio per lo scopo previsto. Ad esempio, questo agente esterno può essere utilizzato per il riassorbimento degli ematomi, che si formano dopo le iniezioni. Ci sono casi in cui l'unguento è stato usato dalle donne per eliminare gonfiore e borse sotto gli occhi.

Oltre ai rapporti sull'efficacia di questo farmaco, è possibile trovare storie sullo sviluppo di eventi avversi durante il miglioramento. Di solito si tratta di una reazione allergica sotto forma di prurito, eruzioni cutanee e gonfiore.

Nonostante il fatto che questo farmaco aiuti in alcuni casi non secondo le indicazioni, non dovresti usarlo da solo. Ciò è particolarmente vero nei casi di gravidanza, quando l'esecuzione di qualsiasi trattamento richiede la massima cautela.

Prezzo Hepatrombin G dove acquistare

Il prezzo dell'epatombina G nelle candele varia tra 220-300 rubli.

È possibile acquistare l'unguento al costo di 180-250 rubli.

Il prezzo dell'unguento Hepatrombin in Ucraina inizia da 50 UAH.

Cosa aiuta l'unguento e la supposta della gepatrombina

L'epatombina G è un prodotto combinato destinato all'uso esterno.

Indipendentemente dalla forma di rilascio del farmaco, e la forma di rilascio può essere pomata, gel e supposte di epatombina, questo farmaco ha anticoagulante antitrombotico e generale, stimola la rigenerazione, l'antiedema e l'effetto antinfiammatorio. A causa di questi effetti, l'epatrombina è particolarmente efficace nelle emorroidi in caso di tendenza alla trombosi delle emorroidi.

In questa pagina troverai tutte le informazioni su Gepatrombin G: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già usato Gepatrombin G. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Il farmaco con azione antitrombotica, antinfiammatoria e venosclerotica per uso locale in proctologia.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza la prescrizione del medico.

Quanto costa l'epatrombina G? Il prezzo medio nelle farmacie è di 250 rubli.

Rilascia forma e composizione

Gli ingredienti attivi dell'epatrombina unguento sono:

  1. Eparina sodica, che ha un effetto anticoagulante. Previene eccessiva coagulazione del sangue, previene la formazione di coaguli di sangue. L'unguento contiene 65 UI di eparina.
  2. Lauromacrogolo ha venoskleroziruyuschee ed effetto analgesico. Bloccando la conduzione dell'impulso e riducendo la sensibilità delle terminazioni nervose, integra l'effetto anestetico dell'unguento. Usato 30 mg della sostanza.
  3. Prednisone, 2,233 mg - glucocorticosteroide, agente ormonale. Aiuta a far fronte a grave infiammazione, riduce arrossamenti, gonfiore, prurito della zona interessata, combatte i processi di alterazione e essudazione nel fuoco del processo infiammatorio.
  4. Inoltre conteneva paraffina liquida e solida, lanolina.

Le supposte contengono gli stessi principi attivi, ma in un dosaggio diverso: 120 UI di eparina, 1,675 mg di prednisolone e la stessa quantità di macrogol da latte. I grassi solidi, i trigliceridi e la glicerina sono usati come componenti ausiliari.

Effetto farmacologico

Poiché il farmaco contiene tre componenti principali con un effetto potente, il ruolo di ciascuno di essi è potenziato dalle proprietà farmacologiche degli altri due.

L'eparina sodica viene spesso utilizzata da sola, in quanto ha un effetto diradamento del sangue e antinfiammatorio sulle aree problematiche. Il componente allevia il gonfiore e l'infiammazione, favorisce il riassorbimento dei coaguli di sangue e una guarigione più rapida. L'uso di eparina sodica in combinazione con prednisolone e macrogol di alloro consente di ottenere un farmaco con un ampio spettro d'azione e un risultato finale soddisfacente. L'eparina sodica ha proprietà antiedematose. Pertanto, la presenza di questo farmaco migliora i processi metabolici nei tessuti edematosi, rimuove il liquido in eccesso da loro.

Il lauromacrogolo aumenta l'effetto analgesico del prednisone. Questo componente contribuisce al miglioramento dei processi metabolici in aree problematiche, in particolare nei nodi emorroidali, e garantisce anche il loro indurimento. Il prednisolone è anche parte del farmaco Hepatotrombin G. Aiuta a ridurre le sensazioni irritanti: dolore, bruciore, prurito, in quanto ha proprietà antinfiammatorie e analgesiche. È a causa di questo componente che l'unguento e le supposte sono controindicati nelle donne in gravidanza, specialmente nei primi 3 mesi di gravidanza.

Indicazioni per l'uso

L'unguento dell'epatrombina è efficace per le emorroidi e, grazie al miglioramento del flusso sanguigno regionale, con ragadi anali associati a questa malattia. Mentre le candele per i pazienti con ragadi anali dovrebbero essere utilizzate con molta cautela, poiché l'effetto locale sulla membrana mucosa del canale anale in questi casi può causare sanguinamento.

Oltre alle emorroidi, l'istruzione elenca le seguenti malattie in cui sono indicati per l'uso pomata, gel e supposte per l'epatrombina:

L'unguento e il gel contribuiscono anche al sollievo dell'infiammazione nelle tendovaginiti, negli infiltrati infiammatori dei tessuti molli, nella linfangite, nella mastite, nei foruncoli e nei carbuncoli.
I risultati degli studi clinici e delle revisioni degli atleti indicano che l'epatabolina g accelera il recupero delle lesioni sportive e le candele sono spesso utilizzate dai sollevatori di pesi e dai culturisti per prevenire le emorroidi.

Controindicazioni

Il farmaco Gepatrombin è controindicato in:

  • lesioni cutanee infette;
  • emofilia, una malattia ereditaria di coagulazione del sangue;
  • ipersensibilità ai suoi componenti;
  • violazione dell'integrità della pelle (se si tratta di un gel);
  • trombocitopenia - una diminuzione della concentrazione di piastrine nel sangue;
  • sanguinamento aumentato (diatesi emorragica).

Durante la gravidanza e l'allattamento, è necessario consultare il proprio medico prima di utilizzare questo farmaco. In ogni caso, è richiesta la supervisione medica delle condizioni del paziente durante il trattamento.

L'epatombina G non può essere utilizzata per la tubercolosi, l'intolleranza individuale ai componenti del farmaco, la sifilide, le lesioni cutanee di eziologia virale, fungina e batterica, i tumori della pelle, le reazioni negative ai vaccini, la predisposizione alle emorragie e nel primo trimestre di gravidanza.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco Gepatrombin G è controindicato per l'uso nel 1 ° trimestre di gravidanza.

L'uso di farmaci contenenti 30.000 UI di sodio eparina è giustificato se il beneficio atteso per la madre supera il potenziale rischio per il feto o il neonato.

Non sono disponibili dati sull'uso dell'epatrombina con concentrazione di eparina sodica di 50.000 UI durante la gravidanza e l'allattamento.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che il dosaggio e il metodo di applicazione dipendono dalla forma di rilascio Gepatrombina G:

  1. Somministrazione rettale (Hepatrombin G è introdotta nel passaggio anale dopo un movimento intestinale): supposte - 1-2 volte al giorno; L'unguento viene iniettato usando una punta avvitata sul tubo, e spremere una piccola quantità premendo leggermente il tubo.
  2. Uso topico: l'unguento viene applicato 2-4 volte al giorno sulla pelle interessata con uno strato sottile; dopo il passaggio di sensazioni dolorose, la frequenza di applicazione si riduce a 1 volta al giorno, la terapia viene continuata per 1 settimana.

Effetti collaterali

Con una corretta somministrazione, le forme esterne di epatrombina G non hanno effetti collaterali. Raramente ci sono reazioni allergiche ai componenti del farmaco sotto forma di prurito e bruciore.

L'uso di supposte di Hepatrombin G per fessure di ragade anale e altre lesioni della mucosa può portare a irritazioni e sanguinamento.

overdose

Quando si usa il farmaco Gepatrombin G per più di 10-14 giorni, il paziente sviluppa sintomi di sovradosaggio, a causa dell'effetto di prednisone ed eparina. Questi sintomi sono i seguenti:

  • palpitazioni cardiache;
  • Vertigine e cambiamenti nella pressione sanguigna;
  • Disturbi della coagulazione del sangue, tendenza al sanguinamento;
  • Perturbazione delle ghiandole surrenali;
  • Aumento della sudorazione.

Istruzioni speciali

Quando si applica una grande quantità di farmaco sulla pelle danneggiata o sulle mucose, si osserva un rallentamento dei processi di rigenerazione.

Interazione farmacologica

I dati sulle interazioni farmacologiche farmaco Gepatrombin G non è fornito.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone sulla droga Hepatrombin G:

  1. Anna. Dopo la seconda nascita, di fronte a un problema molto spiacevole - emorroidi. Poiché non c'era esperienza nel trattamento di una tale malattia, ho consultato un medico. Sono stati nominati candele e unguento "Hepatrombin G". Dopo 2 settimane di trattamento, non ho visto alcun miglioramento. Quindi ho dovuto cambiare la droga. Certamente, ognuno ha un organismo diverso, quindi non tutte le medicine possono essere adatte. Tuttavia, c'è un vantaggio, questo farmaco può essere utilizzato per l'allattamento al seno, e questo è importante per le madri con bambini.
  2. Lisa. Con le emorroidi affrontate dopo la prima nascita. È spiacevole, naturalmente, ricordare questo, poiché ha sperimentato frequenti dolori. La farmacia consigliava "Hepatrombin G", anche se non ne aveva mai sentito parlare prima. Dopo il secondo utilizzo è diventato molto più facile. E dopo un completo sollievo dai dolori e dalla scomparsa dei coni interni, consigliò a quelli che le erano vicini. E ora tengo questo unguento nel kit di pronto soccorso della famiglia. L'unico aspetto negativo, a mio parere, sono le macchie sulla biancheria. Ma è insignificante.
  3. Elena. Per 20 anni non ero infastidito dalle emorroidi e qui, su di te, arrivò come la neve sulla mia testa, e anche in forma severa: combinata. L'alta temperatura aumentò, non c'era alcun problema di andare al lavoro, e chiamai il dottore a casa. il terapeuta, dal momento che era sabato, dopo avermi ascoltato, ha detto che non si era sottoposta a un intervento chirurgico e mi aveva consigliato di andare su Internet. Dopo aver letto un numero molto grande di articoli, mi sono imbattuto in questo farmaco.Esiste solo risposte positive.Ma non mi piaceva prendere un farmaco contiene prednisolone.Ho provato a trattare un amico le loro droghe, ma è solo peggiorato: i miei parenti, vedendo le mie condizioni, hanno insistito per il ricovero in ospedale, ho anche sbloccato come meglio potevo, ho provato a comprare le candele "Hepatrombin G". solo due ore dopo potevo già stare in piedi! Un terribile ed enorme, come un pugno, l'edema interno ha cominciato a placarsi, anche la temperatura mi ha lasciato e ora il mondo ha cominciato a brillare di colori.

analoghi

Supposte della emorroidi La gepatrombina G ha analoghi strutturali:

La composizione di questi farmaci ha lo stesso principio attivo: l'eparina sodica.

Simile all'azione può essere considerato:

  • Anuzol;
  • Proktozan;
  • sollievo;
  • Candele con metiluracile;
  • Candele con olio di olivello spinoso ecc.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Tenere lontano dalla portata dei bambini ad una temperatura di + 15... + 25 ° С. Periodo di validità - 3 anni.

Articoli Su Varici