Cos'è la sigmoidoscopia, le indicazioni, i limiti e le possibili complicanze

In caso di malattie del retto, può essere fatta una diagnosi accurata usando metodi strumentali ed endoscopici di esame, che includono la sigmoidoscopia. È necessario conoscere non solo la sigmoidoscopia di cosa si tratta, ma anche le indicazioni per la procedura, nonché a chi è controindicato e quali potrebbero essere le complicazioni dopo di esso.

Cos'è questa procedura sigmoidoscopica?

La rectoromanoscopia è un metodo per l'esame endoscopico del retto e della porzione inferiore del colon sigmoideo. Permette di ispezionare l'intestino inferiore per 20-25 cm per studiare una parte più ampia del tubo digerente e prescrivere una colonscopia, ma non sempre consente una buona visuale dei primi 25 cm dall'ano.

Questa procedura è una fase obbligatoria di qualsiasi ricerca proctologica, poiché senza di essa, di regola, è impossibile impostare accuratamente la diagnosi, determinare la gravità della patologia e la presenza di cambiamenti concomitanti, e quindi scegliere le tattiche di trattamento appropriate. La rectoromanoscopia viene eseguita per identificare vari neoplasmi nella parte inferiore dell'intestino. Durante la procedura, è possibile non solo esaminare la parte diretta e parte del colon sigmoideo, ma anche effettuare una biopsia per ulteriori indagini. Effettualo con l'aiuto di sigmoidoscope.

È importante! I proctologi consigliano di sottoporsi a rectoromanoscopy una volta all'anno a chiunque abbia più di 40 anni. Questa procedura consente di identificare oncologia del retto in una fase precoce. La rectoromanoscopia consente di vedere anche piccoli tumori che non possono essere rilevati utilizzando altri metodi diagnostici. Durante l'esame, il medico può esaminare le condizioni della mucosa del retto e parte del sigmoide, il suo colore, il rilievo e lo stato dei vasi.

Cos'è un sigmoidoscopio?

Un rectoromanoscope o rektoskop è un dispositivo speciale che è un tubo metallico cavo, alla sua estremità c'è un dispositivo di illuminazione e un sistema di alimentazione dell'aria. Sono inclusi diversi tubi di diametro diverso (1 cm, 1,5 cm e 2 cm) e lunghezza. È possibile esaminare la mucosa con l'aiuto di oculari ottici speciali. Durante la procedura possono essere utilizzati dispositivi endoscopici flessibili e rigidi.

Rectoromanoscope consente non solo di studiare le pareti intestinali dall'interno, ma anche di eseguire quanto segue:

  • rimuovere il corpo alieno;
  • rimuovere polipi;
  • fare una biopsia per indagare ulteriormente sulle aree sospette della mucosa;
  • cauterizzare la neoplasia con la corrente elettrica;
  • condurre la coagulazione dei vasi sanguigni per arrestare il sanguinamento.

Indicazioni e controindicazioni per la rectoromanoscopy

testimonianza

La procedura sigmoidoscopica è indicata se vi sono segni caratteristici di malattie del retto e del colon sigmoideo.
È prescritto quando ci sono sintomi come:

  • dolore nella regione anorettale;
  • stitichezza persistente alternata a indigestione;
  • disagio durante i movimenti intestinali;
  • con sanguinamento dall'ano, che si osservano sullo sfondo delle emorroidi;
  • secrezione purulenta e mucosa dall'ano;
  • sensazione di un oggetto estraneo nel retto o movimenti intestinali incompleti.

Rectoromanoscopy prescritto per sospetta presenza di tumori maligni nell'intestino, emorroidi croniche e infiammazione del retto.

Spesso, la ricerca è prescritta come misura preventiva, con l'obiettivo di rilevare l'oncologia, specialmente nelle persone con più di 40 anni.

La rectoromanoscopia ti permette di diagnosticare:

  • crepe negli intestini;
  • polipi;
  • colite ulcerosa;
  • infiammazione della mucosa del sigmoide e del retto;
  • sviluppo anormale dell'intestino inferiore;
  • neoplasie.

Restrizioni alla sigmoidoscopia

È importante sapere non solo che cos'è una sigmoidoscopia, indicazioni per esso, ma anche controindicazioni.

La rectoromanoscopia è una procedura indolore, che non ha quasi limiti sull'appuntamento, ma a volte si consiglia di posticipare per motivi medici e di trattenerla dopo un trattamento conservativo.

La ricerca viene posticipata quando vengono osservate le seguenti patologie:

  • ragade anale acuta;
  • stenosi del lume intestinale;
  • grave sanguinamento dall'ano;
  • infiammazione acuta nella cavità addominale, compresa l'infiammazione del peritoneo;
  • malattia mentale;
  • polmonare e insufficienza cardiaca;
  • processo adrectal acuto;
  • condizione generale grave.

Se condurre una rectoromanoscopy in ogni caso dovrebbe essere deciso dal medico. Quando si presenta la necessità di uno studio di emergenza, la procedura viene eseguita utilizzando l'anestesia locale.

Preparazione per la procedura


Due giorni prima della procedura, i prodotti che promuovono l'aumento della formazione di gas e sostengono i processi di fermentazione nell'organismo dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

È necessario escludere dal menu:

Puoi mangiare carne bollita e pescare varietà a basso contenuto di grassi, latticini, riso e semola in acqua, biscotti galetny, bere tè verde.

Il giorno prima della rettoscopia, dovrebbero essere eseguite procedure mirate alla pulizia dell'intestino. Questo può essere fatto nei seguenti modi:

  1. Clistere purificante Si consiglia di metterlo la sera prima della procedura e al mattino dell'esame. Alla sera, fai 2 clisteri con un intervallo di 1 ora. Per ogni procedura, prendi 1-1,5 litri di acqua calda. Al mattino metti anche 2 clisteri. Gli ultimi lavaggi dovrebbero essere praticamente puliti.
  2. Prendendo lassativi all'interno. I medici di solito prescrivono a Fortrans di pulire l'intestino prima della sigmoidoscopia. Il farmaco è venduto in sacchi, il contenuto di 1 pacco deve essere sciolto in 1 litro d'acqua. L'effetto lassativo inizia 1 ora dopo la somministrazione. Il dosaggio del farmaco è selezionato dal medico, individualmente in base al peso del paziente. L'ultimo assunzione di droga deve avvenire non più tardi di 3-4 ore prima dell'esame. Analoghi del farmaco Fortrans sono Lavacol e Fleet, che sono ubriachi più facili.
  3. Pulizia dell'intestino con microclocchi Microlax. Questo è un lassativo che viene introdotto nell'ano. È venduto in tubi speciali. La sera prima della procedura, è necessario introdurre 2 microclisi per via rettale con una pausa di 20 minuti. Per fare questo, rompere la punta, spremere un po 'di medicina in modo che spalma il tubo e inserirlo nell'ano fino al segno. L'effetto lassativo del farmaco si verifica in 5-15 minuti. Al mattino hai anche bisogno di mettere 2 microcleari.

Alla vigilia della rectoromanoscopia la cena dovrebbe essere leggera, ma a cena e colazione dovrebbe trattenersi. Puoi bere solo acqua pulita e tè verde debole.

Prima di una sigmoidoscopia, il medico deve parlare delle caratteristiche della procedura e avvertire di tutte le sfumature. Ad esempio, dopo che il proctoscopio è stato inserito nell'ano e il suo medico inizia a muoversi all'interno dell'intestino, potrebbe esserci il desiderio di svuotare l'intestino.

In questo momento, la respirazione dovrebbe essere lenta e profonda. Lo stiramento dell'intestino può causare spasmi e l'aria che viene pompata verso l'interno per raddrizzare le pieghe intestinali provoca qualche disagio. Il medico dovrebbe dire al paziente di tutto.

Come viene eseguita la sigmoidoscopia

Prima della procedura, il paziente deve spogliarsi completamente al di sotto della cintura. Dopodiché, dovrebbe sdraiarsi su un divano nella posizione "sdraiato sul fianco" o adottare una posa al ginocchio-gomito, che è molto preferibile, il fatto è che la parete addominale si incurva un po 'e il tubo passa più facilmente dal retto al sigmoide. Per i bambini piccoli, la rettoscopia viene eseguita in posizione "supina", poiché, da un lato, non possono essere mantenuti nella posizione della spalla del ginocchio, e in secondo luogo, l'intestino inferiore è più eretto e le curve sono meno pronunciate.

Il rectoromanoscope viene inserito nel canale anale solo dopo un esame digitale del retto.

Il tubo del dispositivo viene lubrificato con vaselina o altro olio e iniettato delicatamente nell'ano ad una profondità di 4-5 cm, quindi viene chiesto al paziente di allungarsi per svuotare l'intestino e iniettare un sigmoidoscopio in profondità.

Quando non è possibile esaminare le pareti a causa del contenuto intestinale, un oculare viene inserito nel tubo con un tampone di cotone con l'aiuto del quale viene pulito il lume dell'organo. A volte usano una pompa elettrica che ti permette di rimuovere sangue, pus e muco.

Se necessario durante la procedura, è possibile rimuovere i piccoli polipi. Per il quale un anello di coagulazione viene inserito nel tubo del sigmoidoscopio. Una neoplasia viene interrotta, quindi viene estratta e inviata per l'esame istologico.

Inoltre, se necessario, viene eseguita una biopsia e il sigmoidoscopio viene accuratamente rimosso.

Nel momento in cui la procedura richiede non più di 5-7 minuti. Secondo le recensioni dei pazienti, è facilmente tollerabile, solo con lo scarico di aria si ha un leggero disagio e le sensazioni sono più probabilmente simili a un clistere. Durante lo studio, il paziente deve rilassarsi e seguire le istruzioni del medico.

Se una persona si trovava in una posizione di ginocchio-gomito durante la rettoscopia, dopo di che è necessario sdraiarsi sulla schiena per un po ', altrimenti è possibile il collasso ortostatico (un forte calo della pressione sanguigna).

Possibili complicazioni

Se la procedura viene eseguita da un medico esperto, allora è sicuro e praticamente non causa dolore.

Tuttavia, con manipolazioni inette e sigmoidoscopia impropria, è possibile una rottura della parete intestinale, in questo caso è necessaria un'operazione di emergenza. Secondo le statistiche, questa complicazione è osservata raramente.

Un medico esperto non permetterà mai che questo accada, quindi è importante trovare un buon specialista.

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

Cos'è la sigmoidoscopia intestinale

In caso di malattie intestinali, non è possibile fornire una diagnosi accurata senza metodi diagnostici endoscopici e strumentali. La rectoromanoscopia è una tecnica che i proctologi usano più spesso quando esaminano i loro pazienti. Tuttavia, non tutti sanno cos'è una sigmoidoscopia dell'intestino ed è profondamente interessato a come viene eseguita la sigmoidoscopia. L'immaginazione di molti pazienti trae per sé una vera tortura che li attende nell'ufficio del proctologo. Ma è davvero?

Valore della procedura

La rettoscopia rettale è una procedura invasiva che consente di studiare l'intestino inferiore. L'ispezione visiva viene effettuata con l'aiuto di, inserito attraverso l'ano, un dispositivo medico - sigmoidoscopio. I colonoproctologi considerano questo metodo come uno studio obbligatorio necessario per fare una diagnosi accurata.

La rectoromanoscopia consente la visualizzazione del retto e del colon sigmoideo distale. La distanza dall'ano al punto finale può raggiungere i 35 cm. Se l'esame raggiunge il colon sigmoideo, la procedura viene chiamata rectosigmoscopia. Durante lo studio, il medico può valutare le pareti intestinali, compreso il loro colore, elasticità, sollievo, tono e modello vascolare.

I proctologi raccomandano fortemente che tutti i pazienti che hanno già più di 40 anni debbano sottoporsi a questo esame a scopo preventivo. La rectoromanoscopia può rivelare anche piccoli tumori che sono rimasti nascosti durante altre procedure diagnostiche. Il cancro del colon-retto prende sempre più vite, e per molti aspetti la ragione di questo è il rilevamento tardivo. Pertanto, in presenza di sintomi sospetti, è assolutamente impossibile ritardare una visita a un proctologo.

Indicazioni e controindicazioni

La rectoromanoscopia dell'intestino ha le seguenti indicazioni:

  • dolore prolungato nella regione anorettale;
  • frequente stitichezza, che può alternarsi a disturbi della sedia;
  • movimenti intestinali dolorosi e difficili;
  • la presenza di emorroidi sanguinanti;
  • la presenza di pus, muco e striscia di sangue nelle feci;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • soddisfazione incompleta dopo l'atto di defecazione, la sensazione di corpi estranei nell'ano;
  • colite cronica, enterocolite, gravi sintomi di disbiosi, che si verificano senza ragioni oggettive;
  • sospetto oncopatologia.

Con l'aiuto di questo sondaggio, è possibile diagnosticare una rottura della mucosa del retto, un'infiammazione cronica della mucosa con la formazione di processi ulcerativi, malformazioni congenite dell'intestino distale, polipi e oncopatologia.

Ci sono tali controindicazioni per la rettoscopia:

  • ragade anale in forma acuta;
  • marcato restringimento del lume intestinale;
  • grave sanguinamento rettale;
  • processo infiammatorio acuto nella cavità addominale;
  • supervisione paziente da parte di uno psichiatra;
  • disturbi pronunciati nel cuore e nei polmoni;
  • infiammazione del tessuto acuto situata intorno al retto;
  • la condizione generale grave del paziente.

formazione

L'esame del retto viene effettuato solo dopo la preparazione preliminare. Il proctologo conoscerà volentieri i pazienti con l'algoritmo di preparazione. È necessario cominciare a prepararsi per la procedura tra 2-3 giorni. La cosa principale da fare è attenersi a una dieta speciale e rilasciare il lume del colon dalle feci. 2-3 giorni prima del sondaggio, i prodotti che aumentano la flatulenza e causano processi di fermentazione dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Entro 48 ore, tutti i tipi di legumi, pesce grasso e carne, crauti e altri sottaceti, latte intero e prodotti a base di esso, pane nero, dolci e dolci con lievito, kvas, bevande gassate, freschi frutta e verdura, alcool.

In questo caso, i pazienti sono interessati a: cosa puoi mangiare? Ci sono molte restrizioni, ma ci sono molti prodotti consentiti. Puoi mangiare carne magra o pesce in forma bollita o al forno, latticini, pane, biscotti, camomilla. 24 ore prima dell'esame programmato, è necessario eseguire la pulizia dell'intestino.

Questo può essere fatto nei seguenti modi:

  • Clistere purificante Eseguire una serie di clisteri - 2 di notte il giorno prima, e poi 2 il giorno della procedura. Se dopo l'ultimo svuotamento dell'intestino, il paziente vede praticamente acqua pulita, allora ha fatto tutto correttamente e accuratamente pulito l'intestino.
  • Lassativi orali Spesso, prima della sigmoidoscopia, i proctologi prescrivono Fortrans. Lavacol o Fleet possono essere usati come analoghi. Il contenuto di 1 pacchetto di Fortrans viene sciolto in 1 litro di acqua calda. Dopo aver preso il rimedio, l'effetto lassativo dovrebbe verificarsi entro 60 minuti. Il giorno della diagnosi, il farmaco deve essere assunto non più tardi di 3-4 ore prima dell'esame.
  • Uso di microcherpi farmaceutici. Un rimedio popolare è Microlax. Il prodotto viene venduto in speciali fiale comode con una punta inserita verticalmente. Il giorno prima della procedura prima di coricarsi, è necessario inserire 2 tali clisteri con una pausa tra ciascuno in 20 minuti. L'effetto lassativo arriva molto rapidamente - in alcuni casi dopo 5 minuti. Al mattino, la manipolazione viene ripetuta.

condotta

Avendo capito l'essenza della procedura, i pazienti sono molto preoccupati per come è fatto. Sebbene non ci sia nulla di terribile e critico nella sua condotta. La tecnica della sigmoidoscopia è descritta di seguito. Alcune ore prima dello studio, gli intestini vengono puliti con microcleati. Prima di entrare nella stanza dal proctologo dovrebbe svuotare la vescica. In ufficio, il paziente si spoglia, rimuove la biancheria intima e indossa mutandine diagnostiche speciali.

Negli uffici moderni ci sono sedie comode, simili a quelle ginecologiche. Il paziente è posto su di esso o, se è più conveniente per il medico, prende una posizione di ginocchio-gomito. Il proctologo esegue un esame digitale dell'ano, lubrifica l'ano con gelatina di petrolio e quindi introduce il rectoroscope ad una profondità di 4-5 cm. L'aria viene pompata nel tubo, attraverso il quale le pieghe naturali e gli archi dell'intestino si raddrizzano.

Quando il dottore avanza lo strumento a una distanza di 10-15 cm, viene raggiunta un'area problematica - una naturale curvatura dell'intestino (la linea retta diventa sigmoide). Quando il medico passa questo sito, il paziente deve cercare di rilassarsi il più possibile. Alla fine della procedura, il rectoroscope viene accuratamente rimosso.

Di solito la sigmoidoscopia viene eseguita senza anestesia. Ma per i bambini piccoli e irrequieti, così come nei casi di manipolazione chirurgica, eseguono la procedura in breve anestesia. Per i bambini, la manipolazione viene eseguita prevalentemente in posizione supina. I bambini più grandi (10-14 anni) sono seduti in una sedia proctologica o hanno chiesto di assumere una posizione al ginocchio-gomito. A volte durante la rectoromanoscopia utilizzare l'aspirazione elettrica, che consente di rimuovere sangue, pus e muco.

effetti

La complicazione più pericolosa dopo la procedura è la perforazione della parete intestinale. Quando si esegue la procedura con noncuranza, lo strumento può danneggiare la parete intestinale e questo farà entrare il contenuto nella cavità addominale. Ma di norma ciò accade molto raramente, se è saggio avvicinarsi alla scelta di uno specialista che condurrà la procedura.

Se la perforazione non può essere evitata, il paziente viene urgentemente ospedalizzato e viene eseguito un intervento chirurgico. Più spesso dopo che i pazienti con sigmoidoscopia hanno tali disturbi:

  • aumento della formazione di gas;
  • crampi addominali;
  • lieve nausea.

Se il paziente inizia ad avere uno stato febbrile o nello sgabello trova strisce di sangue, allora è urgentemente necessario informare il proctologo che conduce il rectoromanosocopia.

Recensioni

La rectoromanoscopia causa molta paura nei pazienti, e anche le testimonianze, compilate in modo positivo, non le rassicurano molto.

La rectoromanoscopia è accessibile a tutti, diagnostica moderatamente scomoda, che consente di rilevare molte condizioni patologiche pericolose in una fase precoce. Per un sondaggio qualitativo in questo modo, sono necessari un buon atteggiamento mentale e una formazione di alta qualità.

Rectoromanoscopy: concetto, preparazione, condotta e risultati

Il rectum scopy (rectoromanoscopy, rettosigmoidoscopy) è un metodo diagnostico, il cui scopo è quello di rilevare i processi patologici nell'intestino inferiore (fino a 30 cm dall'ano). Per prevenirlo, gli anziani dovrebbero subirlo una volta ogni 5 anni o più spesso, a seconda del grado di rischio dei processi oncologici e della presenza di malattie. Il resto viene eseguito secondo le indicazioni. Durante lo studio, il medico può eseguire manipolazioni terapeutiche. La procedura di sigmoidoscopia è considerata la più informativa, sicura e indolore.

Qual è la procedura?

Per non avere paura del prossimo esame, è sufficiente sapere cos'è la sigmoidoscopia e come va. La diagnostica è effettuata con un dispositivo medico speciale, un proctoscopio. Si tratta di un tubo in metallo o plastica speciale, lungo fino a 30-35 cm e di circa 2 cm di diametro, dotato di una piccola telecamera, obiettivi aggiuntivi, un dispositivo per l'illuminazione e l'alimentazione dell'aria.

Grazie a questo sistema, lo specialista ha l'opportunità di ispezionare la superficie interna del retto e una piccola porzione del colon sigmoideo in una forma ingrandita sullo schermo di un monitor adiacente.

I dati ottenuti possono essere registrati e salvati. Inoltre, se il medico nota eventuali formazioni sulla mucosa, quindi sotto il controllo della videocamera, può rimuoverle immediatamente.

Dovrebbe essere notato che la rectoromanoscopy del bambino è effettuata con un rectoscope speciale per bambini. Inoltre sono disponibili dispositivi usa e getta.

Quanto dura questa analisi? Dipende da quanto è preparato il paziente, dalla complessità del caso, dalla presa del materiale e da altri fattori. La durata può variare da 5 minuti a mezz'ora.

Perché la rettoscopia?

La rettosigmoscopia può essere prescritta per la diagnosi dello stato della parete intestinale e allo scopo di effettuare manipolazioni mediche. Per la prima variante, i seguenti processi patologici serviranno come indicazioni:

  • dolore frequente o grave in una determinata area dell'intestino;
  • disturbi delle feci;
  • presenza di sangue nelle feci o evidente sanguinamento dall'ano;
  • malattie infettive nell'intestino;
  • sospetto della presenza di processi tumorali;
  • processi infiammatori cronici nell'intestino inferiore;
  • fistole;
  • emorroidi e altri.

Se l'esame viene effettuato con uno scopo medico, le indicazioni per la sigmoidoscopia saranno le seguenti:

  • rimozione di polipi;
  • rimozione di un oggetto estraneo;
  • cauterizzazione della nave sanguinante;
  • l'introduzione del punto droga e così via.

Inoltre, la rectoroscopia può essere una procedura preliminare prima di altri studi sull'intestino, ad esempio la colonscopia. Permette anche di prendere il materiale per analisi successive (lavaggio, pezzo di stoffa).

Come prepararsi per la sigmoidoscopia?

I pazienti devono sapere come prepararsi adeguatamente alla rectoromanoscopia, poiché la qualità dell'esame, la sua indolenza e l'affidabilità dei risultati dipendono completamente dalla cura con cui viene preparato l'intestino. 2-3 giorni prima dell'esame, è necessario iniziare a seguire una dieta. Questo vale anche per la rectoromanoscopy per bambini e adulti.

La dieta è definita "senza scorie", in quanto implica l'esclusione dalla dieta di alimenti che non sono completamente digeriti, richiedono una digestione prolungata, contribuiscono alla formazione di maggiori quantità di gas. Quindi, dal menu devi rimuovere:

  • farina;
  • fagioli;
  • beve con gas;
  • frutta e verdura;
  • cibi grassi e altri

In questo caso, è vietato friggere il cibo e la frequenza del cibo dovrebbe essere almeno 5-6 volte al giorno in piccole porzioni.

Il giorno prima della diagnosi, puoi mangiare pasti molto liquidi (kissel, brodo), e il giorno dell'incontro è meglio non mangiare nulla.

Oltre alla dieta, l'intestino deve essere completamente pulito con clisteri o farmaci, come Fortrans, microlax o duphalac. Di norma, le procedure di pulizia vengono eseguite il giorno precedente la diagnosi.

Caratteristiche del scopy rettale

La rectoromanoscopia dell'intestino viene eseguita sia in regime ospedaliero che in regime ambulatoriale. Nel secondo caso, la formazione dovrebbe essere svolta in modo indipendente.

L'anestesia non è utilizzata nella maggior parte dei casi, dal momento che questo esame del retto è considerato indolore. Se ci sono crepe, dolorabilità o altre difficoltà, viene utilizzata l'anestesia locale. Se il paziente è molto preoccupato, può dargli un sedativo. Un esame in anestesia endovenosa può essere eseguito se la persona insiste e per questo ci sono condizioni appropriate. Rettoscopia per bambini piccoli in anestesia generale.

Prima di eseguire una rectoromanoscopy, il medico esegue una scansione delle dita e un'anoscopia (specchio). Dopo un esame preliminare dello stato dell'ano, i vasi sanguigni e le membrane mucose procedono alla registrazione video della sigmoscopia.

Corso di diagnosi rectoscopica

Come si fa la sigmoidoscopia? Secondo il protocollo, la diagnosi è la seguente:

  • essendosi seduto su un divano, il paziente assume una posizione di ginocchio-gomito o una posizione sul lato sinistro con le gambe tirate su;
  • Rettoscopio spalmato per facilitare l'introduzione di una composizione speciale, e poi iniettato delicatamente nel retto;
  • muovendosi lungo l'intestino, il medico esamina le sue pareti nel monitor, se necessario, effettuando manipolazioni terapeutiche;
  • allo stesso tempo, l'aria viene immessa nella superficie piegata del retto per levigarla;
  • dopo l'esame, lo specialista rimuove il proctoscopio dall'ano.

Qualche tempo dopo aver rimosso il dispositivo, il paziente rimane sul divano e poi può tornare a casa.

Risultati della ricerca

Se alla rectoromanoscopia sono stati prelevati campioni di tessuto per ulteriori indagini, il risultato dovrà venire dopo. Altrimenti, il medico può segnalarli immediatamente. Sono considerati negativi se non sono state trovate patologie. Un risultato positivo indica la presenza di cambiamenti nel retto e la necessità di ulteriori ricerche. La retectoscopia può essere prescritta se la qualità dell'immagine ottenuta è insufficiente (ad esempio se l'intestino non viene pulito bene) o se è richiesto più materiale.

Controindicazioni

La controindicazione assoluta al passaggio della sigmoidoscopia può essere considerata il secondo e il terzo trimestre di gravidanza. Nei primi 3 mesi può essere fatto, ma con cautela quando minacciato di aborto spontaneo (questo può portare a clisteri di pulizia).

Con la sigmoidoscopia mensile non è controindicato. Tuttavia, se il paziente è imbarazzato e imbarazzato, allora può essere diagnosticato in un altro giorno del ciclo mestruale. Inoltre, alcuni esperti non consigliano di fare un esame durante le mestruazioni a causa del rischio di infezione nell'utero.

Le relative controindicazioni includono un forte restringimento dell'intestino, una cattiva salute di una persona, nonché condizioni infiammatorie acute (per esempio, una ragade anale, emorroidi). Quando è possibile eseguire la procedura di stabilizzazione rectoromanskrpi. In casi estremi, rende il modo più delicato.

Un'altra controindicazione relativa è quella di condurre una radiografia del paziente degli organi gastrointestinali usando un agente di contrasto - il bario. Resti minori di questo composto nell'intestino possono dare un'immagine distorta. Pertanto, tra questi metodi diagnostici dovrebbe prendere almeno una settimana.

Cosa fare dopo la rettoscopia?

Di regola, dopo una sigmoidoscopia l'uomo si sente bene e lascia la stanza diagnostica da solo. Se è stata applicata l'anestesia o sono stati somministrati sedativi, è meglio chiamare gli accompagnatori.

Considerando la pre-dieta, l'intestino pulito e le lesioni meccaniche nel processo di diagnostica, non è necessario saltare immediatamente su cibi grassi, piccanti o pesanti dopo la rettroscopia.

È meglio seguire una dieta leggera per 2-3 giorni. Per prevenire il verificarsi di stitichezza, devi bere molti liquidi, puoi fare ginnastica. Anche una breve passeggiata aiuterà a ripristinare la peristalsi. Non dovremmo dimenticare che potrebbe volerci circa una settimana per completare la normalizzazione delle viscere.

Possibili complicazioni

Tale esame è sicuro per la salute, ma teoricamente nel corso della sua condotta possono verificarsi complicanze quali lesioni alla parete intestinale, infezione, rottura della nave e altri. Le complicazioni possono anche verificarsi dopo che un pezzo di tessuto è stato preso.

È necessario chiamare un medico se, entro pochi giorni dalla diagnosi, i seguenti sintomi compaiono o peggiorano:

  • temperatura;
  • forte dolore allo stomaco;
  • feci sanguinolente o sanguinamento;
  • nausea.

Il gonfiore o dolore minore può verificarsi 1-2 giorni, ma poi passare senza un trattamento appropriato.

Di cosa si tratta - la sigmoidoscopia e come viene trasferita, puoi trovare un gran numero di recensioni online. Le persone reagiscono in modo diverso alla diagnostica. La maggior parte indica il suo dolore indolore, ma disagio. Alcuni hanno problemi con la defecazione dopo il trapasso. Tutti gli utenti sottolineano la sua necessità e il contenuto informativo.

Come prepararsi per la sigmoidoscopia del retto?

La rectoromanoscopia dell'intestino (rettoscopia) è un esame della mucosa rettale, del canale anale e della parte inferiore del colon sigmoideo. È fatto con l'aiuto di un dispositivo medico speciale - rektoskop.

Si raccomanda di sottoporsi alla procedura di prevenzione delle malattie, con sensazioni dolorose durante la defecazione, emorroidi o fastidio all'ano.

La procedura di sigmoidoscopia mostra malattie intestinali, colite ulcerosa, proctosigmoidite, tumori e altre patologie.

Come è la procedura?

La rectoromanoscopia viene eseguita in clinica e dura circa 5-7 minuti:

  • Il paziente si spoglia completamente sotto la cintura e si siede sul divano nella posizione del ginocchio-gomito. Questa posizione è più adatta per l'uso del proctoscopio.
  • Il medico esegue l'esame digitale rettale.
  • Quindi il tubo del proctoscopio con l'otturatore viene imbrattato con un gel speciale e iniettato nel retto per 4-5 cm.
  • L'otturatore viene rimosso, lasciando l'oculare e il rettoscopio introdotti ulteriormente.
  • Per uno studio più dettagliato delle pieghe della mucosa, uno specialista pompa aria nell'intestino con un dispositivo collegato a un proctoscopio.

Dopo un'ispezione completa e la rimozione del materiale per l'analisi, lo strumento viene accuratamente rimosso dal retto. A questa procedura è considerato completo. Il medico scrive la conclusione al paziente e prende appuntamenti in base ai risultati dell'esame.

Rectoromanoscopy o colonscopia?

Rectoromanoscopy e colonscopia sono due esami diagnostici condotti con l'aiuto di strumenti speciali, il cui scopo è quello di analizzare le condizioni dell'intestino.

La differenza tra colonscopia e rectoromanoscopia risiede nell'attrezzatura utilizzata, che differisce nelle sue caratteristiche funzionali, motivo per cui vi sono differenze nell'area in esame.

Qual è la differenza tra le procedure: la rettoscopia - un metodo diagnostico che valuta le condizioni del retto e del colon sigmoideo distale. E con una colonscopia, uno specialista, oltre a queste aree intestinali, può anche ispezionare quasi tutto il colon.

Cosa è meglio - il medico decide in base ai problemi del paziente. La rettoscopia sarà sufficiente per un esame di routine e, se vi sono sospetti di malattie gravi, entrambi gli esami vengono spesso prescritti contemporaneamente.

Preparazione per lo studio

Prima della procedura, il paziente ha bisogno di una piccola preparazione per la rectoromanoscopia a casa.

Per prepararsi adeguatamente, dovresti seguire le semplici raccomandazioni - osservare una dieta speciale e pulire l'intestino (clistere o farmaco), perché ispezione effettuata a stomaco vuoto.

Nutrizione prima della sigmoidoscopia:

  • Il giorno prima della procedura, è necessario seguire una dieta priva di scorie.
  • Non mangiare prodotti da forno, cereali, verdure, frutta, legumi.
  • Prima di andare a letto alla vigilia dell'esame, dovresti saltare la cena, puoi solo prendere il tè.

La preparazione con clisteri viene eseguita la sera prima della procedura e al mattino, 2 ore prima. I clisteri vengono eseguiti per pulire l'acqua.

Sostituire il clistere pulizia in grado di preparare Fortrans o Mikrolaksom. Il metodo di uso delle droghe è dato in dettaglio nelle istruzioni allegate a loro.

Preparazione dell'algoritmo utilizzando Fortrans:

  • Sciogliere 2 sacchetti del prodotto in 3 litri di acqua calda e pulita.
  • Prendi l'interno prima di ispezionarlo durante il giorno.

Questi farmaci puliscono delicatamente l'intestino delle masse fecali e non hanno praticamente effetti collaterali.

Fa male?

Molti pazienti a cui è stata prescritta una sigmoidoscopia si stanno chiedendo se fa male e riesci a bere qualcosa per alleviare la sensazione?

Va immediatamente detto che, insieme ad altri metodi diagnostici, questa procedura è sicura e indolore. A volte i pazienti possono notare un lieve disagio, che si manifesta con l'introduzione di aria nell'intestino.

Dopo lo studio, i pazienti spesso confermano che la rettoscopia non è dolorosa e le loro paure e paure si sono rivelate inverosimili.

Il controllo non richiede l'anestesia. Sotto anestesia, una sigmoidoscopia viene eseguita solo per i bambini piccoli.

Rectoromanoscopy nei bambini

La rectoromanoscopia di un bambino più grande viene eseguita sullo stesso principio di un adulto. I bambini piccoli vengono esaminati in anestesia generale in una posizione sul retro.

Allo stesso tempo, come strumento di indagine per i bambini, viene utilizzata la rettoscopia per bambini speciali, in cui sono forniti tubi intercambiabili di varie dimensioni e un set di strumenti per le manipolazioni endoscopiche.

Lo fa durante le mestruazioni?

Di norma, i medici raccomandano di fare un'ispezione una settimana prima dell'inizio delle mestruazioni o immediatamente dopo il loro completamento.

Tuttavia, è ancora possibile fare una sigmoidoscopia per le mestruazioni, dal momento che le mestruazioni non sono un motivo rigoroso per non condurre uno studio.

Inoltre, il risultato della diagnosi con questo metodo dipende dalle fasi del ciclo mestruale. Quando si effettua la rettoscopia durante le mestruazioni, è meglio vedere le formazioni viola-bluastre e cistiche, così come le crescite di sanguinamento polipo nella mucosa intestinale. Pertanto, a volte è consigliabile condurre ricerche durante il periodo mestruale.

Posso rimanere incinta?

  • La sigmoidoscopia in gravidanza può essere eseguita solo con l'approvazione del gastroenterologo e dell'endoscopista.
  • In questo caso, l'ispezione è severamente sconsigliata dal 2 ° trimestre di gravidanza.
  • La procedura può essere eseguita solo se il beneficio per la madre supera il pericolo per il bambino.
al contenuto ↑

Costo del servizio

Le cliniche pubbliche eseguono questa procedura gratuitamente. Nelle cliniche private, il prezzo della rectoromanoscopia è diverso e dipende dalla città e dal livello di servizio del centro medico, nonché dalla qualifica del proctologo.

Il costo dell'ispezione varia da 1800 a 3500 rubli e oltre, il prezzo medio è di 2000 rubli.

È importante per il paziente trovare uno specialista competente ed esperto che sia in grado di diagnosticare bene e prevenire conseguenze negative.

Recensioni dei pazienti

Julia: "Questo è un processo generalmente indolore, anche se un po 'sgradevole, specialmente quando l'aria viene pompata attraverso il tubo. Bene, non dura a lungo, così tollerabile. "

Denis: "Ha fatto una rectoromanoscopia nel SAD, ne ha dati 2.000. In linea di principio, non è stato doloroso, sei nell'ambulatorio per circa 5 minuti e tutto è gratis. La preparazione è stata più difficile per me - 2 giorni per seguire una dieta e 2 clisteri. Qualcuno si lamenta del soffiarsi di budella - non lo so, non l'ho fatto, e dopo l'esame non ci sono state sensazioni spiacevoli ".

Irina: "Non mi piaceva prepararmi per questo - ho dovuto bere 2 litri di liquido insipido, + il farmaco ha funzionato solo dopo 5 ore. Tutta la mattinata trascorsa in bagno. La procedura in sé non causa dolore, solo che è stato scomodo per il medico stare nella posizione del ginocchio-gomito. Bene, le lenzuola speciali danno. E il processo ha richiesto circa tre minuti per rafforzarlo. "

Descrizione della procedura sigmoidoscopia

Quando il medico pronuncia parole come la rectoromanoscopia intestinale, i primi pensieri che si presentano - che cos'è? Per calmare e preparare una procedura simile, abbiamo preparato un articolo che risponderà a tutte le domande.

Cos'è?

La rectomanoscopia intestinale è uno dei metodi più accurati e affidabili per l'esame del retto e dell'intero intestino.

Fa male fare la sigmoidoscopia? Sicuramente no, perché se leggi le recensioni dei pazienti che hanno attraversato questa procedura, si può imparare che la rectoromanoscopia intestinale non è davvero molto piacevole, ma passa, non così dolorosa come sembra a tutti, per non parlare del fatto che l'esame stesso non dura più da due a cinque minuti, a seconda del caso.

Descrizione della procedura

Ora passiamo alla descrizione della procedura stessa, e vale la pena notare che la sigmoidoscopia dell'intestino è moderna a causa del dispositivo ottico flessibile che viene utilizzato durante l'esame, ed è un metodo migliorato della stessa proctoscopia.

Sanguinamento intestinale e muco abbondante o addirittura pus dall'intestino o emorroidi croniche.

Inoltre, una sigmoidoscopia dell'intestino è un'indicazione per ulteriori esami, come una colonscopia o irrigoscopia.

Che cosa è l'irrigoscopia intestinale e come viene eseguita qui è scritto.

Se c'è una condizione grave nel paziente, questa è una delle controindicazioni alla procedura. Anche le malattie acute o infiammatorie nell'ano (o l'intero ano) sono la principale controindicazione.

Il rischio di questa procedura supera l'opportunità nei casi in cui il paziente ha un grave grado di insufficienza respiratoria, così come problemi cardiaci, vale a dire patologia cardiovascolare.

La rectomanoscopia intestinale viene eseguita nell'ufficio del proctologo, che deve essere dotato di attrezzature di ricerca speciali. Per la sua attuazione, non è nemmeno necessario avere un anestetico o addirittura un'anestesia, tuttavia, solo in alcuni casi, se il paziente ha una ragadi anale.

Con il consenso del medico può fare l'anestesia, solo locale. È necessario prepararsi immediatamente al fatto che prima di eseguire la sigmoidoscopia dell'intestino, il medico deve eseguire un esame rettale digitale o una diagnosi.

Per eseguire questo tipo di esame dal paziente è necessario prendere una certa posizione del ginocchio-gomito, si può anche giacere sul lato sinistro.

Dopo che il medico ha lubrificato il passaggio anale, il tubo stesso è letteralmente inserito a 4 o 5 centimetri. Successivamente, l'aria viene pompata verso l'interno in modo da allineare e appianare tutte le pieghe della mucosa. Il medico deve anche spiegare al paziente che quando il tubo si sposta verso l'interno, può verificarsi la necessità di svuotare l'intestino. Una pompa elettrica viene utilizzata per eliminare il muco, possibilmente liquido e il sangue che si trova all'interno.

video

Vantaggi e svantaggi

I principali vantaggi includono il fatto che la rectomanoscopia intestinale consente un esame dettagliato dell'intestino a una profondità di 25-30 centimetri dall'ano, oltre a esaminare la sezione sigmoidea finale. Inoltre, questo può includere la velocità della procedura, poiché dura non più di cinque minuti.

Dopo la procedura, sarai in grado di imparare in modo più informativo su tutto ciò che ti riguarda.

Uno degli svantaggi è la sofferenza della procedura, così come la paura dei pazienti di fronte ad essa (anche se non tutto è così spaventoso). Successivamente, è necessario seguire esattamente come il medico inserisce il tubo nell'ano, poiché l'inserimento duro e veloce del tubo può portare a una lesione piuttosto grande dell'intestino. Dopo la rimozione del polipo, se ovviamente viene rilevato, potrebbe sanguinare. E come risultato, può verificarsi una stenosi intestinale, che è piuttosto rara.

Preparazione per il sondaggio

Affinché la rettocianoscopia intestinale dia il risultato più accurato, è necessario prepararla adeguatamente e completamente, poiché l'esame dall'interno della mucosa non è una cosa facile.

Ci sono alcune istituzioni mediche in cui questa procedura viene eseguita a stomaco vuoto. A seconda delle preferenze del medico, così come del paziente stesso, il corpo viene pulito, possono essere gli stessi clisteri di pulizia, lassativi o microclittri.

I clisteri di pulizia dovrebbero essere eseguiti due volte, alla vigilia dell'esame (di sera), e poi tre ore prima.

I lassativi devono essere usati solo per via orale, come Duphalac, Flit, ecc. I microcherpi con effetto lassativo abbreviano significativamente il tempo di preparazione, dal momento che due microclasti sono fatti letteralmente 30-40 minuti prima dell'inizio della procedura.

Per i pazienti che soffrono di stitichezza, l'uso di due opzioni di pulizia, vale a dire clisteri di pulizia e preparati lassativi, è particolarmente rilevante.

Dove posso fare una sigmoidoscopia dell'intestino

Non ti consigliamo di correre e di correre immediatamente alle cliniche statali, in quanto non ci possono essere buoni specialisti in questa procedura, per non parlare di un esame e di una manutenzione di alta qualità. Proponiamo di considerare tali opzioni per due paesi:

Cos'è la sigmoidoscopia e come è fatta

Endoscopia intestinale - una zona molto produttiva della medicina diagnostica. Senza richiedere l'accesso chirurgico, la preparazione complessa a lungo termine, essendo una procedura sicura e praticamente indolore, la sigmoidoscopia può sostituire un intero complesso di procedure diagnostiche complesse. Viene effettuato in una varietà di casi, con sospette malattie diverse, è un metodo indispensabile nella gastroenterologia in generale e in coloproctologia in particolare. Tuttavia, questa procedura spesso porta paura alle persone: non sanno cosa sia una rectoromanoscopy e come lo fanno, ne hanno paura. Per dissipare le paure, è importante capire come e perché la ricerca è condotta.

Cos'è la sigmoidoscopia e come è fatta

Escursione anatomica

È difficile comprendere l'essenza dello studio, non avendo almeno una minima conoscenza dell'anatomia dell'area studiata. Così, l'intestino umano è diviso in intestini piccoli e grandi, ciascuno dei quali, a sua volta, è anche diviso in sezioni. Il colon include le seguenti sezioni:

  • cieco;
  • colon ascendente;
  • colon trasverso;
  • due punti discendenti;
  • sigma;
  • dritto.

Sezioni del colon

Lo scopo della sigmoidoscopia è lo studio del retto e delle parti inferiori del sigmoide. Il retto si trova nella pelvi, la sua lunghezza varia da 14 a 18 cm. Un parametro molto importante è la struttura della parete intestinale. Consiste di quattro strati:

  • cappotto muscolare;
  • membrana muscolare a membrana mucosa;
  • base submucosa;
  • strato mucoso.

Tabella. Il valore delle caratteristiche anatomiche del retto per la diagnosi.

Il retto e il canale costituiscono insieme la parte successiva del tratto gastrointestinale. Ricevono cibo sotto forma di feci e permettono loro di lasciare il corpo

Quindi, ogni dettaglio anatomico è importante per la sigmoidoscopia: qualcosa aiuta a portare avanti la procedura, qualcosa la limita e qualcosa richiede maggiore attenzione.

Rectoromanoscope - struttura, funzioni

testimonianza

La retoromanoscopia non viene eseguita "destra e sinistra". Nonostante la sicurezza, la procedura non è molto piacevole per il paziente e molti la rifiutano, anche rendendosi conto di quanto sia informativo. Pertanto, per condurre lo studio c'è un chiaro elenco di indicazioni.

  1. La comparsa di impurità nelle feci. Questi includono pus, muco, una grande quantità di fibra non digerita e soprattutto sangue. Qualsiasi sospetto di ematochezia (sangue nelle feci) è un'indicazione incondizionata per la sigmoidoscopia.

I sintomi del cancro intestinale

All'esame di un proctologo

Controindicazioni

Non ci sono situazioni in cui è assolutamente impossibile condurre ricerche. Tuttavia, ci sono controindicazioni temporanee, concentrandosi su quale, il medico è costretto a posticipare la procedura.

  1. Malattie infiammatorie acute dell'ano, dello sfintere, del perineo, del tessuto peri-rettale.
  2. Completa ostruzione intestinale dovuta a coprolitiosi, tumore, polipo.
  3. Emorragia continua
  4. Malattie croniche degli organi pelvici nella fase acuta.
  5. La controindicazione assoluta è solo una: il rifiuto del paziente della procedura.

Rifiuto del paziente della procedura

formazione

Gli studi di assegnazione possono essere medici di molte specialità. Prima di tutto, sono, ovviamente, proctologi. Tuttavia, la direzione data da gastroenterologi, ginecologi, chirurghi, ematologi e altri specialisti. Le informazioni sulla formazione necessaria sono fornite dal medico di riferimento e deve anche spiegare come e perché la procedura viene eseguita.

Il primo e più importante stadio: la pulizia dell'intestino. Due giorni prima dello studio, si consiglia di passare a una dieta moderata: ridurre il livello di fibre, rinunciare all'alcool, cibi grassi, fast food, piccante e salato. Non è raccomandato l'uso di prodotti che producono gas - cavoli, pane nero, paste fresche, prodotti caseari. Mangiare tre volte o quattro volte al giorno in porzioni di media grandezza. 18 ore prima dell'esame, l'ultimo pasto dovrebbe essere fatto, 12 ore prima della procedura, è possibile bere il tè. Al mattino, prima dello studio, è vietato mangiare.

La preparazione per la procedura prevede una dieta speciale.

Si raccomanda di eseguire un clistere prima della procedura. Questo requisito è giustificato: se la parete intestinale è contaminata da masse fecali, il medico non sarà in grado di studiare attentamente le condizioni della mucosa. Pertanto, l'intestino viene lavato la sera, alla vigilia dello studio, e, se possibile, viene somministrato un clistere e immediatamente prima di una misura diagnostica.

A volte ti chiedono di portare un pannolino o un lenzuolo alla procedura, anche se in molte cliniche oggi ci sono biancheria intima usa e getta. Il paziente deve avere i risultati di studi precedenti, se del caso, così come un rinvio da un medico.

Clistere a casa - foto

La fase più importante della preparazione è la formazione del giusto atteggiamento psicologico. Soprattutto questa domanda riguarda gli uomini. È importante capire che non c'è nulla di spaventoso, di vergognoso, di vergognoso nella procedura. Più il paziente è calmo e rilassato, più facile e veloce sarà l'evento.

Attrezzatura usata

Un rectoscope o un anoscope è richiesto per un sigmoidoscopy. Il proctoscopio può essere rigido (più spesso) o flessibile (una nuova tecnologia dell'azienda tedesca Karl Storz). I rectoscopi rigidi sembrano tubi di metallo con un oculare a un'estremità e un sistema video all'altra. Possono essere più lunghi - per gli adulti - o più brevi - per i bambini. Sono anche divisi in diagnostici e operativi (questi ultimi hanno la possibilità di introdurre uno strumento chirurgico nell'intestino). Il diametro del tubo può essere diverso - da 10 a 20 mm, la lunghezza varia da 50 a 300 mm. Questa è un'apparecchiatura riutilizzabile, quindi dopo ogni paziente il dispositivo viene sottoposto a una complessa procedura multistadio di disinfezione e sterilizzazione.

Rettoscopio con fibra ottica e otturatore

Ci sono proctoscopi usa e getta. Sono fatti di plastica di alta qualità e richiedono lo smaltimento dopo ogni procedura.

Proctoscopio monouso in plastica

Poiché l'intestino non ha curve, non c'è bisogno di cambiare la traiettoria del dispositivo, quindi è completamente solido, senza la possibilità di piegarlo in alcun modo. Di solito un soffiatore è collegato al proctoscopio - una "pera", simile a quella che costringe l'aria nella cuffia del tonometro. Questo è stato fatto per permettere all'aria di raddrizzare le pieghe del muco ed esaminare attentamente tutte le sue parti.

Rectoscope con una guida di luce della fibra e un otturatore, con un canale di biopsia

La rektoskopa flessibile è un'innovazione. Non sono in tutte le istituzioni mediche. Il loro uso è più confortevole per le persone, perché provoca meno disagio nell'ano. Inoltre, il dispositivo ha un diametro più piccolo, flessibile e morbido, pertanto non si sente quasi nell'intestino.

Oltre alla valutazione visiva diretta della condizione della mucosa, i rettoscopi permettono:

  • prendere materiale per la ricerca (biopsia);
  • fotografare e video tutto ciò che il medico vede nell'intestino;
  • effettuare manipolazioni chirurgiche (dall'arresto del sanguinamento e la rimozione di un polipo a vaste operazioni proctologiche - a seconda del tipo di rettoscopio).

Se il problema si trova nel canale anale e un grande rektoskop per esaminare il danno fallisce, il medico può prendere l'anoscopio. Questo è lo stesso tubo di metallo, solo molto più corto. Ti permette di studiare l'ano, il canale anale in modo più dettagliato.

Come eseguire la procedura

Prima di tutto, non appena il paziente entra nello studio del medico, gli spiegano cosa faranno, come e perché, e anche quali rischi corre questa manipolazione. Se una persona accetta lo studio, deve firmare un consenso volontario informato, solo dopo che il medico ha il diritto di toccare il paziente.

L'abbigliamento deve essere rimosso sotto la cintura, compresa la biancheria intima, e posizionato su un divano. Quando si utilizza un proctoscopio rigido, il paziente deve assumere una posizione di ginocchio-gomito e quando si esegue un sigmoideo con un'attrezzatura flessibile, è possibile sdraiarsi sul lato sinistro e tirare le ginocchia. Prima di inserire l'apparecchiatura nel retto, il medico deve eseguire un esame rettale digitale. È necessario al fine di valutare il tono muscolare del retto, per rilevare la presenza di edema, i cambiamenti delle pareti del corpo, il dolore.

Esame rettale digitale

Dopo aver eseguito un esame digitale, il medico cambia i guanti, tratta abbondantemente il dispositivo con la vaselina di petrolio e lo inserisce delicatamente nell'intestino. Con la competenza adeguata di uno specialista e l'assenza di resistenza da parte del paziente (un improvviso cambiamento di posizione del corpo, tensione muscolare, ecc.), La procedura non causa molto disagio e assolutamente non porta sensazioni dolorose. La manipolazione dura in media da 10 a 30 minuti, a seconda delle caratteristiche individuali di una persona, della complessità della situazione, dello scopo della diagnosi.

Non è richiesto un periodo di recupero dopo la procedura. Forse una sensazione di bruciore non intenso nell'ano, ma passa in poche ore.

complicazioni

Durante la procedura, le complicazioni si verificano molto raramente. Tuttavia, tali conseguenze negative come danni alla parete intestinale (con una mancanza di competenza del medico, un brusco cambiamento nella posizione del corpo da parte del paziente), sanguinamento. Se si sviluppano tali complicazioni, il paziente avrà bisogno di un intervento chirurgico d'urgenza.

Rettoscopia nella posizione del ginocchio-gomito

Pertanto, la rectoromanoscopy è una procedura sicura, facile da eseguire e molto istruttiva. È necessariamente eseguito prima delle operazioni sull'intestino crasso, come metodo preparatorio prima della colonscopia, con sospetta patologia del retto o della porzione terminale del colon sigmoideo. Abbandonarlo non è necessario, nonostante l'apparente numero di disagi.

Articoli Su Varici