Fessura del retto

La frattura del retto, o ragade anale, è una delle più comuni malattie proctologiche. È un difetto della membrana mucosa del retto, lineare, di forma ovale o triangolare, di dimensioni variabili da pochi millimetri a 2 cm. La malattia colpisce persone di qualsiasi età, tra cui frequenti ragadi del retto nei bambini, nelle donne questa patologia è più comune a causa delle caratteristiche anatomiche della struttura dell'ano.

Cause della fessura del retto

Cause della fessura del retto - infiammazione del tratto gastrointestinale e trauma meccanico. Spesso, questi due motivi sono combinati.

L'infiammazione in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, inclusa la parte superiore, ad esempio, gastrite o colecistite, aumenta il rischio di ragadezione del retto. Il sistema digestivo comunica tra loro, quindi l'infiammazione in una sezione porta alla patologia della mucosa in tutto il tratto gastrointestinale, aumentando la sua vulnerabilità.

Lesioni meccaniche del retto si verificano durante il passaggio di feci troppo dense, nonché a contatto con un corpo estraneo nell'ano.

La combinazione di questi due fattori spesso causa una fessura rettale nei bambini con endobiasi (nota anche come elmintiasi, semplicemente vermi). In questo caso, la parte inferiore dell'intestino è spesso infiammata e gonfia, e le uova del verme, deposte nell'ano, causano un forte prurito. Di conseguenza, pettinando l'area dell'ano, il bambino può causare danni alla mucosa della zona anale, che è aggravata dal passaggio delle masse fecali.

I sintomi della ragade rettale

Esistono forme acute e croniche di ragade rettale. Forma cronica si verifica in assenza di trattamento di malattia acuta.

Il sintomo principale della ragade rettale - dolore nell'ano. Con una fessura acuta del retto, il dolore compare solo durante l'atto di defecazione, è intenso, ma non dura più di 15 minuti. La fessura del retto cronica è caratterizzata da una sindrome del dolore meno intensa, ma più prolungata. Il dolore può verificarsi a prescindere dall'atto di defecazione, ad esempio con una seduta prolungata.

In entrambe le forme acute e croniche, il sanguinamento dall'ano può essere uno dei sintomi di una fessura del retto. Di norma, il sanguinamento è insignificante, il sangue è scarlatto, non mescolato con le feci, come nel caso del sanguinamento delle sezioni sovrastanti del tratto gastrointestinale. Sanguinamento associato alla defecazione e causato dal passaggio di feci dense attraverso l'area danneggiata.

Un altro sintomo caratteristico della ragade rettale è la difficoltà nella defecazione e la stitichezza associata. Le difficoltà nella defecazione si verificano a causa della sindrome del dolore pronunciata. Il dolore durante il passaggio delle masse fecali, particolarmente denso, può essere così intenso che si verifica uno sfintere riflesso dell'ano. Nella forma cronica della malattia si sviluppa la paura della defecazione, che aggrava solo i sintomi della ragade rettale, poiché le masse fecali diventano più dense e feriscono più forte la mucosa infiammata. La fessura del retto cronica può essere accompagnata dal rilascio di pus dall'ano.

Quando la fenditura del retto nei bambini, il movimento intestinale è accompagnato da pianto, il bambino cerca di evitare il vaso, è capriccioso, e il sangue nelle feci o su un tovagliolo attira anche l'attenzione.

Diagnosi della ragade rettale

Se ci sono sintomi caratteristici della ragade rettale, viene esaminato un ano e viene utilizzato un esame rettale digitale. A causa del dolore significativo e della possibilità di infezione della regione adrettale, la retromanoscopia in questo caso viene tentata di non essere utilizzata e, in caso di necessità urgente (ad esempio, se si sospetta un tumore rettale), viene precedentemente utilizzata l'anestesia.

L'esame consente di rilevare un difetto lineare di una membrana mucosa con bordi lisci in una fessura acuta del retto e, nel caso di una fessura cronica, un difetto ovale o triangolare con granuli troppo cresciuti e tessuto cicatriziale.

Inoltre, vengono condotti test di laboratorio di sangue (per HIV, sifilide, epatite, glicemia e analisi generale) e feci. Quando la fessura del retto nei bambini esamina necessariamente le feci sulle uova del verme.

Trattamento della ragade rettale

Il trattamento delle ragadi rettali inizia con l'uso della terapia farmacologica e, in caso di fallimento, ricorre all'intervento chirurgico.

Il trattamento farmacologico della ragade rettale comprende le seguenti attività:

  • Fornire uno sgabello morbido regolare, che si ottiene dall'appuntamento di una dieta vegetale lattiero-casearia con una quantità sufficiente di fibre, così come la nomina di clisteri. I clisteri vengono effettuati ogni giorno, con una soluzione debole di un antisettico, solitamente con questo scopo vengono utilizzati decotti di erbe;
  • L'uso di antidolorifici e farmaci anti-infiammatori sotto forma di supposte rettali, microclasti e bagni caldi, e in casi gravi e la forma di iniezioni direttamente nella zona della fessura;
  • Poiché nella maggior parte dei pazienti le fessure del retto sono combinate con altre malattie del tratto gastrointestinale, è necessario il trattamento della patologia di base.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento della ragade rettale con metodi conservativi ha successo. Tuttavia, in alcuni casi, di solito con forme croniche della malattia, accompagnate da una significativa crescita della granulazione e del tessuto cicatriziale, sono necessarie misure più radicali, quindi la fessura del retto viene ricondotta alla chirurgia.

Attualmente, la chirurgia della ragade rettale viene eseguita con metodi minimamente invasivi: coagulazione laser o criodistruzione. Queste sono tecniche senza sangue che non richiedono l'anestesia generale e una lunga degenza ospedaliera.

Nei casi testardi, così come per i difetti di grandi dimensioni, le fessure del retto sono ricondotte all'operazione classica. L'operazione viene eseguita in anestesia generale, consiste nella dissezione dello sfintere, escissione dei bordi della frattura e successiva chiusura dei bordi della ferita. Nel periodo postoperatorio, l'uso della terapia antinfiammatoria locale è prescritto per un mese. È anche necessario seguire una dieta che previene la formazione di feci dense.

Trattamento popolare della ragade rettale

Con un uso regolare e l'approccio corretto, il trattamento tradizionale delle ragadi rettali è molto efficace. In realtà, i rimedi popolari vengono utilizzati attivamente per il trattamento delle ragadi rettali e nella medicina tradizionale. Le erbe medicinali sono molto efficaci in varie forme - sotto forma di paste, decotti, tinture, vassoi, clisteri e anche sotto forma di tè medicinale. Per uso locale camomilla, salvia, corteccia di quercia, achillea. Sotto forma di microclima applicare succo di aloe e kalanchoe. Ai fini dell'effetto generale sul tratto gastrointestinale, viene utilizzato il tè terapeutico della camomilla, della salvia e dell'iperico.

Il trattamento tradizionale della ragade rettale può essere combinato con successo con l'uso di farmaci, consentendo di ridurre il carico di droga sul corpo, che è particolarmente importante nelle forme croniche della malattia.

Fessura anale: sintomi, cause e trattamento

Una fessura anale, o ragade anale, è una rottura della membrana mucosa del retto di diverse profondità. Le ragadi anali si verificano in quelle persone che conducono una vita sedentaria o soffrono di stitichezza cronica.

Le ragadi anali sono diagnosticate nel 18% dei pazienti che affrontano problemi di disagio nell'area rettale. Si verificano più frequentemente nelle donne in età riproduttiva.

La ragade anale stessa, i sintomi e il trattamento di cui considereremo, può essere un fenomeno indipendente dovuto all'impatto di vari fattori traumatici. Tuttavia, i dolorosi difetti della mucosa rettale e dell'epitelio nell'ano sono molto più spesso associati a varie comorbidità (disturbi del tratto gastrointestinale, ulcera gastrica o ulcera duodenale, emorroidi interne ed esterne).

motivi

Le cause della ragade anale sono solitamente associate a lesioni al retto o ad altre malattie come le emorroidi, la stitichezza. L'aspetto di un difetto della mucosa nella zona dell'ano è facilitato dagli stessi fattori che per le emorroidi:

  1. Trauma alla mucosa del canale anale, che si verifica durante il passaggio di feci dure e secche durante la stitichezza. Lo stiramento prolungato del canale anale causa danni traumatici alla parete posteriore, specialmente negli uomini. Questa zona del canale anale ha prerequisiti anatomici per la formazione di crepe, poiché qui convergono i muscoli della polpa della bietola anale. Nelle donne, il punto debole del canale anale è la sua parte anteriore, dove la vulva, la vagina e il centro del perineo sembrano convergere. Pertanto, le fessure nella parte anteriore del canale anale sono più comuni nelle donne. Le crepe sono rare sulle pareti laterali del canale anale.
  2. Malattie dell'apparato digerente - varie coliti, gastriti, ulcera peptica, emorroidi possono portare alla formazione di ragadi anali. Le statistiche mostrano che l'ano si verifica nel 95% dei pazienti che soffrono di infiammazione delle emorroidi.
  3. Interruzione del sistema cardiovascolare e malattie correlate (congestione nelle regioni pelvica e rettale, tromboflebiti, arteriosclerosi obliterante, aneurisma, vasculite, ecc.).
  4. Malattie croniche del tratto gastrointestinale superiore (gastrite, colecistite, ulcera gastrica, ulcera duodenale).
  5. Gravidanza e parto: la pressione dell'utero in crescita sugli organi interni, incluso l'intestino crasso, causa problemi con la defecazione, a seguito della quale la futura mamma può sperimentare ragadi anali. Anche questa patologia non è rara nelle giovani madri - l'aspetto delle fratture del perineo contribuisce alla comparsa delle ragadi anali.

Non dovresti sperare che il nuovo difetto della mucosa guarisca da solo, specialmente se il paziente non cambia completamente nulla nel suo stile di vita e nella sua dieta. Inoltre, una fessura acuta (considerata acuta nelle prime 4 settimane della sua esistenza) può trasformarsi in una cronica, che persiste per mesi e porta il paziente fuori da uno stato di equilibrio fisico e mentale.

Se una persona si rivolge a uno specialista in tempo, allora unguento o supposte sono prescritti per il trattamento della frattura dell'ano a casa, e solo in un caso avanzato è suggerita un'operazione chirurgica. Le microcracks possono essere di pochi millimetri e quelle profonde possono raggiungere i due centimetri.

I sintomi di una ragade anale

Se si verifica un crack anale, il sintomo più importante e principale è il dolore e il sanguinamento minore (vedi foto). Il fastidio persiste dopo le feci, con prurito e bruciore. Nel tempo, lo spasmo dello sfintere può anche unirsi a loro. Tali segni sono osservati in qualsiasi stadio della malattia.

Tuttavia, se una ferita acuta può guarire in poche settimane senza un trattamento speciale, la ragade cronica non si chiude per un tempo molto lungo. Il dolore durante la seduta prolungata in posizione seduta, il costante disagio provoca la paura della defecazione. Di conseguenza, compare la stitichezza, che peggiora solo le condizioni di una persona. Il paziente diventa irritabile, ci sono disturbi del sonno.

Ragade anale nei bambini

I bambini soffrono di crepe in misura minore rispetto agli adulti, ma sintomi simili possono verificarsi anche nei neonati. Se un bambino incontra una malattia, è molto importante iniziare il trattamento in modo tempestivo in modo che la frattura non diventi cronica e non provochi molte complicazioni.

Non è necessario impegnarsi nel trattamento del bambino a casa. I rimedi popolari possono solo alleviare i sintomi, a differenza delle medicine.

Fessura cronica

Nel corso del tempo, la forma acuta della malattia è in grado di fluire nello stadio cronico, in particolare con una cura inadeguata per le lesioni o l'uso di farmaci non corretti. Molto spesso, una fessura anale nelle donne dopo il travaglio è permanente, il che è anche spiegato dai cambiamenti regolari nel corpo della madre appena comparsa.

Il dolore nella forma cronica porta sofferenza non solo durante un movimento intestinale o dopo una lunga seduta, ma anche in caso di qualsiasi posizione scomoda forzata, camminando. La paura di panico della toilette si aggiunge al prurito, al disagio e al sanguinamento.

Il paziente ricorre sempre più all'aiuto di lassativi, clisteri, supposte, aggravando così il processo. Può sviluppare insonnia e irritabilità.

effetti

Le complicanze delle ragadi anali includono:

  1. Paraproctite acuta (in caso di infezione attraverso il difetto della membrana mucosa del retto nel tessuto adiposo circostante).
  2. Forte dolore Di regola, la sindrome del dolore pronunciato nelle ragadi anali è spiegata dallo spasmo dello sfintere anale.
  3. Colite (malattia infiammatoria del rivestimento interno del colon.
  4. Prostatite (infiammazione della prostata).
  5. Emorragia abbondante.
  6. Fistola retto.

diagnostica

Il proctologo può facilmente determinare la presenza di ragade anale anche nella fase di un esame di routine, dal momento che le membrane edematose e mucose sono rotte. Se la fessura rettale cronica si trova all'interno, viene eseguita una scansione delle dita.

Quindi il proctologo può determinare le sue dimensioni, sentire i bordi. Quando ci sono problemi con la palpazione, il rectoromanoscope viene inserito nell'ano. Questo dispositivo offre l'opportunità di ispezionare il retto a una profondità di venti centimetri. Se necessario, nominato mediante colonscopia, irrigoscopia.

Come trattare una ragade anale

Se la causa di questo problema era una malattia, allora è necessario il suo trattamento, poiché è impossibile curare le ragadi anali senza eliminare la causa del loro verificarsi.

Inoltre, quando si inizia il trattamento della ragade anale, dovrebbe essere chiaramente riconosciuto che nessun mezzo sarà sufficientemente efficace se il paziente soffre di stitichezza. Le masse di feci fecali feriscono l'ano, quindi sarà difficile guarire la ferita e nuove crepe possono apparire di volta in volta. Pertanto, tutti i pazienti devono seguire la dieta raccomandata per la stitichezza.

La scelta del metodo di trattare una tale malattia in un caso particolare è determinata dal proctologo dopo un esame preliminare, a seconda delle manifestazioni cliniche e della natura della malattia.

Le ragadi anali sono trattate nei seguenti modi:

  1. Il metodo della droga è l'uso di droghe per ottenere l'effetto analgesico e la guarigione del passaggio di crack. Il corso del trattamento dipende dal grado della malattia, viene eseguito dal paziente indipendentemente a casa.
  2. Il metodo minimamente invasivo è la rimozione laser di una fessura in un ospedale.
  3. Il metodo operativo viene eseguito anche in ospedale, eseguendo la rimozione con laser e sfinterotomia.

Inizia, ovviamente, con il conservatore. Può includere tali attività:

  1. Fare bagni caldi 2-3 volte al giorno per 10-20 minuti. Grazie a questa procedura, i muscoli dell'ano si rilassano.
  2. Trattamento dell'area anale con vaselina.
  3. Prevenzione della stitichezza Per fare questo, è necessario consumare più liquidi, frutta, verdura o dopo aver consultato un medico per assumere un lassativo.

Se queste misure non portano l'effetto desiderato o hai bisogno di farlo più velocemente, puoi ricorrere all'utilizzo di unguenti e supposte.

Candele e unguenti dalle crepe nell'ano

Come un farmaco, le candele speciali o unguenti per le crepe nell'ano sono più spesso prescritti. Ti permettono di rimuovere lo spasmo dello sfintere anale interno.

  • Candele di Ichtiol;
  • Proktoglivenol;
  • ultraprokt;
  • Supposte alla glicerina;
  • Salofalk;
  • Candele alla calendula;
  • Betiol con belladonna;
  • Anestezol.

Nella loro composizione di solito include qualsiasi analgesico, che allevia il dolore nell'ano.

Candele per la guarigione delle ferite e antinfiammatorie:

  1. Rilievo (contiene olio di fegato di squalo, che ha effetto antinfiammatorio, emostatico e analgesico);
  2. Propoli. Per preparare la medicina, strofinare su una grattugia fine, mescolare con burro, scaldare per sciogliere. Dopo aver ricevuto la soluzione liquida, il farmaco viene versato in un bagno a forma di candela;
  3. Methyluracilum. Le supposte con questo componente hanno un buon effetto di guarigione delle ferite;
  4. Natalcid - farmaco antinfiammatorio per il trattamento delle ragadi anali, non contenente componenti ormonali. Può essere usato durante la gravidanza;
  5. Posterisan. Questa preparazione contiene batteri intestinali inattivati, così come i loro prodotti metabolici. Lo strumento migliora la difesa immunitaria e ha un effetto anti-infiammatorio;
  6. Supposte teprotetriche per arrestare il sanguinamento rettale con effetti analgesici e antinfiammatori;
    Amamelide (un rimedio omeopatico a base vegetale).

Aiutano a trattare le fessure del retto e prevengono il verificarsi di complicanze.

Eliminare la stitichezza e ammorbidire le feci

Rendendo le feci più morbide e sgabello quotidianamente, è possibile eliminare uno dei motivi principali della fessura intorno all'ano. I farmaci che facilitano il movimento intestinale sono suddivisi nei seguenti gruppi.

  1. Mezzi che aumentano il volume dei contenuti intestinali: pianta a base di agar o psillio (Naturolax, Mukofalk, Fayberlex), a base di cellulosa (Fibra, Fibercon).
  2. Alcoli polivalenti: Duphalac, Normase, Lactulose (intestino standard, non irritante), Sorbitolo, Macrogol, Laktiol (vedere tutti i lassativi).
  3. Emollienti (oli di vaselina e olivello spinoso, Norgalaks). A casa, per problemi con lo sfintere anale, i microclittori da banco vengono usati 10 minuti prima dello svuotamento (100 ml di olio di girasole pastorizzato e 200 ml di acqua bollita a temperatura ambiente).

Rimedi popolari

Per il trattamento dell'ano rotto a casa, puoi usare alcuni rimedi popolari. Aiuteranno a ridurre l'infiammazione e ridurre l'intensità del dolore.

  1. Per alleviare il dolore, usa una candela fatta con patate normali. È tagliato nella forma di una supposta di un tubero, inserito nel canale anale, tenuto tutta la notte. Quindi esce da sola quando ha un movimento intestinale. Per migliorare il suo effetto terapeutico, puoi immergerlo prima di utilizzarlo nel miele o nell'olio, ad esempio l'olivello spinoso. Il corso è di 10 candele.
  2. Se la scissura penetra nel canale anale, possono essere utilizzati microclastri medici. Ad esempio, si mescolano in 30 ml di olio di olivello spinoso e infuso di fiori di camomilla, iniettando delicatamente il composto nell'ano nell'ano con l'aiuto di una siringa e tenendolo premuto finché non hanno abbastanza pazienza. La procedura deve essere eseguita prima di andare a letto per 2 settimane.
  3. Candele. Per la loro preparazione, avrete bisogno di coni di luppolo (8 pezzi), lardo non salato (0,5 kg), erba di San Giovanni (3/4 tazze di erba), 1,5 tazze di acqua bollente. Il luppolo e l'erba di San Giovanni devono bollire, insistono 3 ore, avvolti in un panno caldo. Ceppo di infusione

Anche i bagni sessili sono molto efficaci. Aiutano a rimuovere immediatamente gonfiore locale, dolore e aiuto nella guarigione della ferita. Per questi vassoi servono infusi alle erbe. Prendono lo stesso per la base: camomilla, poligono, calendula, erba di San Giovanni, corteccia di quercia, immortelle. L'acqua dovrebbe essere calda e la durata della procedura per almeno 20 minuti.

Corretta alimentazione e dieta

Una dieta con ragade anale dovrebbe favorire le feci regolari, rendere le feci molli e non causare il ristagno di sangue nel retto.

  1. Si raccomanda a una persona di bere giornalmente 1,5 - 2 litri di acqua, il che rende anche le masse fecali più morbide. Un apporto giornaliero di prodotti a base di latte fermentato dà un effetto rilassante.
  2. È necessario abbandonare il pane fatto con farina bianca, dal momento che intacca gli intestini, così come i condimenti piccanti, i prodotti affumicati e in salamoia, l'alcol, specialmente ad alta resistenza.
  3. È auspicabile che la base della dieta fosse frutta e verdura. Contengono fibre grossolane (fibre alimentari) che favoriscono la digestione.

Trattamento chirurgico

In alcuni casi, le fessure anali di guarigione ampie e difficili richiedono un intervento chirurgico per un trattamento efficace. Sono utilizzate diverse opzioni di esposizione. Le operazioni più comuni sono chiamate sfinterotomia laterale interna.

Durante questa procedura, il medico esegue una piccola incisione e separa alcuni strati di muscoli dello sfintere. Questo aiuta a prevenire gli spasmi muscolari, che porta alla completa eliminazione della tensione durante i movimenti intestinali. Viene anche utilizzato il metodo di sutura delle pareti e l'escissione delle mucose, che sono affette da cicatrici e scleroterapia.

Quanto ci vuole per trattare un crack anale?

La durata del trattamento della ragade anale negli adulti dipende dalla gravità della malattia e dal regime terapeutico scelto.

Il trattamento non chirurgico delle crepe con l'aiuto di dieta, procedure igieniche e medicinali a casa può aiutare ad alleviare i sintomi della malattia dopo alcuni giorni e portare al pieno recupero dopo 4-8 settimane.

La complessità del trattamento chirurgico di una ragadi anale e la durata del periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico dipendono dal grado di sviluppo della malattia e dal tipo di intervento chirurgico eseguito.

Ragade anale - trattamento con farmaci o chirurgia per escissione?

Una delle malattie più comuni nella proctologia è la ragade anale. Secondo le statistiche, questa patologia viene affrontata ogni tre, indipendentemente dall'età e dallo stato sociale. Spesso, la fessura del retto viene diagnosticata anche nei bambini, ma la maggior parte delle donne del sesso giusto soffrono di questo disturbo, che è associato alle caratteristiche anatomiche del corpo femminile.

Cos'è la ragade anale?

La fessura del retto è una rottura della mucosa nell'ano. I danni si verificano in un tessuto chiamato adenormia. Allinea l'ano e contiene un gran numero di terminazioni nervose sensibili e piccoli vasi sanguigni. Ecco perché le ragadi anali sono molto dolorose e il loro aspetto è spesso accompagnato da sanguinamento.

Con lo sviluppo acuto della malattia, la frattura ha l'aspetto di una rottura lineare, con il decorso cronico della malattia dovuto a infiammazione e gonfiore dei tessuti, il gap assume la forma di un'ulcera profonda. Le fratture appaiono più spesso nella parte anteriore o posteriore dell'ano e sono lunghe da pochi millimetri a 2 cm. Una fessura è considerata "acuta" se la malattia non dura più di 6 settimane. Una ragade anale che non guarisce più a lungo è considerata cronica.

Cause della malattia

Gli esperti proctologi identificano diverse cause principali delle ragadi anali:

  1. Lesioni meccaniche. Può verificarsi a causa del passaggio di feci compresse in stitichezza o come risultato di un corpo estraneo che entra nel retto. A volte la causa della ferita è il rapporto anale.
  2. Malattie infiammatorie del tubo digerente. Il rischio di cracking è significativamente aumentato con colecistite, gastrite. Spesso la causa della malattia diventa stitichezza o diarrea, che causa irritazione della mucosa e contaminazione batterica delle erosioni.
  3. Emorroidi. Le emorroidi si feriscono facilmente durante la defecazione e, a causa della ridotta circolazione sanguigna, la trombosi e il ristagno del sangue della parete dell'ano sono significativamente indeboliti, il che porta alla comparsa di ragadi anali.
  4. Gravidanza e parto. Durante la gravidanza, l'utero mette costantemente sotto pressione il perineo. Ciò sconvolge la nutrizione della membrana mucosa e porta ad una maggiore vulnerabilità del retto.
  5. Spasmo patologico del retto. Il tono prolungato di lunga durata del retto porta al suo dissanguamento e alla rottura dell'innervazione. In questo caso, la malattia assume una forma cronica.
  6. Stile di vita sedentario o, al contrario, esercizio fisico eccessivo
  7. Muscoli pelvici indeboliti
  8. Assunzione frequente e incontrollata di lassativi

Nei bambini, la comparsa della ragade anale è più spesso associata alla malattia delle invasioni elmintiche (elmintio). I vermi depongono le uova nell'ano provocando un forte prurito, mentre la parte inferiore dell'intestino si infiamma e si gonfia. Il bambino, mentre si pettina la zona anale, può ferire la membrana mucosa e il divario peggiorerà durante la defecazione.

sintomi

Il sintomo principale della ragade anale è il forte dolore all'ano, che appare durante i movimenti intestinali e continua per qualche tempo dopo un movimento intestinale. Nella ragade anale cronica, il dolore è meno intenso, ma più prolungato e può verificarsi non solo durante lo svuotamento intestinale, ma anche durante la seduta prolungata.

Un altro sintomo della ragade anale acuta e cronica è il sanguinamento dall'ano. Il sanguinamento è di solito minore, il sangue è scarlatto. Il suo aspetto è dovuto al fatto che fitte masse fecali danneggiano parti danneggiate dell'intestino.

Un sintomo caratteristico della malattia sono le difficoltà con la defecazione causata da un dolore intenso. Il dolore durante il passaggio delle masse fecali indurite può essere così grave da provocare uno spasmo anale dell'ano. Nel decorso cronico della malattia, può esserci una paura della defecazione, che complica solo la posizione del paziente a causa del verificarsi di stitichezza. Nei casi avanzati, quando l'intestino viene svuotato dall'ano, il pus può essere rilasciato.

Il dolore dà a una persona un significativo disagio, causa irritabilità e insonnia. Spesso può esserci dolore nel perineo e nel sacro, portando a minzione ridotta.

Trattamento - i metodi principali

Il trattamento della ragade anale è un intero complesso di misure. Questa è una dieta speciale, l'uso di droghe (candele, unguenti) e, se necessario, un trattamento chirurgico. Lo scopo delle misure terapeutiche è:

  • Eliminazione del dolore
  • Sbarazzarsi di stitichezza o eliminare la diarrea cronica
  • Rimozione dell'infiammazione e cicatrizzazione delle mucose
  • Trattamento di malattie associate alla patologia

Al fine di stabilire uno sgabello morbido regolare, al paziente viene prescritta una dieta a base di latte e verdure. Verdure e frutta contengono fibre, che aumentano la motilità intestinale e aiutano il corpo a liberarsi dei prodotti di scarto. I latticini contenenti lattobacilli benefici aiutano a ripristinare la normale microflora. Escludere la farina, i cibi piccanti, salati, fritti e bevande alcoliche dalla dieta.

I pazienti a colazione sono raccomandati per mangiare insalate di verdure condite con olio vegetale. Ciò farà sì che il tratto gastrointestinale funzioni attivamente e allevia la stitichezza. Durante il giorno è utile mangiare mele, carote, barbabietole bollite, albicocche secche, prugne secche. In costipazione, il normale olio di pesce aiuta, inoltre, i medici consigliano di assumere farmaci contenenti lattulosio (dufalac, prelaksan) e probiotici (lactobacterin, linex).

Trattamento della ragade rettale con farmaci

Con un metodo conservativo di trattamento di crepe, antidolorifici e farmaci antinfiammatori sono efficaci (supposte, unguenti e gel). Un risultato positivo è dato dai microclittori con una debole soluzione antisettica e bagni caldi e sedentari. Nell'acqua tiepida si consiglia di aggiungere decotti di erbe: camomilla, achillea, salvia.

Lo spasmo dello sfintere aiuta a rimuovere gli anestetici locali (candele Relief) e gli antispastici (No-shpa). L'infiammazione è perfettamente alleviata da candele con olivello spinoso, con metiluracile o benzocaina, candele rettali Hepatrombin G. Candele con glicerolo sono prescritte per facilitare il movimento intestinale e la guarigione. Nella maggior parte dei casi, la terapia farmacologica dà un risultato positivo.

Ma in alcuni casi, con il decorso cronico della malattia, che è accompagnato dalla crescita del tessuto cicatriziale, sono necessarie misure più radicali. In questi casi, i medici sono costretti a ricorrere a metodi chirurgici di trattamento.

Trattamento chirurgico della ragade anale - chirurgia per escissione

In caso di persistente decorso cronico della malattia e con la formazione di un difetto significativo nella mucosa, ricorrono alla chirurgia classica, che viene eseguita in anestesia generale. La sua essenza consiste nella dissezione dello sfintere e dell'asportazione della fessura, seguita dalla sutura della ferita. Dopo l'intervento chirurgico, la terapia antinfiammatoria viene effettuata per un mese. In questo caso, è necessario seguire una dieta che aiuti a raggiungere uno sgabello morbido ed eliminare la stitichezza.

Nei casi più lievi, l'operazione per rimuovere la ragade anale viene eseguita utilizzando moderni metodi minimamente invasivi, che includono la procedura di criodistruzione e la chirurgia con un laser chirurgico. Si tratta di operazioni senza sangue che non richiedono anestesia generale e un lungo periodo di recupero in ospedale. Consideriamo più in dettaglio come la procedura di trattamento viene eseguita utilizzando un laser.

Trattamento laser

Questa operazione comporta l'escissione di laser chirurgici a semiconduttore a crepe. L'operazione viene eseguita in anestesia locale. Uno speculum rettale e un tampone imbevuto di un antisettico vengono inseriti nell'ano del paziente. Il crack viene catturato con una clip e la sua escissione viene eseguita applicando un laser. Quando appaiono gli spasmi dello sfintere, viene eseguita la sfinterotomia.

La dissezione delle fibre muscolari dell'ano elimina la ricorrenza. Dopo la procedura, un tampone imbevuto di antisettici viene inserito nell'ano, dopo ogni movimento intestinale viene eseguito un trattamento antisettico e il cibo e le feci del paziente vengono monitorati.

Il miglioramento delle condizioni del paziente viene annotato il giorno successivo all'intervento e la guarigione completa della ferita avviene in un mese. I vantaggi del metodo laser sono la breve durata dell'operazione, l'invasività minima e la perdita di sangue, l'insignificanza del dolore e l'assenza di edema nel periodo postoperatorio. Inoltre, la probabilità di complicanze e di recidiva della malattia è ridotta e la salute del paziente e la sua capacità di lavorare vengono rapidamente ripristinate.

In ogni caso, che si tratti di un metodo conservativo o chirurgico, il metodo di trattamento viene scelto individualmente dallo specialista, tenendo conto delle condizioni del paziente e dello stadio della malattia. Se i sintomi della malattia si verificano, è meglio non auto-medicare, ma consultare un proctologo in tempo, aiuterà a evitare complicazioni indesiderate e far fronte alla malattia.

Rimedi popolari

Nel trattamento delle fessure del retto un buon effetto in combinazione con i farmaci è dato da rimedi popolari. Vari tipi di tisane, infusi, bagni medici, microcherter sono ampiamente utilizzati. Per migliorare il lavoro del tratto digerente, i tè medicati a base di camomilla, erba di San Giovanni e salvia vengono preparati e bevuti. La stitichezza a lungo termine aiuta a combattere la crusca, l'olio di pesce, i cibi vegetali e i prodotti lattiero-caseari.

  1. Bagno medico Per la sua preparazione, 4 cipolle versano 500 ml. latte e cotto a fuoco basso. Il brodo caldo viene versato in un contenitore, che viene chiuso con un coperchio con un foro. Per evitare scottature, è necessario assicurarsi che il vapore non sia troppo caldo. Il paziente deve essere posizionato sopra l'apertura in modo che il vapore penetri nella zona interessata. La procedura può essere eseguita una volta alla settimana, siediti sul vapore per 10-15 minuti.
  2. Trifoglio di infusione Per la sua preparazione, un cucchiaio di erbe viene cotto a vapore con 200 ml di acqua bollente e lasciato in infusione per due ore. Bevanda per infusione sotto forma di calore per 1/3 di tazza tre volte al giorno.
  3. Impacchi di mela cotogna Sono considerati il ​​mezzo più efficace per dare una cura rapida. Gli impacchi umidi sono fatti con la polpa di una mela cotogna o con il suo succo. La procedura può essere eseguita ogni giorno.
  4. Candele alle erbe Raccomandato per il trattamento delle fessure del retto neglette. Per preparare le candele prendere un cucchiaino di piantaggine di erbe, motherwort, fiori, camomilla farmacia. Circa 150 g di cera d'api vengono sciolti, la miscela di erbe preparata viene versata in essa e accuratamente agitata. Dalla massa risultante fai 10 pezzi di candele. Allevia bene il prurito e l'infiammazione. Conservare le candele nel frigorifero.

Separatamente, è necessario soffermarsi sulla necessità di osservare le misure igieniche obbligatorie nel trattamento della ragade anale. Dopo ogni movimento intestinale, l'ano deve essere lavato con acqua fredda e deve essere usata solo carta igienica morbida. Con le esacerbazioni della malattia, si raccomanda di abbandonare completamente la carta igienica, sostituendola con un wash-out.

Recensioni del trattamento della ragade anale

Rivedere №1

Dopo il parto, ho iniziato a soffrire di stitichezza. Ogni viaggio in bagno era accompagnato da dolore, appariva sangue. Sentiva costantemente una sensazione di bruciore e prurito nell'ano. Sono passato a una dieta a base di latte, ho iniziato a appoggiarmi al frutto, lo sgabello è diventato più morbido e non così doloroso. Prima di andare a letto, ha preso vassoi caldi seduti e inserito candele con olivello spinoso. Immediatamente provai sollievo, dopo pochi giorni passarono tutti gli spiacevoli sintomi.

Anna, 32 anni, Mosca

Rivedi il numero 2

Ho sofferto a lungo di crepe nell'ano, mi sembra già cronico. Non ho intenzione di andare all'operazione. Durante l'esacerbazione, sono trattato con agenti provati. Sono ben aiutata dalle candele con metiluracile o candele rettali, l'epatrombina G. Dopo il loro uso, il disagio e il dolore nell'ano scompare. E per regolare lo sgabello io bevo le capsule di olio di pesce.

Rivedi il numero 3

E sono stato aiutato a curare la ragade anale dai bagni con estratto di camomilla e impiastri di mela cotogna. Su un tampone bagnato, ho spremuto il succo di mela cotogna e applicato al punto dolente. Un buon aiuto, dopo alcuni giorni ho dimenticato il dolore e il disagio.

Fessura rettale: cosa è e come trattare? Comunicazione con emorroidi

La fessura del retto (lacrima anale) è una lacerazione lineare degli strati mucoso e sottomucoso del canale rettale.

Le cause delle lacrime anali possono essere una varietà di malattie, comprese le emorroidi. Inoltre, la mucosa del retto può essere danneggiata durante lo svuotamento dopo una costipazione prolungata, quando le masse delle feci sono di densità di pietra.

Le lacrime del retto sono più spesso osservate in giovane età, in particolare le donne sono inclini al loro aspetto. Le fessure del retto causano forti dolori, prurito e bruciore, causando molta sofferenza ai pazienti e interrompendo il loro normale stile di vita.

Data l'urgenza di questo problema, proponiamo di risolvere le cause, i sintomi e i vari metodi di trattamento delle ragadi rettali, nonché di imparare come proteggersi da una malattia così delicata. Ma prima, per capire meglio cosa sta accadendo, considera l'anatomia dell'ano.

Caratteristiche anatomiche e funzionali dell'ano

Il canale rettale è la parte finale del retto, che ha una lunghezza di 3-5 cm, si trova nei tessuti del perineo e termina con l'ano (ano, ano).

Il canale rettale è coperto dall'interno da una membrana mucosa che passa nella pelle dell'area perianale.

La particolarità della membrana mucosa del canale rettale è la presenza di ghiandole che producono il muco. La funzione principale del muco anale è quella di ammorbidire la membrana mucosa del canale rettale e prevenirne le lacrime.

Sotto lo strato mucoso è lo strato sottomucoso in cui passano le fibre nervose, vasi arteriosi, venosi e linfatici.

Le navi venose formano corpi cavernosi, e sono anche chiamate vene emorroidali, che sotto l'azione di alcuni fattori sono ipertrofizzate. In questo caso, parlando di emorroidi.

Le lacrime del retto accompagnano quasi sempre le emorroidi, essendo la sua complicazione. Il terzo strato del muro dell'ano è il muscolo, che consiste nelle fibre muscolari dello sfintere anale.

Cause di ragadi rettali

Poiché ci sono molte ragioni per la comparsa di lacrime dell'ano, per praticità, è stato deciso di raggruppare nelle seguenti categorie:

  • natura meccanica;
  • natura infettiva;
  • natura neurorefless.

I più significativi sono i fattori di natura meccanica, cioè quelli che agiscono direttamente sulla mucosa dell'ano, ferendola.

I fattori meccanici includono:

  • danno alla mucosa dell'ano da feci di pietra dopo costipazione prolungata;
  • danno alla mucosa dell'ano da parte di particelle non digerite (ossa, semi, semi di frutta e bacche);
  • irritazione dell'ano con diarrea;
  • sovraccarico delle pareti del canale rettale durante il parto naturale;
  • trauma alla mucosa dell'ano durante uno studio invasivo (colonscopia, sigmoidoscopia, anoscopia e altri);
  • danno alla membrana mucosa del retto durante la produzione del clistere e della canna fumaria;
  • sesso anale.

Da fattori infettivi della comparsa di ragadi anali implicano malattie della membrana mucosa del retto e ghiandole anali di natura infiammatoria, che portano alla cicatrizzazione dell'epitelio.

Quindi, possiamo concludere che le crepe non appaiono quasi mai sulla membrana mucosa del passaggio rettale in una persona sana. Le basi per lo sviluppo delle lacrime anali possono essere malattie come emorroidi, stitichezza cronica, diarrea cronica, proctite, infezione da papillomavirus umano, tubercolosi, sifilide, trauma anale, ecc.

Il meccanismo della comparsa di crepe nel retto

Il meccanismo di comparsa delle crepe dipende dal fattore che li ha causati.

Ad esempio, con il passaggio di masse fecali solide, la membrana mucosa del canale rettale è danneggiata a causa di insufficiente elasticità. A causa di questo effetto, sulla superficie del canale rettale si forma uno strappo lineare con bordi lisci. Questo tipo ha una forte lacerazione del retto.

Dopo circa 1 mese, se la lacrima non è stretta, i suoi bordi sono compattati, il che impedisce alla ferita di guarire. Inoltre, le eccessive granulazioni coprono il fondo della fessura. Così formato una lacrima cronica del retto.

Le fibre nervose situate nello strato sottomucoso del retto sono soggette a infiammazione e pertanto le ragadi anali sono accompagnate da un forte dolore. Il dolore provoca uno spasmo del muscolo circolare dell'ano che, a sua volta, contribuisce a alterare la circolazione del sangue nella regione anorettale.

Classificazione della fessura del retto

Come abbiamo detto, distinguere le lacrime acute e croniche del retto, a seconda del decorso della malattia.

Lacerazione acuta dell'ano è una lacerazione lineare dello strato mucoso e submucoso del canale rettale, che ha bordi lisci ed esiste per non più di 5 settimane.

Lo strappo cronico dell'ano è uno strappo degli strati mucoso e sottomucoso dell'ano, che ha abbondanti granulazioni, bordi irregolari dense e non guarisce per molto tempo (più di 5 settimane).

Inoltre, le lacrime anali possono essere singole o multiple.

Il quadro clinico della ragade rettale

I pazienti con lacrime anali possono lamentarsi di:

  • dolore nel retto, che appare durante lo svuotamento dell'intestino e ce n'è ancora un po 'dopo;
  • spasmo muscolare dell'ano;
  • sanguinamento rettale durante e dopo i movimenti intestinali;
  • prurito anale;
  • paura della defecazione.

Considera più dettagliatamente ogni sintomo della malattia.

  • Pain. I pazienti confrontano il dolore durante le lacrime anali con la sensazione di passare "vetri rotti" attraverso l'intestino. Il dolore all'ano è dolente o tagliente. L'irradiazione del dolore per le crepe non è tipica. I dolori sono provocati dall'atto di defecazione: compaiono durante i movimenti intestinali e vengono disturbati per qualche tempo dopo. Nel decorso cronico di una fessura, il dolore può essere provocato dalla seduta prolungata. I dolori costanti causano un peggioramento della condizione generale nei pazienti, interrompono il sonno, riducono la loro capacità di lavorare, portano a nevrosi o depressione.
  • Spasmo dei muscoli dell'ano. Quando lacrime anali hanno osservato uno schema: il dolore aumenta lo spasmo, che a sua volta aumenta l'intensità del dolore.
  • Sanguinamento rettale. Le fessure del retto non sempre sanguinano, ma quando questo accade, tracce di sangue si trovano su carta igienica, biancheria intima o feci. Sanguinamento si verifica durante l'atto di defecazione, a causa di lesioni alla superficie della lacrima anale. Per sanguinamento con crepe del retto non è la profusione caratteristica, ma, tuttavia, portano un sacco di disagi per il paziente.
  • Prurito anale Prurito e bruciore sono il risultato dell'irritazione delle lacrime causata dallo scarico dell'ano o delle masse fecali. Un prurito nell'ano può essere presente costantemente o si verifica durante il movimento, con una seduta prolungata e dopo un atto di defecazione.
  • Paura della defecazione Dei gravi dolori che accompagnano ogni atto di defecazione, il paziente inizia a temere di andare in bagno e ritarda deliberatamente i movimenti intestinali. Tale azione, al contrario, aggrava il problema, dal momento che le feci sono compattate e danneggiano ancora di più la mucosa dell'ano durante i movimenti intestinali.

Cause e caratteristiche del flusso delle ragadi rettali nei bambini

Sfortunatamente, le lacrime rettali sono più comuni nei bambini. La stitichezza, che è una conseguenza di una dieta malsana di una madre che allatta, una formula scelta impropriamente e un'alimentazione inadeguata, contribuisce al loro aspetto

Inoltre, la stitichezza nei neonati può essere causata da malattie dell'apparato digerente (disbiosi, discinesia biliare, difetti dell'intestino organico e altri).

In età avanzata, i seguenti fattori possono causare crepe:

  • costipazione;
  • diarrea;
  • proctite (infiammazione dello strato mucoso del retto);
  • elmintiasi (enterobiosi);
  • clistere;
  • esami strumentali;
  • allergie alimentari;
  • carenza di lattosio e altri.

I sintomi con cui i genitori possono determinare la presenza di una fessura anale in un bambino:

  • dolore all'ano (il bambino piange con ogni movimento intestinale, paura della pentola);
  • il rilascio di sangue dall'ano dopo un atto di defecazione (gocce di sangue sul pannolino, striature di sangue sulle feci);
  • irritabilità;
  • pianto;
  • disturbo del sonno e altri.

In età avanzata, sarà più difficile identificare una frattura del retto, poiché il bambino è imbarazzato dal suo problema ed è improbabile che lo dica alla madre.

Cause e caratteristiche del flusso delle ragadi rettali nelle donne in gravidanza

L'ano lacrime nelle donne in gravidanza si verificano per due motivi:

  • costipazione;
  • congestione nel bacino.

La costipazione nelle donne in gravidanza è un fenomeno comune, che è associato a cambiamenti ormonali nel corpo, rallentando la motilità intestinale, comprimendo l'intestino dell'utero gravido e indebolendo l'attività dei muscoli addominali.

Il secondo fattore nella comparsa delle fessure della ragade anale è la congestione venosa nelle vene del retto. Come sapete, le donne in gravidanza sono ad alto rischio di insorgenza di emorroidi.

Ciò è spiegato dal fatto che l'utero gravido comprime la metà inferiore della vena e interrompe il deflusso del sangue venoso dal plesso coroideo rettovascolare, a seguito della comparsa di protuberanze emorroidali o delle emorroidi esistenti che si infiammano.

Le lacrime anali nelle donne incinte sono accompagnate da dolore di varia intensità nell'ano, sanguinamento rettale, spasmo dello sfintere anale, prurito all'ano e paura del movimento intestinale.

Diagnosi di ragadi rettali

Nella maggior parte dei casi, i reclami di un paziente, l'anamnesi della malattia e l'esame del sito problematico sono sufficienti per diagnosticare la lesione anale.

All'esame, uno specialista può vedere una crepa che penetra in profondità nell'ano spingendo le natiche del paziente a parte.

Il campo di esame inizia un esame digitale del retto, che permette di rivelare quale parete del canale rettale (anteriore, posteriore o laterale) è stata formata una lacrima, oltre a determinare la natura dei bordi della frattura, la presenza di granulazioni e lo spasmo muscolare dell'ano.

Complicazioni delle ragadi rettali

Le ragadi rettali possono essere complicate da:

  • fistola del retto;
  • paraproctitis;
  • sanguinamento.

Le fistole rettali si formano a causa del lungo decorso della lesione anale, che gradualmente raggiunge lo strato muscolare del canale rettale e passa ai tessuti adiacenti.

La paraproctite si sviluppa a causa della penetrazione di agenti patogeni nel tessuto adiposo della regione anorettale attraverso la fessura dello strato mucoso del canale rettale.

Trattamento delle ragadi rettali

La scelta del trattamento per le lacrime anali dipende dal decorso della malattia. In caso di fessura acuta, vengono utilizzati metodi prevalentemente conservativi, che consistono in diete, farmaci, procedure di fisioterapia e metodi di medicina tradizionale.

Nella lotta contro la lacrima anale cronica, il trattamento conservativo sarà impotente, perché in questo caso è necessario asportare i bordi della ferita in modo che guarisca. L'intervento chirurgico è completato dalla dieta, dalla fisioterapia e dal trattamento farmacologico.

Nel trattamento delle fessure del retto sono perseguiti i seguenti obiettivi:

  • eliminare la causa della rottura;
  • normalizzare le viscere;
  • rimuovere il dolore;
  • accelera la guarigione delle lacrime.

Il trattamento delle ragadi rettali può essere effettuato con metodi conservativi e chirurgici.

Trattamento conservativo

La terapia conservativa è l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  • antidolorifici;
  • anti-infiammatori;
  • antispasmodico;
  • la guarigione;
  • lassativi;
  • emostatico.

Per il sollievo del dolore, vengono utilizzate supposte rettali con papaverina o belladonna. Aiuta anche a eliminare il dolore e lo spasmo muscolare dell'ano di una candela Proktozan, Natalcid, Gepatrombin G, Relief, Anestezol e altri.

Inoltre, quando espresso dolore nel canale rettale, il medico può prescrivere farmaci anti-infiammatori non steroidei, che contribuirà a fermare l'infiammazione e il dolore. Le medicine di scelta in questo caso possono essere compresse Analgin, Nurofen, Nimesil, Ketonal e altri.

Considerare alcuni farmaci per il trattamento delle ragadi rettali in modo più dettagliato.

Candele e unguento Proktozan

Il farmaco consiste di diverse sostanze attive, come la lidocaina cloridrato, il bufeksamak, il biossido di titanio e il subgallato di bismuto. Proktozan riduce efficacemente l'infiammazione, elimina istantaneamente il dolore e il prurito, asciuga anche le lacrime anali, accelera la loro guarigione e previene la penetrazione di microrganismi patogeni. Il farmaco è disponibile in due forme di dosaggio, che consente di essere utilizzato esternamente e iniettato nell'ano.

Proktozan tollerato dai pazienti bene. In rari casi, i sintomi di intolleranza al farmaco possono comparire sotto forma di prurito, gonfiore di dermatiti e orticaria. Pertanto, non è raccomandato l'uso per il trattamento di supposte o unguento Proktozan per le persone che hanno avuto una storia di allergie ai componenti del farmaco.

Candele Proktozan entra nel retto due volte al giorno dopo aver svuotato l'intestino e il WC igienico. Unguento Proktozan grasso ragadi anali al mattino e alla sera. La durata del trattamento non deve superare i 10 giorni.

Candele Natalsid

Candele Natalcide sono fatte di alghe e hanno un effetto antinfiammatorio, cicatrizzante ed emostatico pronunciato. Il farmaco praticamente non causa effetti collaterali, quindi il suo uso durante la gravidanza e l'allattamento è permesso. Non usare candele Natalsid con intolleranza ai componenti del farmaco.

Per le crepe in una candela diritta, una candela di Natalcide viene somministrata due volte al giorno dopo aver svuotato le viscere e la toilette igienica dell'area anorettale. Il corso del trattamento è da 1 a 2 settimane.

Candele e unguento Gepatrombin G

Il farmaco è altamente efficace nella fessura del retto acuta, che è combinata con trombosi anorettale. Il farmaco contiene eparina sodica e prednisolone acetato.

L'epatombina G ha proprietà farmacologiche anti-infiammatorie, anti-trombotiche, analgesiche, antipruritiche, anti-edematose.

In rari casi, i pazienti possono presentare sintomi allergici al farmaco. L'epatombina G è controindicata in persone con intolleranza ai suoi componenti, così come in violazione della coagulazione del sangue, lesioni specifiche della zona anorettale e cancro del retto.

Unguento L'epatrombina si applicava alla zona interessata 2-4 volte al giorno. Candele Hepatrombin G è introdotto nell'ano: 1 candela 2 volte al giorno. La durata del trattamento va da 1 a 2 settimane.

levomekol

Nel trattamento delle ragadi anali, l'unguento Levomekol, che consiste in metiluracile e cloramfenicolo, è ampiamente usato. A causa della sua composizione, il farmaco non solo accelera efficacemente la guarigione delle lesioni della membrana mucosa del canale rettale, ma previene anche le complicazioni purulente della malattia, come la paraprocitite.

Inoltre, nel trattamento delle fessure del retto, i seguenti metodi fisioterapici hanno mostrato un'alta efficienza:

  • trattamento laser;
  • Trattamento UV;
  • elettroforesi;
  • terapia magnetica e altri.

Trattamento chirurgico della ragade rettale

Prima dell'intervento, tutti i pazienti vengono sottoposti a una preparazione preoperatoria, il cui scopo è quello di normalizzare il lavoro dell'intestino.

Preparazione preoperatoria per ragadi rettali:

  • dieta;
  • lassativi;
  • limitazione della forma fisica;
  • eliminazione del dolore nell'ano;
  • eliminazione dello spasmo dello sfintere anale;
  • eliminazione della causa del crack.

Nel processo di preparazione preoperatoria, vengono utilizzate le stesse preparazioni come nel trattamento della ragade rettale acuta.

Nel trattamento delle ragadi croniche del retto, sono preferite tecniche minimamente invasive, che vengono eseguite in anestesia generale o locale.

Durante l'intervento chirurgico, i bordi della lacerazione anale vengono asportati per accelerarne la guarigione. La ferita non è cucita. Nei casi di spasmo severo dei muscoli dell'ano, viene tagliata una sezione delle fibre del muscolo circolare dell'ano.

Nel periodo postin vigore è anche necessario attenersi a una dieta, se necessario, prendere lassativi. La riabilitazione dopo il trattamento chirurgico dura circa un mese.

Dieta per ragadi rettali

Si raccomanda di mangiare alle fessure del retto 5-6 volte al giorno in piccole porzioni di cibo. Dovresti anche consumare una quantità sufficiente di liquido - da 1,5 a 2,5 litri al giorno, senza tenere conto dei cibi liquidi.

Nella dieta dei pazienti con ragadi anali, ci devono essere prodotti ricchi di fibre vegetali, che normalizzano la motilità intestinale, contribuiscono alla formazione di masse fecali e aumenta il loro volume.

Elenco degli alimenti che contengono elevate quantità di fibre:

  • barbabietole;
  • zucchine;
  • carote;
  • patate;
  • broccoli;
  • cavolfiore;
  • mele;
  • ananas;
  • prugne;
  • pesche;
  • albicocche;
  • prugne;
  • albicocche secche e altri

La dieta di un paziente con una crepa rettale dovrebbe consistere in insalate di verdure, legumi, pane di segale, zuppe di verdure, porridge bolliti in acqua, a cui è possibile aggiungere un po 'di burro, frutta, bacche e miele. Puoi mangiare pesce a basso contenuto di grassi, pollame e piatti a base di carne due volte a settimana.

Inoltre, il menu dovrebbe contenere prodotti del latte fermentato come kefir, ryazhenka, acidophilus, airan, koumiss e altri.

Per le fessure del retto, i seguenti prodotti sono necessariamente esclusi dalla dieta:

  • spezie;
  • carne affumicata;
  • sottaceti;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti semilavorati;
  • prodotti a base di carne;
  • fast food;
  • carni grasse, pesce e pollame;
  • uova;
  • ricotta;
  • ricchi brodi;
  • pane bianco;
  • torte del burro;
  • dolci;
  • uve;
  • mirtilli e altri.

Trattamento delle ragadi del retto in donne in gravidanza

Il trattamento delle ragadi rettali è il seguente:

  • dieta;
  • carico motore sufficiente;
  • trattamento farmacologico;
  • intervento chirurgico;
  • trattamento con mezzi e metodi di medicina tradizionale.

Una dieta per donne incinte con ragadi anali è quasi la stessa di quella dei pazienti non gravidi. Il cibo dovrebbe essere frazionario - 5-6 volte al giorno in piccole porzioni di cibo. Nel menu devono essere presenti alimenti ricchi di fibre. Gli alimenti piccanti, salati e grassi dovrebbero essere esclusi dalla dieta quotidiana. I pasti sono meglio cotti al vapore, al forno o bolliti.

La terapia farmacologica per le fessure del retto in donne in gravidanza consiste nel prescrivere i seguenti gruppi di farmaci:

  • lassativi;
  • reparantnye;
  • anti-infiammatori.

Quando si scelgono i metodi per trattare la stitichezza nelle donne in gravidanza, viene data priorità alla medicina alternativa.

Microclittori utilizzati efficacemente con oli vegetali (zucca, olivello spinoso, olivo e altri), che ammorbidiscono le feci e facilitano il movimento intestinale, prevenendo danni ricorrenti alla mucosa del canale rettale.

Dei farmaci prescritti alle donne Lactulose, tra cui il più popolare è Dufalac.

Il principale vantaggio di Duphalac è un lieve effetto lassativo. Inoltre, il farmaco non viene assorbito nel sangue, quindi agisce solo localmente - nell'intestino. Il lattulosio attrae l'acqua, aumentando la quantità di feci e ammorbidendolo.

Si raccomanda agli adulti di iniziare a prendere Dufalak con 25 ml al mattino a stomaco vuoto e aumentare gradualmente la dose fino all'effetto previsto.

Inoltre, alle donne incinte vengono prescritti micrococchi microlax, che ammorbidiscono istantaneamente le feci e puliscono l'intestino.

Il farmaco agisce localmente a causa dell'irritazione della membrana mucosa del retto, ammorbidisce le feci e aumenta il suo volume senza provocare un effetto sistemico.

Per accelerare la guarigione delle lacrime dell'ano, vengono utilizzati unguenti e supposte. Il farmaco di scelta può essere candele di olivello spinoso o candele di propoli, che attivano la rigenerazione, riducono l'infiammazione, alleviano il prurito e ammorbidiscono la mucosa del canale del retto, prevenendo la formazione di nuove lacrime.

Puoi anche tenere vassoi caldi con decotti o infusi di erbe medicinali come camomilla, calendula, achillea e altri.

Dai mezzi della medicina tradizionale aiuterà le candele Natalsid, che sono sicure per il feto, quindi, sono permesse per le donne incinte. Il farmaco è costituito da alginato di sodio, che è caratterizzato da effetti emostatici, antinfiammatori, analgesici e cicatrizzanti.

In caso di sindrome da dolore grave, si possono prescrivere supposte rettali con antispastici, come Bukospan, supposte con papaverina o belladonna.

Le candele con belladonna dovrebbero essere usate con molta attenzione. Belladonna contiene un antispasmodico naturale, che in medicina si chiama atropina. Dal momento che l'uso delle candele belladonna può avere un effetto sistemico, ci devono essere indicazioni rigorose per il loro uso, che può essere determinato solo dal medico curante. Inoltre, il farmaco può causare reazioni avverse come secchezza delle fauci, tachicardia, feci alterate, dolore addominale, costrizione delle pupille, convulsioni e altri.

Supposte rettali Buscopan ha effetti collaterali meno pronunciati, tra cui secchezza delle membrane mucose e della pelle, tachicardia, pupille dilatate, sonnolenza, anuria e altre.

Supposte rettali con papaverina. Questo farmaco, come ogni altro medicinale ha limitazioni d'uso (blocco atrioventricolare e glaucoma.

Il trattamento delle fessure durante la gravidanza deve essere tempestivo per evitare complicazioni durante e dopo il parto.

Trattamento delle ragadi rettali nei bambini

Gli obiettivi del trattamento della ragade anale sono gli stessi degli adulti, vale a dire:

  • eliminazione del dolore e spasmo muscolare del canale rettale;
  • normalizzazione delle viscere;
  • aumentare le capacità riparative dei tessuti dell'ano.

Nella dieta del bambino dovrebbero essere presenti verdura, frutta e frutta secca, ricca di fibre vegetali.

Inoltre, il bambino dovrebbe consumare abbastanza liquidi. Per ricostituire il bilancio idrico, le composte e i succhi di frutta sono adatti, ed è meglio escludere l'acqua bollita e il tè nero dalla dieta.

Se una fessura del retto è comparsa in un bambino, sua madre dovrebbe rivedere attentamente la sua dieta e rimuovere i prodotti da lui che possono tenere la sedia (pane bianco, biscotti, riso, esche, cachi, mirtilli, banane, tè nero e altri).

Una madre che allatta deve includere alimenti ricchi di fibre, come barbabietole, carote, zucchine, zucche, prugne, prugne, albicocche secche, mele, kiwi e altri. Quando si inseriscono nuovi prodotti, è necessario assicurarsi che il bambino non abbia un'allergia.

Se il bambino è alimentato artificialmente, la stitichezza può indicare che la miscela non gli si addice, quindi è necessario cambiarla in un'altra (sotto la guida di un pediatra). Inoltre, i bambini che mangiano solo la miscela di latte devono essere cosparsi di acqua, in quanto privi di liquidi.

Quando si scelgono farmaci per ammorbidire la sedia, viene data preferenza ai seguenti farmaci:

  • Lattulosio (Duphalac): la dose iniziale è di 2 ml, che viene gradualmente aumentata fino alla comparsa dell'effetto;
  • candele di glicerina: se necessario, una candela viene inserita in profondità nell'ano.

Le supposte di glicerina ammorbidiscono le feci e causano la necessità di svuotare l'intestino a causa dell'irritazione della mucosa rettale. Le candele ti permettono di evitare sforzi eccessivi durante l'atto di defecare ed eliminare la comparsa di nuove lacrime dell'ano.

La candela viene inserita in profondità nel retto del bambino, che dovrebbe giacere sul lato sinistro con le ginocchia portate allo stomaco. Dopo aver inserito le dita con le dita, tenere insieme le natiche per diversi minuti in modo che la candela non scivoli fuori.

Un componente obbligatorio del trattamento delle lacrime anali è la terapia di guarigione, che consiste nell'uso di supposte rettali. Candele con olio di olivello spinoso, candele al propoli, alginatolo e candele Natalcide possiedono alta efficienza e sicurezza.

Per eliminare l'infiammazione nella zona delle ragadi anali, si mostra che esegue bagni caldi con decotti o infusi di erbe medicinali (camomilla, calendula).

Si dovrebbe prestare la dovuta attenzione all'igiene personale del bambino. La carta igienica è sostituita dal lavaggio con una soluzione debole di permanganato di potassio o decotto di camomilla.

Il trattamento conservativo nella maggior parte dei casi è sufficiente. La rimozione rapida della fessura del retto viene eseguita nei bambini più grandi con l'inefficacia dei metodi conservativi.

Articoli Su Varici