Come fasciare la gamba con un video bendaggio elastico

Come bendare correttamente la testa Come fasciare il torace correttamente Come fasciare lo stomaco Come fasciare il braccio Come bendare la gamba

Benda di ritorno sul piede

1-2 giri sono fatti intorno allo stinco appena sopra la caviglia. La benda viene applicata intorno al piede in modo che copra le superfici laterali, il tallone e le punte delle dita. Eseguire 2-3 giri attorno al piede su un piano orizzontale. Il bendaggio continua su un piano verticale, spostandosi dalla caviglia alla punta delle dita, con ogni turno successivo deve sovrapporsi a quello precedente di un terzo. La benda è attaccata alla parte posteriore del piede.

Bendaggio al ginocchio tartaruga

Nell'area dell'articolazione del ginocchio sono praticati diversi giri in modo tale da chiudere la rotula. Successivamente, il bendaggio viene effettuato in una direzione divergente: l'anca e la parte inferiore della gamba. L'attraversamento della benda avviene nella cavità poplitea. La benda è attaccata all'esterno della coscia.

Benda alla caviglia

1-2 giri a spirale sono fatti attorno allo stinco. Il piede è fasciato con una figura otto - una bobina attorno alla caviglia, l'altra attorno al piede. L'ultimo round si impone intorno a uno stinco. La benda è attaccata all'esterno della parte inferiore della gamba.

La benda sul primo dito

Un giro è fatto nel terzo inferiore della gamba. La benda si estende tra il primo e il secondo dito del piede. Spirali avvolte attorno al pollice, completamente fasciate. L'ultimo giro della benda viene eseguito intorno alla parte inferiore della gamba, dove viene fissata la benda.

ATTENZIONE! Le informazioni su questo sito sono solo di riferimento. Diagnosticare e prescrivere il trattamento può solo un medico specialista in una particolare area.

Una benda elastica per allungare la caviglia è uno strumento indispensabile per fissare un arto ferito senza disturbare la normale circolazione. Il prodotto è ben teso, non deformato e presenta molti vantaggi rispetto al solito accessorio di garza. La benda è igienica, economica e può essere utilizzata più volte senza perdere le sue proprietà.

Quando sono necessari bende elastiche

Per varie lesioni cutanee, si utilizzano emorragie, ferite, bende di garza standard. Cadono strettamente, trattengono saldamente i materiali sterili, impedendo l'ingresso di microbi, accelerando la guarigione delle aree danneggiate. Tuttavia, in molti casi, i prodotti di garza sono praticamente inutili. Impediscono il movimento, interferiscono con la normale circolazione sanguigna e non possono essere usati per molto tempo. C'è una grande alternativa ai classici della garza: bende moderne realizzate con materiali igroscopici elastici.

I bendaggi elastici sono indispensabili per:

lesioni agli arti; distorsioni e distorsioni; recupero dopo operazioni; dolore muscolare; gonfiore e disagio generale durante gli sport attivi.

Le bende fatte di materiali elastici sono raccomandate per atleti professionisti e dilettanti che sperimentano un maggiore stress alla caviglia. Saranno necessari per le persone che amano le escursioni e preferiscono giochi di squadra traumatici (calcio, basket, hockey). Senza bendaggi elastici, sollevatori di pesi e rappresentanti di altri sport legati al carico sulle articolazioni non sono addestrati. I prodotti dovrebbero essere nel kit di pronto soccorso domestico, possono essere necessari per eventuali lividi, ferite lacerate degli arti, distorsioni o gonfiore. Usare la benda è meglio come prescritto da un medico, è possibile acquistarlo senza prescrizione medica.

Gli ostacoli al bendaggio degli arti possono essere:

dermatite atopica o altre gravi lesioni cutanee; malattie autoimmuni; diabete mellito; sospetto tumore maligno.

In presenza di gravi malattie croniche, è necessaria la consultazione con un medico.

Vantaggi e svantaggi

Le bende di materiale elastico hanno molti vantaggi e sostituiscono con successo i prodotti tradizionali fatti di garza. I loro benefici includono:

morbidezza e densità, che consentono di fissare in modo affidabile l'arto danneggiato; alta qualità igienica, traspirabilità; durata nel tempo; facilità di cura; accessibilità; la possibilità di utilizzare l'accessorio non solo per la caviglia, ma anche per altre parti del corpo.

La benda correttamente selezionata durerà a lungo. Può essere lavato e asciugato, mentre il prodotto non perde forma, mantiene densità ed elasticità. Il materiale di alta qualità ti consente di realizzare una benda stretta che non interferisce con la normale circolazione sanguigna. Di notte, la benda può essere rimossa e riutilizzata per la fissazione al mattino. Non sono necessarie abilità speciali per fasciare un arto, la vittima o qualsiasi membro della sua famiglia può padroneggiare un'arte semplice.

Il grande vantaggio del prodotto è l'affidabilità. La medicazione eseguita correttamente dura tutto il giorno, non scivolando e senza tirare i vasi sanguigni. Se necessario, una benda può essere fissata con un giunto mobile. La benda può essere utilizzata durante l'applicazione di impacchi, nonché in presenza di varie ferite. Il prodotto è molto economico, sostituirà con successo 20 bende di garza.

Nonostante molti vantaggi, l'accessorio medico ha i suoi svantaggi:

Se imposto in modo improprio, la circolazione sanguigna potrebbe essere compromessa. Una tensione insufficiente del materiale elastico non può garantire un supporto ottimale per i legamenti feriti. Una benda male legata può provocare irritazione e persino danni alla pelle. La cura inadeguata del prodotto lo renderà rapidamente inutilizzabile.

Se il grado di elasticità della benda viene scelto in modo errato, il giunto non riceverà il supporto necessario. Nonostante il fatto che il prodotto sia considerato universale, non si dovrebbe acquistare la prima istanza. Un traumatologo o farmacista esperto aiuterà nella scelta della benda giusta.

Come scegliere una benda

Il prodotto può essere acquistato presso qualsiasi farmacia o salone ortopedico dove vengono venduti vari fissativi, ortesi, bende medicali e altre forniture mediche. Quando si allungano i legamenti della caviglia, è più comodo usare una benda con una lunghezza di 1,5-2 m. Se non si trova la dimensione necessaria, è possibile acquistare un prodotto della lunghezza di circa 5 me tagliarlo a metà. Il prodotto deve essere imballato in modo sicuro e privo di lacrime e danni. Una benda di qualità ha una larghezza e una densità uniformi, il produttore, la data e le condizioni di conservazione e altre informazioni importanti sono indicate sulla confezione.

Quando si sceglie un prodotto, è necessario prendere in considerazione non solo la lunghezza, ma anche il grado di elasticità. In vendita ci sono entrambi gli accessori più densi e ben stirati. Se c'è una predisposizione per le vene varicose, è meglio acquistare bende con un basso grado di elasticità. Si sdraiano strettamente, sostengono bene le vene colpite, normalizzano il flusso sanguigno e prevengono le sensazioni dolorose. La stessa benda sarà necessaria dopo l'intervento chirurgico agli arti inferiori.

Sotto distorsioni e distorsioni normali, si raccomandano prodotti più morbidi e ben stirati. Non interferiscono con i movimenti, un paziente con una benda correttamente applicata può condurre una vita normale senza provare dolore e senza rischiare ulteriori danni ai legamenti.

Come mettere una benda sulla caviglia

La regola generale dice: è necessario applicare una benda al mattino o dopo un lungo riposo con gli arti sollevati. Questa tecnica aiuta a evitare l'edema, la benda può essere fissata nel modo più confortevole possibile. Per spiegare come bendare la gamba, può un chirurgo ortopedico o un infermiere, le istruzioni necessarie saranno date in una farmacia o in un salone ortopedico.

Se la benda è stata utilizzata in precedenza, viene accuratamente avvolta in un rotolo stretto. Il prodotto inizia a dispiegarsi dall'interno verso l'esterno e la medicazione viene applicata direttamente sulla pelle. Non fasciare un arto sopra calze, calze o altri indumenti. Qualsiasi tessuto diventerà un ostacolo alla normale fissazione del materiale elastico e potrebbe causare gravi irritazioni.

Prima di fasciare, è possibile applicare unguento o gel raccomandato dal medico curante all'arto ferito. Qualsiasi prodotto applicato sulla pelle deve essere ben assorbito. Se prevedi di applicare un impacco, una garza umida, un batuffolo di cotone o un altro assorbente, imbevuto di medicinali, coperto con carta oleata o pellicola. Solo dopo questo impacco viene fissato con una benda. Se ignoriamo la protezione in polietilene, la benda si bagnerà rapidamente e l'efficacia della procedura diminuirà.

La caviglia deve essere fasciata in modo uniforme, passando dalla parte più stretta della gamba a quella più ampia, dalla caviglia al ginocchio. Il grado di tensione del materiale varia. Nella zona della caviglia, dovrebbe essere il più denso possibile, nella zona del polpaccio diminuisce la fissazione. Non vale la pena trascinare la gamba sotto il ginocchio, interferisce con la normale circolazione sanguigna. Puoi controllare il grado di tensione spingendo le dita sotto la benda.

La benda viene applicata ordinatamente, senza pieghe e addensamenti inutili. Ogni turno copre il precedente di circa un terzo, non rimangono spazi vuoti. Quando si sposta fuori dalla benda, la pelle non dovrebbe essere visibile. La fissazione massima è necessaria nella parte inferiore della medicazione, nella zona della caviglia, questo impedirà alla medicazione di scivolare.

La benda per allungare la caviglia dovrebbe coprire la gamba 15 cm sotto e sopra l'area interessata. La benda viene applicata dalle falangi delle dita dei piedi al centro della gamba. Con una corretta fissazione, le dita dei piedi possono diventare pallide e persino diventare blu. Dopo alcuni minuti dovrebbero ottenere un colore normale. Questo è un segno che la benda viene applicata correttamente. Se la sensazione di spremitura e intorpidimento delle dita non passa dopo 30 minuti, è meglio fasciare la benda. Questo dovrà essere fatto se il paziente avverte un sangue pulsante, attira dolore o altre sensazioni spiacevoli. La benda dovrebbe rimuovere i sintomi negativi e non provocarli. Col passare del tempo, diventerà chiaro quale grado di tensione di un materiale elastico è ottimale per un particolare paziente.

L'imposizione del latch è necessaria con il movimento attivo del paziente. Durante il riposo, la benda viene rimossa e l'arto interessato viene massaggiato delicatamente dalla caviglia al ginocchio. Il movimento deve essere morbido, l'auto-massaggio attivo è meglio rimandare fino al completo recupero. Per migliorare la circolazione del sangue, puoi usare qualsiasi crema o gel leggero. Per rimuovere il gonfiore, le gambe durante il sonno sollevano, ad esempio, mettendo una coperta arrotolata o un asciugamano spesso sotto di loro.

Schema di bendaggio: Guida per principianti

Per applicare correttamente una fascia elastica alla caviglia, è necessario agire in fasi. La chiara aderenza allo schema aiuterà a fissare in modo sicuro i legamenti danneggiati, ridurre il dolore e prevenire la formazione di edema. istruzioni:

La benda sulla gamba viene applicata a spirale, ogni nuovo strato copre il terzo giro del round precedente. La caviglia avvolta con una benda, poi la benda viene applicata al piede, stringendo saldamente il tallone. Il prodotto viene avvolto due volte attraverso l'ascensore, fissando saldamente il piede. Ulteriori svolte giacciono trasversalmente, dal piede allo stinco e di nuovo al piede. L'ultima fase prevede di avvolgere lo stinco con un altro strato, quindi devi fasciare la caviglia e legare una benda. Il nodo non è stretto troppo stretto, perché prima di andare a letto la benda dovrà essere rimossa.

È facile imparare come bendare correttamente gli arti danneggiati. Osservando rigorosamente le istruzioni dell'ortopedico, puoi imparare come realizzare una fasciatura stretta in soli 10 minuti. Spiega come indossare una benda elastica, nel caso il medico curante. Di solito, le procedure continuano fino alla completa scomparsa di sintomi spiacevoli: dolore, gonfiore, incapacità di calpestare l'arto ferito.

Cura della fasciatura ed estensione della vita

La benda elastica può essere utilizzata per un lungo periodo. Il materiale con cui è realizzato è igroscopico, non si deforma e non si lacera. Lavare il prodotto ogni 7-10 giorni. Con frequenti stiramenti dei legamenti della caviglia, si consiglia di avere una benda di 2-3 nel kit di pronto soccorso, in modo che in qualsiasi momento sia disponibile materiale per creare una medicazione.

L'uso di bende da lancio nella lavatrice è impossibile, anche le polveri sintetiche aggressive sono indesiderabili. È meglio lavare il prodotto a mano con acqua calda e sapone normale. Gel adatti e risparmiatori, adatti alla lavorazione di vestiti per bambini. Il materiale elastico non può essere sfregato, viene delicatamente compresso con acqua saponata, senza disturbare la struttura del tessuto. Il lavaggio dura solo pochi minuti, immergere il prodotto non ne vale la pena.

Pulisci delicatamente le bende stringendo le mani, cercando di non tirare e non torcere. È meglio asciugarli su un asciugamano di spugna o altro tessuto di cotone che assorba bene l'umidità. L'asciugatura in posizione orizzontale è preferibile: appendere le batterie e le corde deforma un materiale elastico durevole ma delicato.

Il rispetto delle regole di funzionamento e cura prolunga significativamente la durata delle bende elastiche.

Utilizzare il prodotto può essere, mentre mantiene una riserva di elasticità. Quando il materiale si allunga, si rompe o cessa di fissare in modo sicuro l'arto, dovrai sostituire la benda con una nuova.

Come legare una gamba con una benda elastica durante lo stretching?

Una benda elastica per allungare la caviglia è uno strumento indispensabile per fissare un arto ferito senza disturbare la normale circolazione. Il prodotto è ben teso, non deformato e presenta molti vantaggi rispetto al solito accessorio di garza. La benda è igienica, economica e può essere utilizzata più volte senza perdere le sue proprietà.

Quando sono necessari bende elastiche

Per varie lesioni cutanee, si utilizzano emorragie, ferite, bende di garza standard. Cadono strettamente, trattengono saldamente i materiali sterili, impedendo l'ingresso di microbi, accelerando la guarigione delle aree danneggiate. Tuttavia, in molti casi, i prodotti di garza sono praticamente inutili. Impediscono il movimento, interferiscono con la normale circolazione sanguigna e non possono essere usati per molto tempo. C'è una grande alternativa ai classici della garza: bende moderne realizzate con materiali igroscopici elastici.

I bendaggi elastici sono indispensabili per:

  • lesioni agli arti;
  • distorsioni e distorsioni;
  • recupero dopo operazioni;
  • dolore muscolare;
  • gonfiore e disagio generale durante gli sport attivi.

Le bende fatte di materiali elastici sono raccomandate per atleti professionisti e dilettanti che sperimentano un maggiore stress alla caviglia. Saranno necessari per le persone che amano le escursioni e preferiscono giochi di squadra traumatici (calcio, basket, hockey). Senza bendaggi elastici, sollevatori di pesi e rappresentanti di altri sport legati al carico sulle articolazioni non sono addestrati. I prodotti dovrebbero essere nel kit di pronto soccorso domestico, possono essere necessari per eventuali lividi, ferite lacerate degli arti, distorsioni o gonfiore. Usare la benda è meglio come prescritto da un medico, è possibile acquistarlo senza prescrizione medica.

Gli ostacoli al bendaggio degli arti possono essere:

  • dermatite atopica o altre gravi lesioni cutanee;
  • malattie autoimmuni;
  • diabete mellito;
  • sospetto tumore maligno.

In presenza di gravi malattie croniche, è necessaria la consultazione con un medico.

Vantaggi e svantaggi

Le bende di materiale elastico hanno molti vantaggi e sostituiscono con successo i prodotti tradizionali fatti di garza. I loro benefici includono:

  • morbidezza e densità, che consentono di fissare in modo affidabile l'arto danneggiato;
  • alta qualità igienica, traspirabilità;
  • durata nel tempo;
  • facilità di cura;
  • accessibilità;
  • la possibilità di utilizzare l'accessorio non solo per la caviglia, ma anche per altre parti del corpo.

La benda correttamente selezionata durerà a lungo. Può essere lavato e asciugato, mentre il prodotto non perde forma, mantiene densità ed elasticità. Il materiale di alta qualità ti consente di realizzare una benda stretta che non interferisce con la normale circolazione sanguigna. Di notte, la benda può essere rimossa e riutilizzata per la fissazione al mattino. Non sono necessarie abilità speciali per fasciare un arto, la vittima o qualsiasi membro della sua famiglia può padroneggiare un'arte semplice.

Il grande vantaggio del prodotto è l'affidabilità. La medicazione eseguita correttamente dura tutto il giorno, non scivolando e senza tirare i vasi sanguigni. Se necessario, una benda può essere fissata con un giunto mobile. La benda può essere utilizzata durante l'applicazione di impacchi, nonché in presenza di varie ferite. Il prodotto è molto economico, sostituirà con successo 20 bende di garza.

Nonostante molti vantaggi, l'accessorio medico ha i suoi svantaggi:

  1. Se imposto in modo improprio, la circolazione sanguigna potrebbe essere compromessa.
  2. Una tensione insufficiente del materiale elastico non può garantire un supporto ottimale per i legamenti feriti.
  3. Una benda male legata può provocare irritazione e persino danni alla pelle.
  4. La cura inadeguata del prodotto lo renderà rapidamente inutilizzabile.

Se il grado di elasticità della benda viene scelto in modo errato, il giunto non riceverà il supporto necessario. Nonostante il fatto che il prodotto sia considerato universale, non si dovrebbe acquistare la prima istanza. Un traumatologo o farmacista esperto aiuterà nella scelta della benda giusta.

Come scegliere una benda

Il prodotto può essere acquistato presso qualsiasi farmacia o salone ortopedico dove vengono venduti vari fissativi, ortesi, bende medicali e altre forniture mediche. Quando si allungano i legamenti della caviglia, è più comodo usare una benda con una lunghezza di 1,5-2 m. Se non si trova la dimensione necessaria, è possibile acquistare un prodotto della lunghezza di circa 5 me tagliarlo a metà. Il prodotto deve essere imballato in modo sicuro e privo di lacrime e danni. Una benda di qualità ha una larghezza e una densità uniformi, il produttore, la data e le condizioni di conservazione e altre informazioni importanti sono indicate sulla confezione.

Quando si sceglie un prodotto, è necessario prendere in considerazione non solo la lunghezza, ma anche il grado di elasticità. In vendita ci sono entrambi gli accessori più densi e ben stirati. Se c'è una predisposizione per le vene varicose, è meglio acquistare bende con un basso grado di elasticità. Si sdraiano strettamente, sostengono bene le vene colpite, normalizzano il flusso sanguigno e prevengono le sensazioni dolorose. La stessa benda sarà necessaria dopo l'intervento chirurgico agli arti inferiori.

Sotto distorsioni e distorsioni normali, si raccomandano prodotti più morbidi e ben stirati. Non interferiscono con i movimenti, un paziente con una benda correttamente applicata può condurre una vita normale senza provare dolore e senza rischiare ulteriori danni ai legamenti.

Come mettere una benda sulla caviglia

La regola generale dice: è necessario applicare una benda al mattino o dopo un lungo riposo con gli arti sollevati. Questa tecnica aiuta a evitare l'edema, la benda può essere fissata nel modo più confortevole possibile. Per spiegare come bendare la gamba, può un chirurgo ortopedico o un infermiere, le istruzioni necessarie saranno date in una farmacia o in un salone ortopedico.

Se la benda è stata utilizzata in precedenza, viene accuratamente avvolta in un rotolo stretto. Il prodotto inizia a dispiegarsi dall'interno verso l'esterno e la medicazione viene applicata direttamente sulla pelle. Non fasciare un arto sopra calze, calze o altri indumenti. Qualsiasi tessuto diventerà un ostacolo alla normale fissazione del materiale elastico e potrebbe causare gravi irritazioni.

Prima di fasciare, è possibile applicare unguento o gel raccomandato dal medico curante all'arto ferito. Qualsiasi prodotto applicato sulla pelle deve essere ben assorbito. Se prevedi di applicare un impacco, una garza umida, un batuffolo di cotone o un altro assorbente, imbevuto di medicinali, coperto con carta oleata o pellicola. Solo dopo questo impacco viene fissato con una benda. Se ignoriamo la protezione in polietilene, la benda si bagnerà rapidamente e l'efficacia della procedura diminuirà.

La caviglia deve essere fasciata in modo uniforme, passando dalla parte più stretta della gamba a quella più ampia, dalla caviglia al ginocchio. Il grado di tensione del materiale varia. Nella zona della caviglia, dovrebbe essere il più denso possibile, nella zona del polpaccio diminuisce la fissazione. Non vale la pena trascinare la gamba sotto il ginocchio, interferisce con la normale circolazione sanguigna. Puoi controllare il grado di tensione spingendo le dita sotto la benda.

La benda viene applicata ordinatamente, senza pieghe e addensamenti inutili. Ogni turno copre il precedente di circa un terzo, non rimangono spazi vuoti. Quando si sposta fuori dalla benda, la pelle non dovrebbe essere visibile. La fissazione massima è necessaria nella parte inferiore della medicazione, nella zona della caviglia, questo impedirà alla medicazione di scivolare.

La benda per allungare la caviglia dovrebbe coprire la gamba 15 cm sotto e sopra l'area interessata. La benda viene applicata dalle falangi delle dita dei piedi al centro della gamba. Con una corretta fissazione, le dita dei piedi possono diventare pallide e persino diventare blu. Dopo alcuni minuti dovrebbero ottenere un colore normale. Questo è un segno che la benda viene applicata correttamente. Se la sensazione di spremitura e intorpidimento delle dita non passa dopo 30 minuti, è meglio fasciare la benda. Questo dovrà essere fatto se il paziente avverte un sangue pulsante, attira dolore o altre sensazioni spiacevoli. La benda dovrebbe rimuovere i sintomi negativi e non provocarli. Col passare del tempo, diventerà chiaro quale grado di tensione di un materiale elastico è ottimale per un particolare paziente.

L'imposizione del latch è necessaria con il movimento attivo del paziente. Durante il riposo, la benda viene rimossa e l'arto interessato viene massaggiato delicatamente dalla caviglia al ginocchio. Il movimento deve essere morbido, l'auto-massaggio attivo è meglio rimandare fino al completo recupero. Per migliorare la circolazione del sangue, puoi usare qualsiasi crema o gel leggero. Per rimuovere il gonfiore, le gambe durante il sonno sollevano, ad esempio, mettendo una coperta arrotolata o un asciugamano spesso sotto di loro.

Schema di bendaggio: Guida per principianti

Per applicare correttamente una fascia elastica alla caviglia, è necessario agire in fasi. La chiara aderenza allo schema aiuterà a fissare in modo sicuro i legamenti danneggiati, ridurre il dolore e prevenire la formazione di edema. istruzioni:

  1. La benda sulla gamba viene applicata a spirale, ogni nuovo strato copre il terzo giro del round precedente.
  2. La caviglia avvolta con una benda, poi la benda viene applicata al piede, stringendo saldamente il tallone.
  3. Il prodotto viene avvolto due volte attraverso l'ascensore, fissando saldamente il piede.
  4. Ulteriori svolte giacciono trasversalmente, dal piede allo stinco e di nuovo al piede.
  5. L'ultima fase prevede di avvolgere lo stinco con un altro strato, quindi devi fasciare la caviglia e legare una benda. Il nodo non è stretto troppo stretto, perché prima di andare a letto la benda dovrà essere rimossa.

È facile imparare come bendare correttamente gli arti danneggiati. Osservando rigorosamente le istruzioni dell'ortopedico, puoi imparare come realizzare una fasciatura stretta in soli 10 minuti. Spiega come indossare una benda elastica, nel caso il medico curante. Di solito, le procedure continuano fino alla completa scomparsa di sintomi spiacevoli: dolore, gonfiore, incapacità di calpestare l'arto ferito.

Cura della fasciatura ed estensione della vita

La benda elastica può essere utilizzata per un lungo periodo. Il materiale con cui è realizzato è igroscopico, non si deforma e non si lacera. Lavare il prodotto ogni 7-10 giorni. Con frequenti stiramenti dei legamenti della caviglia, si consiglia di avere una benda di 2-3 nel kit di pronto soccorso, in modo che in qualsiasi momento sia disponibile materiale per creare una medicazione.

L'uso di bende da lancio nella lavatrice è impossibile, anche le polveri sintetiche aggressive sono indesiderabili. È meglio lavare il prodotto a mano con acqua calda e sapone normale. Gel adatti e risparmiatori, adatti alla lavorazione di vestiti per bambini. Il materiale elastico non può essere sfregato, viene delicatamente compresso con acqua saponata, senza disturbare la struttura del tessuto. Il lavaggio dura solo pochi minuti, immergere il prodotto non ne vale la pena.

Pulisci delicatamente le bende stringendo le mani, cercando di non tirare e non torcere. È meglio asciugarli su un asciugamano di spugna o altro tessuto di cotone che assorba bene l'umidità. L'asciugatura in posizione orizzontale è preferibile: appendere le batterie e le corde deforma un materiale elastico durevole ma delicato.

Il rispetto delle regole di funzionamento e cura prolunga significativamente la durata delle bende elastiche.

Utilizzare il prodotto può essere, mentre mantiene una riserva di elasticità. Quando il materiale si allunga, si rompe o cessa di fissare in modo sicuro l'arto, dovrai sostituire la benda con una nuova.

Vi diremo come bendare adeguatamente la vostra gamba con le vene varicose con una benda elastica - consigli e trucchi

Capire come bendare adeguatamente la gamba con le vene varicose con una benda elastica aiuterà non solo ad ottenere l'efficienza desiderata, ma anche a risparmiare sulla biancheria intima a compressione. Diamo un'occhiata ad alcune delle sfumature che ti aiuteranno a scegliere e ad usare la benda.

Articolo di navigazione

Per avvolgere le gambe per le vene varicose si adattano diversi tipi di bende. Possono differire in termini di elasticità e composizione. La composizione delle bende è tessuta e lavorata a maglia. Il primo tipo è preferibile, dal momento che tali prodotti sono più durevoli e conservano le loro proprietà anche dopo ripetuti lavaggi.

Il grado di elasticità è determinato dalla capacità della benda di allungarsi, rispetto alla dimensione originale. C'è un aumento in:

  • 50% - bassa tensione.
  • 130% - medio grado;
  • Più del 150% - proprietà di trazione elevate.

Inoltre differiscono in lunghezza. Questo è necessario per trovare i mezzi più convenienti per la parte danneggiata del corpo. Per il bendaggio delle gambe, l'opzione migliore sarebbe un prodotto con una lunghezza di almeno 3,5 me una larghezza di 6-8 cm.

Per le vene varicose, i seguenti tipi di bende sono popolari:

  1. Bendaggio elastico Laum. È un prodotto ad alta elasticità, ampiamente utilizzato nelle fasi iniziali o per la prevenzione di lesioni sportive e vene varicose, nonché per ridurre gli ematomi e i processi infiammatori nei vasi. È dotato di una comoda clip in metallo che fissa in modo sicuro la benda.
  2. Bint Inteks. Il prodotto è di tipo tubolare, ha un basso grado di estensibilità. È conveniente per loro fare una fasciatura fissa su qualsiasi parte del corpo, compresi quelli con pelle sensibile, poiché il materiale ha una bassa allergenicità.
  3. Bendaggio a compressione L'azione è più vicina alla maglieria a compressione. Stringe efficacemente gli arti, riducendo il carico sui vasi. Fissato in modo affidabile, non scivola, non si deforma dopo un uso ripetuto. Venduto in quasi tutte le farmacie ad un prezzo accessibile.

Principio di funzionamento

Nelle vene, il sangue scorre verso il basso. Per l'ostruzione del riflusso, le valvole speciali si trovano nelle vene che consentono al sangue di fluire in una sola direzione.

Con le vene varicose, le valvole si allontanano l'una dall'altra e tra di esse si apre uno spazio che consente al sangue di fluire dalla sezione superiore a quella inferiore. Di conseguenza, si forma una stasi, si verifica un edema dell'arto e aumenta la pressione sulle vene dall'interno.

Il bendaggio elastico ha un effetto pressante, grazie al quale il lume delle vene si restringe e il lavoro delle valvole viene ripristinato. Tale compressione meccanica contribuisce alla normalizzazione del flusso sanguigno, riducendo il gonfiore e i sintomi dolorosi in un paziente.

La benda elastica, come i leggings a compressione per le vene varicose, deve essere indossata costantemente. Fasciatura delle gambe al mattino, senza alzarsi dal letto e srotolata la sera.

Condizioni d'uso

Per bendaggi a beneficio, non danno, devi seguire queste regole:

  1. Le gambe fasciano dalla mattina stessa, sdraiate sul letto in modo che il sangue non abbia il tempo di ristagnare nelle vene inferiori.
  2. La manipolazione viene eseguita nella direzione dal piede alla parte superiore del piede. In questo caso, il piede viene tenuto ad angolo retto e la benda non viene avvolta sulle dita.
  3. È necessario regolare in modo indipendente la compressione durante il bendaggio. La pressione nella zona del piede e della parte inferiore della gamba dovrebbe essere più forte che nella parte superiore.
  4. Assicurati di seguire la tecnica del bendaggio per garantire una pressione uniforme. Un giro di bende dovrebbe sovrapporsi a quello precedente della metà.
  5. La cura adeguata di un bendaggio elastico prolungherà la sua durata. Si raccomanda il lavaggio a mano, l'asciugatura delicata su un asciugamano nello stato stirato senza flessioni.

Tecnica di banda

Il bendaggio a spirale più comunemente usato, in cui la benda è fissata sul piede, e quindi con un movimento circolare avvolge la gamba all'altezza desiderata. Sembra questo:

Per ottenere il risultato corretto, come nell'ultima immagine, è necessario:

  1. Fare il bendaggio prima di alzarsi dal letto la mattina. Se la procedura viene eseguita durante il giorno, devi prima sdraiarti per 10 minuti con le gambe sollevate per assicurare il flusso di sangue dalle estremità.
  2. Piegare il piede in modo che tra esso e la parte inferiore della gamba fosse un angolo retto.
  3. È necessario iniziare a bendare con un cerchio di fissaggio, che viene eseguito dalla parte posteriore del piede a livello della base delle dita. Dopo di ciò, la benda viene messa sulla caviglia e la bobina viene fatta a livello della pietra. Se vuoi bloccare il tallone, alla caviglia alzati con tre cerchi a spirale, che gradualmente coprono l'area del tallone. Se il medico ha permesso di lasciare il tallone aperto, l'innalzamento dal piede alla caviglia avviene secondo il principio dell'ottavo.
  4. Ad ogni giro, la benda è leggermente tesa e questo crea la pressione necessaria sulla gamba. Il grado di compressione può essere regolato indipendentemente. La benda dovrebbe spingere, ma non sovra-tirare il corpo e non strisciare.
  5. L'ulteriore fasciatura continua sulla gamba in modo che ogni giro successivo si sovrapponga a quello precedente della metà della larghezza.
  6. La parte finale della benda dovrebbe trovarsi sopra il ginocchio nel terzo superiore della coscia. Per aggiustarlo, fai qualche giro e poi riempi la parte finale della benda all'interno dell'ultimo giro.
  7. Per una compressione più densa, viene utilizzata la doppia sovrapposizione, in cui la gamba inferiore dovrebbe essere avvolta nella forma di una figura otto, ottenendo un doppio strato di benda.

Puoi vedere visivamente il metodo di vestire che puoi nel seguente video:

Le bende elastiche salveranno gli atleti dalle vene varicose?

Durante lo sport, il carico sulle gambe e sui vasi sanguigni aumenta in modo significativo. I carichi sportivi sono le cause più comuni delle vene varicose negli uomini.

I medici raccomandano che tutti gli atleti utilizzino bende elastiche per mantenere il normale flusso sanguigno e mantenere il tono venoso. Una medicazione regolare aiuta a prevenire non solo le vene varicose, ma anche i danni accidentali ai legamenti. Se è impossibile fissare saldamente la benda, è possibile acquistare biancheria intima da compressione speciale per uomo.

Particolarmente pericolose sono le vene varicose nell'inguine degli uomini, che porta alla sterilità ed è difficile da trattare. Se non è possibile ridurre il carico, sono obbligatorie bende elastiche o maglieria a compressione.

Consigli utili

Alcuni punti su cui i pazienti potrebbero non prestare attenzione:

  1. Non puoi fasciare solo la zona soggetta a vene varicose. La benda deve essere necessariamente applicata dal piede.
  2. Il metodo di avvolgimento, che copre il tallone, è più preferibile, poiché copre l'interno della caviglia, dove si trova il plesso venoso.
  3. Il grado di compressione dovrebbe diminuire nella direzione dal piede alla parte superiore del piede. In prodotti medici di fabbrica, ad esempio, in una fascia di compressione su uno stinco, questa regola è necessariamente considerata.
  4. La sovrapposizione delle spire nella parte inferiore della tibia potrebbe essere maggiore rispetto alla parte superiore.
  5. Non puoi esagerare. La benda dovrebbe mantenere il lume delle vene in uno stato normale e non sopraffarli.

La tecnica del bendaggio può sembrare complicata, ma non lo è. Avendo provato a fare una benda elastica più volte, capirai tutte le sottigliezze e sentirai la giusta tensione. La possibilità di utilizzare una benda farà risparmiare denaro sulla maglieria a compressione e aumenterà l'efficacia del trattamento medico delle vene varicose.

Come fasciare i piedi con una benda elastica per le vene varicose?

La benda elastica per le vene varicose è uno dei metodi di trattamento non farmacologico. È usato in diversi stadi della malattia e può anche essere usato come agente profilattico. La selezione del prodotto corrispondente è effettuata dal medico generico essente presente. Al paziente vengono insegnate le regole per la posa di mezzi elastici sulle gambe per ottenere il massimo effetto terapeutico.

Cos'è una benda elastica

La benda elastica è il tipo più semplice di calze a compressione. È realizzato in cotone, che fornisce traspirabilità della benda e materiale sintetico, grazie al quale la benda si estende e si adatta perfettamente alle gambe. Il lattice viene solitamente utilizzato come materiale sintetico, meno spesso viscosa o poliammide.

Esistono diverse varietà di bende elastiche per le vene varicose, a seconda delle loro caratteristiche e dei produttori. La caratteristica principale del prodotto è il grado di estensibilità. È determinato dalla quantità di materiale sintetico nella sua composizione. Ci sono tre varietà:

  • Con alta elasticità - questo significa che la benda può allungare più del 140% della sua lunghezza;
  • L'estensibilità media va dal 70% al 140%;
  • Proprietà a bassa trazione: meno del 70%.

Maggiore è il grado di elasticità, minore è la pressione del tessuto sulla gamba. Pertanto, diverse bende sono prescritte in diversi stadi delle vene varicose nelle gambe.

Inoltre, i bendaggi elastici possono essere lavorati a maglia o tessuti. Questi ultimi sono più durevoli e mantengono le loro proprietà di compressione più a lungo. I prodotti lavorati a maglia si pendono di più sulla gamba, si allungano più velocemente e perdono le loro proprietà. Quando vengono tagliati, si sbriciolano, mentre il tessuto si accorcia facilmente se necessario e il loro bordo rimarrà intatto.

È possibile acquistare un bendaggio elastico per gambe con vene varicose in farmacia - le aziende più comuni sono Intex, Hartmann e Laum. Il prezzo dipenderà dalla lunghezza, larghezza e grado di compressione:

  • Intex produce prodotti di lunghezza compresa tra 1,5 e 5 metri, larghezza da 8 a 10 cm Una varietà speciale è un tessuto con ioni argento che, oltre all'effetto di compressione, ha un effetto antimicrobico e può essere utilizzato in presenza di ulcere alle gambe;
  • I prodotti Lauma sono di alta qualità, buona permeabilità all'aria. Le reazioni allergiche a loro sono estremamente rare. Oltre alle dimensioni standard, gli strumenti sono offerti con una larghezza di 12 cm e una lunghezza fino a 10 m;
  • I prodotti Hartmann si distinguono per i materiali più ecocompatibili. Non contengono lattice, a cui si sviluppa più spesso una reazione allergica. Viscosa e poliammide sono rappresentati in essi come un componente elastico. Disponibile in un gran numero di opzioni di dimensioni.

Le bende elastiche sono molto più economiche di altri tipi di calze a compressione dalle vene varicose - calze e collant. Tuttavia, non è consigliabile sostituirli con le calze, se il medico le ha prescritte. Il grado di compressione delle bende è molto più basso.

A quali fasi viene applicato

La benda elastica viene utilizzata in qualsiasi fase delle vene varicose. All'inizio della malattia mostra l'uso di bende con un alto grado di allungamento. Per le vene varicose avanzate, vengono utilizzate varietà medio tese e basse elastiche. La necessità di utilizzare tali prodotti per le vene varicose è determinata dal medico curante. Raccomanda anche le bende di una certa azienda e un certo grado di estensibilità.

Il loro uso è mostrato prima e dopo l'intervento chirurgico per le vene varicose.

Principio di funzionamento

La benda elastica per le vene varicose ha i seguenti effetti terapeutici:

  • Riduzione del lume vascolare e mantenimento delle pareti venose delle gambe in uno stato tonico;
  • Eliminazione della stasi venosa del sangue;
  • Ridurre la permeabilità della parete vascolare;
  • Prevenzione dell'edema delle gambe;
  • Eliminazione di pesantezza alle gambe;
  • Ridurre il dolore.

Non ci sono controindicazioni rigorose per l'appuntamento di una benda elastica. Non utilizzare in caso di reazione allergica a componenti compositi o presenza di ulcere suppuranti e ferite aperte sulle gambe. Inoltre, non è consigliabile bendare le gambe in presenza di insufficienza cardiaca scompensata.

Tra gli svantaggi del bendaggio del piede, notano:

  • Sensazioni scomode nella stagione calda;
  • Aumento del volume del piede, che richiede la selezione di scarpe speciali;
  • La necessità di una procedura giornaliera.

Nel tempo, il paziente si abitua a imporre costantemente un prodotto elastico sulla gamba e la procedura non causa più disagi. I prodotti moderni sono fatti di tessuto sottile, quindi quasi impercettibile sotto i vestiti.

Tecnica di banda

Usare una benda elastica ha l'effetto desiderato, dovrebbe essere applicato correttamente agli arti. Per fare questo, vi è una severa istruzione su come bendare adeguatamente le gambe con le vene varicose con una benda elastica:

  • Indossare una benda al mattino, subito dopo il risveglio e non alzarsi dal letto;
  • Prima di avvolgere il tessuto elastico, è necessario tenere le gambe sollevate per 5-7 minuti;
  • Il bendaggio del piede per le vene varicose inizia ai piedi, termina nel sito dove si osservano le vene dilatate;
  • Il piede deve essere fasciato secondo il principio degli otto in modo che l'articolazione della caviglia sia completamente coperta dal tessuto;
  • Ogni giro di tessuto viene applicato in modo tale da coprire il terzo superiore del round precedente;
  • Quando si avvolge una benda, deve essere mantenuta tesa in modo che, una volta rilasciata, copra strettamente l'arto;
  • Dopo aver applicato l'ultimo giro, viene fissato saldamente con una fibbia, che non deve essere posizionata nella proiezione dei vasi o nella piega della pelle.

Dopo che la benda è completamente ferita, la persona non deve provare dolore. Il tallone dovrebbe rimanere aperto. Le dita dei piedi non dovrebbero diventare blu o sbiadire.

La benda applicata correttamente assicura una distribuzione uniforme della pressione su tutta la gamba. Può essere misurato usando un tonometro, la pressione non dovrebbe essere troppo alta. La lunghezza della benda è determinata dalla lunghezza della gamba, l'altezza del livello delle vene varicose. La larghezza standard è 10 cm.

È necessario utilizzare la maglia elastica per le gambe per tutto il giorno, rimuovendola appena prima di coricarsi.

Per preservare le proprietà di compressione per lungo tempo, la maglieria deve essere regolarmente lavata a mano e asciugata nella forma appoggiata su una superficie orizzontale. Memorizzali in uno stato collassato.

Nella medicina popolare, c'è il proprio uso di bende elastiche per le vene varicose. Sono imbevuti di soluzione di aspirina e applicati ai piedi nel solito modo. È indicato che il corso di tale trattamento delle vene varicose dovrebbe essere di due settimane. L'efficacia di questo metodo non è stata dimostrata, poiché l'aspirina penetra a fatica nella pelle e non ha alcun effetto sulle proprietà del sangue. Ma per ottenere una reazione allergica o bruciare la pelle in questo modo è possibile. Pertanto, prima di utilizzare qualsiasi rimedio popolare, è necessario consultare il proprio medico.

Durata d'uso

È possibile applicare la maglia elastica per lungo tempo. La durata del suo utilizzo è determinata dal medico curante in base allo stadio della malattia. Il periodo minimo di utilizzo della maglieria elastica è di 1 mese. Il periodo massimo non è limitato, ma in media 12 mesi. Va ricordato che dopo un anno, i prodotti di solito perdono le loro proprietà curative e devono essere sostituiti.

Le bende di compressione per le vene varicose hanno un effetto benefico nelle prime fasi, quando ci sono solo sensazioni soggettive. In questo caso, sono la prevenzione della progressione della malattia. Nelle fasi successive, l'uso di calze a compressione fa sentire meglio una persona, previene la stagnazione.

Articoli Su Varici