Rimozione delle "vene varicose" sulle gambe, trattamento delle vene varicose con un laser

Le vene del ragno (telangiectasia) sono una forma reticolare di vene varicose (varici) (?). Vengono in forme molto diverse: griglie, ragnatele, radici degli alberi, asterischi stessi, ecc. Il più delle volte, le vene varicose si trovano sulle gambe (vene varicose) e il viso, aspetto poco attraente, esternamente la persona che invecchia.

Vene varicose sulle gambe

Le vene del ragno sono dilatati capillari intradermici che, per qualche ragione specifica, sono stati in grado di perdere il loro tono.

Il processo di comparsa di tali stelle è abbastanza semplice: quando la vena che alimenta il capillare si espande, la pressione in essa aumenta. Questa pressione "fa esplodere" il capillare intradermico e quindi un tale asterisco appare sulla pelle. La causa delle vene varicose è la debolezza geneticamente determinata delle pareti vascolari, i disturbi ormonali (ad esempio durante la gravidanza o il parto).

Le vene del ragno appaiono, come detto sopra, a causa della ridotta circolazione venosa, ma la loro formazione non sempre indica l'esistenza di patologie post-trombotiche o varicose. Al contrario, la presenza di vene varicose non significa affatto che appariranno presto le stelle vascolari sulle gambe. Va detto che i capillari intradermici non rappresentano una minaccia per la vita o la salute, ma non decorano anche l'aspetto di una persona, rappresentando un difetto estetico piuttosto serio. Per questo motivo, molte persone vogliono rimuovere le vene dei ragni sulle gambe e su altre parti del corpo, cercando l'aiuto di medici professionisti che usano attrezzature moderne (in particolare laser (?)).

Trattamento di "stelle vascolari", vene varicose

Poiché i capillari dilatati possono essere una forma speciale di vene varicose, lo studio delle aree interessate viene effettuato anche mediante diagnosi ecografica. Con l'aiuto delle vene ad ultrasuoni, è possibile determinare il grado di distruzione dei capillari.

Ricorda: prima viene effettuata la diagnosi, più facile e veloce sarà l'ulteriore trattamento.

Come nel caso delle vene varicose, l'essenza del trattamento delle vene varicose è la rimozione dei capillari interessati, per normalizzare il flusso sanguigno.

La flebologia moderna ha diversi modi per aiutare a eliminare questo difetto una volta per tutte.

La rimozione delle vene varicose comporta il trattamento preliminare dell'insufficienza venosa, dopo di che è possibile condurre la scleroterapia - un metodo in cui vengono introdotte speciali preparazioni nei vasi sanguigni che contribuiscono alla desolazione dei vasi con la loro ulteriore compressione mediante l'applicazione di una benda di pressione.

La rimozione delle vene dei ragni sulle gambe viene effettuata con l'aiuto di onde radio, sotto l'influenza di cui si osserva la coagulazione dei tessuti molli. Di conseguenza, si verifica la saldatura, così come ulteriore desolazione dei vasi sanguigni.

Il trattamento delle vene varicose con un laser è un modo efficace per trattare i vasi dilatati, il che non porta a una riabilitazione a lungo termine e non richiede la compressione dopo le procedure.

Il raggio laser (di solito da una lunghezza d'onda lunga di 1064 nm) elabora quelle aree della pelle su cui sono visibili i capillari dilatati, vale a dire penetra la pelle direttamente nel vaso sanguigno, assorbita dall'emoglobina del sangue e trasformata in calore. A causa del calore, i vasi vengono incollati insieme, come se fossero "fermentati", e il sangue smette di scorrere in essi. I resti dei tessuti telangiectasici si dissolvono in seguito e la pelle diventa chiara, cioè le vene dei ragni (il laser in questo caso è l'arma principale e più efficace nella lotta contro questo difetto esterno) scompaiono.

La procedura è quasi indolore e non richiede l'anestesia. Trattamento delle "vene varicose", il laser varicoso richiede diverse sedute 1 volta in 1-2 mesi.

Nei luoghi di impatto, c'è un leggero gonfiore e arrossamento. A volte, quando si trattano grosse vene, si avverte un leggero dolore e possono comparire ematomi che scompaiono dopo 1 mese. Per il loro trattamento e prevenzione dell'iperpigmentazione vengono prescritte creme e gel assorbibili.

Risultati prima e dopo il trattamento

Prezzi per il trattamento di stelle vascolari laser, vene varicose. Per scrivere allo specialista compila il modulo.

CENTRO ENDOCRINOLOGICO CJSC

CENTRO ENDOCRINOLOGICO CON DIPARTIMENTO DI COSMETOLOGIA

Rimozione laser di vasi cutanei indesiderati

Qual è la posta in gioco quando viene sollevata la domanda come la rimozione Laser dei vasi di pelle indesiderati? Che cos'è? Piccole navi espanse (capillari) visibili sulla pelle si trovano in molte persone. Possono manifestarsi sotto forma di singole "vene rosse", "stelle" vascolari, couperosi sul viso. Il più delle volte, la faccia soffre: vasi dilatati sottili accompagnano la malattia varicosa.

Vasi patologicamente dilatati sulla pelle compaiono a causa del fatto che i capillari intradermici perdono il loro tono. Ci sono molte ragioni per questo:

  • predisposizione genetica;
  • abuso del sole, solarium, sauna, bagno;
  • ipertensione (i capillari si espandono con una pressione elevata);
  • malattia epatica cronica;
  • eccessivo stress fisico;
  • abuso di alcol;
  • carico lungo sulle gambe in posizione verticale;
  • la gravidanza, il periodo postpartum (spesso "stelle" compaiono in connessione con la distruzione ormonale e la compressione dei vasi pelvici);
  • vene varicose;
  • terapia ormonale.

Le tecniche applicate per rafforzare i vasi, come la mesoterapia terapeutica con i farmaci rinforzanti vascolari, il massaggio terapeutico, la terapia venotonica, la terapia proteggendo la pelle con la crema solare, la terapia per l'uso della biancheria intima da compressione, sono misure preventive contro i vasi visibili della pelle. Tuttavia, queste tecniche spesso non sono in grado di riportare la pelle a condizioni normali.

Per il trattamento della rosacea del viso, la rimozione delle piccole telangiectasie superficiali e delle discromie vascolari del viso, è preferibile scegliere un apparato con lunghezze d'onda di esposizione superficiale (532 - 600 nm) - ugello SR dell'unità Quantum.

Pertanto, l'unico metodo di trattamento delle navi (trattamento della rosacea), che hanno perso la capacità di contrarsi, è la rimozione laser dei vasi sanguigni, vale a dire la loro distruzione usando un laser e sistemi IPL. Poiché i capillari di dimensioni molto ridotte vengono rimossi, non si verificano disturbi dell'erogazione di sangue alla pelle. Le procedure sono quasi indolori e non richiedono anestesia. Il trattamento con una tecnica come la rimozione laser richiede diverse sessioni e si svolge ogni 1-2 mesi.

Per rimuovere i vasi più grandi (teleangiectasie venose e ragno) che si verificano sulle gambe, è preferibile utilizzare un laser Nd-Yag con una lunghezza d'onda di 1064 nm.

Costo dei trattamenti:

Rimozione laser delle vene varicose sul viso (più di 10 cm²) - 50 rubli per flash.
Rimozione laser delle vene varicose sul viso (area da 5 a 10 cm²) - 100 rubli per flash.
Rimozione laser delle vene varicose sul viso (area fino a 5 cm²) - 300 rubli per flash.
Rimozione laser di vene varicose e vene reticolari nelle gambe (fino a 100 impulsi) - 50 rubli per flash.
Rimozione laser di vene varicose e vene reticolari nelle gambe (100-200 impulsi) - 40 rubli per flash

Il costo degli altri servizi del Centro Endocrinologico CJSC è disponibile nella sezione Prezzi.

Come è la coagulazione laser con le vene dei ragni: meccanismo d'azione, indicazioni e controindicazioni

La comparsa di difetti, chiamati asterischi vascolari o venosi, si verifica a causa di alterata microcircolazione del sangue. Questo spiacevole fenomeno è particolarmente sensibile alle persone con un tipo di pelle delicata sensibile a varie irritazioni. Le formazioni sono arteriose e venose. Questi ultimi sono più evidenti e la loro manifestazione si osserva più spesso sulle gambe. Le reti arteriose sono meno pronunciate, si presentano sul viso e sul collo e hanno una colorazione rossastra. Esistono diversi metodi terapeutici per eliminare il difetto, ma la più efficace è la rimozione laser delle vene varicose.

Il meccanismo d'azione per la rimozione laser della rete vascolare sul viso e in altre parti del corpo

La rimozione laser delle vene varicose dà buoni risultati anche nei casi più gravi. Il meccanismo dell'azione terapeutica è l'assorbimento da parte dei tessuti corporei di radiazioni di una determinata lunghezza d'onda. Ciò consente di distruggere i capillari e i vasi sanguigni interessati senza alterare le cellule sane. L'impatto è prodotto dalle onde assorbite dall'emoglobina, che nei capillari e nei vasi danneggiati è in quantità sufficiente. La pelle rimane intatta, poiché la melanina è in grado di assorbire le onde di uno spettro diverso.

La radiazione di un apparecchio laser per la rimozione delle vene dei ragni colpisce solo i capillari dilatati o danneggiati. A causa della presenza del sistema di raffreddamento della pelle durante la manipolazione, è esclusa la comparsa di bruciature o cicatrici.

Il processo di coagulazione laser delle vene varicose è il seguente:

  • penetrazione della radiazione nella nave danneggiata;
  • riscaldamento dell'emoglobina e intensificazione della coagulazione del sangue;
  • la formazione di un coagulo che impedisce ulteriori movimenti di sangue;
  • incollaggio della nave;
  • riassorbimento della nave danneggiata (ci vogliono circa tre settimane).

Come rimuovi le stelle ragno con un laser?

Prima della procedura, la pelle viene trattata con una soluzione speciale, quindi viene applicato un gel che fornisce il miglior contatto tra i tessuti e il vetro che lo raffredda. Se le vene del ragno vengono rimosse dal laser sul viso, il paziente indossa occhiali protettivi. Quando il dispositivo funziona, ci sono lampi di luce intensa, tuttavia, non ci sono sensazioni di dolore, il paziente percepisce solo un leggero formicolio, causando un minimo disagio. Per rimuovere la griglia vascolare con un laser sulla faccia o sulle gambe, non viene fornita l'anestesia. L'anestesia viene eseguita solo in casi eccezionali: se è richiesto il trattamento di vasi di grandi dimensioni o quando il paziente ha una soglia di dolore bassa. In questo caso, i farmaci anestetici vengono iniettati un'ora prima dell'inizio della manipolazione.

Sotto l'azione della radiazione, il capillare dovrebbe scomparire o cambiare colore in un viola scuro. La rimozione delle vene del ragno sul viso con un laser, in contrasto con il trattamento della rete in altre parti del corpo, viene eseguita con meno potenza dell'attrezzatura.

La rimozione laser delle vene varicose sul naso avviene abbastanza rapidamente, di solito la procedura non dura più di due minuti. Con un gran numero di difetti, la loro rimozione viene effettuata in più fasi. In primo luogo, vengono rimosse le navi più grandi e quindi le navi medie, piccole e puntiformi. Più grande è il canale sanguigno, più difficile e più lungo l'intervento dura.

La durata della procedura per la rimozione delle stelle delle gambe da parte di un laser dipende dalle condizioni delle vene e dalla dimensione dei vasi danneggiati. In questo caso, questo metodo può essere usato come parte della terapia complessa. Allo stesso tempo, le navi più grandi vengono effettivamente eliminate dalla scleroterapia. Si consiglia di rimuovere le vene varicose con un laser sul viso e sulle gambe in autunno o in inverno.

Raccomandazioni dopo la rimozione laser delle vene varicose sul viso

Dopo la procedura, dovresti seguire questi consigli:

  • immediatamente dopo la manipolazione, il ghiaccio viene applicato sulla pelle esposta all'apparato;
  • è impossibile bagnare questa zona con acqua per diversi giorni e applicare un unguento antibatterico durante questo periodo;
  • per una rapida guarigione, si raccomanda l'uso aggiuntivo di crema o unguento a base di pantenolo;
  • durante il primo mese, gli esperti proibiscono bagni e saune e raccomandano anche di fare attenzione alla luce solare;
  • non soia stessa per rimuovere la crosta formata;
  • astenersi da carichi elevati.

Rimozione di stelle sulla faccia del laser: letture

Vene varicose - una terribile "piaga del XXI secolo". Il 57% dei pazienti muore entro 10 anni da.

La procedura è raccomandata per le persone con pelle sensibile e chiara, se lo si desidera, per rimuovere le piccole e medie navi danneggiate. Con l'aiuto dell'esposizione a questo tipo di radiazioni, è possibile rimuovere:

  • rete capillare pronunciata;
  • stelle;
  • punti difettosi.

Si svolge anche la rimozione delle stelle sul viso con un laser in un bambino. L'aspetto delle reti rosse nel bambino indica una violazione delle navi. Il problema può essere accompagnato da prurito e bruciore, a cui i bambini sono particolarmente sensibili. Questo metodo è il più delicato per il corpo di un bambino. In ogni caso, la nomina di procedure mediche effettuate da un medico.

Controindicazioni alla rimozione di vene varicose mediante laser

Il trattamento delle vene varicose con un laser su gambe e viso presenta le seguenti limitazioni:

  • la presenza di patologie sistemiche dei tessuti connettivi;
  • disturbi cronici;
  • processi infiammatori;
  • malattie virali acute;
  • la presenza di malattie della pelle;
  • epilessia;
  • il periodo di gravidanza o allattamento;
  • malattie oncologiche;
  • assumere farmaci che aumentano la sensibilità del derma e dei tessuti sottocutanei alla luce;
  • temperatura, effetti chimici sulla pelle (procedure cosmetiche), effettuati non meno di 10 giorni prima della coagulazione.

Per non affrontare le spiacevoli conseguenze della rimozione laser della rete vascolare sul viso o sulle gambe, è necessaria la consultazione con il medico curante prima della procedura. Se il terapeuta non è sicuro che il ragno possa rimuovere il ragno con un laser, può ordinare un esame o raccomandare un altro metodo.

Conseguenze della rimozione laser delle vene dei ragni

Sulla faccia più spesso che su altre parti della pelle, è possibile la manifestazione degli effetti collaterali. Ciò è dovuto all'elevata sensibilità dell'epitelio in quest'area. Dopo la rimozione delle vene del ragno con un laser, possono comparire le seguenti spiacevoli complicazioni:

  • cianosi;
  • arrossamento della zona trattata;
  • formazione di croste sottili;
  • gonfiore dei tessuti.

A manifestazione di effetti collaterali è consigliato lubrificare l'area di esposizione a Bepanten fino a 5 volte al giorno. Per ripristinare rapidamente la pelle e prevenire effetti indesiderati, è necessario seguire le raccomandazioni del medico.

Attrezzatura per la rimozione laser delle vene varicose sul viso e sulle gambe

Esistono i seguenti tipi di apparecchiature per rimuovere efficacemente i difetti sotto forma di capillari espansi e reticoli venosi:

  • Laser al neodimio per rimuovere le vene dei ragni. Nella lotta contro tali difetti, è considerato il più efficace. Il dispositivo elimina qualsiasi patologia dei vasi sanguigni, indipendentemente dalla loro posizione e dal grado di negligenza. L'effetto desiderato dopo che le stelle sono state rimosse da un laser sulle gambe o sul viso è ottenuto grazie alla distribuzione uniforme della potenza del raggio. Il comfort durante la procedura, la protezione della pelle dal surriscaldamento e dalle ustioni è garantita dall'affidabilità dell'apparecchiatura di raffreddamento. Il numero di procedure per rimuovere le vene di ragno con un laser al neodimio dipende dalla complessità del problema e varia da due a sei.
  • Laser a LED La rimozione delle vene dei ragni sulle gambe viene efficacemente eseguita da questo tipo di apparecchio. Il numero totale di procedure varia da tre a sette. C'è un intervallo di circa un mese tra le manipolazioni. L'effetto del trattamento di solito appare dopo due settimane.
  • Photosystem americano. La rimozione delle stelle sul viso di questo tipo di laser è molto efficace. Il principale vantaggio dell'equipaggiamento è la possibilità di coprire un'area sufficientemente ampia dell'area interessata se esposta ad un flash. Il numero di manipolazioni richieste per un trattamento efficace delle vene a ragno sul viso con un laser di questo tipo è da due a sei. In questo caso, l'effetto della procedura viene visualizzato dopo alcuni giorni.
  • Apparato quantistico. Il lavoro del sistema consiste nell'esporre la pelle a lampi di luce, sotto l'azione di cui i vasi si contraggono e diventano invisibili. Non vi è alcun rischio di danni alla pelle. La durata del processo è determinata dalla natura del problema. Di solito, per ottenere il risultato desiderato, sono sufficienti due procedure: in casi particolarmente difficili, è necessario completare un ciclo completo di terapia. L'apparato quantistico per le vene varicose presenta una serie di vantaggi: nessun rischio di cicatrici, indolenzimento, sicurezza del metodo.

Rimozione laser delle vene varicose sul viso e sulle gambe: prezzi

I prezzi per la rimozione delle vene dei ragni mediante laser possono variare considerevolmente e sono determinati dai seguenti fattori:

  • caratteristiche del difetto (posizione della maglia, dimensione delle navi danneggiate, area da trattare);
  • attrezzatura usata;
  • politica dei prezzi della clinica e qualifiche specialistiche.

Se si prevede di rimuovere le vene di ragno con un laser, il costo del trattamento è difficile da determinare in anticipo, poiché ogni procedura ha un costo diverso e il numero di sessioni viene assegnato singolarmente a seconda dell'estensione della lesione. Durante il primo ricovero, il medico non sarà in grado di specificare il prezzo esatto.

Le vene del ragno laser che coprono fino a 3 cm 2 di superficie costano in media da 1500 a 3000 rubli. Rimozione di una maglia sul viso avrà un costo di circa 1000 rubli. In caso di danno di navi di grandi dimensioni, tali sessioni possono richiedere diversi.

Secondo la maggior parte delle recensioni, il prezzo della rimozione laser delle vene varicose sulle gambe supera in modo significativo il costo di rimozione dei difetti sul viso. Ciò è dovuto al danneggiamento di strutture venose più grandi, la cui rimozione viene effettuata in più fasi. Spesso questo richiede un trattamento complesso.

Se vuoi eliminare efficacemente il problema, è meglio andare in una clinica comprovata, dove sai bene come rimuovere le vene dei ragni sul corpo o sul viso con un laser. Il prezzo della terapia potrebbe essere leggermente superiore, ma è possibile eliminare il difetto molto più velocemente.

Rimozione delle vene dei ragni con un laser: revisioni dei pazienti

Ci sono molte recensioni diverse, spesso opposte. La rimozione delle vene varicose con un laser sul viso e altre parti del corpo nei pazienti può portare a varie conseguenze. Dolore, gonfiore e presenza di pigmentazione dopo la procedura non sono problemi insoliti. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti è soddisfatta dei risultati. Molte persone consigliano di pianificare le procedure per le vacanze, in modo che durante la riabilitazione, quando appaiono gli effetti collaterali, vi sia l'opportunità di fuggire da occhi indiscreti.

Poiché la procedura ha diverse controindicazioni, il trattamento con questo metodo deve essere trattato con cautela. Molti non prestano attenzione a questo oggetto e non seguono le prescrizioni mediche dopo la coagulazione laser. Di conseguenza, ci sono molti effetti collaterali e recensioni negative.

Rimozione della griglia vascolare con un laser sulle gambe e affrontare individualmente ciascun organismo. In caso di dubbi, è necessario contattare un professionista comprovato che non solo eliminerà efficacemente il problema, ma fornirà anche prescrizioni chiare relative al periodo di recupero.

Nel caso in cui tali difetti sul corpo non dovrebbero ritardare il trattamento. La rimozione laser delle vene varicose sul viso o sulle gambe è il modo più sicuro ed efficace. Per evitare il verificarsi di possibili conseguenze negative, è importante considerare attentamente le raccomandazioni per il periodo di recupero.

Spetta al paziente stesso decidere quale metodo eliminare i difetti della pelle. Ma prima di questo, è imperativo consultare uno specialista esperto per prevenire conseguenze indesiderabili.

Ksenia Strizhenko: "Come mi sono liberato delle vene varicose sulle mie gambe in 1 settimana? Questo strumento economico fa miracoli, è normale."

Rimozione vascolare laser

Vasi ingranditi, "macchie di vino", vene varicose (emangiomi), rosacea - sono abbastanza comuni nella popolazione adulta, sia negli uomini che nelle donne. A causa di vasi dilatati sul viso e sul corpo, una persona può sentirsi più vecchia della sua età o sperimentare un complesso di inferiorità o disagio. Ci sono molti fattori che provocano la comparsa di patologie vascolari. Questi possono essere fattori interni quali: predisposizione genetica, epatopatia, alterazione del flusso venoso, disturbi della coagulazione del sangue. Spesso, la gravidanza è l'impulso per l'aspetto e l'aumento del reticolo vascolare. I fattori esterni possono anche influenzare la manifestazione di patologie vascolari. Questi includono lesioni chirurgiche, eccessiva esposizione al sole, visita a un solarium, congelamento della pelle, uso eccessivo di steroidi, preparazioni ormonali e peeling profondo della pelle del viso. Questo difetto estetico può portare a una grave malattia vascolare della pelle, che provoca processi di invecchiamento accelerato e cambiamenti della pelle. Se non presti attenzione alla rete vascolare emergente, i cambiamenti vascolari possono svilupparsi in un'intera rete, che sarà piuttosto difficile da eliminare.

I vasi ingranditi sul viso e sul corpo - le reti vascolari di colore rosso o blu - sono abbastanza comuni. Il diametro dei vasi sanguigni sani è di circa 20 micron. Vasi espansi con diametro di 100 micron (0,1 mm) e più forma teleangiectasia. Il termine telangiectasia deriva dalle tre parole latine tel, angio, ectasia, che significa la punta estesa della nave.

La lotta contro le navi dilatate con l'aiuto di agenti terapeutici, purtroppo, è inefficace. Un metodo affidabile per la loro rimozione è la fotocoagulazione laser con l'aiuto di speciali laser "vascolari". Le alternative a tale procedura laser oggi non esistono.

Il nostro centro medico utilizza uno dei migliori laser che emettono luce verde in impulsi da 10 a 50 millisecondi. Tali impulsi forniscono la coagulazione di vasi di qualsiasi tipo e diametro. Il laser oggi fornisce la combinazione ottimale di parametri necessari per un trattamento efficace (potenza, lunghezza d'onda, durata dell'impulso e diametro del punto luminoso). Questo dispositivo nel nostro centro tratta anche tutti i tipi di emangiomi. Inoltre, il laser è dotato di un sistema di raffreddamento della pelle che previene il verificarsi di ustioni e fornisce al paziente indolenza e comfort durante la procedura.

Il trattamento laser dei disturbi vascolari si basa sull'effetto termico della luce laser sui vasi senza modificare la struttura dei tessuti adiacenti. La radiazione verde del laser KTP penetra attraverso gli strati superficiali della pelle ed è ben assorbita dall'emoglobina del sangue, le pareti dei vasi si riscaldano e la nave si coagula (si attacca) Inoltre il vaso patologico cresce con il tessuto connettivo e la pelle acquisisce un colore naturale e pulito, sano pelle!

È importante notare che l'effetto è solo sui vasi e la pelle circostante non è danneggiata.

La procedura di rimozione laser dei vasi sanguigni su un tale laser è confortevole per il paziente, indolore e richiede 5-15 minuti.

LASER AIUTA A ELIMINARE I SEGUENTI DIFETTI DELLA PELLE:

  • rosacea
  • Macchie di vino
  • emangiomi
  • telangiectasia
  • Ruote dentate vascolari e reti sul corpo
  • rosacea

VANTAGGI DELLA RIMOZIONE DEL LASER DELLE NAVI NEL NOSTRO CENTRO MEDICO:

  • Procedura sicura e indolore. Un efficace sistema di raffreddamento della pelle assicura comfort e indolenza della procedura. L'effetto selettivo del raggio laser è sicuro per la pelle, previene il verificarsi di ustioni e non comporta la formazione di cicatrici e cicatrici.
  • Nessuna cicatrice o pigmentazione della pelle nel sito di rimozione.
  • Procedura breve
  • Risultato estetico veloce ed eccellente.
  • La nave viene rimossa senza intervento chirurgico.

CONTROINDICAZIONI PER LA TERAPIA LASER DELLE NAVI:

Controindicazioni alla procedura sono la gravidanza, l'allattamento, il cancro, i pacemaker, la pelle gravemente abbronzata, le malattie del sangue, il diabete nella fase di decompensazione, la tendenza alle cicatrici cheloidi.

Il medico della clinica durante la consultazione iniziale determinerà il problema, se necessario, raccomanderà un esame aggiuntivo, formulerà una diagnosi e prescriverà il corso di trattamento necessario.

PRIMA E DOPO LA MODALITÀ PROCEDURA:

  • Nell'ambito del trattamento, escludere traumi cutanei, trattamenti idrici, non applicare il trucco, prodotti per la cura della pelle per 1 giorno;
  • Entro 3 giorni dopo la procedura, non strofinare la superficie trattata della pelle con mezzi contenenti alcool;
  • Non prendere il sole 2 settimane prima e 2 settimane dopo la procedura, riservare una visita al solarium anche per 2 settimane;
  • Quando appare una crosta, applicare la protezione solare con un filtro di almeno 20 SPF intorno e dopo aver schiacciato la crosta su tutta la superficie trattata;
  • Andando fuori, utilizzare una crema solare con un alto fattore di protezione (almeno 20 SPF);
  • Dopo la procedura, non utilizzare saune e bagni per 3 giorni;
  • È necessario astenersi dal bere alcolici per 2-3 giorni dopo la procedura;
  • Astenersi da intenso sforzo fisico per 2 settimane dopo la procedura;
  • La pelle della toilette è un detergente non irritante, un latte cosmetico o una lozione senza alcool.

Rimozione vascolare laser

Rimozione vascolare laser FT, Irkutsk

Efficace rimozione e trattamento di vene varicose, emangiomi, macchie di vino, rosacea, rosacea, vasi dilatati con un laser

indicazioni:

  • vasi dilatati
  • la couperosi è una malattia vascolare della pelle, in cui appaiono su di esso vene varicose e griglie di capillari dilatati
  • La rosacea è una malattia cronica della pelle, i cui principali sintomi sono l'arrossamento della pelle e la formazione di protuberanze, pustole e altre eruzioni cutanee sul viso
  • Le "macchie di vino" (emangiomi) sono voglie composte da vasi sanguigni dilatati aracnidi della pelle.

Vene del ragno, vene a ragno, couperosi sul viso e sul corpo - un fenomeno comune che si verifica abbastanza spesso. Ci sono molti fattori che provocano la comparsa di patologie vascolari. Questi possono essere fattori interni: predisposizione genetica, vari disturbi associati al flusso sanguigno. La gravidanza può anche influenzare l'aumento del reticolo vascolare. Fattori esterni - lesioni, eccesso di sole, peeling chimici profondi possono anche essere un fattore indesiderabile.

In pratica, ci sono molti modi per rimuovere reti vascolari, stelle, emangiomi, rosacea. Sfortunatamente, il trattamento delle vene dei ragni e la rimozione dei vasi indesiderati con l'aiuto di prodotti cosmetici non porta i risultati desiderati e, dopo l'elettrocoagulazione, le cicatrici rimangono, c'è il rischio di iperpigmentazione.

Ad oggi, presentiamo il modo più efficace per combattere le patologie vascolari - la tecnologia unica della cosmetica laser Fotona - la rimozione laser dei vasi sanguigni e delle vene varicose.

Descrizione della procedura:

La procedura per rimuovere i vasi sanguigni con un laser combina le capacità che consentono di affrontare efficacemente e senza dolore patologie vascolari di qualsiasi complessità ed elimina ustioni e dolore.
Utilizzando la tecnologia laser FOTONA, è possibile rimuovere vasi, vene a ragno ed emangiomi sia sul viso che sul corpo. Le dimensioni del vaso visibile di diametro possono raggiungere i 2,5 mm (queste sono delle vene a ragno piuttosto grandi sulle gambe).

L'essenza della procedura:

La particolarità della procedura per la rimozione di vasi e vene varicose con un laser è l'effetto di un raggio laser, in conseguenza del quale le "pareti" della nave sono "incollate". Le piccole navi vengono rimosse senza lasciare traccia, ampie macchie vascolari, emangiomi, diventano pallide e di dimensioni notevolmente ridotte. L'effetto del laser è solo sulle pareti dei capillari, i tessuti circostanti e le navi sane non sono feriti.
Il numero di procedure dipende dal diametro della nave. Se la nave ha un diametro ridotto (1-1,5 mm), potrebbe scomparire dopo 1-2 procedure. Quando si lavora con imbarcazioni più grandi possono essere necessarie fino a 4-5 visite dall'estetista.

Durante la procedura di rimozione del laser FT, il paziente non avverte alcun disagio, dopo la procedura può verificarsi un leggero arrossamento della pelle, che scompare in 15-30 minuti. Dopo una sessione di rimozione laser di vasi e vene varicose, la nave trattata cambia prima il colore più scuro (indicando un risultato positivo) e dopo 2-3 settimane scompare completamente.

Durante la coagulazione di vasi di grandi dimensioni si possono osservare piccole croste o una leggera desquamazione della pelle.

Foto prima e dopo (faccia) - rimozione dei vasi sanguigni:

Foto prima e dopo (corpo) - rimozione dei vasi sanguigni:

Periodo di recupero:

corso:

1,2 mm - 1-2 procedure

più grande (fino a 2,5 mm) - 4-5 procedure.

effetto:

entro 2-3 settimane la nave scompare completamente.

Rubriche della rivista

La patologia considerata sorge a causa dell'espansione dei cappi capillari che sono vicini alla superficie della pelle. Le formazioni vascolari possono avere dimensioni e volumi diversi, la loro posizione può essere diversa.

Al giorno d'oggi, ci sono molte tecniche che aiutano a combattere le reti vascolari, ma la più rapida ed efficace è la terapia laser.

Indicazioni e controindicazioni per la rimozione laser dei reticoli vascolari - a chi è vietata la procedura?

A volte sulla pelle per vari motivi, possono apparire piccoli vasi. Spesso, questo fenomeno si osserva in pazienti con pelle bianca che è soggetta a secchezza.

Precedentemente, solo i cosmetologi si occupavano dell'eliminazione del reticolo vascolare e l'intero complesso delle misure terapeutiche mirava a rinnovare l'aspetto estetico.

Oggi, il trattamento di questa patologia è un approccio complesso: la perdita della sua elasticità da parte dei vasi può essere scatenata da vari disturbi del corpo (insufficienza ormonale, disturbi del sistema circolatorio, malattie degli organi interni, ecc.).

Lo stesso difetto dovrebbe essere eliminato in ogni caso: in futuro potrebbero svilupparsi complicanze come l'infezione della pelle.

Il metodo più qualitativo e radicale di trattamento della rete vascolare è la coagulazione vascolare laser.

  • Per eliminare le vene varicose (telangiectasia) sul viso. Molto spesso, la patologia si forma in aree morbide: nel mento, sulle guance, sulle ali del naso.
  • Al fine di rimuovere il reticolo vascolare sul corpo, le gambe. Il trattamento del difetto considerato è combinato con la consultazione di un flebologo. Questo specialista dopo le procedure diagnostiche scopre che il paziente ha una patologia varicosa e solo dopo che la patologia è stata rimossa.

  • Malfunzionamenti del corpo associati al sistema circolatorio.
  • Malattie oncologiche
  • Il diabete mellito.
  • Debole reazioni di difesa del corpo.
  • Errori nel funzionamento del sistema nervoso centrale (compresa l'epilessia).
  • Tutte le malattie nella fase acuta.
  • Malattie infettive
  • Predisposizione alla formazione di cicatrici cheloidi.
  • Periodo di gravidanza e allattamento del bambino.
  • Malattie epatiche (compresa l'epatite).
  • Le mestruazioni.
  • Stress o sindrome da stanchezza cronica. Dopo l'eliminazione di questi fenomeni negativi, il paziente può intervenire per il trattamento laser della rete vascolare.
  • Assunzione di medicinali, grazie ai quali aumenta la sensibilità della pelle ai raggi luminosi. Prima di tutto, si tratta di farmaci della serie delle tetracicline.

Le fasi della procedura per rimuovere le stelle sul viso e sul corpo con un laser: quante procedure possono essere necessarie?

Questo metodo di trattamento prevede l'uso di un laser con diversi ugelli. Ciò garantisce una messa a fuoco accurata del raggio laser nell'area del difetto e protegge il tessuto sano dalle ustioni.

L'energia laser prodotta durante il funzionamento dell'apparecchiatura viene gradualmente assorbita dall'emoglobina. Ciò favorisce la coagulazione del sangue e la saldatura delle pareti dei capillari. Di conseguenza, i vasi patologici diventano incolori e poco appariscenti.

La manipolazione viene eseguita su base ambulatoriale senza l'uso di anestetici. Sebbene, su richiesta del paziente, un gel anestetico possa essere applicato all'area di lavoro pochi minuti prima dell'inizio della procedura. Non è richiesta alcuna preparazione preventiva da parte del paziente.

La durata della terapia laser sarà determinata dal volume di lavoro: da 10 minuti a 2 ore.

Il numero di procedure necessarie per l'eliminazione completa delle lesioni vascolari è determinato individualmente e dipende da diversi fattori:

  1. Il tipo di pelle del paziente.
  2. Parametri e volume di telangiectasia.
  3. Il diametro delle navi Capillari con un diametro fino a 1 mm possono essere eliminati in una singola procedura. Il trattamento di formazioni vascolari più larghe può richiedere fino a 6 sedute. La manipolazione ripetuta viene eseguita in un mese.
  4. Prescrizione dell'aspetto di un difetto.

Risultati del pignone laser: possono esserci complicazioni?

I pazienti possono godere dei risultati positivi della terapia laser il giorno dopo la manipolazione.

Nei casi in cui le navi hanno un grande diametro e il trattamento richiede 5-6 procedure, l'effetto visibile si ottiene già in 2-3 sessioni.

  • Arrossamento della pelle Può durare fino a due giorni, dopodiché scompare spontaneamente.
  • Piccole vesciche Appaiono estremamente raramente e dopo 2-3 giorni scompaiono da soli.
  • Iperpigmentazione. Per eliminare questo fenomeno, si consiglia di utilizzare creme speciali che abbiano un effetto sbiancante. La procedura ripetuta deve essere eseguita solo dopo il completo ripristino del colore della pelle.
  • Formazione di una crosta secca. Ci vogliono 10-14 giorni. Per accelerare questo processo, è possibile utilizzare Bepanten / Pantenolo. Sono applicati all'area danneggiata 4-5 volte al giorno.
  • Lieve prurito Può durare fino a 3 giorni.

Cosa fare dopo la rimozione laser delle vene dei ragni - raccomandazioni per i pazienti

Il periodo di riabilitazione dopo la manipolazione è assente.

Rimozione delle vene dei ragni: cosa è necessario sapere su questa procedura

Le vene del ragno (couperose, teleagnioectasia) possono verificarsi a qualsiasi età, essendo non solo un difetto estetico manifestato sulla pelle, ma anche un indicatore di disturbi nel sistema dei vasi periferici. Tuttavia, molti pazienti si occupano principalmente del lato estetico del problema. Come rimuovere le vene del ragno sul viso?

Data la prevalenza del problema (30-40% della popolazione), ci sono molti metodi per eliminarlo. Come è la rimozione delle "stelle" vascolari e quali sono i metodi terapeutici più accettabili? Le risposte a queste domande, prima di tutto, riguardano il lettore.

Rimozione della couperosi mediante laser

La rete vascolare manifestata sulla pelle indica l'espansione delle pareti dei piccoli vasi. Assegni il tipo venoso e arterioso di rosacea. Gli asterischi che si verificano più frequentemente sugli arti inferiori e hanno una tinta bluastra sono venosi.

I disturbi arteriosi sono relativamente più piccoli, di colore rossastro e si verificano nelle aree del viso e del collo. La manifestazione della rosacea non dipende dall'età della persona, ma nel tempo la situazione potrebbe peggiorare. È possibile eliminare questo problema in vari modi: il più comune è la rimozione laser delle vene varicose.

La tecnologia laser (nella foto) viene utilizzata per risolvere un problema come la rosacea.

Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche dell'utilizzo di questa tecnologia:

  1. Le radiazioni utilizzate dovrebbero essere di spettro giallo o verde. Ciò è dovuto al maggiore assorbimento di questo tipo di radiazioni da parte delle navi con un impatto minimo sulle cellule della pelle.
  2. Per un'esposizione di alta qualità, il diametro del punto luminoso applicato non deve superare i 3 mm. La piccola area di influenza permette di evitare effetti collaterali sui siti adiacenti di pelle.
  3. È necessario un sistema di raffreddamento sull'apparecchio per la rimozione del couperose laser. Questo elimina il disagio della procedura.

Le principali limitazioni all'uso della tecnologia laser nella rimozione di un tale difetto come le vene dei ragni sono le dimensioni dell'area interessata (non più di 2 mm) e l'oscurità della pelle (rischio di macchie bianche).

Tipi di laser

Per la procedura di rimozione delle vene dei ragni, è possibile utilizzare diversi tipi di laser, ognuno dei quali ha le proprie caratteristiche.

Attenzione! Come rimuovere una stella vascolare sul viso? La scelta ottimale è una tecnica laser, che consente di definire chiaramente i confini dell'esposizione.

Il metodo è il più sicuro e il suo prezzo è accessibile:

Il video in questo articolo farà conoscere ai lettori i principi di base delle apparecchiature laser.

La procedura in sé non richiede una preparazione speciale. L'istruzione implica che il viso sia pre-trattato con una soluzione detergente (senza alcool) e coperto con un gel protettivo da contatto.

Attenzione! Il medico deve indossare occhiali protettivi, poiché i flash laser luminosi possono danneggiare la retina - gli occhiali vengono somministrati al paziente solo quando è necessario rimuovere i punti nelle aree del viso e del collo.

Il principio dell'eliminazione del laser rosacea è il seguente:

  • la radiazione penetra nella pelle;
  • l'emoglobina laser collassa;
  • il coagulo risultante si sovrappone all'area danneggiata;
  • le pareti della nave si uniscono e svanisce;
  • dopo 3-4 settimane, si verifica la completa rimozione delle vene dei ragni.


I tessuti vicini non sono esposti ad eccessiva esposizione a causa di debug delle apparecchiature speciali. Va ricordato che l'alta qualifica di uno specialista aumenta anche le possibilità di successo dell'eliminazione laser dei pignoni.

Indicazioni e controindicazioni all'uso del laser

Come con qualsiasi procedura, la rimozione di vasi e vene varicose mediante tecnologia laser ha le proprie indicazioni e controindicazioni. Ciò è dovuto alla differenza nell'effetto del laser sulla pelle di diversi tipi di malattie che una persona ha e caratteristiche individuali.

Le indicazioni per l'applicazione della tecnologia laser includono:

  • la necessità di rimuovere lesioni di piccole e medie dimensioni;
  • in caso di rosacea sul viso, viene utilizzato solo il laser;
  • raccomandato per le persone con la pelle chiara.

Poiché le principali controindicazioni per l'eliminazione della teleagnioectasia mediante laser dovrebbero essere determinate:

  • diabete mellito;
  • pacemaker installato;
  • malattie dermatologiche;
  • infezione aggravata;
  • il periodo di gestazione e l'allattamento al seno del bambino;
  • epilessia;
  • suscettibilità alla comparsa di cheloidi;
  • malattie oncologiche.

È importante! A seconda del tipo, della dimensione e del grado di manifestazione della malattia, vengono calcolati l'intensità dell'esposizione e il numero minimo di procedure.

Se il punto vascolare ha un diametro inferiore a 1 mm, sono sufficienti 1-2 visite e un danno più ampio può richiedere almeno 5 visite.

Periodo di recupero e possibili effetti collaterali

L'attuazione delle raccomandazioni del medico per il periodo di recupero dopo la procedura laser è una priorità, poiché la tele-magnetoectasia può ripetersi.

Ciò è dovuto al fatto che la violazione delle pareti dei vasi sanguigni con manifestazioni sotto forma di reticolo sulla pelle richiede un trattamento più profondo e il laser può essere eliminato solo dalla complicazione cosmetica sviluppata.

Solitamente gli esperti consigliano quanto segue:

  1. Limita l'intensità dello sforzo fisico e indossa la biancheria intima da compressione eliminando la couperosi agli arti.
  2. Rifiuta di visitare le stanze del vapore (bagno, sauna, hammam) e coprire la pelle dall'esposizione al sole per almeno 3 settimane.
  3. Utilizzare un agente antibatterico prescritto da uno specialista e applicare unguenti curativi con pantenolo.
  4. Ridurre la possibilità di toccare l'area dell'acqua del laser per i primi 2-3 giorni.
  5. Durante la settimana, abbandonare l'uso di cosmetici al posto dell'asterisco rimosso.

Assicurati di controllare con uno specialista i possibili effetti collaterali dopo la rimozione del danno vascolare.

Tra gli effetti collaterali sono particolarmente distinti:

  • aumento della pigmentazione del sito di impatto;
  • ri-formazione delle vene del ragno;
  • arrossamento e gonfiore dello strato epiteliale;
  • formazione di crosta dura.

Alcuni degli effetti sono considerati di norma relativa e sono temporanei, soprattutto se viene osservato il numero massimo di raccomandazioni. Ma questa non è una garanzia di completa liberazione dal problema.

Metodi meno comuni di trattare con la rosacea

Oltre all'eliminazione laser delle vene dei ragni, esistono altri metodi per trattare la teleagnioectasia. Ognuno di questi ha vantaggi e svantaggi separati durante la procedura e durante il periodo di recupero. Pertanto, ognuno di essi dovrebbe essere considerato in dettaglio.

Rimozione delle onde radio "Surgitron"

La rimozione delle lesioni delle lesioni vascolari periferiche sulla pelle mediante il metodo delle onde radio utilizzando l'apparecchio Surgitron viene utilizzata quando è necessario eliminare teleognioectasie di grandi e medie dimensioni. Le principali indicazioni per l'uso di questa tecnica sono i disturbi venosi sotto forma di maglie e manifestazioni stellate sulla pelle del viso e del corpo.

Come dovrebbero essere indicati i benefici:

  • la possibilità di applicare sulla pelle scura o abbronzata;
  • procedura indolore e senza sangue;
  • breve periodo di recupero;
  • nessuna restrizione dopo la procedura.

Nel corso della procedura di onde radio, viene utilizzato un anestetico della pelle. Quando una radiazione direzionale viene applicata a una nave, si verifica la ridistribuzione del sangue nei settori vicini e quella danneggiata viene sigillata. L'effetto visivo arriva dopo la prima procedura. Il numero di sessioni orarie dipende dall'età del danno specifico.

ELOS - apparecchi per la rimozione di vene varicose. La tecnologia di rimozione delle manifestazioni vascolari sulla pelle dell'ELOS è una tecnica combinata di esposizione alla corrente elettrica e alla radiazione luminosa.

L'impulso elettrico ad alta frequenza con ulteriore riscaldamento della luce porta al piegamento della nave e alla sua completa coagulazione. Successivamente, l'area è piena di tessuti connettivi e si risolve.

  • impatto diretto sull'area danneggiata;
  • recupero rapido;
  • al posto della rimozione non appare più.

Il numero di procedure varia a seconda dell'età del problema.

elettrocauterizzazione

L'impatto sulla nave con corrente ad alta frequenza consente di provocare una coagulazione indipendente della nave. Durante l'elettrocoagulazione si verifica coagulazione del sangue nel vaso, che causa una crescita eccessiva dei suoi tessuti connettivi.

Questa tecnica è caratterizzata da:

  • eliminazione rapida dei difetti;
  • recupero a breve termine della pelle;
  • affidabilità del risultato.

Attenzione! Le stelle vascolari possono riapparire dopo aver applicato questo metodo.

Ma, come la maggior parte delle tecniche semplici, l'elettrocoagulazione presenta anche degli svantaggi. Sono espressi nel gonfiore del viso dopo la procedura e nella conservazione a lungo termine dello stato iperemico della pelle.

arsonvalization

L'uso di tali tecniche hardware come la darsonvalizzazione consente di eliminare la causa principale della rosacea. Si basa sulla stimolazione del flusso sanguigno attraverso una piccola corrente ad alta frequenza.

L'ordine di esposizione del dispositivo è il seguente:

  1. Quando si utilizza la darsonvalutazione, si verifica uno spasmo delle pareti del vaso, che aumenta la circolazione sanguigna.
  2. I tessuti parzialmente danneggiati delle pareti dei vasi vengono sostituiti da cellule rinnovate a causa della stimolazione della rigenerazione.
  3. Con un aumento del flusso sanguigno, la congestione dei vasi diminuisce e l'elasticità dei tessuti circostanti aumenta.

Questa procedura consente di ottenere un effetto a lungo termine. Ma va tenuto presente che alcune funzioni potrebbero diventare un ostacolo da utilizzare e dovresti consultare un medico prima di passare attraverso la procedura.

scleroterapia

La scleroterapia, così come la sua microscleroterapia analogica, hanno un metodo generale di influenza sulla teleagnioectasia. Non è usato per manifestazioni sul viso, poiché il metodo è piuttosto rigido.

Il processo è:

  1. L'introduzione di una preparazione sclerosante, il più spesso l'alcool nell'area danneggiata nella forma di un'iniezione.
  2. Lo strumento provoca la sigillatura del fascio vascolare e il suo riempimento graduale con tessuto connettivo.
  3. Dopo aver eseguito la procedura stessa, viene applicata una benda di pressione sulla zona necessaria.

È importante! Il metodo non può essere utilizzato per rimuovere le vene del ragno sulla faccia.

Lo svantaggio principale è la durata dell'eliminazione di ciascuna area - 1-1,5 mesi per nave.

Ozono terapia

Le iniezioni con una miscela di ozono e ossigeno (ozonoterapia) sono anche adatte per eliminare le manifestazioni di rosacea.

Le caratteristiche principali del metodo possono essere identificate:

  • la preparazione introdotta provoca la distruzione dell'area;
  • un chiaro effetto dopo la prima procedura;
  • conservazione a lungo termine del risultato;
  • mancanza di cicatrici e ustioni.

La difficoltà di usare questa tecnica è l'alto dolore della procedura.

Unguenti da vene varicose

Alcuni unguenti possono consentire di sbarazzarsi di piccole manifestazioni di rosacea e ridurre la possibilità di nuove lesioni vascolari.

È importante! Nonostante il metodo di trattamento delle pomate a vene varicose sia spesso usato a casa, la sua efficacia non può essere rintracciata. I pazienti non dovrebbero aspettarsi un effetto pronunciato dalla manipolazione.

I mezzi più comuni in grado di trattare i processi di congestione nei vasi sanguigni sono:

  • Trombless;
  • Venosmin;
  • Venitan (Venitan-Forte);
  • Sofia;
  • Lioton;
  • Eparina pomata;
  • Troxerutina (Troxevasin).


Ciascuna delle preparazioni della direzione necessaria consente di disperdere il sangue e provoca un rapido ripristino dell'elasticità delle pareti dei vasi periferici.

La rimozione del vascolari "stelle" può essere prodotto in modi diversi, ma prima di decidere sulla procedura, è meglio consultare uno specialista sulle navi e la profondità di affrontare la questione del recupero. Poiché difetto estetico, previa rimozione può verificarsi altrove, e il trattamento comporta capiente ripristinare il sistema circolatorio come il corpo principale e periferico.

Quale laser rimuove meglio i vasi sanguigni e le stelle sul viso?

Le vene ragno (teleangiectasia, o abbreviato in TAE) sono accumuli evidenti di vasi sanguigni ("mesh") di colore viola o rosso sotto la pelle. Molto spesso appaiono sul viso nell'area delle guance e delle ali del naso, sulle gambe e sul collo.

Possono assumere forme diverse - ragnatele, asterischi, reticolati, ecc. La ragione della loro formazione è l'espansione dei vasi di superficie.

Le reti vascolari per la salute non sono pericolose, ma sembrano esteticamente poco attraenti, così tanti vogliono liberarsi di questo difetto e rimuovere i vasi.

La rimozione laser consente di risolvere questo problema in modo rapido, efficiente e indolore grazie ai moderni progressi della medicina.

cause di

Le stelle vascolari appaiono per una serie di motivi. La loro presenza sulla pelle del corpo e del viso dovrebbe essere un segnale per il paziente per la diagnosi e il trattamento da parte di un medico e non solo per la rimozione di questo difetto estetico.

Quindi, le cause più comuni della comparsa di teleangiectasia:

  • Malattie delle vene.
  • Insufficienza venosa cronica.
  • Patologia endocrina.
  • Disturbi ormonali.
  • Gravidanza, aborto.
  • Ricevimento OK con un alto contenuto di estrogeni.
  • Patologie cardiovascolari
  • Stile di vita sedentario
  • Il fallimento del tessuto connettivo.
  • Carenza di vitamina C (ipovitaminosi).
  • Malattia epatica con compromissione del metabolismo.

Per rimuovere il reticolo capillare oggi molti saloni di cosmetologia offrono, tuttavia, non è consigliabile effettuare questa manipolazione senza consultare un flebologo o un chirurgo vascolare. È meglio risolvere il problema nella clinica sotto la supervisione di medici qualificati.

Informazioni sulla procedura

Anche nei casi avanzati, la rimozione laser (coagulazione) dei vasi dilatati dà un buon risultato. La tecnica è considerata una delle più efficaci in medicina e cosmetologia.

Con la terapia laser, l'effetto è solo sulle cellule dell'emoglobina, che sono grandi nei vasi espansi, mentre la pelle e i tessuti circostanti rimangono intatti. Non vi è alcun rischio di ustioni a causa di uno speciale sistema di raffreddamento.

La tecnologia di rimozione laser si basa sulla selezione fototermolisi. Il sistema laser emette onde di una certa lunghezza, che provoca il riscaldamento dei globuli rossi, la coagulazione e l'adesione delle pareti del vaso espanso. Successivamente, la nave trattata viene assorbita dopo 3-4 settimane.

Come risultato della procedura:

  • La pelle è visibilmente purificata dalle formazioni vascolari.
  • Dopo l'esposizione, non rimangono pigmentazioni, cicatrici o cicatrici.
  • Rischio eliminato di erosione, gonfiore o irritazione.
  • Immediatamente dopo la rimozione, può persistere un leggero arrossamento dell'epidermide che scompare dopo alcune ore.

L'intero processo dura circa 15-20 minuti.

testimonianza

Il trattamento delle vene a ragno sul viso e sul corpo mediante coagulazione laser è indicato per vasi di piccole e medie dimensioni. La procedura è ottimale per le persone con la pelle chiara.

Questo metodo ti consente di rimuovere:

  • Couperosis sul viso.
  • Stelle vascolari
  • Reti venose
  • Elementi punto.

Non ci sono restrizioni prima di eseguire la procedura, non è necessaria la preparazione del paziente. È possibile effettuare la rimozione laser di una griglia vascolare a qualsiasi età, anche nei bambini piccoli.

Controindicazioni

La rimozione laser dei vasi sanguigni non viene eseguita alle seguenti condizioni:

  • Diabete mellito.
  • Malattie virali e infettive acute.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Oncologia.
  • Il rischio di cicatrici cheloidi
  • Malattie croniche nella fase di scompenso.
  • Patologie del tessuto connettivo.
  • La presenza di dermatite nell'area di impatto.
  • Infiammazione acuta
  • Epilessia.
al contenuto ↑

Vantaggi del metodo

La rimozione laser ha molti vantaggi preziosi:

  1. Condotto nella modalità del 1 ° giorno, non richiede di andare in ospedale. Subito dopo la procedura, puoi andare in giro per la tua azienda o andare a casa.
  2. La velocità del trattamento - il trattamento della rosacea sul viso non richiede più di 30 minuti.
  3. Adatto per la rimozione di vene varicose in qualsiasi parte del corpo.
  4. Nella maggior parte dei casi, non causa reazioni avverse e conseguenze.
  5. Non ha bisogno di anestesia.
  6. Non causa dolore e ustioni.

Esistono speciali sistemi laser che consentono la terapia in estate e le persone con la pelle scura.

L'efficacia della tecnica è stata dimostrata da numerosi studi clinici condotti in Francia, Russia e Spagna, quindi puoi essere certo che la procedura sia sicura ed efficace al 100%.

Quale laser è migliore?

I seguenti tipi di laser sono utilizzati per rimuovere le navi:

  • Diodo - applicabile in vasi venosi blu, meno spesso - per rimuovere le arterie rosse. Per il trattamento con questo laser, sono necessarie da 3 a 7 sedute con una pausa di un mese tra un trattamento e l'altro.
  • Il neodimio è il miglior tipo di laser ed è più efficace nell'eliminare la telangiectasia. È usato per rimuovere vasi piccoli, medi e grandi in qualsiasi area del corpo. Il corso della terapia con un laser al neodimio consiste in 2-6 procedure con un intervallo di 1 mese.
  • Il sistema americano è un dispositivo, la cui applicazione sui vasi patologici è influenzata dai flash. Ideale per il trattamento delle vene varicose sul viso, si adatta bene alle macchie di vino e alla rosacea. Per una rimozione completa è necessario da 2 a 6 sessioni di esposizione.
al contenuto ↑

Periodo di recupero

Dopo la rimozione dei vasi con un laser, devono essere seguite le seguenti raccomandazioni mediche:

  • Immediatamente dopo la procedura, applicare ghiaccio sul sito di trattamento.
  • Il sito di impatto non può essere bagnato per 2-4 giorni.
  • Entro 4-5 giorni dopo il trattamento, utilizzare un unguento antibatterico prescritto da uno specialista.
  • Per accelerare il processo di guarigione dei tessuti, utilizzare Bepanten o Panthenol fino a 5 volte al giorno.
  • Entro 2-3 mesi dopo la rimozione, la pelle deve essere protetta dalle radiazioni UV, utilizzando una protezione solare speciale. Il solarium durante questo periodo è proibito.
  • Le prime 2-3 settimane non puoi andare al bagno e alla sauna.
  • Non rimuovere la crosta.
  • Metti da parte un'attività fisica pesante per un mese o secondo la testimonianza di uno specialista.
  • Se la procedura è stata eseguita sulle gambe, dopo il trattamento è indicato di indossare un bendaggio o bendaggio compressivo entro il tempo specificato da uno specialista.
al contenuto ↑

Conseguenze della rimozione della griglia vascolare

Di solito dopo la terapia laser non si verificano complicazioni - il rischio di formazione di croste, ematomi ampi, cicatrici e cicatrici è minimo.

Un leggero arrossamento della pelle nell'area da trattare scompare di solito 30-60 minuti dopo l'esposizione.

In rari casi, possono verificarsi le seguenti reazioni avverse:

  • Aspetto di una crosta
  • Tessuto blu
  • gonfiore,
  • Rossore.

Con questi sintomi, gli specialisti di solito prescrivono il trattamento delle aree colpite con un mezzo di Bepanten o Pantenolo. A causa di ciò, la pelle dovrebbe riprendersi fino a 2 settimane.

In conclusione, va detto che non è possibile garantire la completa rimozione del pattern vascolare sulla pelle. Dopo la fotocoagulazione laser, la mesh diventerà più chiara e meno evidente.

Video - rimozione laser dei vasi sanguigni nella clinica

È anche importante capire che la ragnatela capillare è un sintomo di altre malattie, senza le quali la terapia contro di essa è inefficace. Pertanto, quando si rimuovono le stelle dal viso e dal corpo, è necessario prima di tutto capire la causa principale della loro formazione.

Recensioni dei pazienti

Nina

È venuta in clinica con una diagnosi di "couperose". Dopo il primo trattamento, la carnagione divenne più uniforme. Ho pensato che sarei al lavoro il giorno successivo con una faccia rossa, ma tutte le tracce dell'operazione sono scomparse in appena un paio d'ore. Felice di aver deciso!

Catherine

Ho pagato 1800 rubli per rimuovere le navi sul viso. La procedura è stata indolore. Immediatamente dopo l'esposizione, la pelle è leggermente gonfia e piccoli punti rimangono dal laser. Il risultato è diventato evidente dopo un mese. Raccomando a chiunque desideri un viso bello e pulito dalle reti.

Sergei

Ho dato per il corso di rimozione quasi 2 mila rubli. Hanno detto che l'effetto sarebbe stato sufficiente per almeno sei mesi, e poi di nuovo le stelle possono apparire. Vediamo cosa succederà, spero che il risultato duri più a lungo.

Natalia

Mia figlia di 4 anni ha una macchia rossa sul volto di una nave di un penny. Alla clinica locale ci è stata negata la terapia, a loro è stato detto che non avrebbero avuto meno di 18 anni.

Dmitry

Nessun laser mi ha aiutato a rimuovere la couperosi sul viso. Poi ha fatto l'elettrocoagulazione - il risultato è stato molte volte migliore. Non completamente scomparso, ma la differenza tra queste manipolazioni è evidente.

Articoli Su Varici