Perché si verificano crampi alle gambe e cosa fare in questo caso?

I crampi alle gambe avvengono a qualsiasi età, ma la maggior parte sono infastiditi da persone di età superiore ai 50 anni. Gli spasmi sono involontariamente contrazioni della muscolatura striata delle gambe, che può essere causata da vari motivi. Le contrazioni muscolari scheletriche sono parossistiche e spesso insopportabilmente dolorose.

Numerose cause di spasmi muscolari sono ben studiate dalla medicina, facilmente corrette, trattate rapidamente. Se soffri costantemente di tagli agli arti, consulta un medico che ti aiuterà a risolvere questo problema.

In questo articolo vedremo perché le gambe sono anguste, specialmente di notte all'età di 50 anni. Qual è la causa di questo spiacevole sintomo, e cosa dovrei fare a casa in modo che i crampi non disturbino più.

Quali sono le cause dei crampi alle gambe?

I motivi per cui i crampi muscolari alle gambe si sviluppano durante la notte si trovano nello squilibrio elettrolitico delle cellule muscolari, insufficiente afflusso di sangue ai tessuti molli o problemi neurologici.

Questi tre gruppi di cause possono verificarsi sia in isolamento che in varie combinazioni, accompagnando anomalie congenite o malattie acquisite. Non è così importante come l'età del paziente, dal momento che i meccanismi di sviluppo della mioclonia sono quasi identici per i bambini, gli adulti e gli anziani (compresi quelli con più di 50 anni).

  1. Sovraccarico dei muscoli (ad esempio durante un lungo lavoro in giardino vicino ai letti o crampi muscolari professionali nelle mani del porno o, per esempio, dei musicisti);
  2. Un forte aumento della temperatura porta a convulsioni ipertermiche. Questa condizione può verificarsi durante il caldo, i colpi di sole e le malattie associate ad un aumento della temperatura.
  3. Disidratazione del corpo Con la sudorazione attiva, c'è una significativa perdita di oligoelementi che assicurano una sana funzione muscolare. Pertanto, è importante bere fino a 2,5 litri di acqua al giorno, soprattutto nella stagione estiva calda e durante attività sportive attive.
  4. Uno dei motivi per cui durante la notte si riducono le gambe, potrebbe essere l'inizio delle vene varicose. Altri sintomi di questa patologia sono gonfiore, pesantezza alle gambe, affaticamento.
  5. Il danno infettivo al sistema nervoso è anche una causa abbastanza comune di crampi alle gambe. Una tale sconfitta può essere con l'influenza, così come altre infezioni.
  6. Lo stress. Durante uno stress emotivo, un esaurimento nervoso, c'è un carico intenso su tutto il corpo umano, principalmente sulle terminazioni nervose responsabili della contrazione muscolare. Una sovrabbondanza dell'ormone dello stress (cortisolo) porta a uno squilibrio di micro e macroelementi, portando ad una mancanza di calcio nel corpo, che è necessaria per il funzionamento sano, lo stress e il rilassamento muscolare.
  7. Violazioni della composizione biochimica o elettrolitica del sangue (con perdita di calcio, potassio, sali di magnesio, carenza di vitamina D).

Una mancanza di vitamine e minerali può essere causata da:

  1. Una condizione stressante in cui il cortisolo viene prodotto in grandi quantità (altera l'assorbimento del calcio nell'intestino, favorisce la sua escrezione nelle urine);
  2. Uso a lungo termine di farmaci che impediscono l'assorbimento e l'ulteriore assorbimento di magnesio nel corpo. Gli agenti antiacido Maalox e Almagel, che sono usati per il bruciore di stomaco, portano ad un effetto simile. La loro azione consiste nel fasciare la mucosa gastrica per proteggersi dagli effetti aggressivi dell'acido cloridrico. Allo stesso tempo, l'assorbimento di microelementi e vitamine viene rallentato. Eufillina e insulina deducono il magnesio dalle cellule.
  3. L'uso di proteine ​​in grandi quantità (il glucosio viene assorbito non dai carboidrati, ma dalle riserve di grasso corporeo, per cui i chetoni appaiono nel sangue, che contribuiscono all'escrezione del calcio nelle urine);
  4. Le donne in gravidanza con non conformità con una dieta equilibrata (mancanza di calcio, magnesio);
  5. Mancanza a lungo termine dell'esposizione del corpo alla luce solare (mancanza di vitamina D, che porta al deterioramento dell'assorbimento del calcio) - i residenti delle latitudini settentrionali sono suscettibili di questo;
  6. Aumento della sudorazione, che porta alla rimozione del magnesio insieme al sudore, a seguito del quale nel corpo si crea una carenza di questo oligoelemento.

Le crisi secondarie sono più pericolose, poiché il loro aspetto notturno può essere associato a un'ampia varietà di malattie. Tra questi ci sono il diabete, i disordini nel lavoro del sistema nervoso centrale e della tiroide, le vene varicose e alcune malattie infettive.

Molto spesso infastidiscono le donne incinte il cui peso aumenta, il che porta ad un aumento del carico sui muscoli delle gambe. Notiamo anche che la causa può essere avvelenamento con droghe, piombo, mercurio.

Gambe di notte, da cosa e cosa fare?

Se la gamba notturna è stretta, allora è necessario tenere diverse attività per aiutare a eliminare i crampi. Per prima cosa devi stare con la gamba colpita su qualcosa di freddo. Allo stesso tempo, dovresti provare a tirare il calzino il più lontano possibile. Quindi si può provare a sedersi leggermente, basandosi principalmente sulla gamba che si stringe. Lo spasmo si riduce massaggiando leggermente l'area interessata.

Si consiglia inoltre di pizzicare fortemente il muscolo teso o leggermente pungere con un oggetto appuntito, ad esempio un ago o uno spillo: lo spasmo dovrebbe fermarsi. Per prevenire le recidive, spalmare il punto dolente con un unguento riscaldante o strofinare con alcool.

Trattamento dei crampi alle gambe

La condizione principale per il trattamento di successo è determinare la causa dei sequestri. Per scoprire perché di notte le gambe sono anguste, il medico può prescrivere un esame del sangue per magnesio e calcio, neuro miografia e altri test.

  • impatto sulla causa (trattamento delle vene varicose, correzione del piede piatto, terapia sedativa sotto sforzo);
  • una dieta ricca di vitamine e microelementi.

Se a casa hai stretto la gamba, allora devi massaggiarla, massaggiarti bene i muscoli, alzati, cammina. Se i crampi muscolari sono disturbati di notte, allora è meglio dormire in calze calde o golf. Per alleviare il dolore, utilizzare un unguento "bruciante", ad esempio, la finale.

Quando la causa dei crampi è una mancanza di vitamine, rivedi la tua dieta. È importante mangiare cibi ricchi di magnesio, calcio, vitamine D, B6 e così via. Pertanto, è utile banchettare con crusca, albicocche secche, uvetta, pesce, banane, arachidi. Ogni giorno, mangiare prodotti caseari - ricotta, formaggio a pasta dura, bere latte.

esercizi

Al fine di evitare i crampi alle gambe durante la notte, indipendentemente dai motivi delle contrazioni convulsive degli arti inferiori, è utile fare alcuni semplici esercizi prima di andare a dormire:

  1. Premere i talloni sul pavimento, attendere 10-20 secondi.
  2. Ripeti l'esercizio, tenendo insieme le calze, i tacchi a parte.
  3. Ripeti l'esercizio, ma ora calza a parte, talloni uniti.

Dopo una giornata di lavoro, cerca di alleviare la tensione accumulata con l'aiuto di tali esercizi:

  1. Piegare lentamente le dita dei piedi e quindi raddrizzarle rapidamente.
  2. Cammina sui lati esterni-interni dei piedi.
  3. Siediti in panchina, solleva le gambe e "scrivi" i numeri da 1 a 10.

E ancora una opzione di esercizio:

  1. Sedendo, piegare le gambe e tirare 8-12 secondi sulle punte dei piedi verso di noi, allungando il muscolo del polpaccio. Ripeti 3-6 volte con una pausa di 5-10 secondi.
  2. In piedi, ci alziamo in punta di piedi, tendiamo le braccia, respiriamo profondamente. Quindi abbassa i talloni sul pavimento. Ripeti 3-6 volte con una pausa di 5-10 secondi.
  3. In piedi, piegando il busto e allungando le mani verso le calze, senza sollevare i talloni dal pavimento, stirando i muscoli del polpaccio. Ripeti 3-6 volte con una pausa di 5-10 secondi.

In caso di duro lavoro fisico, quando devi stare in piedi per un lungo periodo, trova l'opportunità di riposare per 5-10 minuti: siediti o prendi una posizione prona con le gambe sollevate. Allo stesso tempo, puoi fare i seguenti esercizi.

prevenzione

In modo che i crampi alle gambe non ti infastidiscano, dovresti aderire alla prevenzione:

  1. Indossare solo scarpe comode con tacchi bassi - questo eviterà non solo i crampi, ma anche le vene;
  2. Evitare lo sforzo fisico associato a piedi prolungati o lunghe camminate.
  3. Ridurre al minimo il consumo di caffè e zucchero, specialmente prima di coricarsi;
  4. Smetti di fumare.
  5. Ogni giorno, di sera, bagni a contrasto, bagni con sale marino e decotti di erbe medicinali
  6. azione anticonvulsivante (equiseto, menta piperita, valeriana).

È anche molto importante mangiare bene e ottenere abbastanza vitamine e minerali. La mancanza di potassio nel corpo può causare crampi ai polpacci e ai piedi. La disidratazione può anche causare crampi. Il corpo ha bisogno di acqua e altri fluidi, specialmente quelli che gli forniscono elettroliti.

La vitamina D è anche importante per la salute dei piedi e delle ossa: fumare e bere alcol può portare alla disidratazione.

Crampi alle gambe notturni: cause, trattamento e prevenzione della malattia

Se di notte riduce gli arti inferiori, è un sintomo allarmante che non tutto è in ordine con la salute umana. Circa il 60% delle persone si trova in una situazione così spiacevole e la maggior parte di loro soffre di insonnia cronica per questo motivo. È necessario determinare l'eziologia del processo patologico ed eliminarlo tempestivamente, altrimenti i sintomi sono solo esacerbati, integrati da altri cambiamenti nel benessere generale.

Che cosa sono i crampi alle gambe notturni

La contrazione involontaria o l'eccessiva tensione di uno o più muscoli in medicina si chiama spasmo. In realtà, questo è uno spasmo muscolare a breve termine, che riduce significativamente la mobilità dell'arto, fornisce dolore e disagio interno acuto. Nel processo patologico sono coinvolti uno o più muscoli, localizzati nelle braccia, nelle gambe, nell'addome, nel collo. Per ripristinare il normale movimento delle gambe e ripristinare un sonno riposante, è importante non esitare nel trovare la causa alla radice, l'inizio di un trattamento completo.

specie

Se ti preoccupi regolarmente dei crampi alle gambe di notte, non dovresti ignorare un sintomo sgradevole. Più spesso, i muscoli delle gambe e dei piedi dei piedi, che non sperimentano disagi simili durante il giorno, sono coinvolti nel processo patologico. Il fenomeno è temporaneo, ma pericoloso; paura di una recidiva sistematica. Per accelerare la diagnosi finale, è necessario scoprire in dettaglio che tipo di crampi alle gambe sono di notte. La classificazione in base al tipo e alla manifestazione dello spasmo è la seguente:

  1. Convulsioni toniche. Se il paziente prende una posizione scomoda delle gambe e non la modifica per più di 4 minuti, il controllo degli arti è significativamente limitato, prevale la sindrome da dolore acuto.
  2. Cloniche. Lo spasmo prevale in caso di allungamento accidentale o forzato delle strutture muscolari, ha un decorso a breve termine.
  3. Localizzata. L'obiettivo di una singola patologia è che solo un muscolo soffre, mentre altri non sono coinvolti nel processo patologico.
  4. Generalizzato. Questa è una conseguenza della grave patologia dell'intero sistema muscolare della gamba, mentre un sintomo sgradevole è disturbato da un lungo intervallo di tempo.

In ogni caso, qualsiasi forma prevale, la diagnosi richiede una diagnosi tempestiva e un trattamento successivo. Se i muscoli del polpaccio sono affetti, i motivi possono essere fisiologici e patologici e in quest'ultimo caso richiedere un esame completo all'ospedale. Al fine di sopprimere rapidamente i crampi durante la notte, è necessario iniziare il trattamento con una visita al medico distrettuale.

Cause di crampi alle gambe durante la notte.

Esiste un problema nel corpo e può indicare un effetto a breve termine di un fattore provocante o un effetto negativo di una patologia pericolosa incline alla recidiva. Tra le principali cause di spasmi notturni, i medici distinguono i seguenti quadri clinici:

  • disidratazione con perdita estremamente indesiderabile di elettroliti e ioni insieme al liquido;
  • sudorazione disturbata;
  • prodotti di intossicazione da alcol;
  • eccessiva scoria del tratto digestivo;
  • fame di ossigeno;
  • predisposizione genetica (fattore ereditario);
  • esposizione prolungata a temperature elevate (all'aperto o al chiuso);
  • ipopotassiemia, a seguito di un uso prolungato di ormoni e diuretici;
  • nevralgia (miosite, ernia intervertebrale, radicolite, poliomielite, sclerosi);
  • presenza prolungata di situazioni stressanti;
  • ipomagnesiemia;
  • piede torto;
  • polinevrite;
  • prendendo alcuni anticoncezionali;
  • anemia da carenza di ferro;
  • vene varicose;
  • attività sportive professionali;
  • carenza vitaminica prevalente nel corpo;
  • esercizio eccessivo durante il giorno;
  • la gravidanza.

Nelle donne

I rappresentanti del sesso più debole completano il gruppo a rischio. Tale problema di salute è più comune nelle donne in gravidanza, quando la congestione si verifica nel corpo, c'è un doppio flusso di sangue e un carico maggiore sugli arti inferiori. Se le convulsioni sono comparse all'inizio del primo trimestre, questa è una normale reazione all'emergenza di una nuova vita. Quando un sintomo sgradevole infastidisce in un periodo ostetrico più solido, in alternativa, possono prevalere tali malattie e condizioni patologiche dell'organismo gravido:

  • vene varicose;
  • toxicosis, innescato da una carenza acuta di vitamine, minerali;
  • carenza di magnesio, potassio e calcio;
  • patologia intrauterina;
  • tachicardia e altre patologie del sistema cardiovascolare;
  • elevato colesterolo nel sangue;
  • insufficienza renale.

In caso di spasmi delle gambe per ricorrere all'aiuto di un trattamento conservativo, è necessario consultare un ostetrico-ginecologo, poiché la presenza di alcuni farmaci può solo aggravare le condizioni della donna, causando danni significativi allo sviluppo fetale. Fare l'auto-trattamento a casa è pericoloso per la salute della madre e del nascituro.

Nella vecchiaia

Gli spasmi notturni con un quadro così clinico diventano sintomi spiacevoli di altre malattie del corpo di natura cronica o sono uno stato tipico del processo di invecchiamento irreversibile. Con l'età, la dimensione dei tendini cambia, a seguito della quale il paziente inizia a essere disturbato da crampi notturni, che occasionalmente ricordano a se stessi durante il giorno.

La terapia farmacologica, come tale, non è fornita, i medici raccomandano anche di sottoporsi a un corso di massaggio, per seguire semplici regole di prevenzione. In quest'ultimo caso, è opportuno abbandonare le cattive abitudini, consumare più vitamine e aumentare l'attività fisica. Per ottenere sostanze nutritive per le sostanze cartilaginee, il medico prescrive complessi multivitaminici e limita l'effetto dei fattori provocatori.

Cosa fare se le gambe si fanno male durante la notte

Al fine di ridurre al minimo il numero di attacchi notturni, quando sono richiesti i primi sintomi per consultare uno specialista e determinare congiuntamente l'eziologia del processo patologico. Altrimenti, per garantire che l'equilibrio tanto atteso sarà particolarmente difficile, quasi impossibile. Se non si lasciano i crampi durante la notte, ecco le raccomandazioni fornite da esperti competenti:

  1. Rivedi la dieta quotidiana, abbandona le diete severe e la fame. Ricostituire l'entrata nel sangue di elementi di traccia così preziosi come il magnesio, il potassio, il calcio, il ferro (nel caso di quest'ultimo è necessario aumentare il processo di assorbimento e assimilazione da parte dell'organismo).
  2. È molto importante abbandonare completamente l'uso quotidiano di scarpe scomode e strette, che a lungo risolvono la posizione sbagliata del piede, esercitano un inutile sforzo sulle articolazioni e sui tendini e danno dolore acuto.
  3. È necessario liberarsi definitivamente della cattiva abitudine di sedersi nella posizione "dalla gamba ai piedi", poiché in tal caso il ristagno del sangue sta progredendo, irto di crampi notturni, intorpidimento delle estremità.
  4. Con una violazione locale della circolazione sanguigna delle gambe, è necessario aumentare l'attività fisica durante il giorno, ad esempio, essere più spesso all'aria aperta e fare passeggiate su lunghe distanze. È molto importante evitare i picchi nervosi, le situazioni stressanti prolungate.
  5. È necessario eseguire una serie di test di laboratorio (urine e sangue) per determinare la malattia di base, che potrebbe aver provocato crampi notturni alle gambe. Non è solo un metabolismo compromesso, ma anche diabete, ipoparatiroidismo, morbo di Parkinson e malattie infettive.
  6. Come ambulanza, è necessario eseguire un rapido massaggio del polpaccio o fare un movimento dell'area del piede che ruota il movimento (per allungare i muscoli spastici).
  7. Le dinamiche positive sostenute forniscono un bagno ai piedi con sale marino, che non ha solo effetto antisettico, ma anche tonificante, rigenerante e lenitivo.

Trattamento farmacologico

I crampi alle gambe notturni possono essere eliminati con metodi conservativi, ma per fare questo se un sintomo sgradevole inizia a ricordare se stesso con una particolare regolarità. L'autotrattamento domiciliare è completamente escluso, i medici forniscono un approccio integrato al problema di salute, che inizia con una diagnosi dettagliata e l'identificazione della causa principale della malattia. Per quanto riguarda i farmaci orali, in caso di crampi notturni, è opportuno coinvolgere rappresentanti di tali gruppi farmacologici:

  • preparazioni di magnesio: Mydocalm, Natur Kalm, Magnerot, Solgar con citrato di magnesio, Baclofen (per rafforzare la struttura della cartilagine e dei tendini, eliminare i segni di carenza vitaminica);
  • complessi multivitaminici: Complivit, Alphabet, Magne-B6 (per aumentare l'immunità locale, accelerare il processo di guarigione e sbarazzarsi di tali spiacevoli sintomi notturni).

esercizi

Per escludere la comparsa di crampi notturni, i medici raccomandano ai pazienti di eseguire semplici esercizi fisici prima di andare a letto. Questo è sia il trattamento che la prevenzione, che richiede solo tempo. Di seguito sono riportati i movimenti di base, con prestazioni regolari di cui è possibile ridurre il numero di attacchi dolorosi. Quindi:

  1. Appoggiandosi ai piedi, è necessario accovacciarsi. Mentre si sostiene il corpo con le mani, eseguire un movimento fluido dai calzini ai talloni e alla schiena (mentre si tende sempre verso l'esterno). È necessario eseguire 3 serie di 10-15 ripetizioni.
  2. In posizione eretta, è necessario premere fermamente i talloni sul pavimento e trasferire su di loro il peso di tutto il corpo. Pausa in questa posizione per 15 - 20 secondi, dopo aver preso una pausa, ripetere altri 2 accostamenti.
  3. Un altro movimento utile deve essere eseguito secondo questo principio: le dita dei piedi sono tenute in piano e i talloni sono disposti a parte. Quindi è necessario cambiare la posizione del corpo con l'esatto opposto. Esegui un esercizio per un minuto, poi una pausa e altri 2 approcci simili.

Trattamento dei crampi alle gambe negli anziani

Se all'età della pensione, la comparsa di crampi notturni è associata ad una carenza di oligoelementi nel corpo, la terapia vitaminica intensiva aiuterà a colmare lo squilibrio. L'ammissione di qualsiasi farmaco deve essere discussa con il medico in anticipo, poiché in presenza di malattie interne della forma cronica, l'interazione farmacologica con i principali farmaci non è esclusa. Se le condizioni di un paziente anziano non sono critiche, è possibile abbandonare del tutto la terapia farmacologica e seguire queste prescrizioni dei medici nella vita quotidiana:

  1. Essere all'aria aperta, fare lunghe passeggiate senza la partecipazione di un supporto estraneo al corpo.
  2. Cambiare la dieta quotidiana, arricchirla con cibi ad alto contenuto di magnesio, potassio, calcio.
  3. Trattare tempestivamente le principali malattie, che provocano solo l'apparizione regolare dei crampi notturni.
  4. Distribuire il carico fisico sulla colonna vertebrale, durante il giorno per evitare stress e shock nervosi in ogni modo possibile.
  5. Utilizzare metodi di medicina alternativa rigorosamente secondo la raccomandazione del medico curante, ad esempio, eseguire pediluvi con decotto di timo o preparare un sedativo per l'ormone dello stress (cortisolo) dalla radice di valeriana.

Cosa dicono i crampi alle gambe di notte e cosa fare al riguardo?

Quasi tutte le persone almeno una volta nella loro vita affrontano fenomeni spasmodici alle gambe, quando c'è una dolorosa contrazione incontrollata dei muscoli. I crampi alle gambe durante la notte di solito si verificano improvvisamente, limitando significativamente la mobilità della persona. Molti si chiedono in tali situazioni cosa fare se durante la notte i loro crampi alle gambe.

I muscoli delle gambe e dei piedi sono più sensibili agli spasmi. Ci sono molte cause di crampi alle gambe durante la notte, a seconda del trattamento scelto in ciascun caso. I sintomi sono più spesso osservati durante il sonno.

Gli spasmi alle gambe delle gambe possono causare cause completamente diverse.

Varietà di crampi notturni

Indipendentemente dal tipo e dalla manifestazione degli spasmi, sono una reazione del corpo a qualsiasi stimolo dentro o fuori. La seguente classificazione di convulsioni è comune:

  1. tonico (i muscoli sono fissati nella posizione sbagliata per un periodo di tempo sufficientemente lungo - a partire da 4 minuti o più, il controllo dell'arto è bloccato e il movimento provoca considerevoli dolori);
  2. clonico (crampi muscolari nelle gambe del decorso a breve termine in cui i gruppi muscolari specifici sono ritardati).

Altre fonti di spasmo si dividono in:

  • localizzato (la manifestazione convulsiva è osservata in un certo muscolo e il dolore è fisso in questo posto, gli altri muscoli non sono colpiti);
  • generalizzato (l'intero sistema muscolare dell'arto è interessato, di solito una manifestazione di una malattia grave).

Fai attenzione! Se le convulsioni sono protratte o si verificano frequentemente, si può presumere che ci sia un serio malfunzionamento nel corpo. Spesso ci sono crampi alle gambe negli anziani durante la notte, la cui fonte risiede nell'età del paziente.

Ciò che rende le gambe

Tra i prerequisiti principali che possono causare spasmo alle gambe durante la notte, sono le seguenti condizioni:

  • disidratazione del corpo (con l'acqua fuori gli elettroliti e gli ioni necessari);
  • aumento della sudorazione;
  • gli impulsi motori si formano nel cervello (si verifica in uno stato di ictus, con lesioni del sistema nervoso o avvelenamento da prodotti contenenti alcol);
  • fame locale di ossigeno (in questo caso, la circolazione sanguigna in vasi localizzati è gravemente disturbata);
  • alte temperature (si verifica con surriscaldamento, malattia o colpo di sole);
  • osteocondrosi (in violazione del funzionamento delle articolazioni, le singole terminazioni nervose potrebbero non funzionare correttamente, a causa della contrazione riflessiva dei muscoli);
  • ipopotassiemia (osservabile con l'uso a lungo termine di diuretici o di farmaci ormonali);
  • nevralgia (miosite, ernia vertebrale, sciatica, poliomielite, sclerosi);
  • ipomagnesia (può svilupparsi con l'uso di agenti che interferiscono con il normale assorbimento degli ioni di magnesio);
  • situazioni stressanti (lo stress può causare carenza di calcio);
  • diete con un alto contenuto di proteine ​​(le proteine ​​bloccano l'assorbimento del calcio);
  • gravidanza (crampi alle gambe in gravidanza è un evento frequente, dal momento che il feto mette sotto pressione i vasi sanguigni e le terminazioni nervose nelle donne).
Gli spasmi possono essere sintomi di varie malattie, comprese gravi complicazioni della gravidanza.

Le cause di convulsioni notturne possono anche essere condizioni associate a un aumento degli impulsi cerebrali (per epilessia, psicosi, lesioni craniche o cerebrali), bassi livelli di ATP (per insufficienza cardiaca, vene varicose, diabete).

Pronto soccorso per crampi muscolari

In caso di spasmi, la condizione può essere rapidamente alleviata, alleviare il dolore e il disagio. Per fare questo, puoi:

  1. camminare sulla superficie fredda;
  2. sdraiarsi o sedersi, allungare la gamba con uno spasmo e tirare il piede verso di te;
  3. massaggiare la parte inferiore della gamba;
  4. bere una pillola di aspirina per normalizzare la circolazione sanguigna locale e ridurre il tono;
  5. Puoi punzecchiare l'area interessata con un ago (specialmente se lo spasmo si osserva nei polpacci, è meglio che la procedura sia stata eseguita da uno specialista).

Puoi anche fare ginnastica leggera per le gambe e ruotare le dita dei piedi e dei piedi con le mani per migliorare il flusso di sangue. Puoi piegare e piegare la gamba fino a quando l'attacco scompare.

Suggerimento: Se fa freddo in un luogo dove una persona dorme, si consiglia di indossare calze calde o calze al ginocchio dopo aver alleviato un attacco.

Crampi alle gambe durante la gravidanza di notte - un evento frequente e frequente che non è pericoloso.

Trattamenti per crampi

Prima di selezionare la terapia, è necessario identificare con precisione il motivo per cui di notte le gambe si fanno male. Di solito, la natura della malattia di base viene presa in considerazione nel trattamento. Spesso, la regolazione della dieta è prescritta come un trattamento concomitante in modo che contenga più vitamine. Una persona che ha crampi alle gambe ha bisogno soprattutto di vitamine dei gruppi B, D ed E, che possono essere ottenute attraverso pillole minerali.

Le convulsioni si verificano a causa di insufficiente circolazione del sangue nei muscoli, soprattutto durante lo sforzo fisico.

Trattamento farmacologico

Le medicine che sono dirette contro le convulsioni non sono state ancora sviluppate. Inoltre, se c'è una malattia, a causa della quale ci sono delle convulsioni nei polpacci delle gambe, la terapia è finalizzata all'eliminazione della malattia principale.

I complessi vitaminico-minerali possono agire su un sintomo come le convulsioni, poiché gli spasmi sono un sintomo comune dell'avitaminosi, quando i microelementi non sono sufficienti. I preparati di magnesio (ad esempio Mydocalm, Natur Kalm, Magnerot, Solgar con citrato di magnesio e Baclofen) possono prevenire il verificarsi di crampi notturni.

Tra i complessi vitaminico-minerali, Complivit, Alphabet, Calcium D3 Nycomed e Magne-B6 si sono dimostrati efficaci. È utile prenderli e bambini come prevenzione, quando c'è carenza di sostanze utili.

Fai attenzione. Per rimuovere il dolore, è possibile utilizzare l'unguento Finalgon. La medicina si libererà rapidamente di sintomi spiacevoli.

Terapia per le convulsioni a casa

Alleviare la contrazione muscolare seguendo queste linee guida:

  1. Ricevendo pediluvi con una temperatura contrastante, o sfregando (versando sopra) la pelle delle gambe con acqua calda e fredda poco prima di coricarsi. Questa procedura contribuirà a migliorare la circolazione del sangue nelle gambe. Per migliorare l'effetto dei pediluvi, è possibile utilizzare decotti di erbe invece di acqua ordinaria - equiseto, menta piperita o normale, valeriana.
  2. Mangiare più legumi, cereali, verdure, frutta secca, verdura, crusca, fegato di pesce (soprattutto merluzzo), avocado, ricotta e prodotti caseari. Questo dovrebbe essere preso particolarmente in considerazione quando si corregge l'alimentazione in un bambino.
  3. Esecuzione di un complesso di movimenti ginnici - camminando al mattino sulla punta dei piedi, sui talloni, sulle parti interne ed esterne dei piedi, mescolando le dita dei piedi e gli squat. Ciò contribuirà a migliorare le condizioni muscolari e ridurre la frequenza delle crisi.

Questo è il principio base su come trattare i crampi alle gambe durante la notte.

Il trattamento di convulsioni è effettuato secondo la malattia sottostante. Le procedure termali, il massaggio locale, una chiara modalità di lavoro e di riposo hanno un effetto positivo.

Trattamento di rimedi popolari

Per ridurre le convulsioni e la frequenza del loro aspetto, alcune medicine alternative sono efficaci. Trattamento di rimedi popolari volti ad alleviare i sintomi. È meglio condurre la terapia secondo la raccomandazione del medico curante.

È possibile per 30 minuti sulla zona del polpaccio applicare un impacco tiepido al miele e avvolgere la gamba. Alla fine dei tempi, il miele viene lavato via con acqua. Bene aiuta la ricetta per i crampi in un bambino.

È possibile lubrificare le parti plantari delle gambe prima di coricarsi con succo di limone concentrato concentrato e non a filo. Il corso di applicazione di questo sfregamento è di 7-14 giorni.

Con le vene varicose in età avanzata, i vasi dolorosi possono essere massaggiati due volte al giorno con aceto di sidro di mele diluito al ritmo di 2 cucchiai di acido per tazza di acqua pura. Il corso di applicazione è di 30 giorni.

Per evitare i crampi durante la notte, puoi applicare un unguento di tuorlo, tè alla trementina e un cucchiaio di aceto di sidro di mele mentre dormi. Al mattino puoi lavare via i resti dei fondi. Allo stesso modo, è possibile utilizzare la senape in polvere naturale senza additivi e esaltatori di sapidità.

L'unguento di vaselina può aiutare con i crampi. Per la sua preparazione è necessario mescolare parte del succo di celidonia con 2 parti della base. Applicare immediatamente la miscela con l'aspetto di spasmi per scopi medicinali.

Si è dimostrato efficace nel trattamento delle crisi gastrocnemiche, erba d'erba di base. In un litro di acqua bollente si aggiungono 4 cucchiai di erbe. La miscela viene cotta a fuoco basso per 5 minuti, raffreddata, filtrata. Il brodo è bevuto al giorno in diversi ricevimenti. Puoi anche preparare l'erba in un bicchiere di latte (un pizzico di erba viene aggiunto a un bicchiere). Il latte viene bevuto a caldo tre volte al giorno. Il crampo sparirà rapidamente.

Esercizi da crampi notturni

C'è una serie di esercizi, con cui puoi ridurre la frequenza degli spasmi e il loro dolore. I seguenti movimenti aiutano se la tua gamba è stretta:

  1. In posizione supina, le gambe vengono tirate fuori, e i piedi vengono contemporaneamente tirati indietro.
  2. Nella posizione prona, puoi girare le gambe più volte nelle direzioni avanti e indietro, imitando il ciclismo.
  3. Mani tese lungo il corpo. Alternativamente in una posizione tesa, le gambe si alzano. Mentre fai l'esercizio, dovresti tenere la gamba con le mani e sorseggiare su te stesso.
  4. Più volte si alzano alternativamente su calze e cadono (efficaci se convulsioni in donne in gravidanza).
  5. Mentendo o sedendosi, puoi ruotare e piegare il piede in direzioni diverse.

Per portare i muscoli del polpaccio ad uno stato più esteso, è utile alzare le dita sui piedi su qualsiasi proiezione (ad esempio, libri) e, tenendo il tavolo o la sedia, eseguire la combinazione:

  • premere i talloni sul pavimento per alcuni secondi;
  • avvicina le calze, stendi i talloni e spingili anche a terra;
  • diluire le calze, ridurre i talloni e ripetere l'azione.

Suggerimento: Se senti che presto ci sarà un crampo, puoi immediatamente tirare le dita dei piedi verso di te per fermarlo. Quando hai crisi convulsive, puoi alleviare il sintomo spostando il piede all'indietro e appoggiando le dita sul pavimento (è necessario creare una pressione sul piede con il proprio peso). Questo è il principio su come sbarazzarsi dei crampi alle gambe velocemente e facilmente di notte.

Gli esercizi semplici e regolari aiuteranno a evitare sensazioni spiacevoli nelle gambe durante la notte.

Misure preventive

Al fine di ridurre al minimo il rischio di sviluppare dolore, quando ci sono crampi alle gambe, devono essere prese misure:

  • non caricare le gambe oltre la misura (per le persone oltre i 40 anni);
  • ridurre il consumo di caffè, dolce e soda;
  • smettere di fumare (un motivo comune per cui le gambe sono anguste);
  • arricchire il cibo consumato con calcio e magnesio;
  • fare ginnastica e sfregamento (se non ci sono vene varicose);
  • piedi caldi durante il sonno;
  • prendi un pediluvio a contrasto ogni giorno di sera;
  • minimizzare le situazioni stressanti (importante per gli over 50).

Le convulsioni sono un fenomeno spiacevole e doloroso, che può disturbare il sonno normale. Quando esegui semplici esercizi e aggiusta la dieta, puoi sbarazzarti della malattia. Con spasmi frequenti che sono difficili da sopprimere con semplici azioni, dovresti consultare il medico, poiché i crampi notturni possono essere una manifestazione di gravi malattie. Di solito la causa e il trattamento dei crampi alle gambe durante la notte sono inseparabili - il secondo dipende dal primo. I crampi alle gambe durante la gravidanza sono comuni.

Crampi alle gambe notturni: cause

Ho 29 anni, da quasi un anno ho i crampi in entrambe le gambe. Succede sempre in un sogno, il dolore è paralizzante, mi sveglio urlando, dura 4-5 minuti e non posso camminare normalmente per altri 1 o 2 giorni. (dai commenti)

Fino al 60% degli adulti ha avuto un fenomeno spiacevole e spesso doloroso, in cui le gambe di notte si riducono, il che causa spesso insonnia.

Nell'articolo: crampi alle gambe notturni, cause, prevenzione, come aiutare te stesso quando andare dal medico.

Crampi (spasmo)

- compressione improvvisa e involontaria dei muscoli delle gambe (piedi, dita, polpacci o cosce), accompagnata da dolore. Nel luogo del dolore si avverte un nodulo duro, a volte notevolmente distorto o strappi: si tratta di un muscolo accorciato.

Si verificano più spesso di notte, nei momenti di addormentarsi o svegliarsi, meno spesso durante un giorno di riposo.

Intensità: da un debole tic a un dolore insopportabile.

I crampi ai piedi sono descritti come crampi, stringimenti, deformità, tremori, gonfiore o presa muscolare.

Può durare da pochi secondi a 10 minuti e più a lungo, può essere rinnovato. Se il crampo è grave, possono manifestarsi dolore e ipersensibilità dopo un attacco per diversi giorni.

prevalenza

Le donne sono leggermente più inclini a crampi alle gambe.

Il restringimento muscolare si verifica a qualsiasi età, nel 7% dei bambini e degli adolescenti. Il picco di comparsa in quest'ultimo gruppo è 16-18 anni.

Le persone della vecchia generazione sono più sensibili, hanno crampi alle gambe regolari:

  • quasi il 50 percento di quelli oltre i 50,
  • una delle 3 persone di età superiore ai 60 anni,
  • metà delle persone con più di 80 anni.

Questo è dovuto
perdita naturale della massa muscolare (atrofia), che inizia dopo 45 anni ed è aggravata dalla scarsa mobilità. A causa dell'età, i muscoli non possono lavorare così velocemente e duramente come sono abituati.

La presenza di potenziali malattie legate all'età e l'uso di farmaci che causano convulsioni.

Qual è il pericolo

Spesso, i crampi alle gambe non sono motivo di preoccupazione, non hanno alcun valore medico. Tuttavia, possono influenzare significativamente la qualità della vita, il sonno sconvolto, causare l'insonnia.

Non confondere
crampi alle gambe notturni con sindrome delle gambe senza riposo e movimenti periodici degli arti nel sonno. La principale differenza è il dolore nelle convulsioni.

Perché le gambe

La causa idiopatica (inspiegabile) è più comune nel 60% dei casi.

Flatfoot è una causa diretta.

Da lungo tempo, seduto o in piedi è uno dei fattori più provocatori.

a causa di calore, sforzo fisico, assunzione diuretica, sudorazione eccessiva, malattie manifestate da vomito, diarrea, febbre alta.

Carenza di ferro, anemia.

Fino al 30% delle donne incinte è affetto da crampi alle gambe a causa di una diminuzione dei minerali, principalmente del magnesio. Più spesso nelle fasi successive.

Esposizione a basse temperature, in particolare acqua fredda.

vasi periferici, insufficienza venosa, stenosi lombare, cirrosi epatica, diabete, ipotiroidismo (ridotta funzionalità tiroidea), varici, sindrome delle gambe senza riposo, spasmofilia, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, Addison, anemia, cardiopatia coronarica, oncologia, ecc.

  • iponatriemia,
  • ipopotassiemia e iperkaliemia,
  • ipocalcemia,
  • ipomagnesiemia,
  • ipoglicemia.
  • diuretici (rimuovere il potassio),
  • bronchi dilatati (inalatori usati nell'asma bronchiale),
  • un gruppo di eufillini,
  • statine (colesterolo inferiore),
  • contraccettivi orali,
  • steroidi,
  • riduzione della pressione, ecc.

Nicotina, alcool, caffeina.

La riduzione nel corpo di elettroliti (sali e minerali): sodio, magnesio, potassio e calcio. Allo stesso tempo, la carenza di calcio raramente porta a convulsioni.

Come aiutare te stesso

Potrebbe essere necessario provare diversi modi prima di trovare quello che funziona meglio per te.

I piedi piatti non possono essere curati, è necessario indossare costantemente scarpe con supporti per arco.

Alimentazione elettrica:

Il magnesio viene messo al primo posto.

Anche se i test non mostrano carenza di esso, in caso di crampi alle gambe, i farmaci dovrebbero essere presi con esso. Il magnesio migliora la pervietà tra i nervi e i muscoli e questo allevia lo spasmo muscolare.

Noci e semi sono eccellenti fonti di magnesio.

Accettazione del ferro

Limitare o evitare bevande con alcool, caffeina.

Assicurati di mangiare cibi sani (specialmente se sei incinta), che è ricco di calcio, potassio e magnesio. È possibile aggiungere l'assunzione di multivitaminici con lo zinco.

Assunzione fluida sufficiente (soprattutto in caso di aumento della perdita di liquido) in modo che l'urina sia di colore giallo chiaro. Non permettere la disidratazione del corpo.

Prima di dormire:

Una doccia o un bagno caldi è estremamente utile.

Può anche essere utile un cuscinetto termico posizionato sui muscoli.

Massaggio leggero del piede, muscoli rilassanti.

Massaggio ai piedi con cubetti di ghiaccio o impacco freddo.

Alcuni minuti su una bicicletta, una cyclette o un tapis roulant prima di andare a letto.

Durante il sonno:

La coperta non dovrebbe essere pesante in modo che le dita dei piedi sotto il suo peso non cadano.

Se dormi sulla schiena, metti un cuscino o un cuscino sotto i piedi. Nella posizione laterale, appendere le gambe dal letto.

Calzini spessi caldi, preferibilmente direttamente dal radiatore per un maggiore comfort.

Durante il giorno:

Esercizi di stretching

In caso di immobilità prolungata (lavoro in piedi o in piedi) prova a muovere le gambe, spostati da un piede all'altro, stringi e apri le dita dei piedi, solleva le gambe sulle punte e mettilo sui talloni con sforzo.

Durante un attacco

allungare delicatamente e massaggiare il muscolo deformato, mantenendolo in una posizione estesa fino a quando il crampo non viene rilasciato. Puoi fare movimenti di solletico, pungere la gamba con un ago, una spilla.

Un buon risultato è dato dal riscaldamento di un muscolo fortemente teso e il dolore allevia il suo raffreddamento.

Riepilogo di

Molte persone soffrono di crampi alle gambe notturni, ma le deviazioni elencate nell'articolo sono molto rare. Se non si hanno malattie aggravanti (platypodia, diabete, ipotiroidismo, ecc.), Applicare le raccomandazioni di cui sopra (bagno, massaggio, esercizio fisico).

Se nulla aiuta, quindi non ritardare la visita dal medico. Sii attento alla tua salute!

Fonte: crampi alle gambe notturni nelle persone anziane. (Recensione); Le raccomandazioni dei dottori A. Myasnikov sono date. e Alekseeva A.G.; Allen R, Kirby K. Crampi alle gambe notturni. Am Fam Physician 2012, Butler JV, Mulkerrin EC, O'Keeffe ST.


Elena Valve per il progetto Sleepy cantata.

L'articolo è protetto da copyright e diritti connessi. Qualsiasi utilizzo del materiale è possibile solo con un link attivo al sito.
Sna-kantata.ru!

  • I crampi ai piedi provocano episodi di paralisi del sonno.
  • Trattamento di convulsioni: non farmacologico, farmaco, terapia popolare, quando contattare un medico e quali informazioni per preparare.
  • Crampi alle gambe provocano sonnolenza diurna.
  • Esercizio per prevenire attacchi e durante di essi.
  • Sindrome delle gambe senza riposo: trattamento.
  • Trattamento della sindrome delle gambe senza riposo con rimedi popolari: misure prima dell'attacco e durante questo, una lista di farmaci omeopatici e indicazioni per loro.
  • Molte erbe aiutano con i crampi alle gambe, migliorano il sonno e curano tutto il corpo.

Crampi alle gambe durante la notte: causa e trattamento

Le contrazioni involontarie di uno o più muscoli sono chiamate convulsioni. Possono verificarsi durante l'ipotermia, il bagno o anche durante il sonno notturno.

Cause di problemi

In particolare concentrarsi sulla contrazione dolorosa dei muscoli con il freddo non ne vale la pena, questo non è un segno di alcune malattie o malfunzionamenti nel corpo. È un'altra cosa se sei preoccupato per i crampi alle gambe durante la notte. La causa di tale dolore dovrebbe essere trovata. Le più suscettibili a tali contrazioni inaspettate sono i muscoli delle gambe, meno spesso - i piedi o le dita.

Se ti sei ripetutamente svegliato dal dolore selvaggio, allora è consigliabile scoprire cosa può causare crampi alle gambe regolari durante la notte. Le cause di questo fenomeno spiacevole possono risiedere nella mancanza di calcio e potassio nel corpo. Il fenomeno può anche indicare problemi neurologici: disturbi dei neuroni responsabili del movimento, neuropatia periferica e danni alle cellule nervose derivanti da queste complicazioni che non rispondono più alle loro funzioni.

Un'altra possibile causa sono le malattie infettive. Ciò accade, di regola, a causa della disidratazione del corpo, perché la concentrazione di elettroliti nel sangue diminuisce con la malattia e la sua composizione cambia significativamente.

Le cause più gravi della contrazione muscolare spasmodica sono malattie come l'epilessia, i tumori cerebrali e la spasmofilia. Si verificano anche a causa di lesioni (a volte nascoste) o come risultato dello sviluppo di processi infiammatori.

Separatamente, gli esperti identificano i cosiddetti crampi alle gambe idiopatici. Le ragioni del loro verificarsi sono spesso impossibili da stabilire, possono sorgere e scomparire proprio così. Secondo le ipotesi dei medici, si verificano con l'eccessiva attività delle terminazioni nervose, che, a loro volta, portano a spasmi. Questo è osservato negli atleti durante l'allenamento. Inoltre, possono verificarsi convulsioni a causa di disturbi circolatori dei muscoli delle gambe.

Reazione del corpo

Spesso le donne incinte si lamentano di avere crampi alle gambe durante la notte. La causa di questo problema nella maggior parte dei casi è l'aumento del carico sui muscoli. Tagli dolorosi possono anche disturbare le persone anziane. Hanno questi problemi a causa dell'accorciamento dei tendini.

In caso di frequenti convulsioni, non è possibile escludere una possibile intossicazione del corpo - possono diventare una prova di mercurio o avvelenamento da piombo. A volte un problema si verifica con malattie del fegato e suggerisce che le tossine entrano nel flusso sanguigno.

Crampi alle gambe durante la notte possono apparire dopo aver consumato un numero di farmaci appartenenti al gruppo di diuretici, statine, come Nifedipina, Raloxifene e acido nicotinico.

Passando problemi

Non sempre indicano seri problemi di crampi alle gambe. Le ragioni del loro aspetto sono piuttosto diverse. Può essere troppo freddo, per esempio, quando si fa il bagno.

Inoltre, contrazioni dolorose possono indicare la mancanza di alcuni elementi nel corpo. Le convulsioni si osservano con una carenza di vitamina D, potassio, calcio, magnesio. Puoi risolvere il problema iniziando a usare complessi vitaminici speciali o cambiando la tua dieta. Nella dieta è opportuno includere in quantità sufficienti mele, banane, angurie, legumi, zucca, albicocche secche, cavoli di mare, fiocchi di latte, formaggio, noci, farina d'avena, prugne, datteri, grano saraceno, cacao.

A volte è facile determinare quali sono i crampi alle gambe durante la notte. Le ragioni sono spesso radicate in un eccesso di caffeina e nicotina nel corpo. Si verificano anche con l'assunzione eccessiva di zucchero. Se riesci a rimuovere tutti i fattori che causano problemi, il numero di contrazioni muscolari dolorose diminuirà sensibilmente.

Fattori rari

Se avverti regolarmente dolore a causa della contrazione muscolare involontaria, ma i medici non sono in grado di determinare le cause di questa condizione, allora dovresti prestare attenzione ad alcune altre sfumature che possono causare crampi alle gambe durante la notte. La ragione per la contrazione muscolare può essere che sottoponi i tuoi muscoli a sforzi eccessivi. Questo fenomeno è osservato non solo tra gli atleti professionisti, ma anche tra gli amanti di tagliare i letti.

Inoltre, a volte le convulsioni si verificano non solo sullo sfondo dell'ipotermia, ma anche in caso di surriscaldamento, ad esempio, con un forte aumento della temperatura corporea.

Vale la pena di preoccuparsi non solo in quei casi in cui i muscoli del polpaccio si contraggono, ma anche in quelli in cui i piedi soffrono. Dopotutto, si possono verificare crampi alle dita e ai piedi a causa di scarpe scomode, tacchi alti, piedi stanchi. Spesso si verificano in persone in sovrappeso e coloro che hanno problemi con le vene.

Tecniche di rilievo

Se credi alle statistiche, allora l'80% della popolazione del pianeta sa quali sentimenti sorgono nel momento in cui le loro gambe sono strette. Cosa fare in questa situazione, molti non riescono a capirlo. Dopotutto, di notte, quando una persona è completamente rilassata e si sveglia a causa di un forte dolore ai muscoli del polpaccio o del piede, è disorientato.

Al fine di alleviare la tua condizione il più rapidamente possibile, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

- allungare le gambe e iniziare a ruotare i piedi in senso orario e nella direzione opposta;

- tira le dita dei piedi con le mani;

- alzarsi più volte di seguito sulle calze;

- massaggiare il punto in cui il muscolo è collassato o pizzicare l'area problematica;

- metti un cerotto alla senape nel luogo in cui si è verificato lo spasmo.

Ma usando questi metodi, puoi solo alleviare la condizione. Per sbarazzarsi dei problemi, è importante scoprire perché appaiono, ciò che causa un tale fenomeno come crampi alle gambe durante la notte. Il trattamento dipenderà dal fatto se sia stato possibile scoprire cosa porta a una contrazione involontaria e dolorosa dei muscoli.

Esame richiesto

Se i crampi alle gambe hanno iniziato a infastidirti regolarmente, allora per cominciare è meglio visitare un terapeuta. Questo medico può aiutare a scoprire la causa dei problemi o dare un rinvio a specialisti ristretti che possono esaminarti. Crampi alle gambe di notte non passeranno, se non eliminare la causa del loro aspetto. Ma vale la pena notare che a volte sorgono e scompaiono proprio così.

Per cominciare, è consigliabile fare un esame del sangue biochimico, visitare un neurologo, un flebologo e un endocrinologo. Per escludere o confermare flatfoot, è consigliabile andare a un altro ortopedico o chirurgo. Un flebologo può controllare le condizioni delle vene e dire se ci sono motivi di preoccupazione, perché le convulsioni notturne sono uno dei primi segni di insorgenza di una malattia come le vene varicose. Un endocrinologo esaminerà la ghiandola tiroide e, eventualmente, darà la direzione delle analisi e degli ultrasuoni. Malfunzionamenti nel lavoro di questo corpo portano anche al fatto che una persona ha gambe costantemente anguste. È auspicabile stabilire le ragioni il prima possibile, perché nelle fasi iniziali è molto più facile eliminare i problemi che il corpo segnala.

Anche i piedi piatti portano a contrazioni muscolari dolorose. A causa di questa deformazione del piede, il carico sulle articolazioni e sui legamenti è fatto, la circolazione sanguigna è disturbata. E questo è uno dei motivi per cui si verificano i sequestri.

Misure preventive

Se almeno una volta nella tua vita hai crampi alle gambe di notte, allora difficilmente puoi dimenticare questi sentimenti. Pertanto, è importante capire perché si verificano e come prevenirli.

Prima di tutto, è importante ricordare che il più delle volte sono dovuti alla mancanza di alcuni elementi traccia. Pertanto, si raccomanda di bere periodicamente complessi multivitaminici o di garantire che tutte le sostanze necessarie entrino nel corpo con il cibo. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a tali oligoelementi come il magnesio, il potassio, il fosforo e il calcio.

Anche il pediluvio contrastante, il massaggio regolare dei muscoli gastrocnemio e delle gambe, un moderato sforzo fisico saranno utili. Ma è importante assicurarsi che le lezioni non siano estenuanti, altrimenti si può solo aggravare la situazione. Se fai quotidianamente stretching per i muscoli, allora avrai meno probabilità di essere disturbato dai crampi alle gambe durante la notte. La causa di questo problema risiede spesso nella violazione della circolazione sanguigna e un carico moderato regolare porta alla sua normalizzazione.

Terapia possibile

Se sta assumendo medicinali, le istruzioni per le quali si indicano gli effetti collaterali che i crampi alle gambe sono possibili, le cause e il trattamento di questo problema diventano chiari. Basta smettere di prendere questi farmaci per dimenticare i dolori notturni. Ma questo dovrebbe essere fatto in consultazione con il medico curante, egli può prendere un analogo adatto senza tali effetti collaterali.

Se i problemi di cui sopra sono sorti a causa delle vene varicose, i polpacci non possono essere massaggiati, è meglio non dimenticare di indossare calze a compressione. Contribuiscono alla normalizzazione della circolazione sanguigna nelle gambe.

Per alleviare il disagio ed eliminare il dolore, alcuni raccomandano l'uso di unguenti che bruciano, ad esempio, come "Finalgon". Ma aiuterà solo ad addormentarsi di notte, e la ragione stessa dovrebbe essere eliminata dal medico che prescriverà il trattamento necessario. In caso di convulsioni dovute a sovratensione, il carico dovrebbe essere ridotto.

Trattamento delle vene varicose

Molto spesso, a causa di problemi con le vene, ci sono crampi alle gambe durante la notte. La ragione sta nella violazione della circolazione sanguigna. È impossibile sbarazzarsi della malattia da sola, il suo trattamento dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di un flebologo.

Di regola, gli esperti prescrivono farmaci venotonici. Può essere un mezzo come Lioton-gel, Troxevazin, Venoruton e altri. È inoltre importante utilizzare calze o calze a compressione speciali: sono progettate per spremere delicatamente la gamba del problema, ma non per schiacciare i vasi. Ciò contribuisce al fatto che le vene sono ulteriormente tonica.

Migliorare lo stato e contribuire a una procedura speciale - drenaggio linfatico. Ma ha, di regola, un effetto temporaneo, non alleviando il problema, ma solo alleviando i sintomi.

Dovrebbe essere chiaro che qualsiasi trattamento per le vene varicose migliora solo leggermente la condizione, ma non elimina la malattia. Pertanto, i crampi alle gambe possono tornare regolarmente. Trattamento volto a migliorare il tono delle vene, rimuove questi sintomi. Ma ritornano non appena peggiorano le condizioni del paziente.

neurologia

Le violazioni delle connessioni tra il cervello e il midollo spinale con altri tessuti del corpo possono causare crampi alle gambe. Le cause e il trattamento in questo caso sono determinati in collaborazione con un neurologo.

Se è stato determinato che i problemi sono sorti a causa della neuropatia periferica, lo specialista molto probabilmente prescriverà una ginnastica terapeutica. Un moderato esercizio aumenta la forza e l'elasticità muscolare, una corretta alimentazione contribuisce alla normalizzazione del tratto digestivo. Tutto ciò aiuta ad eliminare i sintomi causati dalla neuropatia periferica.

Se la malattia ha una natura infiammatoria o autoimmune, possono essere prescritti i seguenti farmaci: Ciclosporina, Prednisolone, Imuran. Considerato anche una plasmaferesi altamente efficace.

In alcuni casi, prescritto da un medico è quello di prendere ferro e acido folico.

Problemi endocrinologici

Il diabete è una delle cause più comuni di crampi alle gambe. Cosa fare in questa situazione, è necessario risolvere solo insieme con l'endocrinologo. Il primo trattamento sarà finalizzato alla normalizzazione dei livelli di zucchero nel sangue. Per fare questo, è importante rivedere il cibo e dare al corpo un carico accettabile.

Si consiglia di fare tali esercizi ogni giorno:

- rotoli dalla punta al tallone e alla schiena;

- sollevare le gambe in posizione supina e ruotare in cerchio con i piedi;

- alzati sulle dita dei piedi a passo lento.

Anche questi esercizi apparentemente elementari aiutano a migliorare la circolazione sanguigna e tonificare i muscoli. Vale anche la pena consultare il proprio medico per l'acquisto di uno speciale maglieria a compressione.

I diabetici sono invitati a prestare attenzione alle scarpe. Dovrebbe essere comodo, non stringere la gamba, non strofinare e non contribuire alla formazione di calli. Indossare scarpe scomode può contribuire alla deformazione del piede. E questo peggiorerà solo la condizione dei muscoli, che saranno in costante tensione. In questo caso, i crampi alle gambe saranno inevitabili. Il trattamento (la pillola è improbabile che ti aiuti) dovrebbe mirare a migliorare la salute generale. Per fare questo, dovrai comprare delle linguette speciali con le scarpe, provare a camminare di più, cambiare il cibo. È importante eseguire regolarmente test per monitorare i livelli di zucchero nel sangue.

Metodi popolari

Vale la pena sapere che se si soffre di dolorose riduzioni dei muscoli del polpaccio 1-2 volte al mese, allora questo non è un motivo per suonare l'allarme. Ma con attacchi più frequenti vale la pena contattare un terapeuta. Se non vuoi svegliarti dal dolore, dovresti scoprire quali sono i metodi più diffusi per sbarazzarti della sensazione che ti fa crampare le gambe. Le ragioni di questo, forse, non saranno eliminate, ma migliorerà la condizione delle navi e il tono muscolare.

La soluzione più semplice al problema è prendere il miele. Deve essere mangiato giornalmente per 2 cucchiaini. prima del pasto principale

Molti consigliano l'estratto di camomilla. Per questo 4 cucchiai. l. fiori secchi versare un bicchiere di acqua bollente e far bollire per altri 10 minuti. Brodo filtrato bere 3 volte al giorno per 1/3 di tazza. E l'olio di camomilla viene strofinato dai muscoli più sensibili alle contrazioni dolorose.

Puoi anche sbarazzarti del disagio causato dai crampi alle gambe di notte usando l'assenzio. Il trattamento consiste nel preparare una miscela di semi macinati e olio d'oliva in un rapporto di 1: 4. Mezzi accettati di 1-2 gocce (devono essere mescolati con lo zucchero).

Tra i rimedi locali, l'olio di senape è il più popolare. Hanno strofinato quelle aree in cui più spesso ci sono crampi alle gambe. Il trattamento può essere alquanto diverso: i normali intonaci di senape sono collocati sulle aree problematiche. Un tale mezzo è anche popolare: una polvere preparata dall'erba di celidonia mista a vaselina in proporzioni uguali.

Trattamento farmacologico

Ci sono farmaci speciali che un medico può prescrivere per minimizzare i crampi alle gambe. Cosa fare con questo problema e come usare i farmaci, solo il medico dovrebbe decidere. Quindi, ci sono strumenti speciali progettati per eliminare i crampi. Ma sono usati solo per crisi epilettiche. In tutti gli altri casi, i farmaci vengono utilizzati per eliminare le cause della contrazione muscolare spasmodica.

Questi possono essere glicosidi cardiaci, ad esempio, compresse di digossina. Sono prescritti nei casi in cui si verificano convulsioni a causa della ridotta circolazione del sangue, accompagnata da insufficienza cardiaca. Inoltre, le contrazioni possono svilupparsi a causa dell'anemia. La carenza di ferro è compensata dal farmaco "Sorbifer".

In alcuni casi, sono necessari farmaci sedativi. Ti aiuteranno a non ricordare più come i suoi crampi alle gambe. Cosa fare in questo caso, dire al terapeuta o un neurologo. Gli specialisti possono prescrivere i fondi dal gruppo di barbiturici, ad esempio "Fenobarbital", o benzodiazepine - "Fenazepam".

Ma anche con l'uso di mezzi speciali è importante ricordare la buona alimentazione, il riposo e lo sforzo fisico moderato.

Articoli Su Varici