Varicocele e sterilità

Il varicocele è una patologia abbastanza comune, che si verifica in circa il 30% degli uomini. Questi sono principalmente giovani di età inferiore ai 25 anni. Lo sviluppo del varicocele è associato a caratteristiche anatomiche, ma in alcuni casi è una patologia concomitante per le malattie degli organi pelvici. Questa malattia si manifesta nelle vene varicose del cordone spermatico con la formazione di nodi.

Il pericolo della malattia sta nel fatto che il varicocele e l'infertilità sono strettamente correlati.

Secondo le statistiche, il più delle volte soffre di una violazione del deflusso venoso di uomini che sono attivamente coinvolti nello sport o che hanno una professione associata all'attività fisica. Varicocele prevalentemente lato sinistro. Molto meno spesso fissato a destra e bilaterale. L'effetto sullo sperma non è in tutti i casi, tutto dipende dalla gravità del processo.

Gradi di varicocele

C'è una classificazione che distingue tre gradi della malattia:

  1. L'espansione delle vene non è visibile visivamente, e non sono palpabili, ma si trovano quando si sforzano.
  2. I nodi venosi non sono visibili, ma palpabili facilmente palpabili.
  3. I nodi venosi ingranditi sono ben visibili attraverso la pelle e anche ben palpati.

Inoltre, vi è un cosiddetto grado subclinico, in cui non ci sono segni clinici, ma è facilmente diagnosticato mediante ultrasuoni.

Quando il flusso sanguigno varicocele viene disturbato, si verifica il ristagno del sangue e le pareti venose si espandono

Cause di infertilità

La principale causa di infertilità in questa malattia è la caratteristica anatomica delle valvole venose. Quando si esercita eccessivamente, non possono far fronte alla pressione alta e indebolirsi. Il flusso di sangue è disturbato, si verifica il ristagno del sangue e le pareti venose si espandono.

I nostri lettori raccomandano

Il nostro lettore regolare si è liberato di PROSTATITE un metodo efficace. Ha controllato se stesso - il risultato è al 100% - completo smaltimento della prostatite. Questo è un rimedio naturale basato sul miele. Abbiamo controllato il metodo e abbiamo deciso di consigliarlo a te. Il risultato è veloce. METODO EFFICACE.

L'impatto negativo del varicocele sullo sperma e lo sviluppo dei disturbi riproduttivi sono attribuiti a diversi fattori:

  1. Spremitura meccanica del dotto deferente con nodi varicosi. Oltre al fatto che lo sperma è privo di flusso libero, si sviluppa anche la stasi del sangue, con conseguente ipossia dei tessuti testicolari e accumulo di prodotti di decomposizione tossici in essi.
  2. Un altro fattore nello sviluppo dell'infertilità con varicocele è l'aumento di temperatura dello scroto. Se parliamo della norma, la temperatura ottimale alla quale lo sperma non perde le sue qualità è di 34 ° C, o anche inferiore. Ma, come sai, è lo stato normale del fluido seminale che influisce sul concepimento. Un aumento della temperatura porta al fatto che le cellule spermatiche perdono nettamente la loro attività.
  3. La malattia nel modo più diretto diventa una causa di violazioni della produzione di ormoni steroidei.
  4. Le vene varicose possono svilupparsi a causa del sottosviluppo del tessuto connettivo durante lo sviluppo fetale.
  5. Lo sviluppo del varicocele è anche influenzato dalla presenza di varie patologie da parte dei reni e degli organi pelvici.

Come si può vedere da quanto sopra, varicocele e infertilità negli uomini hanno una connessione diretta. Allo stesso tempo, anche con un processo unilaterale, si sviluppano cambiamenti patologici da entrambe le parti. Lo sperma perde gradualmente le sue qualità man mano che il processo patologico si sviluppa.

Lettura dello sperma

Il metodo obbligatorio di ricerca nella diagnosi di infertilità maschile è l'analisi di laboratorio del liquido seminale. Ci sono diversi indicatori che vengono valutati durante il sondaggio. Questi includono:

  • volume e consistenza del liquido seminale;
  • il numero di spermatozoi in un millilitro;
  • la percentuale di spermatozoi mobili e inattivi;
  • il numero di spermatozoi immobili e morti.

Il metodo obbligatorio di ricerca nella diagnosi di infertilità maschile è l'analisi di laboratorio del liquido seminale

Dopo che lo sperma è stato confermato o negato la seguente patologia:

  • una diminuzione del liquido seminale (oligospermia);
  • una diminuzione del numero di spermatozoi (oligozoospermia);
  • completa assenza di sperma (azoospermia);
  • ridotta motilità spermatica (astenozoospermia);
  • la presenza di sperma morto (necrozoospermia).

Fasi della disfunzione testicolare

Il varicocele causa l'infertilità maschile di due tipi:

  1. Primaria. Si sviluppa nel 35% ed è caratterizzato dal fatto che la gravidanza non è mai avvenuta da questi uomini.
  2. Secondario. È osservato nel 65% dei casi. I bambini sono nati da questi uomini prima, ma al momento il concepimento non viene. Ciò è dovuto al fatto che il varicocele ha un effetto negativo sulla funzione testicolare (disfunzione testicolare).

I disturbi dei testicoli si sviluppano gradualmente. Nella fase iniziale, il varicocele non può influire sull'infertilità. Ma mentre il processo si sviluppa, la disfunzione testicolare inizia a progredire. Ci sono tali fasi:

  1. Il primo è compensativo. In questa fase, lo sperma non cambia le sue qualità, lo spermogramma mostra la normale concentrazione e motilità dello sperma, in alcuni casi ci sono anche indicatori sovrastimati. Anche se la concentrazione di spermatozoi e diminuisce, gli indicatori morfologici rimangono normali.
  2. Il secondo In questa fase, la concentrazione di spermatozoi è ancora entro il range normale, ma la loro mobilità diminuisce. Lo sperma cambia i suoi parametri morfologici circa 1,5 volte.
  3. Terzo. Questo stadio di disfunzione è caratterizzato da una diminuzione di tutti gli indicatori del liquido seminale, il numero di spermatozoi non supera i 5 milioni / ml, che è parecchie volte inferiore alla norma, gli indicatori morfologici stanno diminuendo drasticamente. Inoltre, si sviluppano cambiamenti atrofici dei testicoli.

Nel grado di gravità della disfunzione testicolare, l'età del paziente gioca un ruolo significativo. Più un uomo diventa adulto, più pronunciati diventano i cambiamenti.

Nella gravità della disfunzione testicolare, l'età del paziente gioca un ruolo significativo.

Varicocele e gravidanza

La concezione naturale con il varicocele è difficile da raggiungere. Ma non possiamo dire che questa malattia sia una frase al cento per cento. Infatti, nel processo di fertilizzazione, prendono parte gli spermatozoi con mobilità preservata e alta redditività. È abbastanza possibile isolarli dal liquido seminale del paziente in laboratorio. Il fatto è che una tale patologia come azoospermia (assenza di spermatozoi) con varicocele è estremamente rara. Molto probabilmente è una malattia concomitante in altre patologie. E così le probabilità di gravidanza in vitro sono molto alte.

Nei primi due stadi della disfunzione testicolare, isolare gli spermatozoi vitali non pone particolari problemi. Di solito nel centro della riproduzione, si consiglia di salvare tutti gli spermatozoi sani ricevuti con l'aiuto del gelo. Ciò è motivato dal fatto che a volte dopo il trattamento della malattia di base, la funzione riproduttiva potrebbe non riprendersi completamente e dovrai ricorrere nuovamente alla FIV.

Se la fecondazione in vitro non è adatta per nessuna ragione a una coppia senza figli, allora il trattamento chirurgico può dare alcune possibilità di fecondazione. Ma in questo caso c'è il rischio che l'operazione non dia risultati positivi. Soprattutto se il periodo della malattia supera i cinque anni. L'esecuzione del processo patologico spesso diventa la ragione per cui la funzione riproduttiva non viene ripristinata, anche se tutti i nodi varicosi vengono rimossi. Ci sono fattori che influenzano il risultato della fecondazione in vitro. Questi includono le seguenti domande:

  • Quanti anni ha un uomo che soffre di varicocele?
  • I processi nel quadro spermatico sono reversibili o no?
  • È possibile ripristinare completamente la funzione riproduttiva dopo il trattamento?
  • Qual è la percentuale di sperma vivo nel liquido seminale?

Metodi di trattamento varicocele

Sfortunatamente, il trattamento farmacologico di questa malattia non dà risultati. L'unica via d'uscita da questa situazione è la chirurgia. Al momento ci sono diversi tipi principali di approccio operativo nella lotta contro le vene varicose. Ma tutte queste tecniche sono unite da un unico obiettivo comune, ovvero la rimozione di tutti i nodi varicosi.

Sfortunatamente, il trattamento farmacologico per varicocele non dà risultati e l'unica via d'uscita da questa situazione è la chirurgia.

I principali metodi di intervento chirurgico:

  • tradizionale operazione di open access;
  • metodo laparoscopico;
  • metodo microchirurgico per varicocelectomia.

C'è un altro modo per combattere questa patologia, che non è legata ai metodi operativi. Questa è la cosiddetta embolia artificiale delle vene del testicolo.

Caratteristiche comparative dei metodi di trattamento

Poiché il varicocele e l'infertilità maschile sono correlati, è molto importante scegliere un trattamento più adatto. Dopotutto, è importante non solo eliminare la patologia principale, ma anche ripristinare la funzione riproduttiva il più possibile. In ogni caso, il metodo di trattamento viene selezionato dal medico, ma ogni paziente dovrebbe avere un'idea di ciascuno di essi.

  1. La procedura di embolia endovascolare è conveniente in quanto non richiede incisioni nella zona inguinale, ma utilizza l'endoscopio vascolare più sottile. L'intervento viene eseguito sotto controllo radiologico, spostandosi lungo la vena femorale nel testicolo, nel lume del quale viene iniettata una sostanza speciale. Il recupero dopo la procedura non è più di un giorno.
    La mancanza di metodo in frequenti ricadute, così come, con esperienza insufficiente del dottore c'è un rischio di perforazione della parete venosa. La possibilità che dopo l'intervento chirurgico la funzione riproduttiva venga ripristinata non più del 60%.
  2. Chirurgia laparoscopica. Non sono necessarie incisioni nella zona inguinale, ma tre piccole incisioni sono fatte sull'addome. Eseguire l'operazione utilizzando un laparoscopio sotto il controllo dell'immagine sul monitor. Nella maggior parte dei casi, è possibile evitare cambiamenti atrofici nel testicolo.
    Gli svantaggi includono frequenti recidive, sviluppo dell'idropisia del testicolo e complicazioni che a volte si verificano dopo la laparoscopia. Il recupero completo di tutte le funzioni è possibile nell'85% dei casi.
  3. Metodo microchirurgico della varicocelectomia. Il metodo più sicuro in termini di recidiva e complicanze postoperatorie. Il periodo di recupero dura circa due giorni.
    Contro: l'operazione più lunga nel tempo, costo elevato. La cura completa è osservata nel 95% dei casi.
  4. Chirurgia tradizionale ad accesso aperto. Il metodo più semplice di legatura della vena testicolare. Nel momento in cui l'operazione più breve. Durante l'intervento, non utilizzare l'attrezzatura microchirurgica. L'operazione più economica.
    Gli svantaggi includono frequenti recidive, un alto rischio di sviluppare edema testicolare, il periodo di recupero di almeno una settimana. Il ripristino della funzione riproduttiva è possibile solo nel 50% dei casi.

Come si può vedere da quanto sopra, il metodo più efficace è il metodo microchirurgico varicocelectomia. L'infertilità confermata con varicocele è un'indicazione diretta per la chirurgia. Non si può dire che l'intervento chirurgico garantirà un completo ripristino della funzione riproduttiva, ma tale probabilità è ancora lì. Secondo le statistiche, il 70% degli uomini operati ha migliorato significativamente la qualità dello sperma e il 55% è persino riuscito a diventare padri in modo naturale, senza ricorrere alla procedura FIV. Pertanto, non è necessario rifiutare il trattamento dell'infertilità chirurgica, anche se il medico non fornisce una garanzia di successo al 100%.

Prevenzione del varicocele

Controlli regolari durante la pubertà e fino a 20 anni possono prevenire un processo in corso. Poiché la prima fase della malattia è asintomatica, le procedure ecografiche pianificate aiuteranno a rilevare il varicocele.

Le misure preventive di base dovrebbero mirare ad eliminare il ristagno del sangue negli organi pelvici. Se esiste almeno un rischio minimo di sviluppare il varicocele, si raccomanda al paziente di ridurre al minimo lo sforzo fisico, eliminare completamente alcol e nicotina, prevenire problemi intestinali, sottoporsi a terapia vitaminica ogni sei mesi e stabilire una vita sessuale regolare. Inoltre, molti medici non consigliano ai giovani di indossare indumenti intimi.

Hai seri problemi con il potenziale?

Sono già stati provati molti strumenti e nulla è stato d'aiuto? Questi sintomi ti sono familiari in prima persona:

  • erezione pigra;
  • mancanza di desiderio;
  • disfunzione sessuale.

L'unico modo è un intervento chirurgico? Aspetta e non agire con metodi radicali. Aumento della potenza POSSIBILE! Segui il link e scopri come gli esperti raccomandano il trattamento.

In che modo il varicocele e l'infertilità sono correlati negli uomini: è possibile avere figli dopo l'intervento, è possibile avere una gravidanza, come influisce sul concepimento?

Sempre più spesso gli uomini affrontano il varicocele. Questa è le vene varicose del cordone spermatico. Una malattia piuttosto insidiosa e comune, può essere asintomatica. In grado di causare infertilità negli uomini.

Le cause del varicocele sono fattori ereditari, debolezza congenita della parete vascolare, ipodynamia, malattie infiammatorie del sistema urogenitale, sesso promiscuo e dipendenza perniciosa da cattive abitudini: alcol e sigarette. Ci possono essere dolori di trazione, scoppi e dolori all'inguine, allo scroto, nonché debole erezione, sensazione di pesantezza nei testicoli.

Che tipo di malattia è, se il varicocele influisce sul concepimento, se sia possibile avere figli dopo l'intervento, parleremo in questo articolo.

Varicocele e infertilità negli uomini

La relazione tra concetti come il varicocele e l'infertilità esiste, ma la malattia varicocele non è sempre sterilità e il varicocele non è sempre la causa dell'infertilità.

L'infertilità può verificarsi a causa di altre malattie, o anche della loro combinazione.

Lo stesso vale per la diagnosi di varicocele. Ciò non significa che a un uomo sia garantito che non sia capace di avere figli.

La diagnosi di varicocele non implica infertilità. Tutto dipende dalla performance dello sperma, dal grado di malattia e dalla sua durata.

Vale la pena notare che il varicocele ha la capacità di progredire. Pertanto, l'infertilità può essere sia primaria (la coppia non può concepire affatto un bambino) o secondaria (quando i bambini sono già lì, ma al momento non si verifica il concepimento).

Tutto ciò è associato a un deterioramento dello stato nel tempo, alla transizione della malattia alle fasi successive. Questo vale per quei rappresentanti uomini che amano il lunedì e piovono giovedì. L'appello all'urologo non può essere rinviato in nessun caso!

Vericocele e infertilità negli uomini, guarda il video:

In che modo il varicocele influisce sullo sperma?

Considera più in dettaglio l'effetto del varicocele sullo sperma. La qualità dello sperma in questa malattia è nettamente ridotta.

Prima di tutto, gli spermatozoi sono colpiti. Di regola, il varicocele viene rilevato nel momento esatto in cui una coppia, dopo tentativi falliti di concepire un bambino, si rivolge agli specialisti per chiedere aiuto.

Dopo aver superato un esame completo, che include la consegna dello sperma, un uomo scopre di non consolare i risultati dell'analisi.

Lo sperma viene valutato in base ai seguenti indicatori: la sua quantità, il contenuto di spermatozoi (le loro caratteristiche qualitative e quantitative). Con il numero di spermatozoi in 1 ml, la loro mobilità e il numero di sani, giudicati sulla capacità dello sperma di fertilizzare.

Nella conclusione dello spermogramma con varicocele, si trovano i seguenti termini:

  • oligozoospermia: il numero di spermatozoi è ridotto;
  • astenozoospermia: diminuzione del numero di spermatozoi mobili;
  • teratozoospermia - elevati livelli di spermatozoi anormali. Patologie diverse: teste, colli, code.

Stage varicocele

A seconda della gravità della malattia, ci sono 4 gradi:

  • Grado 1 - asintomatico, rilevato solo da ultrasuoni;
  • Grado 2 - possibile manifestazione di sintomi disturbanti: presenza di disagio, dolore. I sigilli della nave nello scroto si sentono in posizione eretta e il soggetto scompare;
  • 3 gradi - al paziente, i nodi allargati delle vene si sentono in posizione eretta e sdraiati;
  • Grado 4: la patologia è evidente e senza sondare, ad occhio nudo. I sintomi sono pronunciati e disturbano il paziente.

Il secondo grado è gestito a discrezione del paziente, 3-4 gradi sono l'indicazione indiscussa per la chirurgia.

Le fasi di varicocele sono mostrate nel video:

Capacità di concepire un bambino con lo sviluppo della malattia

Puoi avere figli con varicocele? È possibile concepire un bambino nelle prime fasi? Il varicocele negli uomini è infertilità? Più bassa è la gravità del varicocele, maggiori sono le probabilità che un uomo concepisca.

Infertilità dovuta al varicocele

La malattia è una varicosi. Come sapete, i problemi di deflusso venoso portano al ristagno del sangue.

La circolazione alterata (deflusso e flusso di sangue si verificano con patologia), a sua volta, colpisce non solo la funzione erettile, ma anche la funzione riproduttiva.

Nel testicolo, la termoregolazione peggiora, il che influenza la quantità e la qualità dello sperma.

L'effetto del varicocele sul concepimento è negativo, la malattia colpisce la capacità di un uomo di concepire un bambino.

Quindi stiamo parlando del fattore maschile di infertilità, la cui causa è le vene varicose del cordone spermatico.

Eco con varicocele

Come rimanere incinta se mio marito ha il varicocele? Questa domanda non perde la sua rilevanza. Spesso, le coppie che decidono di salvare la famiglia sono disposte a ricorrere alla fecondazione in vitro, nonostante le difficoltà di concepimento.

In casi frequenti, questo è un metodo reale per l'inizio di una gravidanza tanto attesa, nonostante tutte le difficoltà. Ha cominciato ad applicare IVF con varicocele relativamente recentemente, ma questo metodo è meritatamente efficace. Dall'eiaculato si seleziona lo sperma appropriato.

Periodo postoperatorio

La capacità di avere figli dopo aver curato una malattia chirurgicamente può guarire. Dipende da diversi fattori:

  1. C'è stata una richiesta tempestiva di aiuto?
  2. Ci sono delle interruzioni ormonali nel corpo?
  3. Ci sono anticorpi spermatici?
  4. La riabilitazione nel periodo postoperatorio è stata corretta?

Dopo l'intervento, nessun medico può garantire una gravidanza con il 100% di certezza. Tutti individualmente Si sa solo che quando si chiede aiuto in uno stato trascurato, la previsione non è incoraggiante, i risultati non sono buoni. Ma dopo il varicocele, i bambini possono ben apparire.

Spermogramma dopo l'intervento

Posso rimanere incinta se mio marito ha il varicocele? Una risposta affidabile a questa domanda aiuterà lo sperma dopo il varicocele. Gli indicatori di spermogramma in assenza di tali mali come varicocele, possono essere ripristinati del 60% e in alcuni casi dell'80%.

Cioè, dopo l'operazione di varicocele, puoi avere figli.

reinserimento

Il processo di recupero è piuttosto lungo, da tre settimane a un mese. Questo è quanto tempo, secondo i medici, il corpo avrà bisogno per il pieno recupero. Cioè, gravidanza dopo l'intervento chirurgico varicocele non può verificarsi immediatamente.

È importante durante questo periodo osservare le seguenti raccomandazioni:

  • astenendosi dal rapporto sessuale e anche da un'erezione per un mese;
  • meno attività fisica possibile (non si dovrebbe nemmeno sollevare un peso superiore a 5-6 kg);
  • assunzione di complessi vitaminici prescritti da un medico

Se vengono seguite tutte le raccomandazioni, gli effetti della chirurgia varicocele saranno più prevedibili.

Varicocele e gravidanza, quando aspettare i risultati?

Come comportarsi dopo l'operazione, guarda il video:

In caso di operazione non riuscita

Il varicocele influisce negativamente sull'infertilità? A causa di un'operazione non riuscita, spesso si verificano recidive. Durante l'operazione non si può notare la filiale in partenza da un'altra nave.

Quindi si presenta nuovamente il varicocele. È consuetudine definirlo una ricorrenza, non una negligenza del chirurgo.

È IMPORTANTE ricordare che la medicina moderna non sta ferma e le sue capacità sono sorprendenti. La cosa principale è ascoltare i tuoi sentimenti e in tempo per chiedere aiuto qualificato in modo che la malattia non progredisca in uno stato trascurato.

Il varicocele influenza l'infertilità? Sì, lo fa. Ma non perdere mai la speranza è la chiave del successo! infertilità dopo l'intervento chirurgico varicocele non è una frase al cento per cento. Tutti gli sforzi e gli sforzi saranno premiati dall'alto. Una coppia dovrebbe superare questi ostacoli insieme, sostenendosi a vicenda.

Posso rimanere incinta con varicocele? Ricorda che puoi rimanere incinta con varicocele, se agisci in tempo e segui le raccomandazioni dei medici. Nonostante il varicocele negli uomini, può verificarsi una gravidanza in una donna. Pertanto, la domanda più frequente recentemente è: se ci sono bambini nel varicocele, rispondiamo che esiste una tale possibilità.

La qualità e la quantità di sperma dopo l'intervento chirurgico varicocele

Ciao Agina! Come ho capito dal monitoraggio delle fonti di Internet, dopo un intervento chirurgico varicocele adeguatamente eseguito, la quantità e la qualità degli spermatozoi nel liquido seminale migliora, con l'induzione di spermatogenesi non ostruttiva e le prestazioni dello sperma migliorano nel 66% dei casi e la gravidanza spontanea si verifica nel 43%. Vi sono prove che dopo la distruzione del varicocele si verifica una crescita del testicolo compensatorio. I risultati del trattamento chirurgico del varicocele, di norma, sono buoni (nel 90% dei casi). Una diminuzione o scomparsa del varicocele è spesso nota già il primo giorno dopo l'intervento. Tuttavia, l'effetto terapeutico finale sulla scomparsa delle vene varicose appare dopo 3-6 mesi. C'è un altro parere: "In media, il recupero della fertilità dopo il trattamento del varicocele con la formazione di anastomosi venose microchirurgiche è osservato nel 40-50%. Il momento ottimale per migliorare la qualità dell'eiaculato è 8-12 mesi dopo l'operazione "- http://www.medicaldoctor.ru/andrology/varikocele6.htm

Pertanto, penso che sia saggio per te e tuo marito aspettare, perché, a quanto ho capito, non è passato molto tempo dall'operazione. Ed è abbastanza possibile, la qualità e la quantità di sperma aumenterà. Inoltre, adeguati rimedi popolari per aumentare la percentuale di sperma dopo l'intervento chirurgico per varicocele non sono ancora stati inventati. Non sono necessari nemmeno farmaci speciali.

Come sapete, il problema principale, che è un'indicazione per la chirurgia per varicocele - infertilità. Pertanto, è interessante ciò che accade dopo l'operazione con spermatogenesi, che è stata soppressa prima dell'operazione?

Secondo numerose pubblicazioni di autori nazionali e stranieri dopo l'intervento chirurgico, nel 31-90% dei casi si osserva un miglioramento della spermatogenesi. La gravidanza si verifica nel 20-60% delle donne i cui mariti sono stati sottoposti a intervento chirurgico per varicocele.

A titolo di esempio, il lavoro "Varicocelectomia: 986 casi in uno studio di dodici anni" ("Varicocelectomia: uno studio di 986 casi su 12 anni"), pubblicato da L.Dubin e RDAmelar sulla rivista Urology (1977, Nov, 10: 5, 446- 9). Questi autori hanno analizzato i risultati del trattamento chirurgico di 986 pazienti con varicocele che presentavano problemi di fertilità prima dell'intervento. Questi pazienti sono stati osservati fino a 2 anni dopo l'intervento chirurgico. È emerso che la qualità dello sperma è migliorata nel 70%, nel 53% di queste mogli è rimasta incinta. Allo stesso tempo, come è noto, tra gli uomini con varicocele che si sono rifiutati di subire un intervento chirurgico, solo il 10-16% diventa papà.

Tuttavia, purtroppo, il varicocele non è l'unica ragione possibile per il deterioramento della qualità dello sperma. Se entro un anno dall'eliminazione del varicocele non si verifica la gravidanza desiderata e la qualità dello sperma non migliora, si dovrebbe ricorrere a tecnologie di riproduzione assistita.

Dopo l'intervento chirurgico per varicocele, se tutto va bene, tre settimane non sono raccomandate esercizio fisico e sollevamento pesi. Se ci sono problemi, le limitazioni potrebbero essere più lunghe. Si consiglia inoltre di indossare un intimo aderente per un mese, per evitare problemi con le feci, portando ad un aumento della pressione intra-addominale e della pressione sanguigna nelle vene pelviche. La vita sessuale può essere goduta anche il giorno dopo. Cioè, il contatto sessuale può essere ripreso dopo che la vita sessuale non causerà disagi nella ferita postoperatoria.

Varicocele e gravidanza: una cosa ostacola l'altra

Varicocele - una lesione del plesso coroideo all'interno del cordone spermatico. Si può dire che questa patologia è una specie di vena varicosa, che spesso preoccupa le donne incinte.

Solo negli uomini queste vene varicose - nello scroto.

Il varicocele può influenzare la qualità dello sperma, aumentando la temperatura dei testicoli - questa è una delle teorie che prevalgono nella medicina moderna.

Varicocele e gravidanza: esiste una relazione? Questa malattia è rilevata:

  • Il 40% degli uomini infertili;
  • nel 20% di tutti gli uomini nella popolazione totale della terra, nella stragrande maggioranza dei pazienti, lo spermogramma ha mostrato una normale qualità dello sperma.

L'evidenza principale che porta a sostenere l'ipotesi sulla relazione tra varicocele e gravidanza è il test sugli animali, mediante legatura parziale della vena renale in un cane (Al-Juburi et al., 1979). Questo metodo è stato successivamente utilizzato per creare varicocele in primati e ratti non umani.

I ricercatori hanno scoperto che il varicocele unilaterale ha avuto un effetto bilaterale sulla temperatura del sangue nei testicoli, nel flusso sanguigno e nell'istologia. Questi effetti furono eliminati dopo il trattamento. Pertanto, è stato dimostrato che il varicocele ha un effetto avverso diretto sulla funzione testicolare degli animali e questo può essere corretto mediante intervento chirurgico.

I medici, gli urologi dopo la diagnosi di varicocele 2 o 3 gradi spesso offrono un intervento chirurgico. Tuttavia, la correzione del varicocele non può sempre migliorare la qualità dello sperma e restituire le sue prestazioni alla normalità. Il recupero dopo il trattamento chirurgico del varicocele richiede fino a una settimana, i carichi sportivi devono essere somministrati non prima di un mese, e la pianificazione della gravidanza dovrebbe iniziare dopo 3 mesi.

Coloro che intendono pianificare una gravidanza nel prossimo anno dovrebbero essere esaminati al fine di rilevare tempestivamente il varicocele e altri fattori che impediscono il concepimento e il parto.

Se la gravidanza si verificherà dopo l'intervento chirurgico varicocele: studi relativi alla gravidanza dopo varicocele

Ricercatori olandesi hanno voluto scoprire se le possibilità di aumentare la gravidanza dopo la chirurgia varicocele.

  • Sono stati condotti dieci studi randomizzati e controllati. Un totale di 900 uomini che non potevano concepire i bambini hanno preso parte a loro. La ragione per il basso tasso di natalità non era chiara.
  • La maggior parte degli uomini aveva sperma di bassa qualità.

I risultati dello studio hanno mostrato:

  • 32 donne su 100 sono rimaste gravide dopo la guarigione del varicocele del partner. In altre parole, la gravidanza dopo l'intervento chirurgico non si verifica sempre.
  • 16 su 100 donne rimasero incinte entro un anno, sebbene il loro partner non trattasse il varicocele.

Questi numeri sono valori medi e sono tratti da vari studi.

Le domande che gli uomini con una diagnosi di varicocele sono spesso poste dai medici:

  • Dopo quanto dopo l'intervento chirurgico, il varicocele può rimanere incinta? Migliorare le prestazioni dello sperma per un marito può richiedere da 3 a 6 mesi. Dopo questo periodo, la moglie potrebbe rimanere incinta.
  • Posso rimanere incinta con varicocele? Puoi, specialmente se varicocele è nella sua fase iniziale. La fertilità maschile dipende dal numero di spermatozoi nell'eiaculato, dalla loro mobilità, dal contenuto di leucociti, dagli eritrociti, dalle forme normali di spermatozoi e da altri parametri. I candidati preferiti per un intervento chirurgico varicocele sono uomini con basso numero di spermatozoi (15-20 milioni in 1 ml). Una donna dovrebbe anche essere esaminata da un ginecologo prima che il suo partner subisca un intervento chirurgico.

Qualsiasi intervento chirurgico varicocele può avere effetti collaterali. Nelle revisioni dei pazienti ci sono riferimenti a lividi, infezioni, idropisia del testicolo e danni ai vasi sanguigni.

Gravidanza maschile varicocele: il ruolo della varicocelectomia

La varicocelectomia (chirurgia varicocele) è uno spiacevole passo nella vita di un uomo, e non tutti lo decideranno, sapendo che nessun medico darà una garanzia al 100% dei risultati (gravidanza e parto in una donna). Il ruolo della procedura nel migliorare la funzione riproduttiva maschile con segni di varicocele è stato discusso in medicina per molto tempo.

Alcuni studi mostrano una migliore fertilità dopo la chirurgia varicocele, mentre altri non mostrano un legame tra varicocele e concezione. Alla ricerca di una risposta, gli specialisti della Cleveland Clinic for Reproductive Medicine hanno effettuato una meta-analisi dei dati nella letteratura medica.

L'escissione chirurgica delle vene del cordone spermatico in pazienti infertili con testicoli varicosi percettibili e almeno un parametro "malsano" dello sperma migliora le probabilità di gravidanza spontanea.

Con il varicocele negli uomini, la varicocelectomia è un aiuto alla salute molto più efficace delle vitamine, delle terapie mediche o dei consigli degli esperti sui forum con lo slogan "siamo trattati a casa". Ecco perché gli urologi, come un mantra, ripetono ai pazienti "con il solo problema del solo varicocele chirurgico."

Varicocele e trattamenti alternativi di infertilità maschile

Il varicocele è una comune violazione dello stato delle vene nel sito del plesso del plesso nello scroto. Esistono varicocele primari e secondari.

  • Il primo è caratterizzato dall'assenza di valvole nella vena testicolare o debolezza congenita della parete venosa.
  • Lo sviluppo del secondario si verifica a causa di processi patologici che violano il deflusso di sangue dal testicolo.

La diagnosi di varicocele si basa sulla combinazione di un esame medico del paziente e dell'anamnesi. Per confermare la diagnosi di "infertilità" devi fare uno spermogramma. Solo il palpabile varicocele ha una probabile relazione con l'infertilità. La maggior parte degli studi mostra una migliore qualità dello sperma (15-15%) e fertilità dopo il trattamento di una persona con varicocele.

La fecondazione intrauterina (WMO) e la fecondazione in vitro (IVF) o l'iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) sono le opzioni più comuni per gli uomini con varicocele e sterilità. La scelta dell'opzione giusta dipende da:

  • il fatto che una donna abbia indicazioni o controindicazioni alla FIV;
  • dolore e altri sintomi sgradevoli dovuti al varicocele al momento disponibile per il concepimento.

La varicocelectomia è nella maggior parte dei casi un'opzione potenzialmente più economica per l'infertilità varicocele rispetto a IVF + ICSI. Lo scopo del trattamento chirurgico del varicocele è prevenire il reflusso (flusso sanguigno nella direzione opposta rispetto al normale corso). Dopo che la vena danneggiata è stata fasciata o riempita di oggetti speciali, il sangue non può più tornare nel testicolo. Una vena sana assumerà la funzione di una vena bendata.

La presenza di varicocele può portare ad una progressiva diminuzione dei parametri spermatici e alterata spermatogenesi - il processo di maturazione degli spermatozoi nel testicolo.

Per quanto possibile miglioramento dello sperma dopo l'intervento chirurgico varicocele

Il varicocele diventa spesso la causa della fertilità maschile, specialmente nei casi in cui la malattia ha una durata superiore a quattro anni o è classificata da un terzo grado di sviluppo. Il trattamento porta risultati solo nel caso dell'intervento chirurgico, ma il miglioramento dello spermogramma dopo l'operazione del varicocele non è possibile per tutti gli uomini e dipende non solo dalla diagnosi nel singolo caso, ma anche dalle caratteristiche fisiologiche individuali dell'uomo.

Secondo le statistiche mediche, se non ci sono stati cambiamenti significativi nell'analisi dello sperma con il varicocele prima del trattamento e l'operazione ha avuto successo, rimane ancora una possibilità del 30% di sviluppare l'infertilità maschile. In questo articolo, il lettore apprenderà le caratteristiche della malattia, come influenza la spermatogenesi e quali tipi di eventi sono possibili dopo il trattamento chirurgico del varicocele.

Quello che devi sapere su varicocele

La presenza di varicocele (vene varicose del testicolo e del cordone spermatico) è dovuta principalmente a fattori ereditari che causano patologia primaria. Secondaria si verifica meno frequentemente ed è causata da un'influenza esterna sotto l'influenza di quale pressione addizionale sorge nelle vene dello scroto.

Con l'apparenza di un carico o a causa di una predisposizione genetica, le valvole venose non si chiudono più completamente, il che porta all'inversione del sangue (reflusso), alla comparsa di processi stagnanti e ad un aumento ancora maggiore della pressione endovenosa.

Finché le pareti vascolari sono in grado di sopportare il varicocele, è nelle fasi iniziali della formazione e procede in modo latente. In questo momento, l'effetto sul processo di spermatogenesi non si verifica. Dopo un po 'di tempo, le vene iniziano a deformarsi e la malattia diventa una forma clinica con sintomi chiaramente diagnostabili.

A seconda del lato di sviluppo delle vene varicose, varicocele si divide in:

  • variacoccele lato sinistro, si verifica più spesso;
  • lato destro, forma più rara;
  • varicocele bilaterale, quando entrambi i testicoli sono infiammati in una sola volta, si verifica anche raramente.

A seconda del livello delle vene varicose, la malattia è classificata in quattro fasi e non si hanno assolutamente segni, poiché si riferisce alle fasi iniziali dello sviluppo della malattia. Brevi informazioni sulla classificazione del varicocele sono presentate nella tabella 1.

Tabella 1. Classificazione del varicocele:

Il varicocele può essere tranquillamente chiamato malattia adolescenziale, poiché la maggior parte delle diagnosi corrispondenti si verifica nel periodo della pubertà nei ragazzi dai 13 ai 16 anni. Di regola, se prima dei 21 anni il giovane non aveva problemi con le vene dello scroto, allora la probabilità che la malattia si manifestasse in futuro è minima. Questo si riferisce a una predisposizione genetica.

Gli uomini adulti sviluppano il varicocele a causa della presenza di fattori provocatori:

  • trauma allo scroto o organi pelvici;
  • processi infiammatori di organi strettamente localizzati;
  • lavoro associato all'attività fisica costante, sollevamento pesi;
  • passione per gli sport pesanti, così come l'equitazione e il ciclismo;
  • malattie croniche, provocando la comparsa di una maggiore pressione nel peritoneo inferiore (malattie del tratto gastrointestinale, vie respiratorie con una tosse lunga), ecc.

Se il varicocele nei bambini e negli adolescenti viene di solito rilevato durante una visita medica preventiva di routine a scuola, ufficio adolescenti o ufficio di arruolamento militare, i pazienti adulti vengono dall'urologo con denunce di dolore ai testicoli o il problema dell'incapacità di concepire un bambino.

Fai attenzione. Quando il varicocele si sviluppa a destra, è imperativo controllare lo stato di salute dell'intero sistema urogenitale, poiché in questo caso vi è un'alta probabilità di tumore nel rene destro.

La chirurgia è l'unico modo per sbarazzarsi della malattia una volta per tutte. Tutte le altre terapie possono essere considerate solo come un supplemento al trattamento principale, perché oggi non c'è modo di forzare la vena deformata con le valvole inattive per ripristinare la morfologia e iniziare a funzionare come prima.

I principali metodi di trattamento del varicocele sono discussi in dettaglio nel video in questo articolo, quindi il nostro sito consiglia di familiarizzarsi con esso e saperne di più sui metodi per eliminare le vene varicose del plesso lumatoide.

Le ragioni del deterioramento dello sperma

Ora diamo uno sguardo più da vicino a ciò che causa un impatto negativo sul processo di produzione dello sperma e perché il varicocele, che non presenta alcun pericolo per la vita del paziente, può lasciarlo senza la possibilità di avere figli. L'essenza dell'influenza sulla spermatogenesi è in diversi aspetti che dovrebbero essere discussi in modo più dettagliato.

Al deterioramento della formazione di gameti genitali maschili, il piombo:

  • ipertermia nello scroto;
  • disturbi del sistema immunitario;
  • ipossia o atrofia dei testicoli;
  • mancanza di ormoni sessuali maschili;
  • processi di deformazione del tessuto testicolare.

Una nota Il processo di formazione delle cellule germinali maschili è chiamato spermatogenesi e ha luogo nelle gonadi, chiamate testicoli (testicoli). Come risultato della meiosi, le cellule germinali primarie vengono divise due volte, e quindi quattro spermatozoi con la stessa quantità di DNA, ma con informazioni genetiche diverse, sono formati dalla stessa cellula ossea. Il sesso del nascituro dipende dallo sperma.

Elevata temperatura testicolare

Lo scroto nel processo di evoluzione dei mammiferi a sangue caldo si forma per isolare il luogo della sintesi dei gameti dalla temperatura corporea e dalle cellule immunitarie aggressive. Per un normale ciclo completo di meiosi, è necessario che la temperatura del testicolo sia leggermente inferiore - circa 34,5 gradi.

Con il varicocele, il testicolo è circondato da una rete di vene infiammate, quindi la temperatura aumenta in proporzione diretta al grado di sviluppo della malattia. E più alto è lo stadio della dilatazione delle varici, maggiore è la minaccia alla spermatogenesi.

Con l'infiammazione di un testicolo, si osserva un'alta temperatura in tutto lo scroto, pertanto il processo di spermatogenesi è disturbato in entrambi i testicoli.

Reazioni autoimmuni

Le reazioni autoimmuni sono chiamate un tale stato di immunità, in cui le cellule killer percepiscono le loro cellule come estranee e iniziano ad attaccarle. Con il varicocele, a causa dell'ipossia, l'integrità della barriera ematostecolare separa il sito di sintesi e la maturazione dello spermatozoo dalle cellule del sistema immunitario.

Pertanto, gli spermatozoi appena formati sono oggetto di un attacco, che riduce significativamente la funzione di fertilità.

Ipossia testicolare

Il rallentamento della circolazione sanguigna attraverso le vene varicose dello scroto e lo sviluppo di processi stagnanti influenzano il deterioramento del trofismo e lo scambio di gas nei tessuti dei testicoli, che influisce negativamente sulla popolazione delle cellule testicolari.

All'aumentare di questi fattori negativi, si sviluppa l'ipossia, che può non solo portare alla degradazione di alcune cellule, ma anche causare atrofia testicolare. Allo stesso tempo, la meiosi diminuisce fino alla completa cessazione, la sintesi degli ormoni maschili diminuisce.

Interruzioni ormonali

Oltre ai processi distruttivi nei testicoli, causati dall'ipossia, il reflusso di sangue venoso, con cui gli steroidi vengono iniettati nello scroto, influisce sulla diminuzione del testosterone. La loro maggiore concentrazione causa ai testicoli di abbassare la propria sintesi.

Quindi nel corpo c'è una carenza di ormoni sessuali, che si riflette non solo nella formazione dei gameti, ma riduce la potenza e la libido.

L'impatto negativo dei composti chimici

A causa del moderato flusso sanguigno e dei processi stagnanti, gli agenti chimici attivi iniziano ad accumularsi nel sangue venoso, provocando il verificarsi di reazioni che influenzano negativamente le strutture istologiche e ne causano addirittura la distruzione.

I radicali liberi e gli ossidi di azoto hanno il massimo effetto. Prima di tutto, soffrono la barriera del test del sangue e l'epitelio spermatogenico.

È interessante sapere. Studi medici dimostrano che negli uomini che hanno il varicocele da più di tre anni, la quantità di ossido nitrico nel sangue è di un ordine di grandezza superiore rispetto ai pazienti il ​​cui varicocele non supera i due anni.

Cosa devi sapere sullo spermogramma

L'analisi dello sperma è chiamata analisi dello sperma. Questo è lo studio più accurato che mostra quali patologie nella formazione dei gameti genitali maschili e del liquido seminale in un paziente con malattie dell'area urogenitale.

Sulla base dei dati ottenuti nel corso dello studio, viene presa la decisione di eseguire un trattamento chirurgico, la prognosi sulla probabilità di perdita della fertilità viene corretta e così via.

Caratteristiche del materiale di prova

Per consegnare il materiale, a un uomo viene chiesto di astenersi dall'eiaculazione per un paio di giorni al fine di accumulare una quantità sufficiente di eiaculato. Il campionamento del materiale studiato viene effettuato direttamente in clinica. In una stanza speciale, l'uomo si porta all'orgasmo e lo scarico viene raccolto in uno speciale contenitore di plastica, come mostrato nella foto.

Viene consegnato al laboratorio dove il medico immediatamente sotto il microscopio analizza. È importante determinare le caratteristiche qualitative e quantitative di tutte le cellule e il liquido seminale, studiare la morfologia degli spermatozoi e classificare i possibili difetti.

Dopo l'esame strumentale, lo sperma viene inviato per computer e diagnostica biochimica. I dati ottenuti sono così dettagliati che consentono di determinare con precisione anche le più piccole deviazioni nel funzionamento delle gonadi genitali maschili.

Fai attenzione. L'analisi dello sperma è possibile solo negli uomini. Nei bambini, questo è impossibile perché i testicoli non sono in grado di produrre spermatozoi prima della pubertà, il che danneggia significativamente il contenuto informativo dei processi patologici che si verificano nei testicoli.

Poiché nei maschi pre-adolescenti, lo sperma non è ancora prodotto a causa dell'assenza della componente ormonale, si ritiene che il varicocele non abbia un effetto negativo sulla formazione di spermatozoi poiché semplicemente non vengono prodotti.

Se la malattia non causa grave disagio ed è nelle fasi iniziali, l'operazione viene posticipata. Non appena compare lo spermatozoo, viene analizzato e la diagnosi viene regolata e il metodo di trattamento viene rivisto.

Lettura dello sperma

Lo spermogramma ti consente di apprendere con maggiore precisione i processi negativi che si verificano nei testicoli.

Questo è indicato dai seguenti indicatori:

  1. Quanto sperma è contenuto in una eiaculazione. Normalmente si consideri il volume nella regione da tre a cinque millilitri, che corrisponde approssimativamente a un cucchiaino. Non è considerato una patologia se lo sperma sarà più, male se è meno. Piccole quantità di eiaculato riducono significativamente la probabilità di concepire un bambino, anche se secondo altri parametri tutti gli indicatori corrispondono alla norma;
  2. Il numero di spermatozoi in termini di un millilitro di liquido seminale. Per una fecondazione riuscita delle cellule uovo, le cellule germinali dovrebbero essere almeno 15-20 milioni Se il numero di gameti sessuali è inferiore, allora è sicuro dire che lo sperma non migliora dopo il varicocele e l'uomo perde la capacità di generare figli naturalmente;
  3. Completa assenza di gameti nell'eiaculato. Questa è la forma più estrema di infertilità maschile, in cui il processo di meiosi è completamente bloccato nei testicoli e le cellule germinali non si formano, il che indica una completa disfunzione dei testicoli. Azoospermia dopo l'intervento chirurgico, secondo le statistiche, il varicocele si sviluppa in circa il 17% dei casi con grave negligenza da malattia;
  4. Attività dello sperma. Più un uomo nello sperma sarà il numero di cellule germinali piene, maggiore è la probabilità di concepire un bambino. Condizionatamente, gli spermatozoi nell'eiaculato possono essere suddivisi in quattro varietà a seconda dell'attività motoria. Ad esempio, il primo gruppo include le cellule in movimento più veloci e le ultime cellule che hanno perso completamente la loro motilità. Per una concezione di successo nel seme dovrebbe essere almeno un quarto dello sperma del primo gruppo.

Oltre alle caratteristiche descritte, l'istruzione di ricerca dell'eiaculato richiede lo studio del campione secondo i seguenti parametri:

  • Ph di sperma;
  • quanto tempo ci vuole per diluire il liquido seminale;
  • viscosità dello sperma;
  • analisi morfologica dello sperma;
  • studio della composizione quantitativa dei globuli rossi nello sperma;
  • la presenza e la quantità di muco o altre secrezioni.

Anche una leggera deviazione di uno degli indicatori dalla norma può complicare significativamente il processo di fecondazione. In pratica, questi parametri si trovano solitamente nel complesso, il che complica notevolmente il trattamento e aumenta il rischio di perdita della fertilità.

Fattori che alterano la spermatogenesi

Lo spermogramma dopo l'intervento chirurgico, il varicocele non dipende solo dal trattamento di successo o dal numero di vene affette da varici nello scroto.

Tra i principali fattori (oltre al varicocele) che interessano la produzione di sperma sono i seguenti:

  • predisposizione genetica;
  • lavoro o attività associate al surriscaldamento dello scroto (autista, ciclista);
  • complicazioni causate da operazioni sugli organi pelvici;
  • malattie endocrine (ad esempio, diabete);
  • interruzioni ormonali;
  • malattie sessualmente trasmissibili;
  • infiammazioni della prostata e altre che influenzano direttamente o indirettamente le ghiandole sessuali.

Fai attenzione. È molto difficile trattare e correggere la violazione della spermatogenesi causata da fattori ereditari.

È importante mantenere la funzione dei sistemi genitourinario ed endocrino del corpo per preservare la funzione riproduttiva. I cambiamenti nella secrezione di un ormone ripristina immediatamente l'intero equilibrio ormonale, che non solo influenza la formazione dei gameti sessuali, ma può influire sulla potenza e sulla libido.

Se ci sono malattie del sistema urogenitale di qualsiasi natura, questo influisce anche negativamente sulla salute della funzione riproduttiva, dal momento che i processi infiammatori si riflettono negativamente nella divisione degli spermatociti e nella maturazione dei gameti.

La presenza di diabete contribuisce al diradamento delle pareti vascolari e allo sviluppo di alcuni processi di deformazione nelle strutture tissutali. Un numero maggiore di globuli bianchi nel seme può indicare la presenza di prostatite, che causa processi che appaiono negativamente sulla spermatogenesi. Lo stesso si può dire di altre malattie della sfera sessuale: orchite, uretrite, ecc.

È importante La prostatite non peggiora sempre gli indicatori di qualità dello sperma, ma a causa di esso la potenza può seriamente soffrire, il che complica la concezione.

Considerare le cause delle patologie della spermatogenesi dovrebbero essere considerate e il modo di vivere di un uomo.

I fattori indiretti di influenza esterna che peggiorano significativamente gli indicatori di sperma includono quanto segue:

  • cattive abitudini;
  • scarsa nutrizione;
  • stile di vita sedentario;
  • mancanza di sesso o vita sessuale promiscua;
  • cattivo ambiente, impiego in industrie pericolose.

Oltre a questo, ridurre la produzione di sperma può obesità, orari di lavoro irregolari, aumento dello stress emotivo. Spesso i ragazzi che sono dipendenti dall'uso di sostanze chimiche per accelerare il guadagno di massa muscolare affrontano in seguito il problema della funzione riproduttiva.

Una nota Per prevenire il varicocele e mantenere il processo di formazione dello sperma in un uomo adulto e maturo, dovrebbe esserci almeno un orgasmo a settimana. Il meglio è 3-4 volte in 7 giorni. Il sesso più frequente non è proibito, ma è importante monitorare l'integrità del tessuto epiteliale, perché il carico in questo caso sarà significativo.

Come migliorare la qualità dello sperma

Prima di tutto, dovrebbe essere chiaro che in questo caso tutto è molto individuale, poiché ogni paziente avrà un'analisi diversa, quindi anche il trattamento e i risultati dello sperma dopo il varicocele saranno diversi, così come le possibilità di concepire un bambino.

Le coppie non dovrebbero disperare quando una gravidanza non funziona in modo naturale. È possibile eseguire l'inseminazione artificiale anche se esiste almeno un piccolo numero di gameti maschili a pieno titolo.

A tal fine, una selezione speciale di spermatozoi e la diagnosi di sperma, alcuni dei quali sono utilizzati per il concepimento, e alcuni congelati. Sarà adatto per la concimazione per un lungo periodo. Così viene eseguita la crioconservazione dei gameti sessuali.

I principali metodi di terapia

Di solito, lo spermogramma torna alla normalità dopo un intervento chirurgico varicocele nel caso in cui la malattia sia stata diagnosticata nelle fasi iniziali e prontamente operata. Tuttavia, nel 40% dei casi, gli uomini iniziano ad avere problemi con il concepimento, anche dopo una operazione di successo.

In questo caso, il trattamento viene eseguito utilizzando i seguenti metodi di terapia:

  • farmaci da prescrizione;
  • l'uso della fisioterapia;
  • cambiando il tuo stile di vita;
  • correzione di potenza;
  • livellare l'impatto di fattori nocivi, incluso il rifiuto delle cattive abitudini.

La terapia farmacologica è prescritta sia prima che dopo l'intervento chirurgico del varicocele e mira a mantenere e stimolare la spermatogenesi. Farmaci specifici prescritti da un medico

Per migliorare la qualità dello sperma andranno preparati i preparati Speman e Spemoton, che contengono i componenti attivi di origine vegetale. Il prezzo di questi farmaci è di 2000 rubli.

Inoltre, usano venotonics, antiossidanti e complessi minerali-vitaminici. Dopo il trattamento chirurgico, il decorso della terapia farmacologica dura almeno tre mesi dopo di che viene eseguita una seconda analisi. Se l'effetto curativo è positivo e il cambiamento nello sperma dopo l'operazione di varicocele è normalizzato, allora puoi già pensare di concepire un bambino.

Il momento migliore per pianificare la gravidanza è sei mesi dopo il trattamento chirurgico, ma è anche meglio aspettare un anno in modo che lo sperma che penetra nella cellula uovo sia di migliore qualità.

Notare come lo sperma cambia dopo l'intervento chirurgico varicocele. In un mese, inizierà a mostrare dinamiche positive con un trattamento di successo. In un anno, gli indicatori raggiungeranno lo stato ottimale per concepire un bambino, ma solo dopo tre anni, la formazione degli spermatozoi sarà ripristinata agli indicatori iniziali.

Per un recupero più rapido e un miglioramento della qualità dell'istruzione sessuale dei gameti, un uomo deve aderire a uno stile di vita sano e mangiare cibo sano.

Nel caso in cui nell'eiaculato un numero ridotto di spermatozoi con normale funzione motoria, si dovrebbe cominciare a impegnarsi in una leggera educazione fisica, in cui sono sicuri che i cardio-caricamenti avvengano. Ciò contribuirà ad aumentare la circolazione del sangue negli organi pelvici, che influenzerà il miglioramento del trofismo e dello scambio di gas nei testicoli.

dieta

Per coloro che sono interessati a come migliorare lo sperma dopo l'intervento chirurgico varicocele, è importante rendersi conto dell'importanza dell'aderenza a determinate diete.

In primo luogo, dovresti seguire le regole della nutrizione attribuite all'infiammazione delle vene del cordone spermatico e, in secondo luogo, mangiare cibi che influenzano positivamente la formazione dei gameti sessuali maschili, e cioè:

  • tutti i prodotti delle api;
  • noci, nocciole, anacardi e altri;
  • pesce di qualsiasi tipo;
  • vari frutti di mare;
  • latte e tutti i tipi di prodotti lattiero-caseari;
  • verdure fresche e frutta, verdure.

Presta attenzione all'utilità di spinaci e prezzemolo per il corpo maschile. Queste erbe sono ricche di antiossidanti e contengono anche sostanze che assomigliano a ormoni maschili che aumentano l'importanza di quest'ultimo.

Non è raccomandato l'uso di prodotti in cui sono presenti oli essenziali di piante, come menta, melissa, erba di San Giovanni e altri. Tali culture riducono il desiderio sessuale, e con una bassa attività sessuale diminuisce e spermatogenesi.

prevenzione

La diagnosi precoce e il trattamento appropriato dovrebbero essere attribuiti alla prevenzione più efficace dell'infertilità maschile, dal momento che il varicocele è caratterizzato da fasi iniziali asintomatiche. Se un uomo ha una predisposizione genetica, la malattia apparirà con un alto grado di probabilità indipendentemente da eventuali misure protettive.

Prestare attenzione all'importanza di controlli di routine regolari se ci sono casi di varicocele o vene varicose nella famiglia.

Per i bambini, le fasi iniziali del varicocele sono caratteristiche, che vengono rilevate non appena la malattia diventa clinica, pertanto, quando si adottano misure tempestive per eliminare la malattia, il rischio di infertilità in futuro è piuttosto basso. Con gli adulti, la situazione è più complicata.

Un uomo viene in clinica con denunce di dolore allo scroto o con problemi di concepimento, e la malattia in questo momento potrebbe già avere processi irreversibili per la spermatogenesi. Secondo le statistiche, la probabilità di infertilità dopo il trattamento di successo non supera il 30% nel caso in cui l'operazione sia stata eseguita entro quattro anni dall'apparizione dei primi segni clinici e non ci sono state deviazioni significative negli indici dello sperma. Altrimenti, la previsione peggiorerà.

Come già accennato, il varicocele dopo 22 anni non si sviluppa in base alle caratteristiche genetiche, il che significa che l'occupazione, lo stato di salute, le abitudini e altri fattori esterni causeranno la comparsa di vene varicose nello scroto. Pertanto, l'osservanza di semplici regolamenti non avrà solo un impatto positivo sui sistemi vascolari e sessuali, sarà la prevenzione dello sviluppo del varicocele. I suggerimenti di base sono disponibili nella tabella 2.

Tabella 2. Fattori che influenzano positivamente la formazione di sperma:

Articoli Su Varici