Thrombo ACC - indicazioni per l'uso e le istruzioni

Come conseguenza della trombosi, possono svilupparsi patologie gravi e pericolose per la vita umana. Il numero schiacciante di pazienti con una tale diagnosi è a rischio, quindi i dottori, di regola, sono assegnati a loro farmaci profilattici antipiastrinici, che includono l'ACC di trombone.

Thrombo ACC - applicazione

Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei che riducono i sintomi infiammatori che spesso accompagnano molte malattie. Nonostante la richiesta di FANS, l'uso dell'ACC trombotico deve essere effettuato con la massima cautela. Il trattamento incontrollato con questo farmaco, anche se indicato, minaccia gravi eventi avversi.

Con le vene varicose

Il farmaco prodotto dalla società farmaceutica austriaca "GL Farma" è prescritto per i disturbi cardiovascolari, compresa la trombosi venosa delle estremità. L'azione principale delle compresse, secondo le istruzioni, è volta a ridurre l'aggregazione piastrinica, riducendo la probabilità di coaguli di sangue e l'anestesia. Inoltre, l'indicazione per l'uso del farmaco potrebbe essere la sostituzione del febbrifugo. La trombosi dell'ACC per le vene varicose non è in grado di curare la malattia, ma può essere prescritta per la prevenzione delle complicanze delle comorbidità.

Durante la gravidanza

Durante lo studio della connessione della droga tra malformazioni congenite e assunzione del farmaco non è stato trovato. Tuttavia, i medici non sono invitati a prendere l'ACC di trombone durante la gravidanza nel primo e nel terzo trimestre. Le eccezioni possono essere solo quelle in cui l'uso previsto delle compresse supera il rischio di sviluppare i processi patologici fetali.

Nonostante il fatto che il medicinale sia venduto senza prescrizione medica, il suo uso è possibile solo dietro prescrizione del medico curante. Se necessario, le pillole vengono assegnate a una giovane madre dopo il parto. Una piccola dose di acido acetilsalicilico, che fa parte delle capsule, non può influire negativamente sulla lattazione. Se hai bisogno di un trattamento farmacologico a lungo termine, l'allattamento al seno viene interrotto per la durata della terapia da parte della donna.

Thrombo ACC - istruzione

Un solo uso del farmaco in una piccola quantità stimola l'effetto antipiastrinico, la cui durata raggiunge una settimana. Poiché il farmaco ha un tale effetto, le sue indicazioni sono la prevenzione e il trattamento di patologie in cui vi è una minaccia di tromboembolia o riduzione del lume nei vasi. Istruzioni Thrombos ACC, che il produttore inserisce nella confezione, contiene le seguenti indicazioni per l'uso del farmaco:

  • prevenzione dei disturbi circolatori del cuore, circolazione del sangue del sistema nervoso centrale;
  • prevenzione della trombosi nel periodo post-operatorio;
  • trattamento dell'angina pectoris;
  • prevenzione dell'emorragia cerebrale.

Durante il trattamento con Trombone ACC e Metotrexato, farmaci trombolitici e anticoagulanti, oltre a medicinali che hanno un effetto bloccante sul sequestro della serotonina e abbassando il livello di glucosio, digossina, acido valproico, altri FANS, alcool, l'effetto del farmaco aumenta. Se si beve pillole in parallelo con diuretici, i farmaci che bloccano l'effetto su ACE, Benzbromarone, Probenecid, glucocorticosteroidi sistemici, l'effetto, al contrario, diventa meno pronunciato.

Una dose eccessiva di Thrombone ACC causa:

  • mal di testa;
  • sudorazione;
  • confusione;
  • nausea, vomito, diarrea;
  • violazione del sistema respiratorio;
  • alcalinizzazione del sangue;
  • diminuzione dell'udito.

struttura

Il componente principale del farmaco è l'acido salicilico. Oltre a lei, la composizione di Trombot ACC include sostanze aggiuntive:

  • lattosio monoidrato;
  • fecola di patate;
  • biossido di silicio colloidale;
  • MCC;
  • triacetina;
  • talco, altri componenti contenuti nel guscio del film.

dosaggio

L'uso del farmaco è possibile solo dopo la prescrizione. Il dosaggio della trombosi ACS è impostato da uno specialista, che si basa su molti fattori, tra cui le condizioni del paziente, la presenza di malattie concomitanti, ecc. Secondo le note dell'inserto per le compresse, vengono consumate prima del cibo, ma non a stomaco vuoto - questo riduce il rischio di effetti collaterali. Inoltre, le istruzioni per l'uso di Thrombone ACC contengono una raccomandazione per bere le capsule con abbondante acqua.

Come bere la droga? Il dosaggio è prescritto dal medico dopo la consultazione individuale del paziente, è più dipendente dalla diagnosi del paziente. Come prendere l'ACC di Thrombone:

  • per la prevenzione di infarto miocardico e ictus, le compresse bevono da 50 a 100 mg per un lungo periodo;
  • per il trattamento della dose giornaliera di angina è anche pari a 1-2 compresse;
  • alle persone ad alto rischio di attacco ischemico viene assegnato Thrombone ACC a 75-300 mg al giorno;
  • L'uso dell'acido acetilsalicilico è indicato quando un tromboembolismo dell'arteria polmonare è minacciato, con un dosaggio raccomandato di 100-200 mg al giorno.

Effetti collaterali

Il farmaco è un analogo dell'aspirina e influenza il numero di piastrine nel sangue, riducendolo. Effetti collaterali L'ACC trombotico è:

  • vomito / nausea;
  • bruciori di stomaco;
  • ulcere allo stomaco, ulcere duodenali;
  • dolore addominale;
  • le allergie;
  • sanguinamento nel peritoneo;
  • perdita dell'udito, tinnito;
  • rottura del fegato;
  • sanguinamento dal naso, tratto urinario, gengive;
  • vertigini.

Controindicazioni

In alcuni casi, i fondi a base di acido acetilsalicilico possono peggiorare la salute delle persone, quindi prima di iniziare a prendere le pillole, è importante consultare uno specialista. Controindicazioni ACC trombotico è:

  • diatesi emorragica;
  • malattie del tratto gastrointestinale nella fase acuta;
  • non abbastanza età adulta (fino a 18 anni);
  • asma bronchiale;
  • iperlipidemia;
  • intolleranza al componente principale;
  • uso di altri medicinali del gruppo FANS;
  • insufficienza renale / epatica;
  • gravidanza / allattamento al seno;
  • sanguinamento gastrointestinale;
  • intolleranza al lattosio;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • deficit di lattasi.

Prezzo per Thrombos ACC

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse rivestite per prevenire l'irritazione delle pareti dello stomaco durante il passaggio della capsula attraverso il tubo digerente. Il medicinale viene rilasciato senza prescrizione medica e ha un costo ridotto. È possibile acquistare un sostituto di aspirina economico presso una farmacia a questo prezzo:

  • confezione da 28 compresse da 50 mg a 45 p;
  • Imballaggio 30 compresse da 100 mg - 51 p.

Thrombone ACC - analoghi

Questo farmaco tratta lo stesso, che aiuta l'aspirina, ma secondo molti cardiologi, è meglio e più facile da digerire dal corpo, mentre ha un prezzo inferiore. L'indicazione di assumere il farmaco con un effetto analgesico non è solo il trattamento della trombosi, ma anche la prevenzione delle complicanze cardiovascolari. Gli analoghi di un Th trombone ACC sono:

  • Ekorin;
  • Trombogard;
  • cardiomagnil;
  • Kardiopirin;
  • Atsekardin;
  • Godasal;
  • Asatsil-A;
  • Acard Anopyrin;
  • Aspenorm;
  • Combi Ask;
  • Reokard;
  • Asprovit, ecc.

Thromboth ACC

Descrizione al 24.04.2015

  • Nome latino: Thrombo ASS
  • Codice ATC: B01AC06
  • Ingrediente attivo: acido acetilsalicilico (Acidum acetylsalicylicum)
  • Produttore: Lannacher Heilmittel, G.L.Pharma (Austria)

struttura

Il preparato contiene acido acetilsalicilico come principio attivo, nonché componenti ausiliari come il biossido di silicio colloidale, il lattosio monoidrato, il MCC, l'amido di patate.

Il guscio contiene un copolimero di acido metacrilico e etil acrilato, talco e triacetina.

Modulo di rilascio

Compresse in una copertina di un film.

Azione farmacologica

Il farmaco è un agente antinfiammatorio non steroideo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

La base dell'azione del farmaco è l'inattivazione irreversibile di COX-1. Questo porta all'inibizione della sintesi di prostaglandine, trombossano e prostaciclina. Questo strumento riduce l'aggregazione piastrinica e la formazione di coaguli di sangue bloccando la sintesi del trombossano A2.

L'ACC trombotico aumenta anche l'attività fibrinolitica nel plasma e riduce il contenuto di fattori di coagulazione dipendenti dalla vitamina K.

L'effetto antipiastrinico si sviluppa principalmente dopo l'uso di compresse in piccoli dosaggi. Dopo una singola dose, dura una settimana. Queste proprietà determinano l'uso di ASC trombotico per la prevenzione e il trattamento delle complicanze delle vene varicose, infarto miocardico e cardiopatia ischemica.

Le compresse agiscono anche come agenti antinfiammatori, analgesici e antipiretici.

Il principio attivo, assunto per via orale, viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Durante questo periodo, l'acido acetilsalicilico viene metabolizzato in una certa misura.

Quando la biotrasformazione viene convertito principalmente metabolita - acido salicilico digerito prevalentemente nel fegato sotto l'influenza dei suoi enzimi per formare salicilato fenile, acido salitsilurovoy e glucuronide salicilato, che si trovano nei tessuti e nelle urine. Nelle pazienti di sesso femminile, il processo metabolico rallenta. L'acido salicilico è in grado di penetrare la barriera placentare ed è escreto nel latte materno.

Il grado di associazione degli acidi acetilsalicilico e salicilico con le proteine ​​plasmatiche è elevato. Sono rapidamente distribuiti nel corpo.

L'emivita di eliminazione del componente attivo Thrombos ACC dal plasma è di circa 15-20 minuti. Con l'uso ripetuto, non si accumula nel siero. Circa l'1% dell'acido acetilsalicilico viene escreto attraverso i reni. Il resto viene escreto sotto forma di salicilati e dei loro metaboliti. Con il normale funzionamento dei reni, circa l'80-100% di un singolo dosaggio viene eliminato in 1-3 giorni.

Indicazioni per l'uso Thromboth ACC

Le seguenti indicazioni sono note per l'uso di ASS trombotico:

  • prevenzione di ictus, infarto miocardico acuto, quando vi sono fattori di rischio e lo sviluppo di infarto miocardico ricorrente;
  • angina pectoris;
  • prevenzione della tromboembolia dopo interventi invasivi operatsionnyhi sulle navi, attacco ischemico transitorio, e trombosi venosa profonda e l'embolia polmonare e suoi rami.

Controindicazioni

L'uso di compresse è controindicato in:

  • lesioni erosive e ulcerative;
  • ipersensibilità ai componenti dello strumento;
  • asma bronchiale, che è causata dall'uso di salicilati e farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • una combinazione di asma bronchiale, riduzione della poliposi nasale e dei seni paranasali, intolleranza acida acetilsalicilica;
  • bambini sotto i 18 anni;
  • sanguinamento nel tratto digestivo;
  • diatesi emorragica;
  • gravidanza (I e III trimestre);
  • l'allattamento al seno.

Con cautela, la medicina è applicata nel caso di:

  • asma bronchiale;
  • gotta;
  • la presenza di una storia di lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale o sanguinamento gastrointestinale;
  • febbre da fieno;
  • allergie ad altre droghe;
  • iperuricemia;
  • insufficienza renale;
  • insufficienza epatica;
  • malattie croniche dell'apparato respiratorio;
  • poliposi nasale.

Durante l'II trimestre, la gravidanza Thrombos ACC deve essere utilizzata con cautela.

Effetti collaterali

Di regola, i tablet sono ben tollerati dai pazienti. Le reazioni negative sono osservate solo in casi rari.

I seguenti effetti collaterali indesiderati sono noti durante l'assunzione del farmaco:

  • apparato digerente: vomito, nausea, bruciore di stomaco, dolore addominale;
  • sistema ematopoietico: aumento della frequenza di sanguinamento ed ematomi durante e dopo le operazioni. Possono causare anemia acuta o cronica con sintomi associati;
  • CNS: tinnito, vertigini, perdita dell'udito;
  • allergia: cardio-respiratorio sindrome da distress, rash, orticaria, rinite, prurito, angioedema, gonfiore della mucosa nasale, broncospasmo, reazioni allergiche gravi, come shock anafilattico.

In rari casi l'uso del farmaco può causare ulcere gastriche e duodenali, così come i disordini funzionalità epatica transitoria con aumentata attività transaminasi fegato.

Istruzioni per l'uso trombotico ACC (metodo e dosaggio)

Il medicinale viene assunto per via orale prima dei pasti. Le compresse non possono essere masticate, ma possono bere un po 'di liquido.

Istruzioni per l'uso Thrombone ACC riferisce che il farmaco deve essere assunto per un lungo periodo, ma la durata esatta della terapia è determinata dal medico. Dipende da quali compresse vengono utilizzate in ciascun caso.

Il solito dosaggio indicato dalle istruzioni del Trombone Ass è di 100 mg o 50 mg. Le compresse vengono utilizzate una volta al giorno.

overdose

Si ritiene che il sovradosaggio di questo strumento sia improbabile. In caso di assunzione di pillole in dosi che superano significativamente la misura, sono possibili i seguenti sintomi: nausea, tinnito, confusione, vomito, vertigini, malessere.

In caso di sovradosaggio causano vomito, lassativi e carbone attivo sono prescritti, viene effettuato il trattamento di alcalinizzazione.

Spesso, il sovradosaggio porta a gravi conseguenze nei pazienti in età avanzata.

I sintomi di un sovradosaggio di moderato e grave si sviluppano con una singola dose di 150-300 mg / kg e oltre. In questo caso potrebbe sorgere alcalosi respiratoria con compensativo acidosi metabolica, iperventilazione, mancanza di respiro, iperpiressia, edema polmonare non cardiogeno, l'asfissia, aritmie cardiache, depressione dell'attività cardiaca, ridotta disidratazione pressione, il metabolismo del glucosio alterata, disfunzione renale, tinnito, sordità, sanguinamento nel tratto digestivo, disturbi ematologici, depressione del sistema nervoso.

Quando si presentano i sintomi di un sovradosaggio, i pazienti moderati e severi vengono ricoverati immediatamente e viene somministrata una terapia di emergenza. Viene mostrata la diuresi alcalina forzata, la lavanda gastrica, il ripristino del bilancio idrico ed elettrolitico, la normalizzazione dell'equilibrio acido-base, la somministrazione di compresse di carbone attivo. Trattamento sintomatico

interazione

Questo farmaco può migliorare l'effetto di:

  • Metotrexato - l'uso con questo farmaco in un dosaggio di 15 mg a settimana e oltre è controindicato, la combinazione in dosaggi più bassi è prescritta con cautela;
  • farmaci trombolitici, antipiastrinici, ipoglicemici;
  • eparina;
  • digossina;
  • anticoagulanti indiretti;
  • Acido valproico

L'interazione con bevande alcoliche porta ad un effetto additivo. L'ACC trombotico riduce anche l'effetto dei farmaci uricosurici.

L'eliminazione dei salicilati è potenziata dall'uso di corticosteroidi sistemici, che indeboliscono la loro azione.

Condizioni di vendita

Il farmaco può essere venduto senza prescrizione medica. Tuttavia, prima di utilizzarlo, è consigliabile consultare un medico. Solo lui conosce le indicazioni per l'uso del Thrombone ACC in ciascun caso e per quanto tempo deve essere usato il farmaco.

Condizioni di conservazione

Questo prodotto deve essere conservato in un luogo asciutto e buio. La temperatura ottimale è fino a 25 ° C. Il farmaco deve essere protetto dai bambini.

Periodo di validità

La durata del farmaco è di 3 anni. Non è possibile utilizzare lo strumento dopo questo tempo.

analoghi

Aspirina e trombosi sono spesso confrontati su Internet. Si ritiene che l'ultimo farmaco agisca più delicatamente e sia meglio tollerato dall'organismo. Questo è il motivo per cui viene spesso prescritto per la prevenzione delle complicanze cardiovascolari. Tuttavia, l'aspirina è spesso indicata come l'analogo più popolare del trombone ASS.

Inoltre, sono noti i seguenti farmaci, che sono simili in azione al farmaco descritto:

Ogni analogo di Thrombone ACC ha le sue caratteristiche di applicazione. Sostituire questo farmaco a sua discrezione, senza consultare il proprio medico non è auspicabile.

Recensioni per Trombo Ass

Le recensioni di Thrombos ASS sono generalmente positive. Di solito è assunto dai pazienti in età avanzata. La maggior parte di loro nota l'efficacia del farmaco. Tuttavia, il regime esatto è spesso discusso. È certo che solo uno specialista può determinare come e quanto questo farmaco dovrebbe essere applicato in ciascun caso specifico. Le recensioni sugli effetti collaterali di Thrombos ACC sono state riportate estremamente rare.

Prezzo Thrombo ASS, dove acquistare

Thrombos prezzo ACC 100 mg 28 o 30 compresse in un pacchetto di circa 50 rubli. Il costo del farmaco in un dosaggio di 50 mg in 28 o 30 pezzi per confezione è in media di 45 rubli. L'aspirina è nella maggior parte dei casi molto più economica, ma gli esperti non raccomandano di sostituire uno strumento con un altro a loro discrezione, poiché le indicazioni per l'uso sono diverse. Il prezzo delle compresse di Thrombo ACC, tra gli altri farmaci antipiastrinici, è considerato abbastanza abbordabile.

Thromboth ACC

Farmaci antinfiammatori analgesici e non steroidei

Thrombo ASS (Thrombo ASS)

Azione farmacologica

L'ACC trombotico è un farmaco antiaggregante contenente il principio attivo - acido acetilsalicilico - un farmaco del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei. Il farmaco ha effetti antipiastrinici, antinfiammatori, antipiretici e analgesici.

Il meccanismo d'azione del farmaco è associato ad alterazioni del metabolismo dell'acido arachidonico, a causa dell'inibizione dell'enzima cicloossigenasi. L'acido acetilsalicilico è un agente antinfiammatorio non steroideo non selettivo, cioè inibisce ugualmente l'azione della cicloossigenasi-1 e della cicloossigenasi-2. L'acido acetilsalicilico riduce la sintesi di prostaglandine e altre sostanze biologicamente attive endogene dell'acido arachidonico. Riducendo il numero di prostaglandine nell'ipotalamo al centro della termoregolazione, la temperatura corporea è normalizzata, nel caso dell'ipertermia. Quindi, si realizza l'effetto antipiretico dell'acido acetilsalicilico.

L'effetto antinfiammatorio e analgesico del farmaco è dovuto all'inibizione della sintesi di prostaglandine e prostacicline nei tessuti periferici e nel sistema nervoso centrale, con conseguente riduzione dell'intensità del processo infiammatorio e del rigonfiamento dei tessuti (effetto anti-infiammatorio) e diminuzione della sensibilità delle terminazioni nervose all'azione degli stimoli chimici (effetto analgesico).

Il preparato ACC trombotico contiene una piccola dose di acido acetilsalicilico, a causa della quale predomina l'effetto del farmaco sulla cicloossigenasi piastrinica. Il meccanismo dell'effetto antipiastrinico dell'acido acetilsalicilico si basa sulla sua capacità di inibire la sintesi del trombossano A2 dall'acido arachidonico a causa dell'inibizione dell'attività dell'enzima cicloossigenasi. Ridurre la quantità di trombossano A2 nelle piastrine aiuta a ridurre l'aggregazione piastrinica e la vasocostrizione. Nonostante la breve emivita, l'effetto antiaggregante del farmaco dura per 5-7 giorni, poiché sotto l'influenza dell'acido acetilsalicilico le piastrine perdono la capacità di aggregarsi durante l'intero periodo di vita (la durata delle piastrine è di circa 10 giorni).

Inoltre, il farmaco Thrombone ACC inibisce la formazione di fibrina riducendo la sintesi della trombina e lo stato funzionale del fibrinogeno F1. L'acido acetilsalicilico contribuisce all'attivazione della fibrinolisi dovuta al rilascio di attivatori del plasminogeno e ai cambiamenti nella struttura delle fibre di fibrina.

Quando si utilizza l'acido acetilsalicilico, c'è anche una diminuzione della sintesi della prostaciclina, che ha un effetto gastroprotettivo, nell'endotelio e nella mucosa gastrica. L'uso del farmaco sotto forma di compresse rivestite riduce significativamente l'effetto irritante dell'acido acetilsalicilico sulla mucosa gastrica e riduce il rischio di sviluppare lesioni ulcerative dello stomaco.

Dopo somministrazione orale del farmaco, l'assorbimento dell'acido acetilsalicilico si verifica nell'intestino tenue superiore. A causa del rivestimento enterico, l'acido acetilsalicilico non interagisce con la membrana mucosa dello stomaco e del duodeno. La concentrazione massima del principio attivo nel plasma sanguigno si osserva 3-4 ore dopo la somministrazione orale. Metabolizzato principalmente nel fegato con formazione di metaboliti farmacologicamente attivi. L'emivita del farmaco è di circa 15 minuti, l'emivita dei metaboliti attivi è di circa 3 ore. Viene escreto principalmente con l'urina, sia invariata che sotto forma di metaboliti farmacologicamente attivi.

Indicazioni per l'uso

In combinazione con piccole dosi di acido acetilsalicilico ed effetto prevalentemente antipiastrinico senza effetti antinfiammatori e analgesici pronunciati, il farmaco Thrombotic ACC è usato per trattare e prevenire le malattie cardiovascolari in pazienti con tali condizioni:

trattamento complesso di angina instabile;

prevenzione di infarto miocardico acuto in pazienti con aumentato rischio (inclusi pazienti con diabete mellito, anomalie dei lipidi, ipertensione, varie fasi dell'obesità, così come i fumatori e gli anziani);

il farmaco viene utilizzato per la prevenzione secondaria dell'infarto miocardico e la prevenzione dell'ictus in pazienti affetti da disturbi transitori della circolazione cerebrale;

prevenzione dei disturbi transitori della circolazione cerebrale;

il farmaco viene anche usato nel periodo postoperatorio in pazienti sottoposti a intervento chirurgico su vasi per la prevenzione del tromboembolismo (compresi interventi chirurgici di bypass aorto-coronarico, endoarteriectomia delle arterie carotidi, intervento chirurgico di bypass venoso arterioso e altri interventi chirurgici sulle navi);

per la prevenzione dell'embolia polmonare e dei suoi rami, così come la trombosi venosa profonda nei pazienti durante l'immobilizzazione prolungata, anche dopo interventi chirurgici.

Metodo di applicazione

Si consiglia l'assunzione di compresse gastroresistenti prima dei pasti. Si raccomanda di ingerire la compressa intera, senza masticare o macinare, bere molta acqua.

La durata del ciclo di trattamento e la dose del farmaco sono determinate dal medico curante, in base alla natura della malattia e alle caratteristiche individuali del paziente.

Di solito prescritto 50-100 mg del farmaco 1 volta al giorno.

Effetti collaterali

Il farmaco è generalmente ben tollerato dai pazienti, tuttavia, in alcuni pazienti durante il periodo di assunzione del farmaco Thrombone ASS, lo sviluppo di tali effetti collaterali è possibile:

Da parte del tratto gastrointestinale e del fegato: nausea, vomito, bruciore di stomaco, dolore nella regione epigastrica, lesioni ulcerative della mucosa dello stomaco e del duodeno, aumento transitorio dell'attività degli enzimi epatici.

Dal sistema emopoietico: anemia, aumento della tendenza al sanguinamento.

Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini, tinnito.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito, orticaria, broncospasmo, angioedema, shock anafilattico.

Controindicazioni

Aumento della sensibilità individuale ai componenti del farmaco, così come ad altri farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei;

lesioni erosive e ulcerative dello stomaco e del duodeno, una tendenza al sanguinamento gastrointestinale;

intolleranza ad acido acetilsalicilico, asma bronchiale e poliposi nasale recidivante (triade di aspirina);

uso di metotrexato in una dose superiore a 15 mg a settimana;

primo e terzo trimestre di gravidanza, allattamento e bambini sotto i 18 anni di età;

il farmaco non è prescritto a pazienti che soffrono di diatesi emorragica.

Si raccomanda di prescrivere il farmaco con cautela a pazienti che soffrono di gotta, iperuricemia, funzionalità renale compromessa e / o fegato, asma bronchiale e malattie croniche dell'apparato respiratorio.

Inoltre, è necessario esercitare cautela nell'assunzione del farmaco Trombotico ASS per i pazienti con anamnesi di ulcera gastrica e ulcera duodenale, poliposi nasale e reazioni di ipersensibilità al farmaco.

gravidanza

Il farmaco è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza, in quanto l'acido acetilsalicilico aumenta il rischio di sviluppare difetti cardiovascolari e altri difetti dello sviluppo fetale. Prima di prescrivere il farmaco (specialmente se il regime di trattamento richiede un uso prolungato di acido acetilsalicilico), si raccomanda di escludere la gravidanza. L'accettazione dell'acido acetilsalicilico nel terzo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di complicanze durante il parto e può anche causare la disfunzione del sistema ematopoietico nel feto. Nel secondo trimestre di gravidanza, il farmaco può essere somministrato sotto la stretta supervisione di un medico se il beneficio atteso per la madre è superiore ai potenziali rischi per il feto.

Il farmaco penetra nel latte materno, se necessario, si raccomanda l'uso a lungo termine del farmaco durante l'allattamento per decidere sulla cessazione dell'allattamento al seno. Una singola dose del farmaco durante l'allattamento non influenza negativamente il bambino e non richiede l'abolizione dell'allattamento al seno.

Interazione con altri farmaci

Con l'uso simultaneo di acido acetilsalicilico e metotrexato, vi è un aumento degli effetti farmacologici di quest'ultimo.

Il farmaco aumenta l'azione dell'eparina e degli anticoagulanti indiretti, nonché dei trombolitici e dei farmaci antipiastrinici (ad es. Ticlopidina).

Il farmaco, mentre l'applicazione riduce l'escrezione di digossina dai reni e aiuta a migliorare i suoi effetti farmacologici.

La preparazione dell'acido trombotico, se usata con insulina e agenti ipoglicemici del gruppo sulfonilurea, migliora la loro azione ipoglicemizzante.

A causa dello spostamento dell'acido valproico dai legami con le proteine, l'acido acetilsalicilico aumenta gli effetti terapeutici dell'acido valproico.

Con l'uso simultaneo del farmaco con alcool etilico, si nota il miglioramento reciproco degli effetti farmacologici di questi farmaci. Non è raccomandato l'uso simultaneo del farmaco TR trombotico con farmaci contenenti alcool etilico e alcol.

Con l'uso simultaneo del farmaco riduce l'efficacia dei farmaci uricosurici.

I glucocorticosteroidi aumentano il tasso di escrezione dell'acido acetilsalicilico dal corpo e riducono la sua efficacia.

La preparazione non è raccomandata di nominare simultaneamente con ibuprofen.

overdose

A causa della bassa dose di acido acetilsalicilico nel preparato Thrombone ACC, il sovradosaggio è improbabile. In caso di sovradosaggio, i pazienti sviluppano nausea, vomito (compresa la massa vomitante del colore dei fondi di caffè, indicando lo sviluppo di sanguinamento gastrointestinale), mal di testa, vertigini, tinnito e confusione.

Non esiste un antidoto specifico. In caso di sovradosaggio, è indicato il lavaggio gastrico con enterosorbenti e lassativi salini. Se necessario, effettuare una terapia sintomatica. L'equilibrio acido-base deve essere monitorato fino alla scomparsa di tutti i sintomi di sovradosaggio.

Modulo di rilascio

Si consiglia di conservare il farmaco in un luogo asciutto, lontano dalla luce solare diretta, a una temperatura compresa tra 15 e 25 gradi Celsius.

Periodo di validità - 3 anni.

Condizioni di conservazione

Aspirina Cardio, ACC-Ratiopharm, Cardiask.

struttura

1 compressa con rivestimento enterico contiene:

Acido acetilsalicilico: 50 o 100 mg;

Eccipienti, incluso il lattosio.

Attenzione

Prima di utilizzare il farmaco Thrombone ACC, è necessario consultare il proprio medico. Questa istruzione è fornita in traduzione libera ed è intesa unicamente per informazione. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle annotazioni del produttore.

Thrombo ACC: istruzioni per l'uso

L'ACC trombotico appartiene al gruppo dei farmaci anti-infiammatori non steroidei e ha un effetto analgesico, antipiretico e antipiastrinico pronunciato.

Forma di rilascio e composizione del farmaco

Thrombone ACC è disponibile sotto forma di compresse per uso orale rivestite con film con rivestimento enterico. Compresse bianche, rotonde, convesse su entrambi i lati, confezionate in blister da 14 pezzi (2) in una scatola di cartone, l'abstract con una descrizione dettagliata delle caratteristiche è allegato alla preparazione.

Ogni compressa contiene 50 mg o 100 mg di principio attivo attivo - acido acetilsalicilico, i componenti ausiliari sono lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di silicio, fecola di patate.

Indicazioni per l'uso

Le compresse trombotiche ACC vengono prescritte ai pazienti come mezzo principale o come parte di una terapia complessa per il trattamento e la prevenzione delle seguenti condizioni:

  • prevenzione di infarto miocardico acuto (primario) per pazienti a rischio con diabete, ipercolesterolemia, ipertensione arteriosa, obesità;
  • trattamento e prevenzione degli ictus;
  • prevenzione dell'ictus ischemico contro l'occlusione del lume dei grandi vasi sanguigni con placche aterosclerotiche;
  • prevenzione dei disturbi circolatori cerebrali di tipo ischemico;
  • prevenzione della trombosi venosa profonda;
  • prevenzione del tromboembolismo dopo l'intervento chirurgico sui vasi (innesti di bypass delle arterie coronarie, posizionamento di stent nelle arterie coronarie, angioplastica).

Controindicazioni

Il farmaco non può iniziare a prendere il proprio, basandosi sui propri sentimenti e sul proprio benessere. Le compresse di trombone ACC presentano una serie di controindicazioni:

  • sanguinamento gastrointestinale o sospetto di loro;
  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno nella fase acuta o nell'anamnesi;
  • diatesi emorragica;
  • asma bronchiale, che è sorto durante la terapia con acido acetilsalicilico o altri farmaci dal gruppo di FANS;
  • malattie del fegato e dei reni, accompagnate da disfunzione di organi;
  • terapia simultanea con metotrexato;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • gravidanza nel primo e nel terzo trimestre;
  • periodo di allattamento al seno;
  • età fino a 18 anni;
  • intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento del glucosio;
  • poliposi del seno nasale.

Controindicazioni relative all'uso del farmaco sono:

  • gotta;
  • iperuricemia;
  • insufficienza renale lieve;
  • allergia ai farmaci;
  • 2 trimestre di gravidanza;
  • preparazione per la chirurgia, compreso il dentale;
  • febbre da fieno;
  • gastrite erosiva nella storia.

Dosaggio e somministrazione

Le compresse di trombone ACC devono essere assunte dopo i pasti o durante i pasti, bevendo molta acqua, senza screpolature o macinazioni. Il farmaco è destinato all'uso a lungo termine, ma il medico determina la dose e la durata del trattamento a seconda delle condizioni del paziente e delle caratteristiche del suo corpo.

Per la prevenzione di infarto e trombosi, la dose giornaliera del farmaco è di 50 mg, se necessario, può essere aumentata a 100 mg al giorno sotto la supervisione di un medico.

Per la prevenzione e il trattamento del tromboembolismo polmonare e della trombosi venosa profonda, vengono prescritti al giorno da 100 a 200 mg del farmaco, suddivisi in 2 dosi.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Nel primo trimestre di gravidanza, il farmaco Thrombos ACC non è prescritto, poiché durante questo periodo vengono posti tutti gli organi e i sistemi del nascituro, e l'influenza dei farmaci sul corpo femminile può disturbare questo processo e causare la formazione di anomalie congenite.

Nel secondo trimestre di gravidanza, l'uso del farmaco è possibile sotto la supervisione di un medico, se l'effetto terapeutico atteso per la madre supera di gran lunga i probabili rischi per il bambino.

Nel terzo trimestre di gravidanza, l'uso delle pillole Thrombo ACC è controindicato, dal momento che il trattamento può portare a sanguinamento interno nel feto, sanguinamento massivo alla nascita e compromissione della coagulazione del sangue nel neonato.

L'acido acetilsalicilico può essere escreto nel latte materno e causare gravi effetti collaterali nei neonati, quindi il trattamento con il farmaco non viene effettuato durante l'allattamento. Se la terapia è necessaria, l'allattamento al seno deve essere interrotto.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali sono possibili durante l'assunzione di compresse di trombone ACC in pazienti con aumentata sensibilità individuale all'acido acetilsalicilico:

  • da parte del sistema digestivo - bruciore di stomaco, mal di stomaco, nausea, esacerbazione di gastrite cronica e ulcere, vomito, sanguinamento intestinale, sviluppo di pancreatite reattiva, aumento dell'attività delle transaminasi epatiche;
  • da parte del sistema nervoso - vertigini e mal di testa, tinnito, perdita dell'udito;
  • rischio di sanguinamento, ematoma, gengive sanguinanti;
  • da parte del quadro sanguigno: trombocitopenia, anemia, diminuzione dell'indice cromatico e livello dei globuli rossi;
  • Reazioni allergiche - eruzioni cutanee di tipo eritematoso, emorragie minori sotto la pelle, angioedema, broncospasmo, sviluppo di asma, rinite, in rari casi, sviluppo di shock anafilattico.

Se compaiono uno o più effetti collaterali, il trattamento con il farmaco deve essere interrotto e consultare un medico.

overdose

In caso di ingestione di compresse di trombone ACS in grandi dosi, il paziente sviluppa rapidamente sintomi di sovradosaggio, che si manifestano in avvelenamento acuto con salicilati - vomito, feci con sangue, danno epatico tossico, sanguinamento nasale, tinnito e alcalosi respiratoria.

In caso di avvelenamento grave con acido acetilsalicilico, i pazienti sviluppano edema polmonare, depressione respiratoria, asfissia, asfissia, anomalie cardiache, convulsioni, coma.

Il trattamento del sovradosaggio con salicilati consiste nella lavanda gastrica, nella somministrazione ripetuta di carbone attivo, nel ripristino dell'equilibrio del sale marino e, se necessario, nel trattamento sintomatico.

Interazione farmacologica

Particolare cautela richiede compresse di interazione farmacologica Thrombone ACC con questi farmaci:

  • metotressato;
  • Anticoagulanti - a causa del rischio di emorragia massiva;
  • NVPV;
  • Agenti trombolitici;
  • Farmaci ipoglicemici e insulina.

L'acido acetilsalicilico dell'acido acetilsalicilico, che fa parte delle compresse di Thrombos, potenzia l'effetto terapeutico dei suddetti medicinali, aumentando la probabilità di effetti collaterali e sovradosaggio. Se necessario, l'interazione farmacologica richiede farmaci per l'aggiustamento della dose.

Con la nomina contemporanea di compresse con farmaci del gruppo dei glucocorticosteroidi, si osserva una diminuzione dell'effetto terapeutico dell'acido acetilsalicilico.

Istruzioni speciali

Le compresse di trombone ACC possono essere assunte solo su prescrizione dopo un esame del sangue preliminare.

Parte dell'acido acetilsalicilico farmaco può causare lo sviluppo di broncospasmo in soggetti predisposti a allergie o pazienti affetti da asma bronchiale. Gli attacchi di asma sullo sfondo della terapia farmacologica stanno diventando più frequenti e più gravi.

Se ha una storia di orticaria, gonfiore del naso e della faringe dopo aver preso acido acetilsalicilico o compresse di NVPV, deve sempre consultare il medico prima di iniziare il trattamento con Thrombone ASC.

Sullo sfondo del trattamento dei farmaci in un paziente, il livello delle piastrine nel sangue diminuisce, il che può portare a sanguinamento durante l'intervento chirurgico. Se il paziente sta per avere un intervento chirurgico pianificato, inclusa l'estrazione di un dente, è imperativo informare il medico che sta assumendo l'ACC di trombone.

Le donne che prendono le pillole del farmaco, dovrebbero essere protette con attenzione dall'insorgenza di una gravidanza non pianificata, e se il concepimento si è verificato, allora prendere il farmaco immediatamente fermato e consultare un medico.

Le compresse di trombone ACC non devono essere assunte contemporaneamente all'acido acetilsalicilico o ai farmaci antinfiammatori non steroidei, poiché ciò aumenta il rischio di effetti collaterali e grave sovradosaggio.

I pazienti sopra i 65 anni richiedono una selezione individuale della dose del farmaco, poiché in questo gruppo di età il rischio di effetti collaterali è particolarmente elevato.

Al verificarsi di sensazioni spiacevoli nell'area dell'epigastrio sullo sfondo del trattamento farmacologico, la nausea, il taglio nell'addome, l'assunzione di pillole si fermano immediatamente e si consultano con un medico.

Durante il trattamento con il farmaco deve astenersi da attività che richiedono alta concentrazione di attenzione e guida. Ciò è dovuto alla comparsa di vertigini e acufeni durante la terapia.

Analoghi di compresse Trombot ASS

Analoga azione terapeutica con compresse Thromboth ACC è posseduta dai farmaci:

  • Compresse di Acecardol;
  • Compresse di aspirina;
  • Aspirina UPSA compresse effervescenti solubili;
  • Aspirina pillole cardio;
  • Compresse di acido acetilsalicilico

Tutti questi farmaci hanno gravi controindicazioni, quindi non è possibile iniziare un ciclo di trattamento da soli senza consultare un medico.

Vacanze e condizioni di conservazione

Le compresse di trombone ACC sono vendute senza prescrizione medica. Le compresse devono essere conservate in un luogo asciutto a una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione delle compresse è di 3 anni dalla data di produzione, al termine di questo periodo, le compresse devono essere scartate.

Trombo ASS Prezzo

Nelle farmacie di Mosca, il costo medio del farmaco Thrombone ACC è di 140 rubli.

"ThromboAss": istruzioni per l'uso, indicazioni e controindicazioni all'uso di questo farmaco

Oggi nelle farmacie puoi trovare molti farmaci che possono eliminare lo stesso problema. Ed è molto difficile trattare con loro senza l'aiuto del medico. Sì, e non è necessario. Dopotutto, solo uno specialista dovrebbe prescrivere determinati farmaci che possono aiutare ad affrontare una situazione particolare. Ma, tuttavia, ora voglio parlare di un farmaco come "ThromboAss": istruzioni per l'uso, indicazioni e controindicazioni al suo uso.

contenuto

Cosa c'è di così speciale in questo farmaco?

Inizialmente, è necessario capire in quali situazioni un paziente può prescrivere questo farmaco. Quindi, che tipo di droga è TromboAss? Istruzioni per l'uso afferma che questo farmaco ha un principio attivo come l'acido acetilsalicilico.

Appartiene al gruppo di farmaci non steroidei che sono in grado di ridurre l'infiammazione. Anche questo strumento ha il seguente effetto:

  • analgesico (cioè progettato per alleviare il dolore);
  • antiplatelet (che ostruisce l'incollatura delle piastrine);
  • antipiretico (stiamo parlando di ridurre la febbre);
  • proivovospalitelnoe.

Droga "TromboAss": indicazioni per il suo uso

Quando può essere usato questo farmaco? Vale la pena notare che la dose di acido acetilsalicilico è piccola. Questo è il motivo per cui il farmaco viene spesso utilizzato per la prevenzione e il trattamento di vari tipi di malattie cardiovascolari. I medici possono prescriverlo per tali condizioni del paziente:

  1. farmaco usato per il trattamento dell'angina instabile;
  2. Spesso è prescritto da un medico per la prevenzione di infarto miocardico acuto (per pazienti ad alto rischio di questa condizione). Può anche essere prescritto a pazienti con diabete mellito, obesità, disturbi lipidici, nonché a fumatori o anziani come prevenzione di questo stesso problema.
  3. Quando si può usare TromboAss? Indicazioni per l'uso - prevenzione secondaria di una condizione così pericolosa come l'infarto miocardico o l'ictus.
  4. Questo rimedio può essere efficace nei disturbi della circolazione cerebrale.
  5. Questo farmaco aiuta a prevenire il tromboembolismo nel periodo postoperatorio, quando l'operazione è stata eseguita sui vasi.

Medicina "TromboAss": istruzioni per l'uso del farmaco

Assicurati di avere anche bisogno di parlare di come assumere correttamente questo farmaco. Dopotutto, è molto importante osservare correttamente il dosaggio. Altrimenti, puoi danneggiare gravemente il tuo corpo.

Quindi, questo farmaco viene venduto sotto forma di compresse rivestite con uno speciale rivestimento enterico. È meglio prendere questo farmaco prima dei pasti. Va ricordato che è meglio non masticare la pillola e non macinarla prima, ma inghiottirla intera. Allo stesso tempo assicurati di bere molta acqua pulita.

Separatamente, deve essere detto sulla durata del corso del trattamento. Quindi, può variare in base alla malattia del paziente e allo stadio di abbandono della malattia. La durata della ricezione è determinata solo dal medico curante. In media, gli esperti prescrivono da 50 a 100 mg di questo farmaco una volta al giorno.

Medicina "TromboAss": controindicazioni al suo uso

Separatamente, è anche necessario parlare delle situazioni in cui è meglio rifiutarsi di assumere questo farmaco e trovare un sostituto più adatto.

  • Prima di tutto, se un paziente è ipersensibile ad almeno un componente di questo farmaco.
  • Con lesioni ulcerative dello stomaco, così come il 12 ° intestino. E in caso di sanguinamento di questi organi.
  • In caso di asma bronchiale.
  • Se il paziente soffre di diatesi emorragica.
  • Nel caso in cui il paziente prenda metotressato in parallelo più di 15 mg in 7 giorni.

Quando non dovresti prendere TromboAss? Le controindicazioni non sono tutto. Inoltre, gli esperti non lo raccomandano a persone che soffrono di gotta, una violazione della funzionalità del fegato o dei reni, con malattie croniche dell'apparato respiratorio.

Prendendo il farmaco in periodi speciali

Inizialmente, va notato che l'assunzione di questo farmaco è severamente vietata durante il trasporto del bambino.

Pertanto, nel primo trimestre, il suo componente principale, l'acido acetilsalicilico, influisce negativamente sulla formazione del sistema cardiovascolare nel feto. Nel terzo trimestre, questo farmaco può causare problemi durante il travaglio.

Effetti collaterali che il farmaco "TromboAss" può avere sul corpo

Bene, in conclusione, voglio anche dire che questo farmaco ha una serie di effetti collaterali che possono insorgere in una determinata situazione. Se parliamo del lavoro del tratto gastrointestinale, il medicinale "ThromboAss" può causare nausea, vomito, sensazioni dolorose nella regione epigastrica, lesioni ulcerative del dodicesimo persiano o dello stomaco.

Anche il sistema sanguigno potrebbe essere danneggiato. Quindi, a volte c'è una maggiore tendenza alla comparsa di sanguinamento, anemia. Bene, a volte i pazienti si lamentano di reazioni allergiche. Questo può essere un rash, prurito, così come le sue manifestazioni più gravi - angioedema o shock anafilattico.

Thrombo ACC: istruzioni per l'uso, indicazioni, recensioni e analoghi

Come conseguenza della trombosi, possono svilupparsi patologie gravi e pericolose per la vita umana. Tuttavia, la comparsa di malattie che possono essere innescate dalla creazione di coaguli di sangue nelle navi può essere ampiamente regolata con l'assunzione di farmaci profilattici. Questi rimedi includono il medicinale Thrombos Ass - un agente antinfiammatorio non steroideo.

L'Ass trombotico ha effetti antipiastrinici, antinfiammatori, antipiretici e analgesici. La maggior parte dei pazienti risponde positivamente al farmaco. La somministrazione a lungo termine di Trombot Assa non causa disagio e combatte con successo la possibilità di trombosi.

Rilascio della forma di dosaggio Trombotico ACC - compresse rivestite con film con rivestimento enterico. 1 targa contiene il principio attivo: acido acetilsalicilico - 50 o 100 mg.

Trombosi ACC è prescritto per lo sviluppo delle vene varicose, la minaccia di trombosi. È una buona prevenzione dell'insorgenza di infarto cardiaco primario o ricorrente, ictus. Non influisce sullo stomaco tanto quanto l'aspirina a basso costo.

Indicazioni per l'uso trombotico ACC

Foto di Trombo ASS

In combinazione con piccole dosi di acido acetilsalicilico ed effetto prevalentemente antipiastrinico senza effetti antinfiammatori e analgesici pronunciati, il farmaco Thrombotic ACC è usato per trattare e prevenire le malattie cardiovascolari in pazienti con tali condizioni:

prevenzione dei disturbi circolatori del cuore, circolazione del sangue del sistema nervoso centrale; prevenzione della trombosi nel periodo post-operatorio;
trattamento dell'angina pectoris; prevenzione di emorragie nel cervello;

- prevenzione del tromboembolismo dopo interventi chirurgici e invasivi sui vasi, disturbi transitori della circolazione cerebrale, così come trombosi venosa profonda e tromboembolia dell'arteria polmonare e dei suoi rami.

Per prevenire lo sviluppo di patologie vascolari, l'ACC di trombone è spesso raccomandato per le persone con più di 50 anni.

Istruzioni per l'uso Thrombone ACC, dosaggio

Le raccomandazioni del produttore sono sempre allegate al medicinale. Secondo le istruzioni per l'uso, si consiglia di assumere Trombone Ass - compresse una volta al giorno. Il dosaggio del farmaco è da 50 a 100 mg. È necessario assumere completamente il farmaco, bevendo una quantità sufficiente di acqua.

Il dosaggio esatto può essere determinato solo da uno specialista in base ai risultati dell'analisi del sangue di un paziente. Di norma, Trombos Ass viene prescritto per tutta la vita o per un lungo periodo di terapia.

Si consiglia di utilizzare il farmaco ogni giorno alla stessa ora del giorno, ad esempio la mattina.

In conformità con le istruzioni di Trombot ACC, si raccomanda di assumere le compresse prima dei pasti, ma non a stomaco vuoto. Al fine di ridurre il rischio di reazioni avverse, il farmaco deve essere assunto con sufficiente acqua.

Caratteristiche dell'applicazione

Dato il profilo delle reazioni avverse, inclusa la probabilità di capogiri, durante l'assunzione di tromboc, occorre prestare attenzione durante la guida dei veicoli.

Molti pazienti credono che lo strumento possa essere sostituito con un'aspirina regolare. In realtà, questo non è completamente vero. "ACC trombotico" ha un effetto meno dannoso sulla mucosa dello stomaco e dell'intestino, come le normali compresse di aspirina. Uno speciale rivestimento protettivo riduce significativamente l'effetto irritante dell'acido acetilsalicilico.

È categoricamente controindicato combinare la sostanza aspirina e l'etanolo, poiché questo è irto dello sviluppo di intossicazione del corpo. La combinazione di acido acetilsalicilico con alcol aumenta il rischio di danni alla mucosa gastrointestinale e allunga il tempo di sanguinamento. Pertanto, per il periodo di terapia, bere alcolici è assolutamente controindicato.

Effetti collaterali e controindicazioni Thrombone ACC

In generale, l'ACC di trombone è ben tollerato dai pazienti a causa del basso dosaggio dell'aspirina e del rivestimento enterico.

Le reazioni avverse si verificano in rari casi.

Da parte del tratto gastrointestinale possono verificarsi disturbi quali dolore epigastrico, bruciore di stomaco, vomito, nausea e lesioni ulcerative della membrana mucosa del tubo digerente.

L'uso dell'acido acetilsalicilico è irto di emorragia nasale, emorragia del tratto gastrointestinale. Nei pazienti con ipertensione arteriosa può verificarsi emorragia cerebrale.

Il sanguinamento può portare ad anemia sideropenica (acuta o cronica). La condizione patologica viene solitamente rilevata nel processo di analisi del sangue di laboratorio. I segni caratteristici sono: pallore della pelle, debolezza, vertigini, astenia.

overdose

Una singola dose di alte dosi di acido acetilsalicilico può causare:

  • mal di testa;
  • sudorazione (iperidrosi);
  • confusione;
  • nausea, vomito, diarrea;
  • violazione del sistema respiratorio;
  • alcalinizzazione del sangue;
  • diminuzione dell'udito.

Non esiste un antidoto specifico. In caso di sovradosaggio, è indicato il lavaggio gastrico con enterosorbenti e lassativi salini. Se necessario, effettuare una terapia sintomatica. L'equilibrio acido-base deve essere monitorato fino alla scomparsa di tutti i sintomi di sovradosaggio.

Controindicazioni:

  • insufficienza renale espressa,
  • peggioramento delle ulcere nel tratto gastrointestinale e nel duodeno,
  • insufficienza cardiaca 3-4 gradi,
  • sanguinamento gastrointestinale,
  • insufficienza epatica di natura pronunciata,
  • reazione negativa del corpo agli ingredienti inclusi nel farmaco.

Un elenco completo di controindicazioni, nonché in quali casi il farmaco viene assunto con cautela, è nelle istruzioni ufficiali allegate in ogni confezione di Thrombone ASS.

Analoghi dell'elenco ACC di Thrombos

Gli analoghi di Thrombone ACC sono:

  1. Upsarin OCA,
  2. ASC cardio
  3. aspirina,
  4. Taspir,
  5. Aspikor,
  6. Trombopol,
  7. aspinate,
  8. Atsekardol,
  9. KardiASK;
  10. Ekorin;
  11. Trombogard;
  12. cardiomagnil;
  13. Kardiopirin;
  14. Atsekardin;
  15. Godasal;
  16. Asatsil-A;
  17. Acard Anopyrin;
  18. Aspenorm;
  19. Combi Ask;
  20. Reokard;
  21. Asprovit e altri.

Importante: le istruzioni per l'uso di Thrombo ACC, il prezzo e le recensioni agli analoghi non si applicano e non possono essere utilizzate come guida per l'uso di farmaci di composizione o azione simili. Tutti gli appuntamenti terapeutici dovrebbero essere eseguiti da un medico. Quando si sostituisce un rombo dell'ACC con un analogo, è importante consultare un esperto, potrebbe essere necessario cambiare il corso della terapia, i dosaggi, ecc. Non automedicare!

Nonostante la richiesta di FANS, l'uso dell'ACC trombotico deve essere effettuato con la massima cautela. Il trattamento incontrollato con questo farmaco, anche se indicato, minaccia gravi eventi avversi.

Il farmaco "Trombot ACS" ha ottenuto molti feedback positivi da pazienti che lo hanno assunto per il trattamento o la prevenzione di disturbi cardiovascolari. Le compresse possono essere prese per lungo tempo senza danni al tratto gastrointestinale. Il regime prescritto da uno specialista non è raccomandato. Casi di effetti collaterali sono riportati molto raramente.

Articoli Su Varici