Vene varicose sui testicoli negli uomini

Ogni sesto uomo in età fertile è suscettibile a questa malattia insidiosa, mentre molti non sospettano nemmeno di avere un varicocel. La malattia, che è una delle cause più comuni di chirurgia nei ragazzi adolescenti di 13-17 anni, sono le vene varicose del cordone spermatico che circondano il testicolo.

I testicoli svolgono due funzioni: la produzione di testosterone - il principale ormone sessuale maschile e la funzione della spermatogenesi - la formazione di spermatozoi. Tutto il maschio, che ha un forte genere, è obbligato alle ghiandole sessuali. I testicoli sono l'unico organo che la natura ha messo in evidenza, coprendoli con lo scroto.

Se parliamo dei vasi dei testicoli e del loro apporto di sangue, allora questo non è solo un tipo di vaso, ma una catena di piccoli che si estendono dal tronco superiore e, per così dire, abbracciano i testicoli. A volte nell'adolescenza c'è un'espansione di queste vene. Questa malattia è chiamata varicocella.

Cause della malattia

Ci sono due cause principali delle vene varicose negli uomini:

  1. Disposizione ereditaria Parenti con malattie vascolari - vene varicose delle gambe o testicoli negli uomini - hanno il 90% dei pazienti con questa diagnosi. A rischio e pazienti con patologia del tessuto connettivo.
  2. L'aumento della pressione nella zona pelvica è una condizione importante per la comparsa di varicocel sul testicolo sinistro. I vasi serrati trattengono il sangue, un aumento della pressione porta alla varicosità con la curvatura dei vasi.

Altre cause includono l'esercizio fisico inadeguato, il sovrappeso, le abitudini perniciose, la debolezza vascolare congenita, la malattia cronica intestinale e il lavoro in piedi.

L'uso frequente di biancheria intima aderente può anche provocare la comparsa di vene varicose. In questi casi, i pantaloncini sportivi preferiscono preferire pantaloncini ampi. La stasi del sangue in vasi malati provoca carenza di ossigeno con l'aumento della temperatura, e questo è il primo passo verso l'infertilità.

I segni caratteristici della malattia

Per lungo tempo, la malattia può essere asintomatica e mostrarsi solo durante gli esami programmati. Un sintomo caratteristico delle vene varicose negli uomini può essere dolore all'inguine di un carattere pressante o tirante, provocato dalla stasi del sangue.

Il dolore a volte si diffonde ad altri genitali. Le manifestazioni aumentano con i carichi muscolari, il surriscaldamento, l'eccitazione sessuale, l'ipodynamia. Il lato sinistro dello scroto può essere leggermente aumentato e abbassato. Con l'ulteriore progressione della malattia, diventa grave, scende al di sotto e interferisce con il camminare.

C'è anche una diminuzione della concentrazione di testosterone, una diminuzione della potenza, lo sviluppo di osteoporosi, un disturbo metabolico con la sostituzione dei tessuti muscolari con tessuto adiposo.

Ci sono diverse fasi della malattia:

  1. Il danno non è visibile visivamente o con la palpazione, diagnosticato con ultrasuoni o metodo Doppler.
  2. L'allargamento vascolare può essere sentito in posizione eretta.
  3. La patologia viene rilevata in qualsiasi posizione.
  4. L'espansione è evidente a occhio nudo, il dolore diventa permanente.

Segni esterni sotto forma di vene contorte, piene di sangue, scroto allargato, testicolo sinistro ridotto sono osservati nel quarto stadio della malattia. Durante lo screening per l'infertilità, vene varicose testicolari si trovano nel 40% dei pazienti.

Varicocelle del testicolo sinistro

C'è un'opinione che le vene varicose sono più spesso soggette al testicolo sinistro, dal momento che i segni sono più pronunciati su di esso. Le statistiche mediche indicano l'1% dello sviluppo della varicocella solo nel testicolo giusto, il 20% in due e in altri casi - le vene varicose del testicolo sinistro.

Il motivo è chiamato le caratteristiche anatomiche della struttura con insufficiente flusso di sangue su questo lato. Il sangue qui si sposta al cuore non attraverso la vena inferiore, ma attraverso il rene sinistro, che viene spesso premuto dai vasi intestinali.

Le ultime ricerche mostrano che è necessario esaminare e trattare in modo completo le vene varicose.

Le conseguenze dei testicoli varicosi negli uomini possono manifestarsi come adenoma della prostata, infertilità (diminuzione della mobilità o completa assenza di spermatozoi), infiammazione dello scroto, oncologia e altre complicazioni.

Metodi di trattamento

Per lungo tempo si è ritenuto che questa diagnosi garantisse infertilità, quindi agli adolescenti è stato offerto un intervento chirurgico, ma hanno sviluppato una versione alternativa 20 anni fa. Abbiamo vene varicose totali in ogni clinica. Ma la malattia non richiede sempre un intervento chirurgico - il fatto di stabilire una diagnosi non è un motivo per il trattamento chirurgico.

L'operazione è mostrata in alcuni casi:

  • In presenza di sintomi dolorosi gravi.
  • Quando c'è evidenza di sottosviluppo dei testicoli sul lato del danno.
  • L'indicazione principale è la riduzione della dimensione del testicolo danneggiato.

Il protocollo internazionale regola: dimostrare questi cambiamenti osservando un paziente per 18-20 mesi con ispezioni periodiche ogni 3-6 mesi. È impossibile trarre conclusioni sulla patologia in precedenza, soprattutto perché non vi è alcuna urgenza nel condurre tali operazioni. La necessità di un trattamento chirurgico è determinata dall'ecografia.

La tecnologia odierna permette di confrontare le dimensioni e la consistenza dei testicoli, per controllare la condizione della stessa vena attorno al testicolo, che, secondo i medici, causa il sottosviluppo dei testicoli.

Le cause del varicocel sono associate a un tumore renale, che schiaccia la vena, interrompendo la circolazione sanguigna nei vasi delle ovaie, mentre si allontanano dalla vena renale. Con la loro stagnazione si sviluppano le vene varicose. Ecco perché una tale diagnosi negli adolescenti richiede un attento esame.

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Grazie alle commissioni nell'ufficio militare, la malattia viene spesso diagnosticata nelle prime fasi. Al rilevamento del primo grado della malattia, il giovane è osservato all'urologo a causa della probabilità di auto-guarigione. Per la prevenzione del ristagno venoso, si consiglia la biancheria intima a compressione per i pazienti, che ripristina il deflusso venoso e riduce il carico sulla rete venosa sinistra.

Il trattamento farmacologico delle vene varicose implica:

  • eliminazione della carenza di ossigeno nei tessuti;
  • ripristino della spermatogenesi;
  • regolazione della motilità degli spermatozoi (reazione acrosomiale).

A tale scopo, utilizzare antiossidanti come l'olio di semi d'uva, Triovit, Vitamaks. Per ripristinare la microcircolazione sanguigna, vengono prescritti i preparati di pentossifillina: "Agapurin", "Trental", "Orbiflex". Il corso del trattamento viene eseguito secondo uno schema individuale. Per stabilizzare i risultati, vengono utilizzati venoprotettori del tipo "Eskuzana", "Detralex", tipo Ginko biloba.

Trattamento chirurgico delle vene varicose maschili

Di solito vengono operati giovani uomini per evitare lo sviluppo dell'infertilità. In età avanzata, la chirurgia del testicolo è indicata se il varicocel raggiunge il 4 ° grado e provoca grave ansia.

Sono state sviluppate diverse tecniche operative:

  1. Il metodo di chirurgia aperta secondo Palomo o Ivanisevich: nella zona ileo-inguinale a sinistra, la pelle viene tagliata, l'operazione avviene con anestesia locale e ricorda la rimozione dell'appendice. Le vene del cordone spermatico e dei testicoli sono legate con un filo di nylon, che impedisce il flusso di sangue di ritorno.
  2. Laparoscopia: una telecamera viene inserita attraverso un'apertura speciale per monitorare i risultati e i manipolatori per la chirurgia endoscopica. Il metodo riduce la% di complicazioni.
  3. Operazione microchirurgica endovascolare: vene danneggiate sono ostruite da agenti sclerosanti.

Il metodo ottimale viene selezionato dal chirurgo, tenendo conto delle caratteristiche della malattia e della salute generale del paziente. Tutti i metodi hanno un obiettivo comune: prevenzione del ristagno di sangue nello scroto. Per assicurare una normale circolazione sanguigna nei testicoli, la vena danneggiata viene rimossa o legata, cucendone una nuova al suo posto.

Dopo l'intervento chirurgico, i farmaci prescritti per 3 mesi. Se l'apporto di sangue ai testicoli non è completamente ripristinato, vengono prescritti venoprotettori e antiossidanti.

Se un uomo è preoccupato per il problema di continuare a tipo di ignorare i segni di vene varicose incipiente sui testicoli. L'aiuto qualificato tempestivo aiuterà a ripristinare la salute e la longevità degli uomini.

Serpente nello scroto, come se il nome del vino georgiano

Come sbarazzarsi di varicocele? Questa è forse una delle domande più dannate nella storia dell'umanità. Nel Medioevo, il "groviglio di serpenti" in un luogo causale era considerato dagli inquisitori particolarmente zelanti come il sigillo del diavolo e bruciato con ramoscelli roventi e olio bollente. La via è un po 'dolorosa e inoltre inefficace. Nel Rinascimento, il grande medico francese Ambroise Pare ha privato il varicocele di una cattiva aureola e ha scoperto che si trattava solo di un "sacco vascolare pieno di sangue malinconico". Tuttavia, la passione varicocele era ribollente nel 20 ° secolo. Il bravissimo dottore svedese Dahlgren, il cui nome è chiamato pinza chirurgica, non ha funzionato abbastanza bene con il paziente, a causa del quale il povero tizio ha asciugato entrambi i testicoli. Esprimendo il suo disappunto in questa occasione, il paziente raccolse e uccise un chirurgo notevole.
Oggi, la relazione tra pazienti e specialisti nel campo dell'urologia chirurgica è molto più costruttiva, sebbene si verifichino ancora complicanze postoperatorie. Ma prima le cose vanno prima.

Vene varicose maschili pure

Vene varicose dello scroto (è lo stesso: varicocele, è anche: le vene varicose, è anche: le vene varicose del cordone spermatico) è una delle più frequenti diagnosi maschili: soffrono dal 15 al 18% del sesso più forte, ogni sesto. In realtà, non soffrono davvero - la maggior parte non sa nemmeno della malattia. Il meccanismo del suo sviluppo è all'incirca uguale a quello delle vene varicose degli arti inferiori, solo lì i serpenti blu ostentano le loro gambe, e qui - tra le gambe.
Come un difetto estetico, il varicocele non è particolarmente preoccupato - lo si può vedere solo se lo si desidera, in una camera da letto con una luce accesa, in un bagno e, naturalmente, su una spiaggia per nudisti. Le vene sinuose, tese e annodate sotto il testicolo sinistro rendono chi lo indossa ancora più sexy, coraggioso e brutale, ma questo è un effetto puramente esteriore. E se guardi la radice, a volte un macho con un varicocele si rivela essere un uomo non del tutto completo, perché non è in grado di continuare la sua corsa.
Ma non credete ai vostri occhi quando leggete sui siti web di alcune cliniche urologiche che il 40% dei pazienti con varicocele è sterile e necessita di un intervento chirurgico urgente. In effetti, le statistiche sono le seguenti: tra uomini infertili, il 40% mostra varicocele, che, vedi, non è la stessa cosa. Tra le infruttuose, ci sono probabilmente il 30% di brune e circa lo stesso numero di impiegati pubblici, ma nessuno potrebbe mai pensare di cercare un nesso causale qui. Naturalmente, c'è una connessione tra le vene varicose dello scroto e la diminuzione dell'attività delle cellule spermatiche, e il rischio di infertilità è una delle principali indicazioni per il trattamento chirurgico del varicocele.

Gruppo di deviazione sinistra

Prima, altre statistiche. Più dell'80% dei casi di varicocele si verificano durante la pubertà, da 11 a 19 anni. L'acquisizione in età adulta è rara - di solito accade con caricatori, sollevatori di pesi e "atleti" professionali ed è associata ad un forte aumento della pressione nell'addome e una violazione della funzione valvolare delle vene. Più del 90% dei pazienti ha vene varicose nell'area del testicolo sinistro, il 6-7% è meno fortunato, il loro scroto si gonfia di sangue su entrambi i lati. E solo nel 2% dei casi, il varicocele si verifica sulla destra, che deve essere avvertito, poiché spesso si verifica a causa della spremitura dei vasi sanguigni da parte di un tumore del rene destro.
Qual è la ragione di un così evidente pregiudizio quantitativo a sinistra? Il testicolo, come qualsiasi altro organo importante, riceve il nutrimento necessario attraverso i vasi sanguigni delle arterie e delle vene, e le navi non si trovano nei singoli tronchi, ma formano una rete di piccole vene interconnesse - il plesso pampiniformis, che drena il sangue dal testicolo. La principale caratteristica anatomica che predispone allo sviluppo del varicocele a sinistra è che la vena testicolare sinistra scorre nel rene e la destra nella vena cava inferiore. La vena renale sinistra è spesso bloccata tra l'aorta e l'arteria mesenterica superiore, che causa difficoltà nel deflusso di sangue dal testicolo sinistro. Anche le valvole della vena testicolare sinistra sono insostenibili più spesso delle valvole di destra. Tutto questo complica il deflusso di sangue dal plesso lozovidnogo, a causa di ciò che è l'espansione delle vene.

promemoria
Testicoli, testicoli - ghiandole sessuali maschili accoppiate, in cui si formano le cellule sessuali maschili (spermatozoi) e ormoni steroidei, principalmente testosterone.

Il livello conta

La diagnosi di varicocele inizia con l'ispezione e la palpazione dei testicoli. Già in questa fase, il medico può determinare il grado delle vene varicose. Ci sono solo tre di questi gradi, ma il destino di una persona a volte dipende da loro, almeno per il prossimo anno.
Al grado I, un aumento delle vene del plesso del plesso viene rilevato solo durante il test di Valsalva (tensione dei muscoli addominali in posizione eretta).
Nel grado II, l'aumento delle vene è palpabile.
All'III grado - è visibile a occhio nudo.
Il grado del Varicocele I è solitamente asintomatico. Con grado II, una sensazione di pesantezza può apparire nello scroto, dolore moderato di un personaggio che tira nel testicolo, nell'inguine sul lato colpito. Il dolore aumenta spesso con il camminare e lo sforzo fisico, così come dopo un'astinenza prolungata. A livello III, il dolore può diventare persistente, il testicolo diminuisce notevolmente di dimensioni.
I giovani con grado di varicocele I si radono nell'esercito senza discorsi o ritardi. Con il varicoceles di secondo grado, anche lo stato è severo: sono considerati idonei per il servizio militare "con minori restrizioni" e inviati a una stazione di reclutamento. L'eccezione è fatta da quegli eroi che hanno già subito due operazioni per il varicocele II, e hanno ancora una ricaduta della malattia, e rifiutano fortemente ulteriori trattamenti. Questi malati sono esonerati dalla coscrizione, così come i loro fratelli secondo una diagnosi con varicocele di III grado, confermati da dati ecografici con ecografia Doppler e risultati di analisi spermatica poveri.

Dalla vita di sperma

Lo studio dello sperma è necessario non solo per ottenere un biglietto bianco, ma anche per scegliere le tattiche di trattamento, perché lo spermogramma consente di specificare fino a che punto la disfunzione testicolare è scomparsa. Il fatto è che, a causa del ristagno del sangue e dell'aumento della pressione nelle vene del cordone spermatico, la temperatura dei testicoli (testicolare) aumenta con il varicocele. Per lo sperma, questo riscaldamento globale è piuttosto disastroso, stanno cominciando a morire come mammut. E la mossa più forte e più resiliente alla velocità della lumaca - è un tale freno davvero capace di "rompere" in modo bello e veloce una cellula uovo?
Elenchiamo i principali tipi di disturbi riscontrati nello studio dell'eiaculato in pazienti con varicocele avanzato:
oligospermia - riduzione del volume dello sperma;
oligozoospermia: riduzione del numero di spermatozoi nello sperma;
aspermia: assenza di sperma;
azoospermia: assenza di sperma nello sperma;
astenozoospermia - alterata motilità spermatica;
necrosoospermia: presenza di sperma morto nello sperma.
Per ottenere materiale per lo studio dello sperma, non stare in piedi con uomini adulti: vengono condotti in un piccolo ufficio e lasciati soli con il vecchio numero "Playboy" e una bottiglia pulita da laboratorio. Fare la stessa procedura con un bambino di 14 anni sembra essere imbarazzante per ragioni di etica medica e morale universale, anche se l'ha sognata a lungo. Si scopre che i medici attendono pazientemente da 3 a 4 anni, mentre il ragazzo, che pratica attivamente la masturbazione domestica a casa, è finalmente maturo per la masturbazione medica. E durante questo tempo prezioso, la situazione con le vene e gli spermatozoi può peggiorare, il varicocele progredisce e le possibilità di una guarigione completa diminuiscono.
Pertanto, gli andrologi pediatrici sono disposti a operare in anticipo su pazienti con varicocele, mentre sono ancora bambini, per non aspettare i futuri problemi di fertilità. E i genitori, di regola, diventano alleati di dottori - e improvvisamente il loro bambino, quando cresce, cadrà in quelli sfortunati 15 - il 20% di vene varicose ovarian con sperma non competitivo? Nessuno vuole rimanere nella vecchiaia senza nipoti.
Tuttavia, tale chirurgia preventiva universale nel nome della lotta alla crisi demografica è stata recentemente criticata in modo crescente. In alternativa al massacro di massa dei ragazzi, viene proposta la tattica dell'osservazione dinamica individuale, in cui un giovane uomo viene esaminato da un urologo ogni sei mesi. E solo nel caso di un aumento delle vene varicose con l'aggiunta o l'aumento del dolore, così come il deterioramento degli indicatori dello spermogramma, viene presa una decisione sull'intervento chirurgico.

Dmitry Kubrakov, terapista

Tipiche operazioni in stile sovietico

Mikhail Soviets, urologo-andrologo-uroginecologo, parla dei vantaggi e degli svantaggi dei moderni metodi di trattamento del varicocele.

- Esistono diversi tipi di operazioni per varicocele, e tutte sono divise in due tipi. L'essenza delle operazioni del primo tipo è di bendare completamente, attraversare o rimuovere la vena varicosa. I vantaggi di tali operazioni sono la relativa facilità di esecuzione, la quantità minima di intervento chirurgico, il tempo minimo trascorso in ospedale, il costo inferiore rispetto alle operazioni del secondo tipo. Svantaggi: una percentuale relativamente alta di recidive e operazioni non fisiologiche.
Esistono molti tipi di operazioni del primo tipo con varicocele. I più comuni sono l'operazione di Ivanisevich, l'operazione di Marmar e l'operazione endoscopica.
Operazione Ivanissevich - il primo metodo sviluppato di trattamento di varicocele. Il tasso di recidiva per questa operazione raggiunge il 40%. Ciò è dovuto al fatto che il chirurgo ha l'opportunità di ispezionare la vena testicolare per una lunghezza molto piccola, e qualsiasi ramo che si estende più in alto o in basso passerà inosservato. Inoltre, l'operazione di Ivanisevich è la più traumatica di tutti i metodi chirurgici di trattamento del varicocele.
Nonostante questo, rimane ancora il più comune, può essere fatto in qualsiasi clinica o ospedale. L'operazione di Ivanissevich è l'unica su cui un uomo può contare quando usa i servizi della medicina di stato. Ha senso farlo in due casi: se il risultato dell'operazione non è molto importante per il paziente, o se non ci sono opportunità materiali per scegliere un altro metodo.

L'operazione Marmar con il varicocele è molto più progressiva. Innanzitutto, viene eseguito senza penetrazione nella cavità addominale e senza tagliare la parete addominale. Ciò influenza in modo significativo non solo l'aspetto della cicatrice, ma anche il decorso del periodo postoperatorio. In secondo luogo, nell'area del canale inguinale è molto più facile trovare e legare tutti i rami della vena testicolare, quindi la frequenza di recidiva della malattia è molto più bassa ed è circa del 10%. D'altra parte, questa operazione si conclude con una completa legatura delle vene del testicolo e bloccandone l'afflusso di sangue, pertanto presenta tutti gli inconvenienti e le complicazioni possibili con interventi chirurgici di questo tipo. Ha senso eseguire l'operazione Marmar in caso di varicocele asintomatico o in caso di dolore non pronunciato nell'area dello scroto.
Di tutti gli interventi del primo tipo, la chirurgia endoscopica è la più progressiva. È il meno traumatico, il tasso di recidiva non supera il 2%. Inoltre, è l'unica operazione in cui è possibile il trattamento simultaneo del varicocele bilaterale. Per tutti gli altri metodi, ciò richiede un'operazione separata per ciascun lato.

Il metodo endoscopico è il più ottimale per il trattamento del varicocele ricorrente. Ciò è dovuto alla possibilità di ispezionare la vena testicolare durante l'operazione per quasi tutta la sua lunghezza. Tuttavia, questa operazione rimane l'operazione del primo tipo e presenta tutte le complicazioni caratteristiche.
Durante l'operazione del secondo tipo, le vene testicolari vengono completamente rimosse e quindi viene eseguito il loro restauro - plastica. Questo tipo di operazione è rappresentata da un solo tipo: rivascolarizzazione testicolare microchirurgica (IAR)

Vene varicose maschili per i testicoli - la fine della vita o un problema facilmente risolvibile?

Le vene varicose testicolari sono una condizione patologica in cui le vene varicose si verificano nel cordone spermatico di un uomo.

Il trattamento può essere abbastanza facile, soprattutto con riferimento tempestivo a uno specialista. Tuttavia, con l'avvio del processo, è possibile lo sviluppo di complicanze irreversibili.

Questa malattia colpisce dal 10 al 20% della popolazione maschile del pianeta. Fino al 10% di loro sono bambini sotto i 18 anni, fino al 20% sono giovani (fino a 25-27 anni).

Cause di malattia

Il motivo principale per lo sviluppo delle vene varicose sono i cambiamenti anatomici nella forma delle vene nel cordone spermatico e in tutto il sistema delle vene renali.

Ciò porta ad un aumento della pressione nel sistema delle vene renali, indebolimento delle valvole venose nelle vene testicolari. Successivamente, si sviluppano percorsi di bypass che formano plessi spessi dalle vene dilatate.

Altre cause che portano ad un aumento della pressione in questo sistema venoso sono:

  • aumento della pressione intra-addominale (a causa dello stress a lungo termine e frequente della pressa);
  • lavorare in posizione verticale (in piedi);
  • spremitura regolare della vena renale sul lato sinistro dell'arteria mesenterica superiore e dell'aorta;
  • un tumore (benigno o maligno) nel rene;
  • gonfiore o grande ematoma dietro il peritoneo;
  • trombo o tumore nel sistema venoso renale stesso.

Fasi dello sviluppo della malattia

Esistono due tipi di classificazione della malattia: in base al grado di sviluppo del processo e in base all'origine.

Per origine, le vene varicose testicolari possono essere:

  • primaria (idiopatica) - questa forma non è preceduta da altre malattie, la sua causa risiede nelle vene stesse e nella loro struttura;
  • secondaria (sintomatica) - è un sintomo e una conseguenza di un'altra malattia, è la sua complicazione.

Secondo il grado di sviluppo del varicocele si divide in:

  • Grado 1: l'ingrandimento e la dilatazione delle vene sono determinati durante Doppler, ultrasuoni convenzionali o durante un test speciale;
  • 2 gradi - i cambiamenti nelle vene del testicolo possono essere rilevati in una posizione eretta senza ulteriori metodi di esame;
  • 3 gradi - i cambiamenti sono visibili ad occhio nudo, non solo in piedi, ma anche mentendo;
  • 4 gradi - oltre ai cambiamenti visibili in qualsiasi posizione del corpo, il testicolo si riduce di dimensioni e diventa più morbido di consistenza del normale.

I sintomi della malattia, a seconda della fase

Nelle prime due fasi dell'uomo non ci sono lamentele. In questa fase, la malattia viene rilevata durante controlli di routine presso gli uffici militari di arruolamento, in policlinici per gli scolari o durante gli esami medici periodici durante il lavoro nelle imprese.

La terza fase dei testicoli varicosi inizia a disturbare il paziente, questo si manifesta con i seguenti sintomi:

  • ingrandimento scrotale (singolo o doppio);
  • dolore fastidioso nella zona inguinale, nel testicolo o nello scroto (non costante);
  • aumento della sensazione di dolore durante l'esercizio o la deambulazione;
  • un aumento delle dimensioni dello scroto e un netto aumento delle vene durante una doccia o un bagno caldo.

Nell'ultimo stadio della malattia, i sintomi precedenti persistono. Tuttavia, i dolori cambiano la loro durata (da periodica a costante). E il testicolo sul lato della lesione si riduce di dimensioni e si ammorbidisce (si verifica la sua atrofia).

Allo stesso tempo, gli uomini vengono spesso dal medico a causa dell'infertilità (incapacità di concepire un bambino per più di 12 mesi con rapporti sessuali non protetti).

Medici che dovrebbero essere trattati con questo problema: urologo, andrologo, chirurgo.

Metodi diagnostici

In primo luogo per la diagnosi delle violazioni applicate esame scrotale, la sua palpazione in posizione supina e in piedi. Anche un importante criterio diagnostico è la manovra di Valsalva.

Consiste nella palpazione delle vene dello scroto, prima nella posizione eretta, quindi immediatamente nella posizione supina. Il test è considerato positivo se, stando in piedi, le vene sono palpabili sotto forma di cordoni dilatati convoluti, e sdraiati immediatamente diminuiscono.

Metodi di laboratorio di diagnosi, che permettono di sospettare il varicocele, sono lo spermogramma (analisi spermatica) - in presenza di vene varicose testicolari agli stadi 3 e 4, gli spermatozoi avranno meno attività e meno in numero e l'analisi degli ormoni sessuali nel sangue (ci permette di distinguere altre cause di infertilità).

Come metodi strumentali che finalmente confermeranno la diagnosi includono:

  • Ultrasuoni dello spazio retroperitoneale e dei reni;
  • Ecografia Doppler dei reni;
  • tomografia computerizzata;
  • imaging a risonanza magnetica.

Trattamento della malattia

In presenza di vene varicose primarie, il trattamento farmacologico non porta il risultato desiderato. Pertanto, ricorso immediatamente alla chirurgia delle vene varicose del cordone spermatico.

Ci sono diverse opzioni per tale operazione:

  1. Condimento ed escissione delle vene colpite. Per fare questo, il medico sceglie gli accessi prima dell'ingresso della vena nel canale inguinale o dopo la sua uscita dal canale o nel canale stesso.
  2. Doping laparoscopico delle vene varicose - un anello speciale viene messo sulla vena colpita, bloccando il flusso di sangue attraverso questa nave. Dopo di che la vena si spegne.

Quando una violazione secondaria è necessaria per eliminare la causa della malattia, dopo di che il varicocele gradualmente scompare.

Uso della medicina tradizionale

I metodi tradizionali di trattamento possono essere efficaci nel primo, a volte nella seconda fase della malattia.

  1. Infuso di mela Per fare questo, è necessario prendere tre mele di medie dimensioni (Antonovka è più adatto), versare 1 litro di acqua bollente e chiudere il coperchio. Insistere per 3 ore, meglio avvolto in vestiti caldi. Dopo di che, le mele devono essere schiacciate a una purea e prese con un liquido di 50 g al mattino e alla sera prima dei pasti per 30-45 minuti, 2 volte al giorno.
  2. Infuso di fiori È necessario preparare una miscela (in proporzioni uguali) di fiori di camomilla, ruta medicinale e castagna, radice di lampone, foglie di achillea e corteccia di salice. 2 cucchiai di questa miscela devono essere riempiti con 500 ml di acqua bollente, insistono 24 ore. Dopo aver filtrato l'infusione, è necessario prendere 150 g 2 volte al giorno.

Che cosa è pieno di malattie?

In caso di trattamento ritardato al medico o in caso di trattamento inadeguato delle vene varicose, possono insorgere gravi complicazioni e conseguenze:

  1. Infertilità. Questa è la complicazione più comune. Si verifica in violazione dei testicoli nelle ultime fasi del varicocele.
  2. Atrofia testicolare Si riduce di dimensioni e cessa di svolgere le sue funzioni.
  3. Testicolo lanuginoso. Si verifica dopo l'intervento chirurgico per la rimozione delle vene varicose del cordone spermatico.
  4. Sviluppo ripetuto delle vene varicose.
  5. Ematoma dello scroto Si verifica quando una vena varicosa si rompe.

Prevenzione delle malattie

Come prevenzione delle vene varicose, è necessario cambiare lo stile di vita. Ciò include il cambiamento della dieta (arricchimento con vitamine e minerali), la realizzazione di allenamenti ed esercizi per prevenire la stagnazione, limitando i carichi che aumentano la pressione intra-addominale.

Se il medico ha già diagnosticato, si dovrebbe evitare:

  • grande sforzo fisico;
  • problemi con la sedia;
  • consumo di alcool e fumo di tabacco;
  • stile di vita sedentario.

Per evitare che la malattia ritorni, dopo l'operazione, esegui regolarmente gli esercizi prescritti e massaggi.

Come prevenzione delle malattie, praticare sport leggeri, riposare regolarmente, seguire una dieta salutare, ecc.

Tuttavia, la migliore prevenzione sarà un esame sistematico da parte di uno specialista. Prima cominci a curare una malattia, più possibilità hai di evitare complicazioni.

Vene varicose testicolari - una malattia causata dalle caratteristiche anatomiche ed etiche del corpo maschile. Come metodo di prevenzione, ogni uomo dovrebbe visitare regolarmente il medico, non aspettando i primi sintomi della malattia.

Molto spesso, un uomo con le vene varicose non nota alcun sintomo fino a quando la malattia non è trascorsa in uno stato trascurato.

Scroto varicoso: trattamenti efficaci

Varicocele - è una dilatazione dei testicoli, che porta a compromissione del flusso sanguigno. Molto spesso, questa malattia è rilevata negli uomini di età inferiore ai 30 anni. Il paziente può lamentare dolore nel testicolo, scroto, lungo il cordone spermatico, aggravato dalla posizione eretta e grande sforzo fisico. All'esame, il medico rivela le vene del cordone spermatico, gravemente contorte, in alcuni casi, con l'inizio dell'attività sessuale, tutti i sintomi identificati regrediscono.

Il primo stadio della malattia

Per quegli uomini che non sono tra i fortunati, la malattia nella fase iniziale è quasi asintomatica. L'unico segno che esiste ancora una deviazione dalla norma è la presenza di vene dilatate localizzate nella regione del cordone spermatico. In questa fase non viene fornito alcun trattamento conservativo o chirurgico. Il paziente è semplicemente consigliato di seguire una serie di regole volte a prevenire lo sviluppo del processo patologico in futuro. Sono:

  1. Rispetto di una dieta speciale, al fine di evitare il verificarsi di stitichezza e diarrea.
  2. Normalizzazione della vita sessuale. (In uomini di età appropriata)
  3. Occupazione di quegli sport che non offrono grandi attività fisiche.
  4. Rifiuto completo di cattive abitudini.
  5. Corretta alternanza di lavoro e tempo libero.

Tutte queste misure sono profilattiche. Un prerequisito è solo una visita all'urologo, per un controllo. I miei pazienti hanno utilizzato uno strumento collaudato, attraverso il quale è possibile sbarazzarsi delle vene varicose in 2 settimane senza molto sforzo.

Secondo stadio

In questa fase della malattia, le vene si espandono ancora di più e raggiungono il polo inferiore del testicolo. Aumentare il dolore in quest'area. Cordone spermatico fortemente ispessito. Non esiste anche alcun trattamento terapeutico per questo stadio. Di solito, il medico consiglia di seguire le stesse regole all'inizio della malattia. A loro si aggiunge la raccomandazione di indossare pantaloni attillati o costume da bagno. In alcuni casi, utilizzare il sospensore - benda per lo scroto.

Come affrontare rapidamente il problema?

L'efficacia del trattamento dipenderà in gran parte dalle tue azioni. Cosa dovresti fare? In primo luogo, eliminare il ristagno nella regione pelvica. Questo è importante almeno per sentirsi meglio, per trattare il tuo problema in modo positivo.

È anche estremamente importante mantenere uno stile di vita tranquillo. Importanti carichi moderati. Ad esempio, camminando tra parchi e piccole piste. Ma le lezioni con il ferro è meglio rimandare fino a tempi migliori. Tuttavia, la sovratensione è inutile. Dai un'occhiata più da vicino alle vitamine. In particolare, B e C. Eliminano completamente il consumo di alcol, in quanto porta al ristagno. Altrettanto importante è la regolare vita sessuale, modalità di lavoro ben stabilite e riposo. Quindi le vene varicose dello scroto ti lasceranno il prima possibile. E non dipende dallo stadio di abbandono della tua malattia.

Quando dovrei ricorrere specificamente all'opzione chirurgica per risolvere il problema?

Inoltre, il dottore deve avere abilità serie. In particolare, la capacità di analizzare lo scroto in apparenza. Se ci sono evidenti difetti sospetti, quindi evitare l'intervento chirurgico non funzionerà. Solo così si possono eliminare le vene varicose dello scroto.

Cosa distingue le operazioni moderne?

La base rimane la stessa con il tempo. Il dottore ha bisogno di trovare le vene del margine di semina e bendarle. Qui dovresti stare estremamente attento, poiché la possibilità di un danno è piuttosto alta. I medici usano spesso una fotocamera speciale che aiuta a avvicinare tutti gli oggetti. È indispensabile ripristinare il normale flusso sanguigno. Se necessario, il chirurgo può mettere tutto in una vena più grande per normalizzare il normale funzionamento del sistema riproduttivo. Questo è uno dei principali risultati della medicina moderna.

Terzo stadio

Questo stadio è accompagnato da un forte dolore al testicolo, che può atrofizzarsi. Tutto ciò è accompagnato da dolore al sacro e al perineo. In questa fase, è raccomandata la chirurgia. In primo luogo, viene eseguito un esame completo del paziente, comprese le analisi e un ECG.

Operazione secondo il metodo di Ivanissevich e Palomo

Per l'operazione, viene eseguita l'anestesia generale. Accesso alla vena attraverso l'incisione e la dissezione dei muscoli. Con questo metodo, la vena testicolare viene rilasciata, quindi ligata e poi intersecata. Questo tipo di operazione è disponibile per tutti. Ma il metodo ha i suoi svantaggi. In questo caso, la ricorrenza di varicosità mashonka, così come lo sviluppo di idropisia. Il periodo di recupero può richiedere molto tempo.

Metodo laparoscopico

Scleroterapia endovascolare

C'è un altro metodo di trattamento di questa malattia come scroto varicoso. Si chiama sclerotizzazione endovascolare. La sua essenza è la seguente: una sostanza viene iniettata in una vena che causa la sua sclerotizzazione. Ciò significa che la nave non è più coinvolta nell'afflusso di sangue allo scroto.

Metodo di trattamento microchirurgico

Il metodo più utilizzato per curare le vene varicose. In questo caso, non vi è alcuna recidiva, poiché durante l'operazione le vene del cordone si intersecano. Quindi la plasticità delle navi è fatta.

Quali conseguenze possono aspettarti se non cerchi aiuto medico in tempo?

Prima di tutto, è desiderabile monitorare i propri sentimenti nello scroto. Se hai almeno un paio di volte sentito dolore acuto o pesantezza, allora questo è un chiaro segno di una grave malattia. Anche le deformità indicano le vene varicose. Se noti qualche anomalia, iscriviti immediatamente al medico. Assicurati di guardare prima la foto delle vene varicose dello scroto, in modo che, se necessario, non esitare. Il metodo di trattamento è un compito individuale. Lo specialista prima analizza le condizioni generali del paziente, gli chiede di sottoporsi a test preliminari. E sulla base di un gran numero di fattori già prende la decisione finale.

Un metodo collaudato per il trattamento delle vene varicose a casa per 14 giorni!

Varici testicolari in bambini e adulti: ciò che è necessario sapere sulla malattia

Testicoli varicosi (varicocele) - una delle cause di infertilità negli uomini. La maggior parte dei pazienti con questa diagnosi sono adolescenti. Le vene varicose non causano inconvenienti al paziente, pertanto, si trova più spesso quando passa attraverso una commissione medica o un esame di routine.

Perché e come si sviluppa la patologia

Le vene varicose testicolari sono la dilatazione delle vene attraverso cui viene effettuato il flusso inverso del sangue dall'organo maschile associato. La struttura del sistema venoso dei testicoli ha caratteristiche: l'afflusso di sangue a destra e a sinistra è diverso.

Il sistema venoso dei testicoli non è un vaso staminale ordinario, ma una rete di capillari, che avvolge il cordone spermatico. Il deflusso venoso sul lato destro viene effettuato attraverso la vena testicolare, da dove il sangue entra immediatamente nella vena cava inferiore. E sul lato sinistro, il sangue passa per la prima volta attraverso la nave venosa renale.

La pressione nella vena testicolare sinistra è molto maggiore di quella a destra. Di conseguenza, il carico sulle valvole venose aumenta, in determinate circostanze, il sangue non inizia a fluire verso l'alto, come dovrebbe essere nel letto venoso, ma verso il basso, allungando i vasi. Per assicurare il normale flusso sanguigno, il corpo inizia a creare soluzioni alternative, formando tutti i nuovi capillari. Di conseguenza, il cordone spermatico è coperto da una fitta rete di piccoli vasi, come una spugna.

Il grado e la forma delle vene varicose

Le vene varicose dei testicoli maschili sono classificate secondo due criteri - in base all'origine e allo stadio di sviluppo della malattia.

Le vene varicose primarie o idiopatiche sono causate da problemi alle vene. Sintomatico o secondario è il risultato di altri processi patologici nel corpo.

Fasi di sviluppo:

  • Il primo grado (più semplice) non appare esternamente e viene rilevato solo con l'aiuto di metodi hardware di esame;
  • il secondo è quando le vene dilatate vengono visualizzate stando in piedi;
  • terzo, le vene sono visibili indipendentemente dalla posizione;
  • quarto - il testicolo si riduce di dimensioni e diventa più morbido al tatto.

La foto mostra ciò che sembra vene varicose.

motivi

I primi segni di vene varicose nei testicoli possono comparire nei ragazzi già a 10 anni di età. Ma in questo momento sono insignificanti e non causano alcun reclamo speciale. L'età principale dello sviluppo della malattia è l'adolescenza - 14-15 anni, il tempo di violenti sbalzi ormonali.

Cause delle vene varicose primarie nei bambini e negli adolescenti:

  • debolezza della parete vascolare geneticamente determinata;
  • caratteristiche congenite della struttura delle valvole venose;
  • intreccio di vasi venosi e arteriosi.

Il varicocele sintomatico si verifica per i seguenti motivi:

  • danno traumatico ai genitali o ai reni;
  • sforzo fisico, in particolare sollevamento pesi;
  • tensione costante della stampa;
  • processo tumorale ed ernia;
  • costipazione;
  • un coagulo di sangue nella vena renale;
  • nefroptoz (prolasso renale);
  • forte eccitazione sessuale negli adolescenti, non "uscita" ricevuta;
  • malattia respiratoria nei bambini, accompagnata da tosse.

Sintomi e segni

Le prime due fasi non hanno sintomi e vengono rilevate solo durante l'esame. L'adolescente può provare disagio e fastidioso dolore all'inguine. Più spesso compaiono durante lo sforzo fisico.

Nella terza fase compaiono i seguenti sintomi della malattia:

  • un aumento delle dimensioni dello scroto (possibilmente asimmetrico con una lesione unilaterale);
  • un aumento dei nodi venosi al momento del riscaldamento (nella doccia, nella sauna, nel bagno);
  • dolore doloroso durante l'esercizio.

L'ultimo stadio è la riduzione dello scroto e segni di atrofia del testicolo colpito. Il dolore diventa permanente.

diagnostica

Il varicocele viene trattato da un urologo, un andrologo o un chirurgo. È a loro che dovrebbero essere indirizzati quando si rileva almeno un segno di vene varicose. La prima fase della diagnosi è l'ispezione e la conduzione della manovra di Valsalva.

Il risultato dell'ispezione deve essere confermato dall'analisi dello sperma. Con le vene varicose del terzo e del quarto stadio, gli spermatozoi sono più piccoli e inattivi. Per una maggiore affidabilità del risultato, l'analisi dello sperma deve essere ripetuta dopo 1-3 mesi. La causa dell'infertilità è differenziata dai test dell'ormone sessuale.

Inoltre, il medico può prescrivere:

  • ecografia del retroperitoneale e dei reni;
  • Scansione Doppler dei vasi renali;
  • risonanza magnetica;
  • termometria.

Questi studi sono prescritti per le vene varicose di primo e secondo grado, quando i cambiamenti non possono essere rilevati durante l'esame e la palpazione.

trattamento

Il trattamento delle vene varicose senza chirurgia è impossibile. I farmaci iniziano ad applicarsi solo nel periodo postoperatorio per stimolare la spermatogenesi.

I medici credono che i ragazzi debbano essere operati, in modo che in futuro non perderanno la capacità di generare figli. Inoltre, l'indicazione per un intervento chirurgico in un adolescente è fermare lo sviluppo del testicolo colpito.

Gli uomini adulti sono sottoposti a un intervento chirurgico nei seguenti casi:

  • se c'è dolore costante;
  • in caso di impossibilità a concepire un bambino;
  • con cambio estetico dello scroto.

Nella forma sintomatica del varicocele, il trattamento mira a correggere la malattia di base. In questo caso, la normale circolazione sanguigna può essere ripristinata senza intervento chirurgico.

Per fare questo, tenuto:

  • chirurgia aperta con un taglio nella zona inguinale (operazione di Marmara) o nell'area ileale (operazione di Ivanevich);
  • laparoscopia.

Queste operazioni non sono costose, relativamente semplici e non richiedono una riabilitazione a lungo termine.

Ma hanno diversi svantaggi:

  1. Non fisiologico, che è la cessazione completa del flusso di sangue venoso nel testicolo. Viene ripristinato quando questa funzione viene assunta dalle vene superficiali dello scroto. Il periodo di recupero dura circa sette giorni, durante i quali può verificarsi dolore intenso.
  2. Alta probabilità di recidiva - da 10 a 40%. Il minimo rischio è con la chirurgia endoscopica.

Il secondo gruppo di operazioni è la microchirurgia. Consiste nella rimozione completa delle navi venose e nel loro restauro con l'aiuto della plastica. Lo svantaggio è un lungo periodo di recupero, il vantaggio è la completa assenza di possibilità di recidiva.

Se un uomo non ha intenzione di avere figli, il dolore non lo infastidisce, e non ci sono cambiamenti estetici, può benissimo fare senza un intervento chirurgico. Il varicocele non si riflette nella vita sessuale.
Nel video metodi di trattamento delle vene varicose:

effetti

Il risultato della malattia può essere:

  • atrofia del testicolo colpito;
  • idropisia del testicolo conseguente alla rimozione delle vene colpite;
  • ematoma formato nello scroto a causa della rottura dei vasi venosi dilatati.

Le vene varicose testicolari (se tenute sotto controllo) non minacciano la vita di un uomo, ma lo rendono sterile.

Questo succede per diversi motivi:

  1. A causa della crescita della rete vascolare, la termoregolazione dell'organo è disturbata - smette di raffreddarsi. La temperatura nei testicoli aumenta, sopprimendo la spermatogenesi.
  2. Il sangue rigettato è saturo di sostanze bioattive provenienti dai reni e dalle ghiandole surrenali.
  3. Il normale flusso sanguigno alterato contribuisce alla carenza di ossigeno nei tessuti e porta alla loro ischemia.
  4. Il sangue stagnante contiene un gran numero di radicali liberi che avvelenano le cellule.

Più della metà degli uomini con testicoli varicosi perdono la fertilità. E circa il 40% di tutti i casi di infertilità maschile si verificano su varicocele.

Articoli Su Varici