Vene varicose delle labbra: cause, sintomi, trattamento

Vene varicose - una malattia che colpisce principalmente i vasi sanguigni delle gambe e manifestato la loro stanchezza, gonfiore e indolenzimento. La violazione della circolazione venosa nella pelvi porta allo sviluppo delle vene varicose degli organi genitali. Labbra varicose - una patologia dolorosa che interferisce con una vita sessuale completa, praticare sport attivi e porta molti sintomi spiacevoli.

Le labbra varicose di solito si sviluppano nelle donne nell'ultimo trimestre di gravidanza. Il suo precursore diventa spesso vene varicose. La causa della patologia in questo caso è una maggiore pressione sull'utero e sul pavimento pelvico. Le vene localizzate nei genitali esterni aumentano e cambiano patologicamente. La malattia dura fino alla nascita e causa disagio e paura nelle future mamme.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi delle vene varicose scompaiono da soli subito dopo la nascita del bambino. Ma succede che senza un trattamento tempestivo, la dilatazione varicosa diventa un problema durante la gestazione e durante il travaglio. Fermare l'ulteriore progressione della malattia aiuterà solo il medico, prescrivendo il trattamento corretto. A causa di ciò, le donne in gravidanza non rifiutano il parto naturale. Le vene patologicamente modificate e dilatate possono essere completamente ripristinate.

motivi

Gravidanza - la causa principale delle labbra varicose vulvare. Durante questo periodo, che è responsabile per ogni donna, il corpo è sottoposto a gravi tensioni. Aumento di peso significativo, squilibrio ormonale, ipodynamia, sovratensione fisica, disfunzione venosa, ipotensione vascolare - fattori che contribuiscono alla ridotta circolazione venosa nel corpo delle future mamme. L'utero allargato mette sotto pressione le vene pelviche, provocando una violazione del flusso di sangue, un aumento del volume del sangue e un aumento del carico sui vasi del corpo. Le vene non sono così dense ed elastiche come le arterie. Ecco perché sono stupiti per primi. Nelle donne, il perineo si gonfia, le vene delle labbra "strisciano fuori" e si stringono.

Le ragioni per lo sviluppo della malattia in una donna che non ha dato alla luce sono le seguenti:

  • Eccesso di peso corporeo
  • Terapia ormonale a lungo termine
  • ereditarietà,
  • Debolezza della parete vascolare
  • Insufficienza dell'apparato valvolare delle vene,
  • Duro lavoro fisico
  • Infiammazione degli organi pelvici,
  • Lavoro in piedi
  • mancanza di esercizio fisico,
  • costipazione,
  • Stare a lungo nel calore, specialmente quando si è in un bagno o in una sauna.

sintomatologia

Nelle donne con le labbra varicose, i genitali esterni si gonfiano, le vene si gonfiano e spesso formano interi conglomerati di nodi. I legami e le vene a ragno appaiono sulle mucose e sulla pelle. La pelle irritata e secca del perineo è pruriginosa, intorpidita o dolorante, vi è una sensazione di bruciore, distensione e disagio, compaiono disturbi disurici. Queste sensazioni spiacevoli e dolorose aumentano durante il rapporto sessuale, dopo lo sforzo fisico e le visite ai servizi igienici. Il dolore doloroso di solito dà nell'osso sacro e perineo. Lo stato psicologico di una donna si sta deteriorando, il suo umore sta diminuendo e appare l'irritabilità.

Gli esperti rilevano visivamente la deformazione delle vene, che sono una vista esteticamente sgradevole. In primo luogo, un piccolo nodulo appare sulle labbra, che non si manifesta clinicamente. Gradualmente, i noduli diventano molti, aumentano di dimensioni e impediscono la normale seduta, a piedi, la vita sessuale. Noduli venosi, ciocche e protuberanze crescono e si avvertono durante la palpazione. La pelle secca interessata del perineo è pigmentata. Nelle ultime fasi della gravidanza, il dolore diventa insopportabile e i segni evidenti delle vene varicose sono più evidenti. Nei casi più gravi, i pazienti camminano e si siedono con grande difficoltà.

Quando compaiono i segni clinici della malattia, è necessario consultare immediatamente un medico per ulteriori ricerche e trattamenti appropriati.

Complicazioni delle labbra varicose delle labbra genitali sono: sanguinamento e lacrimazione del perineo durante il parto, così come varicotromboflebiti, coaguli di sangue, trombosi venosa pelvica.

Rileva le vene varicose del perineo in modo indipendente, sentendo i genitali esterni. Ginecologi, flebologi e chirurghi vascolari sono impegnati nella diagnosi e nel trattamento delle labbra varicose vulvare. Il medico esamina la donna, ascolta i reclami e raccoglie l'anamnesi. Altri metodi diagnostici includono: analisi del sangue clinico, coagulogramma, ecografia. L'esame ecografico consente di vedere le condizioni della parete venosa e confermare la diagnosi della malattia.

trattamento

Il trattamento delle donne in gravidanza è un processo difficile e molto responsabile. Completamente sbarazzarsi di vene varicose, le donne incinte possono solo dopo il parto. Una terapia efficace e corretta aiuterà a ridurre la gravità dei sintomi clinici della malattia e a fermare l'ulteriore sviluppo del processo patologico. Le medicine adatte e sicure prescritte dal medico miglioreranno sensibilmente le condizioni delle vene, rendendole meno evidenti e dolorose.

Le donne incinte che soffrono di labbra varicose, gli esperti forniscono le seguenti raccomandazioni:

  1. Non sollevare oggetti di peso superiore a 3 kg,
  2. Fornire un esercizio (moderato) ottimale,
  3. Controllo del peso
  4. Regola l'intestino,
  5. Visita la piscina
  6. Non fare bagni caldi, usare la doccia,
  7. Indossare biancheria intima confortevole,
  8. Seguire le regole dell'igiene personale,
  9. Riposa in una posizione speciale: sdraiati sul lato sinistro con le ginocchia piegate e premute allo stomaco.

Il trattamento conservativo prevede l'uso di biancheria intima a compressione, l'uso di creme anestetiche e l'uso di farmaci. Ha lo scopo di fermare il flusso inverso di sangue e alleviare i sintomi del dolore.

  • Ai pazienti viene prescritta la venotonica sotto forma di compresse, gel e unguenti: "Troxerutina", "Detralex", "Lioton", "Venoruton", "Eskuzan".
  • Agenti antipiastrinici che prevengono la trombosi - "Trental", "Kurantil", "Venolife", "Aspirina".
  • Indossare indumenti a compressione aiuta a ridurre i processi stagnanti, accelera il processo di circolazione del sangue, elimina le manifestazioni di patologia e migliora il benessere di una donna incinta.
  • Terapia vitaminica: assunzione di vitamina C, assottigliamento del sangue e miglioramento della circolazione sanguigna, nonché vitamina E, che migliora l'elasticità dei vasi sanguigni.
  • Gli esercizi terapeutici aiuteranno a ridurre il dolore. Per fare questo, devi metterti a quattro zampe e mettere la testa sul cuscino in modo che il bacino sia sopra la testa. Questa posizione contribuisce al deflusso del sangue.
  • Se la causa delle varici varicose non è la gravidanza, viene eseguita una terapia sintomatica. I pazienti hanno prescritto agenti antipiastrinici, antinfiammatori e analgesici.
  • La scleroterapia è un metodo medico per sbarazzarsi delle vene varicose delle labbra. Questa è una tecnica di iniezione che consente la scomparsa delle vene completamente alterate. L'area interessata da vene varicose viene raffreddata con aria, quindi una soluzione speciale viene iniettata nella vena, che la costringe e spinge il sangue, fermando il flusso sanguigno e prevenendo la formazione di trombi. La nave colpita cessa di funzionare e il sangue scorre attraverso le vene sane. Dopo l'iniezione, la compressione bilaterale dell'area interessata viene effettuata per 5-7 minuti.

La scleroterapia è il metodo più efficace e generalmente indolore per il trattamento delle vene varicose sessuali, eseguito su base ambulatoriale e che fornisce un risultato qualitativo. Sono possibili anche la labioplastica e la microthermocoagulazione. Ma le donne incinte, questi metodi sono rigorosamente controindicati.

Se le labbra varicose delle labbra non passano dopo che il bambino è nato, ma continua a progredire, procedere alla chirurgia. I principali tipi di operazioni per le vene varicose sono la flebectomia classica, la radiofrequenza e la coagulazione laser delle vene deformate.

prevenzione

Misure per prevenire lo sviluppo di labbra varicose vulvare:

  1. Esame preventivo ginecologico,
  2. Indossare scarpe comode senza tacchi,
  3. Passeggiate frequenti
  4. Doccia contraria
  5. massaggio,
  6. Bagni con sale marino,
  7. Nutrizione, prevenzione della stitichezza,
  8. Esercizi mirati alla prevenzione delle labbra varicose vulvare,
  9. Indossare biancheria intima comoda realizzata con tessuti naturali,
  10. Monitoraggio medico della coagulazione del sangue.

Le labbra varicose sono attualmente una malattia completamente curabile. Con l'aiuto della medicina moderna, puoi eliminare rapidamente e indolore i sintomi della malattia e i possibili difetti estetici. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario identificare la malattia nel tempo. In caso contrario, le labbra varicose possono causare molti problemi, specialmente per le donne incinte. Basta seguire tutte le raccomandazioni e le prescrizioni di uno specialista. L'autodiagnosi e l'auto-trattamento finisce sempre nel fallimento!

Quando e perché si verificano le labbra varicose - come evitare il gonfiore delle vene durante la gravidanza

Le vene varicose sono una malattia che può manifestarsi non solo sugli arti inferiori, ma anche sui glutei, le labbra o il perineo.

Un tale difetto influenza la costanza e la qualità della vita intima, portando ulteriori sintomi spiacevoli.

Cause della malattia

Le labbra varicose si sviluppano, di solito durante la gravidanza, quando il corpo è sotto stress grave.

In questo momento, non solo si verifica un aumento di peso, in alcuni casi molto significativo, ma in parallelo con questo, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo.

Inoltre, fattori che creano condizioni favorevoli per il suo sviluppo possono anche influenzare il tasso di insorgenza del labbro varicoso vulvare:

  • lavoro lungo in posizione eretta;
  • l'obesità;
  • grave grave sforzo fisico;
  • insufficienza valvolare congenita o acquisita;
  • debolezza delle pareti venose;
  • tono più basso delle vene.

I fattori ereditari sono anche in grado di predisporre.

I sintomi della malattia

C'è una lista di sintomi che si avvertono quando appaiono le labbra vulvare varicose. Di solito questo include segni come:

  • aumento del volume delle labbra;
  • gonfiore della vena, che è facilmente rilevabile;
  • irritazione della pelle;
  • prurito e crampi nel perineo;
  • disagio e dolore, che aumenta durante il rapporto sessuale;
  • sensazione di gonfiore e gonfiore può scomparire dopo la prima settimana di parto.

Ulteriori misure diagnostiche

Indipendentemente, esaminando attentamente le labbra, è possibile diagnosticare la dilatazione delle varici, tuttavia, è ancora meglio consultare un medico per ulteriori informazioni.

Quindi, nelle fasi iniziali è meglio contattare immediatamente un flebologo, che monitorerà le condizioni del paziente, fornendo raccomandazioni appropriate e prevenendo l'eventuale comparsa di vene varicose.

Per una diagnosi accurata è possibile utilizzare la scansione ad ultrasuoni o duplex. La nomina di metodi di effetti terapeutici è fatta solo dopo queste procedure.

metodi di trattamento

Di norma, quando rileva le labbra varicose durante la gravidanza, il medico calma la futura madre, dicendole che l'infiammazione scomparirà nel tempo.

Questo è vero, tuttavia, è possibile influenzare il tasso di eliminazione della malattia attraverso varie misure.

Per i metodi medici di sbarazzarsi delle vene varicose all'inguine è la scleroterapia.

Interessato allo sport, ma le vene sono gonfie? Studia la compatibilità delle vene varicose e degli sport prima di tornare in palestra.

In questo caso, una speciale preparazione viene iniettata nella vena interessata, che gli consente di scomparire completamente. Le iniezioni vengono eseguite su base ambulatoriale e il loro numero dipenderà dall'estensione della lesione.

Farmaci prescritti con un ampio effetto venotonico. Questi includono:

Vestiti speciali

L'intimo a compressione è uno dei metodi comunemente usati che aiuta a riportare rapidamente una vena gonfia alla normalità. Calze compressive speciali solitamente usate.

Schiacciando gli arti, il tessuto, quindi, fa sì che i muscoli comprimano le vene, il che consente loro di mantenere un tono costante.

Inoltre, con la lavanderia a compressione, è possibile eseguire una semplice serie di esercizi ginnici.

Quindi, consistono in piegamenti alternati delle gambe nel ginocchio da una posizione prona, camminando sul posto, sollevando le dita dei piedi.

Stile di vita

È necessario apportare alcune modifiche nella propria vita, osservando alcune regole:

  • rifiuto dei tacchi alti;
  • andare in piscina o semplicemente camminare, cioè garantire un'attività fisica adeguata e benefica;
  • controllo del peso corporeo;
  • docce;
  • evitare la stitichezza e gli alimenti che possono causarlo;
  • non sollevare pesi.

Oltre a questo, è necessario monitorare attentamente l'igiene intima, non usare sapone per il lavaggio, ma sostituirli con gel speciali. È anche importante eseguire procedure igieniche al mattino e alla sera, cambiare la biancheria ogni giorno e sostituire i modelli con gli elastici in gomma, se presenti.

Dovresti anche rivedere la tua dieta ed evitare di mangiare cibi eccessivamente piccanti e salati.

I prodotti che contengono una grande quantità di vitamina C sono meglio da evitare per qualche tempo, perché possono ridurre la permeabilità vascolare e creare gonfiori. In questo caso, il rischio di coaguli di sangue è molto alto.

complicazioni

Con le labbra varicose vulvare durante la gravidanza, il rischio di sanguinamento e rotture in questo luogo durante il parto aumenta significativamente, poiché la pressione nelle pareti dei vasi sanguigni aumenta di un ordine di grandezza.

Pertanto, il parto con le labbra varicose viene spesso eseguito con un taglio cesareo per evitare gravi conseguenze.

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo delle vene varicose delle labbra genitali è possibile.

Per fare ciò, dall'inizio della gravidanza, viene utilizzato il metodo di bendaggio dell'arto dal basso all'anca o si indossano calze a compressione.

In questo caso, il parto verrà eseguito anche in una maglieria ospedaliera, che ha la prima classe di compressione. Inoltre, è necessario monitorare attentamente l'implementazione di alcune regole, come ad esempio il rifiuto dei tacchi e una doccia di contrasto.

L'osservazione durante la gravidanza dal medico aiuterà anche a controllare la situazione e ad applicare le misure appropriate in tempo utile per prevenire le labbra varicose.

Video: informazioni sulle malattie degli organi genitali femminili

Il dottore in scienze mediche, ginecologo, spiega perché è pericoloso ritardare il trattamento delle malattie degli organi genitali. Sui pericoli dell'autoterapia e delle possibili conseguenze.

Inguine varicose all'inguine durante la gravidanza: cause e metodi di trattamento della malattia delle grandi labbra

Vene varicose - una malattia che si verifica più spesso negli arti inferiori, dove è caratterizzata dalla comparsa di vene gonfie e spesse sotto la pelle e dalla formazione di edema nelle gambe. Ma questa malattia a volte colpisce altre parti del corpo.

Uno di questi problemi comuni sono le vene varicose delle labbra, che colpisce le donne durante la gravidanza.

Cosa fare se durante la gravidanza le vene varicose apparivano nell'inguine, nella parte esterna della vagina, sulle labbra? Quali metodi di trattamento aiuteranno a gestire in sicurezza il problema? E soprattutto - è possibile dare alla luce allo stesso tempo?

Descrizione della malattia

Questa malattia di solito si verifica nel terzo trimestre di gravidanza, ma può verificarsi molto prima - le donne si girano spesso per lamentarsi di questo problema già all'inizio del secondo trimestre. Nella maggior parte dei casi, le labbra varicose delle labbra genitali si formano sullo sfondo delle vene varicose degli arti inferiori.

Non puoi notare questa patologia immediatamente. Nelle prime fasi di sviluppo, sulle piccole labbra si forma un piccolo nodulo morbido che non causa alcun inconveniente. Nel tempo, inizia a crescere, causando dolore e altri disagi.

Spesso questa malattia scompare dopo la nascita del bambino. Ma questo non significa che possa essere lasciato senza attenzione, specialmente se i nodi varicosi continuano a crescere di dimensioni. Quando viene rilevata una malattia, è imperativo consultare un medico, perché nei casi avanzati di varici varicose durante la gravidanza può portare a vene varicose del bacino e gravi complicanze che minacciano la salute della madre e del futuro bambino.

Cause e fattori di rischio

Questa malattia è peculiare per le donne "in posizione", perché durante questo periodo il corpo è soggetto a carichi pesanti. Il peso corporeo è in aumento, così come i cambiamenti nel sistema ormonale. I livelli ormonali di progesterone ed estrogeni aumentano drasticamente, il che influisce negativamente sulla struttura delle vene. Si indeboliscono e diventano più estensibili.

Altre cause comuni di questa malattia sono:

  • Il feto cresce, di conseguenza, l'utero aumenta di dimensioni e schiaccia la parte inferiore della vena cava, così come le vene iliache. Questo porta a disturbi circolatori negli organi pelvici.
  • Aumentare il volume del sangue. Affinché il feto ottenga abbastanza ossigeno e sostanze nutritive, il corpo inizia a produrre più sangue. Trabocca le vene, che a causa dell'aumento della pressione aumentata, e il loro tono diminuisce.
  • Malattie croniche degli organi genitali, caratterizzate da processi infiammatori.
  • Insufficienza di attività fisica, inattività. Se una donna è in una posizione eretta o seduta da molto tempo, ha ristagni negli organi pelvici, la sua circolazione sanguigna si sta deteriorando, il che contribuisce alla formazione della patologia. L'insorgenza di vene varicose inguinali durante la gravidanza può essere associata a gravi sforzi fisici, ad esempio quando si sollevano pesi.
  • Disturbi fisiologici nella struttura delle valvole venose, anomalie congenite delle pareti venose, nonché predisposizione genetica alle vene varicose.
  • L'obesità. Mentre trasporta un bambino, una donna guadagna rapidamente peso, e questo influenza negativamente la condizione degli arti inferiori, poiché aumenta il carico su di essi. Ciò contribuisce allo sviluppo delle vene varicose, che spesso porta a vene varicose delle labbra.
  • Costipazione. Questo problema è tipico di quasi tutte le donne durante la gravidanza. L'attività dell'intestino è disturbata, la tensione in esso cresce, con il risultato che una maggiore pressione viene posta sui vasi pelvici, che provoca vene varicose.

Come partorire

La malattia stessa non è una controindicazione al parto naturale. Solo se la patologia si sviluppa rapidamente e la dilatazione delle vene ha raggiunto proporzioni allarmanti, può essere mostrato un taglio cesareo.

In ogni caso, prima di parto è richiesto di sottoporsi agli esami necessari che determinano la possibilità di parto naturale. Con la rilevazione tempestiva della malattia può avere il tempo di curarla prima dell'inizio del travaglio.

Dopo il parto, le vene varicose spesso scompaiono da sole, ma se la malattia è grave e trascurata, può continuare nel periodo postpartum. Le donne sono esposte al più alto rischio di recidiva delle vene varicose in un luogo intimo durante la prossima gravidanza. Ecco perché è così importante essere monitorati da un medico, seguire tutte le sue istruzioni e seguire le misure preventive.

Pericolo e complicazioni

Vene varicose perineali - una condizione pericolosa durante la gravidanza, che può portare a rotture di vene alterate durante il parto e forti emorragie. Un'altra complicazione di questa malattia è la varicotromboflebite acuta, che è caratterizzata da processi infiammatori nelle pareti dei vasi sanguigni con la formazione di un trombo in essi.

sintomi

Prima che compaiano i segni esterni della malattia, la donna incinta inizia a sentire i seguenti spiacevoli cambiamenti:

  • dolore nel perineo;
  • prurito e bruciore persistenti;
  • le labbra sembrano gonfie.

Il disagio è più pronunciato la sera, soprattutto se durante il giorno una donna ha trascorso molte ore nella stessa posizione, o se ha subito gravi sforzi fisici.

Gradualmente, i noduli inizieranno ad apparire nella regione delle labbra. Sembrano piccoli gonfiori, morbidi al tatto. Nel tempo, questi noduli si dilatano sotto l'influenza delle vene sporgenti, i sintomi diventano più pronunciati e l'estetica dei genitali peggiora.

Le sensazioni spiacevoli nella zona intima causano molti disagi - diventa difficile per una donna spostarsi, sperimenta dolore mentre cammina, seduta prolungata e perfino di notte mentre dorme. La maggior parte delle donne incinte sono costrette ad abbandonare completamente il contatto sessuale. E il problema qui non è solo che sono timidi a dimostrare i genitali modificati, ma temono anche possibili danni alle vene gonfie durante il rapporto sessuale.

diagnostica

È possibile rilevare la malattia in modo indipendente sondando le labbra, ma è comunque consigliabile consultare un medico per una diagnosi più accurata.

Ai primi segni di vene varicose in gravidanza, dovresti visitare un flebologo, che condurrà un esame e fornirà le raccomandazioni necessarie per prevenire lo sviluppo della malattia. Per effettuare una diagnosi accurata, il medico può prescrivere una scansione duplex o un'ecografia. Solo dopo che tutte queste procedure sono state determinate dal trattamento adeguato.

Metodi di trattamento

Sebbene nella maggior parte dei casi la malattia scompaia da sola dopo la nascita di un bambino, alcuni metodi di trattamento possono prevenire una serie di complicazioni durante il parto e alleviare le condizioni del paziente.

farmaci

Il metodo più comune per trattare le vene varicose nell'inguine durante la gravidanza è la scleroterapia. Questa procedura consiste nell'introduzione di un farmaco speciale nella vena interessata, a seguito della quale la sua condizione è normalizzata. Le iniezioni vengono eseguite in ospedale, il numero di procedure dipende dalla gravità della malattia.

Inoltre, vari farmaci vengono utilizzati per migliorare il tono delle vene:

  • Troxerutin;
  • diosmina;
  • detraleks;
  • esperidina;
  • flebodia;
  • Lioton;
  • eparina;
  • Gel, creme e unguenti contenenti estratto di ginkgo biloba.

Biancheria intima di compressione

Indossare abiti speciali, vale a dire speciali calze a compressione, aiuta a ripristinare il normale stato della vena gonfia. L'intimo a compressione delle vene varicose comprime le aree interessate, esercitando una pressione sulle vene, dando luogo a un tono costante.

In parallelo con l'uso della biancheria intima a compressione, si raccomandano esercizi ginnici speciali per alleviare il dolore e mantenere i vasi sanguigni. Ad esempio, puoi piegare a turno le gambe alle ginocchia, mentre sdraiati. Oppure mettiti a quattro zampe, a testa in giù sul cuscino. In questo caso, la regione pelvica si troverà sopra la testa, che migliorerà il deflusso di sangue dalle aree affette e allevia il dolore.

Un buon effetto può essere sollevato sulle dita dei piedi, piegando le ginocchia mentre si trova sul lato sinistro o semplicemente camminando sul posto. Una serie specifica di esercizi è prescritta da uno specialista sulla base di singole indicazioni.

Misure preventive

Prevenire le vene varicose sulle labbra durante la gravidanza non è un compito molto difficile. Basta osservare alcune misure preventive:

  • non camminare con i tacchi alti;
  • ridurre nella dieta la quantità di alimenti salati e eccessivamente piccanti, nonché i cibi ricchi di vitamina C, che contribuisce alla formazione di edema;
  • evitare uno sforzo fisico pesante, riposare più spesso, ma non trascurare la ginnastica regolare;
  • controllo del peso corporeo;
  • indossare una benda speciale per evitare il sovraccarico dell'addome in crescita sulle gambe e sugli organi pelvici;
  • osservare le regole dell'igiene intima - condurre le procedure di igiene al mattino e alla sera, usando gel speciali al posto del sapone, cambiando la biancheria ogni giorno, dando la preferenza a materiali di tessuti naturali di alta qualità.

Le labbra varicose nelle donne incinte sono una malattia sgradevole, ma non molto pericolosa. L'azione precoce aiuterà a prevenire la sua insorgenza e prevenire qualsiasi altro tipo di vene varicose. Se la malattia ha cominciato a manifestarsi, non vale la pena rimandare l'appello a un medico. Prima inizia il trattamento, meno è probabile la formazione di pericolose complicanze.

Perché le vene varicose compaiono sulle labbra, perché la patologia è pericolosa e quali previsioni forniscono gli esperti?

Le labbra varicose sono una condizione patologica della circolazione venosa del sangue nella zona pelvica, che porta alla progressione delle vene varicose patologiche, chiamate vene varicose.

Questa condizione si sviluppa sulle labbra dei genitali ed è una malattia piuttosto grave che impedisce il normale sesso, cammina e dà molte preoccupazioni e disagi.

Prevalentemente, l'allungamento varicoso delle labbra progredisce nelle donne incinte durante gli ultimi tre mesi di trasporto di un bambino.

Non di rado, la malattia progredisce dopo le vene varicose. In tale situazione, il fattore scatenante è una maggiore pressione sull'utero e sul pavimento pelvico. Individuato le vene nelle labbra, crescere di dimensioni e deformarsi patologicamente.

Le labbra varicose hanno accompagnato il resto della gravidanza fino al parto, provocando paura e panico nelle future mamme.

In un insieme di casi vantaggiosi, i sintomi delle labbra varicose varicose scompaiono spontaneamente, subito dopo il parto. Tuttavia, questa condizione patologica porta problemi prima e durante il parto. Il sollievo dalla malattia è possibile con la nomina di un trattamento efficace.

Le vene delle labbra, che sono gonfie dalle vene varicose, sono recuperabili.

Cosa provoca gonfiore alle vene varicose delle labbra?

Il periodo di gravidanza è la ragione principale per lo sviluppo delle vene varicose delle labbra (una o entrambe). Fu durante questo periodo che una donna sperimentò una significativa ristrutturazione nel suo corpo.

C'è un aumento significativo del peso corporeo, la produzione di ormoni è disturbata, i muscoli del corpo sono indeboliti, l'attività fisica aumenta, il flusso venoso è disturbato e si riduce la pressione - tutto ciò contribuisce al malfunzionamento della circolazione del sangue venoso nel corpo.

La dimensione dell'utero cresce e comprime le vene, il che porta a malfunzionamenti della circolazione sanguigna, aumento del volume di sangue circolante e aumento della pressione sui vasi.

Le arterie sono più dense e flessibili delle vene, motivo per cui queste ultime sono principalmente colpite.

In tali processi, l'edema perineale si verifica nelle donne, e le vene delle labbra sono gonfie e causano disagio.

I fattori che possono attivare le vene varicose degli organi genitali esterni sono i seguenti:

  • Pareti vascolari raffinate;
  • Eccessivo peso corporeo;
  • Terapia ormonale prolungata;
  • Indebolimento dei muscoli del corpo;
  • costipazione;
  • Il processo infiammatorio degli organi localizzati nella pelvi;
  • Insufficienza di valvole di vene;
  • Eccessivo sforzo fisico
  • Costante in piedi;
  • Disposizione ereditaria;
  • Stare a lungo sotto il sole cocente o in condizioni di forte calore.
al contenuto ↑

Sintomi e come appaiono le labbra varicose?

L'aspetto delle vene varicose sulle labbra genitali è abbastanza pronunciato.

I sintomi principali sono elencati di seguito:

  • Gonfiore ai genitali;
  • Vienna sulle grandi labbra gonfie, con lesioni varicose multiple, è possibile la formazione di nodi;
  • La membrana mucosa prende accoppiatori e immagazzina asterischi vascolari;
  • La pelle è secca e irritata;
  • prurito;
  • intorpidimento;
  • Sensazioni di dolore;
  • Sensazione di bruciore

Il dolore aumenta con i rapporti, l'esercizio e la minzione. Il dolore piagnucola il carattere e spesso cede al cavallo.

Se senti un tale disagio, diminuiscono l'umore e lo stato mentale di una donna, si notano irritabilità e aggressività.

I ginecologi determinano l'espansione visivamente, dalle vene varicose. Componente estetico piuttosto sgradevole. Inizialmente, si forma un piccolo nodulo, che non appare nel quadro clinico.

Nel tempo, il numero di noduli aumenta, la loro dimensione aumenta e provoca disagio quando si cammina, si hanno rapporti sessuali e si siedono.

I noduli delle vene sui genitali stanno crescendo e le protuberanze crescono e si avvertono quando si sondano. La pigmentazione della pelle secca colpita si verifica.

Durante la gravidanza, si notano dolori dolorosi alle scadenze e le evidenti manifestazioni di espansione delle varici diventano estremamente evidenti.

Qual è il pericolo delle labbra varicose?

Se non riescono a consultare un medico in modo tempestivo, possono verificarsi gravi complicazioni che possono minacciare la vita della madre.

Le complicazioni più pericolose sono:

  • Emorragie e rotture degli organi genitali durante il parto;
  • La formazione di coaguli di sangue nei genitali;
  • Sangue denso;
  • Sovrapposizione parziale o completa della vena pelvica con un coagulo di sangue.

Per evitare complicazioni, dovresti immediatamente andare in ospedale per il trattamento.

diagnostica

Per determinare inizialmente l'espansione varicosa, non è necessario l'aiuto di un medico. Per la prima volta, puoi effettuare una palpazione primaria del labbro cavo e tutti i genitali. Se trovi che la vena sulle labbra genitali "è uscita", devi andare dal ginecologo.

È uno specialista qualificato che aiuterà a sospettare la malattia e a diagnosticarla accuratamente durante lo svolgimento di ulteriori ricerche.

Ulteriori studi sull'hardware sono:

  • Esame ecografico (ecografia). Aiuterà a diagnosticare con precisione la lesione patologica delle vene, esaminare la grandezza dell'espansione
  • Coagulazione. Determina gli indicatori di coagulazione del sangue, che aiuta a valutare il rischio di stasi del sangue e la formazione di coaguli di sangue;
  • Analisi generale del sangue Mostra un'immagine generale dello stato del sangue. Aiuta a rilevare disturbi comuni nel rapporto tra gli elementi del sangue e la sua coagulabilità.
La scelta del metodo di ricerca è fatta dal medico curante e dipende dai suoi sospetti e dai sintomi esterni.

Trattamento delle labbra varicose vulvare

Immediatamente si dovrebbe capire che finalmente liberarsi delle labbra varicose vulvare, durante la gravidanza, è possibile solo dopo la nascita del bambino.

Il corso della terapia, in questo caso, è volto a ridurre i sintomi e fermare l'ulteriore progressione della patologia.

Trattare le labbra varicose iniziano con i metodi più comuni:

  • Venotonics per uso orale (Lioton, Eskuzan, Detraleks);
  • Agenti antipiastrinici che impediscono la formazione di coaguli di sangue (Trental, Curantil);
  • Farmaci a base di eparina per uso esterno (unguento eparina, Lioton);
  • Unguento contro l'infiammazione con ippocastano (Cycloven, Troxevasin);
  • Unguento con Diclofenac (Dicloran, gel Fastum);
  • Complessi vitaminici (vitamine E e C);
  • Ginnastica terapeutica Il paziente ha bisogno di stare a quattro zampe e appoggiare la testa sul cuscino in modo che gli organi pelvici siano sopra la testa. In una tale posizione, il sangue scorre;
  • Scleroterapia: il metodo consiste nell'uso di iniezioni che eliminano completamente le vene varicose. L'area che ha sofferto di vene varicose viene raffreddata con aria, dopo di che una soluzione viene infusa nella vena interessata, che restringe e stimola il movimento del sangue. Questo metodo impedisce la formazione di coaguli di sangue. La nave ferita cessa di funzionare e il sangue scorre attraverso le vene sane. Il sito di iniezione è schiacciato da entrambi i lati per cinque minuti.
    Questo metodo di trattamento è il più efficace e praticamente non porta disagio in caso di varici varicose, che richiedono un trattamento di alta qualità.
Per le donne che soffrono di vene varicose delle piccole o grandi labbra, al di fuori della gravidanza, possono praticare labioplastica o microthermocoagulation.

Durante la gravidanza tali metodi sono proibiti.

Se la malattia non si è arrestata dopo il parto, o se i suddetti mezzi non funzionano, viene eseguito un intervento chirurgico.

I principali tipi sono la flebectomia, così come la radiofrequenza e la coagulazione laser delle vene colpite.

Per le donne incinte, per le vene varicose delle labbra genitali ci sono alcune raccomandazioni:

  • Guarda il tuo peso;
  • Cammina verso la piscina;
  • Non fare un bagno caldo, doccia;
  • Attenersi all'igiene personale;
  • Non sollevare oggetti più pesanti di tre chilogrammi;
  • Segui il lavoro degli intestini;
  • Camminare in biancheria intima comoda;
  • Riposa sul lato sinistro con le ginocchia piegate e compresse.
al contenuto ↑

prevenzione

Per il trattamento precoce, o per la prevenzione per prevenire le vene varicose di labbra vuote, devono essere seguite le seguenti fasi:

  • Mangia La dieta dovrebbe essere ricca di molte vitamine e minerali. È importante mangiare in modo tale che la stitichezza non si verifichi;
  • Fare bagni con sale marino;
  • Spesso camminando a piedi;
  • Indossare biancheria intima confortevole;
  • Eseguire esercizi preventivi;
  • Massaggio che impedirà la stasi del sangue;
  • Doccia a contrasto;
  • Sottoposto regolarmente a visita ginecologica e monitorando gli indicatori di coagulazione del sangue.

Qual è la previsione?

Allo stato attuale, una tale malattia come le labbra varicose delle labbra genitali è facilmente curabile, con un trattamento tempestivo in ospedale per cure di qualità. La medicina moderna eliminerà i segni clinici di una condizione patologica e le possibili patologie estetiche esterne senza dolore e complicanze.

Per l'efficacia del trattamento è importante la tempestività del suo utilizzo.

Se l'inosservanza delle raccomandazioni sul trattamento, la non efficacia della terapia o l'uso prematuro della terapia farmacologica possono portare a gravi complicazioni che provocano il sanguinamento durante il parto, che diventa una minaccia per la vita della madre.

Per evitare possibili complicazioni e una pronta guarigione, contattare immediatamente uno specialista qualificato dell'ospedale. Solo un medico esperto curerà in modo efficace e indolore i capillari delle labbra.

Non automedicare ed essere in salute!

Labbra varicose durante la gravidanza

Le labbra varicose durante la gravidanza - una patologia comune, che colpisce circa il 20% del numero totale di tutte le donne che si aspettano un bambino.

La malattia offre disagio fisiologico e psicologico, perché negli stadi successivi lo stato degli organi genitali è aggravato, la donna sente un forte dolore e il perineo stesso non ha un aspetto estetico. Paure e ansia si aggiungono nel corso della gravidanza e del parto.

I sintomi della malattia

Durante la gravidanza, le donne aumentano di peso, il carico sugli arti inferiori e il perineo aumenta, all'aumentare del volume del sangue circolante. Le pareti dei vasi sanguigni non riescono a far fronte ai carichi, diventano meno elastiche. Di conseguenza, si sviluppano le vene varicose.

I sintomi sono i seguenti:

  • stelle e nodi brutti appaiono nel cavallo;
  • l'aspetto di manopole di colore bluastro;
  • vene varicose delle grandi labbra;
  • le donne avvertono forti dolori quando urinano, fanno sesso e camminano;
  • le sensazioni dolorose peggiorano nella tarda gravidanza;
  • nelle aree delle mucose che sono affette da vene varicose, la pelle diventa secca e irritata e le vene si gonfiano.

Perché si sviluppano le labbra varicose

Durante la gravidanza, tutte le malattie croniche sono esacerbate nelle donne mentre il corpo si indebolisce. Questo perché il sistema immunitario nello stato normale (non soppresso) spingerà il feto fuori dal corpo.

Le labbra varicose durante la gravidanza si sviluppano per i seguenti motivi:

  • il peso corporeo di una donna aumenta e questo crea uno sforzo sulle vene. I vasi ipodermici non sono circondati da muscoli, a differenza delle vene profonde. Pertanto, soffrono a causa del carico in primo luogo;
  • aumenta il volume di sangue circolante, che influisce negativamente sulle vene. Le pareti delle vene sono meno elastiche delle pareti delle arterie;
  • mentre il feto si sviluppa nelle donne, l'utero cresce, ritarda il deflusso del sangue nelle vene degli organi pelvici;
  • il progesterone è prodotto nel corpo, la quantità dell'ormone aumenta già nelle prime fasi della gravidanza. Il progesterone in eccesso influenza lo stato delle fibre di collagene.

Le labbra varicose varicose sono influenzate dalla predisposizione ereditaria, dalla dieta non salutare, specialmente dal lavoro (con una lunga permanenza in posizione eretta).

diagnostica

All'atto dei primi segni è richiesto di andare a un appuntamento con un ginecologo. Egli ispezionerà, esaminerà la vagina e il muco con uno specchio speciale.

Per confermare l'analisi, il medico prescrive un'ecografia degli organi pelvici, che valuterà le condizioni del sistema venoso. Se necessario, è necessario un esame da un flebologo. Inoltre, le future mamme devono superare un esame emocromocitometrico completo per determinare l'indice di protrombina e la dopplerografia.

Come trattare la malattia

I genitali varicosi richiedono un trattamento. Si svolge in due modi: conservativo e medico. Nelle fasi iniziali, i medici ricorrono al primo metodo. Se vengono seguite tutte le raccomandazioni, lo stato delle donne in gravidanza rimane normale durante tutti e tre i trimestri.

Le regole includono quanto segue:

  • alle donne incinte è vietato indossare scarpe con i tacchi;
  • è impossibile sollevare pesi, è necessario evitare attività fisiche alte;
  • si consiglia di fare una doccia calda e di rinunciare ai bagni caldi prima della consegna;
  • le future mamme devono indossare indumenti intimi speciali consigliati per le vene varicose. Non ha cuciture e elastici stretti, il che provoca un deterioramento del flusso sanguigno;
  • le donne dovrebbero fare una passeggiata giornaliera a piedi all'aria aperta e nuotare un paio di volte alla settimana in piscina;
  • I medici raccomandano di fare ginnastica per migliorare le condizioni delle vene. Il complesso è selezionato dal medico individualmente, in base alle condizioni del paziente.

L'attuazione delle raccomandazioni contribuirà a migliorare le condizioni della donna, contribuirà al normale svolgimento della gravidanza. Completamente curato con le labbra varicose può essere solo dopo il parto.

Biancheria intima da compressione indossata secondo regole severe: non viene tolta per tutto il giorno, indossata la mattina prima di alzarsi dal letto e lavarsi ogni giorno.

Trattamento farmacologico

Negli stadi più avanzati della malattia, i medici ricorrono ad altri metodi di terapia. Sono inclusi nell'assunzione di farmaci venotonici. Più spesso, nominati "Phlebody" e "Detraleks". È anche possibile utilizzare gel e creme per uso topico. Sono sfregati nei luoghi colpiti.

Se le labbra varicose delle grandi labbra continuano a progredire, nonostante tutte le precauzioni, i flebologi ricorrono alla scleroterapia microfumata. Questo è un metodo efficace e indolore. È sicuro per le future mamme.

Nelle zone interessate e gonfie della droga iniettata mucosa membrana che assomiglia a schiuma. Lo strumento costringe la nave malata, attira sangue attraverso vasi sani. Quindi l'area interessata della zona inguinale viene compressa per diversi minuti. Questo metodo aiuta a migliorare la condizione delle vene varicose.

Se la patologia non è passata dopo il parto, i chirurghi ricorrono a metodi operativi di trattamento delle labbra varicose: flebectomia (rimozione di un trombo con sonda), coagulazione con radiofrequenza (distruzione delle vene malate) o coagulazione laser (trattamento delle vene malate con un raggio laser).

Le donne con vene varicose sono sempre interessate alla domanda: come procede il travaglio con le vene varicose? Se le donne incinte hanno una malattia nella fase iniziale, allora questa condizione non è una controindicazione alla nascita di un bambino in modo naturale.

Un esperto ostetrico-ginecologo esperto preverrà qualsiasi complicazione. L'unico pericolo possibile è una rottura delle vene e sanguinamento. In questo caso, il medico cuce la vena e il flusso sanguigno ritorna normale.

A 38-39 settimane, le donne incinte possono essere ricoverate nell'ospedale per maternità per il ricovero prenatale. Ciò consentirà di controllare lo stato delle future madri. Se la varicosi varicosa progredisce, un taglio cesareo è indicato per le donne.

Il perineo varicoso e il parto sono due fattori naturali che i ginecologi ostetrici devono affrontare. La cosa principale è fidarsi del medico e seguire tutte le sue raccomandazioni.

conclusione

La gravidanza è uno degli eventi più significativi nella vita delle donne. Ma le future madri spesso esacerbano le malattie croniche, peggiorando il benessere generale. Ogni quinta donna incinta manifesta varici vulve. Sul cavallo compaiono asterischi e dossi, si gonfia.

I medici avvertono! Viene stabilito un sistema scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - una procedura di iniezione parassitaria (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi conferiscono all'organismo un affetto colossale e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere l'organismo da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso con il segretario come sbarazzarsi rapidamente di loro e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

Inoltre, le future mamme soffrono di forti dolori. Di solito la malattia passa dopo il parto. Nelle fasi iniziali, si raccomanda un trattamento conservativo, mentre la malattia progredisce, i medici ricorrono alla terapia farmacologica.

Dettagli sulle cause, i sintomi e il trattamento delle labbra varicose vulvare

La maggior parte delle persone comprende la lesione dei vasi degli arti inferiori come le vene varicose, ma la malattia varicosa colpisce anche le vene di altre localizzazioni. Ad esempio, molte donne hanno vene varicose degli organi genitali e, in particolare, le labbra varicose. Quali cause portano a lesioni vascolari in un luogo intimo, sintomi di vene varicose degli organi genitali femminili esterni e del perineo, nonché un articolo sul trattamento della patologia.

Cosa spinge per il disturbo

Le cause più frequenti e significative dello sviluppo delle labbra varicose, così come il perineo, sono la gravidanza e il processo che invariabilmente lo segue è il parto naturale. È dopo di loro, e talvolta nelle ultime fasi della gravidanza, quando le donne fanno appello alle donne, affermano le vene varicose dei genitali esterni femminili.

Ci sono molte ragioni che portano alla comparsa di vene varicose in un luogo intimo dopo e durante la gravidanza e il parto. I più significativi sono l'insufficiente apporto di sangue agli organi pelvici e agli organi genitali esterni, comprese le labbra, nonché forti fluttuazioni dei livelli ormonali. L'apporto di sangue durante il periodo della futura maternità subisce cambiamenti significativi: l'utero in costante crescita esercita una pressione sulle vene pelviche inferiori e circostanti, a seguito delle quali il normale flusso sanguigno viene interrotto. C'è ristagno di sangue, aumento della pressione nel letto venoso, che porta alla formazione di vene varicose.

Foto di piccole navi venose pelviche.

La causa immediata delle vene varicose delle grandi labbra, del perineo, ecc., Cambierà gli ormoni che influenzano i vasi. In alcune donne incinte, la densità della parete vascolare venosa può essere ridotta (più spesso è un tratto genetico). È questa categoria di donne incinte durante la gravidanza, e anche dopo di essa e il parto è a rischio per lo sviluppo delle vene varicose.

Foto schematica delle vene varicose delle labbra genitali.

Tuttavia, non solo nel periodo della futura maternità, durante il parto, così come dopo di loro, si possono sviluppare vene varicose. C'è una malattia non solo tra quelle donne che hanno partorito, ma anche tra quelle che non hanno vissuto queste condizioni. Le cause delle vene varicose in un luogo intimo per coloro che non hanno dato alla luce possono essere:

  • Lavoro sedentario lungo e stile di vita sedentario.
  • Eccesso di peso corporeo.
  • Costante sovraccarico fisico (questo vale anche per il lavoro con sollevamento pesi).
  • Processi infiammatori cronici degli organi genitali femminili.
  • Terapia ormonale
  • Problemi a lungo termine con la digestione (stitichezza cronica).
  • Abuso del bagno o della sauna.

Una ragione importante per lo sviluppo della malattia varicosa delle grandi labbra, perineo nelle donne che non hanno attraversato il parto, è l'ereditarietà. È la debolezza geneticamente predisposta della parete venosa e le caratteristiche strutturali dell'apparato valvolare delle vene che portano alla comparsa della malattia nelle donne sotto l'influenza di altre cause delle vene varicose.

clinica

I sintomi delle labbra varicose delle labbra genitali consentono di diagnosticare facilmente la malattia. Le vene ingrandite dei genitali e del perineo possono essere facilmente viste da qualsiasi medico durante l'esame. I vasi si notano sotto forma di formazioni sottocutanee ingrossate, crimpate, di colore bluastro, che a volte formano un intero ammasso o nodo vascolare, che si gonfia sotto la superficie della pelle. I cambiamenti possono anche essere trovati sulla membrana mucosa che copre le labbra. Se visto su di esso vene visibili a forma di spider, fiori bluastre intrecciati fili.

Foto del risultato della tomografia computerizzata delle vene varicose delle labbra genitali.

Oltre al difetto visivo, le donne possono manifestare i seguenti sintomi:

  1. Prurito, bruciore o dolore nella proiezione dei vasi alterati.
  2. Sensazione di scoppio.
  3. Disagio, incluso il dolore, durante i rapporti sessuali, lo sforzo fisico, le visite ai servizi igienici.

Il dolore può essere dato al cavallo, il sacro. Il dolore permanente che interferisce con la vita normale di una donna influisce sul suo stato psicologico. Nelle donne, possono verificarsi decrementi dell'umore, depressione, nevrosi, irritabilità e scarso sonno.

Le labbra varicose pronunciate non si formano immediatamente. Innanzitutto, un piccolo nodulo appare sulla superficie delle labbra. Nessun sintomo sgradevole in questo momento non infastidisce la donna, quindi, naturalmente, il trattamento della malattia è assente. Con l'ulteriore esposizione a fattori avversi che causano le vene varicose, il numero di noduli aumenta, si uniscono tra loro. La dimensione delle vene si espande, diventano contorte, fortemente sporgenti sopra la pelle. In assenza di trattamento, il numero di noduli, coni e corde diventa così grande da impedire a una donna di sedersi, muoversi normalmente e fare sesso.

Foto di vene varicose pronunciate nell'inguine e nella coscia.

Oltre ai sintomi spiacevoli, la malattia può portare all'insorgenza di complicazioni: varicotromboflebite, trombosi pelvica, sanguinamento o lacerazione dei tessuti del perineo e delle labbra nelle donne durante il parto.

Terapia conservativa

Le labbra varicose sono trattate per lo più in modo conservativo. Il trattamento prevede principalmente l'eliminazione delle cause della malattia. Alle donne è raccomandata una corretta alimentazione, correzione del peso corporeo, cambio della modalità motoria: ginnastica, yoga, nuoto. Tutto il trattamento è finalizzato alla normalizzazione della circolazione sanguigna dei vasi pelvici. Va notato che non impone restrizioni alla cura della vita sessuale. Se il sesso non causa disagio, non ci sono controindicazioni alla lezione.

Se durante la gravidanza compaiono vene varicose nell'inguine o nelle labbra, la patologia può andare via da sola dopo il parto. Nominare immediatamente un trattamento farmacologico intensivo non ne vale la pena. Per trattare le vene varicose con farmaci è necessario se tutti gli altri metodi sono stati inefficaci o in una situazione in cui il processo è andato lontano ei sintomi della malattia portano gravi sofferenze alla donna.

Il trattamento prevede la nomina di farmaci che agiscono positivamente sulla parete vascolare. Le vene varicose possono essere trattate all'inguine con farmaci locali e sistemici. I farmaci appartengono a gruppi diversi e hanno un diverso profilo degli effetti della droga.

Per migliorare il tono delle vene, vengono prescritti venotonici, ad esempio, Troxerutina (capsule o gel) o Detralex. Il principio attivo dei farmaci sono i bioflavonoidi, che aiutano a ridurre la permeabilità della parete vascolare, la fragilità capillare. I farmaci migliorano la microcircolazione e riducono il gonfiore dei tessuti causato dall'insufficienza venosa.

Troxerutina - venotonic per migliorare il tono delle vene.

In un processo molto avanzato, gli agenti antipiastrinici e altri farmaci che prevengono i coaguli di sangue sono prescritti per prevenire la formazione di coaguli di sangue, ad esempio, Trental, Curantil. Migliora la microcircolazione e la vitamina C, quindi i preparati multivitaminici vengono aggiunti al trattamento delle donne o viene eseguita una appropriata correzione dietetica.

Al fine di ridurre la gravità dei sintomi nelle donne non gravide, possono essere prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei. Le medicine allevia il dolore, l'infiammazione dei tessuti che circondano le vene varicose inguinali. I farmaci antinfiammatori non steroidei sono raccomandati sotto forma di supposte, unguenti o gel per uso topico sulla pelle, compresse (Diclofenac, Meloxicam).

Per trattare le vene varicose della vulva può essere la scleroterapia. La procedura viene eseguita da un chirurgo vascolare e prevede l'introduzione nel lume delle vene allargate di una sostanza speciale - lo sclerosante. Il farmaco spinge via il sangue dal lume della vena e porta al suo "collasso". L'area interessata cessa di funzionare e il sangue entra nelle vene invariate. Tuttavia, va ricordato che la recidiva della vulva varicosa può ripresentarsi, pertanto il trattamento deve includere anche l'eliminazione delle cause della malattia.

Foto del dispositivo per la coagulazione laser.

Se la terapia conservativa è inefficace, una donna che soffre di vene varicose subirà una correzione chirurgica. Possibili metodi di trattamento chirurgico sono:

  • flebectomia;
  • coagulazione laser;
  • coagulazione a radiofrequenza.

Naturalmente, la varicosi vulvare o le labbra varicose, che si manifestano durante la gravidanza, non vengono prontamente trattate. I medici stanno aspettando la naturale risoluzione delle donne dal peso, e poi guardano la gravità dei sintomi della malattia. Se la clinica delle vene varicose persiste in assenza di motivi favorevoli alla progressione della malattia, o se la terapia conservativa è inefficace, eseguire l'operazione.

Tuttavia, dopo un trattamento chirurgico, nessuno specialista garantirà che la malattia non si ripeterà se il corpo della donna è ancora influenzato dai fattori avversi che causano le vene varicose. Solo la stabilizzazione del peso corporeo, una corretta alimentazione e uno stile di vita saranno fondamentali per il successo sia del trattamento conservativo che chirurgico.

Articoli Su Varici